Sei sulla pagina 1di 19

LECOLOGIA SOTTERRANEA

BIOSPELEOLOGIA
AMBIENTE SOTTERRANEO
ADATTAMENTO ALLAMBIENTE IPOGEO
CLIMA SOTTERRANEO
ECOLOGIA SOTTERRANEA
INDICE ANALITICO
RIFLESSIONI
BIBLIOGRAFIA
Si occupa di:
Le forme di vita che
vivono nellambiente
sotterraneo. Ambiente
chimico-fisico
Relazioni
intraspecifiche

La loro morfologia
(forma esterna).
La loro anatomia
(apparati interni).
La loro fisiologia Relazioni
interspecifiche
( loro funzionamento).
Ambiente sotterraneo:
Ambiente che
ha ben determinate Caratteristiche ambiente ipogeo
alcune che serve:
Assenza di luce
caratteristiche Temperatura costante
chimico-fisiche Umidit molto elevata e costante
Natura del substrato
Lambiente sotterraneo o ipogeo
si pu dividere sinteticamente in:
Ambiente cavernicolo
(accessibile alluomo).
Ambiente interstiziale (fessure
non accessibili alluomo).
Ambiente endogeo (tra il limite
inferiore del detrito vegetale e
quella inferiore delle radici della
vegetazione arborea.
Ambiente delle micro-caverne
(nidi sotterranei, tane, gallerie dei
vertebrati).
Ambiente freatico (ambiente
acquatico degli interstizi del
sottosuolo.
Adattamento degli organismi e
degli animali ipogei
Assenza di vari pigmenti
(depigmentazione).
Insetti senza ali (atterismo)
Repressione apparato oculatore
(anoftalmia).
Rallentamento funzioni
biologiche; spesso notevole
longevit.
Generalmente ovipari con
poche e grandi uova.
Storia:
Rapporto uomo-grotta:
Pitture del paleolitico
(Lescaux).
Leonardo da Vinci
Codice Atlantico.
Solo ai primi del 1800,
indagini scientifiche
sulle grotte
1831. Leptodirus
hohenwarthi; nascita
della Biospeleologia

Solo da alcuni decenni si parla di


ecologia delle grotte, che precede
in senso temporale quella
ecologia come la intendiamo noi.
Oggi:
Lecologia sotterranea
la madre delle moderne
ecologie.
Perch per indagare le

relazioni tra ambiente-


intra e interspecifiche
pi facile dove ci sono
meno variabili possibili,
come appunto nel mondo
ipogeo.
forme di vita:
Le piante
Gli animali
Gli acquiferi carsici ci
danno il 40% dellacqua
dolce.
Dobbiamo conservare
tutte le forme di vita per le
future generazioni, in
quanto queste sono
patrimonio culturale
dellumanit.
in dubbio che
entrambe devono essere
protette.
UN POSTER PER L'ECOLOGIA SOTTERRANEA
Una realizzazione dell'Unione Speleologica Pordenonese C.A.I.

per "Anno Internazionale della Montagna"


Con il patrocinio di:
Club Alpino Italiano
Societ Speleologica Italiana
Federazione Speleologica Regionale del Frinii Venezia Giulia
Federazione Speleologica Veneta
Riserva Naturale Grotta di Carburangeli - Legambiente Sicilia
Provincia di Pordenone
Comune di Pordenone
Parco Naturale Dolomiti Friulane
Ideazione: GpF Merlino
Illustrazione Naturalistica: Maria Castina Pisignano
Testi, consulenza scientifica e coordinamento: Vladimiro Toniello
Tavola riassuntiva poster: Elena De Luca, Lucio Toniello
Tavole ecologia ipogea: Vladimiro Toniello
Presentazione in PowerPoint: Jacopo Toniello
Con la collaborazione del Gruppo Speleologico C.A.I. di Vittorio Veneto
Un particolare ringraziamento a:
Domenico Zambon - amico e speleologo - per la rilettura critica ed i suggerimenti avuti
e agli Amici Ambrogio Consigliano Dario Guerci per la loro disponibilit.
Impaginazione e stampa: Tipografia Mascherin - Zoppala (PN)
Tutti i diritti di riproduzione della stampa "UN POSTER per L'ECOLOGIA SOTTERRANEA"
e della presente pubblicazione, anche parziale, del testo e delle illustrazioni sono riservati In tutto il mondo.