Sei sulla pagina 1di 8

Mensile ufficiale di:

47100FORLI
Via Monteverdi 6/b
Tel.0543/785411 - Fax 781134
Mensile ufficiale di Legacoop Forl-Cesena Editore: Sapim soc.coop. Direttore Responsabile: Emilio Gelosi Stampa: Tipografico dei Comuni Anno XIV n. 11 novembre 2010 iscr. ROC 4503 Aut.Trib. di Forl del 20/10/97 Reg.Stampa n.28/97 Poste
Italiane spa - spedizione in a.p. D.L.353/03 (Conv. L.46/04) art.1 comma 1, DCB Forl - Tassa pagata La presente pubblicazione viene distribuita esclusivamente in abbonamento postale e i dati relativi a nominativi e indirizzi dei lettori sono stati inseriti nelle
nostre liste di spedizione. Ciascun lettore, a norma dellart.7 D. Lgs. 196/2003, potr avere accesso ai propri dati in ogni momento, laggiornamento la rettifica o la cancellazione oppure opporsi gratuitamente al loro utilizzo scrivendo a: Legacoop Forl- www.legacoop.fc.it
Cesena, via Monteverdi 6/b, 47100 Forl. codice ISSN 1971-6842.
www.lasocietacooperativa.it

EDITORIALE

Il Consorzio di elettricisti CEAR inaugura a Villafranca un impianto fotovoltaico


Romagna per la Bonifica, da un megawatt. Unopera che conferma la capacit delle strutture cooperative
dimostrazione di unit di promuovere la forza e le potenzialit delle piccole e medie imprese.

Tra il 15 e il 18 dicem- no il pregio di coinvolgere


bre 2010, dopo il recente attivamente e di responsa-
riordino regionale del si- bilizzare una comunit di
stema consortile, avranno utenti su decisioni di inte-
luogo le elezioni per gli resse collettivo.
organi amministrativi del Limportanza di tali deci-

Dallunione
Consorzio della Bonifica sioni e, conseguentemente,
della Romagna. In unottica di tali funzioni enfatizza-

Foto Blaco
di unitariet, le principali ta ancor di pi dai recen-
associazioni del territorio ti episodi legati a frane e
ovvero Legacoop, CIA, inondazioni in molte aree
Confagricoltura, Coldiret- della penisola italica. Un
ti, Confcooperative, CNA governo efficiente del terri-

nasce lenergia
e Federimpresa-Confarti- torio di interesse globale,
gianato hanno raggiunto a tutela e salvaguardia di
laccordo per la presenta- tutta la popolazione resi-
zione di una lista unitaria dente nonch del tessuto
denominata Romagna per imprenditoriale che insiste
la Bonifica. sul territorio stesso.
lulteriore dimostra- Ecco perch importante
zione della consapevolez- mobilitarsi su questo tema,
za raggiunta dalle migliori e Legacoop, insieme alle
energie di questo territo- altre associazioni protago- A pagina 3
rio: si ragiona in chiave di niste delliniziativa, si sta
sistema, abbandonando i impegnando attivamente in
campanilismi e le rendite questo senso. Ovviamente
di posizione, facendo rete il modo migliore per so- PRODUZIONE LAVORO SOCIALI LUTTO AD ARTE MURARIA
e collaborando in maniera stenere la lista Romagna
attiva per il bene comune. per la Bonifica quello Intervista La Mongolfiera In memoria di Marino Matulli
In questo modo possibi-
le vincere le sfide che ven-
di esercitare il proprio di-
ritto di voto. Possono far-
al presidente a convegno
I soci, il consiglio di amministrazione
gono poste da un mondo lo tutti coloro che abbiano di Giuliani sullimportanza e i lavoratori della cooperativa Ar-
sempre pi complesso e
globalizzato. Il sistema con-
compiuto 18 anni, siano
proprietari di un immobi-
Vincenzo Coveri del gioco te Muraria si uniscono al cordoglio
per la scomparsa di Marino Matulli,
sortile va sostenuto non so- le e siano in regola con avvenuta in un tragico incidente sul
lo perch i Consorzi di bo- i contributi consortili. Le Pagina 2 Pagina 5 lavoro a Forl lo scorso 9 novembre.
nifica, concessionari pub- modalit e le giornate di Marino - scrivono i compagni di la-
blici, realizzano e curano voto suddivise per citt so- voro - era molto pi di un socio e di un
la manutenzione di opere no indicate nel sito http:// GIOVANI SERVIZI consigliere della cooperativa: era un amico che da pi di
che hanno lobiettivo di fa- w w w.bonificaromagna. trentanni condivideva insieme a noi il lavoro di tutti i gior-
vorire lo sviluppo dellagri- it /paginaelezioni.html o Cinque nuove Pubblifest ni. Era entrato in azienda a 16 anni e, giorno dopo giorno,
coltura, nonch una gestio-
ne adeguata dellassetto del
possono essere richieste
telefonicamente allufficio
cooperative entra nel mercato era cresciuto fino a mostrare tutte le sue capacit, sia come
capocantiere che come consigliere di amministrazione. In
territorio, della difesa del elettorale del Consorzio di aderenti delle coperture questo terribile momento siamo vicini al babbo Antonio,
suolo e dellambiente, ma
anche perch, essendo essi
Bonifica: tel. 0547 372439
- 0547 372438.
a Legacoop da concerti alla mamma Carolina e alla compagna Patrizia. Oggi
sappiamo che perdiamo un punto di riferimento: Marino ci
fondati sullautogoverno dei Antonio Zampiga mancher pi di quanto possano esprimere le parole.
produttori consociati, han- Resp. Agricoltura Legacoop FC Pagina 4 Pagina 7
2 PRODUZIONE LAVORO pubbliredazionale a cura di Sapim soc.coop.

