Sei sulla pagina 1di 5

Tinti Benedetta

Appunti Storia dellArte

ARTE PALEOCRISTIANA

Introduzione allarte paleocristiana

Nel corso dei primi secoli dellImpero Romano, lidea di Stato era andata evolvendosi
verso il concetto che lautorit imperiale riceveva il potere direttamente del potere divino.
Il linguaggio artistico si adattava perfettamente a tale concezione e non riesce difficile
capire come anche il cristianesimo si sia potuto inserire in questa cultura figurativa
facendola lentamente propria.
Non esiste discontinuit fra arte romana e arte cristiana. Soprattutto durante i primi due
secoli dalla nascita di Cristo, lunica differenza va colta nel diverso valore simbolico che i
cristiani attribuivano a certe raffigurazioni. Pertanto, per arte paleocristiana intendiamo
quella dei primi secoli dellera cristiana, arte che possiamo ancora definire correttamente
tardo-antica.

Basilica

I primi edifici abitati dal culto cristiano, vennero costruiti su modello delle basiliche romane,
le uniche costruzioni espressamente realizzate per contenere grandi moltitudini di
persone.
Il motivo per cui non vennero utilizzati gli edifici pagani fu perch non sarebbero stati
funzionali (e per non creare un collegamento tra cristianesimo e paganesimo).
La basilica cristiana, solitamente, ha unandatura longitudinale e lingresso, a differenza
delle basiliche civili romana, sempre collocato su uno dei lati minori.
Essa preceduta da un quadriportico. La porzione di portico che corrisponde alla
facciata della basilica detta nartece.

Tinti Benedetta 2I\A


Appunti Storia dellArte
07/02/2017 Pagina 1 di 5
Tinti Benedetta
Appunti Storia dellArte
Allinterno della basilica, si trovano procedendo in avanti le navate (laterali e centrale), il
presbiterio, su un lato del quale collocato il pulpito, e seguire il transetto ed infine
labside.

Pianta della basilica si S. Maria Maggiore, Roma.

Quadriportico: precede lingresso della basilica cristiana. uno spazio di forma


rettangolare, con un portico posto su tutti e quattro i lati. Al quadriportico, potevano
avere accesso tutti i cittadini, (battezzati o no).

quadriportico

Nartece: la porzione di portico che corrisponde alla facciata della basilica, (il
nome deriva dal greco nrthex, scrigno). Pi precisamente si parla di esonartce
quando il portico esterno alledificio sacro e di endonartce se, invece, esso
allinterno. Il nartece simboleggia lultimo tratto prima del totale distacco dalla
razionalit.

nartece

Tinti Benedetta 2I\A


Appunti Storia dellArte
07/02/2017 Pagina 2 di 5
Tinti Benedetta
Appunti Storia dellArte
Ingresso: collocato in uno dei lati minori della basilica e segna lentrata definitiva
nel luogo sacro.
Navate: dividono linterno della basilica. In genere sono tre, da due o pi serie di
colonne. La navata centrale solitamente pi ampia e pi alta delle laterali, ci per
permettere linserimento delle finestre ed delimitata da due colonnati. Le navate
laterali sono delimitate dalla parete della basilica e da un colonnato.

navate

Presbiterio: il luogo riservato solo ed esclusivamente al clero. posto di fronte


alla navata centrale; (il termine deriva dal latino presbytrium, collegio dei preti o
degli anziani). Il presbiterio solitamente rialzato e separato dalla navata da un
recinto di marmo, intagliato o traforato, detto transenna o anche pluteo.

presbiterio
Transetto: ulteriore navata che taglia il corpo longitudinale trasversalmente, (il
nome deriva dal latino trans, oltre e saeptum, recinto).

transetto

Abside: la parte finale della navata centrale (dal latino bsis, giuntura, volta). Ha
una forma semicircolare (semicupola) ed innestato sulla parete di fondo.

Tinti Benedetta 2I\A


Appunti Storia dellArte
07/02/2017 Pagina 3 di 5
Tinti Benedetta
Appunti Storia dellArte

abside

Particolarit pianta: croce latina, croce greca e croce commissa

Se i due bracci del transetto sono pi corti delle navate, la basilica si dice a croce latina;
se sono uguali si intersecano al centro delle navate, invece, di parla di edificio a croce
greca; e si parla di croce commissa o di pianta a T (tau), se il transetto si trova in
fondo.

pianta a croce latina immessa: il transetto posto a 2\3 dal corpo longitudinale

pianta a croce greca

Tinti Benedetta 2I\A


Appunti Storia dellArte
07/02/2017 Pagina 4 di 5
Tinti Benedetta
Appunti Storia dellArte

pianta a croce commissa o di pianta a T (tau)

Tinti Benedetta 2I\A


Appunti Storia dellArte
07/02/2017 Pagina 5 di 5