Sei sulla pagina 1di 10

14

VELUX ®

Installazione di una finestra per tetti

2

Predisposizione del foro

16-18

Predisposizione della finestra per tetti

19-20

Esterno

21-25

Interno

26-27

VELUX ®

15

2

Installazione di una finestra per tetti

Predisposizione del foro

POSIZIONAMENTO DELLA FINESTRA PER TETTI NELLA STANZA

La posizione della finestra per tetti nella stanza va decisa prendendo in considerazione i seguenti aspetti:

• destinazione d’uso della stanza

• vista senza impedimenti quando si è in piedi e/o da seduti

• comodità di apertura della finestra (apertura a bilico o a vasistas)

• requisiti in materia di altezza della soglia (cfr. capitolo 1)

eventuale parete verticale (in caso, cfr. pagg. 62-63)

• design ottimale delle finiture

• requisiti posti dalle norme edilizie

FORO NEL TETTO

Consultare innanzitutto le istruzioni di mon- taggio fornite con il raccordo. Qualora non sia possibile accedere al tetto dall’esterno, pratica- re un foro nella superficie del tetto ritagliando dall’interno, attraverso la struttura del tetto, una piccola apertura di circa 400 x 400 mm. La posizione definitiva della finestra nella struttura del tetto potrà essere determinata una volta rimossi i listelli. In sede di misurazio- ne, ricordarsi di prevedere sufficiente spazio per l’isolamento lungo il telaio della finestra.

spazio per l’isolamento lungo il telaio della finestra. POSIZIONE DEI BILANCINI SUPERIO- RI, INFERIORI E LATERALI
spazio per l’isolamento lungo il telaio della finestra. POSIZIONE DEI BILANCINI SUPERIO- RI, INFERIORI E LATERALI
spazio per l’isolamento lungo il telaio della finestra. POSIZIONE DEI BILANCINI SUPERIO- RI, INFERIORI E LATERALI

POSIZIONE DEI BILANCINI SUPERIO- RI, INFERIORI E LATERALI

Vedere il capitolo 4.

POSIZIONAMENTO DELLA FINESTRA PER TETTI

Per ridurre al minimo la necessità di intervenire sul materiale di copertura, regolare la posi- zione della finestra per tetti lateralmente se possibile, provvedendo in tal caso a mantenere la distanza raccomandata rispetto al travetto / bilancino (supporto) (a) e al materiale di copertura (b).

16

VELUX ®

b a
b
a

Installazione di una finestra per tetti

Predisposizione del foro

2

Regolare la posizione della finestra per tetti

verso l’alto o verso il basso a seconda del tipo

di

raccordo. Prima di iniziare, leggere sempre

le

istruzioni di montaggio del raccordo. Nei

sempre le istruzioni di montaggio del raccordo. Nei tetti con: • manti di copertura sagomati, far
sempre le istruzioni di montaggio del raccordo. Nei tetti con: • manti di copertura sagomati, far

tetti con:

• manti di copertura sagomati, far sì che vi sia una fila completa di tegole sotto la finestra per tetti;

• lastre di ardesia, provvedere alla necessaria sovrapposizione tra le lastre e il raccordo (cfr. pag. 89).

Con raccordi EDW ed EDL, nel caso in cui non venga utilizzata la cornice isolante BDX 0000, lasciare uno spazio di 20-30 mm lungo tutto

il perimetro della finestra. Delimitare il foro

con listelli di montaggio nella parte superiore

e inferiore e con travetti ai lati, come mostrato nelle istruzioni di montaggio.

Per installazione in un tetto in laterocemento, vedere pag. 18.

Nota bene: nelle zone soggette a nevicate occorre prestare particolare attenzione al posizionamento della finestra nel tetto (cfr. pag. 123 )!

FORO NEL SOTTOTETTO E FINITURA INTERNA DEL SOFFITTO

Il telo traspirante impermeabilizzante può

essere tagliato come mostrato nell’immagine e ripiegato in maniera tale da garantire una per-

fetta tenuta all’acqua. Se il sottotetto è rigido,

è necessario ritagliarvi un foro equivalente a quello praticato nella superficie del tetto.

