Sei sulla pagina 1di 384

DIOCESI DI RIMINI

CANTI PER LA LITURGIA

Al
Signore
canter

a cura del
Seminario Vescovile di Rimini
Don Oreste Benzi
con la collaborazione del
Coro diocesano
della Pastorale Giovanile
Megales Phones

I
Seminario Vescovile di Rimini
via Covignano 259 - Rimini
sito: www.seminario.rn.it
e_mail: mail@seminario.rn.it

Finito di stampare nel mese di marzo 2010


presso Tipolitografia Garattoni - Rimini

II
Presentazione

Quando cielo e terra sincontrarono nella


risurrezione di Ges Cristo, gli angeli
intonarono un canto che non mai pi
cessato: la sua melodia vibra ancora nelle
nostre liturgie e porta in cielo laria della
nostra vita, offerta sullaltare.

Il canto liturgico consente alla comunit


cristiana di gridare il Kyrie eleison degli
oppressi e lAlleluia dei risorti, di sostenere
il cantus firmus del Maranath dei viandanti
nel pellegrinaggio verso la patria.

Ci auguriamo che questa nuova raccolta di


canti della Chiesa riminese possa essere un
utile vademecum per le comunit riunite in
assemblea per celebrare la santa liturgia e
un valido strumento per chi svolge il
servizio dellanimazione musicale: che
ognuno possa dire, con il salmista, Canti la
mia bocca la lode del Signore!

III
Canta e cammina!, esortava s. Agostino.
Che lo Spirito dia ala al nostro canto e
sostenga il nostro cammino! Con questo
augurio, invito a fare largo uso di questo
libro, e benedico di cuore.

+ Francesco Lambiasi
Vescovo di Rimini

IV
Introduzione

Con la realizzazione del presente libro dei


canti, si vuole fornire, a tutti coloro che si
occupano dellanimazione musicale della
nostre assemblee liturgiche, uno strumento
utile per svolgere bene questo servizio. Uno
dei primi presupposti stato quello di
scegliere, fra i tanti canti possibili, quelli
pi appropriati alla liturgia e che gi sono
conosciuti nelle nostre parrocchie.
Lelaborazione di questa nuova raccolta di
canti, infatti, iniziata con un sondaggio
che ci ha consentito di ricevere proposte
dalle stesse parrocchie. A questi sono state
aggiunte anche nuove proposte.
Il pensiero che ci ha guidato durante la
composizione del libro, stato quello di
offrire qualcosa che potesse essere definito
un Repertorio diocesano di canti. I circa
quattrocento canti presenti, infatti, sono
caratterizzati da diversi stili, diversi periodi
di composizione e, certamente, diverse
sensibilit musicali. La nostra intenzione
quella, non tanto di introdurre luso
indiscriminato, nella liturgia, di un qualsiasi
canto, ma di permettere ad ognuno di
riconoscersi in ci che celebra ed avere la
possibilit di partecipare attivamente ed

V
essere pienamente coinvolto nella
celebrazione. Tutti i testi proposti, infatti,
sono stati valutati e ritenuti utili e
appropriati al canto liturgico.
Questo Repertorio esce poco dopo la
pubblicazione del Repertorio Nazionale di
canti per la Liturgia, elaborato dalla CEI.
Oltre ad aver assunto alcuni canti dal
Repertorio Nazionale, si preso spunto da
questo per la loro suddivisione in ambiti.
Allinterno del libretto i canti sono stati
disposti seguendo questa divisione: Canti
per lOrdinario della Messa (Atto
penitenziale, Gloria, Alleluia e canti al
Vangelo, Credo, Santo, Mistero della fede,
Padre nostro, Agnello di Dio); Canti
processionali; Canti finali; Salmi e cantici;
Canti per i tempi dellanno liturgico
(Avvento, Natale, Quaresima, Triduo
pasquale, Pasqua); Canti per la celebrazione
dei sacramenti (battesimi, cresime,
matrimoni..); Canti per ladorazione; Canti
mariani; Canti allo Spirito Santo; Moduli
brevi; Canti della tradizione.
La voce che pu sembrare insolita quella
di canti processionali: sotto questa voce
sono raccolti i canti per lIngresso, per
lOffertorio e per la Comunione. Questi sono
i momenti in cui, durante la Messa, per
lappunto, prevista una processione. Le
stesse norme del Messale non prevedono

VI
distinzione fra questi canti: possono essere
scelti fra quelli attinenti alle letture, alla
festivit celebrata o anche, ovviamente, fra
quelli che sottolineano lazione liturgica in
atto. Solo in questultimo caso, qualora un
canto presenti un testo che esprima, in
modo evidente, ad esempio, lofferta del
pane e del vino o la partecipazione alla
mensa eucaristica, troverete in indice,
accanto al nome del canto, unindicazione
precisa circa il suo utilizzo. Analogamente, i
Salmi e Cantici possono essere considerati
canti processionali: sono stati disposti a
parte solo perch fossero evidenziati,
potendo essere usati anche per altre liturgie
o, eventualmente, come salmi responsoriali
allinterno della Liturgia della Parola.
Unulteriore precisazione da fare, riguarda
i canti per i sacramenti: quelli indicati in
una voce specifica sono solo dei
suggerimenti che, ovviamente, non
esauriscono le possibilit. Tutti gli altri
canti possono essere adeguati, trattandosi
di una liturgia. L'attenzione da avere che il
canto non prevarichi sull'azione liturgica
ma, al contrario, la sottolinei efficacemente.
Per esempio, durante il rito della
Confermazione preferibile non eseguire
un canto, fosse anche un'invocazione allo
Spirito Santo, ma, al limite, un modulo
breve, o della sola musica che faccia da

VII
sottofondo, cos da consentire l'ascolto del
dialogo fra ragazzo e chi imparte il
sacramento. I canti che si fossero previsti
per questo momento posso essere eseguiti
in un altro momento della Messa, come
canti processionali.
Il presente volume contiene solo i testi dei
canti. sembrato opportuno fornire alle
assemblee un libretto il pi agevole
possibile. Accompagna la presente
pubblicazione un dvd contenente gli accordi
e le partiture della linea melodica di tutti i
canti, pensato per chi anima la liturgia, i
direttori dei cori e gli strumentisti.
Ci auguriamo che questo possa facilitare,
nelle parrocchie, lapprendimento di nuovi
canti o leventuale correzione di quelli gi
conosciuti.
Speriamo anche che lavere un repertorio
comune di canti non costituisca un
appiattimento della proposta musicale, ma
costituisca un fondo comune che faciliti il
cantare insieme in quei momenti di vita
comune, in cui diverse realt potranno
incontrarsi, come ritiri, assemblee,
pellegrinaggi e le celebrazioni liturgiche
delle feste della nostra Chiesa.

Ugo Moncada

VIII
TESTI

1
2
CANTI PER IL
PROPRIO DELLA MESSA

Kyrie 1
Gen Rosso, Gen Verde

Kyrie eleison.
Kyrie eleison.
Kyrie eleison, eleison.
Christe eleison.
Christe eleison.
Christe eleison, eleison. Kyrie eleison.
Kyrie eleison.
Kyrie eleison, eleison.

Kyrie eleison 2
(Missa de Angelis)

Kyrie eleison. Kyrie eleison.


Christe eleison. Christe eleison.
Kyrie eleison. Kyrie eleison.

Kyrie eleison 3
D. Bartolucci

Kyrie eleison.
Christe eleison.
Kyrie eleison.

3
4 Kyrie
P. Pillepich RnS

Signore piet,
o Cristo piet
Signore di noi
abbi piet.
Kyrie eleison,
Christe eleison,
Kyrie eleison,
Signore pieta.
Kyrie eleison
Christe eleison, Signore piet,
Kyrie eleison Signore piet,
Signore piet.

5 Kyrie Eleison
(La Msse de la Savane)
G. Cento

Kyrie eleison. Kyrie eleison. Kyrie eleison.


Kyrie eleison. Kyrie eleison. Kyrie eleison.
Christe, Christe eleison.
Christe, Christe eleison.
Christe eleison. Christe eleison.
Christe eleison.
Kyrie eleison. Kyrie eleison. Kyrie eleison.
Eleison.

4
Kyrie Eleison 6
M. Emberti Gialloreti

Kyrie eleison. Christe eleison.


Kyrie eleison. Christe eleison.
Signore piet. Cristo piet.
Signore piet. Cristo piet.
Kyrie eleison. Christe eleison.
Kyrie eleison. Christe eleison.
Kyrie eleison.
Christe eleison.
Kyrie eleison.

Miserere 7
RnS

Miserere mei Domine (2v)


Piet di me Signore piet
Ges di me abbi piet. Rit.

Piet di me Cristo piet


Ges di me abbi piet. Rit.

5
8 Perdonami, mio Signore
C. Chieffo

Perdonami, mio Signore,


di tutto il male mio,
perdonami, mio Signore,
perdonami, mio Dio.
Senza di Te
si spacca il cuore mio:
bianco come la morte,
Ti chiamo, o Dio. Rit.

Com pesante il male,


il male che Ti faccio
e com duro il cuore:
freddo pi del ghiaccio. Rit.

No, non mi abbandonare


e dammi la Tua pace
sia tutta la mia vita
solo ci che Ti piace. Rit.

9 Signore piet
Gen Rosso

Signore, Signore piet.


Cristo, Cristo piet di noi,
Signore piet, piet di noi.

6
Canto penitenziale 10

O Dio, un cuore puro rinnova in me,


con il tuo spirito, lo spirito di santit.
Signore piet.
Signore piet.
Non so amare, Signore, tu lo sai,
se non dilaterai il mio cuore col tuo spirito di pace.
O Cristo piet.
O Cristo piet.
La mia debolezza trasforma in povert,
col dono del tuo amore, lo spirito di gioia.
Signore piet.
Signore piet.

Gloria 11
Gregoriano Missa de angelis

Gloria in excelsis Deo


et in terra pax hominibus
bonae voluntatis.
Laudamus Te, benedicimus Te,
adoramus Te, glorificamus Te.
Gratias agimus tibi
propter magnam gloriam tuam,
Domine Deus, Rex coelestis,
Deus Pater omnipotens.

7
Domine Fili Unigenite, Jesu Christe,
Domine Deus, Agnus Dei, Filius Patris.
Qui tollis peccata mundi, miserere nobis.
Qui tollis peccata mundi,
suscipe deprecationem nostram.
Qui sedes ad dexteram Patris,
miserere nobis.
Quoniam Tu solus Sanctus, Tu solus Dominus,
Tu solus Altissimus, Jesu Christe.
Cum Sancto Spiritu in gloria Dei Patris. Amen.

12 Gloria
Gen Rosso Gen Verde

Gloria, gloria, gloria


in excelsis Deo.
Gloria, gloria, gloria
in excelsis Deo. (x2)
E pace in terra
agli uomini di buona volont. (2v)
Noi ti lodiamo, ti benediciamo,
ti adoriamo, ti glorifichiamo,
ti rendiamo grazie
per la tua immensa

8
Gloria,
Signore Dio,
gloria,
Re del cielo.
gloria,
Dio Padre onnipotente
in excelsis Deo.
Figlio unigenito,
Gloria,
Ges Cristo,
gloria,
Agnello di Dio,
gloria,
Figlio del Padre,
in excelsis Deo.
Tu che togli i peccati del mondo,
abbi piet di noi.
Accogli la nostra supplica.
Tu che siedi alla destra del Padre,
abbi piet, abbi piet di noi.
Perch tu solo il Santo, tu solo il Signore,
tu solo laltissimo, Ges Cristo,
con lo Spirito Santo,
nella gloria di Dio Padre.
Amen. Amen. Amen. Amen.

9
13 Gloria
M. Frisina

Gloria, Gloria, Gloria a Dio


nellalto dei cieli
ed in terra pace agli uomini
di buona volont.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo,
ti adoriamo,ti glorifichiamo,
ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.
Signore Dio, Re del cielo,
Dio Padre onnipotente.
Signore Figlio Unigenito
Ges Cristo. Rit.
Signore Dio, Agnello di Dio,
Figlio del Padre,
Tu che togli i peccati del mondo
abbi piet di noi,
Tu che togli i peccati del mondo
accogli la nostra supplica;
Tu che siedi alla destra del Padre
abbi piet di noi. Rit.
Perch Tu solo il Santo,
Tu solo il Signore,
Tu solo lAltissimo
Ges Cristo, nella gloria di Dio Padre,
con lo Spirito Santo Amen, amen. Rit.

10
Gloria 14
Palazon

Gloria a Dio in cielo e in terra


pace agli uomini amati dal Signor.
Per la Tua gloria immensa noi Ti lodiamo,
Ti benediciamo, Ti adoriamo;
Ti glorifichiamo, Ti rendiamo grazie ... Rit.
Signore Dio,
re del cielo Dio Padre onnipotente,
Signore Figlio Unigenito Ges Cristo.
Signore Dio,
Agnello di Dio Figlio del Padre ... Rit.

Tu che togli i peccati del mondo,


abbi piet di noi;
Tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica
Tu che siedi alla destra del Padre,
abbi piet di noi ... Rit.

Perch Tu solo il Santo,


Tu solo il Signore,
Tu solo laltissimo Ges Cristo,
con lo Spirito Santo,
nella gloria di Dio Padre. Amen. Rit.

11
15 Gloria
M. Giombini

Gloria, Gloria
a Dio nellalto dei Cieli, Gloria!
E pace, e pace
in terra agli uomini
di buona volont.
Noi ti lodiamo
Ti benediciamo
Ti adoriamo
Ti glorifichiamo
Ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.
Signore Figlio Unigenito
Ges Cristo, Signore Dio
Agnello di Dio,
Figlio del Padre
Tu che togli i peccati
i peccati del mondo
Abbi piet di noi, abbi piet di noi.
Tu che togli i peccati
i peccati del mondo
accogli, accogli la nostra supplica.
Tu che siedi alla destra
alla destra del Padre
abbi piet di noi, abbi piet di noi.

12
Perch tu solo il Santo
Tu solo il Signore
Tu solo lAltissimo Ges Cristo
con lo Spirito Santo
nella Gloria di Dio Padre Amen
(2v)
Nella Gloria di Dio Padre, Amen.

Gloria 16
J.P. Lcot

Gloria Gloria in excelsis Deo !


Gloria Gloria in excelsis Deo !
E pace in terra agli uomini di buona volont.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo,
ti glorifichiamo, ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa,
Signore Dio, Re del cielo,
Dio Padre onnipotente. Rit.

Signore, Figlio unigenito, Ges Cristo,


Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre,
tu che togli i peccati del mondo,
abbi piet di noi,
tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra del Padre,
abbi piet di noi. Rit.

13
Perch tu solo il Santo,
tu solo il Signore, tu solo lAltissimo:
Ges Cristo con lo Spirito santo
nella gloria di Dio Padre. Amen. Rit.

17 Gloria a Dio
K. Arguello

Gloria a Dio nellalto dei cieli


e pace in terra agli uomini
amati dal Signore.
Ti lodiamo, Ti benediciamo,
Ti adoriamo Ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.
Signore Dio, Re del cielo,
Dio Padre onnipotente;
Signore Figlio unigenito Ges Cristo.
Rit. 1: Gloria a Dio nellalto dei cieli
e pace in terra agli uomini
amati dal Signore.
Signore Iddio, Agnello di Dio
Figlio del Padre:
Tu che togli i peccati del mondo
abbi piet di noi. (Rit. 1)

Tu che togli i peccati del mondo


accogli la nostra supplica.

14
Tu che siedi alla destra del Padre
abbi piet di noi. (Rit. 1)

Perch Tu solo il santo, Tu solo il Signore


Tu solo laltissimo, Ges Cristo,
con lo Spirito Santo
nella gloria di Dio Padre.
Gloria a Dio nellalto dei cieli
e pace in terra agli uomini
amati dal Signore.
Ti lodiamo, Ti benediciamo,
Ti adoriamo, Ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.
Amen! Amen! Amen!

Gloria a Dio 18

Gloria a Dio nellalto dei cieli,


pace in terra agli uomini
di buona volont.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo,
noi ti adoriamo, ti glorifichiamo,
ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.
Signore Dio, Re del cielo,
Dio Padre onnipotente.

15
Signore, Figlio unigenito, Ges Cristo,
Signore Dio, Agnello di Dio,
Figlio del Padre.
Tu che togli i peccati del mondo,
abbi piet di noi;
Tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica;
Tu che siedi alla destra del Padre,
abbi piet di noi.
Perch tu solo il Santo, tu solo il Signore,
tu solo lAltissimo, Ges Cristo,
con lo Spirito Santo:
nella gloria di Dio Padre.
Amen!

Gloria a Dio
19
nellalto dei cieli
D. Ricci

Gloria a Dio nellalto dei cieli


e pace in terra agli uomini
di buona volont.
Gloria a Dio nellalto dei cieli,
gloria! (2v)
Noi ti lodiamo e ti benediciamo,
noi ti adoriamo e ti glorifichiamo,
e ti rendiamo noi grazie
per la tua gloria immensa.

16
Signore Dio, Re del cielo,
Dio Padre onnipotente. Rit.

Signore, Figlio unigenito, Ges Cristo,


Signore Dio, Agnello di Dio,
Figlio del Padre;
tu che togli i peccati del mondo,
abbi piet di noi;
tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra di Dio Padre,
abbi piet di noi. Rit.

Perch tu solo il Santo,


tu solo il Signore,
tu solo lAltissimo, Ges Cristo
con lo Spirito Santo
nella gloria di Dio Padre.
Con lo Spirito Santo nella gloria.
Gloria a Dio nellalto dei cieli.
Amen.

Gloria nellalto dei cieli 20


M.T.Henderson, G.Belamide - Gen Verde

Gloria, gloria a Dio.


Gloria, gloria nellalto dei cieli.
Pace in terra agli uomini di buona volont.
Gloria!

17
Noi ti lodiamo, ti benediciamo,
ti adoriamo, glorifichiamo te,
ti rendiamo grazie
per la tua immensa gloria.
Signore Dio, gloria! Re del cielo, gloria!
Dio Padre, Dio onnipotente, gloria!
Gloria, gloria a Dio.
Gloria, gloria nellalto dei cieli.
Pace in terra agli uomini di buona volont.
Gloria!
Signore, Figlio unigenito, Ges Cristo,
Signore, Agnello di Dio, Figlio del Padre.
Tu che togli i peccati del mondo,
abbi piet di noi;
tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica;
tu che siedi alla destra del Padre,
abbi piet di noi.
Gloria, gloria a Dio.
Gloria, gloria nellalto dei cieli.
Pace in terra agli uomini di buona volont.
Gloria!
Perch tu solo il Santo, il Signore,
tu solo lAltissimo, Cristo Ges
con lo Spirito Santo nella gloria del Padre.

18
Gloria, gloria a Dio.
Gloria, gloria nellalto dei cieli.
Pace in terra agli uomini
di buona volont.
Gloria!

Ascolter la tua parola 21


A. M. Galliano, D. Semprini

Ascolter la tua parola


nel profondo del mio cuore
io lascolter.
E nel buio della notte
la Parola come luce
risplender.
Mediter la tua Parola,
nel silenzio della mente
la mediter.
Nel deserto delle voci
la Parola dellamore
risuoner.
E seguir la tua Parola
sul sentiero della vita
io la seguir.
Nel passaggio del dolore
la Parola della croce
mi salver.

19
Custodir la tua Parola,
per la sete dei miei giorni
la custodir.
Nello scorrere del tempo
la Parola delleterno
non passer.
Annuncer la tua Parola,
camminando in questo mondo
io lannuncer.
Le frontiere del tuo regno
la Parola come un vento
spalancher.

22 Alleluia
G. Zappal, A. Mancuso Gen Rosso

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia,


risorto il Signor.
risorto per noi il Salvatore
vive nella sua Chiesa
porta gli uomini alla pace. Rit.

risolto per noi il Salvatore


in Lui risorger
ogni uomo dalla terra. Rit.

Alleluia

20
Alleluia 23
M. Balduzzi

Alleluia alleluia alleluia alleluia


Alleluia alleluia alleluia alleluia
Alleluia alleluia alleluia alleluia alleluia.
Alleluia alleluia alleluia alleluia alleluia.
Alleluia alleluia alleluia alleluia
Alleluia alleluia alleluia alleluia!

Alleluia 24
J. Berthier Canone di Taiz

Alleluia, alleluia, alleluia.


Alleluia, alleluia, alleluia.
Alleluia.

Alleluia 25
Cantate al Signore
V. Cipr, A. Mancuso Gen Rosso

Alleluia! Alleluia! Alleluia! Alleluia!


Cantate al Signore un cantico nuovo,
tutta la terra canti al Signore.
Per tutta la terra si accesa una luce,
uomini nuovi cantano in cor:
Un cantico nuovo di gioia infinita,
un canto damore a Dio fra noi.
Alleluia. Rit.

21
Un coro di voci sinnalza al Signore,
re della vita, luce del mondo.
Discende dal Cielo un fuoco damore,
il Paradiso canta con noi:
un cantico nuovo di gioia infinita,
un canto damore a Dio fra noi.
Alleluia. Rit.

26 Alleluia
Canto per Cristo
E. Costa , B. Cerino

Alleluia, alleluia
Alleluia, alleluia!
Canto per Cristo che mi liberer
quando verr nella gloria,
quando la vita con lui rinascer,
alleluia, alleluia! Rit.
Canto per Cristo: in Lui rifiorir
ogni speranza perduta,
ogni creatura con Lui risorger
alleluia, alleluia! Rit.

Canto per Cristo: un giorno torner!


Festa per tutti gli amici,
festa di un mondo che pi non morir,
alleluia, alleluia! Rit.

22
Alleluia 27
Dio ha visitato il suo popolo
A.M. Galliano, D. Semprini

Alleluia, Alleluia! Alleluia, Alleluia!


Dio ha visitato il suo popolo,
ha fatto meraviglie per noi, Alleluia!
Gli occhi dei ciechi vedono la luce,
gli orecchi sordi odono la voce:
Dio ha fatto meraviglie per noi,
Dio ha fatto meraviglie per noi! Rit.
I cuori spenti vibrano damore,
i volti tristi splendono di gioia:
Dio ha fatto meraviglie per noi,
Dio ha fatto meraviglie per noi! Rit.
Le bocche mute cantano in coro,
le mani stanche ritmano la lode:
Dio ha fatto meraviglie per noi,
Dio ha fatto meraviglie per noi! Rit.
Il lieto annuncio ai poveri portato,
la vera pace ai popoli donata:
Dio ha fatto meraviglie per noi,
Dio ha fatto meraviglie per noi! Rit.
I corpi infermi trovano salute,
i piedi zoppi danzano a festa:
Dio ha fatto meraviglie per noi,
Dio ha fatto meraviglie per noi! Rit.

23
Oggi i bambini entrano nel regno,
i peccatori tornano al Signore:
Dio ha fatto meraviglie per noi,
Dio ha fatto meraviglie per noi! Rit.

28 Alleluia
Ed oggi ancora
P. Sequeri

Alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia Ed oggi ancora,
Alleluia, (x 2) mio Signore,
ascolter la Tua Parola
che mi guida
nel cammino della vita. Rit.

29 Alleluia
Io ho scelto voi
P. Zanotti Papa Giovanni XXIII

Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. (x2)


Non voi avete scelto me,
ma io ho scelto voi.
Perch la mia gioia sia in voi,
e la vostra gioia sia piena.
Alleluia, alleluia, alleluia, alleluia. (x2)

24
Alleluia 30
Le sue parole non passeranno
A. Costa, S. Varnav

Alle, Alleluia
Alleluia, Alleluia,
Alleluia, Alleluia, Alleluia, Alleluia!
Passeranno i cieli e passer la terra,
la sua parola non passer
Alleluia, Alleluia.
Alle, Alleluia
Alleluia, Alleluia,
Alleluia, Alleluia, Alleluia, Alleluia!

Alleluia 31
Santissima Trinit
U. Moncada

Alleluia, Alleluia, Alleluia.


Alleluia, Alleluia, Alleluia.
Gloria al Padre, Gloria al Figlio,
Gloria allo Spirito Santo:
al Dio che , che era e che viene,
Gloria al Dio Trino ed Uno.
Alleluia, Alleluia, Alleluia.
Alleluia, Alleluia, Alleluia.

25
32 Alleluia
Un giorno santo
D. Ricci

Alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia, alleluia.
Alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia.
Un giorno santo spuntato,
oggi spuntato per noi:
venite tutti, adorate il Signore. Rit.
Oggi una splendida luce,
oggi discesa quaggi:
venite tutti, adorate il Signore.
Alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia, alleluia.
Alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia.
Alleluia, alleluia, alleluia. (3 v.)

Gloria e lode a Te,


33
o Cristo!
N. Vitone, E. Costa

Gloria e lode a te, o Cristo!


Vi do un comandamento nuovo:
amatevi come io vi amo. Rit.

26
Parola, venuta a noi dal Padre,
tu giudichi, liberi e rinnovi. Rit.

Signore, sconfitto sulla croce,


tu sei con noi, vivo nella gloria. Rit.

Lode a Te o Cristo 34
G. De Bonis

Lode a Te o Cristo, Re di eterna gloria.

Lode e onore a Te 35
Messale romano

Lode e onore a Te, Signore Ges,


lode e onore a Te, Signore Ges,
verbo di Dio, Re deterna gloria.

Lode e onore a Te 36
B. Cerino

Lode e onore a Te, Signore Ges.

Credo 37
M. Balduzzi

Credo in unum Deum


Patrem omnipotentem
Credo in unum Deum

27
factorem coeli et terrae
Visibilium omnium
et invisibilium
Credo in unum Deum, Amen
Credo in unum Deum
Dominum Jesum Christum
Credo in unum Deum
Filium Dei unigenitum
Et ex Patre natum
ante omnia saecula
Credo in unum Deum, Amen
Credo in unum Deum
Spiritum sanctum
Credo in unum Deum
Dominum et vivificantem
Qui ex Patre
filioque procedit
Credo in unum Deum, Amen
Credo in unum Deum
Patrem omnipotentem
Credo in unum Deum
Dominum Jesum Christum
Credo in unum Deum
Spiritum sanctum
Credo in unum Deum, Amen.

28
Credo 38
Missa de Angelis

Credo in unum Deum,


Patrem omnipotentem,
factorem caeli et terrae,
visibilium omnium et invisibilium.
Et in unum Dominum Iesum Christum,
Filium Dei unigenitum.
Et ex Patre natum ante omnia saecul.
Deum de Deo, lumen de lumine,
Deum verum de Deo vero.
Genitum, non factum,
consubstantialem Patri:
per quem omnia facta sunt.
Qui propter nos homines
et propter nostram salutem
descendit de caelis.
Et incarnatus est
de Spiritu Sancto ex Maria Virgine:
et homo factus est.
Crucifixus etiam pro nobis:
sub Pontio Pilato passus et sepultus est.
Et resurrexit tertia die,
secundum Scripturas.
Et ascendit in caelum:
sedet ad dexteram Patris.

29
Et iterum venturus est cum gloria
iudicare vivos et mortuos:
cuius regni non erit finis.
Et in Spiritum Sanctum,
Dominum et vivificantem:
qui ex Patre Filioque procedit.
Qui cum Patre et Filio
simul adoratur et conglorificatur:
qui locutus est per prophetas.
Et unam, sanctam,
catholicam et apostolicam Ecclesiam.
Confiteor unum baptisma
in remissionem peccatorum.
Et exspecto resurrectionem mortuorum.
Et vitam venturi saeculi.
Amen.

39 Santo
M. Bonfitto

Santo, santo, santo


il Signore Dio delluniverso.
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria
Osanna, osanna,
osanna nellalto dei cieli.
Benedetto colui che viene
nel nome del Signore
Osanna, osanna,
osanna nellalto dei cieli.

30
Santo 40
Gen Rosso, Gen Verde

Santo, Santo,
Santo il Signore,
Dio delluniverso.
Santo, Santo.
I cieli e la terra
sono pieni della tua gloria.
Osanna nellalto dei cieli.
Osanna nellalto dei cieli.
Santo, Santo,
Santo il Signore,
Dio delluniverso.
Santo, Santo.
I cieli e la terra
sono pieni della tua gloria.
Benedetto colui che viene
nel nome del Signore.
Osanna nellalto dei cieli.
Osanna nellalto dei cieli.
Santo, Santo, Santo.

31
41 Santo
Missa de Angelis

Sanctus, Sanctus, Sanctus


Dominus, Deus Sabaoth.
Pleni sunt caeli et terra gloria tua.
Hosanna in excelsis.
Benedictus, qui venit in nomine Domini.
Hosanna in excelsis.

42 Santo
M. Frisina

Santo, Santo, Santo,


il Signore Dio delluniverso
I cieli e la terra, sono pieni
della tua gloria.
Hosanna in excelsis,
hosanna in excelsis.
Benedetto colui che viene
nel nome del Signore.
Hosanna in excelsis,
hosanna in excelsis.

32
Santo 43
Zappal, A. Mancuso Gen

Santo santo santo


il Signore Dio delluniverso
i cieli e la terra
sono pieni della tua gloria
Osanna, osanna
osanna nellalto dei cieli
Benedetto colui che viene
nel nome del Signore.
Osanna..

Santo 44
M. Balduzzi

Sanctus sanctus sanctus


Sanctus sanctus sanctus
Dominus Deus sabaoth
Dominus Deus sabaoth

Pleni sunt caeli et terra Gloria tua


Hosanna hosanna hosanna in excelsis. Rit.

Benedictus qui venit in nomine Domini


Hosanna hosanna hosanna in excelsis
Hosanna hosanna hosanna in excelsis

33
45 Santo
(mi-)

Santo, Santo, Santo


il Signore Dio delluniverso.
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria
Osanna nellalto dei cieli,
nellalto dei cieli.
Benedetto Colui che viene
nel nome del Signore. Osanna

46 Santo
Osanna nelle altezze

Santo, santo
i cieli e la terra
sono pieni della tua gloria
Osanna osanna osanna
osanna nelle altezze (2v)
Benedetto colui che viene
nel nome del Signore.
Osanna osanna osanna
osanna nelle altezze (2v)
Osanna osanna osanna
Osanna osanna osanna
Osanna osanna osanna
osanna nelle altezze (2v)

34
Mistero della cena 47
G. Stefani
Mistero della cena il Corpo di Ges.
Mistero della croce il Sangue di Ges.
E questo pane e vino
Cristo in mezzo ai suoi.
Ges risorto e vivo sar sempre con noi.
Mistero della Chiesa il Corpo di Ges.
Mistero della pace il Sangue di Ges.
Il pane che mangiamo fratelli ci far.
Intorno a questo altare lamore crescer.

Mistero della fede 48


Gen Rosso, Gen Verde

Annunciamo la tua morte, Signore,


proclamiamo la tua risurrezione
nellattesa della tua venuta.

Padre nostro 49
(re)
Padre nostro che sei nei cieli
sia santificato il tuo nome.
Venga il tuo regno
sia fatta la tua volont.
Come in cielo cos in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori.

35
E non ci indurre in tentazione
ma liberaci dal male.
Amen Amen Amen

50 Padre nostro
(do) Giombini

Padre nostro che sei nei cieli


sia santificato il nome tuo
venga il tuo regno
sia fatta la tua volont
come in cielo cos in terra
come in cielo cos in terra.
Dacci oggi il nostro pane,
dacci il nostro pane quotidiano;
rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori.
e non ci indurre in tentazione
ma liberaci dal male,
e non ci indurre in tentazione
ma liberaci dal male.

51 Padre nostro
M. Frisina

Padre nostro che sei nei cieli,


sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volont.

36
Come in cielo cos in terra
sia fatta la tua volont
Dacci oggi il nostro pane,
dacci il nostro pane quotidiano
e rimetti a noi i nostri debiti,
come li rimettiamo ai nostri debitori.
E non ci indurre in tentazione
ma liberaci dal male.
e non ci indurre in tentazione
ma liberaci dal male.

Padre nostro 52
Gen Rosso, Gen Verde

Padre, Padre nostro,


che sei nei cieli,
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volont,
come in cielo cos in terra.
Padre, Padre nostro,
dacci oggi il pane quotidiano
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori.
Padre, Padre nostro,
non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
(Amen. Amen. Amen.)

37
53 Padre nostro
Sermig

Padre Nostro
che sei nei cieli
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
la tua volont
sia fatta in cielo come in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano
e rimetti a noi i nostri debiti,
come noi li rimettiamo ai nostri debitori
e non indurre la tua gente in tentazione,
ma libera gli uomini dal male.
Libera il tuo popolo da ogni peccato.
Venga il tuo regno, come in cielo, quaggi.

54 Padre nostro
Gregoriano

Padre nostro,
che sei nei cieli
sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno
sia fatta la tua volont,
come in cielo cos in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
rimetti a noi i nostri debiti,

38
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.

Agnello di Dio 55
V. Cipr, A. Mancuso Gen Rosso

Agnello di Dio
che togli i peccati del mondo
abbi piet di noi.
Agnello di Dio
che togli i peccati del mondo
abbi piet di noi.
Agnello di Dio
che togli i peccati del mondo
dona a noi la pace
dona a noi la pace.

Agnello di Dio 56
Dominici RnS

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo


Abbi piet di noi,
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo
Abbi piet di noi,
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo
Dona a noi la pace.

39
57 Agnello di Dio
C. Bizzetti

Agnello di Dio
che togli i peccati del mondo
Abbi piet di noi,
Abbi piet di noi.
Agnello di Dio
che togli i peccati del mondo
Abbi piet di noi,
Abbi piet di noi.
Agnello di Dio
che togli i peccati del mondo
Dona a noi la pace,
Dona a noi la pace.

58 Agnus Dei
Missa de Angelis

Agnus Dei, qui tollis peccata mundi:


miserere nobis.
Agnus Dei, qui tollis peccata mundi:
miserere nobis.
Agnus Dei, qui tollis peccata mundi:
dona nobis pacem.

40
CANTI
PROCESSIONALI
Ingresso, Comunione, Offertorio

A te nostro padre 59
A. Vitalini, R. Lavagna

A te, nostro Padre e nostro Signor,


pane e vino oggi noi ti offriam sullaltar.
Grano, diverrai vivo pane del cielo,
cibo per nutrire lalma fedel. Rit.

Vino, diverrai vivo sangue di Cristo,


fonte che disseta larsura del cuor. Rit.

Salga fino a te, e a te sia gradita


lostia che toffriamo in tutta umilt. Rit.

A te Signor,
60
leviamo i cuori

A te, Signor, leviamo i cuori;


a te, Signor, noi li doniam.
Quel pane bianco che toffre la Chiesa
frutto santo del nostro lavoro
accettalo, Signore, e benedici. Rit.

41
Quel vino pure che toffre la Chiesa
forma la gioia dei nostri bei colli:
accettalo, Signore, e benedici. Rit.
Gioie e dolori, fatiche e speranze
nel sacro calice noi deponiamo:
accettale, Signore, e benedici. Rit.
Lacrime pie di vecchi morenti,
dolci sorrisi di bimbi innocenti:
accetta tu, Signore, e benedici. Rit.
Eterno Padre, il sangue del Figlio
pei vive i morti fidenti toffriamo:
accettalo, Signore, e benedici. Rit.

61 Acclamate al Signore
(Salmo 99)
P. Rinaldi RnS

Acclamate al Signore, voi tutti della terra,


servite il Signore nella gioia,
presentatevi a lui con esultanza.
Acclamate, acclamate, acclamate, al Signor.
Riconoscete che il Signore Dio;
egli ci ha fatti e noi siamo suoi,
suo popolo e gregge del suo pascolo. Rit.
Varcate le sue porte con inni di grazie,
i suoi atri con canti di gioia,
lodatelo, benedite il suo nome. Rit.

42
(strumentale)

Poich buono il Signore,


eterna la sua misericordia,
la sua fedelt per ogni generazione.
Acclamate al Signore, voi tutti della terra, (2v)
Acclamate al Signore, voi tutti della terra, (2v)
servite il Signore nella gioia,
presentatevi a lui con esultanza.
Acclamate, acclamate,
acclamate, al Signor,
acclamate, al Signor,
acclamate, al Signor.

Accogli i nostri doni 62


M. T. Henderson Gen Verde

Accogli, Signore, i nostri doni


in questo misterioso incontro
tra la nostra povert
e la tua grandezza.
Noi ti offriamo le cose
che tu stesso ci hai dato
e tu in cambio donaci,
donaci te stesso.

43
63 Accogli nella tua bont
L. Villani RnS

Accogli nella Tua bont


i doni che oggi noi toffriam,
e fa che al mondo noi possiam
essere segno di unit.
Noi ti lodiam per la Tua fedelt,
la Tua bont alta pi del ciel;
a te doniam la nostra povert
che trasformerai in gioia e carit. Rit.
In Te Signore rifugio noi troviam,
tu sei per noi Via, Vita e Verit.
Ravviva in noi la fiamma del tuo amor
con la gioia che Tu solo sai donar. Rit.

64 Accoglimi
P. Sequeri, El.G. Fallabrino

Accoglimi Signore,
secondo la Tua Parola. (2v)
Ed io lo so che Tu Signore
in ogni tempo sarai con me. (2v)
Ti seguir Signore,
secondo la Tua Parola. (2v)
Ed io lo so che in Te Signore
la mia speranza si compir. (2v)
Amen! (4v)

44
Agnello e Pastore 65
Canto Scout

Agnello e Pastore cammini con noi,


risorto da morte speranza ci dai
Tu roccia percossa sorgente ti fai
e lacqua di vita zampilla per noi.
Conosci la voce di ognuno dei tuoi,
ci chiami per nome, attendere sai.
Tu leggi nel cuore nel fondo di noi,
il grido che tace, parlare non sa
In pascoli verdi ci porti con te,
la mensa del cielo prepari quaggi.
Parole di pace e di verit,
sentieri di luce riveli a noi.
Con sguardo damore ci dai libert,
entrare e uscire bello con te.
Sei porta che si apre, sei strada che va
nel mondo di Dio, la nostra citt.
Amen! Amen! Amen! Amen!

Al Signore canter 66
D. Hass, M. Deflorian, A. Molinini

Al Signore canter,
loder il suo nome.
Sempre lo ringrazier
finch avr vita.

45
Dar fiducia a chi stato offeso,
speranza a chi non l ha,
giustizia per il povero, cibo a chi ha fame,
libert a tutti. Rit.

Dar la luce a chi non vede,


la forza a chi si sente solo.
Dio, amore e sicurezza, con gioia aprir
a tutti la sua casa. Rit.

Dar respiro di vita a chi


ha il cuore spezzato dall angoscia.
Dio regner per sempre
e noi canteremo il suo amore. Rit.

67 Alla tua mensa


S. Martinez, B. Conte, P. Ferrante RnS

Tu ci inviti alla tua mensa


e ci doni il pane e il vino.
Col tuo Corpo e col tuo Sangue
tu ti offri per amore.
Vita nuova abbiamo in te, Signor
La salvezza solo in te, Signor
e al banchetto del tuo regno
con i santi noi verremo.
Sullaltare tu ti immoli
come agnello senza colpa.

46
Buon Pastore ci raduni
e dimori in mezzo a noi. Rit.

con i santi noi verremo


con i santi noi verremo.

Alzati e risplendi 68
A. Golam - RnS

Alzati e risplendi ecco la tua luce,


su te la gloria del Signor. (2v)
Volgi i tuoi occhi e guarda lontano
che il tuo cuore palpiti di allegria.
Ecco i tuoi figli che vengono a te,
le tue figlie danzano di gioia.
Gerusalem, Gerusalem
spogliati della tua tristezza
Gerusalem, Gerusalem
canta e danza al tuo Signor.
Marceranno i popoli alla tua luce,
ed i re vedranno il tuo splendor. (2v)
Stuoli di cammelli ti invaderanno,
tesori dal mare affluiranno a te.
Verranno da Efa, da Saba e Kedar,
per lodare il nome del Signor. Rit.

