Sei sulla pagina 1di 22

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST

Introduzione

QuestaCheckListstataprogettataedelaboratadaungruppodilavorocostituitoinsenoallAssociazioneAIVAqualesupportoalladeguamentoedalla
implementazionedisistemidigestionequalitSGQconformiallanuovanormaUNIISO9001:2015.

TrattasidellaprimaCheckListinItaliaconsultabileliberamenteegratuitamenteperlaverificadiconformitdiunSGQainuovipuntinorma.

QuestaCheckListunitamenteadunflowchartdigestioneconsentedimonitorareperiodicamentelostatodiadeguamentodelsistema,nelcasoincui
lorganizzazionestiagestendoquestoaspetto,oconsentedicontrollarel'implementazionediunSGQinriferimentoallanuovanormaUNIISO9001:2015.

Comegiemersoinvariambitieconvegni,alcunideiqualihannovistounruoloattivodellanostraassociazione,lenovitelemodificheapportatedalla
nuovanormaUNIISO9001:2015sononotevoliedincidonoinmodosostanzialesuisistemidigestioneaziendaligiimplementati.

Laeventualesottovalutazionediaspettinormativispecifici,oltreanonrendereilsistemadigestioneaderentealleprevisionidellanuovanormaUNIISO
9001:2015,rischiadievidenziaremaggiormentealcuniaspettidierratagestioneaziendalechepossonoandareoltreunasemplicenonconformit.

Perquestomotivonecessarioiniziareadeffettuaretuttelevalutazionidiimpattolegatealrecepimentodellanuovanorma,ondeevitarelagestione
frettolosadialcuniaspettigestionaliedoperativi.

Intaleambito,laCheckListelaboratapuessereunostrumentoimportante,utilizzatounitamenteadaltristrumentitecnici,ancheperlacorrettagestione
dell'attivitdiauditnelperiodotransitorio,invirtdiquantoprevistodallaNormaUNIISO19011:2012

LaCheckListseguenteutileallaverificadellaconformitdeisistemidigestioneconirequisitiindicatidallanormainternazionaleUNIENISO9001:2015.

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 1 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST

Ipuntinonapplicabilidevonoessere
ColonnaRequisito
documentati

C =Conforme
ColonnaEsito PC=Parzialmenteconforme
NC=Nonconforme

Evidenzeoggettive Informazioni
ColonnaNote
documentaterilevate

Autori:N.Anzalone|S.F.Genovese

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 2 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST

Contestodellorganizzazione

Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
4.1 Organizzazione e contesto
L'Organizzazione ha determinato, controllato C
e verificato i fattori interni ed esterni rilevanti PC
per le proprie attivit. NC
4.2 Esigenze e aspettative delle parti interessate
L'Organizzazione ha determinato le parti C
interessate e loro requisiti rilevanti per il PC
NC Manuale
proprio SGQ. Contesto dellorganizzazione
4.3 Ambito di applicazione del SGQ MAN-04
4 L'Organizzazione ha determinato i limiti e C
PC Procedura
l'applicabilit del proprio SGQ (campo di Contesto dellOrganizzazione
applicazione). NC
PROC-400
C
L'Organizzazione ha motivato l'eventuale
PC
esclusione di requisiti della norma. NC
4.4 SGQ e processi
L'Organizzazione ha determinato i propri C
processi rilevanti ai fini del SGQ e le relative PC
interazioni. NC



Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 3 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST

Leadership

Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
5.1 Leadership e impegno
5.1.1 Generalit
C
L'AD ha assunto la responsabilit per
PC
l'efficacia del SGQ. NC
5.1.2 Focalizzazione sul Cliente
L'AD ha determinato e compreso i requisiti del C Manuale
Cliente e quelli cogenti e mantiene l'attenzione PC Leadership
focalizzata sulla soddisfazione di questi. NC MAN-05
5.2 Politica
5 5.2.1 Politica della qualit Modello
Politica per la qualit
L'Organizzazione ha stabilito, attuato e mantiene MOD-520
una politica della Qualit appropriata al proprio
C
contesto, che costituisce una base per la
PC
determinazione dei propri obiettivi, che
NC
comprenda l'impegno a soddisfare i requisiti
applicabili e al miglioramento continuo.
5.2.2 Comunicazione della Politica
La Politica dell'Organizzazione aggiornata e C
comunicata sia all'interno che alle parti PC
interessate. NC





Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 4 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
5.3 Ruoli organizzativi, responsabilit e autorit Procedura
Ruoli, responsabilit ed autorit
PROC-530

Modello
Organigramma
L'Organizzazione ha assegnato e comunicato MOD-530-A
C
5 le responsabilit e le autorit per i ruoli che
PC Modello
hanno rilevanza ai fini del SGQ e di eventuali NC Mansionario
modifiche. MOD-530-B

Modello
Matrice delle responsabilit
MOD-530-C












Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 5 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST

Pianificazione

Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento


6.1 Azioni per affrontare rischi e opportunit Manuale
C Pianificazione
L'Organizzazione ha determinato un processo di MAN-06
PC
valutazione dei rischi e delle opportunit.
NC
L'Organizzazione ha identificato e valutato i C Procedura
Valutazione rischi ed opportunit
rischi e le opportunit connesse ai propri PC
PROC-610
processi. NC Modello
L'Organizzazione ha determinato le misure per C Scheda di identificazione e
affrontare i propri rischi e le proprie opportunit, PC valutazione rischi ed opportunit
proporzionalmente al possibile effetto. NC MOD-610
6.2 Obiettivi e pianificazione
L'Organizzazione ha determinato i propri Procedura
Obiettivi
obiettivi e questi sono:
6 PROC-620
coerenti con la propria Politica
misurabili C
Modello
in linea con i requisiti applicabili e con la PC
Registro degli obiettivi
soddisfazione del cliente NC MOD-620-A
monitorati
comunicati Modello
aggiornati Foglio obiettivi
C MOD-620-B
L'Organizzazione ha pianificato il
PC
raggiungimento dei propri obiettivi.
NC
6.3 Pianificazione delle modifiche Procedura
C Pianificazione delle modifiche
L'Organizzazione effettua le modifiche in PROC-630
PC
modo pianificato e sistematico. NC

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 6 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST

Supporto

Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
7.1 Risorse Manuale
Supporto
MAN-07

Procedura
Gestione delle risorse
PROC-710

Modello
L'Organizzazione ha reso disponibili le risorse Indice di adeguatezza delle risorse
umane
adeguate per l'istituzione, l'attuazione, il MOD-710-A
mantenimento e il miglioramento del proprio
C
7 SGQ, in particolare: Modello
PC
risorse umane NC
Indice di adeguatezza delle
risorse infrastrutturali infrastrutture
MOD-710-B
risorse ambientali
risorse esterne Modello
Indice di adeguatezza degli
ambienti
MOD-710-C

Modello
Andamento dellindice di
adeguatezza
MOD-710-D

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 7 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
7.2 Competenza Procedura
Sviluppo delle competenze
L'Organizzazione ha determinato le C PROC-720
competenze necessarie per l'efficacia del PC
SGQ. NC Modello
Scheda formativa dipendente
MOD-720-A

Modello
Piano di sviluppo delle
competenze
MOD-720-B
L'Organizzazione intraprende le idonee azioni C
per l'acquisizione delle competenze delle R.U. PC Modello
e ne verifica l'efficacia. NC Registrazione intervento formativo
MOD-720-C

Modello
Calcolo del differenziale di
apprendimento
MOD-720-D

7.3 Consapevolezza
Manuale
Le R.U. sono consapevoli della Politica, degli
C Supporto
obiettivi dell'Organizzazione, del proprio MAN-07
PC
contributo e delle conseguenze del mancato NC
rispetto dei requisiti del SGQ.



Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 8 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST



Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
7.4 Comunicazione Procedura
Comunicazione
PROC-740

L'Organizzazione ha determinato e tiene sotto C
Modello
controllo i propri flussi comunicativi interni ed PC
Elenco dei documenti del sistema di
esterni in relazione al SGQ. NC gestione qualit
MOD-740-A

7.5 Informazioni documentate Procedura


Informazioni documentate
L'Organizzazione ha determinato le proprie PROC-750
informazioni documentate:
C
7 nel formato appropriato; Modello
PC Elenco dei documenti SGQ
opportunamente verificate e approvate NC MOD-750-A
disponibili
opportunamente protette e/o controllate Modello
Elenco delle norme tecniche
MOD-750-B

