Sei sulla pagina 1di 4

Mimo Natta

Tutto collegato e proviene da un


Disegno intelligente

Il creato costituito da una molteplice variet di oggetti simili o


differenti, apparentemente a s stanti, che tra loro hanno puntimomento di spazio-tempo corrispondenti e punti-momento opposti:
Si attirano, si accoppiano, si equilibrano e si alternano nel ciclo della
vita, ma convergono verso quellunit da cui sono scaturiti. Secondo
la meccanica quantistica, la finalit di ogni cosa non indipendente,
ma orientata ad aggregarsi in una complicata rete di relazioni, che si
completano a vicenda in ununica costituzione: luniverso di cui
facciamo parte e anche luniverso che fa parte di ognuno di noi.
Sopra vediamo abbinati alle quattro stagioni e agli elementi
climatici, gli antichi elementi, con la terra posta al centro, su cui
l'uomo poggia e trae da essa il nutrimento per il corpo. Ma il suo
spirito collegato al Cielo, ove risiede il Padre Nostro, da cui trae la
vita. Ogni cosa si evolve nel tempo secondo un principio armonico
di perfezionamento, comprese le mutazioni da adattamento. Prima
che noi esistessimo, in base a quale "ordine intelligente logicomatematico" avveniva questa selezione? Di questo universo
particolarmente complesso, ma ordinato, quale causa pi
ragionevole immaginare? Il caso o l'intelligenza? Se non il caso, da
dove viene questaintelligenzaintrinsecanellanatura? l'Energia
intelligenteoperativa,SpiritoDivinoinvisibile,chealloggiaallabase
del microcosmo, che ha organizzato il microcosmo e costruito il
macrocosmo,dicuifacciamoparte. Laleggedellaconservazione
dice:Nullasicrea,nullasidistrugge,tuttositrasforma.
La legge dell'Amore dice: Nessuna delle creature va distrutta,
ancheseimperfetta,perchneltempositrasformaesiperfeziona".
Gesdisse: "Voidunquesiateperfetti,comeperfetto ilPadre
vostroceleste" (Mt5,48). Pietroscrisse: "IlSignorenonritarda
nelladempierela suapromessa,comecertunicredono;mausa
pazienzaversodivoi,nonvolendochealcunoperisca,machetutti
abbianomododipentirsi"(2Pt3,9).

Tavola periodica a spirale degli elementi

In principio Dio cre gli elementi, fondamento della creazione.


Partendo dall' idrogeno, posto al centro della figura, si sono
formati in questa successione gli elementi chimici in 12 gruppi,
cos riuniti per particolari affinit, come esposto nella Tabella di
Mendeleev. Tra un elemento e quello successivo vi un
progressivo aumento protoni, neutroni ed elettroni. Il numero
atomico la prova.

La formazione delle Galassie, delle stelle, come di tanti oggetti che


si ritrovano in natura con le forme pi diverse, avvenuta secondo
una progressione geometrica non casuale, detta proporzione
divina.
mimonatta.blogspot.com