47
Figli di stranieri costruiranno le tue mura,
ed i loro re verranno a te. (2v)
Io far di te una fonte di gioia,
tu sarai chiamata: Citt del Signore.
Il dolore e il lutto finiranno,
sarai la mia gloria tra le genti. Rit.

69 Anima Christi
M. Frisina

Anima Christi, santifica me


Corpus Christi, salva me.
Sanguis Christi, inebria me
Aqua lateris Christi, lava me.
Passio Christi, conforta me.
O bone Iesu, exaudi me.
Intra vulnera tua absconde,
absconde me. Rit.

Ne permittas a te me separari.
Ab hoste maligno defende me.
In hora mortis me voca me,
voca me. Rit.

Et iube me venire ad te,


ut cum sanctis tuis laudem te
per infinita scula sculorum. Amen. Rit.

48
Antica eterna danza 70
M.T. Henderson, Belamide Gen Verde

Spighe doro al vento,


antica eterna danza
per fare un solo pane
spezzato sulla mensa.
Grappoli dei colli
profumo di letizia
per fare un solo vino
bevanda della grazia.
Con il pane e il vino
Signore ti doniamo
le nostre gioie pure
le attese e le paure.
Frutti del lavoro
e fede nel futuro
la voglia di cambiare
e di ricominciare.
Dio della speranza
sorgente di ogni dono
accogli questa offerta
che insieme ti portiamo.
Dio delluniverso
raccogli chi disperso
e facci tutti Chiesa
una cosa in te.

49
71 Benedetto sei Tu
Gen Verde

Benedetto sei Tu, Dio delluniverso


dalla tua bont
abbiamo ricevuto questo pane
frutto della terra e del nostro lavoro
lo presentiamo a Te,
perch diventi per noi cibo di vita eterna.
Benedetto sei Tu, Dio delluniverso:
dalla tua bont
abbiamo ricevuto questo vino
frutto della vite e del nostro lavoro
lo presentiamo a Te,
perch diventi per noi
bevanda di salvezza.
Benedetto sei Tu Signor
Benedetto sei Tu Signor

72 Benedetto Tu, Signore


D. Ricci

Benedetto tu, Signore.


Benedetto tu nei secoli.
Benedetto tu, Signore.
Prendi da queste mani il pane
che offriamo a te,
fanne cibo che porter la vita tua.

50
Benedetto tu, Signore...
Prendi da queste mani il vino
che offriamo a te,
fanne linfa che porter leternit.
Queste nostre offerte,
accoglile, Signore,
e saranno offerte pure.
Questo nostro mondo accogli,
o Signore,
e saranno cieli e terre
che tu farai nuovi.
Benedetto tu, Signore...
Prendi da queste mani il cuore
che offriamo a te,
fanne dono che porter la vita tua.

Benedici, o Signore 73
V. Cipr, B. Enderle Gen Rosso

Nebbia e freddo, giorni lunghi e amari,


mentre il seme muore.
Poi il prodigio antico e sempre nuovo
del primo filo derba.
E nel vento dellestate
ondeggiano le spighe;
avremo ancora pane.

51
Benedici, o Signore,
questa offerta che portiamo a Te.
Facci uno come il pane
che anche oggi hai dato a noi.
Nei filari dopo il lungo inverno
fremono le viti.
La rugiada avvolge nel silenzio
i primi tralci verdi.
Poi i colori dellautunno
coi grappoli maturi;
avremo ancora vino.
Benedici, o Signore,
questa offerta che portiamo a Te.
Facci uno come il vino
che anche oggi hai dato a noi.

74 Camminer
A. Marani Gen Rosso

Camminer, camminer
sulla tua strada Signor
dammi la mano voglio restar
per sempre insieme a Te.
Quando ero solo,
solo e stanco nel mondo,
quando non cera lamor,
tante persone vidi intorno a me,
sentivo cantare cos: Rit.

52
Io non capivo ma rimasi a sentire
quando il Signor mi parl:
Lui mi chiamava, chiamava anche me
e la mia risposta si alz: Rit.

Or non mi importa se uno ride di me,


lui certamente non sa
del gran regalo che ebbi quel d,
che dissi al Signore cos: Rit.

A volte son triste, ma mi guardo intorno,


scopro il mondo e lamor,
son questi i doni che Lui fa a me,
felice ritorno a cantar: Rit.

Cantiamo te 75
M. Gragnani

Cantiamo te, Signore della vita,


il nome tuo grande sulla terra,
tutto parla di te e canta la tua gloria,
grande tu sei e compi meraviglie.
Tu sei Dio.
Cantiamo te, Signore Ges Cristo,
Figlio di Dio venuto sulla terra,
fatto uomo per noi nel grembo di Maria.
Dolce Ges, risorto dalla morte,
sei con noi.

53
Cantiamo te, Amore senza fine,
tu che sei Dio, lo Spirito del Padre,
vivi dentro di noi e guida i nostri passi,
accendi in noi il fuoco delleterna carit.

76 Cantico dei redenti


(Isaia 12)
A. Marani

Il Signore la mia salvezza


e con Lui non temo pi,
perch ho nel cuore la certezza,
la salvezza qui con me.
Ti lodo Signore perch
un giorno eri lontano da me,
ora invece sei tornato
e mi hai preso con Te. Rit.

Berrete con gioia alle fonti,


alle fonti della salvezza
e quel giorno voi direte
lodate il Signore, invocate il Suo nome. Rit.

Fate conoscere ai popoli


tutto quello che Lui ha compiuto
e ricordino per sempre,
ricordino sempre
che il Suo nome grande. Rit.

54
Cantate a chi ha fatto grandezze
e sia fatto sapere nel mondo,
grida forte la tua gioia
abitante di Sion
perch grande con te il Signore. Rit.

Cantico delle creature 77


(Laudato sii)

Laudato sii, o mi Signore


Laudato sii, o mi Signore
Laudato sii, o mi Signore
Laudato sii, o mi Signore
E per tutte le tue creature,
per il sole e per la luna,
per le stelle e per il vento
e per lacqua e per il fuoco. Rit.

Per sorella madre terra,


ci alimenta e ci sostiene,
per i frutti, i fiori e lerba,
per i monti e per il mare. Rit.

Perch il senso della vita


cantare e lodarti
e perch la nostra vita
sia sempre una canzone. Rit.

55
E per quelli che ora piangono
e per quelli che ora soffrono
e per quelli che ora nascono
e per quelli che ora muoiono. Rit.

78 Cantico di Anna
S. Martinez, L. Leone RnS

Il mio cuore esulta nel Signor,


la mia fronte si innalza
grazie al mio Dio
perch godo dei suoi benefici,
non c santo come il Signor.
Non vi siano discorsi superbi,
n arroganza sulla vostra bocca;
il Signore il Dio che sa tutto,
le sue opere sono eterne. Rit.

Larco dei forti si spezzato,


ma i deboli son pieni di vigore.
Sette volte la sterile ha partorito
e la ricca di figli sfiorita. Rit.

Il Signore fa vivere e morire,


il Signore abbassa ed esalta;
solleva il misero dalla polvere
e gli assegna un trono di gloria. Rit.

56
Al Signore appartiene la terra,
sui passi dei giusti egli veglia.
Ma gli empi svaniscono nelle tenebre,
il Signore sconfigge i nemici. Rit.

Cesarea di Filippo 79
V. Nadalin

(Mt 16, 13)


La gente chi dice che io sia?
Che sei Geremia
Che pensa del Figlio dellUomo?
Che tu sei il Battista
Uno mi ha detto che
ma io credo che
sei un rivoluzionario
che Tu sei il Messia
sei un profeta vero
che sei il Figlio
o un illuso?
di Dio!

Ma Cristo un amico che


non condanna mai, non tradisce mai
Ma Cristo la speranza per noi
la forza che ci accompagner

57
(Gv 14, 6)
Io sono la strada e la vita
Sei la verit
Io sono il Pastore che cerca
Tu sei il mio pap
Uno mi ha detto che Ma io credo che
non hai vinto il mondo
che Tu hai vinto il mondo
tutto rimasto il male
Tu mi dai
come prima
speranza!
Rit.

Nessuno di voi mi domanda


dove vai Signore?
Langoscia si abbatte su voi
Tu ci lasci soli
Uno mi ha detto che Ma io credo che
Tu non ritornerai
Manderai il tuo Spirito
che Tu non sarai
a cambiare
pi con noi
il mondo!
Rit.

58
Che gioia ci d 80
V. Cipr, B. Enderle Gen Rosso

Che gioia ci d
averti in mezzo a noi,
esplode la vita:
splende di luce la citt.
Vogliamo gridare
a tutto il mondo che
non siamo mai soli:
sei sempre con noi.
Ci hai cercato tu
e ci hai guidato nel cammino,
ci hai rialzato tu
quando non speravamo pi;
ed ognuno ormai
ti sente sempre pi vicino,
perch sappiamo che tu
cammini in mezzo a noi.
Che gioia ci d
averti in mezzo a noi,
esplode la vita:
cantiamo di felicit.
Sei un fiume che avanza
e porti via con te
le nostre paure.
Chi ti fermer?

59
Strappi gli argini
e corri verso la pianura,
steppe aride,
terre deserte inonderai:
dove arriverai
germoglier una vita nuova
che non appassir mai
perch tu sei con noi.

81 Chi ci separer
M. Frisina

Chi ci separer dal suo amore,


la tribolazione, forse la spada?
N morte o vita ci separer
dallamore in Cristo Signore.
Chi ci separer dalla sua pace,
la persecuzione, forse il dolore?
Nessun potere ci separer
da Colui che morto per noi.
Chi ci separer dalla sua gioia,
chi potr strapparci il suo perdono?
Nessuno al mondo ci allontaner
dalla vita in Cristo Signore.

60
Chiesa di Dio 82
Costa, Villeneuve

Chiesa di Dio, popolo in festa,


Alleluia, Alleluia!
Chiesa di Dio, popolo in festa
Canta di gioia, il Signore con te!
Dio ti ha scelto, Dio ti chiama,
nel suo amore ti vuole con s:
spargi nel mondo il suo Vangelo,
seme di pace e di bont. Rit.

Dio ti guida come un padre:


tu ritrovi la vita con Lui.
Rendigli grazie, sii fedele,
finch il suo Regno ti aprir. Rit.

Dio ti nutre col suo cibo,


nel deserto rimane con te.
Ora non chiudere il tuo cuore:
spezza il tuo pane a chi non ha. Rit.

Dio mantiene la promessa:


in Ges Cristo ti trasformer.
Porta ogni giorno la preghiera
di chi speranza non ha pi. Rit.

Chiesa, che vivi nella storia,


sei testimone di Cristo quaggi:
apri le porte ad ogni uomo,
salva la vera libert. Rit.

61
Chiesa, chiamata al sacrificio
dove nel pane si offre Ges,
offri gioiosa la tua vita
per una nuova umanit. Rit.

83 Cieli e terra nuova


M. Piatti, G. Agamennone

Cieli e terra nuova il Signor dar


in cui la giustizia sempre abiter.
Tu sei Figlio di Dio e dai la libert:
il tuo giudizio finale sar la carit. Rit.

Vinta sar la morte: in Cristo risorgerem;


e nella gloria di Dio per sempre noi vivrem.
Rit.

Il suo regno di vita, di amore e di verit


di pace e di giustizia, di gloria e santit. Rit.

84 Come grande
R. Grotti

Come grande la tua bont,


che conservi per chi ti teme!
E fai grandi cose per chi ha rifugio in Te,
e fai grandi cose per chi ama solo Te.
Come un vento silenzioso
ci hai raccolti dai monti e dal mare,

62
come unalba nuova sei venuto a me,
la forza del tuo braccio
mi ha voluto qui con Te.
Come chiara lacqua alla tua fonte
per chi ha sete ed stanco di cercare;
sicuro ha ritrovato i segni del tuo amore
che si erano perduti nellora del dolore.
Come un fiore nato fra le pietre
va a cercare il cielo su di lui,
cos la tua Grazia, il tuo Spirito per noi,
nasce per vedere il mondo che tu vuoi.
Come grande la tua bont,
che conservi per chi ti teme!
E fai grandi cose per chi ha rifugio in Te,
e fai grandi cose per chi ama solo Te.

Come fuoco vivo 85


Gen Rosso Gen Verde

Come fuoco vivo si accende in noi


unimmensa felicit
che mai pi nessuno ci toglier
perch tu sei ritornato.
Chi potr tacere da ora in poi
che sei tu in cammino con noi,
che la morte vinta per sempre, che
ci hai ridonato la vita?

63
Spezzi il pane davanti a noi
mentre il sole al tramonto:
ora gli occhi ti vedono,
sei tu! Resta con noi. Rit.

E per sempre ti mostrerai


in quel gesto damore:
mani che ancora spezzano
pane deternit. Rit.

Con te faremo
86
cose grandi
G. Meregalli

Con Te faremo cose grandi,


il cammino che percorreremo insieme;
di Te si riempiranno sguardi,
la speranza che risplender nei volti.
Tu la luce che rischiara,
Tu la voce che ci chiama
Tu la gioia che d vita ai nostri sogni.
Parlaci Signore come sai,
sei presente nel mistero in mezzo a noi.
Chiamaci col nome che vorrai
e sia fatto il Tuo disegno su di noi.
Tu la luce che rischiara,
Tu la voce che ci chiama,
Tu la gioia che d vita ai nostri sogni.

64
Con Te faremo cose grandi,
il cammino che percorreremo insieme;
di Te si riempiranno sguardi,
la speranza che risplender nei volti.
Tu lamore che d vita
Tu il sorriso che ci allieta
Tu la forza che raduna i nostri giorni.
Guidaci Signore dove sai,
da chi soffre ed pi piccolo di noi.
Strumento di quel regno che tu fai,
di quel regno che ora vive in mezzo a noi.
Tu lamore che d vita
Tu il sorriso che ci allieta
Tu la forza che raduna i nostri giorni.
Con Te faremo cose grandi,
il cammino che percorreremo insieme;
di Te si riempiranno sguardi,
la speranza che risplender nei volti.

Cosa offrirti 87
D. Branca, L. Ciancio RnS

Cosa offrirti, o Dio, cosa posso darti,


eccomi son qui davanti a te.
Le gioie ed i dolori,
gli affanni di ogni giorno,
tutto voglio vivere in te.

65
Accetta, mio Re, questo poco che ho,
offro a Te la mia vita.
Gioia per me far la tua volont,
il mio unico bene sei solo Tu, solo Tu.
Vengo a Te mio Dio, apro le mie braccia,
che la tua letizia riempir.
Rinnova questo cuore
perch ti sappia amare
e nella tua pace io vivr.
Accetta, mio Re, questo poco che ho,
offro a Te la mia vita.
Gioia per me far la tua volont,
il mio unico bene sei solo Tu, solo Tu.
Gioia per me far la tua volont,
il mio unico bene sei solo Tu
Accetta, mio Re, questo poco che ho,
offro a Te la mia vita.
Gioia per me far la tua volont,
il mio unico bene sei solo Tu, solo Tu.

88 Credo in te, Signor

Credo in te, Signor,


credo in te;
grande quaggi il mister,
credo in te.

66
Luce soave,
gioia perfetta sei!
Credo in te, Signor
credo in te.
Spero in te, Signor,
spero in te;
debole sono ognor,
ma spero in te. Rit.
Amo te, Signor,
amo te;
o crocifisso amor,
amo te. Rit.
Resta con me, Signor,
resta con me;
pane che dai vigor,
resta con me. Rit.

Cristo speranza delle genti 89


G. M. Attin RnS

Cristo Ges speranza delle genti,


Cristo Ges salvezza di ogni debole,
Cristo Ges ricchezza di ogni povero,
sei la mia eredit.
Luce del mondo sei, sole senza tramonto,
il tuo splendore rischiara la notte
e guida i passi miei. Rit.

67
Re di speranza e di pace,
gioia del mondo sei.
La tua giustizia e la tua misericordia
splendono su di me. Rit.

Quando verrai nella gloria


del regno del Padre tuo
giudicherai con sapienza e indulgenza
e i miti accoglierai. Rit.

90 Damor pane dolcissimo


Varnav elabor. Consonni su melodia sec. XVI

Damor pane dolcissimo,


del cielo eterno gaudio,
vero sollievo agli umili
che in Te soltanto sperano.
Immenso cuor amabile,
Tu sai guarire i nostri cuor;
tutte le nostre lacrime
Tu le trasforma in vero amor.
Quel cuore che per noi si apr
ci accolga nel pericolo
finch un bel giorno, insieme a Te
vivrem la Tua felicit.

68
Dallaurora al tramonto 91
C. Casucci, M. Balduzzi

Dallaurora io cerco te,


fino al tramonto ti chiamo.
Ha sete solo di te,
lanima mia come terra deserta,
Non mi fermer un solo istante,
sempre canter la tua lode,
perch sei il mio Dio, il mio riparo,
mi proteggerai allombra delle tue ali. Rit.
Non mi fermer un solo istante,
io racconter le tue opere,
perch sei il mio Dio, unico bene,
nulla mai potr la notte contro di me. Rit.

Dove la carit 92
M. Frisina

Dove la carit vera e sincera


l, c Dio.
Dove la carit perdona e tutto sopporta.
Dove la carit benigna comprende
e non si vanta,
tutto crede ed ama e tutto spera
la vera carit.

69
Ci ha riuniti in uno lamore di Cristo:
esultiamo e rallegriamoci in Lui,
temiamo ed amiamo il Dio vivente
ed amiamoci tra noi con cuore sincero. Rit.

Quando tutti insieme noi ci raduniamo


vigiliamo che non sian divisi i nostri cuori,
non pi liti, non pi dissidi e contese maligne,
ma sia sempre in mezzo a noi Cristo Signore.
Rit.

Noi vedremo insieme con tutti i beati


nella gloria il tuo volto, Ges Cristo Dio,
gioia immensa, gioia vera noi vivremo
per leternit infinita dei secoli. Amen. Rit.

93 frutto della terra


S. Albisetti, F. Rainoldi

frutto della terra e del lavoro umano


il pane che ti offriamo,
Signore del creato.
Benedetto sei tu, o Dio,
che ne fai per noi il pane della vita.
Benedetto nei secoli il Signore!
frutto della vite e del lavoro umano
il vino che ti offriamo, Signore del creato.

70
Benedetto sei tu, o Dio,
che ne fai per noi bevanda di salvezza.
Benedetto nei secoli il Signore!

E sono solo un uomo 94


(Symbolum 78)
P. Sequeri

Io lo so Signore, che vengo da lontano,


prima nel pensiero e poi nella tua mano;
io mi rendo conto che Tu sei la mia vita
e non mi sembra vero di pregarti cos.
Padre dogni uomo e non tho visto mai
Spirito di vita e nacqui da una donna
Figlio, mio fratello e sono solo un uomo,
eppure io capisco che tu sei verit.
E imparer a guardare tutto il mondo
con gli occhi trasparenti di un bambino
e insegner a chiamarti Padre Nostro
ad ogni figlio che diventa uomo. (2v)
Io lo so Signore che Tu mi sei vicino,
luce alla mia mente,
guida al mio cammino,
mano che sorregge,
sguardo che perdona,
e non mi sembra vero che Tu esista cos.

71
Dove nasce amore Tu sei la sorgente,
dove c una croce Tu sei la speranza,
dove il tempo ha fine Tu sei vita eterna
e so che posso sempre contare su di Te.
E accoglier la vita come un dono
e avr il coraggio di morire anchio
e incontro a Te verr col mio fratello
che non si sente amato da nessuno. (2v)

95 Ecco quant bello


M. Frisina

Ecco quant bello,


ecco quanto soave
che i fratelli vivano insieme.

come olio profumato sul capo


che discende sulla barba di Aronne,
come olio che discende sullorlo
della sua veste. Rit.

Come rugiada che dallErmon discende


che discende sui monti di Sion,
l il Signore d la benedizione
e la vita per sempre. Rit.

72
Ecco quel che abbiamo 96
M. T. Henderson Gen Verde

Ecco quel che abbiamo,


nulla ci appartiene ormai
ecco i frutti della terra,
che Tu moltiplicherai.
Ecco queste mani,
puoi usarle se lo vuoi,
per dividere nel mondo
il pane che Tu hai dato a noi.
Solo una goccia hai messo
fra le mani mie,
solo una goccia che Tu ora chiedi a me.
Una goccia che, in mano a Te,
una pioggia diventer
e la terra feconder. Rit.

Le nostre gocce, pioggia fra le mani Tue,


saranno linfa di una nuova civilt.
E la terra preparer la festa del pane
che ogni uomo condivider. Rit.

Sulle strade il vento da lontano porter


il profumo del frumento
che tutti avvolger.
E sar lamore che il raccolto spartir
e il miracolo del pane in terra si ripeter. Rit.

73
97 Facci nuovi con te

Tu che fai nuove


tutte le cose
fa che oggi diventiamo
nuovi con Te.
Fai nuovo questo lavoro,
questo mio giorno perch
siano tutti gli istanti
vissuti solo per te... Rit.

Fai nuovo questo incontro


coi fratelli Signor,
so che in ognuno di loro
sempre incontrarti potr... Rit.

Fai nuovo questo dolore


che anche oggi verr,
facci scoprire lAmore
che in ogni croce sar... Rit.

Quando mi sento fallito


dammi di ricominciare,
donami un cuore nuovo
che sia capace damare. Rit.

Nel mondo c ancora la guerra


e tutto passa quaggi,
preparaci unaltra terra
dove ci sei solo Tu... Rit.

74
Fai nuova questa preghiera,
quando Ti dico il mio s,
fa che nellultima sera
possa ridirla cos. Rit.

Figlio se intraprendi 98
(Siracide 2)

Figlio se intraprendi
a servire il Signore
preparati alla prova;
fa che sia retto il tuo cuore
per non smarrirti nel dolore.
Qualunque cosa taccada
accettala e pazienta:
loro si prova col fuoco
luomo con lumiliazione. Rit.

Credi nel Signore


ed Egli ti protegger;
fa rette le tue vie
e spera in Lui. Rit.

Gettiamoci nelle sue mani,


non in quelle degli uomini,
quale la sua potenza
tale la sua bont. Rit.

75
99 Fratello sole, sorella luna
(Dolce sentire)
Ortolani

Dolce sentire come nel mio cuore,


ora umilmente, sta nascendo amore.
Dolce capire che non son piu solo
ma che son parte di una immensa vita,
che generosa risplende intorno a me:
dono di Lui, del suo immenso amore.
Ci ha dato il cielo e le chiare stelle
fratello sole e sorella luna;
la madre terra con frutti, prati e fiori
il fuoco, il vento, laria e lacqua pura
fonte di vita, per le sue creature
dono di Lui, del suo immenso amore
dono di Lui, del suo immenso amore.

100 Frutto della nostra terra


F. Buttazzo

Frutto della nostra terra,


del lavoro dogni uomo:
pane della nostra vita,
cibo della quotidianit.
Tu che lo prendevi un giorno,
lo spezzavi per i tuoi,
oggi vieni in questo pane,
cibo vero dellumanit.

76
E sar pane, e sar vino
nella mia vita, nelle tue mani.
Ti accoglier dentro di me
far di me unofferta viva,
un sacrificio gradito a te. ] x2
Frutto della nostra terra,
del lavoro dogni uomo:
vino delle nostre vigne
sulla mensa dei fratelli tuoi.
Tu che lo prendevi un giorno,
lo bevevi con i tuoi,
oggi vieni in questo vino
e ti doni per la vita mia. Rit.

Gloria a Cristo 101


R. Jef, D. Stefani

Gloria a Cristo,
splendore eterno del Dio vivente.
Gloria a Te, Signor!
Gloria a Cristo,
sapienza eterna del Dio vivente.
Gloria a Te, Signor!
Gloria a Cristo,
parola eterna del Dio vivente.
Gloria a Te, Signor!

77
Gloria a Cristo,
la luce immortale del Padre celeste.
Gloria a Te, Signor!

Gloria a Cristo,
la vita e la forza di tutti i viventi.
Gloria a Te, Signor!

Gloria a Cristo,
che viene nel mondo a nostra salvezza.
Gloria a Te, Signor!

Gloria a Cristo,
che muore e risorge per tutti i fratelli.
Gloria a Te, Signor!

Gloria a Cristo,
che ascende nei cieli alla destra del Padre.
Gloria a Te, Signor!

Gloria a Cristo,
che dona alla chiesa lo Spirito Santo.
Gloria a Te, Signor!

Gloria a Cristo,
che ritorner alla fine dei tempi.
Gloria a Te, Signor!

78
Gloria a Te,
102
Cristo Ges
J. P. Lcot

Gloria a te, Cristo Ges,


oggi e sempre tu regnerai.
Gloria a te! Presto verrai:
sei speranza solo tu.
I Sia lode a te! Cristo Signore,
offri perdono, chiedi giustizia:
lanno di grazia apre le porte.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia!
(in Avvento: Amen! Maranath) Rit.

II Sia lode a te! Cuore di Dio,


con il tuo Sangue lavi ogni colpa:
torna a sperare luomo che muore.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.

III Sia lode a te! Vita del mondo,


umile Servo fino alla morte,
doni alla storia nuovo futuro.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.

79
IV Sia lode a te! Verbo del Padre,
Figlio delluomo, nato a Betlemme,
ti riconoscono magi e pastori.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.

V Sia lode a te! Pietra angolare,


seme nascosto, luce nel buio:
in nessun altro il mondo si salva.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.

VI Sia lode a te! Grande Pastore,


guidi il tuo gregge alle sorgenti
e lo ristori con lacqua viva.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.

VII Sia lode a te! Vero Maestro,


chi segue te accoglie la croce,
nel tuo Vangelo muove i suoi passi.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.

VIII Sia lode a te! Pane di vita,


cibo immortale sceso dal cielo,
sazi la fame dogni credente.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.

80
IX Sia lode a te! Figlio diletto,
dolce presenza nella tua Chiesa:
tu ami luomo come un fratello.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.

X Sia lode a te! Dio crocifisso,


stendi le braccia, apri il tuo cuore:
quelli che piangono sono beati.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.
XI Sia lode a te! Sole di Pasqua,
con i tuoi raggi vesti la storia,
alla tua luce nasce il millennio.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.
XII Sia lode a te! prega per noi:
La benedetta Vergine Madre.
Tu lesaudisci, tu la coroni.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.
XIII Sia lode a te! Tutta la Chiesa,
celebra il Padre con la tua voce,
e nello Spirito canta di gioia.
Solo in te pace e unit!
Amen! Alleluia! Rit.

81
103 Guarda al di l
D. Ducote

Guarda al di l del pane che mangi


vedrai Ges, il tuo Salvator.
Guarda al di l del vino che bevi
vedrai il sangue suo Divin.
Dacci un segno, affinch crediamo in Te
ai Padri mandasti la manna dal cielo. Rit.
Sono il Pane disceso dal cielo
chi mangia di questo Pane in eterno vivr. Rit.
Il Pane che io vi do vera carne
e il mio Sangue vera bevanda. Rit.
Questuomo parla duramente;
no, noi mai lo seguiremo. Rit.
Anche voi volete abbandonarmi?
No, Signore, noi mai da chi andremo? Rit.
Sei il Pane di Dio che per la vita,
Signore dacci sempre di questo Pane. Rit.

104 Guarda questa offerta


A. Mancuso Gen Rosso

Guarda questa offerta,


guarda a noi, Signor:
tutto noi toffriamo
per unirci a Te.

82
Nella tua Messa, la nostra Messa,
nella tua vita, la nostra vita.
Nella tua Messa, la nostra Messa,
nella tua vita, la nostra vita.
Che possiamo offrirti,
nostro Creator?
Ecco il nostro niente
prendilo, o Signore. Rit.

Gustate e vedete 105


M. Frisina

Gustate e vedete
come buono il Signore
Beato luomo che
trova il suo rifugio in Lui.
Temete il Signore, suoi santi,
nulla manca a coloro che lo temono.
Benedir il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca la sua lode.
Io mi glorio nel Signore,
ascoltino gli umili e si rallegrino. Rit.

Celebrate con me il Signore,


esaltiamo insieme il suo nome.
Ho cercato il Signore
e mha risposto, mha liberato. Rit.

83
Guardate a Lui e sarete raggianti,
non saranno confusi i vostri volti.
Il Signore ascolta il povero,
egli lo libera da ogni angoscia. Rit.

106 Ho abbandonato

Ho abbandonato dietro di me
ogni paura, ogni dubbio perch
una grande gioia mi sento in cuor
se penso a quanto buono il mio Signor.
Ha fatto i cieli sopra di me
ha fatto il sole, il mare, i fior;
ma il pi bel dono che
mi ha fatto il mio Signor,
stata la vita ed il suo amor. Rit.

Se poi un giorno mi chiamer


un lungo viaggio io far:
per monti e valli allor
a tutti io dir:
sappiate che buono il mio Signor. Rit.

84
Il canto della creazione 107
(Laudato sii, Signore mio)
G. Cento

Laudato sii, Signore mio. (4v)


Per il sole di ogni giorno
che riscalda e dona vita;
egli illumina il cammino
di chi cerca te Signore. Rit.
Per la luna e per le stelle,
io le sento mie sorelle,
le hai formate su nel cielo
e le doni a chi nel buio. Rit.
Per la nostra madre terra
che ci dona fiori ed erba;
su di lei noi fatichiamo
per il pane di ogni giorno. Rit.
Per chi soffre con coraggio
e perdona nel tuo amore;
tu gli dai la pace vera
alla sera della vita. Rit.
Per la morte che di tutti,
io la sento ad ogni istante,
ma se vivo nel tuo amore
dona un senso alla mia vita. Rit.
Io ti canto, mio Signore,
e con me la creazione
ti ringrazia umilmente
perch Tu sei il Signore. Rit.

85
108 Il cieco di Siloe

Mha detto solamente di bagnarmi alla fontana


e ha messo un po di fango sul mio viso.
Ad ogni passo mi sembrava sempre pi lontano,
ma nella mente avevo il Paradiso.
Ho teso le mie mani e lacqua mi ha lavato
stato proprio allora che ho gridato.
Io ci vedo, vedo il mondo, quanto lho sognato!
vedo il cielo, il grano biondo, vedo i fiori e il prato.
Vedo i volti della gente che mi passa accanto.
Non gli avevo dato niente, lui mi ha dato tanto.
La prima cosa che ho veduto stata quella luce
che prepotente entrata nei miei occhi;
le immagini hanno preso il posto di rumori e suoni
e dopo son caduto sui ginocchi.
Quelluomo mi ha sorriso e poi si allontanato
sia gloria a Lui perch mha liberato. Rit.

109 Il disegno
A. Marani

Nel mare del silenzio una voce si alz,


da una notte senza confini una luce brill
dove non cera niente quel giorno.
Avevi scritto gi
il mio nome lass nel cielo,

86
avevi scritto gi
la mia vita insieme a Te,
avevi scritto gi di me.
E quando la tua mente fece splendere le stelle
e quando le tue mani modellarono la terra
dove non cera niente quel giorno. Rit.

E quando hai calcolato la profondit del cielo


e quando hai colorato ogni fiore della terra
dove non cera niente quel giorno. Rit.

E quando hai disegnato le nubi e le montagne


e quando hai disegnato il cammino di ogni uomo,
lavevi fatto anche per me.
Se ieri non sapevo,
oggi ho incontrato Te,
e la mia libert,
il tuo disegno su di me.
Non cercher pi niente perch
Tu mi salverai.

Il dono sempre nuovo


110
del suo amore per noi
P. Iotti

In eterno canter: Alleluia!


Tu sei fedelt, Signor,
tu eterna novit.

87
Sei Parola amica, sei perdono, sei lealt,
tu misericordia, tu giustizia, libert:
dona al cuore che ti cerca la tua novit
Voce nuova, per credere all'amore Rit.

Provvidenza amica, sei ricchezza, sei lealt,


tu sostegno saldo, tu pazienza, libert:
dona al cuore che in te spera la tua novit
nuovo abbraccio, per credere all'amore Rit.
Pace che trasforma, luce, limpida lealt,
tu calore amico, accoglienza, libert:
dona ai cuori che ti cercano la novit
sguardi nuovi, per credere all'amore Rit.

111 Il mistero
A. Siccari, G. Bracchi

Con occhi semplici voglio guardare


della mia vita svelarsi il Mistero,
l dove nasce profonda laurora
dunesistenza chiamata al tuo amore.
Mhai conosciuto da secoli eterni,
mhai costruito in un ventre di donna
ed hai parlato da sempre al mio cuore
perch sapessi ascoltar la tua voce.
Chi accoglie nel suo cuore
il volere del padre mio
sar per me fratello,
fratello, sorella e madre.

88
Guardo la terra e guardo le stelle
e guardo il seme caduto nel campo,
sento che tutto si agita e freme
mentre il tuo Regno, Signore, gi viene.
Se vedo luomo ancora soffrire,
se il mondo intero nellodio si spezza,
io so che solo il travaglio del parto
dun uomo nuovo che nasce alla vita. Rit.

Il Signore la luce 112


M. Giombini

Gloria! Gloria! Cantiamo al Signore! (2v)


Il Signore la luce che vince la notte. Rit.

Il Signore la vita che vince la morte. Rit.

Il Signore la grazia che vince il peccato. Rit.


Il Signore la gioia che vince langoscia. Rit.
Il Signore la pace che vince la guerra. Rit.

Il Signore
113
ha messo un seme
C. Chieffo

Il Signore ha messo un seme


nella terra del mio giardino.
Il Signore ha messo un seme
nel profondo del mio mattino.

89
Io appena me ne sono accorto,
sono sceso dal mio balcone
e volevo guardarci dentro
e volevo vedere il seme.
Ma il Signore ha messo un seme
nella terra del mio giardino,
il Signore ha messo un seme
allinizio del mio cammino.
Io vorrei che fiorisse il seme,
io vorrei che nascesse il fiore,
ma il tempo del germoglio
lo conosce il mio Signore.
Il Signore ha messo un seme
nella terra del mio giardino.
Il Signore ha messo un seme
nel profondo del mio mattino.

Il tuo corpo,
114
il tuo sangue
L. Leone, S. Martinez RnS

Adesso Signore manger il tuo corpo


e ricever nel cuore il dono di salvezza.
Adesso Signore io berr il tuo sangue
ed accoglier nel cuore
il dono di vita eterna.

90
Il corpo tuo santo e il sangue tuo divino,
custodir nel cuore e in me dimorerai.
Il tuo sacrificio celebrer, Signore,
lanima mia redenta in eterno ti loder.
Tu solo, Signore, hai liberato il mondo
ed hai tolto ad ogni uomo il giogo del peccato.
Ed ecco, Signore, ci hai donato la tua vita
e ti sei immolato per offrirci la redenzione. Rit.
Ed ora, Signore, in mezzo a noi la tua presenza.
Confidiamo solo in Te, nostra unica speranza.
Tu sei la nostra roccia, la nostra protezione,
sicuri da ogni male, in Te noi dimoriamo. Rit.

Io non sono degno 115


C. Chieffo

Io non sono degno di ci che fai per me


Tu che ami tanto uno come me.
Vedi, non ho nulla da donare a Te;
ma, se Tu lo vuoi, prendi me.
Sono come la polvere alzata dal vento,
sono come la pioggia caduta dal cielo,
sono come una canna spezzata dalluragano
se Tu, Signore, non sei con me. Rit.
Contro i miei nemici Tu mi fai forte,
io non temo nulla e aspetto la morte.
Sento che sei vicino, che mi aiuterai,
ma non sono degno di quello che mi dai. Rit.

91
116 Io ti offro

Io ti offro la mia vita, o mio Signore,


io ti offro tutto di me, tutto di me,
tutto di me.
Chiunque in te spera non resta deluso,
Chiunque in te spera non resta deluso.
Ci hai dato la vita tra i veri viventi,
Ci hai dato la vita tra i veri viventi.

La canzone
117 di Maria Chiara
(Se non ritornerete)
C. Chieffo

Se non diventerete come bambini


non entrerete mai! (2v)
La mia porta sar chiusa
per il ricco e per il forte,
per tutti quelli che non hanno amato,
per chi ha giocato con la morte,
per gli uomini per bene,
per chi cerca la sua gloria,
per tutti quelli che non hanno amato,
per i grandi della storia. Rit.

92
Non c posto per quelluomo
che non vende la sua casa
per acquistare il campo
dove ho nascosto il mio tesoro.
Ma per tutti gli affamati,
gli assetati di giustizia,
ho spalancato le mie porte,
ho preparato la mia gioia. Rit.
Per chi fu perseguitato,
per chi ha pianto nella notte,
per tutti quelli che hanno amato,
per chi ha perduto la sua vita;
la mia casa sar aperta,
la mia tavola imbandita,
per tutti quelli che hanno amato,
per chi ha perduto la sua vita. Rit.

La carit 118
Gen Verde

Se parlassi ogni lingua della terra,


ma lamore non ho,
sono un bronzo echeggiante,
un cembalo sonante.
Avessi pur la profezia,
conoscessi ogni scienza,
la mia fede fosse grande
da trasportar le montagne,

93
ma lamore non ho,
sono niente,
la mia vita non ha senso se non amo,
sono niente,
la mia vita non ha senso se non amo.
Distribuissi ai poveri i miei beni
dessi il mio corpo alle fiamme,
ma se lamore non ho niente mi giova.
Passeranno le profezie,
taceranno tutte le lingue,
la scienza un giorno finir,
ma lamore mai tramonter,
perch spera quando tutto sembra perso,
perdona ogni volta che offeso,
non va in cerca del suo
ma gode della verit.

119 La creazione giubili


S. Albisetti, D. Stefani

La creazione giubili insieme agli angeli,


ti lodi, ti glorifichi, o Dio altissimo.
Gradisci il coro unanime
di tutte le tue opere:
Beata sei tu, o Trinit,
per tutti i secoli.

94
Sei Padre, Figlio e Spirito, e Dio unico:
mistero imperscrutabile, inaccessibile.
Ma con amore provvido
raggiungi tutti gli uomini:
beata sei tu, o Trinit, per tutti i secoli. Rit.

In questo tempio amabile


ci chiami e convochi
per fare un solo popolo di figli docili.
Ci sveli e ci comunichi
la vita tua ineffabile:
beata sei tu, o Trinit, per tutti i secoli. Rit.

La preghiera di Ges
la nostra 120
(Dove due o tre)
G. Castiglia

Dove due o tre sono uniti nel mio nome,


io sar con loro, pregher con loro,
amer con loro,
perch il mondo venga a Te, o Padre,
conoscere il Tuo amore avere vita, con Te.
Voi che siete luce della terra, miei amici,
risplendete sempre della vera luce
perch il mondo creda nellamore
che c in Voi; o Padre,
consacrali per sempre e diano gloria a Te.

95
Ogni beatitudine vi attende nel mio giorno
se sarete uniti, se sarete pace, se sarete puri,
perch voi vedrete Dio, che Padre,
in Lui la vostra vita gioia piena sar.
Voi, che ora siete miei discepoli nel mondo,
siete testimoni di un amore immenso:
date prova di quella speranza
che in voi, coraggio!,
vi guider per sempre, io rimango con voi.
Spirito, che animi la Chiesa e la rinnovi,
donale fortezza, fa che sia fedele,
come Cristo, che muore e risorge
perch il regno del Padre
si compia in mezzo a noi e abbiamo vita in Lui,
si compia in mezzo a noi e abbiamo vita in Lui.

121 Le mani alzate


O. Vercruysse, V. Meloni

Le mani alzate verso te, Signor,


per offrirti il mondo.
Le mani alzate verso te, Signor:
gioia in me nel profondo.
Guardaci Tu, Signore, siamo tuoi,
piccoli siam davanti a Te.
Come ruscelli siamo dacqua limpida
semplici e puri innanzi a Te. Rit.

