Sei sulla pagina 1di 2

- / -

prefisso privativo ( ) con valore negativo per indicare mancanza o assenza:


- senza amici, - senza nome
-
prefisso intensivo ( ) con valore rafforzativo, riconducibile ad - copulativo
(v.) ma distinto dai gramm.: - ben teso, molto attento
- / -
prefisso copulativo ( ) con valore di insieme: - tutto quanto; -
compagna di letto, moglie
l'alfa significa spesso insieme PLAT. Crat. 405c.

intorno, da ogni parte: ,
da entrambe le parti: ,
tal. intens. e caus.:

su, verso l'alto: , ,
indietro, di nuovo: ,
(tal. con valore intens., tal. come ital. ri- con nozione di ripetizione o all'indietro)
intens. ,
con valore distributivo:

di fronte, contro (propr. e tras.): , , ,
in cambio: ,
a propria volta: ,
solo con parti nominali confrontabile con, pari a: , ,
in vece di (lat. pro-): ,

via da, da parte, lontano, con idea di allontanamento, separazione o eliminazione:
, , , , ,
di nuovo, indietro: ,
con idea di compimento o completamento: , ,
prefisso neg. (= priv.): , ,

attraverso, di luogo: , | di tempo
di intervallo fra, tra:
in diverse direzioni: ,
separatamente: , ,
differentemente, discordemente: , ,
reciprocamente: , ,
da cima a fondo, completamente: , , ,
tal. con agg. in parte: ,
-
pref. indicante cattivo, difficile (cf. ital. dis-, ma tal. con pi forte sign. neg.)

a, in, verso: , ,

fuori da, via da, con sign. di luogo, origine o eliminazione: , ,

spesso per indicare completamento dell'azione: , (trans.)



in verbi in, a, su, fra (anche con verbi di movimento): , ,
in agg. fornito, dotato: , ,
tal. piuttosto, alquanto: ,

su, di stato in luogo: , | di estensione:
di moto su, a, in, verso: , ,
contro: ,
inoltre, con, in aggiunta: , , , ,
di tempo in seguito, dopo: , ,
est. caus. per: , ,
di autorit su: ,
tal. con verbi sempl. intens.: , ,
con agg. un po': ,

gi, in basso, sotto, in discesa, verso gi: , ,
del tutto, interamente: , ,
contro:

insieme, in comune, in mezzo, fra, per indicare partecipazione: ,
,
spesso diversamente, inversamente, per indicare mutamento o inversione:
, ,
verso, dietro, dopo, in seguito: ,
-
pref. neg., v. ,

presso, lungo, di stato e moto: , , ,
da, da parte di:
a: , ,
tras. in confronto a, con idea di paragone: ,
al posto o in cambio di, con idea di scambio o cambiamento: ,
,
contro, con idea di violazione: , , ,

intorno, tutt'intorno: , , , ,
sopra a, al di sopra di: , ,
con valore raff. moltissimo, pi di tutto o di tutti: ,

di luogo davanti, innanzi: , , , ,
di tempo prima: , ,
piuttosto, preferibilmente: ,

verso, presso: , , ,
tras. presso: ,
inoltre, in aggiunta: ,

con, insieme, contemporaneamente, da tutte le parti: , ,
, ,
rafforzativo interamente, completamente: ,
assim. - davanti a , , , ; - davanti a ; - davanti a , , , , ; gener. - davanti
a , ma - davanti a seguito da consonante, e tal. poet. in tmesi EMPED. B 95 PLAT.
Phaedr. 237a spesso senza assim. in iscr. e pap.

al di sopra, al di l, oltre, di luogo e tras.: , , | tal. con
valore superl.: ,
troppo, oltre misura: ,
per, in difesa o a favore: ,

sotto, di luogo: , ,
tras. ,
un poco: ,
di nascosto, in segreto: ,