INTERVISTA :: Vincenzo Coveri presidente della cooperativa leader per serramenti e grandi involucri edilizi

Giuliani affronta la crisi


con la forza del gruppo
Si lavora per il budget 2011. Potenziato lufficio progettazione

un mercato sem-
pre pi dif f icile
quello in cui si trova
ad operare Giuliani.
Inutile nascondersi
che la crisi, lungi dallesse-
re passata, rende sempre
fase di ultimazione lavve-
niristica piastra direzionale
Santander, firmata da Ma-
rio Cucinella. Un progetto
che unisce alta tecnologia
e sostenibilit ambientale.
Veniamo da tre anni
pi complicato il lavoro molto buoni - afferma Co-
delle aziende serie, che veri - e sappiamo che que-
puntano sulla qualit e sul- sti sono momenti difficili,
la capacit tecnologica. anche perch il residenzia-
Per noi per fortuna il le ha avuto una flessione
2010 ancora un anno drammatica. La divisione
buono, che chiuder in uti- grandi involucri, per, ci
le, nonostante la contrazio- permette di diversificare e
ne del fatturato attorno ai finalmente, almeno a livel-
29 milioni, spiega il pre- lo di preventivi, siamo tor-
sidente Vincenzo Coveri, nati ai livelli del 2007.
il quale non nasconde le Il clima aziendale, nono-
criticit. stante il ricorso alla solida-
Ci sono pochi lavori da riet interna previsto per
aggredire e la competizio- Sopra: il presidente, Vincenzo Coveri e un rendering della piastra direzionale Santander, progettata da Mario Cucinella a Milano. In basso lo stabilimento Giuliani di Villa Selva. il 2011, buono. Perch
ne feroce, ma il proble- questa unazienda fatta
ma non solo quello. A di persone eccezionali: nei
livello nazionale c ormai ora, guarda allestero con petenze. Da noi quello di cultura aziendale: i gran- tutto la realizzazione su momenti di crisi facciamo
chi nota che siamo tornati cautela. Negli ultimi anni che conta la sostanza: di studi di progettazione, misura di facciate conti- gruppo e difendiamo quel-
agli anni Ottanta, quando - spiega Coveri - Giuliani un buon commerciale de- gli architetti di fama inter- nue, in collaborazione con lo che abbiamo costruito
cambiali e permute erano ha realizzato con gran- ve essere prima di tutto nazionale, vogliono prima i principali studi tecnici ita- insieme. Personalmente
la regola. Per non parlare de soddisfazione lavori un buon tecnico. Io stes- di tutto risposte tecniche liani e internazionali. Ope- sono orgoglioso di come
dei ritardi nei pagamen- di primo piano in Arabia so vengo da quel mondo dal loro referente in azien- re che hanno proiettato il tutti hanno lavorato: il fat-
ti, che mettono in crisi le Saudita e Sudan, ma non e so per esperienza che da e sanno che in Giuliani nome della cooperativa to di avere messo fieno in
strutture che non hanno intendiamo appesantirci difficile inserire commer- possono averle, con tempi nei pi grandi cantieri di cascina negli anni migliori
un rating finanziario ottimo con investimenti perma- ciali non del nostro setto- di reazione brevissimi. tutta Italia. quello che ci permette di
come il nostro. nenti. Preferiamo mante- re, anche ottimi, cresciuti Negli ultimi anni Giuliani Nel quartiere Famagosta resistere a questa congiun-
Di fronte a questo stato nerci elastici, preparando allesterno. una questione ha visto crescere soprat- di Milano, ad esempio, in tura terribile.
di cose Giuliani ha allarga- la struttura tecnica ad ogni
to il proprio raggio dazio- eventualit, anche con in-
ne. Gli sforzi commerciali terventi formativi ad hoc.
della cooperativa forlivese, Intanto la cooperativa ha
uno dei leader nazionali potenziato lufficio progetti
del settore dei serramenti e e partecipa in pianta stabi-
degli involucri edilizi, sono le alle iniziative di analisi
ora tutti proiettati a chiu- e sondaggio dei mercati
dere un budget 2011 solo che stanno preparando le
in parte acquisito. strutture consortili di cui
Tradizionalmente for- fa parte.
te a Milano e in Lombar- Diciamo che se emer-
dia, con una penetrazione ge unopportunit dallaltra
importante nel resto del parte del mondo noi ab-
Nord Italia, Giuliani si sta biamo qualcuno da inviare
muovendo per allargare il giorno stesso e la coope-
le proprie quote anche in rativa pronta a suppor-
Campania, Calabria, Pu- tarlo.
glia, Abruzzo e Basilicata, Lo spirito, comunque,
con una strategia a trecen- sempre quello di fare cre-
tosessanta gradi che, per scere internamente le com-
La Societ Cooperativa CONSORZI 3
Globale e solidale