96
Guidaci Tu, Signore, siamo tuoi,
sei Via, Vita e Verit.
Se ci terrai le mani nella mano,
il cuore pi non temer. Rit.

Formaci Tu, Signore, siamo tuoi


nulla noi siamo senza Te.
Fragili tralci uniti alla tua vite,
fecondi solo uniti a Te. Rit.

Riempici Tu, Signore, siamo tuoi,


donaci Tu il Consolatore.
Vivremo in Te, Signor, della tua gioia,
daremo gioia al mondo inter. Rit.

Usaci Tu, Signore, siamo tuoi,


nulla possiamo senza Te.
Nel nome tuo potremo far prodigi,
nulla potremo senza Te. Rit.

Lodate Dio 122


Gen Rosso

Lodate Dio, cieli immensi ed infiniti.


Lodate Dio, cori eterni dangeli.
Lodate Dio, santi del suo Regno.
Lodatelo uomini, Dio vi ama.
Lodatelo uomini, Dio con voi.

97
Ti ringraziamo, Dio nostro Padre
perch sei Amore.
Tu ci hai fatto dono della vita
e ci hai creati per essere figli tuoi.
Ti ringraziamo perch ci fai partecipi
della tua opera creatrice
dandoci un mondo da plasmare
con le nostre mani. Rit.

Ti ringraziamo, Signore Ges,


perch per amore nostro
sei venuto in questo mondo
per riscattarci da ogni male
e riportarci al Padre.
Ti ringraziamo perch sei rimasto
in mezzo a noi per sempre
per far di tutti gli uomini una sola famiglia,
un corpo solo in te. Rit.

Ti ringraziamo, Spirito damore,


perch rinnovi la faccia della terra.
Tu dai luce e conforto ad ogni cuore.
Ti ringraziamo perch con i tuoi santi doni
ci dai la forza di avanzare nel nostro cammino
per giungere uniti alla gioia della tua casa.
Rit.

Lodate Dio...

98
Non di solo pane 123

Non di solo pane vive l'uomo,


ma di ogni parola che viene da dio,
t'ha nutrito di manna nel deserto
il tuo signore.
Ricordati di tutto il cammino
che il tuo Dio ti ha fatto percorrere
per quarant'anni nel deserto
per metterti alla prova,
per metterti alla prova. Rit.

Comprendi dunque nel tuo cuore


riconosci che il tuo Signore
corregge come un padre i suoi figli
li punisce con amore,
con la misericordia. Rit.

Noi canteremo
124
gloria a te
D. Stefani

Noi canteremo gloria a Te,


Padre che dai la vita,
Dio dimmensa carit,
Trinit infinita.

99
Tutto il creato vive in Te,
segno della tua gloria;
tutta la storia ti dar
onore e vittoria.
La tua Parola venne a noi,
annuncio del tuo dono;
la tua Promessa porter
salvezza e perdono.
Vieni, Signore, in mezzo ai tuoi,
vieni nella tua casa:
dona la pace e lunit,
raduna la tua Chiesa.
Siam qui raccolti innanzi a te,
Signor, bont infinita,
e tu, benigno, ci darai
la gioia della vita.
In spirito e in verit
noi gloria ti cantiamo,
la tua divina maest
con fede adoriamo.
Unico Dio sei per noi,
fatti dalla tua mano;
Padre, noi siamo figli tuoi,
popolo che tu guidi.

100
Noi crediamo in Te 125
V. Meloni

Noi crediamo in te, o Signor,


noi speriamo in te, o Signor,
noi amiamo te, o Signor,
tu ci ascolti, o Signor.
Noi cerchiamo te, o Signor,
noi preghiamo te, o Signor,
noi cantiamo a te, o Signor,
tu ci ascolti, o Signor.
Sei con noi, Signor, sei con noi:
nella gioia tu sei con noi,
nel dolore tu sei con noi,
tu per sempre sei con noi.
C chi prega, Signor: vieni a noi.
C chi soffre, Signor: vieni a noi.
C chi spera Signor: vieni a noi.
O Signore, vieni a noi.

Noi veniamo a Te 126


Zappal, A. Mancuso, F. Buttazzo

Noi veniamo a Te, ti seguiamo, Signor,


solo tu hai parole di vita.
E rinascer dallincontro con te
una nuova umanit.

101
Tu, maestro degli uomini,
Tu ci chiami allascolto
e rinnovi con noi
lalleanza damore infinito. Rit.

Tu, speranza degli uomini,


Tu ci apri alla vita,
e rinnovi per noi
la promessa del mondo futuro. Rit.

Tu, amico degli uomini,


Tu ci chiami fratelli
e rivivi con noi
lavventura di un nuovo cammino. Rit.

Tu, salvezza degli uomini,


Tu rinnovi la festa
e ci chiami da sempre
ad aprire le porte del cuore. Rit.

Non di solo pane


127
vive luomo
M. Frisina

Non di solo pane vive luomo


ma di ogni parola che viene da Dio,
ti ha nutri di manna
nel deserto il tuo Signore.

102
Ricordati di tutto il cammino
che il tuo Dio tha fatto percorrere,
per quarantanni nel deserto
per metterci alla prova
per metterci alla prova. Rit.

Ti ho condotto nel deserto


ma il tuo abito non logoro
non sono consumati i tuoi sandali
perch io sono il Signore,
Signore tuo Dio. Rit.

Comprendi dunque nel tuo cuore


riconosci che il tuo Signore
corregge come un Padre i suoi figli
li punisce con amore,
con la misericordia. Rit.

Non mabbandonare 128


L. Scaglianti

Non mabbandonare,
mio Signor,
non mi lasciare,
io confido in te.
Non mabbandonare,
mio Signor,
non mi lasciare,
io confido in te.

103
Tu sei un Dio fedele,
Dio damore.
Tu mi puoi salvare:
io confido in te. Rit. Tu conosci il cuore
di chi ti chiama.
Tu lo puoi salvare:
se confida in te. Rit.

129 Ogni mia parola


(Isaia 55)
M. T. Henderson Gen Verde

Come la pioggia e la neve


scendono gi dal cielo
e non vi ritornano senza irrigare
e far germogliare la terra,
cos ogni mia parola non ritorner a me
senza operare quanto desidero,
senza aver compiuto ci per cui lavevo mandata.
Ogni mia parola, ogni mia parola.

130 Ora tempo di gioia


V. Cipr, B. Enderle Gen Rosso

Leco torna dantiche valli


la sua voce non porta pi,
ricordo di sommesse lacrime
di esili in terre lontane.

104
Ora tempo di gioia
non ve ne accorgete?
Ecco faccio una cosa nuova,
nel deserto una strada aprir.
Come londa che sulla sabbia
copre le orme e poi passa e va,
cos nel tempo si cancellano
le ombre scure del lungo inverno. Rit.
Fra i sentieri dei boschi il vento
con i rami ricomporr
nuove armonie che trasformano
i lamenti in canti di festa. Rit.

Ora sei con noi 131


D. Ricci
Ora sei con noi, ora siamo te,
la tua gioia qui,
vive nellanima, nellanima con te.
Facci capaci di amarci fra noi,
con quellamore che sai tu,
tu che sei presente in mezzo a chi,
vive nellanima, nellanima con te.
E insieme, noi te, saremo te,
porteremo te,
tu sarai tra gli uomini.
Noi te, saremo te, porteremo te,
tu sarai tra gli uomini.

105
Non saremo pi noi a fare le cose,
ma tu in noi,
non saremo pi noi ma tu.
E allora fa che questa sia gi realt,
che i nostri cuori siano in te,
una famiglia che
vive nellanima, nellanima con te.
La la la la, la la la la,
[cambia questa citt Signore]
la la la la, la la la la,
[falla diventare con noi]
la la la la, la la la la,
[una famiglia che]
vive nellanima, nellanima con te,
che vive nellanima, nellanima con te,
nel profondo dellanima,
nellanima con te, insieme a te.

132 Osanna al figlio di David


T: Gazzera - Agamennone - M: P. Damilano

Osanna al figlio di David,


Osanna al Redentor!
Apritevi, o porte eterne,
avanzi il Re della gloria.
Adori cielo e terra leterno suo poter.

106
O monti stillate dolcezza:
il Re damor savvicina;
si dona pane vivo ed offre pace al cuor.
O Vergine, presso lAltissimo
trovasti grazia e onor:
soccorri i tuoi figliuoli donando il Salvator.
Onore, lode e gloria al Padre e al Figliolo
ed allo Spirito Santo nei secoli sar.
(per la Domenica delle Palme)
A una voce sola gridiamo a Dio che venga
Su questa nostra terra lui solo a regnar.
Sia luce nella notte, conforto nel cammino
Il pane e la parola, e pace a ogni cuor.

Padre ho peccato 133


(Luca 15,11-32)

Padre ho peccato
contro il cielo, contro di Te,
non sono degno dessere tuo figlio,
Padre piet, piet di me.
Lo vide il Padre
quando era ancora lontano,
lo vide e il suo cuore fremette;
allora gli corse incontro,
gli si gett al collo e lo baci. Rit.

107
Ma il Padre disse ai servi: Portate presto,
portate qui il vestito pi bello,
mettetegli al dito lanello,
portate qui calzari per lui. Rit.
Portate il vitello pi grande,
mangiamo e facciamogli festa:
mio figlio era morto ed ora vive
era perduto, ed ora egli qui. Rit.

134 Padre mio


V. Cipr, A. Mancuso - Gen Rosso

Padre mio, mi abbandono a Te,


di me fa quello che Ti piace,
grazie di ci che fai per me,
spero solamente in Te.
Purch si compia il tuo volere
in me e in tutti i miei fratelli,
niente desidero di pi
fare quello che vuoi Tu.
Dammi che Ti riconosca,
dammi che Ti possa amare sempre pi,
dammi che Ti resti accanto,
dammi desser lAmor.
Fra le tue mani depongo la mia anima
con tutto lamore del mio cuore,
mio Dio la dono a Te,
perch Ti amo immensamente.

108
S, ho bisogno di donarmi a Te,
senza misura affidarmi alle tue mani,
perch sei il Padre mio
perch sei il Padre mio. Rit.

Pane del cammino 135


(Il tuo popolo in cammino)
Motta, P. Sequeri

Il tuo popolo in cammino


cerca in Te la guida
sulla strada verso il regno
Sei sostegno col tuo corpo:
resta sempre con noi, o Signore!
il tuo pane Ges che ci d forza
e rende pi sicuro il nostro passo
se il vigore nel cammino si svilisce
la tua mano dona lieta la speranza. Rit.

il tuo vino Ges che ci disseta


e sveglia in noi lardore di seguirti
se la gioia cede il passo alla stanchezza
la tua voce fa rinascere freschezza. Rit.

il tuo corpo Ges che ci fa Chiesa


fratelli sulle strade della vita.
Se il rancore toglie luce allamicizia
dal tuo cuore nasce giovane il perdono. Rit.

109
il tuo sangue, Ges il segno eterno
dellunico messaggio dellamore.
Se donarsi come te richiede fede
nel tuo spirito sfidiamo lincertezza. Rit.

il tuo dono Ges la vera fonte


del gesto coraggioso di chi annuncia
se la Chiesa non aperta ad ogni uomo
il tuo fuoco le rivela la missione. Rit.

136 Pane del cielo


V. Cipr, A. Mancuso - Gen Rosso

Pane del Cielo


sei Tu, Ges, via damore
Tu ci fai come Te.
No, non rimasta fredda la terra:
Tu sei rimasto con noi
per nutrirci di Te
Pane di vita;
ed infiammare col tuo amore
tutta lumanit. Rit.

Si, il Cielo qui su questa terra:


Tu sei rimasto con noi
ma ci porti con Te
nella tua casa
dove vivremo insieme a Te
tutta leternit. Rit.

110
No, la morte non pu farci paura:
Tu sei rimasto con noi.
E chi vive di Te
vive per sempre.
Sei Dio con noi, sei Dio per noi,
Dio in mezzo a noi. Rit.

Pane di vita 137


Marranzino, Pesare RnS

Pane di vita sei spezzato per tutti noi


chi ne mangia per sempre in te vivr.
Veniamo al tuo santo altare,
mensa del tuo amore,
come pane vieni in mezzo a noi.
Il tuo corpo ci sazier,
il tuo sangue ci salver
perch, Signor, tu sei morto per amore
e ti offri oggi per noi.
Il tuo corpo ci sazier,
il tuo sangue ci salver
perch, Signor, tu sei morto per amore
e ti offri oggi per noi.
Fonte di vita sei, immensa carit;
il tuo sangue ci dona leternit.
Veniamo al tuo santo altare,
mensa del tuo amore
Come vino vieni in mezzo a noi. Rit.

111
138 Popoli tutti acclamate
D. Zschech RnS

Mio Dio, Signore, nulla pari a Te


Ora e per sempre voglio lodare
Il tuo grande amor per me.
Mia roccia, Tu sei, pace e conforto mi dai
Con tutto il cuore e le mie forze
Sempre io ti adorer.
Popoli tutti acclamate al Signore
Gloria e potenza cantiamo al Re
Mari e monti si prostrino a te,
al tuo nome, o Signore
Canto di gioia per quello che fai
Per sempre Signore con te rester
Non c promessa, non c fedelt che in te.

139 Prendete e mangiate


S. Pianori

Prendete e mangiate questo il mio Corpo.


Prendete e bevete questo il mio Sangue.
Fate questo in memoria di me.
Fate questo e verrete nel ciel.
Prendete e soffrite questa la mia Croce.
Prendete e vivete questa la mia Vita. Rit.

Prendete e amate questo il mio amore.


Prendete e cantate questa la mia gioia. Rit.

112
Quanta sete
140
nel mio cuore

Quanta sete nel mio cuore:


solo in Dio si spegner.
Quanta attesa di salvezza:
solo in Dio si sazier.
Lacqua viva chegli d
sempre fresca sgorgher.

Il Signore la mia vita,


il Signore la mia gioia.

Se la strada si fa oscura,
spero in lui: mi guider.
Se langoscia mi tormenta,
spero in lui: mi salver.
Non si scorda mai di me,
presto a me riapparir. Rit.

Nel mattino io ti invoco:


tu, mio Dio, risponderai.
Nella sera rendo grazie:
tu, mio Dio, ascolterai.
Al tuo monte salir
e vicino ti vedr. Rit.

113
141 Qui presso a Te
Anonimo XIX secolo

Qui presso a Te, Signor, restar voglio:


il grido del mio cuor, lascolta, o Dio!
La sera scende oscura sul cuor che simpaura,
mi tenga ognor la fe, qui presso a Te.
Qui presso a Te, Signor, restar voglio:
niun vede il mio dolor, Tu il vedi, o Dio.
O vivo pan verace, tu sol puoi darmi pace,
n pace vha per me, lontan da Te.
Amen

142 Re di gloria
Marranzino, Gasbarro RnS

Ho incontrato Te Ges
e ogni cosa in me cambiata
tutta la mia vita ora ti appartiene
tutto il mio passato io lo affido a Te
Ges, Re di gloria mio Signor.
Tutto in Te riposa,
la mia mente il mio cuore
trovo pace in Te Signor, Tu mi dai la gioia
voglio stare insieme a Te, non lasciarti mai
Ges Re di Gloria mio Signor.

114
Dal tuo amor chi mi separer
Sulla croce hai dato la vita per me
Una corona di gloria mi darai
Quando un giorno ti vedr.
Tutto in Te riposa,
la mia mente il mio cuore
trovo pace in Te Signor,
Tu mi dai la gioia vera
voglio stare insieme a Te, non lasciarti mai
Ges Re di Gloria mio Signor. Rit.

Rendete grazie 143

Rendete grazie a Colui che Santo,


rendete grazie a Dio per suo Figlio Ges. (2v)

E possa il debole dir son forte


e possa il povero dir son ricco
per quel che ha fatto il Signore per me. (2v)

115
144 Salga da questo altare
S. Albisetti, L. Picchi

Salga da questo altare


lofferta a Te gradita:
dona il pane di vita
e il sangue salutare.
Nel nome di Cristo uniti,
il calice, il pane toffriamo:
per i tuoi doni elargiti,
Te Padre, ringraziamo. Rit.

Noi siamo il divin frumento


e i tralci dellunica vite:
del tuo celeste alimento
son lanime nutrite. Rit.

145 Se Dio veste cos


(Matteo 6,26-34)
M. Borghesi

Guardate gli uccelli del cielo


non seminano, non mietono,
n ammassano nei granai
eppure il Padre vostro celeste
li sostiene e li nutre:
non contate voi forse pi di loro?
E chi di voi sudando, pu aggiungere
unora sola alla sua vita?

116
Guardate i gigli del campo
non lavorano, non filano,
perch voi vi affannate?
Eppure io vi dico
che neanche Salomone,
con tutta la sua gloria
vestiva come uno di loro.
Ora se Dio veste cos lerba del campo
che oggi c e che domani
verr gettata nel fuoco
gente di poca fede non far assai pi per voi?
Non affannatevi dunque dicendo:
Cosa mangeremo, cosa berremo,
che cosa indosseremo?
A queste cose pensano i pagani,
il Padre vostro celeste infatti
sa da sempre che ne avete bisogno.
Cercate prima il regno di Dio
e la sua giustizia
e tutte queste cose vi saranno
date in aggiunta
Non affannatevi per il domani
perch il domani avr le sue inquietudini
le sue inquietudini.
Guardate gli uccelli del cielo
non seminano, non mietono,
n ammassano nei granai...

117
Se il Signore
146
non costruisce la citt
G. Maioli

Se il Signore non costruisce la citt


invano noi mettiamo pietra su pietra.
Se la nostra strada non
fosse la sua strada,
invano camminiamo,
camminiamo insieme.
Cosa serve a noi lavorare tutto il giorno,
per costruire cose che non han valore?
Non sono altro che gioie di un momento,
ma che poi svaniscono,
svaniscono come il vento. Rit.
Cosa serve a noi piangere di dolore,
ridere di gioia, giocare con un fiore,
dare il nostro pane
a chi muore sulla strada,
se non speriamo solo nel Suo amore? Rit.

147 Se maccogli
(Tra le mani non ho niente)
P. Sequeri

Tra le mani non ho niente,


spero che mi accoglierai,
chiedo solo di restare accanto a te.
Sono ricco solamente

118
dellamore che mi dai:
per quelli che non lhanno avuto mai.
Se maccogli, mio Signore,
altro non ti chieder,
e per sempre la tua strada
la mia strada rester
nella gioia e nel dolore,
fino a quando tu vorrai
con la mano nella tua camminer.
Io ti prego con il cuore,
so che tu mi ascolterai
rendi forte la mia fede pi che mai.
Tieni accesa la mia luce
fino al giorno che tu sai,
con i miei fratelli incontro a te verr. Rit.

Se Tu maccogli 148
G. Stefani, G. Neumarc

Se tu mi accogli, Padre buono,


prima che venga sera,
se tu mi doni il tuo perdono,
avr la pace vera:
ti chiamer, mio Salvatore,
e torner, Ges con te.
Se nellangoscia pi profonda,
quando il nemico assale,
se la tua grazia mi circonda,

119
non temer alcun male:
tinvocher, mio Redentore,
e rester sempre con te.
Signore a te veniam fidenti:
Tu sei la vita, sei lamor.
Dal sangue tuo siam redenti,
Ges Signore Salvator.
Ascolta tu che tutto puoi:
vieni, Signor, resta con noi!

149 Segni del tuo amore


Gen Rosso Gen Verde

Mille e mille grani nelle spighe doro


mandano fragranza
e danno gioia al cuore,
quando, macinati, fanno un pane solo:
pane quotidiano, dono tuo, Signore.
Ecco il pane e il vino, segni del tuo amore.
Ecco questa offerta, accoglila Signore:
tu di mille e mille cuori fai un cuore solo,
un corpo solo in te
e il Figlio tuo verr, vivr
ancora in mezzo a noi.
Mille grappoli maturi sotto il sole,
festa della terra, donano vigore,
quando da ogni perla stilla il vino nuovo:
vino della gioia, dono tuo, Signore. Rit.

120
Sei luce
150
splendida
A.M. Galliano, D. Semprini

Una luce risplende per i giusti,


una stella proclama il tuo mattino,
ogni uomo richiama sul cammino
verso il Regno.

Sei luce splendida


che il cuore illumina,
Signore Ges.
Sei luce splendida
che guida i popoli,
Signore Ges.

Quando il cielo si chiude nel silenzio,


quando il buio nasconde lorizzonte,
tu riaccendi nellintimo alla gente
la speranza. Rit.

Se la strada si perde nel deserto,


se la vita si aggira senza senso,
come un sole riappari, Dio immenso,
a orientarci. Rit.

121
151 Sei Tu, Signore, il pane
Costa, DEste, Stefani

Sei tu, Signore, il pane,


tu cibo sei per noi,
Risorto a vita nuova,
sei vivo in mezzo a noi.
Nellultima sua cena
Ges si dona ai suoi:
Prendete pane e vino,
la vita mia per voi.
Mangiate questo pane:
chi crede in me, vivr.
Chi beve il vino nuovo,
con me risorger.
Cristo il pane vero,
diviso qui fra noi:
formiamo un solo corpo
e Dio sar con noi.
Se porti la sua croce.
in lui tu regnerai.
Se muori unito a Cristo,
con lui rinascerai.
Verranno i cieli nuovi,
la terra fiorir.
Vivremo da fratelli:
la Chiesa carit.

122
Servo per amore 152
V. Cipr, A. Mancuso - Gen Rosso

Una notte di sudore


sulla barca in mezzo al mare
e mentre il cielo simbianca gi
tu guardi le tue reti vuote.
Ma la voce che ti chiama
un altro mare ti mostrer
e sulle rive di ogni cuore
le tue reti getterai.
Offri la vita tua
come Maria ai piedi della croce
e sarai
servo di ogni uomo,
servo per amore,
sacerdote dellumanit.
Avanzavi nel silenzio
fra le lacrime e speravi
che il seme sparso davanti a te
cadesse sulla buona terra.
Ora il cuore tuo in festa
perch il grano biondeggia ormai,
maturato sotto il sole,
puoi riporlo nei granai. Rit.

123
Signor, fammi
153
strumento di tua pace
P. Sequeri, B. Belli

Signor, fammi strumento di tua pace:


dov dellodio che porti amore
dov discordia che porti lunione
e dove il dubbio fede in te.

Dov il pianto porti la speranza


dov tristezza fa che porti gioia
e dove son le tenebre la luce
dov errore la tua verit. Rit.

Fa che comprenda
pi che sia compreso
consoli pi che esser consolato
che non ricerchi tanto esser amato
ma damare con gioia tutti in te. Rit.

Che sappia, mio Signor, sempre donare


perch donando altrui che si riceve.
perdonando che si perdonati
e morendo si ottien leternit. Rit.

124
Signore ascolta,
154
Padre perdona
G. Stefani

Signore ascolta, Padre perdona!


Fa che vediamo il tuo amore.
A te guardiamo, Redentore nostro,
da te speriamo gioia di salvezza
fa che troviamo grazia di perdono. Rit.
Ti confessiamo ogni nostra colpa;
riconosciamo ogni nostro errore;
e ti preghiamo: dona il tuo perdono. Rit.
O buon Pastore, tu che dai la vita;
Parola certa, Roccia che non muta;
perdona ancora, con piet infinita. Rit.

Signore come bello 155


(Il vostro posto l)
S. Varnav

Signore come bello non andiamo via


faremo delle tende e dormiremo qua,
non scendiamo a valle dove laltra gente
non vuole capire quello che Tu sei.
Ma il vostro posto l, l in mezzo a loro
lamore che vi ho dato portatelo nel mondo.
Io sono venuto a salvarvi dalla morte,
il Padre mi ha mandato ed io mando voi.

125
Il tempo si fermato, bello stare assieme
perch pensare agli altri
che non ti hanno conosciuto
possiamo mascherare la sete damore
facendo del bene solo se ne abbiamo voglia. Rit.
Quando vi ho chiamati eravate come loro
col cuore di pietra tardi a capire
quello che dicevo non lo sentivate
pazzo si diceva, non sa quello che dice. Rit.

Ora che sapete cos la mia parola


volete stare soli e non pensare a loro
a cosa servir lamore che vi ho dato
se la vostra vita da soli vivrete. Rit.

Scendete nella valle, vivete nel mio amore


da questo capiranno che siete miei fratelli
parlategli di Me, arriveranno al Padre
se li saprete amare la strada troveranno. Rit.

Signore
156 da chi andremo?
(Giovanni 6)
A. Mesia

Signore da chi andremo?


Tu solo hai parole di vita,
e noi abbiam creduto
che il Figlio di Dio sei Tu!

126
Io sono il pane di vita;
chi viene a me non ha pi fame,
e chi viene a me non ha pi sete
Cos ha detto Ges. Rit.

Non cercate il cibo che perisce;


ma il cibo che dura per la vita,
quello stesso che il Figlio vi dar
che il Padre vi ha mandato. Rit.

Non Mos vi ha dato il pane vero;


il mio Padre che d il vero pane,
poich il Pane di Dio vien dal cielo
e d la vita al mondo. Rit.

Io sono dal cielo disceso


non per fare la mia volont,
ma per fare la volont del Padre
che dare al mondo la vita. Rit.

Io sono il pane del Cielo;


chi ne mangia avr la vita eterna
perch il pane che do la mia carne
che la vita del mondo. Rit.

Chi saccosta al banchetto del mio corpo


dimora in me ed io il lui;
e in lui sar la vita eterna
e lo risusciter. Rit.

127
157 Signore del cielo
D. Ricci

Nellanima scende il tuo respiro


e linfinito in mezzo a noi.
Nellanima scender limmensit,
lamore in mezzo a noi.
E lanima canta la tua presenza
e il paradiso in mezzo a noi.
E lanima canter la verit,
la vita in mezzo a noi.
Signore dei cielo, degli abissi sereni,
tu Signore che vieni
per essere con noi
che siamo in questa valle!
Signore dei cielo, delle altezze pi sante,
tu Signore viandante
cammini affianco a noi
che siamo in questa valle!
E lanima splende di sole e fiamma
e luniverso in mezzo a noi.
E lanima splender e accender
la luce in mezzo a noi.
Nellanima un vento che spira lieve:
la primavera in mezzo a noi.
Nellanima un vento che la libert,
la gioia in mezzo a noi. Rit.

128
la gioia che dilaga, una gioia che appaga
di pi, di pi, di pi di ogni ricchezza,
di ogni bellezza che luomo pu pensare
perch Dio che ti viene a cercare!
E il mondo allora riscattato
e non guardiamo pi
le stelle con la nostalgia dellinfinito,
perch un Amore senza fine ha rovesciato
il cielo sulla terra, il cielo sulla terra
(e allora). Rit.

Svegliati Sion 158


(Isaia 51,2752,7)
Comunit Shalom

Svegliati, svegliati o Sion


metti le vesti pi belle,
scuoti la polvere ed alzati
Santa Gerusalemme
Ecco ti tolgo di mano
il calice della vertigine.
La coppa della mia ira,
tu non berrai pi. Rit.

Sciogli dal collo i legami


e leva al cielo i tuoi occhi.
Schiava, figlia di Sion,
Io ti liberer. Rit.

129
Come son belli sui monti
i piedi del messaggero.
Colui che annunzia la pace
messaggero di te. Rit.

159 Symbolum 77
(Tu sei la mia vita)
P. Sequeri

Tu sei la mia vita, altro io non ho.


Tu sei la mia strada, la mia verit,
nella tua parola io camminer
finch avr respiro
fino a quando Tu vorrai
non avr paura sai se tu sei con me
io ti prego resta con me.
Credo in Te Signore nato da Maria
Figlio eterno e Santo, uomo come noi
morto per amore vivo in mezzo a noi
una cosa sola con il Padre e con i tuoi
fino a quando io lo so, Tu ritornerai
per aprirci il regno di Dio.
Tu sei la mia forza, altro io non ho,
Tu sei la mia pace, la mia libert
niente nella vita ci separer:
so che la Tua mano forte non mi lascer
so che da ogni male Tu mi libererai:
e nel tuo perdono vivr.

130
Padre della vita, noi crediamo in Te,
Figlio Salvatore noi speriamo in Te,
Spirito damore vieni in mezzo a noi,
Tu da mille strade ci raduni in unit
e per mille strade, poi, dove Tu vorrai,
noi saremo il seme di Dio.

Symbolum 80 160
(Oltre la memoria)
P. Sequeri

Oltre la memoria
del tempo che ho vissuto,
oltre la speranza
che serve al mio domani,
oltre il desiderio
di vivere il presente
anchio confesso ho chiesto
che cosa verit?
E tu come un desiderio
che non ha memorie, Padre buono,
come una speranza che non ha confini,
come un tempo eterno sei per me.
Io so quanto amore chiede
questa lunga attesa
del tuo giorno o Dio;
luce in ogni cosa io non vedo ancora,
ma la tua parola mi rischiarer.

131
Quando le parole
non bastano allamore,
quando il mio fratello
domanda pi del pane,
quando lillusione
promette un mondo nuovo,
anchio rimango incerto
nel mezzo del cammino.
E tu figlio tanto amato,
verit delluomo, mio Signore,
come la promessa di un perdono eterno,
libert infinita sei per me. Rit.

Chiedo alla mia mente


coraggio di cercare,
chiedo alle mie mani
la forza di donare,
chiedo al cuore incerto
passione per la vita
e chiedo a te fratello
di credere con me.
E tu forza della vita,
Spirito damore, dolce Iddio,
grembo dogni cosa, tenerezza immensa,
verit del mondo sei per me. Rit.

132
Te lodiamo Trinit 161
G. Stefani, Vienna, H. Bone

Te lodiamo, Trinit,
nostro Dio, ti adoriamo;
Padre dellumanit,
la tua gloria proclamiamo.
Te lodiamo, Trinit,
per limmensa tua bont. (2v)
Tutto il mondo annuncia te:
tu lo hai fatto come un segno.
Ogni uomo porta in s
il sigillo del tuo regno. Rit.

Nato, morto sei per noi,


Cristo, nostro Salvatore.
Ora vivi in mezzo ai tuoi:
noi chiamiamo te, Signore. Rit.

Noi crediamo solo in te,


nostro Padre e Creatore;
noi speriamo solo in te,
Ges Cristo, Salvatore. Rit.

Infinita carit,
santo Spirito damore,
luce, pace e verit,
regna sempre nel mio cuore. Rit.

133
Te lodiamo, gran Signor,
nostro Dio, tadoriamo,
del creato reggitor,
il tuo nome proclamiamo. Rit.

Santo, santo, sei, Signor,


a te gloria, lode e onor.
Santo, santo, sei, Signor,
a te gloria, lode e onor. Rit.

Divin Figlio, nostro re,


la tua vita ci donasti.
Battezzati siamo in te:
nel tuo sangue ci salvasti. Rit.

Santo Spirito damor,


inviatoci dal Figlio,
tu sii nostro difensor,
tu ci assisti col consiglio. Rit.

Uno e trino Dio Signor,


adorabile, immortale,
a te volgi il nostro cuor,
e preservaci dal male. Rit.

In te, Dio, noi speriam:


fa che, uniti ai santi cori,
contemplarti un d possiam
negli eterni tuoi splendori. Rit.

134
Terra tutta,
162
da lode a Dio
G. Ferrero, R. DAndrea

Terra tutta, da lode a Dio,


Canta il tuo Signor!
Servite Dio nellallegrezza,
cantate tutti: grande il Signor! Rit.

Poich il Signor nostro Dio:


lui ci ha creati e noi siamo suoi. Rit.

Noi siamo il gregge che egli guida,


popolo suo: gloria al Signor! Rit.

Sorgi dai morti, o tu che dormi,


e Cristo Signor tilluminer. Rit.

Egli il sole di risurrezione,


che con i suoi raggi dona la vita. Rit.

Gloria al Padre, gloria al Figlio,


gloria allo Spirito: lode al Signor! Rit.

Ti offriamo 163
M. T. Henderson Gen Verde

Su questo altare ti offriamo il nostro giorno


tutto quello che abbiamo lo doniamo a Te.
Lamare, il gioire, il dolore di questo giorno
su questo altare doniamo a Te.

135
Fa di tutti noi un corpo, unanima sola
che porta a Te tutta lumanit.
E fa che il tuo amore ci trasformi in Te
come il pane e il vino che ora Ti offriamo,

164 Ti ringraziamo
Gen Verde

Veniamo da te, o Signore,


con il cuore pieno di gioia
ed insieme vogliamo ringraziarti (2v)
Per i giorni che ci doni, ti ringraziamo,
per i frutti della terra, ti ringraziamo.
Per il lavoro,
le gioie della vita, ti ringraziamo. Rit.

Per le tue parole, ti ringraziamo,


perch hai dato la tua vita, ti ringraziamo.
E per la Chiesa,
che tutti ci unisce, ti ringraziamo. Rit.

165 Ti seguir
M. Frisina

Ti seguir, ti seguir, o Signore,


e nella tua strada camminer.
Ti seguir nella via dellamore
e doner al mondo la vita. Rit.

136
Ti seguir nella via del dolore
e la tua croce ci salver. Rit.

Ti seguir nella via della gioia


e la tua luce ci guider. Rit.

Torner il Signor 166


J. Brunderschaft RnS

Torner il Signor e ognuno lo vedr,


nella gloria verr,
la terra e il cielo nuovi far.
Alzate gli occhi al Signor,
contemplate la sua bont
e non temete perch
il suo giorno non tarder. Rit.

Chi soffre conoscer,


lamore del suo Signor
ed il dolore quel d
in gioia si cambier. Rit.

Il sole si spegner,
la notte pi non verr,
ma pi del sole il Signor,
gli eletti illuminer. Rit.

137
167 Torner

Torner, torner
da mio padre, da mio padre
ritorner da lui, da lui.
Io credevo di saper
camminare senza lui,
senza il caldo del suo cuor
nella notte morir. Rit.

Quando dissi al mio Signor:


dammi la mia libert,
non mi chiese dove vai
disse: so che tornerai. Rit.

Tanto freddo nel mio cuor


e non so pi dove andar,
senza amici intorno a me
che mi parlino di Lui. Rit.

Ma io so che tu sei l
e mi stai ad aspettar
so che quando torner
grande festa si far. Rit.

138
Tu fonte viva 168
G. F. Poma B. Cerino

Tu fonte viva : chi ha sete beva!


Fratello buono, che rinfranchi il passo,
nessuno solo se Tu lo sorreggi,
grande Signore!
Tu pane vivo: chi ha fame venga!
Se Tu lo sorreggi, entrer nel Regno:
sei Tu la luce per leterna festa,
grande Signore!
Tu segno vivo: chi ti cerca veda!
Una dimora trover con gioia:
dentro laspetti, tu sarai lamico,
grande Signore!

Tu sarai profeta 169


M. Frisina

Una luce che rischiara,


una lampada che arde,
una voce che proclama
la Parola di salvezza.
Precursore nella gioia,
precursore nel dolore,
tu che sveli nel perdono
lannunzio di misericordia.

139
Tu sarai profeta di salvezza
fino ai confini della terra,
porterai la mia Parola,
risplenderai della mia luce.
Forte amico dello Sposo,
che gioisci alla sua voce,
tu cammini per il mondo
per precedere il Signore.
Stender la mia mano
e porr sulla tua bocca
la potente mia Parola
che convertir il mondo. Rit.

Tutta la terra
170
canti a Dio
S. Albisetti, Bourgeois

Tutta la terra canti a Dio,


lodi la sua maest.
Canti la gloria del suo nome,
grande e sublime santit.
Dicano tutte le nazioni:
Non c nessuno uguale a te.
Sono tremendi i tuoi prodigi,
delluniverso Tu sei Re.

140
Tu solo compi meraviglie
con linfinita tua virt.
Guidi il tuo popolo redento
dalla sua triste schiavit.
S, tu lo provi con il fuoco,
e vagli la sua fedelt.
Ma esso sa di respirare
nella tua immensa carit.
Sii benedetto, eterno Dio,
non mi respingere da te.
Tendi lorecchio alla mai voce,
venga la grazia e resti in me.
Sempre ti voglio celebrare,
finch respiro mi darai.
Nella dimora dei tuoi santi
spero che tu mi accoglierai.

Venga il tuo regno 171

Venga il tuo regno Signore


ti lodino tutte le genti.
Popoli tutti lodate il Signore
tutto il creato acclami. Rit.

Arpa e cetra e trombe squillanti


alzino suoni di gioia. Rit.

141
Voci e armonie sprigioni la terra
leco risuoni dal mare. Rit.

Canta al tuo Dio dallalba al tramonto


grande il suo nome nei cieli. Rit.

Dio rivolge i suoi occhi alla terra


gli umili e i poveri innalza. Rit.

Ogni vivente annunci il suo amore


ora e nei secoli. Amen. Rit.

172 Venite alla festa


(Matteo 22)
V. Cipr, G. Zappal, A. Mancuso Gen Rosso

Oggi si prepara un banchetto


nella casa del re
il figlio suo si sposa,
questa festa deve esser
la pi grande che si fatta mai.
Tutto pronto gi da tempo,
i vitelli grassi e vino
arrivati da lontano:
anche i servi son partiti
per chiamare alla festa gli amici del re.
Venite alla festa (3v) .

142
Scende ormai la sera nella casa
ancor vuota del re.
Gli amici hanno rifiutato,
al banchetto non verranno,
ma la festa oggi si far.
Dalle strade e dalle piazze
e dai campi pi lontani
arriveranno gli invitati,
e saranno ciechi e zoppi
che dai servi han sentito linvito del re. Rit.
Voi che dalla vita non avete
avuto niente e siete soli
Venite alla festa.
Voi che avete fame di giustizia
e soffrite nel silenzio.
Venite alla festa.
Tutti voi che siete umiliati
e disprezzati dalla gente. Rit.

Venite applaudiamo
al Signore 173
(Salmo 94)
M. Frisina

Venite applaudiamo al Signore.


Alleluia, alleluia.
Roccia della nostra salvezza.
Amen, Alleluia.

143
Accostiamoci a Lui per rendergli grazie,
a Lui cantiamo con inni di lode
al grande Re della terra. Rit.

Sopra tutti gli dei grande il Signore,


in mano sua son tutti gli abissi,
sue son le vette dei monti. Rit.

Ecco, suo il mare, Egli lha fatto,


le sue mani lo hanno formato,
hanno plasmato la terra. Rit.

Su, venite, prostrati adoriamo,


inginocchiati davanti al Signore,
il Dio che ci ha creati. Rit.

Egli il nostro Dio, noi il suo popolo,


il popolo che ai suoi pascoli guida,
il gregge chEgli conduce. Rit.

Oggi, ascoltate la sua voce,


non indurite pi il vostro cuore
come nei giorni antichi. Rit.

174 Verso laltare


D. Ricci

Verso laltare, pane che dono,


una briciola del mondo,
luniverso attraverso noi
viene verso te, viene verso te.

144
Tutto il creato ritorna allUnico,
in te vuol vivere.
Prendici Tu, nel tuo fuoco limpido,
nel tuo amore, nel tuo amore.
Verso laltare, vino che dono,
una goccia della terra,
luniverso attraverso noi
viene verso te, viene verso te. Rit.

Vi dar
175
un cuore nuovo
Amadei

Vi dar un cuore nuovo,


metter dentro di voi,
uno Spirito nuovo.
Vi prender dalle genti,
vi raduner da ogni terra
e vi condurr sul vostro suolo. Rit.

Vi asperger con acqua pura,


e io vi purificher,
e voi sarete purificati. Rit.

Io vi liberer da tutti i vostri peccati,


da tutti i vostri idoli. Rit.

Porr il mio Spirito dentro di voi,


voi sarete il mio popolo
e io sar il vostro Dio. Rit.

145
176 Vieni al Signor
(Benedici il Signor)
M. Calisi

Benedici il Signor anima mia


quanto in me lo benedica.
Non dimenticare i suoi benefici
quanto in me lo benedica.
Egli perdona tutte le tue colpe
buono e pietoso il Signore lento allira
vieni al Signor ricevi il suo amor.
Salva dalla fossa la tua vita
e tincorona di grazia
Come il cielo alto sopra la terra
cos la sua misericordia. Rit.

