Sei sulla pagina 1di 2

Prof.

Giuseppe Espa
Dipartimento di Economia & Management
Universit degli Studi di Trento
Analisi dei Dati e Statistica

ANALISI DEI DATI E STATISTICA


FORMULARIO

ni k Frequenze relative
fi =
N
, i = 1,2,..., k ; fi = 1
i =1

ni k Frequenze percentuali
pi =
N
100, i = 1,2,..., k ; pi = 100
i =1
ni Densit di frequenza
hi =
xi xi 1
1 N Media aritmetica di una
=
N
xi distribuzione per dati grezzi
i =1
(distribuzione individuimodalit)
1 k k Media aritmetica di una
=
N
xi ni = xi fi distribuzione di frequenze
i =1 i =1

1) N dispari: la mediana la modalit in posizione Mediana


N +1
ma nella distribuzione ordinata in senso non
2
decrescente;
2) N pari: due modalit mediane. quelle in posizione
N N
ma e +1 ma nella distribuzione ordinata in
2 2
senso non decrescente.

R = xmax xmin Range

RI = Q3 Q1 Differenza (o range) interquartilico

N k k Varianza per una distribuzione di


(x ) (x ) n = (x )
1 1
2 = =
2 2 2
i i i i fi dati grezzi e per una distribuzione di
N i =1 N i =1 i =1
frequenze

N Formula semplificata per il calcolo


xi2 1 k 2
della varianza
2 = i =1
2 = xi ni 2
N N i =1
2 Scarto quadratico medio
1 N 1 k
= = 2
(xi ) =
N i =1

N i =1
(xi )2 ni
xi , i = 1,2,..., N yi = a + bxi , i = 1,2,..., N ; a, b Media di una trasformazione lineare
Y = a + b X
xi , i = 1,2,..., N yi = a + bxi , i = 1,2,..., N ; a, b Varianza di una trasformazione
lineare
Y2 = b 2 X2

-1-
Prof. Giuseppe Espa
Dipartimento di Economia & Management
Universit degli Studi di Trento
Analisi dei Dati e Statistica

Coefficiente di variazione
CV =

me
[ 1;1]
Indice normalizzato di asimmetria
A=

x x Indice si asimmetria di Fisher
N N 3 k 3
1 1 1
=
N
zi3 = N
i = N i ni
i =1 i =1 i =1

x 1 k x Indice di curtosi di Pearson


N N 4 4
1 1
=
N
i = N i ni
zi4 =
N
i =1 i =1 i =1
Covarianza e formula semplificata
= ( xi X )( yi Y ) = xi yi X Y
1 1
XY per il calcolo della covarianza
N i N i

XY 1 x X yi Y Coefficiente di correlazione lineare


rXY = = i ( r [ 1,1])
XY N i X Y

Se A B = , P( A B ) = P( A) + P(B ) Legge delle probabilit totali per


eventi incompatibili.
A1 , A2 , P( A1 A2 ) = P( A1 ) + P( A2 ) P( A1 A2 ) Legge delle probabilit totali per
eventi qualunque
P( A B )
P(A B ) =
Probabilit condizionata di A dato B
, con P (B )>0
P (B )
P( A B ) = P( A B )P(B ) Legge delle probabilit composte
per eventi qualunque
P( A B ) = P( A)P(B ) Legge delle probabilit composte
per eventi indipendenti

-2-