Sei sulla pagina 1di 2

PARFAIT ALLE MANDORLE

ml. 500 di panna fresca da montare


gr.250 di mandorle pralinate
2 uova intere
g. 160 di zucchero
2 gocce di aroma di vaniglia

Montate la panna con 20 g di zucchero e ponetela in frigorifero. Separate i tuorli dagli albumi,
mettendoli in due ciotoline diverse. Aggiungete ai tuorli 40 g di zucchero e laroma di vaniglia e
sbatteteli bene, unite poi agli albumi i rimanenti 100 g di zucchero e con le fruste elettriche
montateli a neve. Unite i tuorli e gli albumi alla panna montata e lavorate con una spatola per far
amalgamare per bene gli ingredienti, cercando di non far smontare il composto. Unite infine le
mandorle tritate grossolanamente e distribuitele in tutto il composto. Versate il parfait negli appositi
stampi e livellate per bene, quindi coprite con della pellicola trasparente. Ponete il parfait in
congelatore per almeno 3 ore prima di consumarlo.

Note
Molto raffinato, vi dar un che di Mastercheffiano.

MUG CAKE
g. 160 zucchero
g. 180 farina
g. 120 latte
g. 50 olio di semi
g. 40 cacao amaro
g. 6 lievito vanigliato
2 uova

Sbattere bene le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Setacciate cacao,
farina e lievito e uniteli poco a poco al composto alternando con il latte e infine unire anche lolio.
Ponete il composto nelle tazze senza riempirle troppo perch di natura aggressiva e tendente allo
stabordamento e passate in microonde per un paio di minuti.

Note
State attenti alla cottura perch se eccedete otterrete il famoso Stone Cacke che in realt nessuno
desidera mangiare.

CROSTATA AL CIOCCOLATO DI KNAM

Per la pasta frolla al cacao:


gr. 150 di burro morbido
gr. 150 di zucchero semolato
1 uovo intero
Aroma di vaniglia
Gr. 280 di farina 00
gr. 25 di cacao in polvere
un pizzico di sale

Per la crema pasticciera:


gr. 250 di latte intero

Aroma di vaniglia

Gr. 15 di farina 00
gr. 5 di fecola di patate

2 tuorli
gr. 40 di zucchero semolato

Per la ganache al cioccolato fondente:


gr. 125 di panna fresca
gr. 190 di cioccolato fondente tritato

Versate il burro morbido e lo zucchero in una ciotola e lavorate il composto con un cucchiaio o
nella planetaria fin quando gli ingredienti sono ben amalgamati. Aggiungete luovo intero, la
vaniglia ed il sale e continuate a girare pian pianino. Setacciate la farina con il lievito per dolci
ed il cacao, versate nella ciotola e mescolate rapidamente, poi passate a lavorare limpasto sul
tagliere infarinato solo per pochi secondi, poi avvolgete nella pellicola e ponete in frigorifero
per almeno mezzora, meglio se di pi. Nel frattempo in un pentolino e fate sobbollire il latte con
la vaniglia. Unite i due tuorli allo zucchero e ancora in po di vaniglia, battete velocemente con una
frusta e quando lo zucchero si completamente dissolto aggiungete la farina setacciata con la
fecola. Aggiungete meta del latte ai tuorli, riportate sul fuoco e fate addensare mescolando
continuamente con la frusta, alla fine lasciate raffreddare. A questo punto sarete gia in uno stato di
stress e affaticamento impensabile ma tenete duro, la ganache in fondo facile quindi fate
scaldare la panna e una volta spiccato il bollore spegnete la fiamma ed aggiungete il cioccolato
fondente tritato. Girate velocemente con una frusta fino ad ottenere un composto liscio e
brillante e lasciate raffreddare. A questo punto unite le due creme e tirate un sospiro di sollievo.
Successivamente tirate la frolla, foderateci uno stampo da cm. 22 di diametro, bucherellate il
fondo e infornate a 175 per 40.

Note

Questa ricetta del Grande Maestro Knam e probabilmente non vi verr: potete scegliere se
comperare il dolce presso il suo negozio oppure tentare la sorte e con il denaro risparmiato
acquistare una piccola imbarcazione.