Ma la grazia del Signor dura in eterno


per quelli che lo temono.
Benedici il Signor anima mia
quanto in me lo benedica. Rit.

177 Vieni in me
S. Garzia, G. Mugnagno

Vorrei cantarti un inno di lode


vorrei danzare e gioire damore
vorrei gridarti che tamo Signore
ma queste mie labbra
non parlano ancor.

146
Deh, vieni in me o Signore Ges
Deh, vieni in me o Signore Ges.
Vorrei guardarti, fissare il Tuo Volto
vorrei sentirmi guardato da Te
vorrei sentirmi raggiante, Signore
ma questi occhi non vedono ancor. Rit.

Vorrei cantare Tu linno di lode


vieni a danzare ed esultare damore
e grida al Padre che lamo Signore
Tu sei la voce del mio cuor. Rit.

Manda il Tuo Spirito dentro il mio petto


supplica il Padre e loda il Suo nome
prendi le mani, le labbra, il mio cuore
prendi il mio canto e questa mia lode. Rit.

Vieni qui tra noi 178


Gen Rosso, Gen Verde

Vieni, qui tra noi,


come fiamma che scende dal cielo.
Vieni, qui tra noi,
rinnova il cuore del mondo.
Vieni, qui tra noi,
col tuo amore rischiara la terra.
Vieni, qui tra noi, soffio di libert.

147
Nel silenzio Tu sei Pace,
nella notte Luce,
Dio nascosto Vita,
Dio Tu sei Amore.
Tutto si ricrea in Te, tutto vive in Te.
Scalda col tuo fuoco, terra e cielo.
Tu che sai raccogliere ogni gemito,
semina nel nostro cuore una speranza
deternit.
Vieni, qui tra noi,
come fiamma che scende dal cielo.
Vieni, qui tra noi,
rinnova il cuore del mondo.
Vieni, qui tra noi,
col tuo amore rischiara la terra.
Vieni, qui tra noi, soffio di libert
(Soffio di libert),
Amore, Dio in mezzo a noi.

179 Vocazione
P. Sequeri

Era un giorno come tanti altri


e quel giorno lui pass.
era un uomo come tutti gli altri
e passando mi chiam.

148
Come lo sapesse
che il mio nome era proprio quello,
come mai volesse proprio me
nella sua vita, non lo so.
Era un giorno come tanti altri
e quel giorno mi chiam.

Tu Dio che conosci il nome mio,


fa che, ascoltando la tua voce,
io ricordi dove porta la mia strada
nella vita allincontro con Te.

Era lalba triste e senza vita


e quel giorno lui pass,
era un uomo come tanti altri,
ma la voce quella no.
Quante volte un uomo
con il nome giusto mi ha chiamato,
una volta sola lho sentito
pronunciare con amor.
Era un uomo come nessun altro
e passando mi chiam. Rit.

149
180 Voglio cantare al Signor
L. Villani

Voglio cantare al Signor


e dare gloria a Lui,
voglio cantare per sempre al Signor. (2v.)
Cavallo e cavaliere ha gettato nel mare,
egli il mio Dio e lo voglio esaltare.
Chi come Te lass nei cieli, o Signor?
Chi come Te lass maestoso in santit?
Rit.

La destra del Signore


ha annientato il nemico,
le sue schiere ha riversato
in fondo al mare.
Sullasciutto tutto il suo popolo pass,
con timpani e con danze
il Signore si esalt.
Rit.

Con la tua potenza Israele hai salvato,


per la tua promessa
una terra gli hai dato.
Per i suoi prodigi al Signore canter,
con un canto nuovo il suo nome esalter.
Rit.

150
Volgete gli occhi 181
M. Calisi - RnS

Volgete gli occhi al Signor ed i vostri cuor


cantate a lui lode e onor
Lui il Salvator, Lui vostro Signor
Ho cercato il Signore
ed Egli mi ha risposto
mi ha guarito dallangoscia
per sempre lo amer. Rit.

Dio protegge il povero


ascolta la sua voce
consola le sue pene
e guida il suo cammino. Rit.

Quelli che cercano il Signore


non saranno delusi
solo che guardino
a Lui saranno salvati. Rit.

151
CANTI FINALI

182 Andate per il mondo


(Matteo 28)

Andate vi mando
portate il mio Vangelo
annunciate al mondo
la gioia.
Andate ammaestrate tutte le nazioni
fate conoscere il mio amore,
io sar con voi tutti i giorni
fino alla fine del mondo. Rit.

Sarete testimoni della mia salvezza


e porterete il perdono.
Mander su voi il mio dono
il mio Spirito Santo. Rit.

Vi mando come agnelli miti annunciatori


per proclamare la mia pace,
date con amore la mia grazia
semplici come colombe. Rit.

Colui che vi accoglie trover la pace


perch con voi sar per sempre,
siate portatori della salvezza
luce in mezzo alle genti. Rit.

152
Andate per le strade 183
(Matteo 10)
A. Roncari, L. Capello, G. M. Rossi

Andate per le strade in tutto il mondo,


chiamate i miei amici per far festa,
c un posto per ciascuno
alla mia mensa.

Nel vostro cammino annunciate il Vangelo,


dicendo: vicino il Regno dei Cieli.
Guarite i malati, mondate i lebbrosi,
rendete la vita a chi lha perduta. Rit.

Vi stato donato con amore gratuito:


ugualmente donate con gioia e per amore.
Con voi non prendete n oro n argento,
perch loperaio ha diritto al suo cibo. Rit.

Entrando in casa donatele la pace:


se c chi rifiuta e non accoglie il dono,
la pace torni a voi e uscite dalla casa
scuotendo la polvere dai vostri calzari. Rit.

Ecco, io vi mando, agnelli in mezzo ai lupi:


siate dunque avveduti come sono i serpenti,
ma liberi e chiari come le colombe,
dovrete sopportare prigioni e tribunali. Rit.

153
Nessuno pi grande del proprio maestro,
n il servo pi importante del suo padrone.
Se hanno odiato me, odieranno voi,
ma voi non temete: io non vi lascio soli. Rit.

184 Esci dalla tua terra


Cocquio

Esci dalla tua terra e va dove ti mostrer.


Esci dalla tua terra e va dove ti mostrer.
Abramo non andare, non partire,
non lasciare la tua casa, cosa speri di trovar?
La strada sempre quella,
ma la gente differente,
ti nemica, dove speri darrivar?
Quello che lasci, tu lo conosci,
il tuo Signore cosa ti d?
- Un popolo, la terra e la promessa. -
Parola del Signor. Rit.
La rete sulla spiaggia abbandonata
lhan lasciata i pescatori, son partiti con Ges.
La folla che osannava se n andata,
ma il silenzio una domanda sembra
ai dodici portar:
Quello che lasci, tu lo conosci,
il tuo Signore cosa ti d?
- Il centuplo quaggi e leternit -
Parola di Ges. Rit.

154
Partire non tutto certamente c chi parte
e non d niente, solo libert.
Partire con la fede nel Signore con lamore
aperto a tutti pu cambiar lumanit.
Quello che lasci, tu lo conosci,
quello che porti vale di pi:
- Andate e predicate il mio Vangelo -
Parola di Ges. Rit.

Glorifichiamo il tuo nome 185


D. Montuori RnS

Glorifichiamo il tuo nome, Signore,


glorifichiamo il tuo nome.
Racconteremo le tue meraviglie
perch grande la tua santit.
Inneggiamo al nostro Dio
perch forte il suo amore.
Egli regna sulla terra
e nei cieli potente la sua gloria. Rit.
Acclamiamo a Dio con gioia
perch degno di ogni lode.
Egli vive in mezzo a noi
e per sempre con noi lui rester. Rit.
Esultiamo senza fine
perch saldo il suo trono.
Egli guida la sua Chiesa
nella luce e nella verit. Rit.

155
Inneggiamo al nostro Dio
perch forte il suo amore.
Egli regna sulla terra
E nei cieli potente la sua gloria,
gloria.
Glorifichiamo il tuo nome, Signore,
glorifichiamo il tuo nome.
Racconteremo le tue meraviglie
perch grande la tua santit.
Glorifichiamo il tuo nome, Signore,
glorifichiamo il tuo nome.
Racconteremo le tue meraviglie
perch grande la tua santit,
perch grande la tua santit,
Grande sei, Dio, di bont.

186 Grandi cose


V. Cipr, B. Enderle

Grandi cose ha fatto il Signore per noi,


ha fatto germogliare fiori fra le rocce.
Grandi cose ha fatto il Signore per noi,
ci ha riportati liberi alla nostra terra.
Ed ora possiamo cantare,
possiamo gridare
lamore che Dio ha versato su noi.

156
Tu che sai strappare dalla morte,
hai sollevato il nostro viso dalla polvere.
Tu che hai sentito il nostro pianto,
nel nostro cuore hai messo un seme di felicit.
Rit.

Le tue meraviglie 187


M. Balduzzi, C. Casucci

Ora lascia o Signore


che io vada in pace
perch ho visto le tue meraviglie.
Il tuo popolo in festa
per le strade correr
a portare le tue meraviglie.
La tua presenza ha riempito damore
le nostre vite e le nostre giornate.
In te una sola anima
un solo cuore siamo noi
con te la luce risplende
splende pi chiara che mai. Rit.

La tua presenza ha inondato damore


le nostre vite e le nostre giornate.
Fra la tua gente resterai
per sempre vivo in mezzo a noi
fino ai confini del tempo
cos ci accompagnerai. Rit.

157
188 Luce del mondo
F. Pesare RnS

Luce del mondo sei Signor,


il tuo Amore ci illumina
e le tenebre che avvolgono il nostro cuor
con la tua Luce svaniscono.
Luce del mondo sei Signor,
il tuo Amore ci illumina
e le tenebre che avvolgono il nostro cuor
con la tua Luce svaniscono,
con la tua Luce svaniscono.
Luce del mondo sei,
luce che illumina,
luce del mondo sei!
Il tuo Amore, Signor, mai si spegner,
perch luce del mondo sei,
luce che illumina.
Gioia del mondo sei, Signor,
il tuo Amore ci fa cantar,
le tristezze che sempre ci opprimono,
con la tua gioia svaniscono.
Gioia del mondo sei, Signor,
il tuo Amore ci fa cantar,
le tristezze che sempre ci opprimono,
con la tua gioia svaniscono,
con la tua gioia svaniscono.

158
Gioia del mondo sei,
gioia che fa cantar,
gioia del mondo sei!
Il tuo amore, Signor, mai si spegner,
perch gioia del mondo sei,
gioia che fa cantar.
Forza del mondo sei,
Signor, il tuo amore ci libera,
le catene che ci legano,
con la tua forza svaniscono.
Forza del mondo sei, Signor,
il tuo amor ci libera,
le catene che ci legano,
con la tua forza svaniscono,
con la tua forza svaniscono.
Forza del mondo sei,
forza che libera,
forza del mondo sei!
Il tuo amore, Signor, mai si spegner,
perch forza del mondo sei,
forza che libera.
Luce del mondo sei,
gioia che fa cantar,
forza che libera
il Tuo amore Signor, mai si spegner,
perch luce del mondo sei,
luce che illumina.
Luce che illumina.

159
189 Musica di festa
P. Iotti

Cantate al Signore un cantico nuovo,


splende la Sua gloria!
Grande la Sua forza, grande la Sua pace,
grande la Sua santit!
In tutta la terra, popoli del mondo,
gridate la Sua fedelt!
Musica di festa, musica di lode,
musica di libert!
Agli occhi del mondo ha manifestato
la Sua salvezza!
per questo si canti, per questo si danzi,
per questo si celebri! Rit.

Con larpa ed il corno,


con timpani e flauti, con tutta la voce!
Canti di dolcezza, canti di salvezza,
canti dimmortalit! Rit.

I fiumi ed i monti battono le mani


davanti al Signore;
La Sua giustizia giudica la terra,
giudica le genti. Rit.

Al Dio che ci salva, gloria in eterno!


Amen! Alleluia!
Gloria a Dio Padre, gloria a Dio Figlio,
gloria a Dio Spirito! Rit.

160
Partirete con gioia 190
(Isaia 55,12-13)
J. e L. Huerta, R. Founds Rns

Voi dunque partirete con gioia,


sarete condotti in pace,
i monti e le colline davanti a voi
eromperanno in grida di gioia.
E tutti gli alberi batteran le mani,
e ci sar a gloria del Signore.
E tutti gli alberi batteran le mani,
un segno eterno che non sparir!
[per sempre].
Canter alleluia al Signor,
canter alleluia al Signor.
Canter e loder, esalter
il suo Nome sempre
e canter alleluia al Signor!
(si ripete da capo strofa e ritornello)

Per sempre
191
re della gloria
N. Montuori - RnS

A te Signore e mio Dio,


a te che siedi nei cieli,
il mio canto innalzo con gioia
per le cose che hai fatto per me.

161
Per sempre Re della gloria
io ti ringrazier,
mi hai dato uno spirito nuovo,
con la mia vita io ti esalter.
Per sempre Re della gloria io ti benedir,
a te io canter lodi,
nel tuo tempio tinnalzer, mio Signor.
Ogni ginocchio si pieghi
ed ogni lingua ti acclami,
perch forte il tuo amore per noi
ed eterna la tua fedelt. Rit.

Per sempre Re della gloria io ti benedir,


a te io canter lodi,
nel tuo tempio tinnalzer, mio Signor,
mio Signor. (x4)

Resta con noi,


192
Signore la sera
D. Machetta

Resta con noi Signore la sera:


resta con noi e avremo la pace.
Resta con noi, non ci lasciar
la notte mai pi scender.
Resta con noi non ci lasciar
per le vie del mondo, Signor!

162
Ti porteremo ai nostri fratelli,
ti porteremo lungo le strade. Rit.
Voglio donarti queste mie mani,
voglio donarti, questo mio cuore. Rit.

Resta qui con noi 193


V. Cipr, B. Enderle Inno GMG 1985

Le ombre si distendono,
scende ormai la sera,
e sallontanano dietro i monti
i riflessi di un giorno che non finir,
di un giorno che ora correr sempre
perch sappiamo che una nuova vita
da qui partita e mai pi si fermer.
Resta qui con noi
il sole scende gi, resta qui con noi
resta qui con noi il sole scende gi
Signore sera ormai se tu sei con noi
la notte non verr.
Sallarga verso il mare
il tuo cerchio donda
che il vento spinger
fino a quando giunger
ai confini di ogni cuore,
alle porte dellamore vero.
Come una fiamma
che dove passa brucia
cos il tuo amore tutto il mondo invader. Rit.

163
Davanti a noi lumanit
lotta, soffre e spera
come una terra che nellarsura
chiede lacqua da un cielo
senza nuvole ma che sempre
le pu dare vita.
Con te saremo sorgente dacqua pura,
con te fra noi il deserto fiorir. Rit.

194 Rimani con noi


E. Ferretti, A. Bagni, M. Bonfitto

Rimani con noi perch si fa sera,


con Te mangeremo insieme la cena,
rimani con noi, Signore, con noi.
Due viandanti rattristati
dalla morte del Signore,
il Risorto li accompagna
nascondendogli il suo nome.
Lamarezza che loro in cuore
gli confidano per via,
il Risorto li consola,
li rincuora con passione. Rit.

Questi arrivati nel villaggio


linvitarono a restare
dolcemente conquistati
dal suo modo di parlare.

164
Ma spezzando a tavola il pane
riconobbero il suo gesto;
Lui sorrise e poi scomparve,
li lasci col cuor contento. Rit.

Terra promessa 195


G.F.Poma

Tu sai quanta strada ho fatto ormai,


quanto ho cercato in povert;
sempre mi rispondi: Il Regno qui!
Cos la speranza non morir,
perch gi fiorisce leternit,
quando nel cammino tu sei con me.

Dov quella terra di novit?


Cerco quella vita che porti tu,
perch tu prometti: Il Regno qui!
Quando tutto sembra oscurit,
sento la parola che dici a me:
Non sai? Il Signore fedelt.

Vivo unattesa che finir,


credo che un giorno si compir,
perch tu prometti: Ritorner!
Tutto in quel giorno vivr di te.
Ora so, Signore, che ti vedr:
ora ti aspetto e tu verrai.

165
196 Ti ringrazio mio Signore
P. Sequeri

Ti ringrazio mio Signore


non ho pi paura,
perch, con la mia mano
nella mano degli amici miei,
cammino tra la gente
della mia citt
e non mi sento pi solo;
non sento la stanchezza
e guardo dritto avanti a me,
perch sulla mia strada
ci sei Tu.
Amatevi lun laltro come Lui ha amato noi:
e siate per sempre suoi amici, e quello
che farete al pi piccolo tra voi,
credete lavete fatto a Lui. Rit.

Se amate veramente perdonatevi tra voi:


nel cuore di ognuno ci sia pace,
il Padre che nei cieli
vede tutti i figli suoi
con gioia a voi perdoner. Rit.

Sarete suoi amici se vi amate tra di voi


e questo tutto il suo Vangelo,
lamore non ha prezzo, non misura ci che d
lamore confini non ne ha. Rit.

166
Vieni e seguimi 197
V. Cipr, A. Mancuso Gen Ross

Lascia che il mondo vada


per la sua strada,
lascia che luomo ritorni alla sua casa,
lascia che la gente accumuli
la sua fortuna.
Ma tu, tu, vieni e seguimi.
Tu, vieni e seguimi!
Lascia che la barca in mare
spieghi la vela,
lascia che trovi affetto chi segue il cuore,
lascia che dallalbero cadano
i frutti maturi.
Ma tu, tu, vieni e seguimi.
Tu, vieni e seguimi!
E sarai, luce per gli uomini
e sarai sale della terra
e nel mondo deserto
aprirai una strada nuova. (2v.)
E per questa strada va, va
e non voltarti indietro va
e non voltarti indietro, v.

167
CANTI PER IL
TEMPO DI AVVENTO

198 Canta con gioia


(Isaia 35)
D. Serafini Papa Giovanni XXIII

Si rallegrino il deserto e la terra arida


esulti e fiorisca la steppa
canti con gioia e con giubilo.
Le data la gloria del Libano
lo splendore del Carmelo e di Saron.
Essi vedranno la gloria del Signore
la magnificenza di Dio.
Rinforzate le mani fiacche,
rendete salde le ginocchia
dite agli smarriti di cuore:
Coraggio non temete ecco il vostro Dio
viene a salvare la terra
fuggiranno tristezza e pianto
gioia per sempre sar.
Allora si apriranno gli occhi dei ciechi
e si schiuderanno gli orecchi dei sordi
allora come cervo lo zoppo salter
grider di gioia la lingua del muto.

168
Acqua nel deserto vedrete zampillare
scorrere torrenti nella steppa.
Rinforzate le mani fiacche,
rendete salde le ginocchia
dite agli smarriti di cuore:
Ecco ci sar una strada appianata
e si chiamer via Santa,
su di essa ritorneranno
i redenti dal Signore.

Emmanuele 199

Emmanuele, Dio con noi


Emmanuele, Dio con noi, con noi.
Ecco, la vergine concepir
un bambino alla luce dar,
Emmanuele si chiamer. Rit.

Il mio pianto giunto a te,


dalla schiavit mi libererai
e la promessa mi salver. Rit.

Questi miei occhi si sono aperti:


ora s che ti ho riconosciuto,
Emmanuele ti chiamer. Rit.

169
200 Giovanni
M. Frisina

Voce di uno che grida nel deserto


Convertitevi, il regno qui,
preparate la via del Signore,
raddrizzate i suoi sentieri.
Alleluia, alleluia,
viene il Signore, alleluia,
preparate una strada nel deserto,
per il Signore che viene.
E venne un uomo
e il suo nome era Giovanni
lui, testimone della luce di Dio
come una lampada che rischiara il buio,
egli arde nelloscurit. Rit.

Ecco io mando il mio messaggero


dinanzi a me, per prepararmi la via,
per ricondurre i padri verso i figli,
con lo Spirito di Elia. Rit.

201 Il deserto fiorir


M. Frisina

Il deserto fiorir
come un campo fiorir:
coraggio non temete,
Egli viene a salvarvi.

170
Esulti e fiorisca la steppa,
come un fiore fiorisca;
e canti con gioia e giubilo:
l data la gloria del Libano. Rit.

Vedranno la gloria del Signore,


lo splendore di Dio.
Rendete salde le ginocchia
e forti le vostre mani. Rit.

E gli occhi dei ciechi sapriranno


e gli orecchi dei sordi;
allora lo zoppo salter
e si udranno i canti di gioia. Rit.

Palude sar la terra arsa


e sorgente il deserto.
Far una strada nella steppa:
la via dei redenti. Rit.

Innalzate nei cieli


202
lo sguardo
S. Albisetti, A. Martorell

Innalzate nei cieli lo sguardo;


la salvezza di Dio vicina.
Risvegliate nel cuore lattesa,
per accogliere il Re della gloria.

171
Vieni, Ges, vieni, Ges!
Discendi dal cielo,
discendi dal cielo.
Sorger dalla casa di David
il Messia da tutti invocato:
prender da una Vergine il corpo
per potenza di Spirito Santo. Rit.
Benedetta sei tu, o Maria,
che rispondi allattesa del mondo:
come aurora splendente di grazia,
porti al mondo il sole divino. Rit.
Vieni, o re, discendi dal cielo,
porta al mondo il sorriso di Dio:
nessun uomo ha visto il suo volto,
solo tu puoi svelarci il mistero. Rit.

203 Isaia 11
C. Rossi, S. Carocci

Ed un virgulto sul tronco di Jesse


domani germoglier
un ramoscello dalle sue radici
a vessillo si elever
Su Lui sapienza, intelletto, consiglio,
fortezza e timor del Signor.
La sua parola sar come verga
e dal male ci liberer. Rit.

172
Lagnello e il lupo insieme staranno
e accanto al capretto vivranno.
Pascoleranno con lorsa e il leone
un fanciullo li guider. Rit.

Ed in quel giorno di nuovo il Signore


la mano su lui stender.
Come vessillo il germoglio di Jesse
sui popoli si elever. Rit.

Maranath
204
Signore vieni con noi

Maranath, maranath. (2v)

Tutto buono dalle tue mani,


tutto dolce dalle tue mani,
tutto pace dalle tue mani,
tutto gioia dalla tue mani. Rit.

La nuova vita dalle tue mani,


la felicit,
la sapienza dalle tue mani,
un mondo nuovo che c gi. Rit.

173
Maranath,
205
vieni Signore Ges
M. Frisina

Maranath, maranath,
vieni, vieni Signore Ges.
Il mondo attende la luce del tuo volto,
le sue strade son solo oscurit.
Rischiara il cuore di chi ti cerca,
di chi in cammino incontro a te. Rit.
Vieni per luomo che cerca la sua strada,
per chi soffre, per chi non ama pi,
per chi non spera, per chi perduto
e trova buio attorno a s. Rit.
Tu ti sei fatto compagno nel cammino,
ci conduci nel buio insieme a te.
Tu pellegrino sei per amore,
mentre cammini accanto a noi. Rit.

206 Noi veglieremo


D. Machetta

Nella notte, o Dio, noi veglieremo


con le lampade, vestiti a festa:
presto arriverai e sar giorno.
Rallegratevi in attesa del Signore:
improvvisa giunger la sua voce.
Quando lui verr, sarete pronti,
e vi chiamer amici per sempre. Rit.

174
Raccogliete per il giorno della vita
dove tutto sar giovane in eterno.
Quando lui verr, sarete pronti,
e vi chiamer amici per sempre. Rit.

Sorgi e risplendi 207


(Isaia 60)
D. Kopinski

Le tenebre coprono tutta la terra.


Loscurit si stende sui popoli
ma su te si leva lEterno
e la Sua gloria appare su di te.
Oh sorgi risplendi, la tua luce venuta
e la gloria del Signore s levata.
Oh sorgi risplendi, la tua luce venuta.
e la gloria del Signore su di Te.
Le nazioni cammineranno alla tua luce
ed i re allo splendore dellaurora,
e ti chiameranno la citt del Signore
la Sion del Santo dIsraele. Rit.

Alza gli occhi e guardati intorno


sadunano e vengon tutti a te.
I tuoi figli giungono da lontano,
le tue figlie saran portate a te. Rit.

175
Allora guarderai e sarai raggiante,
il tuo cuore si colmer di gioia
il tesoro del mare si volger a te
le ricchezze delle genti saranno tue. Rit.

Il sole non tramonter pi,


la tua luna non caler mai.
Il Signore sar la tua luce per sempre
ed i giorni del tuo duolo finiranno. Rit.

Viene
208
il Dio della Gioia
M. Frisina

Viene in mezzo a noi


il Dio della gioia, Alleluia.
Ecco, il Signore mia salvezza;
io confido il lui, non temer mai,
perch mia forza e mio canto Dio,
egli mia salvezza. Rit.

Ecco, attingerete acqua con gioia,


acqua alle sorgenti della salvezza;
manifestate le sue meraviglie,
il suo nome grande. Rit.

Inni al Signore innalzate,


esultate e gridate di gioia
perch il Signore in mezzo a noi,
Santo il suo nome. Rit.

176
Vieni Ges,
209
Maranath
F. Baggio, F. Buttazzo, D. Ricci, D. Semprini

Vieni Ges, Maranatha,


speranza di pace per noi
Vieni Ges Maranatha,
rivelaci il volto di Dio.
Fra tanto dolore di uomini persi
ti prego rinasci Ges
asciuga le lacrime amare di morte
e schiudici leternit. Rit.

Fra tanti conflitti e minacce di guerra


riporta la pace Ges.
A tutti gli oppressi traditi dalluomo
ridona la libert. Rit.

Fra tante ingiustizie e occulti poteri


insegnaci la tua umilt
sei tu il solo giudice delluniverso
per tutta leternit. Rit.

177
CANTI PER IL
TEMPO DI NATALE

210 Adesso la pienezza


D. Ricci Gen

Dopo il tempo del deserto,


adesso il tempo di pianure fertili.
Dopo il tempo delle nebbie,
adesso sapre lorizzonte limpido.
Dopo il tempo dellattesa,
adesso il canto, la pienezza della gioia:
limmacolata Donna ha dato al mondo Dio.
La fanciulla pi nascosta
adesso madre del Signore Altissimo.
La fanciulla pi soave
adesso illumina la terra e i secoli.
La fanciulla del silenzio
adesso il canto, la pienezza della gioia:
limmacolata Donna ha dato al mondo Dio.
nato, nato!
qualcosa di impensabile,
eppure nato, nato!
Noi non siamo soli,
il Signore ci a fianco!

178
nato!
Questa valle torner come un giardino.
Il cuore gi lo sa.
nata la speranza. nata la speranza.
La potenza del creato
adesso il pianto di un bambino fragile.
La potenza della gloria
adesso sta in una capanna povera.
La potenza dellamore
adesso il canto, la pienezza della gioia:
limmacolata Donna ha dato al mondo Dio. Rit.
Tu adesso sei bimbo,
Tu adesso hai una madre.
Tu lhai creata bellissima
E dormi nel suo grembo
nato, nato
Questa valle torner come un giardino.
Il cuore gi lo sa.
nata la speranza. nata la speranza.

Adeste, fideles 211

Adeste, fideles, laeti, triumphantes,


venite, venite in Bethleem.
Natum videte Regem angelorum.
Venite, adoremus, venite, adoremus,
venite adoremus Dominum.

179
En grege relicto, humiles ad cunas
vocati pastores approperant.
Et nos ovanti gradu festinemus.
Venite, adoremus, venite, adoremus,
venite adoremus Dominum.
Aeterni Parentis splendorem aeternum
velatum sub carne videbimus.
Deum infantem, pannis involutum.
Venite, adoremus, venite, adoremus,
venite adoremus Dominum.
Pro nobis egenum et foeno cubantem
piis foveamus amplexibus.
Sic nos amantem quis non redamaret ?
Venite, adoremus, venite, adoremus,
venite adoremus Dominum.

212 Astro del ciel


A. Meli, Gruber, Picchi

Astro del ciel, Pargol divin,


mite Agnello Redentor!
Tu che i vati da lungi sognar,
Tu che angeliche voci nunziar,
luce dona alle menti,
pace infondi nei cuor! (2 v.)

180
Astro del ciel, Pargol divin,
mite Agnello Redentor.
Tu di stirpe regale decor,
Tu virgineo mistico fior,
luce dona alle menti,
pace infondi nei cuor! (2 v.)
Astro del ciel, Pargol divin,
mite Agnello Redentor.
Tu disceso a scontare lerror,
Tu sol nato a parlare damor.
luce dona alle menti,
pace infondi nei cuor! (2 v.)

Cristo nostra pace 213


M. Frisina

Cristo nostra pace, guida nel cammino,


tu conduci il mondo alla vera libert,
nulla temeremo se tu sarai con noi.
Cristo nostra pace, dono di salvezza,
riconciliazione, strumento di unit,
con il tuo perdono vivremo sempre in te.
Cristo Salvatore, nostro Redentore,
la tua dimora hai posto in mezzo a noi,
tu Pastore e guida sei dellumanit.

181
Dio si fatto
214
come noi
D. Stefani, Giombini

Dio s fatto come noi,


per farci come Lui.
Vieni, Ges,
resta con noi!
Resta con noi!
Viene dal grembo duna donna,
la Vergine Maria. Rit.

Tutta la storia lo aspettava:


il nostro Salvatore. Rit.

Egli era un uomo come noi


e ci ha chiamati amici. Rit.

Egli ci ha dato la sua vita


insieme a questo pane. Rit.

Noi che mangiamo questo pane


saremo tutti amici. Rit.

Noi che crediamo nel suo amore


vedremo la sua gloria. Rit.

Vieni, Signore, in mezzo a noi


resta con noi per sempre. Rit.

182
bello lodarti 215
M. T. Henderson (Gen Verde)

bello cantare il Tuo amore,


bello lodare il Tuo nome.
bello cantare il Tuo amore,
bello lodarti, Signore,
bello cantare a Te! (2 v.)
Tu che sei lamore infinito
che neppure il cielo pu contenere,
Ti sei fatto uomo, Tu sei venuto qui
ad abitare in mezzo a noi, allora... Rit.

Tu che conti tutte le stelle


e le chiami una ad una per nome,
da mille sentieri ci hai radunati qui,
ci hai chiamati figli tuoi, allora... Rit.

In questa notte
216
splendida
C. Chieffo

In questa notte splendida


di luce e di chiaror,
il nostro cuore trepida
nato il Salvator. Un bimbo piccolissimo
le porte ci aprir
del cielo dellAltissimo
nella sua verit.

183
Svegliatevi dal sonno
correte coi pastor,
notte di miracoli,
di grazia e di stupor.
Asciuga le tue lacrime
non piangere perch
Ges nostro carissimo
nato anche per te.
In questa notte limpida
di gloria e di splendor,
il nostro cuore trepida
nato il Salvator.
Ges nostro carissimo
le porte ci aprir,
il Figlio dellAltissimo
con noi sempre sar.

217 Mistero di Natale

Mistero di Natale, di Dio in mezzo a noi,


io vengo ad adorare, Ges mio Salvator.
E voi pastori ditemi: la notte finir?
Ges la luce splendida, il giorno spunta gi.
E voi cantate o angeli,
la gloria del Signore
e dite a tutti gli uomini:
nato il Salvator.

184
Mistero di Natale, prodigio dellamor,
io vengo a portare un dono al mio Signor.
E voi Re Magi ditemi: il regno suo verr?
Ges il Dio umile, Lui ci rinnover
Rit.
Mistero di Natale, speranza di ogni cuor.
Io vengo ad ascoltare lannuncio del Signor.
E voi nazioni ditemi: la storia cambier?.
Ges lamore autentico, il mondo salver.
Rit.

O tu che dormi, destati 218


F. Rainoldi

O tu che dormi, destati!


Alluomo sapre il cielo:
lalbero di vita fiorisce dalla Vergine.
Germoglia nel suo seno il frutto della pace,
cibo che ridona limmortalit.
O tu che gemi, accostati!
La sete ha la sorgente:
lanno della grazia trabocca dallo Spirito.
Inonda dacqua viva le terre desolate,
fiume che alimenta la fecondit.
O tu che temi, alzati!
Il gregge ha il suo pastore:
lora del raduno risuona per i popoli.
Li attende un solo ovile, il luogo dellincontro,
casa che protegge la fraternit.

185
O tu che speri, giubila!
La notte ha voce e luce:
lalba del futuro sirradia dal presepio.
Risplende il nuovo giorno,
la festa dalleanza,
canto di Vangelo, di felicit.

219 Oggi nato


D. Ricci Venne nel mondo

Oggi per noi nato il Salvatore.


Tutta la terra canta a lui, benedice lui.
E ogni giorno si leva un canto,
canto nuovo di gioia e vita.
E ogni giorno si narra la gloria
ed osannano i popoli che oggi nato.
Tutto il mondo canta Alleluia.
Anche il cielo canta Alleluia.
Canta la terra, canta il mare
e nei campi le messi
rispondono agli alberi. (2v)
Alleluia.
Alleluia.
Tutto il mondo canta Alleluia.
Anche il cielo canta Alleluia.
Canta la terra, canta il mare
Alleluia, Alleluia, Alleluia, Alleluia!

186
Saccese
220
un astro in cielo
G. F. Haendel

Saccese un astro in cielo,


lucente pi del d.
Scomparve freddo e gelo,
la terra rifior,
la terra rifior.
Cantando lieti cori,
angeli apparir.
Si scossero i pastori,
e un lieto annunzio udir.
Si scossero i pastori,
e un lieto, un lieto annunzio udir.
nato il re divino,
nato il Salvator,
che fatto s bambino
per solo vostro amor,
per solo vostro amor.
Andate con gli armenti,
non restate pi,
e i doni, riverenti,
offrite a Ges.
E i doni riverenti
offrite, offrite al nato Ges.

187
Andaron con gli armenti,
non si tenner pi,
e i doni, riverenti,
offrirono a Ges.
E i doni, riverenti,
offrirono al nato Ges. (2v)

221 Tu scendi dalle stelle


De Liguori

Tu scendi dalle stelle o Re del cielo,


e vieni in una grotta al freddo e al gelo,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo.
O Bambino mio Divino, io ti vedo qui a tremar.
O Dio beato!
Ah! Quanto ti cost lavermi amato.
Ah! Quanto ti cost lavermi amato.
A te che sei del mondo il Creatore,
mancano i panni e il fuoco, o mio Signore.
Mancano i panni e il fuoco, o mio Signore.
Caro eletto pargoletto, quanta questa povert
pi mi innamora.
Giacch ti fece amor povero ancora.
Giacch ti fece amor povero ancora.
Tu lasci del tuo Padre il divin seno,
per venire a tremar su questo fieno;
per venire a tremar su questo fieno.
Caro eletto del mio petto, dove amor ti trasport!
O Ges mio, perch tanto patir, per amor mio...

188
Tu sei Bambino 222
D. Ricci Venne nel mondo

Tu sei bambino, tu sei bambino,


Dio infinito, Dio vicino.
Tu sei bambino, tu sei bambino,
nel Natale il nostro destino.
Tu padrone dei cieli e dei popoli,
tu laltissimo Dio degli eserciti,
sei quaggi tu minuscolo,
sei quaggi indifeso in mezzo a noi.
Grazie, che sei venuto
quaggi a condividere.
Grazie, per il tuo amore
che non ha pi limiti.
Tu bambino sei qui in questa grotta
E tu resti a tremare, resti a tremare,
a tremare come noi.
Tu sei bambino, tu sei bambino,
solo paglia il tuo cuscino.
Tu sei bambino, tu sei bambino,
tu limmagine del Divino
Che dimentica il cielo e le nuvole
Per venire quaggi tra le lacrime.
Il tuo amore incredibile,
ma sei sceso gi dal paradiso. Rit.

189
Tu sei bambino, tu sei bambino,
Dio infinito, Dio vicino.
Tu sei bambino, tu sei bambino,
nel Natale il nostro destino.
Tu padrone dei cieli e dei popoli,
tu laltissimo Dio degli eserciti,
sei quaggi tu minuscolo,
sei quaggi indifeso in mezzo a noi. Rit.
Grazie, grazie.

223 Venite, fedeli


G. Stefani, J.F. Wade, 1740

Venite, fedeli, langelo ci invita,


venite, venite a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite, adoriamo, venite, adoriamo,
venite, adoriamo il Signore Ges.
La luce del mondo brilla in una grotta,
la fede ci guida a Betlemme. Rit.

La notte risplende, tutto il mondo attende:


seguiamo i pastori a Bettlemme. Rit.

Il Figlio di Dio, Re dell universo,


si fatto bambino a Betlemme. Rit.

Sia gloria nei cieli, pace sulla terra!:


un angelo annuncia a Betlemme. Rit.

190
Verbum Panis 224
C. Casucci, M. Balduzzi

Prima del tempo,


prima ancora che la terra
cominciasse a vivere,
il verbo era presso Dio.
Venne nel mondo,
e per non abbandonarci
in questo viaggio ci lasci,
tutto se stesso come Pane.
Verbum caro factum est
Verbum panis factum est (2v)
Qui spezzi ancora il pane in mezzo a noi
E chiunque manger non avr pi fame.
Qui vive la tua Chiesa intorno a Te,
dove ognuno trover la sua vera casa.
Verbum caro factum est,
verbum panis factum est
Verbum caro factum est,
verbum panis. [factum est]
Prima del tempo,
quando luniverso
fu creato dalloscurit,
il Verbo era presso Dio.

191
Venne nel mondo
nella sua misericordia
Dio ha mandato il Figlio suo
tutto se stesso come Pane.
Verbum caro factum est
Verbum panis factum est. (2v) Rit.

225 Viene il Signore


M. Frisina

Viene il Signore, il re della gloria,


Alleluia, alleluia.
Viene a illuminare
chi giace nelle tenebre
Alleluia, alleluia.

O Sapienza,
che esci dalla bocca dellAltissimo,
e ti estendi ai confini del mondo,
tutto disponi con forza e soavit:
vieni, insegnaci la via della saggezza.
Rit.

O Signore, sei guida della casa dIsraele,


a Mos apparisti nel roveto,
sul monte Sinai donasti la tua legge:
vieni a liberarci col tuo braccio potente.
Rit.

192
O Germoglio di Iesse,
che ti innalzi come un segno,
a te guardano tutte le nazioni,
tacciono i re alla tua presenza:
vieni a liberarci, non tardare.
Rit.

O Chiave di Davide, o scettro dIsraele,


apri e nessuno chiuder,
chiudi e nessuno potr aprire:
vieni a liberare luomo dalle sue tenebre.
Rit.

O Astro, splendore della luce eterna,


sorgi come un sole di giustizia:
vieni a illuminare ogni uomo
in terra tenebrosa e nellombra di morte.
Rit.

O Re delle genti, o pietra angolare, vieni.


Atteso da tutte le nazioni,
che riunisci i popoli in uno:
vieni per luomo che hai formato dalla terra.
Rit.

O Emmanuele, nostro re e legislatore,


tu speranza e salvezza delle genti,
noi ti invochiamo: vieni a salvarci,
vieni a salvarci, o Signore nostro Dio.
Rit.

193
CANTI PER IL
TEMPO DI QUARESIMA

226 Abb misericordia


RnS

Non sono degno di essere qui,


ho abbandonato la tua casa,
ho dissipato i tuoi beni,
Padre, ho peccato
contro il cielo e contro di te.
Abb, misericordia Abb,
misericordia Abb, Abb. (x2)
Non sono degno di essere tuo figlio,
in Ges Cristo rialzami
e in lui ridammi la vita,
Padre, ho peccato
contro il cielo e contro di te. Rit.

Non sono degno del tuo amore,


riempi il mio cuore del tuo Spirito,
insieme a te far festa per sempre:
Padre ho peccato
contro il cielo e contro di te. Rit.

