Sei sulla pagina 1di 10

55-64:Layout 3 15-01-2013 13:14 Pagina 55

S tudi e commenti | FRANCIA

Matrimonio
omosessuale:
ci che spesso
si dimentica di dire

Riflessione di Gilles Bernheim,


gran rabbino di Francia
I ntroduzione
Un gran numero di nostri concittadini vede nella rivendi-
cazione del matrimonio omosessuale solo unulteriore tappa del-
Il disegno di legge col quale sintendereb- la lotta democratica contro lingiustizia e la discriminazione, in
continuit con quella ingaggiata contro il razzismo.
be aprire il matrimonio e ladozione In definitiva, ci chiesto di accettare che sia messo in di-
alle coppie omosessuali ha sollevato in scussione uno dei fondamenti della nostra societ in nome del-
Francia un dibattito nel quale i rappre- luguaglianza, dellapertura mentale, della modernit e della men-
sentanti delle principali confessioni re- talit dominante. Del resto, sondaggi alla mano, la maggioranza
ligiose, a partire dai vescovi (Regno-doc. dei nostri concittadini considererebbe gi accettabile questa mes-
19,2012,621ss), hanno fatto udire la loro sa in discussione, e cos la sua traduzione in legge non richie-
voce contraria. Anche il gran rabbino di derebbe alcun dibattito allaltezza delle poste in gioco.
Francia, Gilles Bernheim, ha offerto Io credo invece che sia della massima importanza esplici-
una sua riflessione dal titolo Matri- tare le reali questioni in gioco legate alla negazione della diffe-
monio omosessuale, omogenitorialit e renza sessuale e dibattere pubblicamente su queste basi, piut-
adozione: ci che spesso si dimentica di tosto che su principi, come luguaglianza, che lusingano colo-
dire (18.10.2012) alla quale ha fatto ri- ro che se ne fanno portabandiera, ma non resistono a lungo al-
ferimento il papa nel suo discorso au- lanalisi, quando sono invocati per far passare nella legislazio-
gurale alla curia romana (cf. in questo nu- ne il matrimonio omosessuale, lomogenitorialit1 e ladozione
mero alle pp. 6ss). Nella visione del mon- per le persone omosessuali.
In questo saggio, mi propongo di decifrare il discorso dei so-
do che io condivido scrive Bernheim
stenitori di una legge, di passare al vaglio i loro argomenti e di
il matrimonio non unicamente il rico- illustrare gli effetti negativi delle disposizioni che essi rivendicano.
noscimento di un amore. listituzione Il mio obiettivo quello di contribuire a suscitare un vero di-
che coniuga lalleanza delluomo e della battito nella vita pubblica, perch il tema merita ben pi del tri-
donna con la successione delle genera- bunale delle buone coscienze, dove i suoi sostenitori intendono
zioni. () un atto fondamentale nella mantenerlo fino alla votazione della legge, screditando a colpi
costruzione e nella stabilit sia degli in- di caricature quanti cercano di mettere in discussione il loro pro-
dividui sia della societ. Con una criti- getto e le loro motivazioni.
ca accurata di tutti gli argomenti dei so- Le caricature sono dure a morire e alcuni potrebbero aver
stenitori della legge, il rabbino vede nel- voglia di rifiutare in blocco le mie considerazioni, col pretesto
la rivendicazione del matrimonio omo- che un rabbino non dovrebbe uscire dalla sua sfera religiosa, o
sessuale il passo decisivo di un progetto che essendo lomosessualit proibita dalla Bibbia io non avrei
ideologico molto pi ampio, inteso a ne- nullaltro da aggiungere.
gare la distinzione dei sessi, cancellare le A queste due obiezioni rispondo subito, perch conosco bene
differenze e (...) far saltare i fondamenti lefficacia degli attacchi ad hominem, che permettono di togliere
ogni credibilit allinterlocutore, di evitare lanalisi delle sue af-
eterosessuali della nostra societ.
fermazioni e quindi di evitare il dibattito.
Stampa (21.12.2012) da sito web www.grandrab- Mi esprimo in qualit di rabbino e pi specificamente come
bindefrance.com. Nostra traduzione dal francese. gran rabbino di Francia. Non sono il portabandiera di un grup-

IL REGNO - DOCUMENTI 1/2013 55


55-64:Layout 3 15-01-2013 13:14 Pagina 56

S tudi e commenti

po di individui, ma il referente e il portavoce dellebraismo fran- Ci che spesso si dimentica di dire


cese nella sua dimensione religiosa. Come tutti gli altri rabbi- Largomento del matrimonio per tutti coloro che si
ni, sono un lettore, un insegnante e un commentatore dei testi amano non regge: il fatto che due persone si amino, siano
della saggezza ebraica, segnati da una grande tradizione di dia- esse eterosessuali od omosessuali, non conferisce loro siste-
logo, dialettica, ermeneutica, in breve di pluralismo. maticamente il diritto di sposarsi. Ad esempio, un uomo non
Ho sempre considerato un dovere limpegno intellettuale nel- pu sposarsi con una donna gi sposata, anche se si amano.
le grandi scelte della storia e anzitutto nelle grandi scelte del mio Allo stesso modo, una donna non pu sposarsi con due uo-
paese. Perci la proposta di autorizzare il matrimonio omoses- mini per la semplice ragione che li ama entrambi ed en-
suale, insieme al fatto di attribuire una valenza giuridica al- trambi vogliono sposarla. O ancora, un padre non pu
lomogenitorialit e alladozione, mi riguardano. Per questo ri- sposare la propria figlia, anche se il loro amore unicamente
fiuto la scelta di ripiego fatta da una minoranza di responsabi- paterno e filiale.
li religiosi che consiste nel rimanere fuori dal gioco e dal dibattito, In nome delluguaglianza, della tolleranza, della lotta
col pretesto che esiste la possibilit di un matrimonio religioso contro la discriminazione e di tanti altri principi, non si pu
a valle del matrimonio civile. Il mettersi fuorigioco atteg- concedere il diritto al matrimonio a tutti coloro che si
giamento colpevole quando pratica lautopromozione. amano.
Il mio intervento lespressione riflessa della solidariet che Qui non in discussione la sincerit di un amore. Ed
mi lega alla comunit nazionale di cui faccio parte. anche comprensibile che persone che si amano desiderino vedere
lespressione responsabile dei principi universali che questa co- riconosciuto il loro amore. Ma rigide regole delimitano at-
munit ha forgiato e difeso nel corso dei secoli, principi sui qua- tualmente, e continueranno a delimitare domani, le alleanze
li la Repubblica fondata e senza i quali non potrebbe sussistere. autorizzate a sposarsi e le alleanze a cui vietato farlo. In
Se qualche non ebreo vuole ascoltarmi, accoglier le mie con- questo senso, il matrimonio per tutti semplicemente uno
siderazioni in base al suo giudizio personale, al suo sistema di slogan, perch lautorizzazione al matrimonio omosessuale
valori e alla sua identit religiosa, agnostica o atea. Se lo desi- manterrebbe comunque delle disuguaglianze e delle discri-
dera, potr riconoscervi una saggezza e attribuire a esse un va- minazioni verso tutti coloro che si amano e a quali tuttavia
lore morale. il matrimonio continuerebbe a essere vietato.
Il fatto che la mia visione del mondo sia guidata dalla Bib- Largomento del matrimonio per tutti nasconde le due
bia e dai commentari rabbinici non sorprender nessuno. Ri- visioni attuali del matrimonio. Nella visione del mondo che
guardo ai temi fondamentali della sessualit e della filiazione, io condivido con moltissime persone, credenti e non cre-
essa fondata sulla complementarit delluomo e della donna. denti, il matrimonio non unicamente il riconoscimento di
In questo saggio, rinvio solo al libro della Genesi tralasciando un amore. listituzione che coniuga lalleanza delluomo e
i divieti omosessuali del Levitico, perch ritengo che qui la po- della donna con la successione delle generazioni. listitu-
sta in gioco non sia lomosessualit, che un dato di fatto, una zione di una famiglia, cio di una cellula che produce una
realt comunque io la valuti in quanto rabbino bens il ri- relazione di filiazione diretta fra i suoi membri.
schio irreversibile di una confusione delle genealogie, degli sta- Al di l della vita comune fra due persone, il matrimo-
tuti (il figlio soggetto che diventa oggetto) e delle identit, una nio organizza la vita di una comunit composta di discen-
confusione che dannosa per lintera societ e perde di vista lin- denti e ascendenti. In questo senso, un atto fondamentale
teresse generale a vantaggio di quello di uninfima minoranza. nella costruzione e nella stabilit sia degli individui sia della
Vorrei aggiungere, infine, che la mia visione biblica del mon- societ.
do, nella quale la giustizia un principio centrale, mi porta na- In unaltra visione del mondo, il matrimonio conside-
turalmente a condannare e combattere con forza le aggressio- rato unistituzione superata e compassata, il retaggio assurdo
ni fisiche e verbali di cui sono vittime le persone omosessuali, di una societ tradizionale e alienante. Ma, se cos stanno le
cos come condanno e combatto con forza le azioni e le affer- cose, non paradossale che i sostenitori di questa visione
mazioni razziste e antisemite. chiedano a gran voce il matrimonio omosessuale?
Desidero ringraziare T. Collin, J.P. Winter, M. Gross, B. Bour- Per quale ragione coloro che rifiutano il matrimonio e pre-
ges e L. Rousell per la ricchezza delle loro riflessioni, che ha nu- feriscono lunione libera sfilano oggi a fianco dei militanti
trito questo progetto, ed esprimere tutta la mia gratitudine a Jol LGBT (lesbiche, gay, bisessuali e transgenere) per soste-
Amar per laiuto prezioso con cui ha accompagnato la stesura nerli nella loro battaglia a favore del matrimonio omoses-
di questo saggio. suale?

