Sei sulla pagina 1di 7

TRIBUNALE ORDINARIO DI XXX

Procedimento Civile - Tipo procedimento: Contenzioso


N ruolo gen. : XXX
G.I. : XXX

causa promossa da :

Attore principale XXX


Attore (altro) XXX
contro
Convenuto principale XXX

*******
ST UDI O T ECNI CO XXX

RELAZIONE DI PERIZIA

a) Premessa

Con ordinanza dellIll.mo Sig. Giudice XXX, in data XXX veniva conferito
al sottoscritto XXX iscritto al della Provincia di XXX al
n.XXX, ed allAlbo del Giudice del Tribunale di XXXXXXX al n.XXX,
lincarico di consulente tecnico dufficio nel procedimento di cui in epigrafe.
Prestato il giuramento di rito allo scrivente veniva affidato lincarico di
rispondere ai quesiti formulati e precisamente :
Il c.t.u., esaminati gli atti di causa ed i documenti gi prodotti dalle parti e
compiuti tutti gli accertamenti che riterr opportuni :
1) accerti e descriva analiticamente lo stato dei luoghi, con riferimento
a quanto indicato nel ricorso ed alleghi idonea documentazione
fotografica;
2) indichi se dalledificio di parte convenuta (muro confinante) sovrasti
pericolo di un danno grave e prossimo alla propriet di parte
ricorrente;

1
3) in caso di risposta positiva al quesito 2), indichi quali opere si
rendono necessarie per leliminazione del pericolo ed il relativo
costo.

*******

1) Svolgimento delle operazioni

Per lo svolgimento dellincarico ricevuto, lo scrivente ha ritenuto


necessario suddividere la propria relazione secondo il seguente schema :
A. Premessa
B. Scopo della perizia
1. Svolgimento delle operazioni
2. Ubicazione immobili Dati Catastali
3. Analisi sopralluogo Descrizione stato dei luoghi
4. Conclusioni

2) Ubicazione immobili - Dati Catastali

Gli immobili oggetto di causa sono ubicati in Via XXX 45/B nella Fraz.
XXX
Di seguito vengono illustrati i dati catastali:

IMMOBILI DI PARTE RICORRENTE


U. .: Comune di XXX
Propriet :
1) XXX
2) XXX
Identificativi:
Foglio Particella Sub. Categoria Consistenza Rendita
XX X 3 A/3 140 mq. 237,57
XX X 4 C/6 150 mq. 191,71

2
IMMOBILI DI PARTE CONVENUTA
N.C.E.U.: Comune di XXX
Propriet :
3) XXX
Identificativi:
Foglio Particella Sub. Categoria Consistenza Rendita
XX XX A/3 141 mq. 237,57

3) Analisi sopralluogo Descrizione stato dei luoghi

In riferimento al quesito 1

Durante il sopralluogo del XXX, presenti oltre al sottoscritto CTU, il sig.


XXX e la sig. XXX per parte ricorrente, dopo avere dato lettura del quesito,
soffermandosi brevemente ad esaminarne gli aspetti tecnici, presa
visione dei luoghi in oggetto, il sottoscritto ha provveduto ad effettuare
misurazioni e fotografie dei fabbricati oggetto di causa.
Descrizione grafica stato dei luoghi :

PROP. XXX

3
Il fabbricato di propriet XXX, risulta essere in fase di ristrutturazione, ma
in condizioni di abbandono. Il signor XXX durante il sopralluogo mi
riferisce che limpresa esecutrice dei lavori di ristrutturazione dopo la
prima fase di ristrutturazione strutturale, ha abbandonato il cantiere
smontando la copertura in coppi, creando pertanto una condizione di
infiltrazioni di acque meteoriche continue allinterno del fabbricato.