194
Dal profondo a te grido 227
D. Serafini Papa Giovanni XXIII

Dal profondo a Te grido


Signore ascolta la mia voce
siano i Tuoi orecchi
attenti alla mia preghiera.
Se consideri le colpe
Signore chi potr sussistere
ma presso Te il perdono
ed avremo il tuo timore.
Io spero nel Signore
la mia anima spera nella tua parola.
Lanima mia ti attende
pi che le sentinelle laurora
presso Te la misericordia
e da Te la redenzione. Rit.

Ges e la samaritana 228


A. De Luca, B. Conte - RnS

Sono qui, conosco il tuo cuore,


con acqua viva ti disseter.
Sono io, oggi cerco te,
cuore a cuore ti parler.
Nessun male pi ti colpir
il tuo Dio non dovrai temere
se la mia legge in te scriver.
Al mio cuore ti fidanzer
e mi adorerai in Spirito e Verit.

195
Il Signore
229
ci ha salvati
A. Roncari, L. Capello

Il Signore ci ha salvato dai nemici


nel passaggio del Mar Rosso:
lacqua che ha travolto gli Egiziani
fu per noi la salvezza.
Se conoscessi il dono di Dio
e chi colui che ti chiede da bere,
lo pregheresti tu stesso di darti
quellacqua viva che ti salver.
Eravamo prostrati nel deserto,
consumati dalla sete:
quando fu percossa la roccia,
zampill una sorgente. Rit.

Dalle mura del tempio di Dio


sgorga un fiume dacqua viva:
tutto quel che lacqua toccher
nascer a nuova vita. Rit.

Venga a me chi ha sete e chi mi cerca,


si disseti colui che in me crede:
fiumi dacqua viva scorreranno
dal mio cuore trafitto. Rit.

196
Sulla croce il Figlio di Dio
fu trafitto da una lancia:
dal cuore dellAgnello immolato
scatur sangue ed acqua. Rit.

Chi berr lacqua viva che io dono


non avr mai pi sete in eterno:
in lui diventer una sorgente
zampillante per sempre. Rit.

Isaia 42 230

Non alzer il suo tono,


non far udire la sua voce nella piazza,
non spezzer una canna incrinata,
non spegner uno stoppino fumicante.
Dio da ricco che era
si fatto povero in Ges (2v)
Proclamer il diritto con fermezza,
non verr meno il suo Spirito
finch non abbia stabilito la giustizia,
nel nome suo attenderanno le genti. Rit.

Non ceder la sua gloria ad altri,


n il suo onore agli idoli,
perch io sono il Signore,
eccelso sulla terra. Rit.

197
231 Lamore del padre
F. Marranzino, F.G. Pesare RnS

Questo il momento e lora Signore,


oggi ti voglio incontrare
e ritornare nella tua casa
per restare insieme a te.
Non sono degno, questo lo so,
di esser chiamato tuo figlio,
il mio peccato sempre innanzi a me
ma confido nel tuo amore.
O Signore, ecco il mio cuor
voglio donarlo a te,
ti dar la mia povert,
tutto quel che ho.
Con amore mi abbraccerai
e farai festa per me
se con forza io grider,
Padre io voglio il tuo amor,
Padre io voglio il tuo amor.
(tutto 2v)

Padre io voglio il tuo amor.

198
Ti saluto o Croce Santa 232
A. Gazzera, P. Damilano

Ti saluto o Croce Santa


che portasti il redentor
gloria, lode, onor ti canta,
ogni lingua ed ogni cuor.
Sei vessillo glorioso di Cristo,
sua vittoria e segno damor:
il suo sangue innocente fu visto
come fiamma sgorgare dal cuor. Rit.

Tu nascesti fra braccia amorose


duna Vergine Madre, o Ges;
tu moristi fra braccia pietose
duna croce che data ti fu. Rit.

O Agnello divino, immolato


sulla croce crudele, piet!
Tu, che togli dal mondo il peccato,
salva luomo che pace non ha. Rit.

Dona a tutti speranza, Signore,


crocifisso e risorto per noi:
tu che effondi la pace del cuore
nel tuo Spirito di santit. Rit.

Del giudizio nel giorno tremendo


sulle nubi del ciel verrai.
Piangeranno le genti, vedendo
qual trofeo di gloria sarai. Rit.

199
Vieni, vieni,
233
popolo mio
P. Comi

Vieni, vieni, popolo mio;


vieni con me l nel deserto:
nel silenzio al tuo cuore io parler.
Lasciati con fiducia guidare
da tuo Padre che ti tiene per mano;
cerca solo di capire
che sono io che penso a te.
Ancora tu puoi credere
che sempre io ti amo,
o Israele, o Israele!
Perch non vuoi capire
che sono io che ho cura di te.
Perch non vuoi capire
che sono io che ho cura di te. Rit.
Ecco, viene quel giorno
che con te rinnovo il mio patto.
Ecco, di quel giorno spunta laurora
che con te mi sposo ancora.
Ecco, quel giorno ora,
che a te mi svelo ancora,
o Israele, o Israele!
E insieme ancora potremo dire
o mio Dio, o popolo mio.
E insieme ancora potremo dire
o mio Dio, o popolo mio. Rit.

200
CANTI PER LA
SETTIMANA SANTA
Gioved santo

Dov carit e amore 234


Meloni, Zanettin, Zardini

Dov carit e amore, qui c Dio.


Ci ha riuniti tutti insieme Cristo amore
godiamo esultanti nel Signore
temiamo e amiamo il Dio vivente
e amiamoci tra noi con cuore sincero. Rit.
Noi formiamo qui riuniti un solo corpo
evitiamo di dividerci tra noi,
via le lotte maligne, via le liti!
E regni in mezzo a noi Cristo Dio. Rit.

Chi non ama resta sempre nella notte


e dallombra della morte non risorge;
ma se noi camminiamo nellamore,
noi saremo veri figli della luce. Rit.

Nellamore di colui che ci ha salvati,


rinnovati dallo Spirito del Padre,
tutti uniti sentiamoci fratelli,
e la gioia diffondiamo sulla terra. Rit.

201
Imploriamo con fiducia il Padre santo,
perch doni ai nostri giorni la sua pace:
ogni popolo dimentichi i rancori
ed il mondo si rinnovi nellamore. Rit.

Fa che un giorno contempliamo il tuo volto


nella gloria dei beati, Cristo Dio.
E sar gioia immensa, gioia vera:
durer per tutti i secoli senza fine! Rit.

Io vi do
235
un grande esempio
Deflorian, Hass

Io vi do un grande esempio,
con amore lavo i vostri piedi
se ora tutti voi farete come me,
lamore regner.
Ora Pietro il mio gesto no capisci,
un giorno non lontano capirai,
cos lamore. Rit.

Ti stupisce quello che io sto facendo,


io mi chino per lavare i tuoi piedi,
questo lamore. Rit.

Guarda, impara da me,


chi lava i piedi allaltro capir,
cos lamore. Rit.

202
Questo lamore pi grande,
dare con gioia la tua vita
per un amico. Rit.

Vai e vivi nellamore,


tu sarai mio discepolo fedele,
se amerai. Rit.

Sono Io che ho te,


io ti mando ad annunciare il mio Regno
ai miei fratelli. Rit.

Ubi Caritas 236


Canti della Tradizione Gregoriano

Ubi caritas est vera, Deus ibi est.


Congregavit nos in unum Christi amor.
Exsultemus, et in ipso iucundemur.
Timeamus, et amemus Deum vivum.
Et ex corde diligamus nos sincero.
Ubi caritas est vera, Deus ibi est.
Simul ergo cum in unum congregamur:
Ne nos mente dividamur, caveamus.
Cessent iurgia maligna, cessent lites.
Et in medio nostri sit Christus Deus.
Ubi caritas est vera, Deus ibi est.
Simul quoque cum beatis videamus,
Glorianter vultum tuum, Christe Deus:
Gaudium quod est immensum, atque probum,
Saecula per infinita saeculorum.

203
Venerd Santo

237 Canto del servo

Non ha apparenza di bellezza


per attirare i nostri sguardi
disprezzato e tradito dagli uomini
uomo dei dolori che conosce il patire
davanti a lui ci copriamo la faccia
non ne avevamo alcuna stima.
Non apr la sua bocca mai,
non apr la sua bocca mai,
non apr la sua bocca mai.
Si caricato i nostri dolori,
fu trafitto a causa nostra
per le sue piaghe noi siamo stati guariti
sperduti come un gregge seguivamo tante strade
maltrattato si lasci umiliare
come agnello davanti ai tosatori. Rit.

Senza piet fu tolto di mezzo,


fu seppellito coi violenti,
ma il Signore dar a lui ancora vita,
una discendenza e ancora molti giorni
dopo il suo tramonto vedr luce
e una lode si alzer per lui, che Rit.

204
giunta lora 238
L. Scaglianti

giunta lora, Padre, per me,


ai miei amici ho detto che
questa la vita: conoscere Te
e il Figlio Tuo, Cristo Ges.
Erano tuoi, li hai dati a me;
ed ora sanno che torno a Te;
hanno creduto: conservali Tu
nel Tuo Amore, nellunit.
Tu mi hai mandato ai figli Tuoi,
la Tua Parola verit.
E il loro cuore sia pieno di gioia:
la gioia vera viene da Te.
Io sono in loro e Tu in me:
che sian perfetti nellunit;
e il mondo creda che Tu mi hai mandato;
li hai amati come ami me.

Nostra gloria
239
la croce di Cristo
M. Frisina

Nostra gloria la croce di Cristo


In lei la vittoria
Il Signore la nostra salvezza,
la vita, la risurrezione.

205
Non c amore pi grande
di chi dona la sua vita.
O Croce tu doni la vita
e splendi di gloria immortale. Rit.
O Albero della vita
che ti innalzi come vessillo,
tu guidaci verso la meta,
o segno potente di grazia. Rit.

Ti insegni ogni sapienza


e confondi ogni stoltezza;
in te contempliamo lamore,
da te riceviamo la vita. Rit.

240 Signore dolce volto


G. Blasich, H.L. Hassler, J.S. Bach

Signore, dolce volto di pena e di dolor,


o volto pien di luce, colpito per amor.
Avvolto nella morte perduto sei per noi.
Accogli il nostro pianto, o nostro Salvator.
Nell'ombra della morte - resistere non puoi
O Verbo, nostro Dio, in croce sei per noi.
Nell'ora del dolore ci rivolgiamo a te.
Accogli il nostro pianto, - o nostro Salvator.
O capo insanguinato del dolce mio Signor,
di spine incoronato, trafitto dal dolor.
Perch son s spietati gli uomini con te ?
Ah, sono i miei peccati ! - Ges, piet di me !

206
CANTI PER IL
TEMPO DI PASQUA

Alleluia 241
Signore sei venuto
L. Scaglianti

Signore, sei venuto


fratello in mezzo a noi.
Signore, hai portato amore e libert.
Signore, sei vissuto nella povert:
noi ti ringraziamo, Ges.
Alleluia, alleluia
alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia,
alleluia!
Signore, sei venuto
fratello nel dolore.
Signore hai parlato del regno dellamore.
Signore hai donato la tua vita a noi:
noi ti ringraziamo, Ges. Rit.

Sei qui con noi, Signore,


fratello in mezzo a noi.
Tu parli al nostro cuore
damore e libert.

207
Tu vuoi che ti cerchiamo
nella povert:
noi ti ringraziamo, Ges. Rit.

Signore, sei risorto


e resti in mezzo a noi.
Signore, ci hai chiamati e resi amici tuoi.
Signore tu sei via alla verit:
noi ti ringraziamo, Ges.
Alleluia, alleluia
alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia,
alleluia!
Alleluia, alleluia! Sia!

242 Alleluia lode cosmica


(Salmo 148)
S. Puri

Alleluia, alleluia!
Alleluia, alleluia!
Alleluia, alleluia!
Alleluia, alleluia! (x 2)
Lodino il Signore i cieli,
lodino il Signore i mari,
gli angeli i cieli dei cieli :
il Suo nome grande e sublime .

208
Sole, lune e stelle ardenti,
neve, pioggia, nebbia e fuoco
lodino il Suo nome in eterno !
Sia lode al Signor !
Sia lode al Suo nome
Sia lode al Signor! Rit.

Lodino il Signor le terre,


lodino il Signor i monti,
il vento della tempesta
che obbedisce alla Sua voce.
Giudici, sovrani tutti,
giovani, fanciulle, vecchi,
lodino il Suo nome in eterno!
Sia lode al Signor!
Sia lode al Suo nome!
Sia lode al Signor!
Alleluia, alleluia!
Alleluia, alleluia!
Alleluia, alleluia!
Alleluia, alleluia! (x 2)
Alleluia!

209
Alleluia,
243
lodate il Signore
M. Frisina

Alleluia, alleluia, lodate il Signore;


alleluia, alleluia, lodate il Signore.
Lodate il Signore nel suo tempio santo,
lodatelo nellalto firmamento.
Lodatelo nei grandi prodigi del suo amore,
lodatene leccelsa sua maest. Rit.

Lodatelo col suono gioioso delle trombe,


lodatelo sullarpa e sulla cetra.
Lodatelo col suono dei timpani e dei sistri,
lodatelo coi flauti e sulle corde. Rit.

Lodatelo col suono dei cimbali sonori,


lodatelo con cimbali squillanti.
Lodate il Signore voi tutte creature,
lodate e cantate al Signore. Rit.

Lodatelo voi tutti suoi angeli dei cieli,


lodatelo voi tutte sue schiere.
Lodatelo voi cieli, voi astri e voi stelle,
lodate il Signore onnipotente. Rit.

Voi tutti, governanti e genti della terra,


lodate il nome santo del Signore.
Perch solo la sua gloria risplende sulla terra,
lodate e benedite il Signore. Rit.

210
Canto della
244
Risurrezione
M. Frisina

Alleluia, alleluia
alleluia, alleluia
alleluia, alleluia
alleluia, alleluia.
Cantiamo al Signore risorto
che ha vinto la morte,
la sua gloria risplende nel cielo
e fa gioire la terra. Rit.

Acclamiamo al Re della gloria


che redime ogni uomo,
come sole che sorge sul mondo
viene a salvare le genti. Rit.

Il Verbo si fatto carne


e dimora tra noi,
la sua gloria risplende nel cielo
e fa gioire la terra. Rit.

Cristo risorto 245


M. Piatti, G. F. Haendel

Cristo risorto, alleluia!


Vinta ormai la morte, alleluia!
Canti luniverso, alleluia,
un inno di gioia al nostro Redentor. Rit.

211
Con la sua morte, alleluia,
ha ridato alluomo la vera libert. Rit.

Segno di speranza, alleluia,


luce di salvezza per questa umanit. Rit.

Cristo risorto
246
veramente
C. Giottoli RnS

Cristo risorto veramente, alleluia!


Ges, il vivente, qui con noi rester.
Cristo Ges, Cristo Ges il Signore della vita.
Morte, dov la tua vittoria?
paura non mi puoi far pi.
Se sulla croce io morir insieme a Lui,
poi insieme a Lui risorger. Rit.

Tu, Signore, amante della vita,


mi hai creato per leternit.
la vita mia Tu, dal sepolcro strapperai,
con questo mio corpo ti vedr. Rit.

Tu mi hai donato la Tua vita,


io voglio donar la mia a Te.
Fa che possa dire: Cristo vive anche in me
e quel giorno io risorger. Rit.

212
Davanti
247
a questo amore
RnS

Hai disteso le tue braccia


anche per me, Ges,
dal tuo cuore come fonte
hai versato pace in me,
cerco ancora il mio peccato
ma non c.
Tu da sempre vinci il mondo
dal tuo trono di dolore.
Dio, mia grazia, mia speranza,
ricco e grande Redentore.
Tu Re umile e potente,
risorto per amore,
risorgi per la vita.
Vero Agnello senza macchia,
mite e forte Salvatore sei.
Tu Re povero e glorioso
risorgi con potenza,
davanti a questo amore
la morte fuggir. Rit.

213
248 Il canto del mare
M. Frisina

Cantiamo al Signore
stupenda la sua vittoria.
Signore il suo nome.
Alleluia. (2v)
Voglio cantare in onore del Signore
perch ha trionfato, alleluja.
Ha gettato in mare cavallo e cavaliere.
Mia forza e mio canto il Signore,
il mio Salvatore il Dio di mio padre
ed io lo voglio esaltare. Rit.

Dio prode in guerra, si chiama Signore.


Travolse nel mare gli eserciti,
i carri dEgitto sommerse nel Mar Rosso,
abissi profondi li coprono.
La tua destra, Signore, si innalzata,
la tua potenza terribile. Rit.

Si accumularon le acque al tuo soffio,


salzarono londe come un argine.
Si raggelaron gli abissi in fondo al mare.
Chi come te, o Signore?
Guidasti con forza il popolo redento
e lo conducesti verso Sion. Rit.

214
Le tue mani 249
M. Giombini

Le tue mani son piene di fiori;


dove li portavi fratello mio?
Li portavo alla tomba di Cristo
ma lho trovata vuota, fratello mio!
Alleluia, alleluia!
Alleluia, alleluia!
I tuoi occhi riflettono gioia;
dimmi, cosa hai visto fratello mio?
Ho veduto morire la morte,
ecco cosho visto fratello mio! Rit.

Hai portato una mano allorecchio;


dimmi, cosa ascolti fratello mio?
Sento squilli di trombe lontane!
Sento cori dangeli, fratello mio! Rit.

Stai cantando una allegra canzone;


dimmi, perch canti fratello mio?
Perch so che la vita non muore!
Ecco perch canto fratello mio! Rit.

215
250 Mia forza e mio canto
(Esodo 15)
S. Martinez

Mia forza e mio canto il Signore,


Egli mi ha salvato e Lo voglio lodare!
Mia forza e mio canto il Signore,
il mio Dio, Gloria!
Il Signore abbatte cavalli e cavalieri,
la Sua destra annienta il nemico,
voglio cantare in onore del Signore
perch ha trionfato. Rit.

Chi come Te tra gli dei Signore?


chi come Te maestoso in santit?
tremendo nelle imprese, operatore di prodigi,
chi come Te Signore? Rit.

Guidasti il popolo che hai riscattato,


lo conducesti alla Tua santa dimora,
lo fai entrare e lo pianti sul monte
della Tua eredit. Rit.

Cantate al Signore che Israele ha salvato,


hanno camminato sullasciutto in mezzo al mare,
con timpani e cori di danze formate,
per sempre il Signore regna! Rit.

216
Nei cieli
251
un grido risuon
D. Stefani, Greiter

Nei cieli un grido risuon.


Alleluia!
Cristo Signore trionf.
Alleluia! Alleluia! Alleluia!
Morte di Croce egli pat.
Alleluia!
Ora al suo cielo risal.
Alleluia! Alleluia! Alleluia!
Cristo vivo in mezzo a noi.
Alleluia!
Noi risorgiamo insieme a lui.
Alleluia! Alleluia! Alleluia!
Tutta la terra acclamer.
Alleluia!
Tutto il creato grider.
Alleluia! Alleluia! Alleluia!
Gloria al Signor che torner.
Alleluia!
Eterna gioia egli sar.
Alleluia! Alleluia! Alleluia!

217
252 Resurrezione
V. Cipr, A Mancuso, Zappal Gen Rosso

Che gioia ci hai dato


Signore del cielo
Signore del grande universo.
Che gioia ci hai dato
vestito di luce,
vestito di gloria infinita,
vestito di gloria infinita.
Vederti risorto,
vederti Signore,
il cuore sta per impazzire,
tu sei ritornato,
tu sei qui fra noi:
adesso ti avremo per sempre,
adesso ti avremo per sempre.
Chi cercate donne quaggi?
Chi cercate donne quaggi?
Quello che era morto non qui
risorto, si.
Come aveva detto anche a voi.
Voi gridate a tutti che
risorto Lui!
A tutti che risorto Lui.

218
Tu hai vinto il mondo Ges
tu hai vinto il mondo Ges
liberiamo la felicit
e la morte, no,
non esiste pi,
lhai vinta Tu
e hai salvato
tutti noi, uomini con Te.
Tutti noi uomini con Te.
Uomini con Te
uomini con Te.
Che gioia ci hai dato
ti avremo per sempre.

219
SALMI E CANTICI

253 Amo
(Salmo 116)
S. Fioravanti RnS

Amo il Signore perch ascolta


il grido della mia preghiera,
su di me ha steso la mano
nel giorno in cui lo cercavo.
Ho invocato il nome del Signore
ed Egli mi ha risposto.
Buono e giusto il nostro Dio
protegge gli umili e gli oppressi. Rit.

Anima mia torna alla tua pace


il Signore ti ha ascoltato.
Ha liberato i tuoi occhi dalle lacrime
e non sono pi caduto. Rit.

Ho creduto anche quando dicevo


sono troppo infelice,
che cosa posso rendere al Signore
per quello che mi ha dato. Rit.

Il calice della salvezza innalzer


e loder il nome Tuo Signore.
Tu lo sai sono Tuo servo
a Te offrir sacrifici. Rit.

220
Beato luomo 254
(Salmo 1)
Casadei

Beato luomo che retto procede


e non entra a consiglio con gli empi
e non va per la via dei peccatori,
nel convegno dei tristi non siede.
Nella legge del Signore
ha riposto la sua gioia,
se l scritta sulle porte
e la medita di giorno e di notte. Rit.

E sar come lalbero


che piantato sulle rive del fiume,
che d frutto alla sua stagione,
n una foglia a terra cade. Rit.

Non sar cos per chi ama il male,


la sua vita andr in rovina;
il giudizio del Signore
gi fatto su di lui. Rit.

Ma i tuoi occhi, o Signore,


stanno sopra il mio cammino;
me lo hai detto, son sicuro:
non potrai scordarti di me. Rit.

221
Beato luomo
255 che teme il Signore
(Salmo 128)
S. Guidi Papa Giovanni XXIII

Beato luomo che teme il Signore


e cammina nelle sue vie. (2v)
Vivrai del lavoro delle tue mani,
del lavoro delle tue mani. Rit.

La tua sposa come vite feconda


nellintimit della tua casa. Rit.

I tuoi figli come virgulti dulivo,


come virgulti dulivo. Rit.

Beato luomo che teme il Signore


e cammina nelle sue vie. Rit.

Beato luomo che teme il Signore


e cammina nelle sue vie. Rit.

256 Benedici il Signore


(Salmo 103)
M. Frisina

Benedici il Signore, anima mia,


quant in me benedica il suo nome;
non dimenticher tutti i suoi benefici,
benedici il Signore, anima mia.

222
Lui perdona tutte le tue colpe
e ti salva dalla morte.
Ti corona di grazia e ti sazia di beni
nella tua giovinezza. Rit.

Il Signore agisce con giustizia


con amore verso i poveri.
Rivel a Mos le sue vie, ad Israele
le sue grandi opere. Rit.

Il Signore buono e pietoso


lento allira e grande nellamor.
Non conserva in eterno il suo sdegno e la sua ira
verso i nostri peccati. Rit.

Come dista oriente da occidente


allontana le tue colpe.
Perch sa che di polvere siam tutti noi plasmati,
come lerba i nostri giorni. Rit.

Benedite il Signore, voi angeli,


voi tutti suoi ministri.
Beneditelo voi tutte sue opere e domini,
Benedicilo tu, anima mia. Rit.

223
257 Benediciamo il Signore
(Salmo 110)

Render grazie al Signore,


con tutto il cuore la mia lode
nel consesso dei giusti
e nella sua assemblea.
Grandi sono le sue opere,
sono splendore di bellezza,
le contemplino coloro che
le amano con tutto il cuore.
Benediciamo il Signore,
Egli la nostra salvezza;
Lui solo compie meraviglie,
alleluia, alleluia.
Ha lasciato un ricordo
dei suoi grandi prodigi
perch il Signore misericordia,
piet e tenerezza.
Egli d cibo a chi lo teme
e si ricorda per sempre
della sua eterna fedelt
e della sua alleanza. Rit.

Le opere delle sue mani


sono verit e giustizia,
stabili sono tutti i suoi comandi,
immutabili per sempre.

224
Principio della sua saggezza
il timore del Signore,
saggio colui che gli fedele,
per sempre loder il suo nome. Rit.

Benedir il Signore 258


(Salmo 111)
S. Martinez, L. Leone Rns

Benedir il Signore in ogni tempo.


Benedir il Signore. (2v)
Sulla mia bocca la sua lode, sempre
Benedir il Signore sempre
Benedir il Signore (2v)
Guardate a lui e sarete raggianti,
non sarete mai confusi.
Gustate e vedete
quanto buono il Signore
Beato luomo che in lui si rifugia. Rit.
Temete il Signore voi tutti suoi santi,
nulla manca a chi lo teme
Venite figli io vinsegner
Il timore del Signore. Rit.
Gridano e il Signore li ascolta,
li salva dalle angosce.
Il Signore vicino a chi ha il cuore ferito
Egli salva gli spiriti affranti. Rit.
Benedir.

225
259 Benedite il Signor
(Salmo 134)
M. Calisi RnS

Benedite il Signor voi tutti servi suoi


nella casa del Signor
celebrate il suo nome
alzate le mani e benedite il Signor
e verso il tempio suo santo benedite
il nome del Signor, e lui vi benedir
perch da Sion il Signor vi benedir.
Ringraziate... Lodate...
Il nome del Signor e lui vi benedir
perch da Sion il Signore vi benedir.

Cantate al Signore
260 un canto nuovo
(Salmo 96)
P. M. Fallormi

Cantate al Signore un canto nuovo,


perch ha compiuto prodigi.
Ha manifestato la sua salvezza,
su tutti i popoli la sua bont.
Egli si ricordato della sua fedelt.
I confini della terra hanno veduto
la salvezza del Signor. Rit.

226
Esultiamo di gioia acclamiamo al Signor.
Con un suono melodioso: cantiamo insieme
Lode e gloria al nostro Re!. Rit.
Frema il mare e la terra, il Signore verr!
Un giudizio di giustizia, con rettitudine
nel mondo porter. Rit.

Celebrate 261
(Salmo 105)
F. Marranzino, A. De Luca

Celebrate il Signore
e invocate il Suo Nom,
si rallegri il vostro cuore
alla presenza del Signor,
ricercate il Signore e la forza sua,
cantate e danzate
alla presenza del Signor.
Ogni giorno ricercate il suo volto,
prostratevi e adorate
alla presenza del Signor.
Celebrate il Signore
e invocate il Suo Nom,
si rallegri il vostro cuore
alla presenza del Signor.
Ricercate il Signore e la forza sua,
cantate e danzate
alla presenza del Signor.

227
Riconoscete i suoi prodigi
e le sue meraviglie
discendenti di Abramo, figli del Signor,
dicendo: Vedo, sento,
credo nel suo amor!
Mettendo mente e cuore alla Sua Parola.
Della Sua Parola Egli si ricorder,
siate saldi e fedeli
alla presenza del Signor.
Egli ora ci chiama a lodare il Suo Nom,
non saremo pi oppressi
alla presenza del Signor.
Celebrate il Signore
e invocate il Suo Nom,
si rallegri il vostro cuore
alla presenza del Signor. Rit.
Vedo, sento, credo nel suo amor!
Mettendo mente e cuore alla Sua Parola. (x2)

Com bello
262 dar lode al Signor
(Salmo 92)
T. Howard, B. Batstone

Com bello dar lode al Signor


cantare al nome Tuo santo
e di giorno annunziare il tuo Amor,
la tua fedelt per sempre
la tua fedelt Signor.

228
Sono grandi le tue opere
profondi i tuoi pensier.
Non tutti possono intenderli
ma Tu leccelso sei! Rit.

Tu mi doni la tua forza


mi riempi di te,
per annunziare che in Te,
Signor c sicurezza e amor! Rit.

Com bello dar lode al Signor


cantare al nome Tuo santo
e di giorno annunziare il tuo Amor,
la tua fedelt per sempre
la tua fedelt Signor.
Com bello dar lode, lode al Signor!
Com bello dar lode,
com bello dar lode,
com bello dar lode al Signor!!

Come bello 263


(Salmo 132)
P. Marciani

Come bello come da gioia


che i fratelli stiano insieme.
come unguento che dal capo
discende gi
sulla barba di Aronne (2v) Rit.

229
E come unguento che dal capo
discende gi
sugli orli del manto. (2v) Rit.

Come rugiada che dallErmon


discende gi
sui monti di Sion (2v) Rit.

Li benedice il Signore
dallalto la vita
gli dona in eterno (2v) Rit.

264 Come una cerva


(Salmo 42)
P. Turoldo, B. De Marzi

Come una cerva sospira alle fonti,


anela a te la mia vita, o Dio:
lanima mia ha sete di Dio,
del Dio vivente, e quando verr
e potr il volto di Dio vedere?
Le mie lacrime sono il mio pane
giorno e notte io piango, e sempre
mi sento dire: il tuo Dio dov?
Il mio cuore si strugge nel ricordo,
lanima evoca il tempo felice.
Ero tra i primi attraverso la folla
io avanzavo su verso la tenda,

230
fino alla santa dimora di Dio
in mezzo a canti festosi di lode
che giubilanti innalzavan le schiere!
Perch, mia anima, sei cos triste,
perch sospiri e ti abbatti su di me?
Nel tuo Dio e Signore confida!
Potr ancora cantar le sue lodi:
lui, del mio volto salvezza, mio Dio!

Cristo Ges 265


(Filippesi 2)
D. Serafini Papa Giovanni XXIII

Cristo Ges, pur essendo Dio


non consider tesoro geloso
la sua uguaglianza al Padre.
Ma spogli se stesso facendosi servo
e divenendo simile agli uomini.
Apparso in forma umana umili se stesso
facendosi obbediente fino alla morte in croce.
Per questo Dio lha esaltato
e gli ha dato il nome
che al di sopra di ogni altro nome,
perch nel suo nome si pieghi ogni ginocchio
e insieme proclamiamo che Tu sei il Signore.

231
266 Cristo pat
(1Pietro 2,21-24)
D. Stefani
Cristo pat per voi
lasciandovi un esempio,
perch voi seguiate le sue orme:
egli non commise peccato,
e non si trov inganno sulla sua bocca.
Oltraggiato non
rispondeva con oltraggi,
e soffrendo non minacciava vendetta,
ma rimetteva la sua causa
a Colui che giudica con giustizia.
Egli port i peccati nostri sul suo corpo,
sopra il legno della croce,
perch non vivendo pi per il peccato
vivessimo per la giustizia.
Dalle sue piaghe siamo stati guariti,
dalle sue piaghe siamo guariti.

267 Custodiscimi
(Salmo 16)
Chemin Neuf RnS

Ho detto a Dio senza di te


alcun bene non ho, custodiscimi
magnifica la mia eredit,
benedetto sei tu sempre sei con me.

232
Custodiscimi, mia forza sei tu,
custodiscimi mia gioia Ges! (2v)
Ti pongo sempre innanzi a me,
al sicuro sar mai vaciller.
Via, verit e Vita sei,
mio Dio credo che tu mi guiderai. Rit.

Del tuo Spirito 268


(Salmo 103)
Gen Rosso, Gen Verde

Del tuo spirito, Signore,


piena la terra,
piena la terra. (2v)
Benedici il Signore, anima mia,
Signore, Dio, Tu sei grande!
Sono immense, splendenti,
tutte le tue opere, e tutte le creature. Rit.
(1v)
Se Tu togli il tuo soffio muore ogni cosa
e si dissolve nella terra.
Il tuo spirito scende:
tutto si ricrea e tutto si rinnova. Rit.
(1v)
La tua gloria, Signore, resti per sempre.
Gioisci, Dio, del creato.
Questo semplice canto
salga a Te, Signore:
sei Tu la nostra gioia. Rit.
(2v)

233
269 Dio fedele
(Salmo 89)
D. Serafini Papa Giovanni XXIII

Canter senza fine le grazie del Signore


con la mia bocca
annunzier la tua fedelt
perch hai detto la mia grazia
per sempre rimane
la tua fedelt nei cieli
ho stretto unalleanza con il mio eletto
ho giurato a Davide mio servo
stabilir per sempre la tua discendenza
ti dar un trono che duri in eterno.
Cantano i cieli le tue meraviglie
la tua fedelt
chi sulle nubi uguale a te
tuoi sono i cieli tua la terra Signore
Tu hai fondato il mondo chi simile a te
tra gli angeli.
Tu sei mio padre mio Dio mia roccia
su di me non trionfer liniquo ne il nemico
perch hai detto ho portato aiuto ad un prode
ho innalzato tra il mio popolo un eletto
ho trovato Davide Davide mio servo
la mia mano il suo sostegno
annienter davanti a lui i suoi nemici
il suo braccio la sua forza. Rit.

234
Dio mio, Dio mio 270
(Salmo 21)

Dio mio, Dio mio,


perch mi hai abbandonato?
Mi assediano i malvagi
e scuotono il loro capo
S affidato al Signore
sia lui a salvarlo. Rit.

Or hanno trapassato
le mie mani e i miei piedi
e tutte le mie ossa
si possono contare. Rit.

Dividono tra loro


spartiscono le mie vesti.
O Signore, mia forza
accorri in mio aiuto. Rit.

Dove andr 271


(Salmo 138)

Dove andr lontano dal tuo respiro


e dove fuggir dal tuo volto?
Le parole non sono ancora nella mia bocca
ed ecco, Signore, le conosci tutte.
E mi stringi di dietro e davanti
e poni la tua mano, su di me. E mi Rit.

235
Se dico: la notte diventi la mia luce,
anche le tenebre non son tenebre per Te
e la notte fa luce come il giorno
e le tenebre sono come il sole; e la notte Rit.
Prendo le ali dellaurora,
vado ad abitare al di l del mare:
anche l la tua mano mi prende,
l mi afferra la tua destra; anche l Rit.

272 Eccomi
(Salmo 39)
M. Frisina

Eccomi, eccomi! Signore io vengo.


Eccomi, eccomi! Si compia in me la Tua volont.
Nel mio Signore ho sperato
e su di me si chinato.
Ha dato ascolto al mio grido,
mi ha liberato dalla morte. Rit.

I miei piedi ha reso saldi,


sicuri ha reso i miei passi.
Ha messo sulla mia bocca
un nuovo canto di lode. Rit.

Il sacrificio non gradisci,


ma mhai aperto lorecchio.
Non hai voluto olocausti,
allora ho detto: Io vengo! Rit.

236
Sul Tuo libro di me scritto:
si compia il Tuo volere.
Questo, mio Dio, desidero,
la Tua legge nel mio cuore. Rit.

La Tua giustizia ho proclamato,


non tengo chiuse le labbra.
Non rifiutarmi, Signore,
la Tua misericordia. Rit.

Gerusalemme,
oh la mia gioia 273
(Salmo 122)
V. Cazzaniga, J. Gelineau

Gerusalemme, oh la mia gioia,


noi sostammo alle tue porte:
tutti insieme ci radun.
Oh che gioia quando mi dissero:
andiamo alla casa del Signore.
Siamo giunti, abbiamo fatto sosta
Davanti alle tue porte. Rit.

Gerusalemme, citt edificata


Come ununica solida cosa:
la che salgono le trib
le trib del Signor. Rit.

237
Per celebrare secondo il suo rito
Il nome santo di Dio.
l che siede la giustizia
Sul trono di David. Rit.

Invocate la pace per Sion:


pace nelle sue tende,
pace entro le mura,
pace nei suoi castelli. Rit.

Perch amo i miei fratelli, i miei amici,


lascia chio ripeta: pace!
Perch amo la casa di Dio
Prego per te. Rit.

274 Grazie Signore


V. Nadalin

Se guardo la luna il cielo e le stelle


che tu hai creato,
che cos luomo perch ti ricordi di lui.
Eppure lhai fatto poco meno degli angeli,
di onore e di gloria tu lo hai rivestito.
Grazie Signore per averci creato,
grazie Signore per averci amato. (2v)
Di te parler ai miei fratelli,
il tuo nome io annunzier.
In te io porr la mia fiducia,
o Signore amante della vita. Rit.

238
I cieli narrano 275
(Salmo 118a)
M. Frisina

I cieli narrano la gloria di Dio


e il firmamento annunzia lopera sua.
Alleluia, alleluia. Alleluia, alleluia.
Il giorno al giorno ne affida il messaggio,
la notte alla notte ne trasmette notizia,
non linguaggio, non sono parole,
di cui non si oda il suono. Rit.

L pose una tenda per il sole che sorge,


come uno sposo dalla stanza nuziale,
esulta come un prode che corre
con gioia la sua strada. Rit.

Lui sorge dallultimo estremo del cielo


e la sua corsa laltro estremo raggiunge.
Nessuna delle creature potr
mai sottrarsi al suo calore. Rit.

La legge di Dio rinfranca lanima mia,


la testimonianza del Signore verace,
gioisce il cuore ai suoi giusti precetti
che danno la luce agli occhi. Rit.

239
276 Il monte di Sion
(Salmo 47)

Grande il Signore, merita lode,


nella citt del nostro Dio.
Monte santo, cima stupenda,
tu sei la gioia della terra.
Il monte di Sion, cuore del settentrione,
la citt del grande re,
nei suoi castelli Dio si mostrato un rifugio.
Ecco che i principi si sono riuniti,
sono avanzati tutti insieme
e videro stupiti, fuggirono di spavento. Rit.

Uno sgomento li prendeva allimprovviso,


come le doglie di una donna,
o il vento delloriente che immense
navi distrugge.
Quello che udimmo ora labbiamo veduto,
nella citt del nostro Dio,
il Dio delle schiere nei secoli la protegge. Rit.
Signore, noi vediamo il tuo amore nel tuo tempio:
come il tuo nome la tua lode raggiunger,
Signore, i confini delluniverso.
La tua mano piena di giustizia,
il monte di Sion si rallegri,
esulti al tuo disegno ogni figlia di Giuda. Rit.

240
Venite al monte Sion, percorretelo attorno,
venite, contate le sue torri,
guardate le sue mura, entrate nei suoi castelli.
Allora alle genti potrete raccontare:
questo il Signore nostro Dio,
nei secoli per sempre Lui che ci guider. Rit.

Il Signore
il mio pastore 277
(Salmo 22)
M. Turoldo , I. Passoni

Il Signore il mio pastore:


nulla manca ad ogni attesa,
in verdissimi prati mi pasce,
mi disseta a placide acque.
il ristoro dellanima mia
in sentieri diritti mi guida
per amore del santo suo nome,
dietro lui mi sento sicuro.
Pur se andassi per valle oscura
non avr da temere alcun male:
perch sempre mi sei vicino,
mi sostieni col tuo vincastro.
Quale mensa per me tu prepari
sotto gli occhi dei miei nemici.
E di olio mi ungi il capo:
il mio calice colmo di ebbrezza.

241
Bont e grazia mi sono compagne
quanto dura il mio cammino;
io star nella casa di Dio
lungo tutto il migrare dei giorni.

Il Signore
278 il mio pastore
(Salmo 22)
M. Frisina

Il Signore il mio pastore,


non manco di nulla,
il Signore il mio pastore,
non manco di nulla.
Su pascoli erbosi mi fa riposare,
ad acque tranquille mi conduce. Rit.

Mi guida e rinfranca nel giusto cammino,


per amore del suo santo nome. Rit.

Se dovessi andare in valle oscura,


non potr temere alcun male. Rit.

Perch, o Signore tu con me sei sempre,


col bastone e il vincastro mi dai pace. Rit.
Per me tu prepari una mensa,
davanti agli occhi dei nemici. Rit.

Cospargi di olio il mio capo,


di gioia trabocca il mio calice. Rit.

242
Felicit e grazia mi saranno compagne
per tutti i giorni della vita. Rit.

Signore, abiter nella tua casa


per la lunga distesa dei giorni. Rit.