I.
Indipendentemente dal fatto di aderire alluna o allal-
tra visione del mondo, evidente che dietro il matrimo-
Analisi degli argomenti nio per tutti si opera una sostituzione: la sostituzione di
dei sostenitori di una legge unistituzione giuridicamente, culturalmente e simbolica-
mente carica di significato con un oggetto giuridico ases-
suato, che scalza le fondamenta degli individui e della
Il matrimonio omosessuale famiglia.
in nome delluguaglianza? In nome delluguaglianza e della lotta contro le discri-
minazioni, si dovrebbe forse eliminare ogni riferimento ses-
Ci che si sente dire suato nelle relazioni fra i cittadini e lo stato, a cominciare
Gli omosessuali sono vittime di discriminazioni. Essi de- dalla cerimonia del matrimonio e dal libretto di famiglia che
vono avere, come gli eterosessuali, il diritto di sposarsi. viene consegnato agli sposi al termine della stessa?

56 IL REGNO - DOCUMENTI 1/2013


55-64:Layout 3 15-01-2013 13:14 Pagina 57

Non mia intenzione procedere a unanalisi dettagliata di


Il matrimonio omosessuale queste tabelle comparative. Mi limito ad auspicare che si tro-
in nome della protezione del par tner? vino soluzioni tecniche per equiparare la protezione del co-
niuge sposato e quella del partner pacsato in caso di decesso
Ci che si sente dire o di separazione; ma anche e soprattutto a sottolineare che,
Persone omosessuali si ritrovano senza diritti e in una si- alla luce di quanto gi esiste in Francia nel quadro del PACS,
tuazione molto precaria dopo un decesso o una separazione. Il la protezione del partner non basta a rimettere in discussione
matrimonio omosessuale permetterebbe di porvi rimedio. listituzione del matrimonio in una forma cos radicale come
quella di unautorizzazione al matrimonio omosessuale.
Ci che spesso si dimentica di dire
I decessi e le separazioni sono momenti di grande soffe-
renza. Possono anche essere allorigine di situazioni sociali Lomogenitorialit in nome dellamore?
molto difficili, ad esempio in materia di alloggio. Questo vale
per tutte le coppie, siano esse eterosessuali od omosessuali, spo- Ci che si sente dire
sate, pacsate2 o in unione libera. Considerando il matrimo- La cosa pi importante lamore. Una coppia omoses-
nio dal punto di vista concreto e materiale del domicilio, del suale pu dare molto amore a un figlio, a volte persino pi di
tenore di vita, dei debiti, della fiscalit, delleredit ci si rende una coppia eterosessuale.
ben presto conto che esso non pu essere ridotto a un impegno
affettivo e a una lontana promessa di aiuto scambievole. In- Ci che spesso si dimentica di dire
fatti, la promessa pu trasformarsi, un giorno, in una questione Lamore non basta, anche se ovviamente non in discus-
di giustizia. Mi sta a cuore la protezione del partner, qualunque sione la capacit di amare delle persone omosessuali. Una cosa
sia il suo sesso o il sesso della persona che lo ha abbandonato amare un bambino, altra cosa amarlo di un amore che lo
dopo un periodo di vita comune. struttura. Indubbiamente le persone omosessuali hanno le
Ma riguardo alla protezione del partner partir da un dato stesse capacit di amare un bambino e di testimoniargli il loro
evidente. Il matrimonio, come il PACS, genera diritti e doveri amore delle persone eterosessuali, ma il ruolo dei genitori non
solo se stato contratto. In altri termini, in Francia lautoriz- consiste solo nellamore che portano ai loro figli. Ridurre il le-
zazione al matrimonio omosessuale non garantirebbe, in modo game genitoriale agli aspetti affettivi ed educativi miscono-
automatico, la protezione di tutti i partner in tutte le coppie scere che il legame di filiazione un vettore psichico ed
omosessuali. Bisognerebbe che ognuno di loro avesse voglia di fondamentale per il sentimento di identit del bambino.
sposarsi! Questo evidente anche nel caso delle coppie etero- Infatti tutto laffetto del mondo non basta a produrre le
sessuali, molte delle quali scelgono lunione libera. strutture psichiche di base che rispondono al bisogno del bam-
Il fatto che un numero crescente di coppie eterosessuali bino di sapere da dove viene. Questo perch il bambino si co-
scelga il PACS (cf. i dati dellInstitut national de la statistique struisce solo distinguendosi, il che suppone anzitutto che sappia
et des tudes conomiques [INSEE] citati pi sotto) significa a chi assomiglia. Il bambino ha quindi bisogno di sapere di es-
che trova un interesse in questunione, in particolare in ma- sere venuto dallamore e dallunione fra un uomo, suo padre,
teria di parametri economici e giuridici, che ne fissano il e una donna, sua madre, grazie alla differenza sessuale dei suoi
quadro materiale (alloggio, tassazione, protezione sociale). genitori. Anche i bambini adottati sanno di essere venuti dal-
Si possono reperire facilmente in Internet tabelle che com- lamore e dal desiderio dei loro genitori, pur non essendo stati
parano il matrimonio e il PACS su ciascuno di questi para- loro a generarli.
metri. Il padre e la madre indicano al bambino la sua genealogia.
Nel caso del PACS alcune disposizioni non sono automa- Il bambino ha bisogno di una genealogia chiara e coerente per
tiche, ma sono comunque possibili. Prendo lesempio della suc- situarsi come individuo. Ci che da sempre e per sempre co-
cessione. Un partner pacsato pu ereditare con le stesse stituisce lumano una parola in un corpo sessuato e in una
riserve e gli stessi limiti di una coppia sposata, ma occorre che genealogia.
il suo partner abbia redatto un testamento e lo abbia designato Dare un nome alla filiazione non solo indicare da chi sar
come erede. Nel PACS, come nel matrimonio, leredit rice- allevato il figlio, con chi avr relazioni affettive, chi sar il suo
vuta dal partner esentata dai diritti di successione. adulto referente, ma anche e soprattutto permettergli di si-
Unanalisi, riga per riga, delle tabelle comparative mostra tuarsi nella catena delle generazioni.
che il divario fra le due formule limitato. Si pone comunque Da millenni, il sistema sul quale fondata la nostra societ
il problema della prestazione compensativa in caso di una se- una genealogia a doppia discendenza: quella del padre e
parazione che comporti una perdita significativa del livello di quella della madre. La perennit di questo sistema garantisce
vita per uno dei partner anche se questultimo, in caso di PACS, a ogni individuo la possibilit di trovare il suo posto nel mondo
pu ricorrere al giudice incaricato degli affari familiari per ot- in cui vive, perch gli permette di sapere da dove viene. Del
tenere una delibera in merito alle conseguenze patrimoniali e resto, un esercizio abituale, fin dal primo anno della scuola ele-
alla riparazione dei danni. mentare, quello di chiedere al bambino di ricostruire il suo al-