Ventanni di storia
equosolidale
di Fabio Gavelli

Ventanni. Non un tra-


guardo da poco, se pensiamo
alla scommessa iniziale.
Lo tagliano tre gruppi sto-
rici del commercio equo e
solidale: Chico Mendes di
Milano, la Bottega Solidale
di Genova e il Villaggio dei
Popoli di Firenze, nati come
associazioni e ben presto
trasformatisi in cooperative.
SOLARE :: I pannelli montati sono oltre 4.500 e sono in grado di soddisfare i consumi annuali di circa 400 famiglie Allepoca erano sparuti
gruppi di pionieri su cui nes-

CEAR inaugura un impianto


suno era disposto a scommet-
tere. Giovani mossi da ideali
di cambiamento e partecipa-
zione, che decisero di aprire le
botteghe del mondo e ven-

fotovoltaico da 1 megawatt
dere prodotti che provenivano
dai paesi poveri, proprio nel
periodo del trionfo consumi-
stico dellusa e getta. Margi-
nali, controcorrente, senza ca-
pitali: eppure ce lhanno fatta
e questo compleanno assume
Linvestimento complessivo da parte del consorzio di 3,2 milioni di euro un significato importante.
I numeri fotografano solo
in parte la crescita, che non

stata solo economica ma


s t ato il Sinda- poi difficili da rimuovere soprattutto sociale e culturale,
co di Forl Roberto quando limpianto andr delle tre esperienze. Chico
Balzani, domeni- ad esaurimento, fra una Mendes gestisce dieci negozi,
ca 7 novembre, ad trentina danni. Questo si- Il Villaggio dei Popoli ha 3 mi-
inaugurare il nuovo gnifica che in una settima- la soci, la Bottega Solidale ha
impianto fotovoltaico di na sar possibile restituire promosso per prima la diffu-
CEAR, il Consorzio Elettri- la destinazione agricola al sione dei prodotti equosolidali
cisti Artigiani Romagnolo. terreno, sfilando i pali e i nelle mense scolastiche, atti-
Linstallazione sorge in un pozzetti. vit poi dilagata per tutta la
terreno di due ettari in via Tutti i dati di produzio- penisola. Hanno fatto migliaia
Zampighi a Villafranca, a ne dellimpianto saranno di ore di educazione allo svi-
pochi chilometri da Forl. inseriti anche su Internet, luppo nelle scuole, avviato
I pannelli montati sono in modo da offrire un ser- il catering per feste, eventi e
oltre 4.500, con una po- vizio ulteriore alle aziende cerimonie, sviluppato propri
tenza nominale pari a 1 socie che potranno utiliz- progetti in Africa e in Suda-
Megawatt, corrispondente zare questa realizzazione merica, organizzato centinaia
al consumo annuo di circa come importante referenza di incontri con i produttori,
tante campagne e iniziative.
400 famiglie. I lavori sono nei confronti dei clienti.
Non sono mancate le difficolt
iniziati a met giugno. Lin- Si tratta di un biglietto Il presidente del CEAR Sergio Lorenzi e il Sindaco Roberto Balzani hanno tagliato il nastro di fronte a oltre 200 persone. e le amarezze: le caffetterie di
vestimento complessivo da visita eccezionale non Genova e Milano sono state
stato di 3,2 milioni di euro. solo per il CEAR che lha chiuse, cos come alcuni punti
Il reddito atteso, in ventan- realizzato, ma per linte- energia anche lambiente, cializzazione di materiale un portafoglio lavori per il vendita. Ma se oggi il commer-
ni, di 2,7 milioni di euro. ra citt, ha dichiarato il il riciclo e la pulizia delle elettrico, oggi si occupa 2011 di 6 milioni di euro. cio equo e solidale conosciu-
La particolarit - spie- Sindaco di Forl, Roberto scuole. Vogliamo creare at- prevalentemente di acquisi- Lattivit commerciale ori- to e apprezzato da milioni di
ga il presidente di CEAR, Balzani. unopera che torno a questo importante re lavori e appalti per con- ginaria portata avanti dal italiani ed riuscito ad abban-
Sergio Lorenzi - che va pienamente verso lindi- tema non solo una sensibi- to delle oltre 140 imprese 2000 da ELFI, societ per donare la minuscola nicchia
abbiamo salvaguardato il rizzo che il Comune ha in- lit sociale diffusa ma una associate, tutte aziende ar- azioni fondata insieme agli in cui muoveva i primi passi
terreno agricolo. I pali che trapreso con la sua societ vera e proppria occasione tigiane del territorio di Forl altri consorzi romagnoli nel 1990, lo si deve anche a
sostengono i pannelli so- Forl Citt Solare, ma an- di business sano e virtuo- e Faenza. Il fatturato 2009 e divenuta oggi una delle queste cooperative, come alle
no infissi direttamente al che allinterno di un qua- so. stato di 6 milioni di eu- principali protagoniste del centinaia che nello stesso
suolo, senza basamenti in dro di azioni che riguarda- CEAR, nata nel 1969 co- ro, mentre il preconsuntivo settore. arco di tempo sono sorte in
cemento che sarebbero no oltre alla produzione di me consorzio di commer- 2010 di 11 milioni, con Emilio Gelosi tutta Italia. Auguri solidali.
4 INNOVAZIONE La Societ Cooperativa

