Sei sulla pagina 1di 2

ANCONA

AMMORTIZZATORI SOCIALI - PROTOCOLLI E PROVVEDIMENTI


SOGGETTI
STRUMENTI OBIETTIVI AREE e SETTORI BENEFICIARI RUOLO DELLA CISL
COINVOLTI
Protocollo d’ intesa tra Provincia, Anticipazione del trattamento Cigs Provincia di Ancona, Lavoratori dell’ Concertazione, osservazioni e
CGIL-CISL-UIL e Confindustria operante nelle more dell’ adozione dell’ CGIL-CISL- UIL e Azienda Antonio migliorie al testo.
Ancona per l’anticipazione della Cigs autorizzazione ministeriale ed in attesa Confindustria Merloni S.p.A. e
ai lavoratori dipendenti delle Aziende dell’ avvio delle modalità di pagamento Ancona Antonio Merloni
Antonio Merloni S.p.A. e Antonio da parte dell’ INPS, per un periodo non Cylinder & Tanks
Merloni Cylinder & Tanks S.r.l. di superiore a 3 mesi, per un importo S.r.l. di Fabriano
Fabriano, relativamente alle unità massimo di euro 700,00.
aziendali ubicate nel territorio
provinciale. 17/11/2008

Protocollo d’ intesa tra Provincia e Promuovere e sostenere percorsi formativi Provincia di Ancona , Lavoratori in Cigs, in Concertazione, osservazioni e
Parti Sociali volto a favorire la finalizzati al riorientamento, alla CGIL, CISL, UIL, mobilità e beneficaiari migliorie al testo (in
realizzazione di azioni formative in riqualificazione ed alla occupabilità dei Confindustria, di trattamenti in particolare sulle priorità da
favore di soggetti in cigs, in mobilità lavoratori colpiti dalla crisi. Modalità Just Apindustria, deroga assegnare nella scelta dei
e beneficiari di trattamenti in deroga in time. Necessario preventivo accordo Confartigianato, destinatari e sulla previsione di
29/07/2009 sindacale aziendale e/o territoriale C.N.A., A.G.C.I., un’ indennità di frequenza per
stipulato tra rappresentanze sindacali, Confcooperative, coloro che sono privi di
aziendali e/o di categoria e l’azienda nel Legacoop, qualunque sostegno al reddito)
caso di CIGS e tra OO.SS. territoriali e di Confcommercio,
categoria e almeno un’ associazione Confesercenti
datoriale nel caso della mobilità. Di fatto è
stato utilizzato pochissimo

“Politiche attive per destinatari di Il sostegno al reddito del lavoratore Provincia e parti Lavoratori in Cig ed in Concertazione preventiva ed
ammortizzatori in deroga” Delibera beneficiario, a seguito dell’ Accordo Stato sociali – mobilità in deroga in CPL, osservazioni e
del Consiglio n. 159 del Regioni, è per il 70% erogato dall’ INPS e Commissione migliorie al testo.
15/10/2009 il 100% della contribuzione figurativa è a Provinciale Lavoro
carico dello Stato, il 30% è a carico del
P.O.R. FSE regionale e viene erogato dall’
Inps sotto forma di indennità di
partecipazione. L’importo dell’ indennità
va compensato con la spesa sostenuta per
l’attuazione di politiche attive e
formazione. La Provincia con questo
documento si è dotata di
regolamentazione prevedendo, nel rispetto
delle Linee Guida Regionali i tipi di
intervento in termini di politica attiva e
formazione da erogare ai destinatari. Per
quanto riguarda l’attività formativa:
voucher per corsi a catalogo regionale,
corsi brevi Ciof, moduli formativi messi a
bando con unità di costo standard e
semplificazione della rendicontazione, sarà
possibile anche avvalersi delle misure
classiche come le borse lavoro etc.)
Avviso pubblico per la concessione di Con questo provvedimento si è resa Provincia di Lavoratori in Cig e Non c’ è stata discussione con
voucher formativi per destinatari di operativa una delle modalità relativa ai Ancona:. mobilità in deroga le Parti Sociali e neppure
ammortizzatori in deroga (utilizzabili percorsi formativi destinati ai destinatari passaggio in Commissione
per l’ iscrizione ai corsi del Catalogo dei trattamenti in deroga, la possibilità in Provinciale Lavoro
Regionale della Formazione Continua) pratica di attingere ai Corsi a Catalogo
– D.G.P. n. 604 del 22/12/2009 (come previsto dalle Linee Guida Regionali
e dal successivo Documento Provinciale
http://www.formazione.provincia.anc “Politiche attive per destinatari di
ona.it/viewdoc.asp?CO_ID=7103 trattamenti in deroga”

Avviso pubblico per la presentazione Visto l’elevato numero dei soggetti Provincia di Ancona, Lavoratori in CIG ed Intensa attività di
e gestione di misure di politica attiva ammessi ai trattamenti in deroga nella Parti Sociali – in mobilità in deroga, approfondimento e scambio e
finalizzate all’ occupazione (a favore Provincia di Ancona (circa 6.500 alla data Commissione nonché imprenditori, coordinamento con il livello
dei soggetti destinatari di dell’ avviso pubblico), la Provincia con Provinciale Lavoro lavoratori in CIGO, regionale (USR e IAL).
ammortizzatori sociali in deroga questo documento ha voluto “aprire” ad CIGS ed in mobilità Condivisione e scambio con
rientranti nell’ambito dell’operazione altri soggetti privati (enti di formazione CGIL e UIL.
di cui all’Accordo Stato Regioni del accreditati ed agenzie per il lavoro) la Presentazione di osservazioni
12/02/2009, nonché imprenditori, possibilità di erogare le politiche attive e le unitarie e richiesta incontro
lavoratori dipendenti, in mobilità, in attività formative. Prima del presente alla Provincia. Concertazione
CIGO e CIGS) – D.G.P. n. 276 del provvedimento erano i Ciof a prendere in e modifiche migliorative all’
22/06/2010 carico i soggetti destinatari, ad erogare impianto.
loro le politiche attive (orientamento,
http://www.formazione.provincia.anc bilancio di competenza) ed a dirottarli poi
ona.it/viewdoc.asp?CO_ID=7400 nei percorsi formativi.

Ancona, 06/07/2010 A cura di


Roberta Fabretti
(Area Mercato del Lavoro)

Interessi correlati