Sei sulla pagina 1di 2

Cesare Battisti

Cesare Battisti stato un patriota, giornalista,


geografo, politico socialista e irredentista italiano.

NASCITA: Trento, 4 febbraio 1875


MORTE: Trento, 12 luglio 1916

BIOGRAFIA

Nel 1914, appena due settimane dopo lo scoppio


della guerra
austro-serba, il deputato Battisti abbandona il
territorio austriaco
e si trasferisce in Italia insieme alla moglie e ai suoi
tre figli.
Il 24 maggio 1915, l'Italia entra in guerra. Battisti si
arruola volontario.
Nelle operazioni, molti Alpini morirono, mentre molti
altri furono fatti prigionieri. Tra questi ultimi si
trovavano anche il tenente Cesare Battisti stesso
che, dopo essere stato riconosciuto, fu portato a
Trento e incarcerato.
Qualche giorno dopo, il 12 luglio 1916, fu condotto
davanti al tribunale militare, che aveva sede al
Castello del Buonconsiglio. Durante il processo non
si abbass mai alle scuse, n rinneg il suo operato
e ribad invece la sua piena fede all'Italia.
Alla pronuncia della sentenza di morte per
tradimento, Battisti prese la parola e chiese, invano, di
essere fucilato invece che impiccato, per rispetto alla
divisa militare che indossava. Il giudice gli neg questa
richiesta. Si procedette invece ad acquistare alcuni
miseri indumenti da fargli indossare, dando esecuzione
alla sentenza due ore dopo.