Il Signore
tuo custode 279
(Salmo 121)
P. Zavaglia

Alzo gli occhi verso i monti,


chi mi aiuter?
mio aiuto il Signore,
che ha fatto cielo e terra.
Il Signore tuo custode
e sta alla tua destra.
come ombra che ti copre
e sta alla tua destra.
Non vaciller il tuo piede
perch il tuo custode
non si addormenter,
il custode dIsraele. Rit.

Non ti colpir il sole


n la luna di notte.
Ti protegger dal male,
sar sulla tua vita.

243
Il Signore veglier su di te
quando esci e quando entri,
il Signore veglier su di te
da ora e per sempre.

280 Inno allonnipotente


(Salmo 147)
D. Bianchini Papa Giovanni XXIII

Gloria canta al Signore, Gerusalemme,


loda Sion il tuo Dio, loda Sion il tuo Dio,
loda Sion il tuo Dio.
Ha radunato i dispersi di Israele,
ha risanato i loro cuori affranti.
Grande il Signore Onnipotente,
la Sua sapienza confini non ha. Rit.
Oggi ha coperto i cieli con le nubi,
lerba sui monti ha fatto germogliare.
Al cibo provvede per ogni creatura
e dona grazia a chiunque lo teme. Rit.
Forza ha messo nelle sbarre delle tue porte,
pace ha messo nelle tue alte mura,
il frumento pi buono per la tua fame,
la Sua parola corre veloce. Rit.
Come briciole la grandine ha gettato,
al suo gelo nessuno ha resistito,
ma una Sua parola ecco lo ha sciolto.
Solo a te Israele, si manifestato. Rit.

244
Insieme
come fratelli 281
(Salmo 133)
P. Comi

Oh, come bello e gioioso


stare insieme come fratelli. (2v)
Come olio che scende sulla testa,
profumando tutto il volto. (2v) Rit.

Come olio che scende sulla barba,


profumando anche le vesti. (2v) Rit.

Come rugiada che scende dallErmon


sui monti di Sion. (2v) Rit.

L il Signore ha mandato benedizione


e la vita per sempre. (2v) Rit.

Lanima mia
ha sete 282
(Salmo 42)
J. Gelineau, D. Stefani

Lanima mia ha sete del Dio vivente


quando vedr il suo volto?
Come una cerva anela
ai corsi delle acque
cos la mia anima
anela a te, o Dio. Rit.

245
La mia anima ha sete di Dio,
del Dio vivente.
Quando verr e vedr
Il volto di Dio? Rit.

Le lacrime sono il mio pane,


di giorno e di notte
mentre dicono a me tutto il giorno:
Dov il tuo Dio?. Rit.

Questo io ricordo e rivivo


Nellanima mia:
procedevo in uno splendido corteo
verso la casa di Dio. Rit.

Perch ti abbatti, anima mia,


e ti agiti in me?
Spera in Dio: ancora lo esalter,
mia salvezza e mio Dio. Rit.

Sia gloria al Padre e al Figlio,


allo Spirito Santo:
a chi era, , e sar
nei secoli il Signore. Rit.

246
Lodate 283
(Salmo 148)
M. Mori

Lodate il Signore dei cieli. Lodatelo sempre


nellalto dei cieli, nella sua misericordia.
Lodatelo, angeli, voi tutte sue schiere
Lodatelo, sole e luna e le infinite stelle
che siete nel cielo, che vi ha stabilito,
creato in eterno.
Lodate il Dio della terra, voi piante e voi fiori
e pesci dellacqua dogni fiume e dogni abisso.
Lodatelo, grandine, il fuoco e la neve,
il vento che soffia e che obbedisce alla parola,
montagne e colline, voi fiere e voi bestie.
Lodatelo rettili e uccelli alati.
Perch eterna la sua misericordia
Perch eterno il suo amore verso noi.
Lodate, voi re della terra, e popoli tutti
che siete nel mondo e governate ogni nazione.
Lodatelo, giudici, i giovani insieme,
i vecchi e i bambini sempre lodino il suo nome,
che sulla sua terra risplende di gloria,
risplende damore.
Alleluia.

247
284 Lodate il Signore dai cieli
(Salmo 148)
M. Frisina

Lodate il Signore dai cieli,


nellalto dei cieli lodatelo.
Lodatelo, voi, suoi angeli
lodatelo, voi, sue schiere.
Lodatelo, sole e luna,
lodatelo, fulgide stelle.
Lodatelo, cieli dei cieli,
voi acque al di sopra dei cieli. Rit.

Lodate il Signore, creature,


voi mostri marini ed abissi,
il fuoco, la neve, la nebbia,
il vento che a Lui obbedisce. Rit.

Voi monti e voi tutte colline,


voi alberi e tutti voi cedri,
voi fiere e tutte le bestie,
voi rettili e uccelli alati. Rit.

I re della terra e i popoli,


i giudici e i governanti,
i giovani e le fanciulle,
i vecchi insieme ai bambini. Rit.

Perch il suo nome sublime,


la gloria sua splende sul mondo.
lode per i suoi fedeli,
il popolo che Egli ama. Rit.

248
Lodate, lodate 285
(Salmo 97)
V. Toscani

Lodate, lodate, lodate il Signore.


Cantate, cantate, cantate il suo nome.
Cantate al Signore un canto nuovo,
cantate al Signore, voi tutti del mondo. Rit.

Parlate ed annunciate
di giorno in giorno la sua salvezza. Rit.

Raccontate tra le genti


le meraviglie, la gloria sua. Rit.

Di tutti gli dei il pi potente,


creatore di tutti i cieli. Rit.

Gioiscano i cieli, esulti la terra,


si commuova il mare e ci che contiene. Rit.

Esulti la campagna
e tutto ci che racchiude. Rit.

Gioiscano gli alberi delle foreste


davanti al Signore, poich Egli viene. Rit.

Viene il Signore, viene il Signore


a giudicare tutta la terra. Rit.

Alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia. Rit.

249
286 Narrano i cieli
(Salmo 118a)
M. Valmaggi

Narrano i cieli la gloria di Dio,


lopere sue proclama il firmamento.
Ciascun giorno con laltro ne parla,
luna notte con laltra ne ragiona.
Non v lingua, non vi sono parole
che comprendono la sua grandezza. Rit.
La sua legge in tutto perfetta
e rallegra lanima mia:
sono veraci i giudizi di Dio,
sono preziosi pi che loro ai miei occhi. Rit.
Per ogni terra ne corre la voce,
ne giunge leco ai confini del mondo,
e per questo che ti seguo con gioia:
la tua parola pi dolce del miele! Rit.
Alleluia, alleluia, alleluia.

O Dio,
287 tu sei il mio Dio
(Salmo 63)
M. Frisina

O Dio tu sei il mio Dio,


ti cerco dallaurora,
di te ha sete lanima mia,
a te anela la mia carne.

250
Ti cerco come terra arida,
anelo a te come a una fonte,
cos nel tempio tho cercato
per contemplare la tua gloria. Rit.

Le labbra mie daranno lode a Te


per la tua grazia infinita,
cos benedir il tuo nome
a Te alzer le mie mani. Rit.

Nel mio giaciglio Ti ricordo


ripenso a Te nelle mie veglie,
per Te esulter di gioia
allombra delle tue ali. Rit.

Per noi rifugio 288


(dal Salmo 46)
D. Serafini Papa Giovanni XXIII

Dio per noi rifugio e forza


aiuto sempre vicino nellangoscia
perci non temiamo se trema la terra
se crollano i monti nel fondo del mare.
Fiumi e ruscelli portano gioia
alla santa dimora di Dio
Dio sta in essa non pu vacillare
la soccorrer Dio prima del mattino.

251
Fremano, si gonfino le acque,
tremino i monti per i Suoi flutti
fremano le genti e i regni si scuotano
Egli tuon, si sgretol la terra.
Nostro rifugio il Dio di Giacobbe
venite, vedete le sue opere
Egli ha fatto portenti sulla terra
far cessare le guerre fino
ai confini del mondo. Rit.

Perch tu sei
289 con me
(Salmo 23)
Gen Verde

Solo tu sei il mio pastore


niente mai mi mancher!
Solo tu sei il mio pastore, o Signore.
Mi conduci dietro te sulle verdi alture
ai ruscelli tranquilli, lass
dov pi limpida lacqua per me,
dove mi fai riposare.
Anche fra le tenebre dun abisso oscuro
io non temo alcun male perch
tu mi sostieni, sei sempre con me
rendi il sentiero sicuro.

252
Siedo alla tua tavola che mi hai preparato
ed il calice colmo per me
di quella linfa di felicit
che per amore hai versato.
Sempre mi accompagnano
lungo estati e inverni
la tua grazia, la tua fedelt
nella tua casa io abiter
fino alla fine dei giorni.

Purificami,
o Signore 290
(Salmo 50)
A. Martorell

Purificami o Signore:
sar pi bianco della neve.
Piet di me, o Dio, nel tuo amore:
nel tuo affetto cancella il mio peccato
e lavami da ogni mia colpa,
purificami da ogni mio errore.
Rit.
Il mio peccato io lo riconosco,
il mio errore mi sempre dinnanzi;
contro te, contro te solo ho peccato,
quello che male hai tuoi occhi, io lho fatto.
Rit.

253
Cos sei giusto nel tuo parlare
e limpido nel tuo giudicare;
ecco malvagio sono nato,
peccatore mi ha concepito mia madre.
Rit.
Ecco, ti piace verit nellintimo
e nel profondo mi insegni sapienza.
Se mi purifichi con issopo, sono limpido
se mi lavi, sono pi bianco della neve.
Rit.
Fammi udire gioia e allegria:
esulteranno le ossa che hai fiaccato;
dai miei errori nascondi il tuo volto
e cancella tutte le mie colpe.
Rit.
Crea in me o Dio un cuore puro
rinnova in me uno spirito fermo
non cacciarmi lontano dal tuo volto
non mi togliere il tuo spirito di santit.
Rit.
Ritorni a me la tua gioia di salvezza,
sorreggi in me uno spirito risoluto.
Insegner ai peccatori le tue vie
e gli erranti ritorneranno a te.
Rit.
Liberami del sangue, o Dio, mia salvezza
e la mia lingua grider la tua giustizia,
Signore aprirai le mie labbra,
la mia bocca annuncer la tua lode.
Rit.

254
Le vittime non ti sono gradite:
se ti offro un olocausto non lo vuoi;
la mia vittima il mio spirito affranto:
non disprezzi un cuore affranto e fiaccato.
Rit.
Sia gloria al Padre onnipotente,
al Figlio, Ges Cristo Signore
allo Spirito Santo Amore
nei secoli dei secoli. Amen.
Rit.

Quale gioia 291


(Salmo 122)
M. Calisi, J. Bagnewski

Quale gioia mi dissero


andremo alla casa del Signore
ora i piedi oh Gerusalemme
si fermano davanti a te.
Ora Gerusalemme ricostruita
come citt salda, forte e unita. Rit.

Salgono insieme le trib di Jahv


per lodare il nome del Dio dIsraele. Rit.

L sono posti i seggi della sua giustizia


i seggi della casa di Davide. Rit.

Domandate pace per Gerusalemme


sia pace a chi ti ama, pace alle tue mura. Rit.

255
Su di te sia pace, chieder il tuo bene
per la casa di Dio chieder la gioia. Rit.
Noi siamo il suo popolo, Egli il nostro Dio
possa rinnovarci la felicit. Rit.

Quando il Signore
292 prese
(Salmo 126)

Quando il Signore prese


nelle sue mani il nostro destino,
a noi sembrava di sognare,
a noi sembrava di sognare.
Le nostre labbra gridarono di gioia
e furono piene di canti,
fra le altre genti stupite
si alz improvvisa una voce:
Davvero stato grande il Signore,
grande con loro.
E chi piangendo triste semin,
oggi mieter, oggi canter.
La la la.....
S, grande stato davvero,
il Signore con noi,
e siamo pieni di gioia,
perch Lui cambia il nostro destino;
come un torrente che allimprovviso

256
rigurgita dacque scroscianti,
partimmo per seminare
in mezzo a lacrime amare,
ma oggi ritorniamo cantando
a braccia ricolme.

Quando Israele
usc dallEgitto 293
(Salmo 113a)
P. Iotti

Quando Israele usc dallEgitto


la casa di Giacobbe da un popolo barbaro
Giuda divenne il suo santuario,
Israele il suo dominio;
il mare vide e si ritrasse,
il Giordano si volse indietro;
i monti saltellarono come arieti,
le colline come agnelli di un gregge.
Che hai tu mare per fuggire
e tu Giordano perch torni indietro,
perch voi monti saltellate come arieti,
e voi colline come agnelli di un gregge.
Trema o terra davanti al Signore,
davanti al Dio di Giacobbe,
che muta la rupe in un lago,
la roccia in sorgenti dacqua.

257
294 Salmo 150

Lodate il Signore nel suo santuario


lodate il Signore nella sua potenza
lodatelo per i suoi prodigi
lodatelo per la sua grandezza.
Ogni vivente dia lode al Signore. (4v)
Lodatelo con squilli di tromba
lodatelo con arpa e cetra
lodatelo con timpani e danze
lodatelo sulle corde e sui flauti. Rit.
Lodatelo con cembali sonori
lodatelo con cembali squillanti
lodatelo
Alleluia

295 Salmo 8
(O Signore nostro Dio)
D. Serafini

O Signore nostro Dio


quanto grande il tuo nome sulla terra
sopra i cieli si innalza la tua magnificenza.
Con la bocca dei lattanti
affermi la potenza contro i tuoi avversari
per ridurre al silenzio nemici e ribelli

258
Se guardo il cielo, opera delle tue dita,
e la luna e le stelle che tu hai fissate,
che cosa luomo perch te ne ricordi
e il figlio delluomo perch te ne curi?
Eppure lhai fatto poco meno degli angeli
di gloria e di onore tu lo hai coronato
e gli hai dato potere sulle opere
delle tue mani.
Tutto hai posto sotto i suoi piedi,
tutti i greggi e gli armenti,
tutte le bestie della campagna
e gli uccelli del cielo e i pesci del mare.
O Signore nostro Dio
quanto grande il tuo nome sulla terra.

Signore,
sei Tu il mio pastor 296
(dal Salmo 22)
R. Jef, D. Stefani

Signore, sei Tu il mio pastor,


nulla mi pu mancar
nei tuoi pascoli.
Tra lerbe verdeggianti
mi guidi a riposar,
allacque tue tranquille
mi fai tu dissetar. Rit.

259
Per me hai preparato
il pane tuo immortal;
il calice mhai colmo
di vino celestial. Rit.

La luce e la tua grazia


mi guideranno ognor;
da Te mintrodurranno
per sempre, o mio Signor. Rit.

Signore,
297 Tu mi scruti
(Salmo 138)
D. Serafini Ass. Papa Giovanni XXIII

Signore, Tu mi scruti e mi conosci,


Tu sai quando seggo e se mi alzo.
Penetri da lontano i miei pensieri
mi scruti se cammino e se riposo.
Ti sono note le mie vie;
la mia parola non ancora sulla lingua
e Tu, Signore, la conosci tutta
e poni la tua mano su di me.
Sei Tu, Signore, che mi hai creato,
nel seno di mia madre mi hai tessuto.
Sono stupende tutte le tue opere,
fino in fondo Tu solo mi conosci. (2v)

260
Dove andare lontano dal tuo Spirito,
dove fuggire dalla tua presenza?
Se salgo in cielo, l Tu sei,
se scendo negli inferi Ti incontro.
Se prendo le ali dellaurora
per abitare al di l del mare,
anche l mi guida la tua mano
e mi afferra la tua destra. Rit.

Sei Tu Signore, che mi hai creato,


nel seno di mia madre mi hai tessuto.
Sono stupende tutte le tue opere,
fino in fondo Tu solo mi conosci. (2v)
Se dico: loscurit mi copra
e intorno a me sia la notte,
per Te la notte chiara come il giorno,
per Te le tenebre sono luce. Rit.

Solo in Dio 298


(Salmo 62)
A. Zerlotti

Solo in Dio riposa lanima mia,


da Lui la mia speranza.
Lui solo mia rupe e mia salvezza
mia roccia di difesa, non potr vacillare. Rit.

Dio la mia salvezza e la mia gloria


il mio saldo rifugio, la mia difesa. Rit.

261
Confida sempre in Lui o popolo;
davanti a Lui effondi il tuo cuore. Rit.

Poich il potere appartiene a Dio.


Tua Signore la grazia. Rit.

299 Su ali daquila


(Salmo 90)
M. Joncas Rns

Tu che abiti al riparo del Signore


e che dimori alla Sua ombra
di al Signore: mio rifugio,
mia roccia in cui confido.
E ti rialzer, ti sollever
su ali daquila ti regger
sulla brezza dellalba
ti far brillar
come il sole,
cos nelle sue mani vivrai.
Dal laccio del cacciatore ti liberer
e dalla carestia che distrugge
poi ti coprir con le sue ali
e rifugio troverai. Rit.

Non devi temere i terrori della notte


n freccia che vola di giorno
mille cadranno al tuo fianco,
ma nulla ti colpir. Rit.

262
Perch ai suoi angeli ha dato un comando
di preservarti in tutte le tue vie
ti porteranno sulle loro mani
contro la pietra non inciamperai.
E ti rialzer, ti sollever
su ali daquila ti regger
sulla brezza dellalba
ti far brillar
come il sole,
cos nelle mie mani vivrai.

Su pascoli erbosi 300


(Salmo 22)
R. Masi

Il Signore il mio pastore


Non manco di nulla.
Su pascoli erbosi Lui mi fa riposare
Ad acque pure mi disseta.
Mi rinfranca lanima,
Mi guida per il giusto cammino
Per amore del Suo nome grande
come il cielo
Se dovessi camminare
per una valle nera
io non temerei alcun tipo di male
perch Tu sei con me.

263
Per me tu prepari una mensa
Davanti ai miei nemici
Copri doro il mio capo
La mia coppa trabocca di gioia
Felicit e grazia mi saranno compagne
Per tutti i giorni della mia vita
E il Signore sar con me
Sempre.

301 Ti esalto Dio


(Salmo 29)
M. Valmaggi

Ti esalto, o Dio, che mi hai salvato,


hai udito la mia preghiera:
dal mio male mi hai liberato
quando lanima si era perduta.
Hai cambiato la mia tristezza in danza
hai cambiato le mie lacrime in canto
e dallangoscia sono risalito.
Signore Dio, ti rendo grazie per sempre.
Cantate a Dio, voi che lo amate
celebrate il suo nome santo:
la sua ira dura un istante
ma la sua bont, tutta la vita.

264
Nei giorni lieti stavo saldo,
non pensavo di poter vacillare:
quando Tu hai nascosto il tuo volto
ho tremato e mi sono smarrito.

Ti esalto Dio mio Re 302


(Salmo144)
R. Cavalieri, D. Uva

Ti esalto Dio mio Re, canter in eterno a Te;


io voglio lodarti, Signor, e benedirti, Alleluia!
Il Signore degno di ogni lode,
non si pu misurar la Sua grandezza.
Ogni vivente proclama la Sua gloria,
la Sua opera giustizia e verit. Rit.

Il Signore paziente e pietoso,


lento allira e ricco di grazia;
tenerezza ha per ogni creatura,
il Signore buono verso tutti. Rit.

Il Signore sostiene chi vacilla


e rialza chiunque caduto.
Gli occhi di tutti ricercano il suo volto,
la sua mano provvede loro il cibo. Rit.

Il Signore protegge chi lo teme


e disperde i superbi di cuore;
Egli ascolta il grido del Suo servo,
ogni lingua benedica il Suo nome. Rit.

265
303 Ti rendiamo grazie
(Salmo 63)
C.E. Hauguel RnS

Ti rendiamo grazie per tanta tenerezza;


dal tuo Cuor trafitto doni lacqua viva.
Ti benediciamo per tante meraviglie,
Tu doni lo Spirito, Tu doni la Vita.

Dio, Tu sei il mio Dio, sei Tu che io cerco,


la mia carne anela a Te, mio Signor.
Voglio che il tuo amore guidi la mia vita,
lanima mia ha sete di Te! Rit.

Ti loderanno sempre le mie labbra,


finch io vivo ti benedir.
Al tuo nome voglio alzare le mie mani,
Lanima mia ha sete di Te! Rit.

Quando sogno Te, quando spero in Te,


quando ti chiamo sempre mi rispondi.
Io gioisco in pace sotto le tue ali,
lanima mia ha sete di Te! Rit.

Quando io ti chiamo ti lasci trovare


ed io mi sazio della tua speranza.
Io sono una terra arida, senzacqua,
lanima mia ha sete di Te! Rit.

266
Vengo Signore 304
(Salmo 39)
M. Valmaggi

Vengo Signore per fare la Tua volont,


ed ho riposto ogni speranza in Te.

Tu non gradisci sacrificio n vittima,


ma mi hai aperto lorecchio,
hai ascoltato il grido del mio cuore,
allora tho detto: vengo! Rit.

Perch ho sperato e confidato in Te,


mi hai sottratto dallinganno;
hai posto sul mio labbro un canto nuovo,
ed ora il mio cuore esulta. Rit.

267
CANTI ALLO
SPIRITO SANTO

Discendi
305
Santo Spirito
A. Schweitzer

Discendi, Santo Spirito,


le nostre menti illumina
del ciel la grazia accordaci
tu creator degli uomini.
Chiamato sei Paraclito
e dono dellAltissimo
sorgente limpidissima
damore fiamma vivida.
I sette doni mandaci,
onnipotente Spirito
le nostre labbra trepide
in Te sapienza attingano.
I nostri sensi illumina
fervor nei cuori infondici
rinvigorisci lanima
nei nostri corpi deboli.
Dal male tu ci libera
serena pace affrettaci
con te vogliamo vincere
ogni mortal pericolo.

268
Il Padre tu rivelaci
e il Figlio Unigenito
per sempre tutti credano
in Te divino Spirito.
Amen.

Effonder
306
il mio spirito
M. Frisina

Effonder il mio Spirito su ogni creatura,


effonder la mia gioia, la mia pace sul mondo.
Vieni, o Spirito Consolatore,
vieni, effondi sul mondo la tua dolcezza. Rit.
Vieni e dona ai tuoi figli la pace,
vieni e donaci la tua forza. Rit.

Vieni, o Spirito Onnipotente,


vieni e crea negli uomini un cuore nuovo. Rit.
Vieni e dona ai tuoi figli lamore,
vieni, riscalda il cuore del mondo. Rit.

Inno allo
307
Spirito Santo
S. Paolo della Croce

O Spirito dinfinita luce,


dinfinita dolcezza,
Vieni nel mio cuore!

269
Vieni o bene infinito!
Vieni o amore immenso!
Vieni o vero e solo Dio
col Padre e col Figlio!
Vieni o mio amore!
Vieni o mia dolcezza!
Vieni o carit immensa, ad alloggiare
in questo povero cuore pentito!
O mia luce. O mia vita.
O mio conforto. O mio tesoro.
O mia ricchezza. O mio bene.
O mia speranza. O mio Dio.

308 Manda il tuo spirito


(Salmo 104)
M. Frisina

Manda il tuo Spirito, Signore,


a rinnovare la terra.
Tu stendi il cielo come tenda
e sulle acque dimori,
fai delle nubi il tuo carro
sulle ali del vento. Rit.

Fai scaturire le sorgenti


gi nelle valli e tra i monti,
e dalle alte dimore
irrighi e sazi la terra. Rit.

270
Tutto vien meno se il tuo volto
Tu ci nascondi, Signore,
mandi il tuo Spirito e ricrei
il volto della terra. Rit.

Sia per sempre la tua gloria,


per sempre lode al Signore,
con il tuo sguardo la terra
e i monti fai sussultare. Rit.

Sequenza
309
allo Spirito Santo
D. Bianchini

Vieni o Santo Spirito


Manda a noi dal cielo
Una raggio della tua luce

Vieni Padre dei poveri


Vieni Datore dei doni
Vieni Luce dei cuori

Ospite dolce dellanima


Consolatore perfetto
Dolcissimo Sollievo

Riposo nella fatica


Riparo nella calura
Conforto nel pianto

271
Oh luce beatissima invadi nellintimo
Il cuore dei Tuoi fedeli
Senza la Tua forza nulla nelluomo
Senza la Tua forza nulla senza colpa
Senza la Tua forza
Senza la Tua forza

Bagna ci che arido


Lava quel che non puro
Sana ogni ferita

Piega quello che rigido


Riscalda ci che freddo
Rialza se curvo

Vieni a chi in Te confida


Dona ad ognuno che crede
Lamore del Padre

Dona virt e premio


Dona la Santit
Dona gioia

Dona gioia per sempre


Dona gioia per sempre
Dona gioia.

272
Spirito
310
del Dio vivente
G. Godard

Spirito del Dio vivente


accresci in noi lamore.
Pace, gioia, forza
nella tua dolce presenza. (2v)
Fonte dacqua viva purifica i cuori
sole della vita ravviva la tua fiamma.

Spirito di Dio 311


D. Iverson

Guardate Spirito di Dio scendi su di noi.


Spirito di Dio scendi su di noi.
Fondici, plasmaci, riempici, usaci.
Spirito di Dio scendi su di noi.
Spirito di Dio scendi su di me.
Spirito di Dio scendi su di me.
Fondimi, plasmami, riempimi, usami.
Spirito di Dio scendi su di me.

273
Spirito di Dio
312
consacrami
Rangoni, Soldano RnS

Spirito di Dio riempici


Spirito di Dio battezzami
Spirito di Dio consacrami
vieni ad abitare dentro me.
Spirito di Dio guariscimi
Spirito di Dio rinnovami
Spirito di Dio consacrami
vieni ad abitare dentro me.
Spirito di Dio riempici
Spirito di Dio battezzaci
Spirito di Dio consacraci
vieni ad abitare dentro noi.

313 Veni Sancte Spiritus


Migliavacca

Veni, Sancte Spritus,


et emtte clitus
lucis tu rdium.
Veni, pater puperum,
veni, dator mnerum,
veni, lumen crdium.

274
Consoltor ptime,
dulcis hospes nim,
dulce refrigrium.
In labre rquies,
in stu tempries,
in fletu solcium.
O lux beatssima,
reple cordis ntima
turum fidlium.
Sine tuo nmine,
nihil est in hmine
nihil est innxium.
Lava quod est srdidum,
riga quod est ridum,
sana quod est sucium.
Flecte quod est rgidum,
fove quod est frgidum,
rege quod est dvium.
Da tuis fidlibus,
in te confidntibus,
sacrum septenrium.
Da virttis mritum,
da saltis xitum,
da pernne gudium.
Amen.

275
314 Vieni Spirito Creatore
Canone Taiz

Vieni Spirito creatore, vieni, vieni!


Vieni Spirito creatore, vieni, vieni!

315 Vieni, Spirito damore


K. Arguello, G. Amadei

Vieni, vieni Spirito damore


ad insegnar le cose di Dio.
Vieni, vieni Spirito di pace
a suggerir le cose che Lui
ha detto a noi.
Noi ti invochiamo, Spirito di Cristo
vieni tu dentro di noi;
cambia i nostri occhi,
fa che noi vediamo
la bont di Dio per noi. Rit.

Vieni, o Spirito, dai quattro venti


e soffia su chi non ha vita;
vieni, o Spirito, e soffia su di noi
perch anche noi riviviamo. Rit.

Insegnaci a sperare,
insegnaci ad amare,
insegnaci a lodare Iddio;
insegnaci a pregare, insegnaci la via
insegnaci tu lunit. Rit.

276
CANTI DI
LODE E ADORAZIONE

Adoro Te 316
(Salmo 5,8)
D. Branca RnS

Sei qui davanti a me, o mio Signore,


sei in questa brezza che ristora il cuore.
Roveto che mai si consumer,
presenza che riempie lanima.
Adoro Te, fonte della vita,
adoro Te, trinit infinita.
I miei calzari lever
su questo santo suolo,
alla presenza tua mi prostrer.
Sei qui davanti a me, o mio Signore,
nella tua grazia trovo la mia gioia.
Io lodo, ringrazio e prego perch
il mondo ritorni a vivere in Te. Rit.

277
317 Alla tua presenza
F. Tiddia RnS

Alla tua presenza portaci o Signor,


nei tuoi atri noi vogliamo dimorar.
Nel tuo tempio intoneremo inni a Te,
canti di lode alla tua maest.
Il tuo Santo Spirito ci guidi l dove sei Tu,
alla tua presenza Signore Ges.
In eterno canteremo gloria a te, Signor.
Alla tua presenza,
alla tua presenza
per sempre insieme a te Ges.

Alto e glorioso
318
Dio
M. Frisina

Alto e glorioso Dio


illumina il cuore mio,
dammi fede retta, speranza certa,
carit perfetta.
Dammi umilt profonda
dammi senno e cognosimento,
che io possa sempre servire
con gioia i tuoi comandamenti..

278
Rapisca ti prego Signore,
lardente e dolce forza del tuo amore
la mente mia da tutte le cose,
perch io muoia per amor tuo,
come tu moristi per amor mio. Rit.

Col tuo amor 319


J. D. Hierro RnS

Col tuo amor, col tuo poter


Ges riempi la mia vita. (2v)

Ed io ti adorer con tutto il cuore


ed io ti adorer con tutta la mente
ed io ti adorer con tutte le forze,
Tu sei il mio Dio! Rit.

E cercher il tuo volto con tutto il cuore


e cercher il tuo volto con tutta la mente
e cercher il tuo volto con tutte le forze,
Tu sei il mio Dio! Rit.

Ed io ti adorer con tutto il cuore


ed io ti adorer con tutta la mente
ed io ti adorer con tutte le forze,
Tu sei il mio Dio!
Tu sei il mio Signor, sei il mio Signor. Rit.

279
320 Davanti al Re
S. Fry RnS

Davanti al Re, ci inchiniamo insieme


per adorarlo con tutto il cuor.
Verso di Lui eleviamo insiem
canti di gloria al nostro Re dei re.

Genti tutte
321
proclamate
Don Lorenzo Perosi

Genti tutte, proclamate


il mistero del Signor,
del suo corpo e del suo sangue
che la Vergine don
e fu sparso in sacrificio
per salvar lumanit.
Dato a noi da madre pura,
per noi tutti sincarn,
la feconda sua parola
tra le genti semin;
con amore generoso
la sua vita consum. Nella notte della Cena
coi fratelli si trov.
Del pasquale sacro rito
ogni regola comp
e agli apostoli ammirati
come cibo si don.

280
La parola del Signore
pane e vino trasform;
pane in carne, vino in sangue,
in memoria consacr!
Non i sensi, ma la fede
prova questa verit.
Adoriamo il Sacramento
che Dio Padre ci don.
Nuovo patto, nuovo rito
nella fede si comp.
Al mistero fondamento
la parola di Ges.
Gloria al padre Onnipotente
gloria al Figlio redentor,
lode grande, sommo onore
alleterna Carit.
Gloria immensa, eterno amore
alla Santa Trinit.
Amen.

Ges Ges 322


M. Calisi RnS

Ges, Ges sono qui davanti a Te


per cantare il tuo amore e donarti il cuor.
Ges, Ges, quando al buio ti cercavo
dove eri o mio Signor, dentro al mio cuor.

281
Ges, Ges, lode e gloria a Te, Signor
che mi cerchi e mi consoli,
quando ho triste il cuor.

Ges, Ges, grazie a Te o mio Signor


Che nel d delleffusione
mi hai riempito il cuor.

Ges, Ges, questo il tempo dinneggiare


questo il tempo di amare,
chi mi ha preso il cuor.

Ges, Ges, mio Dio e Salvator


io ti credo e ti adoro con tutto il mio cuor.
Ges, Ges, che sui monti vai annunciando
la Parola del Signor, parla Tu al mio cuor.
Alleluia

323 Grande il Signor


S. McEwan RnS

Grande e degno di ogni lode il Signore,


la citt del nostro Dio un luogo santo,
la gioia sulla terra.
Grande il Signore da cui abbiamo la vittoria
perch ci salva dal nemico,
prostriamoci a Lui.
Signore noi esaltiamo il tuo nom,
vogliamo ringraziarti pei prodigi che tu hai fatto.

282
Abbiam fiducia solo nel tuo amor,
poich tu solo sei lIddio
su nel cielo e sulla terra.

Grande sei,
324
o mio Signor
E. Feola, E. Santillo

Grande sei, o mio Signor,


Re in eterno resterai.
Lanima mia riposa solo in Te,
che mi perdoni e mi consoli.
Con te voglio abitare, o Re,
con te che siedi su nel ciel,
con te che hai tutto ai piedi tuoi,
tu sei lAmore, tu sei Ges, il Re!

Inni e canti 325

Inni e canti sciogliamo, o fedeli,


al Divin Eucaristico Re;
Egli ascoso nei mistici veli
cibo allalma fedele si die.
Dei Tuoi figli lo stuolo, qui prono,
o Signor dei potenti, Ti adora.
Per i miseri implora perdono,
per i deboli implora piet.

283
O Signor, che dallOstia radiosa
sol di pace ci parli e damor,
in Te lalma smarrita riposa,
in Te spera chi lotta e chi muor. Rit.

Sotto i veli che il grano compose,


su quel trono raggiante di luce,
il Signor de Signori di ascose
per avere limpero de cuor. Rit.

326 Io vedo il re
J. Chusum, D. Moen

Io vedo il Re, il mio Signor


adorato sulla terra,
innalzato su nel ciel.
Io vedo il Re, il mio Signor,
i miei occhi hanno visto il Re.
Lagnello, il Salvator
che sempre regner. (2v)
La gloria di Dio riempie il tempio
e gli angeli intorno a Lui
lo acclamano Re.
Con loro cantiamo:
Santo, Santo il Signor, Lui solo il Re.
Rit.

284
Lodi allAltissimo 327
M. Frisina

Tu sei Santo, Signore Dio,


Tu sei forte, Tu sei grande.
Tu sei lAltissimo, lOnnipotente.
Tu Padre Santo, Re del cielo.
Tu sei trino e uno Signore,
Tu sei il bene, tutto il bene,
Tu sei lamore, Tu sei il Vero,
Tu sei umilt, Tu sei sapienza.
Tu sei bellezza, tu sei la pace,
la sicurezza, il gaudio, la letizia,
Tu sei speranza, Tu sei giustizia,
Tu temperanza e ogni ricchezza.
Tu sei il Custode, Tu sei mitezza,
Tu sei rifugio, Tu sei fortezza,
Tu carit, fede e speranza,
Tu sei tutta la nostra dolcezza.
Tu sei la Vita, eterno gaudio,
Signore grande, Dio ammirabile,
Onnipotente, o Creatore,
o Salvatore di misericordia.

285
Lui verr
328
e ti salver
B. Fitts, G. Sadler RnS

A chi nellangoscia tu dirai:


non devi temer, il tuo Signore qui
con la forza sua.
Quando invochi il suo nome,
Lui ti salver.
Lui verr e ti salver,
Dio verr e ti salver,
d a chi smarrito che certo Lui torner,
Dio verr e ti salver.
Lui verr e ti salver,
Dio verr e ti salver,
alza i tuoi occhi a Lui, presto ritorner,
Lui verr e ti salver.
A chi ha il cuore ferito tu dirai:
confida in Dio, il tuo Signor qui,
con il suo grande amor.
Quando invochi il suo nome,
Lui ti salver. Rit.

Egli rifugio nelle avversit,


dalla tempesta ti riparer.
il tuo baluardo e ti difender,
la forza sua Lui ti dar. Rit.

286
Quando guardo
329
alla tua santit
C. W. Perrin

Quando guardo alla tua Santit,


quando ammiro il Tuo gran splendor,
la Tua luce mi circonda
e le ombre svaniscono.
Quale gioia contemplare il Tuo cuore
esaltare il Tuo Amor,
la tua luce mi circonda
e le ombre svaniscono
Io ti adoro, io ti adoro,
il vivere per me
adorare Te! (2v)

Risorger con te 330


S. La Porta RnS

Verso di te levo lanima mia,


ascolta la mia preghiera
ti doner la mia piccola fede,
cresci dentro di me.
Il mio cuore ha sete di te, del tuo amore.
Lode a te, mio Signore, ti canter,
un canto nuovo sgorga dal mio cuore.
Lode a te, mio Signore, ti canter,
la mia preghiera io tinnalzer.

287
Solo in te trovo forza, mio Dio
nel tuo nome la salvezza
non temer perch tu sei con me e mi rialzerai
la mia gioia vivere nella tua gloria. Rit.

Per sempre ti amer,


per sempre ti amer
vivendo nel tuo amore
un giorno ti vedr.
Risorger con te Ges.
Risorger con te Ges.
Risorger con te Ges.

Tadoriam,
331
Ostia divina

Tadoriam, Ostia divina,


tadoriam, Ostia damor.
Tu degli angeli il sospiro,
tu delluomo sei lonor.
Tadoriam, Ostia divina,
tadoriam, Ostia damor.
Tadoriam, Ostia divina,
tadoriam, Ostia damor.
Tu dei forti la dolcezza,
tu dei deboli il vigor. Rit.

288
Tadoriam, Ostia divina,
tadoriam, Ostia damor.
Tu salute dei viventi,
tu speranza di chi muor. Rit.

Tadoriam, Ostia divina,


tadoriam, Ostia damor.
Ti conosca il mondo e tami,
tu la gioia dogni cuor. Rit.

289
CANTI MARIANI

332 Ave Maria


P. Sequeri

Ave Maria piena di grazia il Signore con te


tu sei benedetta fra tutte le donne
e benedetto il figlio tuo Ges.
Santa Maria Madre di Dio
prega per noi peccatori
adesso e nellora della nostra morte
adesso e nellora della nostra morte
Amen.

333 Ave Maria


M. Balduzzi

Ave Maria, ave. Ave Maria, ave.


Donna dellattesa e madre di speranza,
ora pro nobis.
Donna del sorriso e madre del silenzio,
ora pro nobis.
Donna di frontiera e madre dell ardore,
ora pro nobis.
Donna del riposo e madre del sentiero,
ora pro nobis. Rit.

290
Donna del deserto e madre del respiro,
oro pro nobis.
Donna della sera e madre del ricordo,
oro pro nobis.
Donna del presente e madre del ritorno,
ora pro nobis.
Donna della terra e madre dell amore,
ora pro nobis. Rit.

Ave Maria,
334
splendore del mattino
C. Chieffo

Ave Maria, splendore del mattino,


puro il tuo sguardo ed umile il tuo cuore,
protegga il nostro popolo in cammino,
la tenerezza del tuo vero amore.
Madre non sono degno di guardarti!
Per fammi sentire la tua voce;
fa che io porti a tutti la tua pace
e possano conoscerti ed amarti.
Madre, tu che soccorri i figli tuoi,
fa in modo che nessuno se ne vada;
sostieni la sua croce e la sua strada,
fa che cammini sempre in mezzo a noi.

291
Madre non sono degno di guardarti!
Per fammi sentire la tua voce;
fa che io porti a tutti la tua pace
e possano conoscerti ed amarti.
Ave Maria, splendore del mattino,
puro il tuo sguardo ed umile il tuo cuore,
protegga il nostro popolo in cammino,
la tenerezza del tuo vero amore.

Ave Maria,
335
stella del mattino
G. Clericetti, A. Mascagni

Ave Maria
stella del mattino,
tu che hai vegliato questa notte per noi,
prega per noi
che cominciamo questo giorno,
prega per noi
per tutti i giorni della vita,
Ave Maria.
Madre di tutti
mostraci tuo Figlio
che tu hai portato nel tuo seno per noi,
nato per noi
per liberarci dalla morte

292
morto per noi
per ricondurci nella vita,
Ave Maria.
Piena di grazia,
segnaci la via,
dov la vita preparata per noi,
chiedi per noi
misericordia dal Signore
chiedi per noi
che ci sia data la sua pace.
Amen.

Ave maris stella 336


Gregoriano T: S. Gallo, IX sec.