Modello
C Elenco delle norme cogenti
L'Organizzazione identifica e tiene sotto
PC MOD-750-C
controllo le informazioni di origine esterna. NC
Modello
Elenco dei documenti aziendali
MOD-750-D

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 9 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST

Modello
Registrazione per lingresso di nuovi
lavoratori
MOD-750-E

Modello
Scheda personale di
addestramento e formazione
MOD-750-F

Modello
Programma annuale formativo e
daddestramento
MOD-750-G

Modello
Proposta di formazione ed addestr.
MOD-750-H

Modello
Registro presenze
MOD-750-I

Modello
Valutazione attivit formativa
MOD-750-L

Modello
Selezione e valutazione del
candidato
MOD-750-M

Modello
Valutazione attivit di
addestramento
MOD-750-N

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 10 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST

Attivitoperative

Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
8.1 Pianificazione e controllo operativo
C
L'Organizzazione ha determinato i requisiti dei
PC
propri prodotti/servizi. NC
C
L'Organizzazione ha determinato i requisiti dei
PC
propri processi e le modalit di accettazione. NC
C
L'Organizzazione ha determinato le risorse
PC
necessarie per i propri processi. NC
8.2 Requisiti per prodotti e servizi
8.2.1 Comunicazione con il Cliente
C Manuale
L'Organizzazione fornisce al Cliente Attivit operative
8 PC
informazioni sui propri prodotti/servizi. NC MAN-08

L'Organizzazione gestisce le informazioni C


provenienti dal Cliente (richieste, contratti, PC
ordini, modifiche in opera) NC
L'Organizzazione gestisce in maniera C
controllata il feedback dei Cliente sui propri PC
prodotti/servizi. NC
C
L'Organizzazione manipola/controlla la
PC
propriet del Cliente. NC
L'Organizzazione ha definito requisiti specifici C
per le situazioni di emergenza (se PC
applicabile). NC

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 11 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
8.2.2 Determinazione dei requisiti
L'Organizzazione si assicura che i requisiti C
determinati per i propri prodotti/servizi siano PC
soddisfatti. NC
8.2.3 Riesame dei requisiti
Manuale
L'organizzazione riesamina i requisiti dei propri Attivit operative
prodotti/servizi e ne verifica l'accettazione MAN-08
quando questi sono:
C
specificati dal cliente
8 PC
non specificati dal Cliente, ma necessari NC
specificati dall'Organizzazione stessa
di natura cogente
determinati a seguito di modifiche
8.3 Progettazione e sviluppo di prodotti e servizi Procedura
8.3.1 Generalit Progettazione di nuovi prodotti e/o
L'Organizzazione si dotata di una C servizi
PROC-830
procedura di gestione del processo di PC
progettazione e sviluppo di prodotti/servizi. NC







Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 12 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
8.3.2 Pianificazione della Progettazione e Sviluppo
L'Organizzazione ha pianificato la
Modello
progettazione definendo: Piano di progetto
tipo, durata, ambito di progettazione MOD-830-A
fasi del processo e verifiche
responsabilit e autorit Modello
C Input progettuali
controllo delle interfacce;
PC MOD-830-B
necessit di coinvolgere il cliente e/o NC
utilizzatore Modello
requisiti per la produzione/fornitura di Riesame della progettazione
8 servizi MOD-830-C
livello di controllo atteso dagli
Modello
stakeholders Verifica della progettazione
8.3.3 Input alla Progettazione e Sviluppo MOD-830-D
L'Organizzazione ha considerato, in modo
chiaro, completo e adeguato: Modello
Validazione della progettazione
specifiche funzionali/prestazionali C MOD-830-E
informazioni da progetti precedenti PC
requisiti legali/normativi NC
norme o istruzioni (se applicabile)
possibili conseguenze degli errori





Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 13 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
8.3.4 Controlli della Progettazione e Sviluppo
L'Organizzazione ha definito i risultati da
C
raggiungere e le modalit di
PC
verifica/validazione. NC
Procedura
8.3.5 Output della progettazione e sviluppo Progettazione di nuovi prodotti e/o
8 L'Organizzazione ha verificato i requisiti attesi C servizi
PROC-830
con opportuni criteri di PC
monitoraggio/misurazione e/o collaudo. NC
8.3.6 Modifiche della progettazione e sviluppo
L'Organizzazione gestisce le modifiche C
all'interno del processo di progettazione e PC
sviluppo. NC











Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 14 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
8.4 Controllo dei processi, prodotti e servizi forniti Procedura
Gestione outsourcing
dallesterno
PROC-840
8.4.1 Generalit
L'Organizzazione ha determinato e applica C Modello
criteri di valutazione, selezione e PC Elenco dei fornitori
monitoraggio delle prestazioni dei fornitori. NC MOD-840-A
8.4.2 Tipo ed estensione del controllo
Modello
L'Organizzazione si assicura che i processi Scheda di valutazione dei fornitori
previsti esternamente rimangano sotto C MOD-840-B
controllo mediante misure pianificate per PC
monitorare i fornitori esterni ed i risultati NC Modello
Andamento dei fornitori
conseguenti definiti. MOD-840-C
C
8 L'Organizzazione considera l'efficacia delle
PC Modello
misure applicate dai fornitori esterni. NC Richiesta di offerta
8.4.3 Informazioni ai fornitori esterni MOD-840-D

L'Organizzazione comunica ai fornitori esterni Modello


i requisiti relativi a: Ordine di acquisto
processi, prodotti, servizi da fornire MOD-840-E
approvazioni (prodotti e/o servizi,
C Modello
metodi/processi/attrezzature, rilascio) Richiesta di modifica
PC
competenza/qualificazione NC MOD-840-F
interazioni (fornitore
esterno/organizzazione) Modello
controlli attuati e monitoraggio delle Controllo in ingresso
MOD-840-G
prestazioni

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 15 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
8.5 Produzione ed erogazione dei servizi Procedura
8.5.1 Controllo della produzione e dellerogazione Gestione della produzione
dei servizi PROC-850

L'Organizzazione dispone di risorse C


Modello
adeguate, in ambiente adeguato, per il PC Piano della produzione
monitoraggio e la misurazione. NC MOD-850-A
C
L'Organizzazione monitora e misura i propri
PC Modello
processi produttivi. NC Validazione della produzione
8 MOD-850-B
L'Organizzazione ha nominato persone C
competenti ai fini delle proprie attivit di PC
Modello
monitoraggio e misurazione. NC Rilascio del prodotto
C MOD-850-C
L'Organizzazione ha messo in atto azioni atte
PC
a prevenire l'errore umano. NC Modello
C Consegna del prodotto
L'Organizzazione monitora le attivit di MOD-850-D
PC
rilascio, consegna e post-consegna. NC








Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 16 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
8.5.2 Identificazione e tracciabilit
Modello
L'Organizzazione in grado di identificare C Propriet del cliente
e/o rintracciare i propri output (se PC MOD-850-E
applicabile). NC
8.5.3 Propriet che appartengono ai Clienti o ai Modello
Piano di controllo
fornitori esterni MOD-850-F
L'Organizzazione identifica, verifica,
protegge e salvaguarda la propriet del C Modello
Cliente o del fornitore esterno, nonch PC Controllo delle variabili
NC MOD-850-G
mette in atto azioni in caso di
danneggiamento/perdita. Modello
8 8.5.5 Attivit post-consegna Controllo degli attributi
L'Organizzazione mette in atto le attivit MOD-850-H
necessarie considerando:
Modello
requisiti cogenti C Richiesta di intervento
possibili conseguenze indesiderate PC MOD-850-I
tipo, uso e durata prevista NC
esigenze dei Clienti Modello
feedback dei Clienti Rapporto di intervento
MOD-850-L
8.5.6 Controllo delle modifiche
L'Organizzazione riesamina e tiene sotto C
controllo eventuali modifiche per assicurare PC
la continua conformit ai requisiti. NC



Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 17 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
8.6 Rilascio di prodotti e servizi
L'Organizzazione gestisce il rilascio di
prodotti/servizi mediante: C
criteri di accettazione PC
riferibilit alle persone autorizzate al NC
rilascio Manuale
8.7 Controllo degli output non conformi Attivit operative
8 MAN-08
L'Organizzazione identifica e gestisce gli
output non conformi mediante:
trattamento a posteriori C
misure di contenimento PC
informazioni al Cliente NC
ottenimento autorizzazione in
concessione.


Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 18 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST

Valutazionedelleprestazioni

Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
9.1 Monitoraggio, misurazione, analisi e Manuale
Valutazione delle prestazioni
valutazione
MAN-09
9.1.1 Generalit
L'Organizzazione valuta le prestazioni e C
l'efficacia del proprio SGQ definendo PC Procedura
NC Monitoraggio, misurazione ed
metodi e tempistiche. analisi
9.1.2 Soddisfazione del Cliente PROC-910
L'Organizzazione ha definito le metodiche C
per raccogliere, monitorare e verificare la PC Modello
soddisfazione del Cliente. NC Piano di monitoraggio
MOD-910-A
9.1.3 Analisi e valutazione
9 Modello
Questionario di soddisfazione
clienti
MOD-910-B

L'Organizzazione analizza e valuta i dati e le C Modello


Questionario di soddisfazione dellr
informazioni acquisiti nelle attivit di PC
risorse umane
monitoraggio e misurazione. NC MOD-910-C

Modelli
Monitoraggio dei processi
Da MOD-910-X1 a X7

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 19 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
9.2 Audit interno Procedura
Audit interni
L'Organizzazione dotata di un processo di C PROC-920
internal auditing che garantisce obiettivit e PC
imparzialit degli audit interni. NC
Modello
Programma di audit
MOD-920-A

Modello
Piano di audit
MOD-920-B
L'Organizzazione ha:
9 Modello
pianificato e condotto gli audit interni C Rapporto di audit
definito l'ambito e i criteri degli audit interni PC MOD-920-C
selezionato i propri auditor interni
NC
assicurato la destinazione dei rapporti di audit Modello
adottato azioni correttive appropriate alle Calcolo della numerosit per
risultanze del processo di internal auditing campione degli audit interni
MOD-920-D

Modello
Registro auditor interni
MOD-920-E

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 20 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST


Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
9.3 Riesame della direzione
9.3.1 Generalit Procedura
Riesame della direzione
L'Organizzazione valuta il proprio SGQ C PROC-930
periodicamente mediante il riesame della PC
direzione. NC
Modello
9.3.2 Input al riesame della direzione Convocazione del responsabile di
Il riesame della direzione tiene in direzione
considerazione: MOD-930-A
lo stato delle azioni derivanti da precedenti riesami
i cambiamenti nei fattori esterni e interni che sono Modello
9 C
rilevanti per il SGQ Verbale del responsabile di
le informazioni sulle prestazioni e sull'efficacia del PC direzione
SGQ NC MOD-930-B
l'adeguatezza delle risorse
l'efficacia delle azioni intraprese per affrontare Modello
rischi e le opportunit Rapporto di riesame della
le opportunit di miglioramento direzione
MOD-930-C
9.3.3 Output del riesame della direzione
Il riesame della direzione comprende azioni
C
e decisioni relative a:
opportunit di miglioramento PC
ogni esigenza di modifica al SGQ NC

risorse necessarie

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 21 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015

CheckListVerificaconformitedadeguamentoSGQISO9001:2015 CHECKLIST

Miglioramento

Sezione Rif. Norma Titolo Esito Note Modulistica di riferimento
10.1 Generalit Manuale
C Miglioramento
L'Organizzazione ha determinato/selezionato le MAN-10
PC
proprie opportunit di miglioramento
NC
10.2 Non conformit e azioni correttive
C
L'Organizzazione, in caso di non conformit, Procedura
PC
in grado di reagire: Non conformit ed azioni
NC
correttive
valutando l'esigenza di azioni per eliminare la C
PROC-1020
causa della non conformit, in modo che non PC
si ripeta o non si verifichi altrove NC
C Modello
Rapporto di non confomit
attuando ogni azione necessaria PC MOD-1020-A
10 NC
C Modello
riesaminando l'efficacia di ogni azione
PC Azioni correttive
correttiva intrapresa
NC MOD-1020-B
aggiornando, se necessario, i rischi e le C
opportunit determinati nel corso della PC
pianificazione NC
C
effettuando, se necessario, modifiche al SGQ PC
NC
10.3 Miglioramento continuo
Procedura
L'Organizzazione migliora in modo continuo C
Miglioramento continuo
l'idoneit, l'adeguatezza e l'efficacia del PC PROC-1030
proprio SGQ NC

Edizione 1 Revisione 3 Data 13Giugno2016 Pagina 22 di22 CHECKLISTADEGUAMENTOSGQISO9001:2015