4
Il fabbricato di propriet XXX composto al piano terra da tre camere, un
bagno ed un ripostiglio, al piano primo da due locali sottotetto.
La struttura in muratura portante mista a opere in c.a., quali alcuni
pilastri e travi realizzate per effettuare lampliamento e la sopraelevazione
rispetto al fabbricato originale.
Gli impianti elettrici ed idraulici non sono stati terminati, vi sono solamente
le guaine con relative scatole di derivazione, la pavimentazione interna
non stata realizzata, gli intonaci interni ed esterni non sono stati
realizzati, mancano gli infissi interni ed esterni, la lattoneria (canali per
la discesa delle acque piovane, scossaline per evitare le infiltrazioni
dacqua nelladerenza tra i tetti dei due fabbricati) non stata realizzata.
Il fabbricato di propriet XXX attualmente non presenta tracce di gravi
infiltrazioni, in quanto il signor XXX mi riferisce di avere provveduto
tramite impresa edile a sistemare le macchie e le muffe visibili dalla
documentazione fotografica allegata al ricorso.
Ha inoltre provveduto a realizzare a proprie spese una scossalina in rame
tra il tetto di sua propriet ed il muro sopraelevato dalla propriet XXX
eliminando in tal modo le infiltrazioni dovute a tale mancanza costruttiva
(fotografie 3,4,5,6,22,23,24).
Sono ancora visibili tuttora macchie di umidit attraverso i tipici residui con
distaccamento di intonaco allinterno dellabitazione XXX nei locali
veranda e cucina (fotografie 19,20,21). Oltre a queste sono ancora visibili
infiltrazioni tra la cantina di propriet XXX ed il garage di propriet XXX
(fotografie 25,26)
Si rileva inoltre (fotografie 7,8) che nelleseguire i lavori di ristrutturazione
del fabbricato di propriet XXX, limpresa edile ha tranciato la canalina che
porta i cavi elettrici dal contatore ENEL alla propriet XXX, attualmente tali
cavi sono posizionati fuori terra.
I danni riscontrati nella propriet XXX, risultano principalmente dovuti alla
mancanza di copertura del tetto di propriet XXX (fotografie
13,14,15,16,17,18) con conseguenti infiltrazioni dal muro confinante.

5
In riferimento al quesito 2

Dalle risultanze del sopralluogo effettuato dal sottoscritto alla presenza dei
signori XXX, analizzate le condizioni statiche degli immobili in oggetto, si
rileva che attualmente dal muro confinante non vi pericolo di danno
grave e prossimo, inoltre con gli interventi di lattoneria effettuati dal signor
XXX a proprie spese , ad oggi sembrano cessate le infiltrazioni dal muro
confinante. Il sottoscritto ha provveduto ad effettuare sopralluogo anche in
data XXX (dopo giorni di intensa pioggia) alla presenza del signor XXX, e
non sono state riscontrate nuove infiltrazioni.
Si pu altres rilevare che la mancanza di copertura sul tetto di propriet
XXX, comporta un progressivo deterioramento delle travi in legno e col
passare del tempo potr trasformarsi in grave pericolo per la struttura
stessa.
Sarebbe pertanto opportuno da parte della propriet XXX provvedere a
coprire mediante coppi o simili la struttura lignea per evitare future
situazioni di pericolo.
La propriet XXX a seguito di quanto riscontrato durante il sopralluogo del
XXX, ha fatto pervenire al sottoscritto un preventivo dellimpresa edile
XXX (allegata copia) riguardante la sistemazione dellintonaco nei locali
veranda, cucina ed il ripristino della canalizzazione del cavo ENEL,
nonch dichiarazione dei lavori eseguiti nel marzo XXX per il ripristino
dellintonaco, leliminazione delle muffe e la tinteggiatura dei locali come
da schema seguente :

Sistemazione intonaco e tinteggiatura locali veranda, cucina. 525,00


Ripristino canalizzazione cavo ENEL 1.350,00
Lavori eseguiti nel marzo 2006 per ripristini vari 1.550,00

Lo scrivente ha esaminato i preventivi allegati (per le prime due voci, in


quanto i lavori del 2006 non sono verificabili in quantit ) e li ha confrontati
con i prezzi medi di mercato applicati dalle imprese edili per lavori similari
nel Comune di XXX, trovando corrispondenza tra i prezzi applicati e quelli
analizzati.

6
4) Conclusioni
Tanto riferisce il sottoscritto, sulla base delle considerazioni sopra
esposte, della documentazione reperita, delle informazioni tecniche
ricevute ed accertate , in evasione dell'incarico ricevuto.

XXX, l XXX

IL C.T.U.

Allegati :
XXX
XXX