In un tetto con una finitura pre-esistente del

soffitto nella parte interna, per installare la

finestra per tetti si rende necessario ritagliare temporaneamente un’apertura approssimati- va. Dopo aver proiettato le dimensioni del tela-

io perpendicolarmente alla finitura del soffitto,

segnare il perimetro e praticare il foro.

Ricordare che, laddove presente, la barriera

al vapore inserita nella struttura esistente del

tetto deve poter essere collegata alla nuova

barriera al vapore lungo il perimetro della finestra per tetti.

Si raccomanda di effettuare le ultime rego-

lazioni del foro nella finitura del soffitto solo

dopo avere installato il telo traspirante imper- meabilizzante o l’imbotte (cfr. capitolo 7).

soffitto solo dopo avere installato il telo traspirante imper- meabilizzante o l’imbotte (cfr. capitolo 7). VELUX
soffitto solo dopo avere installato il telo traspirante imper- meabilizzante o l’imbotte (cfr. capitolo 7). VELUX

VELUX ®

17

2

Installazione di una finestra per tetti

Predisposizione del foro

CONTROTELAIO

Per un corretto dimensionamento del foro e posizionamento della cornice isolante VELUX BDX realizzare un controtelaio in opera avente le seguenti dimensioni interne mostrate qui sotto.

Lo spessore minimo del controtelaio deve essere di 3-4 cm; mentre l’altezza dipende dal pacchetto
Lo spessore minimo del controtelaio deve essere di 3-4 cm; mentre
l’altezza dipende dal pacchetto di isolamento.
A
X + 40-60 mm
A
80 mm
X
Y
Y + 45 mm

Tenere presente che:

• il controtelaio e quindi la finestra devono essere posizionati alla cor- retta distanza dal materiale di copertura

• l’altezza (A) sia conforme al lato inferiore del materiale di copertura e di conseguenza corrispondente al piano di appoggio del raccordo

• il controtelaio sia saldamente fissato alla struttura del tetto

(a)

Il BDX deve essere posto nel controtelaio, poi completare l’isolamen- to del tetto attorno alla finestra.

(b)

Una volta fissato il telaio della finestra, utilizzare il BFX 1000U per ottenere una connessione a tenuta con l’impermeabilizzazione del tetto.

(c)

Infine completare la costruzione attorno alla finestra.

a 18 VELUX ®
a
18
VELUX ®
b
b
c
c

Installazione di una finestra per tetti

Predisposizione della finestra per tetti

2

RIMOZIONE DEL BATTENTE

Il battente può essere rimosso per facilitare il montaggio della finestra per tetti.

Posizionare il battente con la parte superiore rivolta verso il basso su una superficie piana

e pulita.

Scansionare il codice QR per visualizzare un’a- nimazione che illustra il procedimento.

STAFFE DI MONTAGGIO

Di norma, le staffe di montaggio sono fornite

nell’imballo della finestra per tetti.

Le finestre di altezza pari o superiore a

1400 mm (-K08) sono fornite con staffe di montaggio aggiuntive da fissare al centro dei telai laterali.

Le staffe vanno fissate al telaio prima di

posizionare la finestra nel tetto. Attenzione:

la posizione delle staffe sul telaio dipende dal

raccordo utilizzato!

Per alcune combinazioni di finestre per tetti

e raccordi si rende necessario utilizzare delle staffe speciali, per esempio:

• vengono fornite staffe speciali con gli ele- menti aggiuntivi GIL e VFE, come pure con il raccordo EBW;

• quando le finestre vengono installate diretta- mente sul tetto in cemento, vanno utilizzate

le staffe fornite con l’EDW-S o l’EDL-S;

• nei casi in cui si sostituisce una finestra per tetti fabbricata prima del 1999 mantenendo

in essere la finitura interna esistente, devono

essere utilizzate le staffe fornite con i raccor-

di

EL/EW/ELX in quanto la finestra per tetti

si

troverà a una quota più elevata.

con i raccor- di EL/EW/ELX in quanto la finestra per tetti si troverà a una quota
VELUX ® 19
VELUX ®
19

2

Installazione di una finestra per tetti

Predisposizione della finestra per tetti

CORNICE ISOLANTE

La cornice isolante BDX è formata da quattro elementi in polietilene espanso montati su guide in acciaio. Una volta assemblata, la cornice viene posizionata nel controtelaio precedentemente predisposto (vedi pag. 18). Questa metodologia è applicabile su tutti i tetti ventilati e non ventilati con spessore dell’isolante superiore a 6 cm.