1
Lautore ricorre frequentemente a questo e ad altri neologismi, in Francia nel 1999, un contratto sottoscritto davanti al tribunale da
nonch a formulazioni che distinguono le altre forme di paternit e due persone maggiorenni, omo o eterosessuali, che intendono convi-
maternit da quella biologica. Traduciamo qui con omogenitorialit vere accettando obblighi giuridici, fiscali ed ereditari reciproci. Dal
il termine homoparentalit (ndt). PACS derivato il verbo pacser, se pacser, fare un PACS, ora comune in
2
Il Pacte civil de solidarit (PACS), patto di convivenza istituito francese (ndt).

IL REGNO - DOCUMENTI 1/2013 57


55-64:Layout 3 15-01-2013 13:14 Pagina 58

S tudi e commenti

bero genealogico, perch cos egli si situa rispetto a suo padre incaricato degli affari familiari pu decidere in materia di de-
e a sua madre e anche rispetto alla societ. lega o restituzione dellautorit genitoriale.
Oggi, il rischio di confondere la catena delle generazioni Ma il meccanismo della delega ha linconveniente di sot-
enorme e irreversibile. Allo stesso modo in cui impossibile di- trarre ai genitori ci che viene delegato al terzo. Perci, in ri-
struggere le fondamenta di una casa senza che essa crolli, cos sposta al crescente fenomeno delle famiglie ricomposte, il
impossibile rinunciare ai fondamenti della nostra societ meccanismo stato reso meno rigido nel 2002 (Legge n. 2002-
senza metterla in pericolo. 305, del 4.3.2002, relativa allautorit genitoriale) e ormai af-
Lomogenitorialit non il legame genitoriale. Il termine fida al giudice incaricato degli affari familiari la possibilit di
omogenitorialit stato inventato come palliativo allimpos- organizzare, per le necessit educative del bambino e con lac-
sibilit delle persone omosessuali di essere genitori. Questo neo- cordo dei genitori, la condivisione dellesercizio dellautorit
logismo, forgiato per istituire il principio di una coppia genitoriale (Codice civile art. 377-1).
genitoriale omosessuale e promuovere la possibilit giuridica Questa condivisione permette di associare un terzo al-
di dare a un bambino due genitori dello stesso sesso, fitti- lesercizio dellautorit genitoriale senza che questo comporti,
zio. Infatti, non mai stata la sessualit degli individui a fondare per il genitore, la perdita delle sue prerogative.
il matrimonio e il legame genitoriale, bens anzitutto il sesso, La compagna omosessuale pu gi condividere lesercizio
cio la distinzione antropologica fra gli uomini e le donne. dellautorit genitoriale con la madre. La domanda se questa
Perci, trascurando la distinzione uomini-donne e met- condivisione dellautorit genitoriale con un terzo possa valere
tendo laccento sulla distinzione eterosessuali-omosessuali, le anche in una coppia omosessuale gi stata posta alla Corte di
persone omossessuali rivendicano non il legame genitoriale (la cassazione, la quale ha accettato che lautorit genitoriale possa
paternit o la maternit), che implica un legame biologico fra essere condivisa fra la madre e la sua compagna omosessuale.
il bambino (generato) e i suoi due genitori, ma la genitoria- Nella sua sentenza, la prima camera civile della Corte di cas-
lit, che riduce il ruolo di genitore soprattutto allesercizio sazione afferma che il Codice civile non si oppone a che una
delle sue funzioni educative. Anche nel caso dei bambini adot- madre unica titolare dellautorit genitoriale deleghi tutto o
tati non si tratta solo di educare, ma di ricreare una filiazione. parte dellesercizio della stessa alla donna con cui vive in unione
Bisogna quindi riaffermare qui con forza che lessere padre stabile e continua, quando le circostanze lo esigono e la solu-
o madre non solo un legame affettivo, culturale o sociale. Il zione conforme allinteresse superiore del bambino. Si
termine genitore non neutro: sessuato. Accettare il ter- anche stabilito che linteresse superiore dei bambini possa giu-
mine omogenitorialit significa togliere al termine geni- stificare, in circostanze del genere, il fatto che lautorit genito-
tore la valenza corporale, biologica, carnale che ne parte riale sia condivisa fra una madre e la sua compagna, ha
intrinseca. spiegato la Corte di cassazione (Sentenza n. 652, del 24.2.2006).
LAssociation des parents et futurs parents gays et le- Non occorre aggiungere altro alla legge. Il diritto francese
sbiens (APGL) propone vari termini per sostituire quello di gi in grado di rispondere alle situazioni delle famiglie ri-
genitore in funzione dei ruoli e degli statuti che possono es- composte attuali, comprese le famiglie omogenitoriali. In-
sere svolti o assicurati: beau-parent, coparent, homopa- vece di aggiungere altro alle disposizioni legali, non occorre
rent, mre pour autrui, parent biologique, parent legal, forse semplicemente cercare di far conoscere meglio ci che
parent social, second parent.3 poco probabile che il bam- gi esiste e risponde alle situazioni esistenti? Una maggiore in-
bino riesca in modo naturale e strutturante a situarsi rispetto a formazione su tali disposizioni permetterebbe di utilizzarle pie-
tutte queste terminologie. namente e di trovare anche soluzioni flessibili, su misura, per
permettere al partner del genitore o a un altro terzo di essere
associato allesercizio dellautorit genitoriale nei riguardi del
Lomogenitorialit in nome bambino, se la cosa si rivela necessaria e conforme allinteresse
della protezione giuridica? dello stesso.

Ci che si sente dire


Lomogenitorialit esiste di fatto: centinaia di migliaia di Ladozione in nome
bambini sono allevati da coppie omosessuali. Occorre creare del dirit to al figlio?
un quadro giuridico per proteggere questi bambini.
Ci che si sente dire
Ci che spesso si dimentica di dire Le persone omosessuali sono vittime di discriminazioni.
La legge permette gi di organizzare la vita quotidiana Devono avere, come quelle eterosessuali, il diritto di avere figli.
delle famiglie ricomposte. Lart. 372 del Codice civile stabilisce
che lesercizio dellautorit genitoriale spetta al padre e alla Ci che spesso si dimentica di dire
madre del bambino e che i genitori non hanno la possibilit di Il diritto al figlio non esiste. Non esiste diritto al figlio n
cedere, a piacimento, la loro autorit a un terzo. In compenso, per le persone omosessuali n per quelle eterosessuali. Nessuno
il Codice civile prevede la possibilit di delegare lesercizio del- ha diritto ad avere un figlio per la semplice ragione che desidera
lautorit genitoriale a un terzo su decisione del giudice incari- averlo.
cato degli affari familiari (Codice civile artt. 377ss). La delega Il diritto al figlio non esiste n per le persone eterosessuali,
pu essere totale (riguardante tutti i diritti relativi al bambino, n per quelle omosessuali. Una coppia che desidera avere un
salvo il consenso alla sua adozione) o parziale (riguardante solo figlio pu decidere di unirsi per concepirlo. Una coppia che
certi aspetti, come la custodia o la sorveglianza). Solo il giudice desidera adottare un bambino pu fare i passi necessari. Ma

