Sei sulla pagina 1di 5

BANDO DI GARA

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE


I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Tea - Territorio

Energia Ambiente S.p.A.- SISAM Societ Intercomunale Servizi Alto

Mantovano per Azioni, Via Taliercio n.3, 46100 Mantova, Italia. Ufficio

Appalti e Gare di Tea S.p.A. tel 0376.412180 412181 fax 0376.412199.

Indirizzo Internet Amministrazione aggiudicatrice (URL) www.teaspa.it

Profilo di committente(URL) www.teaspa.it Area Fornitori. Ulteriori

informazioni e la documentazione di gara sono disponibili presso il punto di

contatto di cui sopra. Le offerte vanno inviate al punto di contatto di cui

sopra. I.2) Tipo di amministrazione aggiudicatrice: organismo di diritto

pubblico.

SEZIONE II: OGGETTO DELL'APPALTO

II.1) Descrizione II.1.1) Denominazione conferita allappalto


dallamministrazione aggiudicatrice: procedura aperta per la scelta del

socio privato industriale di minoranza di Mantova Ambiente s.r.l. ai sensi

dellart.113 co.5 lett.b) del TUEL per la gestione del servizio di raccolta e

trasporto dei rifiuti e per la gestione del verde pubblico. II.1.2) Tipo di

appalto e luogo di esecuzione, luogo di consegna o di prestazione dei

servizi: servizi, luogo principale di esecuzione: Comuni Mantovani. II.1.3)

Lavviso riguarda: un appalto pubblico II.1.5) Breve descrizione

dellappalto o degli acquisti: il riassetto societario e organizzativo di

Mantova Ambiente s.r.l. prevede la conversione da societ con capitale

interamente riconducibile a enti locali in societ a capitale misto pubblico

privato. Il socio privato industriale, scelto con procedura ad evidenza

1
pubblica ai sensi dellart.113 comma 5, lett.b) del D.Lgs.267/00 dovr

provvedere alla gestione con propria organizzazione di fasi del servizio di

igiene ambientale, intendendosi per tale la raccolta e il trasporto rifiuti e

la gestione del verde pubblico II.1.6) CPV Oggetto principale 90121130

Oggetti Complementari 90121200, 77300000 II.1.8) Divisione in lotti:

NO. II.2) QUANTITATIVO O ENTIT DELL'APPALTO II.2.1) Quantitativo o

entit totale: i valori economici a base di gara sono: a) euro 25.000,00

(venticinquemila/00) quale valore nominale della quota del 20% del

capitale sociale riservata al socio privato ed euro 2.000.000,00

(duemilioni/00) quale sovrapprezzo pari al valore della societ

corrispondente alla quota del 20% (soggetto a offerta al rialzo fino ad un

importo massimo di euro 2.400.000,00 (duemilioniquattrocentomila/00)

comprensivo del rialzo) b) euro 50.358.340,09

(cinquantamilionitrecentocinquantottomilatrecentoquaranta/09) quale

valore stimato complessivo (come meglio specificato nei documenti di

gara) per lintera durata dellaffidamento (anni 8) per la gestione del

servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti e gestione del verde pubblico

svolta dal socio privato con la propria organizzazione dimpresa cos

ripartito: euro 40.635.581,45 (quarantamilioniseicentotrentacinquemila

cinquecentottantuno/45) per la gestione del servizio di raccolta e trasporto

dei rifiuti ed euro 9.722.758,64

(novemilionisettecentoventiduemilasettecentocinquantotto/64) per la

gestione del verde pubblico. II.3) DURATA DELL'APPALTO: periodo in mesi

96.

SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO, ECONOMICO,

2
FINANZIARIO E TECNICO

III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL'APPALTO


III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: si veda il disciplinare di gara. III.2)

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi

alliscrizione nellalbo professionale o nel registro commerciale:


informazioni e formalit necessarie per valutare la conformit ai requisiti:1)

insussistenza di una o pi delle cause di esclusione dalla partecipazione alla

procedura di gara previste dallart. 38 comma 1 del d.lgs. 163/06;

2) insussistenza di cause ostative alla partecipazione a procedure pubbliche

previste dalla normativa vigente; 3) iscrizione al Registro delle Imprese

presso la C.C.I.A.A. per categorie di attivit pertinenti alla gestione dei

servizi di igiene ambientale ed alla gestione del verde pubblico. III.2.2)

