Sei sulla pagina 1di 5

1

Rosario per la pace


Canto : Giovane donna pag. 53

Guida: Nel nome del Padre, del Figlio e


dello Spirito Santo.
Tutti: Amen.
G.: O Dio, vieni a salvarmi.
T.: Signore, vieni presto in mio aiuto.
G.: Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
T.: Come era nel principio, ora e sempre, nei secoli dei
secoli. Amen.
G.: Invochiamo il dono dello Spirito Santo
T.: Vieni, Consolatore altissimo, Signore delle lingue e pace
dei cuori: nessuna amarezza, nessuna cattiveria, ci separi
dalla tua presenza. Nulla gioioso, nulla bello, nulla santo
n puro, nulla dolce n completo, senza la tua grazia, o
Spirito di Dio.
Canto allo Spirito: Vieni, vieni Spirito damore pag.7
2

G.: Invochiamo ora il dono della pace nel mondo con le


parole di San Giovanni Paolo II
T.: Dio dei nostri padri, grande e misericordioso, Signore
della pace e della vita, Padre di tutti. Tu hai progetti di pace
e non di afflizione, condanni le guerre e abbatti l'orgoglio
dei violenti. Tu hai inviato il tuo Figlio Ges ad annunziare
la pace ai vicini e ai lontani, a riunire gli uomini di ogni
razza e di ogni stirpe in una sola famiglia. Ascolta il grido
unanime dei tuoi figli, supplica accorata di tutta l'umanit:
mai pi guerra, avventura senza ritorno, mai pi la guerra,
spirale e di lutti e di violenza; fai cessare queste guerre che
sconvolgono il mondo, minaccia per le tue creature, in
cielo, in terra e in mare. In comunione con Maria, la Madre
di Ges, ancora ti supplichiamo: Parla ai cuori dei
responsabili delle sorti dei popoli, ferma la logica della
ritorsione e della vendetta, suggerisci con il tuo Spirito
soluzioni nuove, gesti generosi ed onorevoli, spazi di
dialogo e di paziente attesa, pi fecondi delle affrettate
scadenze della guerra. Concedi al nostro tempo giorni di
pace. Mai pi la guerra. Amen.
Canto: Dona la pace, dona la pace ai nostri cuori o
Signore.
Credo Simbolo apostolico
T.: Io credo in Dio, Padre onnipotente, Creatore del cielo e
della terra. E in Ges Cristo, Suo unico Figlio, nostro
3

Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da


Maria Vergine, pat sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, mor e
fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscit da
morte; sal al cielo, siede alla destra di Dio Padre
onnipotente: di l verr a giudicare i vivi e i morti.
Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la
comunione dei santi, la remissione dei peccati, la
risurrezione della carne, la vita eterna. Amen.
G.: Ti offriamo il Padre Nostro per onorare Dio
T.: Padre Nostro
G.: Per ottenere una fede viva. T.: Ave Maria
G.: Per ottenere una ferma speranza T.: Ave Maria
G.: Per ottenere unardente carit T.: Ave Maria
G.: Preghiera a San Michele Arcangelo
San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia; sii nostro
aiuto contro la malvagit e le insidie del demonio.
Supplichevoli preghiamo che Dio lo domini, e tu, capo
della milizia celeste, con il potere che ti viene da Dio
incatena nell'inferno satana e gli altri spiriti maligni che si
aggirano per il mondo per perdere le anime. Amen.

Schema del Rosario - Misteri della Gioia


4

Guida: Enunciazione del Mistero


Primo lettore: Lettura del passo evangelico
Secondo Lettore: Commento del Card. Angelo
Comastri
Lincaricato per il Mistero prima della decina esprime unintenzione particolare

Padre Nostro 10 Ave Maria Gloria (cantato)

T.: Ges mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal


fuoco dellinferno
T.: Signore Ges, manda santi sacerdoti e ferventi
religiosi nella tua santa Chiesa, la pace nel mondo,
nelle nostre famiglie, nei nostri cuori.
T.: Leterno riposo
G.: Maria, Regina degli Angeli
T.: Prega per noi e per il mondo intero
Ritornello cantato dopo ogni Mistero

Dona la pace, dona la pace ai nostri cuori o Signore.


Segue lenunciazione dei successivi Misteri con lettura del passo evangelico,
meditazione, intenzione particolare dell incaricato di ogni Mistero, fino al termine
dellintera corona del Rosario.

T.: Salve Regina (canto)


G.: Litanie
G.: Preghiamo secondo le intenzioni del Santo Padre (*)

T.: Padre Nostro, Ave Maria, Gloria al Padre


Preghiera finale e benedizione
5

(*)
Perch i rifugiati, costretti ad abbandonare le loro case a motivo della
violenza, trovino generosa accoglienza e vedano tutelati i loro diritti.

Perch i cristiani in Oceania annuncino con gioia la fede a tutte le


popolazioni del Continente.