58 IL REGNO - DOCUMENTI 1/2013


55-64:Layout 3 15-01-2013 13:14 Pagina 59

nessuna di queste coppie ha diritto al figlio che desidera per la bino adottato deve far fronte ai traumi simultanei dellab-
semplice ragione che lo desidera. Si pu rifiutare il consenso a bandono e della doppia identit familiare. Pi dogni altro,
una coppia eterosessuale, se si ritiene che non esistano le con- ha bisogno di una filiazione biologica evidente. Questo per-
dizioni ottimali per la crescita del bambino. Si pu ritenere pre- ch, pi dogni altro, non crede di essere frutto dellamore.
feribile, ad esempio, affidare un figlio a una coppia giovane o Non stato desiderato. Non ha gli occhi di nessuno e non si
in buona salute piuttosto che a una coppia gi avanti negli anni riconosce in nessuno nella famiglia che lo ha accolto. Spesso
e con la salute malferma. il bambino adottato rifiuta uno dei due sessi. Perci impor-
Nelleventualit di un diritto al figlio per le coppie omoses- tante che possa identificarsi con due genitori di sesso diverso:
suali, tutte le coppie eterosessuali alle quali si nega il consenso con sua madre, perch ha bisogno di riconciliarsi con la
si sentirebbero discriminate, in un modo o in un altro, e avreb- donna; con suo padre, perch ha bisogno di conoscere la pre-
bero ragione di reclamare lo stesso diritto. senza di un uomo senza il quale sua madre non avrebbe po-
Per quanto dolorosa possa essere, la sterilit in quanto tale tuto avere un figlio.
non d diritto a un figlio. Alcune persone sono sterili o non Ladozione da parte di una coppia omosessuale rischia di
possono procreare a causa di una malattia, dellet avanzata, aggravare il trauma del bambino abbandonato, proprio per-
del celibato o della configurazione sessuale della coppia. Non ch la catena della filiazione risulter doppiamente spezzata:
si tratta di negare la sofferenza che provano coppie omoses- sul piano reale, dal suo abbandono; sul piano simbolico, dal-
suali, femminili o maschili, a causa della loro infecondit, una lomosessualit dei suoi genitori adottivi. Si ha il diritto di im-
sofferenza comune a quella delle coppie eterosessuali che non porre a un bambino gi ferito dal suo passato di adattarsi alla
possono procreare. Oggi queste coppie omosessuali chiedono situazione affettiva dei suoi genitori, diversa sia da quella della
che la loro sofferenza sia riconosciuta e alleviata. Ma nessuno stragrande maggioranza degli altri bambini sia da quella che
ha diritto di alleggerire il proprio fardello a spese di altri, e tanto desidera ritrovare? Spetta al bambino adottato adattarsi alle
meno di addossarlo a persone innocenti e deboli. La sofferenza scelte di vita affettiva dei suoi genitori?
della coppia infeconda non una ragione sufficiente perch Ladozione esiste per dare una famiglia a un bambino,
essa ottenga il diritto ad adottare. non viceversa. Ladozione finalizzata a rimediare una si-
Il figlio non un oggetto di diritto ma un soggetto di di- tuazione di sofferenze per il bambino. Perci indispensabile
ritto. Parlare di diritto al figlio una strumentalizzazione discernere bene la motivazione della coppia che presenta una
inaccettabile. Se chiunque vuole un figlio ha il diritto di domanda di adozione: il bambino viene adottato per se stesso
averlo, allora il figlio diventa un oggetto. Nel dibattito attuale, o per soddisfare un bisogno della coppia? La coppia vuole ri-
il figlio in quanto persona, come soggetto, assente dalle af- mediare alla situazione di sofferenza del bambino o solo alla
fermazioni di coloro che reclamano ladozione per le coppie propria dolorosa situazione di non poter avere un figlio? Na-
omosessuali. Questassenza li dispensa dal chiedersi a che turalmente una coppia non adotta un bambino se non ne
cosa pu aver diritto il figlio, di che cosa pu aver bisogno, se sente il bisogno. Ma occorre prestare attenzione allinteresse
preferisce avere un padre e una madre o due genitori dello del bambino, che deve essere sempre al primo posto, come af-
stesso sesso. Qui la disinvoltura rasenta talvolta il cinismo. Il ferma il nostro diritto di famiglia: ogni bambino ha diritto a
diritto del figlio radicalmente diverso dal diritto al figlio. una famiglia, anzitutto alla sua e in mancanza di essa a quella
Questo diritto fondamentale. Esso consiste, in particolare, che ha la vocazione a diventare sua per adozione, se questo
nel dare al figlio una famiglia entro la quale egli avr le mag- il suo interesse.
giori opportunit di crescere al meglio. quindi necessario ricordare che non basta desiderare
un bambino per adottarlo e che le soluzioni compassionevoli
e apparentemente semplici non sono sempre buone soluzioni:
Ladozione in nome dei bambini si possono provocare molte ferite in nome del bene.
che aspet tano dessere adot tati?

Ci che si sente dire Nuove forme di omogenitorialit


Molte migliaia di bambini sono in attesa di adozione e in nome delluguaglianza?
per loro meglio essere adottati da una coppia omosessuale
che restare in un orfanotrofio. Ci che si sente dire
La genitorialit evolve sul piano dei fatti, in particolare
Ci che spesso si dimentica di dire grazie alla procreazione medicalmente assistita. Il diritto deve
Il bambino adottato ha bisogno, pi dogni altro, di un tenerne conto.
padre e di una madre. Labbandono vissuto dal bambino
come una lacerazione molto profonda. Il bambino abban- Ci che spesso si dimentica di dire
donato cerca i suoi punti di riferimento e aspira a ritrovare ci Lassociazione lesbica e femminista Les biens nes (Le
che ha perduto. Nelle profondit del suo essere, visceralmente, ben nate) indica sul suo sito Internet i quattro casi di figure di
egli desidera ricollocarsi il pi vicino possibile alla cellula ba- omogenitorialit, nel caso in cui fosse autorizzata: Pu deri-
silare che gli ha dato la vita: un padre e una madre. Il bam- vare da una ricomposizione familiare con un partner dello

3
Nellelenco luso del termine parent indica a volte una relazione genitore acquisito, cogenitore, omogenitore, madre sostitutiva,
di filiazione, ma pi spesso una relazione diversa da quella di genitore genitore biologico, genitore legale, genitore sociale, secondo
in senso stretto. Si possono rendere questi termini rispettivamente con: genitore (ndt).