Comunicazione di servizio START UP :: Legacoop ha sostenuto i progetti imprenditoriali e laccesso ai fondi regionali LIBRI

Le nuove cooperative Un thriller


nella terra
del Passatore

Digitale terrestre
e vecchie abitudini
spiccano il volo Un misterio-
so assassino
ve stito da
Passatore

Nascono cinque imprese nel campo dei servizi innovativi: imperversa


in Roma-
di Emanuele Chesi
Co-opera, Sunset, All Inclusive, Cif Pronto Servizi e Luvared gna, pro-
prio mentre si prepara
il referendum per stac-
Arriva il digitale terrestre

I
carsi dallEmilia. Sul ca-
e pare una rivoluzione (co- n controtendenza so, in cui si intrecciano
me convincere altrimenti a con la congiuntura thriller, fantapolitica
rottamare anzitempo la vec- economica at tua- e denuncia sociale, in-
chia tv?) ma lo scenario che le, nascono cinque dagano una fotorepor-
emerge dai risultati delle ul- nuove cooperative ter dal triste passato
time (pi o meno attendibili) associate a Legacoop For- e un giornalista. lo
indagini demoscopiche fa l-Cesena. Lelemento che scenario, non troppo
pi che altro pensare a una pi contraddistingue la no- immaginario, in cui Fa-
regressione del consumo tizia che le cooperative bio Gavelli - da tempo
televisivo. sono formate da giovani collaboratore di que-
Mentre non si arresta la con idee nuove, con forte ste colonne - ambienta
fuga dei giovani (beati loro) motivazione, con voglia di il romanzo La Terra
dalla schiavit dello scher- investire su se stessi e sul Bruciata del Passato-
mo, spicca la conferma del- proprio territorio. re (ed. Diabasis). Non
lo sconcertante primato ita- Il fatto che lassociazio- difficile riconoscere,
liota in Europa: per il 75% ne riesca a recepire que- dietro alle descrizioni
dei cittadini la tv lunica ste idee e ad incanalarle letterarie, i caratteri di
fonte di informazione. in forti progetti impren- alcuni personaggi rea-
Un elettorato-pubblico ditoriali un fatto di as- li. Non singolarmente
sempre pi in bala di im- soluta positivit, il quale, presi, ovvio, ma come
bonitori e urlatori vari. unito alla voglia di questi somma di archetipi, vi-
Daltro canto la tv digitale giovani di far parte del zi e difetti. Lindustriale
satellitare, lungi da liberare movimento co operati- dal passato ambiguo,
curiosit, innovazione e plu- vo, delinea scenari futuri Tre immagini scattate dalle cooperative Sunset (a sinistra) , Luvared e CIF Pronto Servizi (in basso a destra). ma attentissimo al lo-
ralismo, resta in bala dello di sviluppo dello stesso. ok e alla cronaca rosa.
spiazzante monopolio di Ma, ovviamente, la moti- Il superstite del muro di
Murdoch: il tycoon conser- vazione non sufficiente. Le co o p erative han - di Co-opera, costituita da ditoriale sul turismo per le Berlino proficuamente
vatore in Italia rappresenta Per far s che queste coo- no, quindi, beneficiato di tre ingegneri per offrire un persone diversamente abili. sceso a patti col proprio
il concorrente progressista perative stiano sul mercato un servizio di consulenza servizio di consulenza spe- CIF Pronto Servizi costi- lato oscuro. Il giornali-
del berlusconismo televi- vi bisogno di un progetto specifica per la stesura del cifica per lottimizzazione tuita da 3 ragazzi cesenati sta ormai prono agli or-
sivo! E gli utenti della pay imprenditoriale economi- business plan e delle do- dei sistemi di produzione tra i 25 e i 34 anni i quali dini del potere. Il deluso
tv Auditel docet da un camente sostenibile e, per- manda di finanziamento. ed il cui presidente Mat- con molta intraprenden- dalla sinistra che trova
lato si polverizzano in mille ch no, un sostegno per lo Il risultato stato ottimo. teo Rustignoli di 32 anni. za vogliono conquistarsi nuova ragion dessere
scelte individuali. Dallaltro start-up dimpresa. Tutti i progetti promos- I soci della cooperativa, il mercato dei servizi alla nelle parole dordine
non rinunciano alla me- In tal senso Legacoop si dallassociazione sono nata a febbraio, vantano casa quali pulizie, con- della xenofobia e del
lassa tradizionale: la met ha sostenuto le fasi inizia- stati ammessi con la per- gi un curriculum di livel- segna della spesa e della razzismo. Con un mo-
degli abbonati al satellitare li di sviluppo delle nuove centuale massima di fian- lo, con clienti della portata lavanderia, lavori di ma- tivo dominante : lap-
privilegia comunque i ca- cooperative attraverso le ziamento del 40% per di Giuliani Infissi, Sacmi e nutanzione e molto altro, parente esagerazione
nali generalisti in chiaro. consulenze specifiche in un totale di 75.000 euro CAC (www.coopera.biz). offrendo anche alcuni ser- della cronaca, sempre
Un dato che parla chiaro campo di diritto societario a fronte di 182.000 eu- Sunset una cooperativa vizi analoghi per le picco- a un passo dal diventa-
su quanto cultura, abitudini con lufficio fiscale, di si- ro di spesa complessiva. formata da giovani profes- le e medie imprese (www. re realt, lo specchio
di consumi e preferenze del curezza sul lavoro con lo Un sostegno importante se sionisti dellaudio-video. ci f p r o n t o s e r v i z i.c o m). deformante in cui tutti i
pubblico televisivo siano Sportello ambiente. Infine, si considera che le spese Chi ha partecipato alla Luvared vuole diventa- personaggi proiettano
state permeate nel profondo stato determinante lap- ammissibili sono tutte quel- Settimana del Buon Vivere re unagenzia on-line di aspirazioni gi fallite in
dalla stagione _ quella s porto dellufficio Innova- le necessarie per far fron- ha potuto ammirare i lo- promozione turistica per- partenza e impossibili
veramente rivoluzionaria coop, il quale, in collabo- te allapertura e allinizio ro lavori documentaristici sonalizzata del territorio sogni di rivincita. Molto
_ di Drive In e Colpo razione con Sapim, ha pro- dellattivit. Le cooperative nonch la bellissima sigla Romagnolo e non solo e pi di un thriller, insom-
grosso. Come non dare mosso la partecipazione che hanno beneficiato del animata in 3D (www.sun- di promozione di turismo ma, un libro non escapi-
ragione allautore televisivo delle nuove cooperative al finanziamento sono tutte setstudio.it). responsabile verso lestero, sta, attualissimo, sullil-
Gianni Boncompagni quan- bando indetto dalla Regio- del settore dei servizi, in All Inclusive, nata nel nata grazie allesperienza di lusione dellimpegno e
do dice che Realizzare ne a maggio di questanno linea con lo sviluppo odier- 2009, una cooperativa di viaggio dei suoi soci, tutti il tradimento ideale di
programmi tv grave, ma per il sostegno allo start- no di quelle idee impren- servizi turistici di anima- tra i 28 e i 30 anni (http:// una generazione. (E.G.)
ancor pi grave guardar- up di nuove imprese coo- ditoriali basate su cono- zione che ha concentrato www.luvared.com).
li.... perative. scenze specifiche. il caso il proprio progetto impren- Roberto Cardinale
La Societ Cooperativa EDUCAZIONE 5
Roma, Romagna
GIOVANI :: Sta per iniziare la seconda annualit del programma Frutta nelle scuole

