Sei sulla pagina 1di 8

Fondamenti di Chimica Industriale Anno accademico 2013/2014 II Prova Intercorso, 18/12/2013

Esercizio 1
CH4
HT
1 WGS

H2O Methanation

2 SR

R-101
8
LT
WGS 4 5 6

7
CO2
Separation R-102
Air 13
ATR
3

9 10 11

12
H2O

Limpianto sopra schematizzato stato progettato per la produzione di ammoniaca in


due reattori in serie. La miscela di gas di sintesi per la produzione di ammoniaca (corrente
4) proviene da un impianto di steam reforming del metano, in cui si pu considerare la
conversione complessiva del metano pari al 98%.
Nel reattore R-101 si raggiungono le condizioni di equilibrio termodinamico, mentre nel
secondo (R-102) la conversione di N 2 pari al 60 %.
A valle dei due reattori la miscela raffreddata e lammoniaca condensata separata
(correnti 7 e 12).
Calcolare:
a) la composizione della corrente 4;
b) la portata della corrente 7;
c) la resa del processo di sintesi dellammoniaca (NH 3 prodotta/(2*N 2 in ingresso));
d) la potenza termica sottratta al reattore R-102.

Corrente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13
T (C) 400 500 20 20 20 400 500 20 20 20
P (atm) 30 30 30 900 900 900 900 900 900 900 900 900 900
CH4 (kmol/h) 100 - - - -
H2O (kmol/h) - 400 - - -
N2 (kmol/h) - - 104.5 - -
Ar (kmol/h) - - 1.34 - -
O2 (kmol/h) - - - -
28.1
H2 (kmol/h) - - - - -
NH3 (kmol/h) - - -

Esercizio 2

La reazione catalitica A + B -> C avviene secondo un meccanismo di Langmuir-Hinshelwood con


adsorbimento dei reagenti non competitivo. A e C si adsorbono sul sito , B si adsorbe sul sito .
La reazione superficiale avviene in un unico stadio tra le specie adsorbite. Si derivi il meccanismo e
lespressione della velocit di formazione di C, considerando gli stadi di adsorbimento in
condizioni di pseudo-equilibrio.
Si derivi il meccanismo di reazione nellipotesi di adsorbimento competitivo, descrivendone le
differenze.
Fondamenti di Chimica Industriale Anno accademico 2013/2014 II Prova Intercorso, 18/12/2013

Dati termodinamici

Percentuale molare di NH 3 nella fase gassosa in equilibrio con NH 3 liquida.


Fondamenti di Chimica Industriale Anno accademico 2013/2014 II Prova Intercorso, 18/12/2013

Esercizio 1 - Punto a)

Riportare i risultati in tabella


Fondamenti di Chimica Industriale Anno accademico 2013/2014 II Prova Intercorso, 18/12/2013

Esercizio 1 - Punto b)

Riportare i risultati in tabella


Fondamenti di Chimica Industriale Anno accademico 2013/2014 II Prova Intercorso, 18/12/2013

Esercizio 1 - Punto c)

Resa . %
Fondamenti di Chimica Industriale Anno accademico 2013/2014 II Prova Intercorso, 18/12/2013

Esercizio 1 - Punto d)

Potenza termica sottratta

Kcal/h
Fondamenti di Chimica Industriale Anno accademico 2013/2014 II Prova Intercorso, 18/12/2013

Esercizio 2
Fondamenti di Chimica Industriale Anno accademico 2013/2014 II Prova Intercorso, 18/12/2013

Nome
Cognome ..
Numero di Matricola