IL REGNO - DOCUMENTI 1/2013 59


55-64:Layout 3 15-01-2013 13:14 Pagina 60

S tudi e commenti

stesso sesso dopo ununione eterosessuale. Pu realizzarsi me- gio di rivendicazioni intese a far scomparire ogni differenza
diante un sistema di cogenitorialit nel quale dei gay e delle sessuale nella nostra societ.
lesbiche si accordano per avere un bambino, che crescer fra
le loro due abitazioni. Pu anche derivare da unadozione.
Pu, infine, risultare da uninseminazione artificiale o da un La legge e linteresse generale
ricorso alla procreazione medicalmente assistita (http://as- alla prova dei numeri
sociation-lesbiennees.org).
Queste poche righe non sono n un quadro concettuale, Ci che si sente dire
n una guida pratica, ma una vera piattaforma di rivendica- La questione riguarda centinaia di migliaia di adulti e di
zioni politiche per lintroduzione di nuovi diritti a vantaggio bambini. I francesi sono favorevoli al matrimonio omoses-
delle persone omosessuali. Infatti, se il matrimonio omoses- suale. Altri paesi lo hanno gi autorizzato. Perch restare in-
suale fosse autorizzato in nome delluguaglianza, per quale dietro?.
motivo luguaglianza cesserebbe di applicarsi alla genitoria-
lit termine che ha rimpiazzato quelli di parentela, di ma- Ci che spesso si dimentica di dire
ternit e di paternit, come abbiamo gi sottolineato ? Le cifre invocate erano largamente sovrastimate nel 1999
I militanti LGBT cercano di far passare lidea che qui ci per il PACS e continuano a esserlo nel 2012 per il matrimo-
sarebbe unincoerenza riguardo al principio di uguaglianza e nio omosessuale.
quindi uningiustizia, considerando marginale il fatto che un Nel 1999, era urgente adottare il PACS perch si diceva
figlio nasce sempre dallunione di un uomo e di una donna, allora che 5 milioni di persone volevano pacsarsi. Da ana-
anche se questunione pu essere a volte medicalmente assi- lisi dellINSEE, oggi risulta che dal 2000 al 2010 sono stati
stita. Essi fanno leva su questa incoerenza per ottenere sottoscritti solo 904.746 PACS, di cui appena il 7% fra per-
qualcosa di pi, in particolare laccesso alla procreazione me- sone dello stesso sesso (cio 63.609 PACS in 11 anni). La stessa
dicalmente assistita per le coppie lesbiche. sovrastima riproposta oggi: una proposta di legge (n. 745,
Si conferma cos che, per molti di loro, lautorizzazione al presentata dalla senatrice Esther Benbassa del Mouvement
matrimonio omosessuale un cavallo di Troia. Il loro pro- Europe cologie-les verts, il 27.8.2012). indica che i gay e le
getto in realt pi ambizioso: negare ogni differenza ses- lesbiche sono 3,5 milioni in Francia e fa riferimento alle stime
suale (cf. II parte). dellAPGL a proposito del desiderio del 45% delle lesbiche e
Le nuove forme di omogenitorialit aprono la strada a del 36% dei gay di avere dei figli. Incrociando questi tre dati
sconvolgenti combinazioni. Ad esempio, una lesbica dona un si arriva a circa 700.000 matrimoni omosessuali.
ovocita alla sua compagna, che se lo fa impiantare e cos par- utile aggiungere che in Spagna, paese di 46 milioni di
torisce il bambino della coppia. Lo sperma pu essere do- abitanti, si contano circa 3.100 matrimoni omosessuali al-
nato da una coppia di omosessuali, che in seguito eserciter lanno, dopo un primo anno (2006) con 4.300 matrimoni.
una cogenitorialit sul bambino; in questo caso, il bambino Anche sul numero di bambini nelle coppie omosessuali vi
si ritrova con quattro genitori. O ancora, se non pu o non ampio divario. Secondo lAPGL sarebbe urgente legiferare
vuole stipulare un partenariato del genere con una coppia in materia, perch in Francia i bambini allevati da genitori
di lesbiche, la coppia omosessuale pu ricorrere a un servizio dello stesso sesso sarebbero 300.000. Accanto alle cifre mili-
di gestazione in affitto, ma soltanto in alcuni paesi esteri, po- tanti, utile leggere i lavori dellInstitut national dtudes d-
nendo cos il problema del riconoscimento e dei diritti del mographiques (INED), lorganismo statale che si occupa delle
bambino al momento del ritorno in Francia. questioni demografiche, secondo il quale il numero di questi
Oggi queste combinazioni sono una realt. Nessuno pu bambini stimabile fra i 24.000 e i 40.000. In compenso, un
negarlo, anche se nessuno pu quantificarle in modo rigoroso numero facilmente verificabile e perci indiscutibile quello
e preciso (salvo prova contraria, riteniamo che siano estre- degli aderenti allAPGL: 1.800 persone sullintera popola-
mamente minoritarie rispetto alle 827.000 nascite registrate zione francese.
in Francia nel 2011). Esse sono oggetto di due rivendicazioni: Lautorizzazione al matrimonio omosessuale non indice
autorizzare le nuove forme di omogenitorialit, col pretesto n del progresso n dellavanzamento di una nazione. Si sente
che esistono; creare un diritto che permetta a ciascuno di ac- spesso dire che la Francia sarebbe in ritardo rispetto ad altri
cedervi, col pretesto che le pratiche attuali allestero sono paesi che hanno autorizzato il matrimonio omosessuale o
molto costose e sono fonte di disuguaglianze. ladozione nel quadro di ununione civile. Vale la pena ap-
Tutti comprendono che in tanti ambiti della vita una vio- profondire questidea di ritardo. Basterebbe autorizzare il
lazione, cio il mancato rispetto di un divieto, non pu co- maggior numero possibile di cose vietate in altri paesi per oc-
stituire motivo sufficiente per togliere il divieto non rispettato. cupare il primo posto fra le nazioni?
In altri termini, non basta la realt dei fatti per creare una re- Come indice del progresso e dellavanzamento di una
alt di diritto. Questo vale anche per le nuove forme di omo- nazione preferisco fare riferimento, al di l degli indici tra-
genitorialit. Tutti comprendono altres che le sfide poste dizionali in materia di welfare, economia, educazione o ri-
dalla procreazione medicalmente assistita, da una parte, e cerca, al benessere della popolazione e alla sua fiducia nel
dalla gestazione in affitto, dallaltra, sono molto pi ampie futuro. Quando ci si preoccupa della giustizia sociale, non vi
delle sfide poste dallomogenitorialit e vanno ben al di l del sono forse molte altre classifiche internazionali da conside-
codice della famiglia. quindi fondamentale che tali que- rare, riguardo alle quali esistono sia ritardi sia ampi margini
stioni siano trattate unicamente nel quadro delle leggi sulla di progresso?
bioetica non permettendo che questo quadro sia fatto ostag- Per alcuni pu essere certamente gratificante occupare i