Alimos torna in classe Il tassinaro


La cooperativa si occuper delle misure di accompagnamento in dieci regioni italiane
di una volta

D
opo lentu- silicata (Lotto 6) e, infine, di Cristian Maretti
siasmante Abruzzo, Molise e Puglia
esperienz a (Lotto 7).
dello scorso Alimos insieme alle mag- Se siete a Roma, avete bi-
anno scola- giori Organizzazioni di sogno di un taxi e piove, be-
stico, con- Produttori italiane Apo- ne che vada vi tocca aspet-
clusasi a Trento con lultima fruit Italia, Orogel Fresco, tare una mezzora al telefo-
delle dieci giornata a tema Apo Conerpo, con le due no. Poi ci sono i giorni for-
del tour di Alimos, sta per filiali Alegra e Naturitalia, tunati, in cui trovate subito
iniziare la seconda annua- VOG Products, nonch un tassinaro di quelli veri di
lit del Programma Frutta lassociazione dei produt- una volta. Molto di una vol-
nelle Scuole. tori A.P.O.T e la Soc. Coop. ta: 81 anni suonati. Quella
In questa edizione del Pro- Il Giardinetto, porteranno mattina di pioggia, vedendo
gramma, Alimos si occupe- frutta, verdura e occasioni il suo taxi non utilizzato dal
r delle misure di accom- di conoscenza del mondo nipote, aveva pensato bene
pagnamento nelle scuole ortofrutticolo italiano (le di cimentarsi con il non
delle regioni Piemonte e misure di accompagna- semplice traffico romano.
Liguria (Lotto 1); Emilia Ro- mento) in 3.869 scuole e a Vorrei immediatamente
magna, Toscana e Umbria 625.332 bambini fra i 6 e tranquillizzarvi: il viaggio
(Lotto 4); Campania, Ba- gli 11 anni. non andato male, a parte
che nei primi tre chilometri
abbiamo sbagliato un paio
di sottopassi e verificato
SOCIALI :: La dimensione ludica del lavoro delleducatore al centro di un convegno organizzato a Cesena nostro malgrado qualche
cambio significativo di