La cornice isolante viene fornita in differenti versioni a seconda della quota a cui viene installata la finestra. È disponibile separatamente oppure fornita nell’imballo con determinati raccordi.

oppure fornita nell’imballo con determinati raccordi. Nei tetti in latterocemento, la cornice isolante BDX deve
oppure fornita nell’imballo con determinati raccordi. Nei tetti in latterocemento, la cornice isolante BDX deve
oppure fornita nell’imballo con determinati raccordi. Nei tetti in latterocemento, la cornice isolante BDX deve
oppure fornita nell’imballo con determinati raccordi. Nei tetti in latterocemento, la cornice isolante BDX deve

Nei tetti in latterocemento, la cornice isolante BDX deve essere installa- ta sul controtelaio.

Scansionare il codice QR per visualizzare un’animazione della procedura di montaggio.

20

VELUX ®

un’animazione della procedura di montaggio. 20 VELUX ® Installazione di una finestra per tetti Esterno 2

Installazione di una finestra per tetti

Esterno

2

FISSAGGIO E REGOLAZIONE DELLA FINESTRA PER TETTI

Per assicurare una tenuta sicura e duratura alle intemperie tra il battente e il telaio della finestra, così come per garantire un aziona- mento ottimale della finestra stessa, è importante che quest’ultima sia perfettamente in squadra e in bolla.

Mettere in bolla il telaio inferiore e fissarlo sul fondo. Regolare la distanza tra il telaio e il battente in modo che i lati siano paralleli, quindi controllare che anche il telaio inferiore e il battente inferiore siano paralleli tra di loro. Se il telaio è soggetto a torsione per la presenza di travetti irregolari, regolare il telaio utilizzando lo spessore fornito come illustrato nelle istruzioni di montaggio.

Se il tetto non è a livello, per esempio in caso di tetti molto asimmetrici / con pendenza molto elevata, consultare le pagg. 54-55.

Una volta regolata la finestra per tetti, procedere a fissarla come indicato nelle istruzioni di montaggio.

Una volta regolata la finestra per tetti, procedere a fissarla come indicato nelle istruzioni di montaggio.
Una volta regolata la finestra per tetti, procedere a fissarla come indicato nelle istruzioni di montaggio.
Una volta regolata la finestra per tetti, procedere a fissarla come indicato nelle istruzioni di montaggio.
Una volta regolata la finestra per tetti, procedere a fissarla come indicato nelle istruzioni di montaggio.
VELUX ® 21
VELUX ®
21

2

Installazione di una finestra per tetti

Esterno

IMPERMEALIZZAZIONE

L’opzione più semplice per assicurare la connessione all’impermeabi- lizzazione consiste nell’utilizzare il collare impermeabilizzante BFX. Il collare impermeabilizzante è realizzato in materiale ad alta traspirabili- tà e può pertanto essere impiegato sia in tetti ventilati che non ventilati.

essere impiegato sia in tetti ventilati che non ventilati. Il collare impermeabilizzante BFX 1000U è fornito
essere impiegato sia in tetti ventilati che non ventilati. Il collare impermeabilizzante BFX 1000U è fornito

Il collare impermeabilizzante BFX 1000U è fornito con una striscia adesiva preinstallata che rende l’adesione con il telaio della finestra facile e sicura.

Posizionare la canalina di drenaggio subito al di sopra del primo listello continuo a monte della finestra per tetti in modo che l’acqua provenien- te dall’impermeabilizzazione possa defluire passando al di sopra della finestra.

Piegare il collare BFX e il telo impermeabillizante del tetto, all’interno della canalina di drenaggi e fissarla con le staffe fornite, come illustrato dalle istruzioni di montaggio del BFX.