60 IL REGNO - DOCUMENTI 1/2013


55-64:Layout 3 15-01-2013 13:14 Pagina 61

II.
primi posti in una classifica sui matrimoni omosessuali, ma
non bisognerebbe anche dimostrare che questo corrisponde
allinteresse generale della nazione? Infine, si pu invocare Dietro gli argomenti,
una classifica sui diritti accordati alle minoranze, ma anche in lo scontro fra due visioni del mondo
questo caso non sarebbe prioritario concentrarsi sullintegra-
zione di alcune minoranze nella Repubblica e soprattutto ri-
durre decisamente il numero delle aggressioni razziste, La volont dei militanti LGBT
antisemite e omofobe? di negare la differenza sessuale
La misurazione dellaccettabilit sociale mediante i son-
daggi deve riguardare tutte le rivendicazioni e le loro conse- La gender theory
guenze. Nel corso dellultimo decennio, vari istituti dediti ai Usata inizialmente dalle femministe nella loro battaglia
sondaggi hanno regolarmente chiesto a campioni rappresen- per luguaglianza dei sessi, la gender theory (teoria di genere)
tativi della popolazione, dai 18 anni in su, se erano favorevoli stata ripresa dai militanti omosessuali nella loro battaglia a
o contrari al matrimonio omosessuale e alladozione di bam- favore della non differenza fra i sessi. Negli anni Sessanta del
bini da parte di coppie dello stesso sesso. Queste due domande secolo scorso, i movimenti femministi anglosassoni denun-
hanno come prospettiva il riconoscimento di maggiori diritti ciarono le differenze sociali che persistevano fra gli uomini e
alle persone omosessuali e come sfondo la lotta per lugua- le donne solo a causa della loro differenza di sesso. Queste
glianza e contro le discriminazioni. idee introdussero il concetto di genere, che pu essere de-
Da questi sondaggi risulta innegabilmente che la percen- finito come il ruolo sociale attribuito a ciascun sesso. Il genere
tuale dei francesi favorevoli al matrimonio omosessuale, in co- relativo alle norme, agli standard sociali di quanto viene
stante aumento da 10 anni, oggi largamente maggioritaria: considerato maschile o femminile. In altri termini, il genere
il 65% nel sondaggio pi recente effettuato dallInstitut franais definisce la differenza e la gerarchizzazione dei rapporti so-
dopinion publique (IFOP) nellagosto del 2012. I risultati sono ciali fra gli uomini e le donne in funzione della loro apparte-
pi sfumati riguardo al diritto alladozione da parte di coppie nenza sessuale.
dello stesso sesso, perch secondo il medesimo sondaggio sa- Sarebbe questo ad aver mantenuto sistematicamente la
rebbe favorevole solo il 53%, e soprattutto perch la percen- donna in posizione subordinata. Mentre il sesso si riferisce
tuale dei favorevoli scesa di 5 punti in un anno. alle differenze biologiche fra luomo e la donna, il genere si ri-
Sarebbe utile discutere di una certa visione della politica ferisce alle differenze sociali legate precisamente a questa dif-
propensa a iscrivere realt di fatto nel diritto dopo che i son- ferenza di sessi. Di conseguenza, il genere quanto si
daggi hanno costatato lesistenza di unopinione maggioritaria potrebbe definire il sesso sociale. Le teorie che mantengono
favorevole a esse o, in altri termini, la loro accettabilit sociale. gli individui entro dei ruoli, professioni o immagini, del tipo
Ma questa discussione ci allontanerebbe dal nostro tema, che luomo al lavoro e la donna in casa, vengono dunque de-
riguarda il matrimonio omosessuale e lomogenitorialit. nunciate come fonti di oppressione.
facile per tutti costatare la volatilit dellopinione in molti
campi. Risultati di sondaggio superiori al 50% non possono Non si nasce donna, lo si diventa
pertanto bastare a legittimare una legge o a decretare che un I teorici del genere pensano, con Simone de Beauvoir, che
dibattito non ha motivo di esistere. non si nasce donna, lo si diventa a causa di tali caratteri-
Tuttavia, se si accetta di prendere i sondaggi come bussola stiche di genere, le quali sono in larga parte una costruzione
per la direzione della societ, non si dovrebbero interrogare i culturale che essi denunciano. Secondo loro, si nasce neutri
francesi anche su tutte le rivendicazioni dei militanti LGBT ed la societ che impone a ogni uomo di essere uomo, per-
per luguaglianza e la lotta contro le discriminazioni? Non si ch ha un sesso maschile e a ogni donna di essere donna, per-
dovrebbe anche e soprattutto porre loro delle domande dal ch ha un sesso femminile, con tutte le disuguaglianze che
punto di vista dei bambini adottati o sulle conseguenze con- questo comporta.
crete nella loro vita quotidiana della cancellazione delle diffe- Questi teorici non definiscono lindividuo attraverso il suo
renze sessuali? Le due domande poste regolarmente da 10 anni sesso (uomo o donna), ma attraverso la sua sessualit (omo,
non permettono infatti di cogliere il polso dellopinione pub- etero). Essi cancellano la dimensione biologica e anatomica
blica sullinsieme delle questioni associate al matrimonio omo- che separa i due sessi e vedono solo generi multipli, imposti
sessuale e allomogenitorialit. Quando un sondaggio affronta dalla cultura e dalla storia.
queste sfide da un altro punto di vista, chiedendo alle persone Considerando lappartenenza sessuale degli individui una
interpellate una scelta esclusiva e la definizione delle priorit, costruzione sociale e culturale, quindi artificiale, i movimenti
le risposte sono sensibilmente diverse. femministi denunciano i rapporti sociali e rivendicano una
Lo dimostra, ad esempio, il sondaggio effettuato dallIFOP cultura in grado di proteggere le donne. Protezione che, fra
il 27 e 28 settembre 2012 e pubblicato su Internet il 10 ottobre. le altre cose, passerebbe a loro giudizio per la rinuncia al-
Quando si chiede quale fra due principi occorra garantire prio- leterosessualit.
ritariamente, il 63% dei francesi (48% dei simpatizzanti di si-
nistra e 70% dei simpatizzanti di destra) pensa che i bambini La queer theory:
adottati debbano poter avere un padre e una madre, mentre il stop alla differenza sessuale come dato naturale
34% dei francesi (49% dei simpatizzanti di sinistra e 17% dei Gli esponenti pi radicali di tali teorie si spingono oltre: essi
simpatizzanti di destra) pensa che le coppie omosessuali deb- affermano di voler cancellare tutte le disparit fra uomini e
bano poter adottare dei bambini. donne e raggiungere una perfetta uguaglianza fra loro.

IL REGNO - DOCUMENTI 1/2013 61


55-64:Layout 3 15-01-2013 13:14 Pagina 62

S tudi e commenti

In nome di questa uguaglianza e in considerazione del In questa prospettiva, lorientamento sessuale scelto dal-
fatto che non pu esservi differenza senza disuguaglianza (in lindividuo non avrebbe mai nulla di definitivo e potrebbe va-
realt, non c alcuna antinomia fra la differenza e lugua- riare nel corso della vita. Se il genere costruito, pu essere
glianza; il contrario delluguaglianza non la differenza e decostruito. Il femminile o il maschile diventano semplici ruoli
luguaglianza non in contraddizione con lappartenenza ses- che si pu scegliere o meno di assumere, imitare o scambiare
suale) essi chiedono di cancellare la differenza sessuale fra uo- a piacere. Donne, uomini, etero, omo, bisessuali o transes-
mini e donne (considerare la differenza un problema: che suali in questa farandola di generi, le identit sessuali sono
paradosso in una societ nella quale si stravede per laccetta- sostituite da individui che continuano a costruirsi e deco-
zione della differenza!). struirsi nella loro relazione con gli altri.
Poich la differenza sessuale a mantenere la sottomis- in nome della tolleranza che i difensori della queer theory
sione della donna alluomo, luguaglianza deve passare ne- reclamano il riconoscimento sociale di tutte le forme di orien-
cessariamente attraverso leliminazione della distinzione tamento sessuale: omo, bi, trans Ma qui la tolleranza gioca
sessuale. quindi evidente che lo scopo ultimo della rivolu- solo il ruolo di un cavallo di Troia nella loro battaglia contro
zione femminista non soltanto porre fine al privilegio ma- leterosessualit, una norma sociale che essi considerano im-
schile, ma anche farla finita con la stessa distinzione dei sessi. posta e superata perch costruita sulla differenza sessuale.
Se il genere una pura costruzione sociale, allora ogni rap-
presentazione sociale della sessualit diventa costruita, ac- al progetto politico
quisita e artificiale. A poco a poco, il sesso in quanto categoria della distruzione del matrimonio
naturale viene messo in discussione e la differenza sessuale in La battaglia evidentemente rivolta contro il modello fa-
quanto dato naturale viene relativizzata. miliare attuale, vissuto come un condizionamento sociale e
un ostacolo allespressione del loro io profondo: il loro ge-
Le negazione della sessuazione nere (la medicina e lo stato civile devono adattarsi a questa
La queer theory (queer in inglese significa bizzarro, strano, ed scelta di appartenenza sessuale).
usato in opposizione a straight, diritto, ordinato) spinge al- In effetti, se al primo posto non c pi lidentit sessuale
lestremo la teoria di genere e laccusa di essere fondata su un degli individui ma il loro orientamento sessuale, se un indivi-
presupposto eterosessista: dare per scontato che leterosessua- duo fisicamente maschile pu essere di fatto psichicamente
lit la norma e quindi un orientamento sessuale superiore femminile o viceversa, se la volont dellindividuo e non pi
agli altri. Quando leterosessualit non pi evidente, si pos- la natura a determinare il suo sesso, per quale ragione non si
sono considerare e accettare tutte le forme di differenza sessuale. dovrebbe istituzionalizzare lunione di due persone comun-
La queer theory rivendica la creazione di una nuova an- que esse siano? E soprattutto, in nome di che cosa si potrebbe
tropologia non sottomessa alleterosessualit obbligatoria o rifiutare di affidar loro dei bambini, dal momento che i vari
alleterosessualit come dato evidente, per ritornare a uno modelli sono considerati equivalenti?
stato originario nel quale non sarebbe esistita differenza ses- Di fronte a questondata di rivendicazioni, legittimo do-
suale o di genere. Essa vuole farla finita con la percezione mandarsi se lobiettivo dei militanti non sia, in ultima analisi,
della differenza di genere dellindividuo ed eliminare ogni la distruzione pura e semplice del matrimonio e della famiglia
utilizzo delle parole di genere, in modo che uomo o ma- cos come sono tradizionalmente concepiti. Avendo di mira
schile possano indicare un corpo femminile, dal momento questo obiettivo, il matrimonio omosessuale e il diritto al-
che il corpo stesso non pi una realt data. Non essendo ladozione per le coppie dello stesso sesso sarebbero solo un
che una costruzione sociale, lidentit sessuale non in alcun modo per far saltare pi facilmente i fondamenti della societ,
caso determinante riguardo allo psichismo dellindividuo. per rendere possibili tutte le forme di unione finalmente libe-
Non c quindi ragione di tenerne conto. rate da una morale ancestrale ed eliminare cos definitiva-
mente la stessa nozione di differenza sessuale.
Dal progetto politico
della sostituzione dellidentit sessuale
con lorientamento sessuale La visione biblica
Al posto dellidentit sessuale, praticamente eliminata, la della complementarit uomo-donna
queer theory propone un orientamento sessuale, che ver-
rebbe scelto da ogni individuo in funzione del genere che si La complementarit uomo-donna un principio struttu-
impone a lui come unessenza interiore. rante nellebraismo, in altre religioni, in correnti di pensiero
Distinguendo fra il sessuale (il sesso come dato di fatto) e non religiose, nellorganizzazione della societ come anche
il sessuato (la sessualit come comportamento), la queer theory nellopinione della stragrande maggioranza della popola-
sostiene lidea secondo cui si pu essere fisicamente maschili zione. Per quanto mi riguarda, questo principio ha il suo fon-
ma psichicamente femminili e viceversa e, indipendente- damento nella Bibbia. Per altri, pu avere il suo fondamento
mente dalla propria biologia e dal proprio genere, si pu avere altrove. Qui incentrer lattenzione sulla visione biblica, che
un desiderio omosessuale, eterosessuale, bisessuale o asessuale. non esclude le altre visioni.
La queer theory invita quindi lindividuo a liberarsi dal gio-
go di uomo o donna, che non ha scelto, e a esprimersi nel Una differenza irriducibile
modo in cui si percepisce. Ad esempio, un essere maschile sul D-o cre luomo a sua immagine, a immagine di D-o lo
piano biologico con un genere femminile potrebbe avere un cre, li cre uomo e donna (Gen 1,27). Il racconto biblico
desiderio eterosessuale e vivere perci con un altro uomo. fonda la differenza sessuale sullatto creatore. La polarit ma-