Grazie alla Mongolfiera


viabilit rispetto alla me-
moria del conducente.
La velocit, la sereni-
t e la conversazione mi
hanno per riportato alla

leducazione si mette in gioco


dimensione del trasporto
romano delle cosiddette
macchine di piazza di
qualche decennio fa.
Un taxi, una moglie casa-
linga e cinque figli tutti fatti
Intanto riapre la ludoteca gestita per conto dellASP Cesena Valle Savio studiare. Lui al lavoro e la
moglie a casa ad allevare
i figli e a occuparsi degli

I l gioco non so-


lo come elemento
centrale del lavoro
delleducatore ma
come occasione di
crescita, confronto, riflessio-
ne e divertimento stato il
raggio sul valore della cul-
tura ludica, con particolare
attenzione alla dimensione
collaborativa e cooperativa
del giocare insieme.
Con questo evento
spiegano la presidente della
esistono giochi cooperativi,
senza vinti n vincitori, che
sono ugualmente divertenti
e possono insegnare molto,
a bambini e adulti.
Il gioco, nel tempo, ser-
vito anche come forma di
lazioni, in contrapposizione
alla solitudine e alla violenza
che oggi sembrano essere
prevalenti. Il gioco, del resto,
nasce prima della cultura
stessa, come ci dimostra il
comportamento degli ani-
e momenti di attivazione
nei gruppi: giochi cantati,
giochi da tavoliere, giochi
in gruppo. Il convegno
concludono Carla Sintucci
e Claudia Piancastelli la
prima tappa di un progetto
investimenti, riassumibili
nellacquisto di un apparta-
mento alla nascita di ogni
figlio. Durante il percorso
ho potuto apprendere ogni
particolare in termini di
finitura, posizione, nome
tema al centro del convegno cooperativa La Mongolfie- protesta, di battaglia civile, mali, che da cuccioli usano sul quale da anni stiamo la- del costruttore, valore a
promosso dalla cooperativa ra, Carla Sintucci e Claudia come accadde durante la proprio il gioco per appren- vorando, un centro di docu- nuovo e rivalutazione de-
sociale La Mongolfiera, di Piancastelli, Responsabile guerra del Vietnam con i dere vari aspetti della loro mentazione ludico. sunta dalle ultime stime.
Cesena, lo scorso 23 otto- della Comunit LArca ab- cosiddetti new game, che vita. In questo abbiamo mol- Il convegno stato pre- Della conversazione mi
bre. Levento, realizzato in biamo assunto il gioco come sfruttavano strumenti mili- to da imparare. ceduto sabato 16 ottobre sfuggito il nesso tra il taxi
collaborazione con lASP elemento fondamentale del tari come i paracadute, per Il convegno ha permesso dallevento di riapertura del- del nonno e luso che ne fa
Cesena Valle Savio, il Co- nostro lavoro e il convegno veicolare un messaggio pa- ai partecipanti di mettersi la ludoteca di via Ancona, il nipote. Ma il perch del
mune di Cesena, il Centro stato un momento di in- cifista. in gioco attraverso linter- a Cesena, gestita dalla coo- sovrapprezzo di 2 euro che
educativo LArca e il CEMEA contro e riflessione a partire Il gioco elemento serio vento di Gianfranco Stac- perativa La Mongolfiera per si deve pagare alla Sta-
dellEmilia-Romagna, si proprio dalla storia del gioco del nostro lavoro di educa- cioli, docente di tecnologia conto dellASP Cesena Valle zione Termini da quando
svolto nelle sale del Cantiere nelle collettivit. tori e pu essere strumento dellinsegnamento e dellap- Savio in un proficuo rappor- le lenzuolate di liberaliz-
di via Mami, a Cesena, e ha Una societ tendenzial- per promuovere una cultura prendimento allUniversit to di collaborazione tra pub- zatrici di Bersani hanno
rappresentato una occasio- mente competitiva sviluppa della collaborazione, dello di Firenze e Segretario gene- blico e privato. generato qualche vettura in
ne di riflessione ad ampio giochi competitivi, mentre stare insieme e del creare re- rale Federazione C.E.M.E.A., Enrica Mancini pi lho capito benissimo.
6 REDAZIONALE a cura di Sapim soc.coop.