22 VELUX ®
22
VELUX ®

Installazione di una finestra per tetti

Esterno

2

RACCORDO E RIVESTIMENTI

Come protezione principale contro le intemperie, la finestra per tetti è fornita di serie con rivestimenti in alluminio. Quasi tutti questi rivesti- menti esterni sono pre-installati, mentre i pezzi (2) e (4) sono forniti con il raccordo specificato.

Forniti con la finestra per tetti( 2 ) e ( 4 ) sono forniti con il raccordo specificato. Forniti con il

Forniti con il raccordo 7 6 4 5 5 3 4 3 2 1
Forniti con il raccordo
7
6
4 5
5
3
4
3
2
1

Qualora non si intenda utilizzare un raccordo VELUX, tenere presente che i pezzi (2) e (4) devono essere ordinati separatamente con il kit profili ZWC adatto per le dimensioni della finestra in questione.

Installare i rivestimenti nell’ordine indicato nelle istruzioni di montag- gio del raccordo. Sulla parte posteriore dei singoli pezzi è riportato un numero che, nella maggior parte dei casi, indica anche la sequenza di installazione. Attenzione: vi sono componenti destri e sinistri!

Per facilitare l’installazione, i pezzi (5) possono essere inseriti ed estrat- ti con un semplice
Per facilitare l’installazione, i pezzi (5) possono essere inseriti ed estrat-
ti con un semplice scatto (a). Si prega di notare che, nelle finestre per
tetti posizionate ad altezze elevate, i pezzi (4) sono fissati tramite clip
nella parte centrale (b).
a
b
VELUX ®
23

2

Installazione di una finestra per tetti

Esterno

RACCORDI PER MANTI DI COPERTURA SAGOMATI

Quando si installano raccordi per manti di copertura sagomati, per evitare infiltrazioni di pioggia battente o neve al di sotto del raccordo è importante che la spugna della parte laterale e l’elemento flessibile della parte inferiore del raccordo siano entrambi bene aderenti al materiale di copertura.

Nei casi in cui si utilizzano per l’installazione delle varianti di raccordi E-W, prima di fissare la parte inferiore del raccordo è consigliabile smussare il materiale di copertura sotto la finestra (a).

Per un’installazione sicura, mettere provvisoriamente in posizione la parte inferiore del raccordo e sagomarne la parte flessibile in base al profilo del materiale di copertura; quindi rimuovere il raccordo e piegare leggermente la parte flessibile (b) prima di riposizionare il raccordo e fissarlo al telaio inferiore della finestra. Così facendo si garantisce una aderenza ottimale al materiale di copertura.

a b Ripiegare i lati della parte inferiore del raccordo (c). Questa operazione è di
a
b
Ripiegare i lati della parte inferiore del raccordo (c). Questa operazione è di
fondamentale importanza soprattutto nelle coperture a bassa pendenza, in
quanto fornisce una garanzia supplementare contro le infiltrazioni d’acqua.

Il bordo anteriore dell’elemento flessibile della parte inferiore del raccordo può essere ulteriormente premuto per garantire una perfetta adesione al materiale di copertura (d).

Per ottenere la corretta sovrapposizione tra il materiale di copertura e il raccordo, può rendersi necessaria la rimozione di un nasello dalla tegola (e).

Poiché il raccordo si fissa senza viti, in alcuni casi occorrerà fissare le tegole con un cavo e/o farle aderire alla tegola adiacente utilizzando un sigillante appropriato (f).

c d 24 VELUX ®
c
d
24
VELUX ®
e
e
f
f

Installazione di una finestra per tetti

Esterno

2

RACCORDI PER MANTI DI COPERTURA PIANI

Quando si installano raccordi su tetti con lastre di ardesia o con mate-

riali di copertura simili, è importante che la parte inferiore del raccordo

si sovrapponga al materiale di copertura in una misura perlomeno pari

a quella presentata dal materiale di copertura nel suo complesso (a). Vedere anche pag. 89.