62 IL REGNO - DOCUMENTI 1/2013


55-64:Layout 3 15-01-2013 13:14 Pagina 63

schile-femminile attraversa tutto ci che esiste, dallargilla fino rito. Pur essendo entrambi persone, solo perch luomo e la
a D-o. Essa fa parte del dato primordiale che orienta la ri- donna si percepiscono diversi in tutto il loro essere sessuato
spettiva vocazione lessere e lagire delluomo e della che pu esservi complementarit e comunione.
donna. La dualit dei sessi appartiene alla costituzione an- Maschile e femminile, maschio e femmina
tropologica dellumanit. sono termini relazionali. Il maschile maschile solo nella
Perci ogni persona portata a riconoscere, presto o tardi, misura in cui rivolto verso il femminile e attraverso la
che essa possiede solo una delle due varianti fondamentali donna verso il figlio in ogni caso verso una paternit, sia
dellumanit e che laltra le resta per sempre inaccessibile. La essa carnale o spirituale. Il femminile femminile solo nella
differenza sessuale anche un segno della nostra finitudine. misura in cui rivolto verso il maschile e attraverso luomo
Io non sono tutto lumano. Un essere sessuato non la tota- verso il figlio in ogni caso verso una maternit, sia essa
lit della sua specie, ha bisogno di un essere dellaltro sesso carnale o spirituale.
per produrre il suo simile. Il secondo racconto della creazione approfondisce questo
insegnamento presentando latto della creazione della donna
Una differenza costitutiva come unoperazione chirurgica attraverso la quale D-o estrae
aperta alla trascendenza dalla parte pi intima di Adamo quella che diventer la sua
La Genesi vede la somiglianza dellessere umano con D- compagna (cf. Gen 2,22). Ormai, n luomo n la donna sa-
o solo nellassociazione delluomo e della donna (cf. Gen 1,27) ranno il tutto dellumano e ognuno dei due non conoscer
e non in ciascuno di loro preso separatamente. Questo sug- tutto dellumano.
gerisce che la definizione dellessere umano non percepi- Qui espressa una doppia finitudine:
bile che nellunione dei due sessi. Infatti, ogni persona, a causa Io non sono tutto, io non sono neppure tutto lumano.
della sua identit sessuale, rinviata al di l di se stessa. Ap- Io non so tutto sullumano: laltro sesso mi resta sempre
pena si rende conto della propria identit sessuale, la persona in parte inconoscibile.
si trova davanti a una sorta di trascendenza. costretta a pen- Ci conduce allimpossibile autosufficienza delluomo.
sare al di l di se stessa e riconoscere un altro inaccessibile, Questo limite non una privazione, ma un dono che per-
essenzialmente affine a essa, desiderabile e mai completa- mette la scoperta dellamore, che nasce dallo stupore davanti
mente comprensibile. alla differenza.
Di conseguenza, lesperienza della differenza sessuale di- Il desiderio induce luomo a scoprire lalterit sessuata al-
venta il modello di ogni esperienza della trascendenza, che linterno della stessa natura: Questa volta, osso dalle mie
indica una relazione indissolubile con una realt assoluta- ossa, carne dalla mia carne (Gen 2,23) e lapertura verso
mente inaccessibile. A partire di qui si pu comprendere il questo altro gli permette di scoprire se stesso nella sua diffe-
motivo per cui la Bibbia usa volentieri la relazione uomo- renza complementare: Ella si chiamer issh perch da ish
donna come metafora della relazione fra D-o e luomo: non stata tratta (ivi).
perch D-o sarebbe maschile e luomo femminile, ma per- Luomo lascer suo padre e sua madre e si unir alla
ch la dualit sessuale delluomo ci che manifesta pi sua donna e i due saranno una cosa sola ununica carne
chiaramente unalterit indispensabile nella relazione pi (Gen 2,24). In ebraico, ununica carne (basar ehad) rinvia
stretta. allUnico, Ehad il nome divino per eccellenza, secondo
la preghiera dello Shema Israel: Ascolta, Israele, il Signore
Dalla solitudine alla relazione il nostro D-o, il Signore Uno Adonai Ehad (Dt 6,4).
degno di nota il fatto che nella Bibbia la differenza ses- nella loro unione al tempo stesso carnale e spirituale,
suale sia enunciata immediatamente dopo laffermazione che resa possibile dalla loro differenza e dal loro orientamento
luomo a immagine di D-o. Questo significa che tale diffe- sessuale complementare, che luomo e la donna riproducono
renza siscrive in questimmagine ed benedetta da D-o. nellordine creato limmagine di D-o Uno.
Perci la differenza sessuale va interpretata come un dato In contrappunto, il capitolo 3 della Genesi presenta il
di natura permeato di intenzioni spirituali. Lo dimostra il peccato come il rifiuto del limite e quindi della differenza:
fatto che, nella creazione in sette giorni, gli animali non ven- D-o sa che, il giorno in cui ne mangerete, i vostri occhi si
gono presentati come sessuati. Ci che li caratterizza non la apriranno, e voi sarete come di, conoscendo il bene e il
differenza dei sessi, ma la differenza degli ordini e, allinterno male (Gen 3,5).
di ogni ordine, la differenza delle specie. Vi sono i pesci del Lalbero della conoscenza del bene e del male lal-
mare, gli uccelli del cielo, le bestie della terra Tutti gli esseri bero del retto conoscere e dellerrato conoscere simboleg-
viventi sono creati, come un ritornello, secondo la loro spe- gia precisamente i due modi di comprendere il limite:
cie (Gen 1,21). il retto conoscere rispetta lalterit, accetta di non sa-
In questo racconto, la differenza sessuale menzionata pere tutto e acconsente a non essere tutto; questo modo di
solo nella creazione delluomo perch precisamente nella conoscere apre allamore e quindi allalbero della vita,
relazione damore, comprendente latto sessuale nel quale piantato da D-o al centro del giardino (cf. Gen 2,9);
luomo e la donna diventano una carne sola, che en- lerrato conoscere rifiuta il limite, la differenza; man-
trambi realizzano la loro propria finalit: essere a immagine gia laltro nella speranza di ricostruire in s il tutto e di ac-
di D-o. quistare lonniscienza. Questo rifiuto della relazione di alterit
Il sesso non quindi un attributo accidentale della per- conduce alla cupidigia, alla violenza e alla fine alla morte.
sona. La genitalit lespressione somatica di una sessualit Non forse ci che propone la gender theory: il rifiuto
che coinvolge tutto lessere della persona: corpo, anima e spi- dellalterit, della differenza e la rivendicazione di adottare