VIAGGI :: Intervista al direttore generale dellagenzia La Trottola, Loris Guardigli

Puntiamo su qualit
e clienti affezionati
Il modello di business basato sul turismo low cost ormai si trova in una grave crisi

C inque sedi (due


Forl, due a Rimini e
una a Ravenna), una
trentina di addetti,
quasi trentanni di
esperienza: La Trottola,
agenzia di viaggi leader
tegica, perch un viaggio
consente di costruire rela-
zioni ed emozioni che du-
rano nel tempo.
In generale ci si aspette-
rebbe, con questi livelli di
congiuntura economica, di
del settore, vero punto di trovare pi offerte e occa-
riferimento per tutto il mo- sioni per viaggiare a prezzi
vimento cooperativo per scontati, ma in realt non
professionalit, seriet e af- cos. I prezzi si sono man-
fidabilit. tenuti stabili perch i tour
Il prezzo sempre im- operator rischiano meno e
portante - spiega Loris quindi ci sono meno posti
Guardigli, direttore gene- last minute da coprire. In
rale della struttura - ma pi alcuni grandi operato-
con il fai da te su Inter- ri low cost hanno pratica-
net non possibile com- mente chiuso, sia in Italia
petere pi di tanto, e chi che allestero, e chi rima-
ha basato il proprio mo- sto in piedi ha capito che
dello di business solo sul non si pu competere solo
Il direttore generale Loris Guardigli, a destra, con alcuni componenti dello staff della Trottola dellagenzia di via Mameli a Forl.
last minute ora si trova in sul prezzo.
grave crisi. La Trottola, Le informazioni sulle fi-
invece, da sempre mette meglio le sue esigenze e ti, ne conosciamo la storia no avere brutte sorprese. centive ha avuto un calo liali della Trottola e sulle
a disposizione del clien- consigliarlo rispetto al pro- e i gusti e loro si affidano E per quanto riguarda le importante, come ovvio, offerte viaggi in corso so-
te personale qualificato, in dotto pi adatto. I nostri a noi perch in vacanza, aziende? A causa del- ma chi lo ha mantenuto ha no disponibili sul sito web:
grado di comprendere al clienti sono tutti affeziona- giustamente, non si voglio- la crisi il settore degli in- compiuto una scelta stra- www.trottolaviaggi.com.

Immagini in libert

di Luciano Liuzzi
a cura di Sapim soc.coop. REDAZIONALE 7

ALLESTIMENTI :: Non pi solo tecnostrutture per meeting, feste e cerimonie ma anche grandi eventi internazionali Linea di Confine

Pubblifest entra nel mercato


dei grandi palchi da concerto Loccasione
perduta
La cooperativa verso la diversificazione delle strutture e dei materiali di Pietro Caruso

