Sei sulla pagina 1di 4

Prove esame di programmazione 1

Prof. Paolo Maresca

1.Stack

Creare uno stack per stampare un testo invertito:


> Usare la template class lista a ptr (no stl).
> Usare la classe eccezioni listaPtrException, che controlli tutte le
anomalie e che le metta sotto controllo.
> Creare le funzioni di inserimento, estrazione, vuoto e pieno.
> Si generalizzi l'esecuzione del progetto invertendo anche una stringa di
interi ad una di reali.

2.Lista circolare

> Usare il template e inserire in senso orario e antiorario.


> Determinare se la lista piena oppure vuota.
> Eliminazione e stampa sia in senso orario che antiorario.
> Creare una classe che rilevi tutte le eccezioni.

3.Stack

Data l'espressione ((x+2)+2)):


Verificare se le parentesi sono bilanciate,utilizzando una struttura stack,ogni
volta che vedi una parentesi la inserisci,mentre se c' una parentesi una la
funzione pop per estrarla.
Usare una classe eccezione e che il programma riconosca tutti i tipi di
parentesi ( ) , { } , [ ].

4.Lista concatenata

Scrivere un programma che concatena due liste a puntatori di oggetti di tipo


caratteri. Il programma dovrebbe prevedere una funzione concatenate, che
prende come argomenti di ingresso i riferimenti di entrambe le liste di oggetti
e concatena la seconda lista di oggetti alla prima. Per semplicit si
suppongano le due liste ordinate. NON si utilizzino le librerie STL per questo
problema, si raccomanda invece l'uso dei template di classe per la
generalizzazione del problema e la ricorsione per la definizione del concetto di
nodo e di lista.

Esempio:
5.STL
Si debba contare il numero distinto di volte in cui compare una parola
all'interno di una frase assegnata in input da file sequenziale. Usando un array
associativo (contenitore associativo si veda STL) progettare ed implementare
l'algoritmo relativo. Non si DEVE usare altra struttura se non quella richiesta
dal testo.

Esempi d'uso
Enter a sentence:
Per me si va nella citt dolente, per me si va nell'eterno dolore, per me si va
tra la perduta gente. Giustizia mosse il mio alto fattore fecemi la divina
potestate la somma sapienza e il primo amore dinanzi a me non fuor cose
create se non eterne e io eterno duro lasciate ogni speranza o voi ch'entrate.

Parola n. occorrenza:
per 3
me 4
si 4
va 3
... ...
6.Albero

Data la seguente struttura:

1

2 4

3 5 8

6 7
>Costruire un albero e dire che albero si tratta.
> Stampare in or dine i jodi processati in attraversamento pre-order,in-
order,post order.
>Stampare nel modo seguente:

1.
2.
3[leaf]
5..6[leaf]
7[leaf]
4[empty]
8[leaf]

>Gestire gli errori con la classe eccezione.


>Scrivere un void Stars (int i), la funzione stampa una linea di stelle pari al
valore del campo,data nel nodo albero.

1*
2**
3***
..

Potrebbero piacerti anche