Per garantire il miglior drenaggio possibile intorno alla finestra per tetti, rispettare le distanze tra
Per garantire il miglior drenaggio possibile intorno alla finestra per tetti,
rispettare le distanze tra il materiale di copertura e la finestra indicate
nelle istruzioni di montaggio (b).
a
b 60-100 mm
0-20 mm

Quando si utilizza il raccordo E-L, la parte superiore del raccordo deve aderire perfettamente alla copertura superiore della finestra. Poiché

tuttavia tale parte segue l’andamento delle lastre, in alcune situazioni

si troverà a essere troppo sollevata, nel qual caso lo spazio vuoto dovrà

essere colmato con il riempitivo appositamente fornito a tale scopo.

Lo stesso problema può eventualmente verificarsi in caso di installazio- ne in tetti con telo traspirante impermeabilizzante: la parte supe- riore del raccordo può infatti trovarsi in una posizione più elevata in presenza di numerosi strati di telo. Anche in questo caso è importante utilizzare il riempitivo per assicurare una connessione stagna. Vedere anche pag. 70.

caso è importante utilizzare il riempitivo per assicurare una connessione stagna. Vedere anche pag. 70. VELUX
VELUX ® 25
VELUX ®
25

2

Installazione di una finestra per tetti

Interno

AZIONAMENTO ELETTRICO

Prima di sistemare l’imbotte di finitura nella parte interna delle finestre per tetti con apertura manuale, si raccomanda di installare un cavo alla finestra in questione così da predisporla per la successiva installazione di prodotti ad azionamento elettrico.

Posizionare il cavo nel telaio superiore attra- verso il foro già presente. Fissare all’incirca 20 cm di cavo come illustrato nella figura. Il resto del cavo può quindi essere portato, nascosto alla vista, in una posizione adatta per il successivo collegamento a un’unità di controllo. Per cavi fino a 40 m, utilizzare un cavo di dimensioni pari a 2 x 1,5 mm 2 (cfr. anche pag. 144).

ISOLAMENTO INTORNO ALLA FINESTRA PER TETTI

Per evitare la creazione di ponti termici, è essenziale garantire un isolamento a regola d’arte lungo tutto il perimetro della finestra per tetti. Il set di installazione BDX 0000 consente di ottenere il necessario grado di isolamento.

Qualora non si utilizzi il set, provvedere a un corrispondente isolamento tutto intorno al telaio fino alla parte superiore dei listelli.

26

VELUX ®

telaio fino alla parte superiore dei listelli. 26 VELUX ® Installazione di una finestra per tetti
telaio fino alla parte superiore dei listelli. 26 VELUX ® Installazione di una finestra per tetti
telaio fino alla parte superiore dei listelli. 26 VELUX ® Installazione di una finestra per tetti
telaio fino alla parte superiore dei listelli. 26 VELUX ® Installazione di una finestra per tetti

Installazione di una finestra per tetti

Interno

2

BARRIERA VAPORE

La barriera al vapore dell’edificio deve essere collegata al telaio della finestra utilizzando una membrana resistente al vapore. La solu- zione più semplice consiste nell’utilizzare la barriera vapore BBX VELUX, che garantisce una perfetta tenuta all’aria tra la finestra per tetti e la struttura del tetto.

La barriera vapore viene premuta sul telaio della finestra e fissata con viti negli angoli. Utilizzando lo strumento fornito, assicurarsi che la guarnizione della barriera vapore aderisca saldamente alla finestra per tetti. La barriera vapore viene collegata all’omologa

barriera dell’edificio con l’ausilio di un nastro

di sigillatura impermeabile al vapore fornito

nell’imballo.

Va assolutamente garantita una giunzione a tenuta stagna tra la barriera al vapore dell’edificio e la barriera vapore BBX.

In ogni caso, è opportuno che la giunzione sia

sostenuta.

IMBOTTE DI FINITURA

Nell’installare l’imbotte tra il telaio della fine- stra e la finitura interna del soffitto, occorre cercare se possibile di avere un rivestimento orizzontale nella parte superiore e verticale nella parte inferiore. Ciò garantisce la miglio-

re circolazione di aria calda sulla superficie

del vetro interno, nonché il massimo ingresso

di luce e la visibilità migliore.

Qualora si utilizzi un imbotte di finitura LS-, quest’ultimo va assemblato prima di essere fissato sulla battuta della finestra in un pezzo unico.