Fra il 2001 e il 2008 ab-


biamo perduto loccasione

N el VII sec. a.C. gli di riportare sotto controllo


abitanti della citta- la perdita progressiva di una
dina greca di Mile- qualche virtuosit nel rappor-
to vennero a cono- to fra Pil e debito pubblico. Lo
scenza di come si sforzo fatto per stare dentro
potesse uscire in maniera leuromoneta ci ha costretto,
brillante dai periodi di crisi inevitabilmente, ad accettare
economica. Un loro illu- il ritmo della crisi. Fino al
stre concittadino, passato 2008, inoltre, il costo del
alla storia per alcuni ce- denaro stato relativamente
leberrimi teoremi di geo- basso. Negli ultimi due anni
metria euclidea riguardanti invece molto cresciuto e nel
le regole di similitudine tra 2010 la maggior parte del cre-
triangoli, si era enorme- dito funziona con lincredibile
mente arricchito in seguito schema 1 contro 1. Vale a dire
ad una oculata operazione ti concedo 200 mila euro, se
economica. mi contrapponi una base fi-
Aristotele di Stagira, nella nanziaria propria (o garantita
sua Politica (A11, 1259 a), da qualcun altro) per la som-
ci informa su come a Tale- ma corrispondente. In Roma-
te, povero comera, venisse gna sta avvenendo lo stesso.
rinfacciata linutilit della Lindebitamento di enti
filosofia. locali e regioni proseguito
Questultimo, tuttavia, come andamento collegato
avendo previsto in base a alla perdita di finanziamenti
calcoli astronomici unab- dallo Stato ai sistemi peri-
bondante raccolta di olive, ferici decentrati. Il debito
ancora in pieno inverno, pubblico per cresciuto...
pur disponendo di poco perch i sistemi locali non
denaro, si accaparr tut- sono stati beneficiati da
ti i frantoi di Mileto e di Le strutture montate da Pubblifest vanno a rivolgersi al mercato dei concerti di grandi dimensioni. moratorie, n da effettive
Chio per una cifra irriso- postergazioni dei debiti.
ria, dal momento che non Unimmagine che dimo-
ve nera alcuna richiesta; stra la disgregazione dello
quando giunse il tempo seconda basata sulla ricer- struttura ad una falda ed ta controventatura oltre che Tutto questo va ad ag- Stato nazionale dal basso
della raccolta, cercando ca di nuovi mercati e nuovi intelaiatura in scatolare di le casse di amplificazione giungersi alla gi consoli- e dallalto senza fare in
in tanti urgentemente tutti prodotti che incentivassero alluminio. ed i fari di illuminazione data posizione di leader- modo che lo Stato nazionale
i frantoi disponibili, egli li la domanda aggregata. La loro particolare con- dei concerti. ship aziendale allinterno in grave crisi trovasse una
affitt al prezzo che volle Agendo allinterno di formazione consente di La protezione dagli agen- del mercato dedicato alle nuova armonia nellamplia-
imporre, raccogliendo cos una platea altamente com- associare elevata elasti- ti atmosferici poi ga- coperture di medio-gran- mento dei poteri dentro e per
molte ricchezze e dimo- petitiva e allargata allinte- cit a notevole leggerez- rantita da una copertura di dimensioni ed allal- lUnione Europea. Mentre la
strando che per i filosofi ro mercato nazionale, a za e stabilit dellinsieme, in PVC ignifugo bicolore. le s t im e nto in ge n e r e. suona lultima campanella
molto facile arricchirsi, ma questultima strategia che si permettendo di realizzare Linvestimento operato su Nellimpossibilit di seguire dopo lultimo giro oggi gli
tuttavia non si preoccupa- ispirata la condotta com- diverse dimensioni di co- questa tipologia di struttu- il genio di Talete allinterno economisti pi avveduti con-
no di questo. merciale di Pubblifest Soc. pertura in diverse altezze. re consente allazienda di del mercato italiano (ove cordano con lidea di una
Loperazione di Tale- Coop. a r.l. nel corso del- Le coperture risultano tutte proporsi in maniera com- concessa una condizione Finanziaria dellEuropa...
te rappresenta, se non il la stagione 2010, durante motorizzate e sollevabili o petitiva allinterno del mer- monopolistica ad un solo ma senza metterci nuove ri-
primo, quantomeno il la quale, allusuale bacino abbassabili a seconda del- cato dei concerti di grandi soggetto) il consolidamento sorse, se non rimpinguando la
pi conosciuto caso di merceologico delle tendo- le esigenze su colonne che dimensioni, degli spettaco- di Pubblifest e del lavoro Banca centrale europea. Gli
realizzazione di situa- strutture per meeting, fe- possono essere, a loro vol- li itineranti, tour e tourn dei suoi soci passa per la Stati non mettono in difficol-
zione monopolistica del- ste, sagre e cerimonie, ha ta, in scatolare di allumi- di gruppi musicali, artisti o diversificazione delle strut- t le banche...perch esse li
la letteratura economica. provveduto ad affiancare le nio, piuttosto che in torri di spettacoli radio-televisivi e ture, dei suoi materiali e finanziano. Solo che unauto-
A questa strategia, le so- grandi coperture per palchi tubolare multi direzionale promozionali di aziende di delle competenze del suo rit polltica seria che governi
ciet europee dellet mo- da concerto. che permettono di alloggia- levatura nazionale ed inter- personale. lEuropa non c perch la di-
derna ne affiancarono una Tali coperture presentano re, al loro interno, ladegua- nazionale. Marco Lelli sgregazione degli Stati richie-
de sempre maggiori risorse
caricate dai maggiori debiti.
Speriamo di cavarcela.
La Societ Cooperativa Per non siamo veramente il
5 paese pi ricco del mondo,
ma fatte le debite proporzio-
Mensile ufficiale di Legacoop Forl-Cesena
Editore: Sapim soc. coop. Via Monteverdi 6/b Forl ni, il 22 sui 27 componenti
Tel.0543.785411 - Fax 0543.781134 lEuropa. Siamo fortunati: un
www.lasocietacooperativa.it - info@sapim.it Paese di 60 milioni di abitanti
Direttore Responsabile: Emilio Gelosi
Redazione: Monica Fantini, Valdes Onofri, Francesca Fiorini,
dallEuropa non lo caccia-
Enrica Mancini, Matteo Marchi, Francesca Montalti, Gabriele Zelli no, ma la crisi dellEuro, se
Foto: F. Blaco, G.Sabatini, G.Colagrossi, Archivio Legacoop mai dovesse venire in modo
Pubblicit: tel. 0543 785460 marketing@sapim.it profondo e definitivo, non ci
Impaginazione: Ufficio stampa Legacoop FC salverebbe da un default
Stampa: Tipografico dei Comuni soc.coop.
Numero chiuso in redazione il 2/12/2010
sia pure pilotato. Le piazze si
riempiranno di protestatari.
Basta sapere di chi la colpa.
La Societ Cooperativa PUBBLICIT 8

sapim.it
Lo sport
un bene prezioso,
come laria.
Quando nuoti, quando fai ginnastica, quando assisti a
un evento sportivo di alto livello: non la noti, ma laria
importante. Idrotermica Coop utilizza le tecnologie
pi avanzate e progetta al meglio gli impianti per dare
a tutti, pubblico e atleti, lambiente pi confortevole.
N troppo fresco, n troppo caldo: semplicemente
perfetto, come lesperienza di Idrotermica Coop. Trattiamo laria come si merita