Sei sulla pagina 1di 2

SISTEMA LIMBICO

Formazioni molto antiche correlate ad attivit emotivo istintive


paura, emozioni, memoria, comportamenti istintivi, motivazione, appetito e sonno, libido

AFFERENZE FORMAZIONE EFFERENZE


OLFATTIVE
Diretta: Bulbo olfattivo Amigdala
Indiretta: Aree olfattive primarie e secondarie

VISIVE
Ipotalamo Via antica SNVegetativo e
VISCERALI SNNeuroendocrino
Via recente Connessioni con
Formazione reticolare
telecefalo
SENSIBILIT di vario genere ipotalamo
amigdala
nuclei del setto

CORTECCIA ASSOCIATIVA

FORMAZIONI del SISTEMA LIMBICO


aree olfattive (rinencefalo)
primarie
corteccia piriforme
periamigdaloidea
secondarie
entorinale
aree associative
amigdala
nuclei del setto
talamo
anteriori
mediali
ipotalamo
corpi mammillari
striato ventrale
1) NUCLEI DEL SETTO
Processi cognitivi e memoria

In area del setto:


nucleo proprio della stria terimnale
sostanza innominata (parte mediale, nucleo della banderella diagonale di broca)
nucleo basale di Meynert
tubercolo olfattivo
sostanza perforata anteriore
n. accubens septi
Divisi in:
laterale
mediale proietta a amigdala e ippocampo
2) IPPOCAMPO
CORTECCIA OLFATTIVA IPPOCAMPO RISPOSTE VISCERALI (ORTO E PARA)
Ippocampo:
subiculum corteccia associativa tra ippocampo e corteccia paraippocampica (memoria)
giro dentato riceve vie perforante
corno d'ammone ippocampo propriamente detto

PERCORSO DETTAGLI
olfattiva entorinale (neuroni 2 strato)
CORTECCIA ASSOCIATIVA uditiva
visiva
tattile

VIA PERFORANTE implicata in CRISI EPILETTICHE LIMBICHE


il Subiculum che fanno morire i neuroni paraippocampali (ma dimostrata neurogenesi)

GIRO DENTATO
FIBRE MUSCOIDI

CORNO D'AMMONE

pilastri posteriori(gambe)
fibre trasversali a ippocampo controlaterale forma psalterium
corpo
pilastri anteriori (colonne)
3) FORNICE si distaccano dal corpo calloso e si portano avanti al talamo
dopo che raggiungono commessura anteriore danno
fibre longitudinali
post commessurali a corpo mammillare (ipotalamo)
pre-commessurali nuclei del setto

ALTRE AFFERENZE AL FORNICE


AREA NEUROTRASMETTITORE PATOLOGIA

SETTO Acetilcolina
LOCUS COERULEUS Noradrenalina Attacchi di panico
NUCLEI DEL RAFE Serotonina Depressione e attacchi di panico
AREA TEGMENTALE VENTRALE Dopamina Gratificazione e sostanze d'abuso

SISTEMA LIMBICO RIVERBERANTE (di PAPEZ)


da memoria a breve a lungo termine
fissazione di contenuto emotivo a memoria
IPPOCAMPO COLONNE DEL FORNICE CORPI MAMMILLARI FASCIO MAMMILLO TALAMICO DI VICQ D'AZIR
TALAMO (N.ANTERIORI) GIRO DEL CINGOLO IPPOCAMPO

4) AMIGDALA
dolore, paura, motivazione, rabbia
pari e lateralizzata Rapporti:
DX VIE DEL DOLORE (INFIAMMAZIONE) superiormente uncus
SX PAURA VISIVA Inferiormente corno temporale del ventricolo laterale
posteriormente nucleo caudato
Altre funzioni:

anteriormente corteccia piriforme
risposte e paura Condizionamento del Piccolo Albert
motivazione all'azione e comportamento rabbioso lobotomia pre-frontale,
autismo(?)

Costituita da nuclei: AFFERENZE EFFERENZE BIDIREZIONALI


via amidgalofuga ventrale:
ipotalamo
nucleo basale di Meynert
CORTICO MEDIALE Stimoli olfattivi Bulbo olfattivo
talamo (mediali)
Corteccia
motoneuroni parasimpatici SNA
telencefalica
cingolata
CENTRALE Mesencefalo e Stria terminale solco optostriato temporale
ipotalamo Da complesso mediale nucleo stria terminale frontale
nuclei del setto e nuclei anteriori ipotalamo
Aree secondarie Da regione settale stria midollare abenula (epitalamo) fascio
VENTRO LATERALE tramite benderella abenulo-interpeduncolare retroflesso di meynert area
(BASO - LATERALE) della sensibilit
azione d'istinto
diagonale di Broca tegmentale mesencefalo e nucleo interpeduncolare
www.schemidia natomia .altervista

formazione reticolare SNA