Sei sulla pagina 1di 2

Programma di Meccanica Razionale

Ing. Civile, Edile ed Ambientale


prof. Vittorio Campedelli

Teoria dei Momenti


Campo dei momenti meccanici. Variazione del momento al variare del centro di
riduzione. Coppia di vettori. Invariante scalare e vettoriale. Esistenza dellasse centrale.
Sistemi equivalenti di forze, sistemi equilibrati. Teorema di Varignon. Esempi di riduzione
di sistemi di vettori nel piano. Linvariante vettoriale nullo: sistemi di vettori applicati
concorrenti, paralleli, complanari. Il centro delle forze parallele. Asse centrale per vettori
paralleli.

Cinematica dei Sistemi rigidi


Definizione di sistema rigido. Gradi di libert. Sistemi di riferimento fisso e solidale.
Campo delle velocit di un corpo rigido: formula fondamentale del corpo rigido. Centro
di istantanea rotazione, rigata fissa, rigata mobile e ricostruzione del moto. Moti rigidi
particolari: traslazioni, rotazioni, precessioni. Moto piano e centro istantaneo di moto,
base e rulletta. Teorema di Chasles. Determinazione del centro istantaneo conoscendo
la velocit di un punto e la velocit angolare. Sistemi di riferimento in moto relativo:
velocit relativa, accelerazione relativa, centripeta e di Coriolis. Velocit e accelerazione
di trascinamento.

Geometria e cinematica delle masse


Introduzione alla geometria delle masse. Centro di massa, definizioni e propriet.
Momenti di primo grado e di secondo grado. Teorema di Huygens-Steiner per i momenti
di secondo grado. Sistema di riferimento centrale e principale, ellissoide di inerzia e
teoremi sul sistema di riferimento principale. Omografia di inerzia. Esempi e applicazioni.

Statica
Le equazioni cardinali della statica, applicazioni a strutture isostatiche. Metodi grafici
diretti e poligono funicolare, con applicazioni a strutture isostatiche. Travature reticolari,
metodi risolutivi (nodi e sezioni). Analisi interna di strutture isostatiche con studio delle
caratteristiche di sollecitazione.

Teoremi sui sistemi di punti


Il prodotto vettoriale. Le leggi di Newton. Azione e reazione, forze interne ed esterne.
Prima equazione cardinale. Centro di massa e suo comportamento nella combinazione di

1
pi corpi. Teorema del moto del centro di massa. Lavoro. Teorema delle forze vive o
dellenergia cinetica in tre versioni: del punto materiale; del sistema di punti con solo
le forze esterne applicate al centro di massa; del sistema di punti considerando tutte
le forze. Lavoro nullo delle forze interne nei corpi rigidi, forze di attrito. Integrale sul
cammino e forze conservative. Conservazione dellenergia meccanica. Energia cinetica e
potenziale. Esempi di forze conservative: molla e gravit. Teorema di Koenig dellenergia
cinetica. Momento angolare, e seconda equazione cardinale rispetto a un polo mobile.
Caso del centro di massa. Equivalenza del momento angolare rispetto al polo del centro
di massa e nel riferimento del centro di massa. Teorema di Koenig del momento angolare.
Rotolamento con scivolamento e conservazione del momento angolare rispetto al punto
di contatto. La condizione di rotolamento puro.

Formalismo Lagrangiano
Lo spazio delle configurazioni e le coordinate generalizzate. I vincoli olonomi e
anolonomi. Il principio dei lavori virtuali, e il principio di dAlembert. Le equazioni di
Lagrange, con o senza forze generalizzate non conservative.