Ave maris stella,


Dei mater alma,
atque semper Virgo,
felix cli porta.
Sumens illud Ave
Gabrielis ore
funda nos in pace,
mutans Hev nomen.
Solve vincla reis,
profer lumen ccis,
mala nostra pelle,
bona cuncta posce.

293
Monstra te esse matrem:
sumat per te precem,
qui pro nobis natus,
tulit esse tuus.
Virgo singularis,
inter omnes mitis,
nos culpis solutos,
mites fac et castos.
Vitam prsta puram,
iter para tutum: Sit laus Deo Patri,
ut vedentes Jesum, summo Christo decus,
semper colltemur. Spiritui Sancto
honor, tribus unus.
Amen

337 Come Maria


V. Cipr, A. Mancuso Gen Rosso

Vogliamo vivere, Signore


offrendo a Te la nostra vita,
con questo pane e questo vino
accetta quello che noi siamo.
Vogliamo vivere, Signore,
abbandonati alla tua voce,
staccati dalle cose vane,
fissati nella vita vera.

294
Vogliamo vivere come Maria,
lirragiungibile,
la Madre amata,
che vince il mondo con lAmore
e offrire sempre la Tua vita
che viene dal Cielo.
Accetta dalle nostre mani
come unofferta a Te gradita
i desideri di ogni cuore,
le ansie della nostra vita.
Vogliamo vivere, Signore,
accesi dalle tue parole
per riportare in ogni uomo
la fiamma viva del tuo Amore. Rit.

Dellaurora tu sorgi
338
pi bella

Dellaurora tu sorgi pi bella,


coi tuoi raggi a far lieta la terra;
e fra gli astri che il cielo rinserra
non v stella pi bella di te.
Bella tu sei qual sole,
bella pi della luna,
e le stelle le pi belle,
son men belle al par di te.

295
Gli occhi tuoi son pi belli del mare,
la tua fronte ha il colore del giglio,
le tue gote baciate dal Figlio
son due rose e le labbra son fior. Rit.

Tincoronano dodici stelle,


ai tuoi piedi hai lali del vento
e la luna si curva dargento:
il tuo manto ha il colore del ciel. Rit.

Dolce Signora
339
dellalleanza
D. Ricci, A. M. Galliano

[donna] Vergine sposa, madre dellamore,


il tuo Signore hai fatto innamorare.
La sua bellezza, splende sul tuo volto,
e la sua grazia nel tuo cuore santo
[coro] Dolce Signora dellalleanza,
vieni Maria vieni alla festa.
Come a Cana prega il tuo Figlio
e lacqua in vino trasformer
per la nostra felicit.
[uomo] Vergine sposa madre della vita,
che dal tuo grembo nasce immacolata:
dona anche a noi la fedelt sincera
e in noi la vita trover dimora.

296
[coro] Dolce Signora dellalleanza,
vieni Maria vieni alla festa.
Come a Cana prega il tuo Figlio
e lacqua in vino trasformer
per la nostra felicit. (2v)

Donna
340
della speranza
L. Stefani, G. Pietrogrande RnS

Donna dellattesa
Donna della speranza
Donna del dolore
Donna del fuoco damore
Donna dello stupore
Donna vestita di sole (2v)
Nel grembo tuo accolta la parola,
Che luomo attende per la sua salvezza
Carne di Dio, tu ci doni o Madre
Donna dellattesa
Donna della speranza
Donna del dolore
Donna del fuoco damore
Donna dello stupore
Donna vestita di sole
Dolore muto sul tuo volto, o madre Santa
Dal cuore aperto, sangue sgorga e acqua
Dal figlio tuo donati a te noi siamo. Rit.

297
Sei segno in cielo, di stelle incoronata
sole la veste, luce il tuo sorriso
per noi ottieni, o Madre, il paradiso. Rit.

341 lora che pia

lora che pia la squilla fedel,


le note cinvia dellAve del Ciel:
Ave, Ave, Ave Maria. (2v)
lora pi bella che suona nel cuor:
che mite favella di pace, damor. Rit.

Discenda la sera o rida il mattin,


ci chiama a preghiera il suono divin. Rit.

E londa sonora a Satana ostil,


esulta ed onora la Vergine umil. Rit.

Noi pur tonoriamo o madre damor


noi pur tascoltiamo purissimo fior. Rit.

342 Gioisci figlia di Sion


Gen Verde

Gioisci, figlia di Sion


perch Dio ha posato il suo sguardo
sopra di te,
ti ha colmata di grazia.

298
Rallegrati Maria,
il Signore in te ha operato meraviglie
per il tuo popolo.
Oggi si compiuta in te
la speranza dellumanit
Oggi per il tuo s
Dio ci ha dato la salvezza,
per il tuo s
Dio venuto tra noi.
Gioisci, figlia di Sion,
ora in te il cielo dona alla terra
una pioggia di grazie,
sorgenti di vita.
Rallegrati Maria,
quella spada che ha trafitto lanima tua
ti ha resa madre per tutti noi. Rit.

Gioisci, Madre di Dio,


una nuova lode sinnalza
al tuo nome in questera,
un canto vivo di gloria.
La tua voce sul nulla di noi
faccia udire su tutta la terra
le note pi alte
di un nuovo magnificat. Rit.

299
343 Giovane donna
L. Scaglianti, L. Bancolini

Giovane donna attesa dallumanit:


un desiderio damore e pura libert.
Il Dio lontano qui vicino a Te,
voce e silenzio, annuncio di novit.
Ave Maria. Ave Maria.
Dio tha prescelta
qual Madre piena di bellezza
ed il suo amore
ti avvolger nella sua ombra.
Grembo di Dio venuto sulla terra,
Tu sarai madre di un uomo nuovo. Rit.

Ecco lAncella che vive della tua Parola,


libero il cuore perch lamore trovi casa.
Ora lattesa densa di preghiera
e luomo nuovo qui in mezzo a noi. Rit.

344 Lanima mia


Ass. Papa Giovanni XXIII

Lanima mia magnifica il Signore


e il mio spirito esulta in te mio Dio,
Tu che hai guardato
lumilt della tua serva
e tutti chiameranno me beata.

300
Grandi cose hai fatto in me
e santo santo il Tuo nome;
la tua misericordia scender
su ogni uomo che ti temer.
La potenza del tuo braccio hai spiegato
e i pensieri dei superbi hai cancellato;
hai rovesciato i potenti dai troni
e gli umili da terra hai rialzato.
Hai saziato gli affamati
e i ricchi a mani vuote;
hai soccorso Israele
come avevi promesso.
Gloria al Padre e al figlio Tuo
e allo Spirito Santo,
come era nel principio ora e sempre
nei secoli dei secoli sar.

Madre io vorrei 345


P. Sequeri

Io vorrei tanto parlare con te


di quel figlio che amavi:
io vorrei tanto ascoltare da te
quello che pensavi:
Quando hai udito che tu
non saresti pi stata tua
e questo Figlio che non aspettavi
non era per te.

301
Ave Maria, Ave Maria,
Ave Maria, Ave Maria.
Io vorrei tanto sapere da Te
se quandera bambino
tu gli hai spiegato che cosa
sarebbe successo di Lui
e quante volte anche tu,
di nascosto, piangevi, Madre,
quando sentivi che presto
lavrebbero ucciso, per noi...
Ave Maria, Ave Maria,
Ave Maria, Ave Maria.
Io ti ringrazio per questo silenzio
che resta tra noi,
io benedico il coraggio di vivere
sola con Lui,
ora capisco che fin da quei giorni
pensavi a noi
per ogni figlio delluomo che muore,
ti prego cos...
Ave Maria, Ave Maria,
Ave Maria, Ave Maria,
Ave Maria.

302
Magnificat 346
Innocenzi, Masacci RnS

Lanima mia magnifica il Signore


ed il mio Spirito esulta al Salvator
perch ha guardato
allumilt della sua serva
e d ora in poi mi chiameran beata.
Grandi cose ha fatto in me il Signore
e santo il suo nome,
la sua bont si stende su chi lo teme.
Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi di cuore,
ha rovesciato i potenti dai loro troni.
Ha innalzato gli umili,
ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato i ricchi a mani vuote;
ha soccorso il suo servo Israele,
ricordando la sua bont
promessa ai nostri padri,
ad Abramo e alla sua discendenza per sempre.

303
Maria
347
stella del mare

Maria, stella del mare


Maria, luce del mattino
Maria, la gioia di amare
Maria, guida il mio cammino.
Tu che hai dato alla luce nostro Signore
Tu che gli sei stata accanto senza fare rumore
Tu che lhai visto morire
versando il suo sangue innocente
strappato dal tuo cuore di madre
cos crudelmente
Maria, madre nel dolore
Maria, la speranza che non muore
Maria, il coraggio di donare
la tua vita per un mondo da salvare
Per la tua fede il Signore ti ha proclamata
Regina del cielo e Madre di noi peccatori
che ti invochiamo: Oh beata,
soccorrici nei nostri errori,
Tu, splendore di grazia e luce dei cuori
Maria, stella del mare
Maria, luce del mattino
Maria, la gioia di amare
Maria, guida il mio cammino.

304
Maria,
tu che hai atteso 348
(Preghiera a Maria)
D. Semprini

Maria, tu che hai atteso nel silenzio


la sua Parola per noi.
Aiutaci ad accogliere il Figlio tuo
che ora vive in noi.
Maria, tu che sei stata cos docile
davanti al tuo Signor. Rit.

Maria, tu che hai portato dolcemente


limmenso dono damor. Rit.

Maria, tu che umilmente hai sofferto


del suo ingiusto dolor. Rit.

Maria, tu che ora vivi nella gloria


insieme al tuo Signor. Rit.

Maria,
349
vogliamo amarti

Maria, Maria, Maria, Maria.


Siamo tutti tuoi e vogliamo amarti
come nessuno ti ha amato mai!
Siamo tutti tuoi e vogliamo amarti
come nessuno ti ha amato mai!

305
Con te, sulla tua via,
il nostro cammino sicuro.
Con te, ogni passo conduce alla meta.
E anche nella notte tu ci sei vicina,
trasformi ogni timore in certezza. Rit.

La tua corona di rose


vogliamo essere noi,
una corona di figli tutti tuoi.
La tua presenza nel mondo
ritorni attraverso di noi,
come un canto di lode senza fine. Rit.

350 Mi alma canta


M. T. Henderson - Gen Verde

Mi alma canta,
canta la grandeza del Seor
y mi espiritu
se estremece de gozo en Dios,
mi Salvador. (2v)
Porque mir con bondad
la pequeez de su servidora, (2v)
en adelante todas las gentes
me llamaran feliz, me llamaran feliz,
me llamaran feliz! Rit.

306
Derrib del trono a los poderosos
y elev a los humilides,
colm de bienes a los hambrientos
y despidi a los ricos
con las manos vacias.
Mi alma canta... (2v)
mi Salvador.

Mira il tuo popolo 351

Mira il tuo popolo, bella Signora,


che pien di giubilo oggi ti onora;
anchio festevole, corro ai tuoi pi.
O Santa Vergine, prega per me.
O Santa Vergine, prega per me.
Il pietosissimo tuo dolce cuor
egli rifugio al peccatore.
Tesori e grazie racchiude in s. Rit.

In questa misera valle infelice


tutti tinvocano soccorritrice:
questo bel titolo conviene a te. Rit.

Del vasto oceano propizia stella


ti vedo splendere sempre pi bella
al porto guidami per tua merc. Rit.

307
352 Nome dolcissimo
A. Castelli

Nome dolcissimo, nome damore,


tu sei rifugio al peccatore.
Dai cori angelici, dallanima:
Ave Maria, Ave Maria.
Saldo mi tieni sul buon sentiero
degli anni eterni al gran pensiero. Rit.

O dolce nome Maria, Maria,


speme e conforto dellalma mia. Rit.

353 O madre del Signore


B. Conte, P. Ferrante RnS

O Madre del Signore accogli i tuoi figli


e svelaci il volto del Signor.
Vestita sei di sole, sul capo una corona
difendi noi tuoi figli, proteggi i nostri cuori.
O Vergine gloriosa, sei stella fra le stelle
che brilla pi di tutte su nel ciel.
Feconda sei di grazie, ci doni il Salvatore.
Maestra sei damore, di gioia e di umilt.

308
Regina del cielo 354
M. Valmaggi

Regina del cielo, rallegrati


Alleluia
perch chi meritasti portare
Alleluia
risorto, come ha detto
Alleluia.
Prega per noi il Signore
Alleluia Alleluia Alleluia

Salve dolce Vergine 355


M. Frisina

Salve, o dolce Vergine,


salve, o dolce Madre
in Te esulta tutta la terra
e i cori degli angeli.
Tempio santo del Signore,
gloria delle vergini,
Tu giardino del Paradiso,
soavissimo fiore.
Tu sei trono altissimo.
Tu altar purissimo,
in Te esulta, o piena di grazia,
tutta la creazione.

309
Paradiso mistico,
fonte sigillata,
il Signore in Te germoglia
lalbero della vita.
O Sovrana semplice,
o Potente umile,
apri a noi le porte del cielo,
dona a noi la luce.
Amen

356 Salve Regina


M. T. Henderson Gen Verde

Salve Regina, Madre di misericordia.


Vita, dolcezza, speranza nostra salve!
Salve regina! (2v)
A Te ricorriamo, esuli figli di Eva.
A Te sospiriamo, piangenti
in questa valle di lacrime.
Avvocata nostra,
volgi a noi gli occhi tuoi,
mostraci dopo questo esilio,
il frutto del tuo seno, Ges.
Salve Regina, Madre di misericordia
O clemente, o pia,
o dolce Vergine Maria.
Salve regina!
Salve regina! Salve! Salve!

310
Salve Regina 357
M. Valmaggi

Salve regina
madre di misericordia
vita dolcezza e speranza nostra, salve
a te ricorriamo
esuli figli di Eva
A te sospiriamo gementi e piangenti
in questa valle di lacrime
Ors dunque avvocata nostra
rivolgi a noi gli occhi tuoi misericordiosi
E mostraci dopo questo esilio Ges
il frutto benedetto del seno tuo.
O clemente o pia o dolce vergine Maria
O clemente o pia o dolce vergine Maria.

Santa Maria
358
del cammino
J. A. Espinosa, A. Fant

Mentre trascorre la vita


solo tu non sei mai.
Santa Maria del cammino
sempre sar con te.
Vieni o Madre, in mezzo a noi,
vieni, Maria quaggi:
cammineremo insieme a te,
verso la libert.

311
Quando qualcuno ti dice:
Nulla mai cambier,
lotta per un mondo nuovo,
lotta per la verit! Rit.

Lungo la strada la gente


chiusa in se stessa va;
offri per primo la mano
a chi vicino a te. Rit.

Quando ti senti ormai stanco


e sembra inutile andar,
tu vai tracciando un cammino:
un altro ti seguir. Rit.

359 Signora della pace


P. Spoladore

Dolce Signora vestita di cielo


Madre dolce della speranza
gli uomini corrono senza futuro
ma nelle loro mani c ancora quella forza
per stringere la Pace e non farla andare via
dal cuore della gente.
Ma tu portaci a Dio
nel mondo cambieremo
le strade e gli orizzonti
e noi apriremo nuove vie

312
che partono dal cuore
e arrivano alla Pace
e noi non ci fermeremo mai
perch insieme a Te
lAmore vincer.
Dolce Signora vestita di cielo
Madre dolce dellinnocenza
libera il mondo dalla paura
dal buio senza fine della guerra e dalla fame
dallodio che distrugge gli orizzonti della vita
dal cuore della gente. Rit.

Vergin Santa 360

Vergin Santa che accogli benigna


chi tinvoca con tenera fede,
volgi un guardo dallalta Tua sede
alle preci dun popol fedel.
Deh, proteggi fra tanti perigli
i Tuoi figli o Regina del ciel!
Deh, proteggi fra tanti perigli
i Tuoi figli o Regina del ciel!
Tu che gli angeli un giorno vedesti
l sul Golgota piangerti accanto
or asciuga dei miseri il pianto,
col materno purissimo vel. Rit.

313
Tu Maria sei la splendida face
che rischiara il mortale sentiero;
sei la stella che guida il nocchiero
e lo salva dallonda crudel. Rit.

E tu, Madre, che immota vedesti


un tal Figlio morir sulla croce,
per noi prega, o Regina dei mesti,
che il possiamo in sua gloria veder. Rit.

314
CANTI DI TAIZ
E ALTRI MODULI BREVI

Ad te Jesu Christe 361


Canone di Taiz

Ad te Jesu Christe
levavi animam meam.
Salvator mundi,
in te speravi.
Verso di te, Ges Cristo
elevo la mia anima.
Salvatore del mondo,
in te ho messo la mia speranza.

Adoramus te Christe 362


Canone di Taiz

Adoramus te Christe
benedicimus tibi,
quia per crucem tuam
redemisti mundum,
quia per crucem tuam
redemisti mundum. Adoriamo te Cristo
ti benediciamo,
perch con la tua croce
hai redento il mondo.

315
363 Adoramus Te, Domine
J. Berthier Canone di Taiz

Oh, adoramus Te, Domine

Apri il nostro cuore,


364
Signore
P. Iotti Canone Celebrando cantando

Apri il nostro cuore, Signore,


allascolto della tua parola. (x2)

365 Bleibet Hier


Canone di Taiz

Bleibet hier und wachet mit mir


wachet und betet, wachet und betet.
Stay with me, remain here with me
watch and pray, watch and pray.

366 Bless the Lord


J. Berthier Canone di Taiz

Bless the Lord, my soul, and bless Gods holy name.


Bless the Lord, my soul, who leads me into life.

367 Bonum est confidere


Canone di Taiz

Bonum est confidere in Domino,


Bonum sperare in Domino.

316
Cantate Domino 368
Canone di Taiz

Cantate Domino,
Alleluia, Alleluia!
Jubilate Deo.

Christe lux mundi 369


Canone di Taiz

Christe lux mundi,


sequitur te,
habebit lumen vitae,
lumen vitae.

Christe Salvator 370


Canone di Taiz

Christe Salvator,
Filius Patri,
dona nobis pacem.

Christus resurrexit 371


Canone di Taiz

O Christus resurrexit,
Christus resurrexit.
O Alleluia, Alleluia!

317
372 Confitemini Domino
Canone di Taiz

Confitemini Domino
Quoniam bonus,
Confitemini Domino.

373 Crucem tuam


J. Berthier - Canone di Taiz

Crucem tuam adoramus domine


Resurrectionem tuam laudamus domine
Laudamus et glorificamus
Resurrectionem tuam laudamus domine

374 Da pacem Domine


Canone di Taiz

Da pacem Domine,
da pacem Domine:
pacem, pacem.

375 De noche
(Di notte)
Canone di Taiz

Di notte andremo, di notte,


ad incontrare la fonte,
solo la sete cillumina,
solo la sete ci guida.

318
Dona la pace 376
Canone di Taiz

Dona la pace, Signore,


a chi confida in Te.
Dona, dona la pace Signore,
dona la pace.

Gloria, et in terra pax 377


Canone di Taiz

Gloria, gloria in excelsis Deo,


gloria, gloria, alleluia!
Et in terra pax hominibus,
bonae voluntatis.
Gloria, Gloria

Gloria, gloria 378


Canone di Taiz

Gloria, gloria in excelsis Deo,


gloria, gloria, alleluia, alleluia!

Il Signore ti ristora 379


Canone di Taiz

Il Signore ti ristora.
Dio non allontana.
Il Signore viene ad incontrarti.
Viene ad incontrarti.

319
380 In manus tuas, Pater
J. Berthier, Canto di Taiz

In manus Tuas Pater,


commendo spiritum meum,

381 Jubulate Deo, Alleluia


Canone di Taiz

Jubilate Deo omnis terra.


Servite Dominum in laetitia.
Alleluia, alleluia in laetitia,
alleluia, alleluia in laetitia!

382 Kyrie eleison


Canone di Taiz

Kyrie, Kyrie eleison.


Christe, Christe eleison.
Kyrie, Kyrie eleison.

383 La tnbre
Canone di Taiz

La tnbre nest point tnbre devant Toi:


la nuit comme le jour est lumire.
Questa notte non pi notte davanti a Te:
il buio come luce risplende.

320
Laudate Domunim 384
Canone di Taiz

Laudate Dominum, Laudate Dominum,


omnes gentes, alleluia.

Laudate omnes gentes 385


Canone di Taiz

Laudate omnes gentes, laudate Dominum.


Laudate omnes gentes, laudate Dominum.

Magnificat 386
Canone di Taiz

Magnificat, magnificat,
magnificat anima mea Dominum.
Magnificat, magnificat,
magnificat anima mea!

Misericordias Domini 387


Canone di Taiz

Misericordias Domini,
in aeternum cantabo.

321
388 Nada te turbe
Canone di Taiz

Nada te turbe, nada te espante,


Quien a Dios tiene, nada le falta.
Nada te turbe, nada te espante:
Solo Dios basta.

389 Nulla pu separarci


Canone di Taiz

Nulla pu separarci dal tuo amore, o Dio.


Lamor di Dio rivelato in Ges Cristo.

390 Oculi nostri


Canone di Taiz

Oculi nostri ad Dominum Jesum,


Oculi nostri ad Dominum nostrum.

391 Per crucem


Canone di Taiz

Per crucem et passionem tuam,


libera nos Domine, libera nos Domine,
libera nos Domine, Domine.
Per crucem et passionem tuam,
libera nos Domine, libera nos Domine,
libera nos Domine, Domine.
Per sanctam resurrectionem tuam,
libera nos Domine, libera nos Domine,
libera nos Domine, Domine.

322
Soon and very soon 392
A. Crouch, F. Smith Ass. Papa Giovanni XXIII

Soon and very soon,


we are going to see the King (3v)
Hallelujah! Hallelujah!
Were going to see the King.
No more crying there,
we are going to see the King (3v)
Hallelujah! Hallelujah!
Were going to see the King.
No more dying there,
we are going to see the King (3v)
Hallelujah! Hallelujah!
Were going to see the King.

Surrexit Dominum Vere 393


Canone Taiz

Surrexit Dominum vere alleluia, alleluia


Surrexit Christus hodie alleluia, alleluia.

Ubi Caritas 394


J. Berthier Canone di Taiz

Ubi carita et amor, ubi caritas Deus ibi est.

Veni Sancte Spiritus 395


Canone di Taiz

Veni Sancte Spiritus

323
CANTI
DELLA TRADIZIONE

Adoro
396
Te devote
Migliavacca Gregoriano

Adoro Te devote, latens Ditas,


quae sub his figuris
vere latitas: tibi se cor meum
totum subjicit,
quia Te contemplans totum dficit.
Visus, tactus, gustus in te fallitur,
sed auditu solo tuto creditur;
credo quidquid dixit Dei Filius:
nil hoc verbo veritatis verius.
In cruce latebat sola Deitas,
at hic latet simul et humanitas :
ambo tamen credens atque confitens,
peto quod petivit latro ponitens.
Plagas, sicut Thomas, non intueor:
Deum tamen meum te confiteor:
fac me tibi semper magis credere,
in te spem habere, te diligere.

324
O memoriale mortis Domini,
panis vivus vitam praestans homini,
praesta meae menti de te vivere,
et te illi semper dulce sapere.
Pie pellicane, Jesu Domine,
me immundum munda tuo sanguine,
cuius una stilla salvum facere,
totum mundum quit ab omni scelere.
Jesu, quem velatum nunc aspicio,
oro fiat illud quod tam sitio:
ut, te revelata cernens facie,
visu sim beatus tuae gloriae. Amen.

Jesu
397
dulcis memoria
Anonimo XII sec.

Jesu dlcis memria,


dans vra crdis gudia:
sed super mel et mnia,
ejus dlcis praesntia.
Nil cnitur suvius,
nil audtur jucndius,
nil cogittur dlcis,
quam Jsus Di Filius.

325
Jsu spes paenitntibus,
quam pius es petntibus!
Quam bnus te quarntibus!
Sed quid invenintibus?
Nec lingua vlet dcere,
nec lttera exprimere:
exprtus ptest crdere,
quid sit Jsum diligere.
Sis Jsu nstrum gudium,
qui es futrus pramium:
sit nstra in te glria,
per cncta sempre sacula
Amen

398 Jesu! Rex admirabilis


Giovanni Pierluigi da Palestrina

Jesu! Rex admirabilis


et triumphator nobilis,
dulcedo ineffabilis,
totus desiderabilis.
Mane nobiscum Domine
et nos illustra lumine,
pulsa mentis caligine,
mundum reple dulcedinem

326
O Ges! Re ammirabile,
nobile trionfatore,
ineffabile dolcezza,
tutto da amare.
Resta con noi Signore
e illuminaci,
libera le menti dalloscurit
e riempi il mondo di dolcezza

Pange lingua 399

Pange lngua glorisi


Crporis mystrium,
Sanguinsque pretisi,
Quem in mundi prtium
fructus ventris genersi
Rex effdit gntium.
Nobis datus, nobis natus
ex intcta Vrgine,
et in mundo converstus,
sparso verbi smine,
sui moras incoltus
miro clusit rdine.

327
In suprmae nocte cenae
recmbens cum frtribus,
observta lege plene
cibis in leglibus,
cibum turbae duodnae
se dat suis mnibus.
Verbum caro panem verum
verbo carnem fficit:
fitque sanguis Christi merum.
Et si sensus dficit,
ad firmndum cor sincrum
sola fides sfficit.
Tantum ergo Sacramntum
venermur crnui:
et antcuum documntum
novo cedat rtui:
praestet fides supplemntum
snsuum defctui.
Genitri, Genitque
laus et jubiltio,
salus, hnor, virtus quoque
sit et benedctio:
procednti ad utrque
cmpar sit laudtio. Amen

328
Canta, o mia lingua,
il mistero del corpo glorioso
e del sangue prezioso
che il Re delle nazioni,
frutto benedetto di un grembo generoso,
sparse per il riscatto del mondo.
(Si dato a noi, nascendo per noi
da una Vergine purissima,
visse nel mondo spargendo
il seme della sua parola
e chiuse in modo mirabile
il tempo della sua dimora quaggi.
Nella notte dellultima Cena,
sedendo a mensa con i suoi fratelli,
dopo aver osservato pienamente
le prescrizioni della legge,
si diede in cibo agli apostoli
con le proprie mani.
Il Verbo fatto carne cambia con la sua parola
il pane vero nella sua carne
e il vino nel suo sangue,
e se i sensi vengono meno,
la fede basta per rassicurare
un cuore sincero.

329
Adoriamo, dunque, prostrati
un s gran sacramento;
lantica legge
ceda alla nuova,
e la fede supplisca
al difetto dei nostri sensi.
Gloria e lode,
salute, onore,
potenza e benedizione
al Padre e al Figlio:
pari lode sia allo Spirito Santo,
che procede da entrambi. Amen)

400 Regina Coeli


Gregoriano

Regina coeli, laetare, alleluia!


Quia quem meruisti portare, alleluia!
Resurrexit sicut dixit, alleluia!
Ora pro nobis Deum, alleluia!

401 Salve Regina


Gregoriano

Salve, Regina, Mater misericordiae,


vita, dulcedo, et spes nostra, salve.
Ad te clamamus, exsules filii Evae,
ad te suspiramus, gementes et flentes
in hac lacrimarum valle.

330
Eia ergo, advocata nostra, illos tuos
misericordes oculos ad nos converte.
Et Iesum, benedictum fructum ventris tui,
nobis, post hoc exilium, ostende.
O clemens, O pia, O dulcis Virgo Maria.

Tota pulchra es, Maria 402


Gregoriano

Tota pulchra es, Maria.


Tota pulchra es, Maria.
Et macula originalis non est in Te.
Et macula originalis non est in Te.
Tu gloria Ierusalem.
Tu laetitia Israel.
Tu honorificentia populi nostri.
Tu advocata peccatorum.
O Maria, o Maria.
Virgo prudentissima.
Mater clementissima.
Ora pro nobis.
Intercede pro nobis.
Ad Dominum Iesum Christum.

331
403 Veni Creator Spiritus
Gregoriano

Veni Creator Spiritus,


mntes turum visita:
imple suprna grtia
quae tu cresti pctora
Qui dceris Parclitus,
altssimi donum Di,
fons vivus, ignis, critas,
et spiritlis unctio.
Tu septfrmis mnere,
dgitus patrnae dexterae,
tu rite promissum Ptris,
sermne dtans gttura
Accnde lmen snsibus,
infnd[e] amrem crdibus,
infirma nstri crporis
virtte firmans perpeti.
Hstem repllas lngius,
pacmque dnes protinus:
ductre sic te pravio,
vitmus mne nxium.
Per te scimus da Ptrem,
noscmus atque Filium,
tqu(e) utrisque Spritum
credmus mni tmpore
Amen

332
CANTI PER IL
RITO DEL BATTESIMO

Ecco lacqua
404
che dona la vita
M. Frisina

Ecco lacqua che sgorga


dal santuario di Dio: alleluia, alleluia!
Acqua di salvezza e vita.
Battezzati nellacqua,
battezzati nello Spirito,
nuove creature di Dio,
a lui cantiamo: alleluia, alleluia!
Alleluia, alleluia!
Ecco lacqua che sgorga
dal costato di Cristo: alleluia, alleluia!
Acqua di salvezza e vita. Rit.

Ecco lacqua che sgorga


dalla Roccia eterna: alleluia, alleluia!
Acqua di salvezza e vita. Rit.

333
405 Lacqua della salvezza
A. Roncari, L. Capello, A. Parisi

Il Signore ci ha salvato dai nemici


nel passaggio del Mar Rosso:
lacqua che ha travolto gli Egiziani
fu per noi la salvezza.
Se conoscessi il dono di Dio
e chi Colui che ti chiede da bere,
lo pregheresti tu stesso di darti
quellacqua viva che ti salver.
Eravamo prostrati nel deserto,
consumati dalla sete:
quando fu percossa la roccia,
zampill una sorgente. (Es 17) Rit.
Dalle mura del tempio di Dio
sgorga un fiume dacqua viva:
tutto quello che lacqua toccher,
nascer a nuova vita. (Ez 47) Rit.
Venga a me chi ha sete e chi mi cerca,
si disseti colui che in me crede:
fiumi dacqua viva scorreranno
dal mio cuore trafitto. (Gv 7) Rit.
Sulla croce, il Figlio di Dio
fu trafitto da una lancia:
dal cuore dellAgnello immolato
scatur sangue ed acqua. (Gv 19) Rit.

334
Chi berr lacqua viva che io dono
non avr mai pi sete in eterno:
in lui diventer una sorgente
zampillante per sempre. (Gv 4) Rit.

Lacqua viva 406


M. Frisina

Chi berr la mia acqua


non avr pi sete in eterno
e questacqua sar per lui
fonte di vita per leternit.
Affannati e stanchi,
voi oppressi e poveri venite,
attingete con gioia a Lui
alla sorgente di felicit.
Fiumi di acqua viva
sgorgheranno in colui che creder
nel Signore che dona a noi
lacqua di vita e di verit.
Percuotendo una roccia
dissetasti il popolo in cammino
fa che sempre noi camminiam
nel tuo timore nella fedelt.
Fonte inesauribile
pace eterna, carit perfetta
noi a mensa con Te sediam
dolce, immensa, santa Trinit. Amen.

335
Metter
407
la veste bianca

Io Signore,
io, invitato da Te alla Tua mensa;
io povero nulla, le mani vuote,
stare vicino a Te.
Cosa far per la gioia
che mi canta in cuor?
Cosa far per il dono
che mi fa il Tuo amore?
Metter la veste bianca
e correr incontro a Te.
Poi canter per le strade del mondo
quello che fa il Tuo amore.
Metter la veste bianca
e correr incontro a Te
e in ogni fratello ti grider Signore il mio Si.
Rit.

Io Signore, io, sono stato da Te,


alla Tua mensa;
io ritorner, le mani piene, rivestito di Te.
Cosa far per la gioia
che mi canta in cuor?
Cosa far per il dono
che mi fa il Tuo amore. Rit.

336
Un solo Spirito 408
P. Sequeri

Un solo Spirito, un solo battesimo,


un solo Signore Ges
nel segno dellamore tu sei con noi,
nel nome tuo viviamo fratelli,
nel cuore la speranza che tu ci dai.
La fede che ci unisce cantiamo.
Io sono la vita e voi siete i tralci miei
il tralcio che in me non vive sfiorir.
Ma se rimanete in me,
il Padre mio vi dar
la forza di una vita che non muore mai. Rit.

Io sono la vera via e la verit,


amici vi chiamo e sempre sto con voi.
Chi annuncia al fratello suo
la fede nel nome mio
davanti al Padre io lo riconoscer. Rit.

Lo Spirito Santo in voi parler di me,


dovunque c un uomo
al mondo sono io,
ognuno che crede in me
fratello vostro sar,
nel segno del battesimo rinascer. Rit.

337
CANTI PER LA MESSA
DI PRIMA COMUNIONE

Alza i tuoi occhi


409
al cielo
D. Branca, L. Ciancio RnS

Cristo Ges, Figlio di Dio,


ad ogni uomo il Suo Amore mostr,
Egli guar e liber, tutto se stesso don.
Sai che Ges se tu lo vuoi
i Suoi prodigi rinnova per te,
senza timor apriti a Lui:
ti ama cos come sei, come sei.
Alza i tuoi occhi al cielo e vedrai,
nuovi orizzonti tu scoprirai,
lascia ogni cosa e insieme a noi
canta al Dio dellAmor.
Apri il tuo cuore a Cristo e vedrai
nella tristezza pi non vivrai,
lascia ogni cosa e insieme a noi
canta al Dio dellAmor.
Cristo Ges, Figlio di Dio,
Parole eterne al mondo don,
Egli mor, risuscit, la croce Sua ci salv.
Sai che Ges se tu lo vuoi... Rit.

338
Cristo Ges, Figlio di Dio,
ai Suoi amici la pace port,
al ciel sal, ma vive in noi
con il suo soffio dAmor.
Sai che Ges se tu lo vuoi Rit.

Amico Ges 410

Sulla mia strada un giorno tincontrai


eri venuto perch volevi me,
mi hai regalato lamore che tu sei,
mi hai regalato, mi hai regalato te.
Hai fatto di me
la creatura pi felice
nata mai dalle tue mani
dolce amico Ges
ora sei qui con me.
Tu sei lamore che ha generato me
Tu sei lamore che mi ha voluto qui
Tu sei lamore che ci ha voluto insieme
Tu sei lamore in cui noi siamo uno. Rit.
Qual la gioia che al mondo trover
cercando amore fra tutto ci che ho
se non la gioia di avere avuto te
ed alla vita lavere detto s. Rit.

339
411 Come canto damore
P. Sequeri

Con il mio canto, dolce Signore,


voglio danzare questa mia gioia
voglio destare tutte le cose,
un mondo nuovo voglio cantare.
Con il mio canto, dolce Signore,
voglio riempire lunghi silenzi
voglio destare sguardi di pace,
il tuo perdono voglio cantare
Tu sei per me, come un canto damore
resta con noi, fino al nuovo mattino.
Con il mio canto, dolce Signore,
voglio plasmare gesti damore
voglio arrivare oltre la morte,
la tua speranza voglio cantare.
Con il mio canto, dolce Signore,
voglio gettare semi di luce
voglio sognare cose mai viste,
la tua bellezza voglio cantare. Rit.

Se tu mi ascolti, dolce Signore,


questo mio canto sar una vita
e sar bello vivere insieme
finch la vita un canto sar. Rit.

340
Corpo di Ges 412
Penhard Rns

Corpo di Ges offerto a noi.


Corpo di Ges offerto a noi.
Corpo di Ges offerto a noi.
Corpo di Ges offerto a noi.
Sangue di Ges donato a noi...
Spirito di Ges effuso in noi...

Danzer per te 413


RnS

Danzer per te Signore,


Dio della mia vita,
danzer per te Signore,
Dio della mia lode.
Tutto il mio corpo oggi canter per te,
gioia piena tu mi doni alla tua presenza.
Cos danzer davanti a te Signore,
foglio tuo nella libert.
Io vivr la tua misericordia
e ti benedir.

341
CANTI PER IL
RITO DELLA CONFERMAZIONE

414 Lo Spirito del Signore


M. Frisina

Lo Spirito del Signore su di me,


lo Spirito con lunzione mi ha consacrato,
lo Spirito mi ha mandato
ad annunziare ai poveri
un lieto messaggio di salvezza.
Lo Spirito di Sapienza su di me,
per essere luce e guida sul mio cammino,
mi dona un linguaggio nuovo
per annunziare agli uomini,
la tua Parola di salvezza.
Lo Spirito di fortezza su di me,
per testimoniare al mondo la Sua Parola,
mi dona il Suo coraggio
per annunciare al mondo
lavvento glorioso del tuo regno.
Lo Spirito del timore su di me,
per rendermi testimone del Suo perdono
purifica il mio cuore
per annunciare agli uomini
le opere grandi del Signore.

342
Lo Spirito della pace su di me
e mi ha colmato il cuore della Sua gioia,
mi dona un canto nuovo
per annunziare al mondo
il giorno di grazia del Signore.
Lo Spirito dellAmore su di me,
perch possa dare al mondo la mia vita
mi dona la Sua forza
per consolare i poveri,
per farmi strumento di salvezza.

Ora non pi notte 415


P. Iotti

Dallabisso a te grido, Signore,


la mia voce sale a te:
il tuo orecchio non chiudere al pianto, Dio,
so che mi libererai
Se di colpe tu serbi memoria,
chi potr resistere?
Presso te ha dimora il perdono, Dio,
oggi mi libererai
Ora non pi notte
splende di Dio ogni creatura
ora non ho paura:
voglio gridare la sua fedelt! (2)

343
In te spera il mio cuore, Signore,
la tua voce viva in me:
il mio orecchio ti cerca, ti ascolta, Dio,
oggi mi libererai
E nel giorno che il tempo finisce,
chi potr resistere?
La tua luce riscaldi la notte, Dio,
so che mi libererai
Ora non pi notte
splende di Dio ogni creatura
ora non ho paura:
voglio gridare la sua fedelt! (2)
voglio gridare la sua fedelt,
voglio gridare la sua
fedelt!

344
CANTI PER IL
RITO DEL MATRIMONIO

Amica vai 416


(Cantico dei Cantici)

Amica vai, sali il deserto


sorella mia ti parler
passato ormai linverno e gi
canta la tortora e le vigne sono in fiore
non c alcuna macchia in te
dal Libano verrai
tu chiara come il sole.
Diletto mio, coi tuoi profumi
mi attirerai dietro di te
lamore mio non sveglier
come sigillo sul tuo cuore mi riposo
e se la morte forte e se
tenace il fuoco mai
lamore mio si spegne.

345
417 Cantico dei cantici
D. Serafini Papa Giovanni XXIII

[Sposa] Una voce il mio diletto


ecco, egli viene
saltando per monti e colline
somiglia il mio diletto ad un capriolo.
Eccolo, egli sta dietro il muro,
spia attraverso le inferiate
ora parla il mio diletto e dice:

[Sposo] Alzati amica mia


mia bella e vieni
perch linverno ormai passato
la pioggia se n andata
i fiori sono apparsi nei campi
il tempo del canto tornato
la voce della tortora si sente.

[Sposa] Bianco e vermiglio il mio diletto


fra mille lo riconoscerei
i suoi occhi son colombe
su ruscelli dacqua
le sue labbra sono come gigli
le sue mani sono anelli doro
il suo petto tutto davorio.

346
[Sposo] [Sposa]
Alzati amica mia Bianco e vermiglio
il mio diletto

mia bella e vieni fra mille


lo riconoscerei

perch linverno i suoi occhi


ormai passato sono come colombe

la pioggia
se n andata. su ruscelli dacqua.
[Insieme] I fiori sono apparsi nei campi
il tempo del canto tornato
la voce della tortora si sente.