IL REGNO - DOCUMENTI 1/2013 63


55-64:Layout 3 15-01-2013 13:14 Pagina 64

S tudi e commenti

tutti i comportamenti sessuali, indipendentemente dalla dif- diritti in termini di omogenitorialit e di adozione, appare
ferenza sessuale, che il primo dono della natura? In altri evidente che i militanti LGBT useranno il matrimonio omo-
termini, non si tratta della pretesa di conoscere sia la sessuale come un cavallo di Troia nel loro progetto, molto pi
donna che luomo, di diventare il tutto dellumano, di libe- ampio, inteso a negare la distinzione dei sessi, a cancellare le
rarsi da tutti i condizionamenti naturali e cos di essere differenze sessuali e a sostituirle con orientamenti che per-
come di? mettono al tempo stesso di uscire dalle pastoie naturali e di
far saltare pi facilmente i fondamenti eterosessuali della no-

C
stra societ.
Non ci sarebbe n coraggio n gloria a votare una legge
onclusione usando pi slogan che argomenti, conformandosi al pen-
siero dominante per timore di anatemi e contrattaccando
Dopo lanalisi degli argomenti, dopo lillustrazione delle in extremis con una domanda del tipo: Se non esiste alcuna
teorie che li sottendono, bisogna trovare una via di uscita al ragione per fare una legge, che disturbo pu dare il fatto che
dibattito al quale si partecipa. Come altri, anchio sono stato ve ne sia una?.
ricevuto dalla sig.ra Christiane Taubira, guardasigilli, mini- Ci che mi disturba il rifiuto di porsi delle domande, il
stro della Giustizia, e dalla sig.ra Dominique Bertinotti, mi- rifiuto di uscire dalle proprie evidenze.
nistro delegato incaricato degli Affari familiari. Come altri, A far problema nella legge che sintende approvare il
sono stato ascoltato con rispetto, ma solo il progetto di legge danno che essa causerebbe allinsieme della nostra societ
e le posizioni che assumer il governo permetteranno di dire unicamente a vantaggio di uninfima minoranza, dopo aver
se la concertazione stata autentica o solo apparente, se ha confuso in modo irreversibile tre realt:
fatto emergere una linea di pensiero o stata solo unopera- le genealogie, sostituendo la genitorialit alla paternit
zione di facciata. e alla maternit;
Per concludere, gli argomenti avanzati in materia di ugua- lo statuto del figlio, facendolo passare da soggetto a og-
glianza, amore, protezione e diritto al figlio appaiono privi di getto a cui ciascuno avrebbe diritto;
consistenza e non possono, da soli, giustificare una legge. le identit, nelle quali la distinzione sessuale come dato
Indipendentemente dallestensione o dalla limitazione dei naturale dovrebbe cedere il passo allorientamento espresso
da ciascuno in nome di una lotta contro le disuguaglianze
pervertita nello sradicamento delle differenze.
Tali poste in gioco devono essere chiaramente evidenziate
DIREZIONE E REDAZIONE nel dibattito sul matrimonio omosessuale e sullomogenito-
Via Nosadella, 6 - 40123 Bologna rialit. Esse rinviano ai fondamentali della societ nella quale
tel. 051/3392611 - fax 051/331354
www.ilregno.it ciascuno di noi desidera vivere.
e-mail: regno@dehoniane.it Io sono fra chi pensa che lessere umano non pu formarsi
PER LA PUBBLICIT senza struttura, senza ordine, senza statuto, senza regola. Che
DIRETTORE RESPONSABILE Ufficio commerciale CED-EDB
Gianfranco Brunelli laffermazione della libert non implica la negazione dei li-
e-mail: commercialeced@dehoniane.it
CAPOREDATTORE PER ATTUALIT tel. 051/4290023 - fax 051/4290099 miti. Che laffermazione delluguaglianza non implica il li-
Guido Mocellin ABBONAMENTI vellamento delle differenze. Che la potenza della tecnica e
CAPOREDATTORE PER DOCUMENTI tel. 051/4290077 - fax 051/4290099 dellimmaginazione non deve mai indurre a dimenticare che
p. Marco Bernardoni e-mail: abbonamenti@dehoniane.it lessere dono, che la vita ci precede sempre e che essa ha le
SEGRETARIA DI REDAZIONE QUOTE DI ABBONAMENTO sue leggi.
Chiara Scesa PER LANNO 2013
Il Regno - attualit + documenti + Desidero una societ nella quale la modernit occupi
REDAZIONE Annale 2013 - Italia 65,00; tutto il suo posto, senza per questo negare i principi elemen-
p. Marco Bernardoni / Gianfranco Europa 104,00;
Brunelli / Alessandra Deoriti / p. Alfio Resto del mondo 116,00.
tari dellecologia umana e familiare. Una societ nella quale
Filippi / Maria Elisabetta Gandolfi / Il Regno - attualit + documenti - la diversit dei modi di essere, di vivere e di desiderare sia ac-
p. Marcello Matt / Guido Mocellin / Italia 63,00; Europa 102,00; cettata come unopportunit, senza per questo diluire questa
p. Marcello Neri / p. Lorenzo Prezzi / Resto del mondo 114,00.
Solo Attualit o solo Documenti - diversit e ridurla a un minimo denominatore comune che
Daniela Sala / Paolo Segatti / Piero
Stefani / Francesco Strazzari / Antonio
Italia 45,00; Europa 68,00; cancelli ogni differenziazione.
Resto del mondo 73,00. Desidero una societ nella quale, nonostante lo sviluppo
Torresin / Mariapia Veladiano Una copia e arretrati: 3,70.
EDITORE Il Regno digitale - attualit + del virtuale e dellintelligenza critica, le parole pi semplici
Centro Editoriale Dehoniano, spa documenti + Annale 2013 - 65,00; padre, madre, sposi, genitori conservino il loro significato,
CCP 264408 intestato a Centro simbolico e incarnato al tempo stesso. Una societ nella quale
PROGETTO GRAFICO Editoriale Dehoniano.
Scoutdesign Srl i bambini siano accolti e trovino il loro posto, tutto il loro
IMPAGINAZIONE Chiuso in tipografia il 14.1.2013. posto, senza per questo diventare oggetto di possesso a ogni
Omega Graphics Snc - Bologna Il n. 22 stato spedito il 10.1.2013; costo o posta in gioco di una lotta di potere.
il n. 21 il 19.12.2012.
STAMPA In copertina: Dopo lesplosione di una bomba nei pressi Desidero una societ nella quale ci che avviene di stra-
italia tipolitografia s.r.l. - Ferrara della chiesa cattolica di S. Teresa a Madalla, Suleja, nelle ordinario nellincontro fra luomo e la donna continui a essere
immediate vicinanze della capitale nigeriana Abuja
Registrazione del Tribunale di Bologna (foto di Afolabi Sotunde per Reuters; 25.12.2011). istituito, sotto un nome specifico.
N. 2237 del 24.10.1957. Leditore a disposizione degli aventi diritto che non
stato possibile contattare, nonch per eventuali e invo- GILLES BERNHEIM,
Associato allUnione Stampa lontarie inesattezze e/o omissioni nella citazione delle
Periodica Italiana fonti iconografiche riprodotte nella rivista. gran rabbino di Francia

64 IL REGNO - DOCUMENTI 1/2013