LS-, quest’ultimo va assemblato prima di essere fissato sulla battuta della finestra in un pezzo unico.
LS-, quest’ultimo va assemblato prima di essere fissato sulla battuta della finestra in un pezzo unico.
LS-, quest’ultimo va assemblato prima di essere fissato sulla battuta della finestra in un pezzo unico.
LS-, quest’ultimo va assemblato prima di essere fissato sulla battuta della finestra in un pezzo unico.

VELUX ®

27

Contatti − VELUX Italia s.p.a.

Indirizzi / Assistenza

Il

gruppo VELUX è uno dei marchi più conosciuti nel settore dei materia-

li

per l’edilizia, con oltre 10.000 dipendenti e 40 filiali in tutto il mondo.

VELUX Italia s.p.a. vende e commercializza prodotti VELUX sul mercato italiano.

La sede italiana, che ospita gli uffici commerciali, il Centro Formazione e gli showroom espositivi si trova al seguente indirizzo:

VELUX Italia s.p.a. Via Strà 152 37030 Colognola ai Colli (VR)

Italia s.p.a. Via Strà 152 37030 Colognola ai Colli (VR) Per qualsiasi domanda relativa all’applicazione o

Per qualsiasi domanda relativa all’applicazione o all’installazione di prodotti VELUX, oppure per ricevere supporto alla progettazione, non esitare a contattare il nostro personale dedicato.

SERVIZIO CLIENTI

Gli addetti del Servizio Clienti sono a tua disposizione ogni giorno per supportarti con:

• informazioni sui prodotti

• approfondimenti tecnici

• consulenza pre e post vendita

• preventivi ad hoc e fuori misura

• ordini e resi

• ricambi

Contatti:

Telefono: 045 6173666 Fax: 045 6150750 E-mail: velux-i@velux.com Sito: www.velux.it/contatti

164

VELUX ®

Contatti − VELUX Italia s.p.a.

Indirizzi / Assistenza

V.I.P. (VELUX INSTALLATORI PROFESSIONALI)

I V.I.P. sono un gruppo di oltre 100 artigiani specializzati nell’installa- zione dei prodotti VELUX. Presenti in tutta Italia in maniera capillare, possono essere contattati dai clienti per sopralluoghi e preventivi e sono in grado di eseguire la posa con la massima professionalità. A fine lavoro rilasciano un certificato di corretta installazione, ovvero una garanzia scritta dell’intervento eseguito. Ogni anno partecipano a corsi

di

aggiornamento organizzati da VELUX Italia s.p.a. per essere sempre

al

passo con le novità di prodotto.

Contatti:

Sito: www.velux.it/vip

ASSISTENZA POST VENDITA

VELUX Italia s.p.a. conta ben 25 professionisti che operano con competenza su tutto il territorio italiano, portando a termine più di

10.000 interventi di manutenzione e riparazione l’anno, sia su prodotti

in garanzia, sia fuori garanzia.

Contatti:

E-mail: assistenza-tecnica@velux.com Sito: www.velux.it/assistenza

SUPPORTO ALLA PROGETTAZIONE

Gli architetti VELUX offrono consulenza gratuita e supporto in fase di progettazione, fornendo ai tuoi clienti:

• dettagli costruttivi

• soluzioni atte a ottimizzare qualità della posa e costi

• soluzioni per rendere la mansarda più accogliente e commercialmente più attraente

• voci di capitolato calibrate per edifici in classe B, A e/o A+

Contatti:

E-mail: ufficio.tecnico@velux.com

CENTRO FORMAZIONE

Ogni anno oltre 600 professionisti frequentano i corsi organizzati da VELUX Italia s.p.a., dedicati a rivenditori, installatori e imprese.

E-mail: centro.formazione@velux.com Sito: www.velux.it/formazione

HOME PAGE VELUX

Per essere sempre aggiornato sulle novità VELUX visita il sito www.velux.it.