Capacit economica e finanziaria: informazioni e formalit necessarie per

valutare la conformit ai requisiti: 1) realizzazione negli ultimi tre esercizi

(intesi come esercizi i cui bilanci siano stati definitivamente approvati) di

un fatturato globale medio annuo pari ad euro 6.294.792,51

(seimilioniduecentonovantaquattromilasettecentonovantadue/51, 2) n.2

referenze bancarie rilasciate da primari istituti di credito; III.2.3) Capacit

tecnica: informazioni e formalit necessarie per valutare la conformit ai

requisiti: 1) iscrizione allAlbo Nazionale Gestori Ambientali di cui

allart.212 del D.Lgs.3 aprile 2006 n.152, nelle categorie e classi previste

nel Decreto Ministero dellAmbiente 28 Aprile 1998 n.406 e precisamente:

Categoria 1, Classe b) raccolta e trasporto di rifiuti urbani ed assimilati,

Categoria 6A, Classe b) gestione di impianti fissi di

3
titolarit di terzi 2) possesso della certificazione del sistema di qualit

conforme alle norme europee della serie UNI EN ISO 9001 o, in

alternativa, della certificazione del sistema di gestione ambientale secondo

le norme UNI EN ISO 14001; 3) svolgimento negli ultimi tre esercizi di

servizi identici o pertinenti alle attivit ricomprese nelle categorie oggetto

della gara, o comunque a queste assimilabili, per un importo

complessivamente non inferiore a euro 15.238.343,04

(quindicimilioniduecentotrentottomilatrecentoquarantatre/04) al netto

dellIVA, per la gestione del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti e per

un importo complessivamente non inferiore ad euro 3.646.034,49

(tremilioniseicentoquarantaseimilazerotrentaquattro/49) al netto dellIVA,

per la gestione del verde.

SEZIONE IV: PROCEDURA


IV.1.1) Tipo di procedura: aperta. IV.2.1) Criteri di aggiudicazione:

offerta economicamente pi vantaggiosa in base ai criteri indicati nel

Capitolato dOneri, nellinvito a presentare offerte o a negoziare oppure

nelle specifiche. IV.3.4) Termine per il ricevimento delle offerte: ore

12.00 del 04/09/2008 IV.3.6) Lingua utilizzabile per la presentazione

dellofferta: lingua italiana. IV.3.7) Periodo minimo durante il quale

lofferente vincolato alla propria offerta: 180 giorni dal termine ultimo

per il ricevimento delle offerte. IV.3.8) Modalit di apertura delle offerte:

le offerte verranno aperte il 08/09/2008 alle ore 9,00 presso la Sala Appalti

di Tea S.p.A in via Taliercio n.3 a Mantova. Sono ammessi ad assistere

all'apertura delle offerte i legali rappresentanti delle ditte offerenti o

soggetti muniti di delega loro conferita dai suddetti legali rappresentanti.

4
SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI

VI.3) INFORMAZIONI COMPLEMENTARI


Le caratteristiche tecniche, economiche e temporali dei servizi oggetto

dellaffidamento sono meglio descritte nei documenti di gara. Fanno parte

dei documenti di gara il presente Bando, il Disciplinare di Gara, il Contratto

di Servizio con gli Allegati 1) e 2), i Moduli Elenco Prezzi per il Servizio di

Raccolta e Trasporto dei Rifiuti e per la Gestione del Verde Pubblico, il

Capitolato della Sicurezza, lo Statuto di MN con le modifiche conseguenti

allingresso del socio privato industriale, il Bilancio di Mantova Ambiente

S.r.l. 2007, lImpegno alla riservatezza, il Codice Etico Gruppo TEA, il

Regolamento di Indirizzo e Controllo Gruppo TEA e la Presentazione

Gruppo TEA. Tale documentazione scaricabile dal sito Internet

www.teaspa.it Area Fornitori.

Responsabile Unico del Procedimento: Ing.Anzio Negrini

VI.5) Data di spedizione del presente avviso: 05/06/2008

Il Presidente di Tea S.p.A. Il Presidente di SISAM S.p.A.

Gian Paolo Tosoni Giampaolo Ogliosi