Canto di nozze 418


D. Ricci

Tu che inventi per ognuno di noi


un cammino che porta verso te.
Tu che chiami ognuno per il suo nome, Tu, oggi
ci chiami insieme.
Tu che hai in mente per ognuno di noi
una strada bellissima con te,
Tu stavolta parli di unavventura che,
che si percorre insieme.

347
Rendi agile il vascello dellamore nostro
docile al soffio del tuo spirito.
E per gli immaginabili mari conducilo,
quelli che tu sai.
Rendi agile il vascello dellamore nostro
che tocchi lidi che tu solo sai
e la scia della rotta disegni unonda:
quella che tu vuoi.
Dacci forza perch ognuno di noi
con la vita dispieghi la tua idea.
Dacci forza per svelare il pensiero tuo
su questa vita insieme. Rit.

419 Figlia di Sion


Nadolin

Dimprovviso mi son svegliata,


il mio cuore un battito dali,
fra i colori del nuovo giorno
da lontano lho visto arrivare
vestito di rosso il mio re,
una fiamma sullorizzonte,
oro scende dai suoi capelli
ed i fiumi ne son tutti colmi.
Doro e di gemme mi vestir,
di tutte le donne sar la pi bella.

348
E quando il mio Signore mi guarder
damore il suo cuore traboccher.
Fate presto correte tutti,
il mio sposo che arriva gi,
sulla strada stendete mantelli,
aprite le porte della citt.
Quando il Re vedr la sua sposa,
figlia di Sion mi chiamer,
n giorno n notte, n sole n luna,
della sua luce mi ricoprir.
Doro e di gemme mi vestir,
di tutte le donne sar la pi bella.
E quando il mio Signore mi guarder
damore il suo cuore traboccher.
Doro e di gemme ti vestirai,
di tutte le donne sarai la pi bella.
E quando il tuo Signore ti guarder
damore il suo cuore traboccher.

349
420 Insieme noi
A.M. Galliano

Per te io lascer
Mio padre e mia madre
E dove tu andrai
Con te verr.
E dove tu andrai
Con te verr.
Con te camminer
Le strade della vita
Le scelte che farai
Con te far.
Le scelte che farai
Con te far
Insieme noi andremo
La mano nella mano
Uniti nel cammino,
insieme noi andremo
uniti nel cammino
saremo noi.
A te consegner
Il dono del mio cuore
E i sogni che farai In te abiter
Con te far Gli spazi dellamore,
E i sogni le gioie che vivrai
Che farai con te vivr.
Con te far Le gioie che vivrai
con te vivr.

350
La ballata
421
dellamore vero
C. Chieffo

Io vorrei volerti bene come ti ama Dio,


con la stessa passione,
con la stessa forza,
con la stessa fedelt che non ho io.
Mentre lamore mio piccolo
come un bambino,
solo senza la madre,
sperduto in un giardino.
Io vorrei volerti bene come ti ama Dio,
con la stessa passione,
con la stessa fede,
con la stessa libert che non ho io.
Mentre lamore mio
fragile come un fiore,
ha sete della pioggia,
muore se non c il sole.
Io ti voglio bene e ne ringrazio Dio,
che mi d la tenerezza,
che mi d la forza,
che mi d la libert che non ho io.

351
CANTI PER IL
RITO DELLE ESEQUIE

422 Io credo, risorger


D. Stefani

Io credo: risorger,
questo mio corpo vedr il Salvatore.
Prima che io nascessi,
mio Dio, tu mi conosci:
ricordati, Signore,
che luomo come lerba,
come il fiore del campo. Rit.

Ora nelle tue mani


questanima che mi hai data:
accoglila, Signore,
da sempre Tu lhai amata.
preziosa ai tuoi occhi. Rit.

Padre, che mi hai formato,


a immagine del tuo volto:
conserva in me, Signore,
il segno della tua gloria,
che risplenda in eterno. Rit.

352
Cristo, mio redentore,
risorto nella luce:
io spero in Te, Signore,
hai vinto, mi hai liberato,
dalle tenebre eterne. Rit.

Spirito della vita,


che abiti nel mio cuore,
rimani in me, Signore,
rimani oltre la morte,
per i secoli eterni. Rit.

353
INDICE
Presentazione III
Introduzione V
Testi
Canti per il Proprio della Messa p. 3 .
n. 1 . Kyrie 3
2 Kyrie eleison 3
3 Kyrie eleison 3
4 Kyrie 4
5 Kyrie Eleison (La Msse de la Savane) 4
6 Kyrie Eleison 5
7 Miserere 5
8 Perdonami, mio Signore 6
9 Signore piet 6
10 Canto penitenziale 7
11 Gloria 7
12 Gloria 8
13 Gloria 10
14 Gloria 11
15 Gloria 12
16 Gloria 13
17 Gloria a Dio 14
18 Gloria a Dio 15
19 Gloria a Dio nellalto dei cieli 16
20 Gloria nellalto dei cieli 17
21 Ascolter la tua parola 19
22 Alleluia 20
23 Alleluia 21
24 Alleluia 21
25 Alleluia - Cantate al Signore 21
26 Alleluia - Canto per Cristo 22
27 Alleluia - Dio ha visitato il suo popolo 23
28 Alleluia - Ed oggi ancora 24
29 Alleluia - Io ho scelto voi 24
30 Alleluia - Le sue parole non passeranno 25
31 Alleluia - Santissima Trinit 25

354
n. 32 . Alleluia - Un giorno santo p. 26 .
33 Gloria e lode a Te, o Cristo! 26
34 Lode a Te o Cristo 27
35 Lode e onore a Te 27
36 Lode e onore a Te 27
37 Credo 27
38 Credo 29
39 Santo 30
40 Santo 31
41 Santo 32
42 Santo 32
43 Santo 33
44 Santo 33
45 Santo 34
46 Santo - Osanna nelle altezze 34
47 Mistero della cena 35
48 Mistero della fede 35
49 Padre nostro 35
50 Padre nostro 36
51 Padre nostro 36
52 Padre nostro 37
53 Padre nostro 38
54 Padre nostro 38
55 Agnello di Dio 39
56 Agnello di Dio 39
57 Agnello di Dio 40
58 Agnus Dei 40
Canti Processionali 41
59 A te nostro padre [OFFERTORIO] 41
60 A te Signor, leviamo i cuori [OFFERTORIO] 41
61 Acclamate al Signore (Sal 99) 42
62 Accogli i nostri doni [OFFERTORIO] 43
63 Accogli nella tua bont [OFFERTORIO] 44
64 Accoglimi [OFFERTORIO] 44
65 Agnello e Pastore 45
66 Al Signore canter 45
67 Alla tua mensa [COMUNIONE] 46
68 Alzati e risplendi 47

355
n. 69 . Anima Christi [COMUNIONE] p. 48 .
70 Antica eterna danza [OFFERTORIO] 49
71 Benedetto sei Tu [OFFERTORIO] 50
72 Benedetto Tu, Signore [OFFERTORIO] 50
73 Benedici, o Signore [OFFERTORIO] 51
74 Camminer 52
75 Cantiamo te 53
76 Cantico dei redenti (Is 12) 54
77 Cantico delle creature (Laudato sii) 55
78 Cantico di Anna 56
79 Cesarea di Filippo 57
80 Che gioia ci d 59
81 Chi ci separer 60
82 Chiesa di Dio 61
83 Cieli e terra nuova 62
84 Come grande 62
85 Come fuoco vivo 63
86 Con te faremo cose grandi 64
87 Cosa offrirti [OFFERTORIO] 65
88 Credo in te, Signor 66
89 Cristo speranza delle genti 67
90 Damor pane dolcissimo 68
91 Dallaurora al tramonto 69
92 Dove la carit [OFFERTORIO] [GIOV. SANTO] 69
93 frutto della terra [ OFFERTORIO] 70
94 E sono solo un uomo (Symbolum 78) 71
95 Ecco quant bello 72
96 Ecco quel che abbiamo [ OFFERTORIO] 73
97 Facci nuovi con te 74
98 Figlio se intraprendi (Sir 2) 75
99 Fratello sole, sorella luna (Dolce sentire) 76
100 Frutto della nostra terra [ OFFERTORIO] 76
101 Gloria a Cristo 77
102 Gloria a Te, Cristo Ges 79
103 Guarda al di l 82
104 Guarda questa offerta [offemrtorio ] 82
105 Gustate e vedete [COMUNIONE] 83
106 Ho abbandonato 84
107 Il canto della creazione (Laudato sii) 85

356
n. 108 . Il cieco di Siloe p. 86 .
109 Il disegno 86
110 Il dono sempre nuovo del suo amore per noi 87
111 Il mistero 88
112 Il Signore la luce 89
113 Il Signore ha messo un seme 89
114 Il tuo corpo, il tuo sangue [COMUNIONE] 90
115 Io non sono degno 91
116 Io ti offro [OFFERTORIO] 92
117 La canzone di Maria Chiara (Se non ritor) 92
118 La carit 93
119 La creazione giubili 94
120 La preghiera di Ges la nostra (Dove due) 95
121 Le mani alzate 96
122 Lodate Dio 97
123 Non di solo pane 99
124 Noi canteremo gloria a te 99
125 Noi crediamo in Te 101
126 Noi veniamo a Te 101
127 Non di solo pane vive luomo 102
128 Non mabbandonare 103
129 Ogni mia parola (Is 55) 104
130 Ora tempo di gioia 104
131 Ora sei con noi 105
132 Osanna al figlio di David 106
133 Padre ho peccato (Lc 15,11-32) 107
134 Padre mio 108
135 Pane del cammino [COMUNIONE] 109
136 Pane del cielo 110
137 Pane di vita 111
138 Popoli tutti acclamate 112
139 Prendete e mangiate [COMUNIONE] 112
140 Quanta sete nel mio cuore 113
141 Qui presso a Te 114
142 Re di gloria 114
143 Rendete grazie 115
144 Salga da questo altare [OFFERTORIO] 116
145 Se Dio veste cos (Mt 6,26-34) 116
146 Se il Signore non costruisce la citt 118

357
n. 147 . Se maccogli (Tra le mani) [OFFERTORIO] p. 118 .
148 Se Tu maccogli [OFFERTORIO] 119
149 Segni del tuo amore [ OFFERTORIO] 120
150 Sei luce splendida 121
151 Sei Tu, Signore, il pane [COMUNIONE] 122
152 Servo per amore [OFFERTORIO] 123
153 Signor, fammi strumento di tua pace 124
154 Signore ascolta, Padre perdona 125
155 Signore come bello (Il vostro posto l) 125
156 Signore da chi andremo? (Gv 6) 126
157 Signore del cielo 128
158 Svegliati Sion (Is 51,27-52,7) 129
159 Symbolum 77 (Tu sei la mia vita) 130
160 Symbolum 80 (Oltre la memoria) 131
161 Te lodiamo Trinit 133
162 Terra tutta, da lode a Dio 135
163 Ti offriamo [OFFERTORIO] 135
164 Ti ringraziamo 136
165 Ti seguir 136
166 Torner il Signor 137
167 Torner 138
168 Tu fonte viva 139
169 Tu sarai profeta 139
170 Tutta la terra canti a Dio 140
171 Venga il tuo regno 141
172 Venite alla festa (Mt 22) [INGRESSO] 142
173 Venite applaudiamo al Signore (Sal 94) 143
174 Verso laltare [OFFERTORIO] 144
175 Vi dar un cuore nuovo 145
176 Vieni al Signor (Benedici il Signor) 146
177 Vieni in me 146
178 Vieni qui tra noi 147
179 Vocazione 148
180 Voglio cantare al Signor [ NOTTE PASQUA] 150
181 Volgete gli occhi 151
Canti finali 1
182 Andate per il mondo (Mt 28) 152
183 Andate per le strade (Mt 10) 153

358
n. 184 . Esci dalla tua terra p. 154 .
185 Glorifichiamo il tuo nome 155
186 Grandi cose 156
187 Le tue meraviglie 157
188 Luce del mondo 158
189 Musica di festa 160
190 Partirete con gioia (Is 55,12-13) 161
191 Per sempre re della gloria 161
192 Resta con noi, Signore la sera 162
193 Resta qui con noi 163
194 Rimani con noi 164
195 Terra promessa 165
196 Ti ringrazio mio Signore 166
197 Vieni e seguimi 167
Canti per il Tempo di Avvento 168
198 Canta con gioia (Is 35) 168
199 Emmanuele 169
200 Giovanni 170
201 Il deserto fiorir 170
202 Innalzate nei cieli lo sguardo 171
203 Isaia 11 172
204 Maranath Signore vieni con noi 173
205 Maranath, vieni Signore Ges 174
206 Noi veglieremo 174
207 Sorgi e risplendi (Is 60) 175
208 Viene il Dio della Gioia 176
209 Vieni Ges, Maranath 177
Canti per il Tempo di Natale 178
210 Adesso la pienezza 178
211 Adeste, fideles 179
212 Astro del ciel 180
213 Cristo nostra pace 181
214 Dio si fatto come noi 182
215 bello lodarti 183
216 In questa notte splendida 183
217 Mistero di Natale 184

359
n. 218 . O tu che dormi, destati p. 185 .
219 Oggi nato 186
220 Saccese un astro in cielo 187
221 Tu scendi dalle stelle 188
222 Tu sei Bambino 189
223 Venite, fedeli 190
224 Verbum Panis 191
225 Viene il Signore 192
Canti per il Tempo di Quaresima 194
226 Abb misericordia 194
227 Dal profondo a te grido 195
228 Ges e la samaritana 195
229 Il Signore ci ha salvati 196
230 Isaia 42 197
231 Lamore del padre 198
232 Ti saluto o Croce Santa [VEN. SANTO] 199
233 Vieni, vieni, popolo mio 200
Canti per la Settimana Santa 201
Gioved Santo
234 Dov carit e amore 201
235 Io vi do un grande esempio 202
236 Ubi Caritas 203
Venerd Santo
237 Canto del servo 204
238 giunta lora 205
239 Nostra gloria la croce di Cristo 206
240 Signore dolce volto 206
Canti per il Tempo di Pasqua 207
241 Alleluia - Signore sei venuto 207
242 Alleluia lode cosmica (Sal 148) 208
243 Alleluia, lodate il Signore 210
244 Canto della Risurrezione 211
245 Cristo risorto 211
246 Cristo risorto veramente 212
247 Davanti a questo amore 213
248 Il canto del mare 214

360
n. 249 . Le tue mani p. 215 .
250 Mia forza e mio canto (Es 15) 216
251 Nei cieli un grido risuon 217
252 Resurrezione 218
Salmi e Cantici 220
253 Amo (Sal 116) 220
254 Beato luomo (Sal 1) 221
255 Beato luomo che teme il Signore (Sal 128) 222
256 Benedici il Signore (Sal 103) 222
257 Benediciamo il Signore (Sal 110) 224
258 Benedir il Signore (Sal 111) 225
259 Benedite il Signor (Sal 134) 226
Cantate al Signore un canto nuovo (Sal 96)
260 226
[INGRESSO]
261 Celebrate (Sal 105) [INGRESSO] 227
Com bello dar lode al Signor (Sal 92)
262 228
[INGRESSO]
263 Come bello (Sal 132) 229
264 Come una cerva (Sal 42) 230
265 Cristo Ges (Fil 2) 231
266 Cristo pat (1Pt 2,21-24) 232
267 Custodiscimi (Sal 16) 232
268 Del tuo Spirito (Sal 103) 233
269 Dio fedele (Sal 89) 234
270 Dio mio, Dio mio (Sal 21) 235
271 Dove andr (Sal 138) 235
272 Eccomi (Sal 39) 236
Gerusalemme, oh la mia gioia (Sal 122)
273 237
[INGRESSO][DOM. PALME]
274 Grazie Signore 238
275 I cieli narrano (Sal 118a)[NATALE] 239
276 Il monte di Sion (Sal 47) 240
277 Il Signore il mio pastore (Sal 22) 241
278 Il Signore il mio pastore (Sal 22) 242
279 Il Signore tuo custode (Sal 121) 243
280 Inno allonnipotente (Sal 147) 244
281 Insieme come fratelli (Sal 133) 245
282 Lanima mia ha sete (Sal 42) 245
283 Lodate (Sal 148) 247

361
n. 284 . Lodate il Signore dai cieli (Sal 148) p. 248 .
285 Lodate, lodate (Sal 97) 249
286 Narrano i cieli (Sal 118a) 250
287 O Dio, tu sei il mio Dio (Sal 63) 250
288 Per noi rifugio (dal Sal 46) 251
289 Perch tu sei con me (Sal 23) 252
290 Purificami, o Signore (Sal 50) 253
291 Quale gioia (Sal 122) 255
292 Quando il Signore prese (Sal 126) 256
293 Quando Israele usc dallEgitto (Sal 113a) 257
294 Salmo 150 258
295 Salmo 8 (O Signore nostro Dio) 258
296 Signore, sei Tu il mio pastor (dal Sal 22) 259
297 Signore, Tu mi scruti (Sal 138) 260
298 Solo in Dio (Sal 62) 261
299 Su ali daquila (Sal 90) 262
300 Su pascoli erbosi (Sal 22) 263
301 Ti esalto Dio (Sal 29) 264
302 Ti esalto Dio mio Re (Sal 144) 265
303 Ti rendiamo grazie (Sal 63) 266
304 Vengo Signore (Sal 39) 267
Canti allo Spirito Santo 268
305 Discendi Santo Spirito 268
306 Effonder il mio spirito 269
307 Inno allo Spirito Santo 269
308 Manda il tuo spirito (Sal 104) 270
309 Sequenza allo Spirito Santo 271
310 Spirito del Dio vivente 273
311 Spirito di Dio 273
312 Spirito di Dio consacrami 274
313 Veni Sancte Spiritus 274
314 Vieni Spirito Creatore 276
315 Vieni, Spirito damore 276
Canti di Lode e Adorazione 277
316 Adoro Te (Sal 5,8) 277
317 Alla tua presenza 278
318 Alto e glorioso Dio 278
319 Col tuo amor 279

362
n. 320 . Davanti al Re p. 280 .
321 Genti tutte proclamate 280
322 Ges Ges 281
323 Grande il Signor 282
324 Grande sei o mio Signor 283
325 Inni e canti 283
326 Io vedo il re 284
327 Lodi allAltissimo 285
328 Lui verr e ti salver 286
329 Quando guardo alla tua santit 287
330 Risorger con te 287
331 Tadoriam, Ostia divina 288
Canti mariani 290
332 Ave Maria 290
333 Ave Maria 290
334 Ave Maria, splendore del mattino 291
335 Ave Maria, stella del mattino 292
336 Ave maris stella 293
337 Come Maria 294
338 Dellaurora tu sorgi pi bella 295
339 Dolce Signora dellalleanza 296
340 Donna della speranza 297
341 lora che pia 298
342 Gioisci figlia di Sion 298
343 Giovane donna 300
344 Lanima mia 300
345 Madre io vorrei 301
346 Magnificat 303
347 Maria stella del mare 304
348 Maria, tu che hai atteso (Preghiera a) 305
349 Maria, vogliamo amarti 305
350 Mi alma canta 306
351 Mira il tuo popolo 307
352 Nome dolcissimo 308
353 O madre del Signore 308
354 Regina del cielo 309
355 Salve dolce Vergine 309
356 Salve Regina 310

363
n. 357 . Salve Regina p. 311 .
358 Santa Maria del cammino 311
359 Signora della pace 312
360 Vergin Santa 313
Canti di Taiz e altri moduli brevi 315
361 Ad te Jesu Christe 315
362 Adoramus te Christe 315
363 Adoramus Te, Domine 316
364 Apri il nostro cuore, Signore 316
365 Bleibet Hier 316
366 Bless the Lord 316
367 Bonum est confidere 316
368 Cantate Domino 317
369 Christe lux mundi 317
370 Christe Salvator 317
371 Christus resurrexit 317
372 Confitemini Domino 318
373 Crucem tuam 318
374 Da pacem Domine 318
375 De noche (Di notte) 318
376 Dona la pace 319
377 Gloria, et in terra pax 319
378 Gloria, gloria 319
379 Il Signore ti ristora 319
380 In manus tuas, Pater 320
381 Jubulate Deo, Alleluia 320
382 Kyrie eleison 320
383 La tnbre 320
384 Laudate Domunim 321
385 Laudate omnes gentes 321
386 Magnificat 321
387 Misericordias Domini 321
388 Nada te turbe 322
389 Nulla pu separarci 322
390 Oculi nostri 322
391 Per crucem 322
392 Soon and very soon 323
393 Surrexit Dominum Vere 323

364
n. 394 . Ubi Caritas p. 323 .
395 Veni Sancte Spiritus 323
Canti della Tradizione 324
396 Adoro Te devote 324
397 Jesu dulcis memoria 325
398 Jesu! Rex admirabilis 326
399 Pange lingua 327
400 Regina Coeli 330
401 Salve Regina 330
402 Tota pulchra es, Maria 331
403 Veni Creator Spiritus 332
Canti per il Rito del Battesimo 333
404 Ecco lacqua che dona la vita 333
405 Lacqua della salvezza 334
406 Lacqua viva 335
407 Metter la veste bianca 336
408 Un solo Spirito 337
Canti per la Messa di Prima Comunione 338
409 Alza i tuoi occhi al cielo 338
410 Amico Ges 339
411 Come canto damore 340
412 Corpo di Ges 341
413 Danzer per te 341
Canti per il Rito della Confermazione 342
414 Lo Spirito del Signore 342
415 Ora non pi notte 343
Canti per il Rito del Matrimonio 345
416 Amica vai (Cantico dei Cantici) 345
417 Cantico dei cantici 346
418 Canto di nozze 347
419 Figlia di Sion 348
420 Insieme noi 350
421 La ballata dellamore vero 351
Canti per il Rito delle Esequie 352
422 Io credo, risorger 352

365
Testi in ordine alfabetico
n. 59 . A te nostro padre [OFFERTORIO] p. 41 .
60 A te Signor, leviamo i cuori [OFFERTORIO] 41
226 Abb misericordia 194
61 Acclamate al Signore (Sal 99) 42
62 Accogli i nostri doni [OFFERTORIO] 43
63 Accogli nella tua bont [OFFERTORIO] 44
64 Accoglimi [OFFERTORIO] 44
361 Ad te Jesu Christe 315
210 Adesso la pienezza 178
211 Adeste, fideles 179
362 Adoramus te Christe 315
363 Adoramus Te, Domine 316
316 Adoro Te (Sal 5,8) 277
396 Adoro Te devote 324
55 Agnello di Dio 39
56 Agnello di Dio 39
57 Agnello di Dio 40
65 Agnello e Pastore 45
58 Agnus Dei 40
66 Al Signore canter 45
67 Alla tua mensa [COMUNIONE] 46
317 Alla tua presenza 278
22 Alleluia 20
23 Alleluia 21
24 Alleluia 21
25 Alleluia - Cantate al Signore 21
26 Alleluia - Canto per Cristo 22
27 Alleluia - Dio ha visitato il suo popolo 23
28 Alleluia - Ed oggi ancora 24
29 Alleluia - Io ho scelto voi 24
30 Alleluia - Le sue parole non passeranno 25
31 Alleluia - Santissima Trinit 25
241 Alleluia - Signore sei venuto 207
32 Alleluia - Un giorno santo 26
242 Alleluia lode cosmica (Sal 148) 208
243 Alleluia, lodate il Signore 210
318 Alto e glorioso Dio 278
409 Alza i tuoi occhi al cielo 338

366
n. 68 . Alzati e risplendi p. 47 .
416 Amica vai (Cantico dei Cantici) 345
410 Amico Ges 339
253 Amo (Sal 116) 220
182 Andate per il mondo (Mt 28) 152
183 Andate per le strade (Mt 10) 153
69 Anima Christi [COMUNIONE] 48
70 Antica eterna danza [OFFERTORIO] 49
364 Apri il nostro cuore, Signore 316
21 Ascolter la tua parola 19
212 Astro del ciel 180
332 Ave Maria 290
333 Ave Maria 290
334 Ave Maria, splendore del mattino 291
335 Ave Maria, stella del mattino 292
336 Ave maris stella 293
254 Beato luomo (Sal 1) 221
255 Beato luomo che teme il Signore (Sal 128) 222
71 Benedetto sei Tu [OFFERTORIO] 50
72 Benedetto Tu, Signore [OFFERTORIO] 50
256 Benedici il Signore (Sal 103) 222
73 Benedici, o Signore [OFFERTORIO] 51
257 Benediciamo il Signore (Sal 110) 224
258 Benedir il Signore (Sal 111) 225
259 Benedite il Signor (Sal 134) 226
365 Bleibet Hier 316
366 Bless the Lord 316
367 Bonum est confidere 316
74 Camminer 52
198 Canta con gioia (Is 35) 168
Cantate al Signore un canto nuovo (Sal 96)
260 226
[INGRESSO]
368 Cantate Domino 317
75 Cantiamo te 53
417 Cantico dei cantici 346
76 Cantico dei redenti (Is 12) 54
77 Cantico delle creature (Laudato sii) 55
78 Cantico di Anna 56
237 Canto del servo 204
244 Canto della Risurrezione 211
418 Canto di nozze 347

367
n. 10 . Canto penitenziale p. 7 .
261 Celebrate (Sal 105) [INGRESSO] 227
79 Cesarea di Filippo 57
80 Che gioia ci d 59
81 Chi ci separer 60
82 Chiesa di Dio 61
369 Christe lux mundi 317
370 Christe Salvator 317
371 Christus resurrexit 317
83 Cieli e terra nuova 62
319 Col tuo amor 279
Com bello dar lode al Signor (Sal 92)
262 228
[INGRESSO]
411 Come canto damore 340
263 Come bello (Sal 132) 229
84 Come grande 62
85 Come fuoco vivo 63
337 Come Maria 294
264 Come una cerva (Sal 42) 230
86 Con te faremo cose grandi 64
372 Confitemini Domino 318
412 Corpo di Ges 341
87 Cosa offrirti [OFFERTORIO] 65
37 Credo 27
38 Credo 29
88 Credo in te, Signor 66
245 Cristo risorto 211
246 Cristo risorto veramente 212
265 Cristo Ges (Fil 2) 231
213 Cristo nostra pace 181
266 Cristo pat (1Pt 2,21-24) 232
89 Cristo speranza delle genti 67
373 Crucem tuam 318
267 Custodiscimi (Sal 16) 232
90 Damor pane dolcissimo 68
374 Da pacem Domine 318
227 Dal profondo a te grido 195
91 Dallaurora al tramonto 69
413 Danzer per te 341
247 Davanti a questo amore 213
320 Davanti al Re 280

368
n. 375 . De noche (Di notte) p. 318 .
268 Del tuo Spirito (Sal 103) 233
338 Dellaurora tu sorgi pi bella 295
269 Dio fedele (Sal 89) 234
270 Dio mio, Dio mio (Sal 21) 235
214 Dio si fatto come noi 182
305 Discendi Santo Spirito 268
339 Dolce Signora dellalleanza 296
376 Dona la pace 319
340 Donna della speranza 297
234 Dov carit e amore 201
271 Dove andr (Sal 138) 235
92 Dove la carit [OFFERTORIO] [GIOV. SANTO] 69
215 bello lodarti 183
93 frutto della terra [ OFFERTORIO] 70
238 giunta lora 205
341 lora che pia 298
94 E sono solo un uomo (Symbolum 78) 71
404 Ecco lacqua che dona la vita 333
95 Ecco quant bello 72
96 Ecco quel che abbiamo [OFFERTORIO] 73
272 Eccomi (Sal 39) 236
306 Effonder il mio spirito 269
199 Emmanuele 169
184 Esci dalla tua terra 154
97 Facci nuovi con te 74
419 Figlia di Sion 348
98 Figlio se intraprendi (Sir 2) 75
99 Fratello sole, sorella luna (Dolce sentire) 76
100 Frutto della nostra terra [ OFFERTORIO] 76
321 Genti tutte proclamate 280
Gerusalemme, oh la mia gioia (Sal 122)
273 237
[INGRESSO][DOM. PALME]
228 Ges e la samaritana 195
322 Ges Ges 281
342 Gioisci figlia di Sion 298
343 Giovane donna 300
200 Giovanni 170
11 Gloria 7
12 Gloria 8
13 Gloria 10

369
n. 14 . Gloria p. 11 .
15 Gloria 12
16 Gloria 13
101 Gloria a Cristo 77
17 Gloria a Dio 14
18 Gloria a Dio 15
19 Gloria a Dio nellalto dei cieli 16
102 Gloria a Te, Cristo Ges 79
33 Gloria e lode a Te, o Cristo! 26
20 Gloria nellalto dei cieli 17
377 Gloria, et in terra pax 319
378 Gloria, gloria 319
185 Glorifichiamo il tuo nome 155
323 Grande il Signor 282
324 Grande sei o mio Signor 283
186 Grandi cose 156
274 Grazie Signore 238
103 Guarda al di l 82
104 Guarda questa offerta [offemrtorio ] 82
105 Gustate e vedete [COMUNIONE] 83
106 Ho abbandonato 84
275 I cieli narrano (Sal 118a)[NATALE] 239
248 Il canto del mare 214
107 Il canto della creazione (Laudato sii) 85
108 Il cieco di Siloe 86
201 Il deserto fiorir 170
109 Il disegno 86
110 Il dono sempre nuovo del suo amore per noi 87
111 Il mistero 88
276 Il monte di Sion (Sal 47) 240
229 Il Signore ci ha salvati 196
277 Il Signore il mio pastore (Sal 22) 241
278 Il Signore il mio pastore (Sal 22) 242
112 Il Signore la luce 89
279 Il Signore tuo custode (Sal 121) 243
113 Il Signore ha messo un seme 89
379 Il Signore ti ristora 319
114 Il tuo corpo, il tuo sangue [COMUNIONE] 90
380 In manus tuas, Pater 320
216 In questa notte splendida 183
202 Innalzate nei cieli lo sguardo 171

370
n. 325 . Inni e canti p. 283 .
280 Inno allonnipotente (Sal 147) 244
307 Inno allo Spirito Santo 269
281 Insieme come fratelli (Sal 133) 245
420 Insieme noi 350
422 Io credo, risorger 352
115 Io non sono degno 91
116 Io ti offro [OFFERTORIO] 92
326 Io vedo il re 284
235 Io vi do un grande esempio 202
203 Isaia 11 172
230 Isaia 42 197
397 Jesu dulcis memoria 325
398 Jesu! Rex admirabilis 326
381 Jubulate Deo, Alleluia 320
1 Kyrie 3
4 Kyrie 4
2 Kyrie eleison 3
3 Kyrie eleison 3
6 Kyrie Eleison 5
382 Kyrie eleison 320
5 Kyrie Eleison (La Msse de la Savane) 4
405 Lacqua della salvezza 334
406 Lacqua viva 335
231 Lamore del padre 198
344 Lanima mia 300
282 Lanima mia ha sete (Sal 42) 245
421 La ballata dellamore vero 351
117 La canzone di Maria Chiara (Se non ritor) 92
118 La carit 93
119 La creazione giubili 94
120 La preghiera di Ges la nostra (Dove due) 95
383 La tnbre 320
384 Laudate Domunim 321
385 Laudate omnes gentes 321
121 Le mani alzate 96
249 Le tue mani 215
187 Le tue meraviglie 157
414 Lo Spirito del Signore 342
283 Lodate (Sal 148) 247
122 Lodate Dio 97

371
n. 284 . Lodate il Signore dai cieli (Sal 148) p. 248 .
285 Lodate, lodate (Sal 97) 249
34 Lode a Te o Cristo 27
35 Lode e onore a Te 27
36 Lode e onore a Te 27
327 Lodi allAltissimo 285
188 Luce del mondo 158
328 Lui verr e ti salver 286
345 Madre io vorrei 301
346 Magnificat 303
386 Magnificat 321
308 Manda il tuo spirito (Sal 104) 270
204 Maranath Signore vieni con noi 173
205 Maranath, vieni Signore Ges 174
347 Maria stella del mare 304
348 Maria, tu che hai atteso (Preghiera a) 305
349 Maria, vogliamo amarti 305
407 Metter la veste bianca 336
350 Mi alma canta 306
250 Mia forza e mio canto (Es 15) 216
351 Mira il tuo popolo 307
7 Miserere 5
387 Misericordias Domini 321
47 Mistero della cena 35
48 Mistero della fede 35
217 Mistero di Natale 184
189 Musica di festa 160
388 Nada te turbe 322
286 Narrano i cieli (Sal 118a) 250
251 Nei cieli un grido risuon 217
124 Noi canteremo gloria a te 99
125 Noi crediamo in Te 101
206 Noi veglieremo 174
126 Noi veniamo a Te 101
352 Nome dolcissimo 308
123 Non di solo pane 99
127 Non di solo pane vive luomo 102
128 Non mabbandonare 103
239 Nostra gloria la croce di Cristo 206
389 Nulla pu separarci 322
287 O Dio, tu sei il mio Dio (Sal 63) 250

372
n. 353 . O madre del Signore p. 308 .
218 O tu che dormi, destati 185
390 Oculi nostri 322
219 Oggi nato 186
129 Ogni mia parola (Is 55) 104
130 Ora tempo di gioia 104
415 Ora non pi notte 343
131 Ora sei con noi 105
132 Osanna al figlio di David 106
133 Padre ho peccato (Lc 15,11-32) 107
134 Padre mio 108
49 Padre nostro 35
50 Padre nostro 36
51 Padre nostro 36
52 Padre nostro 37
53 Padre nostro 38
54 Padre nostro 38
135 Pane del cammino [COMUNIONE] 109
136 Pane del cielo 110
137 Pane di vita 111
399 Pange lingua 327
190 Partirete con gioia (Is 55,12-13) 161
391 Per crucem 322
288 Per noi rifugio (dal Sal 46) 251
191 Per sempre re della gloria 161
289 Perch tu sei con me (Sal 23) 252
8 Perdonami, mio Signore 6
138 Popoli tutti acclamate 112
139 Prendete e mangiate [COMUNIONE] 112
290 Purificami, o Signore (Sal 50) 253
291 Quale gioia (Sal 122) 255
329 Quando guardo alla tua santit 287
292 Quando il Signore prese (Sal 126) 256
293 Quando Israele usc dallEgitto (Sal 113a) 257
140 Quanta sete nel mio cuore 113
141 Qui presso a Te 114
142 Re di gloria 114
400 Regina Coeli 330
354 Regina del cielo 309
143 Rendete grazie 115
192 Resta con noi, Signore la sera 162

373
n. 193 . Resta qui con noi p. 163 .
252 Resurrezione 218
194 Rimani con noi 164
330 Risorger con te 287
220 Saccese un astro in cielo 187
144 Salga da questo altare [OFFERTORIO] 116
294 Salmo 150 258
295 Salmo 8 (O Signore nostro Dio) 258
355 Salve dolce Vergine 309
356 Salve Regina 310
357 Salve Regina 311
401 Salve Regina 330
358 Santa Maria del cammino 311
39 Santo 30
40 Santo 31
41 Santo 32
42 Santo 32
43 Santo 33
44 Santo 33
45 Santo 34
46 Santo - Osanna nelle altezze 34
145 Se Dio veste cos (Mt 6,26-34) 116
146 Se il Signore non costruisce la citt 118
147 Se maccogli (Tra le mani) [OFFERTORIO] 118
148 Se Tu maccogli [OFFERTORIO] 119
149 Segni del tuo amore [ OFFERTORIO] 120
150 Sei luce splendida 121
151 Sei Tu, Signore, il pane [COMUNIONE] 122
309 Sequenza allo Spirito Santo 271
152 Servo per amore [OFFERTORIO] 123
153 Signor, fammi strumento di tua pace 124
359 Signora della pace 312
154 Signore ascolta, Padre perdona 125
155 Signore come bello (Il vostro posto l) 125
156 Signore da chi andremo? (Gv 6) 126
157 Signore del cielo 128
240 Signore dolce volto 206
9 Signore piet 6
296 Signore, sei Tu il mio pastor (dal Sal 22) 259
297 Signore, Tu mi scruti (Sal 138) 260
298 Solo in Dio (Sal 62) 261

374
n. 39 . Soon and very soon p. 323 .
207 Sorgi e risplendi (Is 60) 175
310 Spirito del Dio vivente 273
311 Spirito di Dio 273
312 Spirito di Dio consacrami 274
299 Su ali daquila (Sal 90) 262
300 Su pascoli erbosi (Sal 22) 263
393 Surrexit Dominum Vere 323
158 Svegliati Sion (Is 51,27-52,7) 129
159 Symbolum 77 (Tu sei la mia vita) 130
160 Symbolum 80 (Oltre la memoria) 131
331 Tadoriam, Ostia divina 288
161 Te lodiamo Trinit 133
195 Terra promessa 165
162 Terra tutta, da lode a Dio 135
301 Ti esalto Dio (Sal 29) 264
302 Ti esalto Dio mio Re (Sal 144) 265
163 Ti offriamo [OFFERTORIO] 135
303 Ti rendiamo grazie (Sal 63) 266
164 Ti ringraziamo 136
196 Ti ringrazio mio Signore 166
232 Ti saluto o Croce Santa [VEN. SANTO] 199
165 Ti seguir 136
166 Torner il Signor 137
167 Torner 138
402 Tota pulchra es, Maria 331
168 Tu fonte viva 139
169 Tu sarai profeta 139
221 Tu scendi dalle stelle 188
222 Tu sei Bambino 189
170 Tutta la terra canti a Dio 140
236 Ubi Caritas 203
394 Ubi Caritas 323
408 Un solo Spirito 337
171 Venga il tuo regno 141
304 Vengo Signore (Sal 39) 267
403 Veni Creator Spiritus 332
313 Veni Sancte Spiritus 274
395 Veni Sancte Spiritus 323
172 Venite alla festa (Mt 22) [INGRESSO] 142
173 Venite applaudiamo al Signore (Sal 94) 143

375
n. 223 . Venite, fedeli p. 190 .
224 Verbum Panis 191
360 Vergin Santa 313
174 Verso laltare *OFFERTORIO] 144
175 Vi dar un cuore nuovo 145
208 Viene il Dio della Gioia 176
225 Viene il Signore 192
176 Vieni al Signor (Benedici il Signor) 146
197 Vieni e seguimi 167
209 Vieni Ges, Maranath 177
177 Vieni in me 146
178 Vieni qui tra noi 147
314 Vieni Spirito Creatore 276
315 Vieni, Spirito damore 276
233 Vieni, vieni, popolo mio 200
179 Vocazione 148
180 Voglio cantare al Signor [ NOTTE PASQUA] 150
181 Volgete gli occhi 151

Fonti immagini:
p. 177: Visitazione - Horae B.Mariae Virginis, Min. di scuola
fiamminga - sec. XV - (Napoli, Biblioteca Nazionale)
p. 219: Luca 24,29-30 - Codice aureo di Echternach. Min. di
scuola tedesca - sec. XI - (Norimberga, Museo Nazionale)
p. 267: Matteo 25,1 - Graduale, Min. della scuola degli Angeli -
sec. XIV - (Firenze. Biblioteca Luarenziana)
p. 289: Adorazione dei Magi - Breviario del duca di Bedford, Min.
della scuola di Parigi - sec. XV - (Parigi, Biblioteca Nazionale)
p. 314: Annunciazione - Ordo missalis secundum consuetudinem
Romanae Curiae, Min. di Gherardo e Monte di Giovanni -
sec. V - (Firenze, Biblioteca Luarenzana)
p. 341: Marco 10,14 - Evangeliario in arabo, Min. di scuola araba
- sec. XVII - (Parma, Biblioteca Palatina)
p. 344: Pentecoste - Manoscritto religioso, Min. di scuola
Fiamminga - sec. XVI - (Londra, British Museum)
p. 349: Nozze di Cana - Manoscritto religioso, Min. di scuola
fiamminga - sec. XVI - (Londra, British Museum)
p. 353: Luca 9,22 - Codice aureo di Echternach, Min. di scuola
tedesca - sec. XI - (Norimberga, Museo Nazionale)

376