VELUX ®

165

Abaco delle misure

Finestre cupolino CFP CVP 060060 CFP CVP 080080 CFP CFP CVP CVP 060090 090090 CFP
Finestre cupolino
CFP
CVP
060060
CFP
CVP
080080
CFP
CFP
CVP
CVP
060090 090090
CFP
CVP
CSP
CXP
100100
CFP
CFP
CVP
CVP
CXP
CSP
CSP
CXP
090120 120120
CFP
CFP
CVP
CVP
100150
150150
mm
600
800
900
1000
1200
1500
1500
1200
1000
900
600800

Modelli standard a listino800 900 1000 1200 1500 1500 1200 1000 900 600800 I modelli in rosso non sono

I modelli in rosso non sono a listino, ma possono essere ordinati contattando VELUX Italia s.p.a.1500 1200 1000 900 600800 Modelli standard a listino Modelli non a listino che possono essere

Modelli non a listino che possono essere ordinati contattando direttamente VELUX Italia s.p.a.ma possono essere ordinati contattando VELUX Italia s.p.a. 166 VELUX ® Abaco delle misure Finestre per

166

VELUX ®

Abaco delle misure

Finestre per tetti

550698

1800 62492060095411541374

778

978

1178

1398

1600

mm

550698 1800 62492060095411541374 778 978 1178 1398 1600 mm
         

GGL

   

PK25

       

GGL

MK27

     
   

GGL

CK01

     

GGL

SK01

 
   

GGL

         

GGU

CK02

 

GGL

GGL

GGU

GPL

GPU

GGL

GGU

GGL

GGU

GPL

GPU

GGL

GPL

 

GGL

GGU

GPL

BK04

CK04

FK04

MK04

PK04

UK04

   

GGL

GGL

GGL

GGL

GGL

 

GGU

GPL

GPU

GGU

GPL

GPU

GXL

GGU

GPL

GPU

GGU

GPL

GPU

GGU

GPL

GPU

CK06

FK06

MK06

PK06

SK06

     

GGL

GGL

GGL

GGL

GGL

GGU

GGU

GGU

GGU

GGU

GPL

GPU

GPL

GPU

GTL

GTU

GPL

GPU

GPL

GPU

GTL

GTU

GPL

GPU

FK08

MK08

PK08

SK08

UK08

       

GGL

GGL

GGL

GGL

GGU

GGU

GPL

GPL

GPL

GPU

GPU

GPU

MK10

PK10

SK10

UK10

       

GGL

     

MK12

 

472

550

660

780

942

1140

1340

Elementi aggiuntivi fissi inclinati

 
         

GIL

GIL

GIL

GIL

GIU

GIU

GIU

GIU

MK34

PK34

SK34

UK34

 

472

550

660

780

942

1140

1340

mm

Elementi verticali

 
         

VFE

VFE

VFE

VFE

VIU

VIU

VIU

VIU

MK31

PK31

SK31

UK31

       

VFE

VFE

VFE

VFE

VIU

VIU

VIU

VIU

MK35

PK35

SK35

UK35

       

VFE

VFE

VFE

VFE

VIU

VIU

VIU

VIU

MK36

PK36

SK36

UK36

       

VFE

VFE

VFE

VFE

VIU

VIU

VIU

VIU

MK38

PK38

SK38

UK38

mm 472

550

660

780

942

1140

1340

GDL GDL [Glass PK10] [GlassSK10] (419) (419) [Glass PK04] [GlassSK04] PK19 SK19 940 1140 2520
GDL
GDL
[Glass PK10]
[GlassSK10]
(419)
(419)
[Glass PK04]
[GlassSK04]
PK19
SK19
940 1140
2520
GEL M08 VEA VEB VEC M35 780 13601090
GEL
M08
VEA
VEB
VEC
M35
780
13601090

Lucernari

VLT GVK 460 460 GVO GVT 540 540 760 610 830 610
VLT
GVK
460
460
GVO
GVT
540
540
760
610
830
610
Tunnel solari TWR TLF TWR TWR TLR TLR TCR TLR TCF TWF TCR TCR 010
Tunnel solari
TWR
TLF
TWR
TWR
TLR TLR TCR
TLR
TCF
TWF TCR
TCR
010
014
014
250 350
mm mm
10”
14”

Non tutte le varianti di vetrate isolanti sono disponibili per tutti i tipi e tutte le misure di finestre. Per maggiori dettagli visitare il sito www.velux.it.

VELUX ®

167