Sei sulla pagina 1di 36

NORMA CEI 64-8 ED.

2012
CAPITOLO 37

AMBIENTI
RESIDENZIALI
PRESTAZIONI
DIMPIANTO

Indice
2-5
Introduzione
6-9
Quadro unit
abitativa
10-11
Tabella A:
prescrizioni
del Cap. 37
12-19
Le soluzioni
BTicino
20-31
Limpianto in base
alle esigenze

Una nuova classificazione degli impianti

Generalit e dispositivi

La dotazione dei locali

10

Il nuovo Centralino BTicino

12

Esempi di appartamento base, standard o domotico


realizzato secondo la nuova norma

20

LIVELLO 1
Tipologia di impianto con serie civile MTIX

22

LIVELLO 2
Tipologia di impianto con serie civile MTIX
Tipologia di impianto con serie civile LIVINGLIGHT

24
26

LIVELLO 3
Tipologia di impianto con serie civile MTIX
Tipologia di impianto con serie civile LIVINGLIGHT

28
30

INDICE

NORMA CEI 64-8

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

Una nuova

classificazione
degli impianti
Il capitolo 37 della Norma CEI

Ne sono esclusi:

consiste nellintroduzione di

64-8 Ambienti residenziali

gli impianti nelle unit

tre diversi livelli prestazionali

- Prestazioni dellimpianto

abitative in edifici pregevoli

e di fruibilit a cui deve fare

fornisce indicazioni per

per arte e storia, soggetti al

riferimento la realizzazione

realizzare impianti elettrici

Decreto Legislativo 42/2004

dellimpianto elettrico

con tre livelli di complessit

Codice dei beni culturali

domestico. Per ciascun livello

standardizzati. Prescrive

e del paesaggio, ai sensi

vengono fornite le dotazioni

quali caratteristiche

dellarticolo 10 della Legge 6

minime (lelenco completo

specifiche devono essere

luglio 2002, n. 37

delle dotazioni minime

introdotte in fatto di

le parti comuni degli edifici

previste per i tre livelli

prestazioni, risparmio

residenziali.

riportato nella Tabella A).

abitativo, garantendo una

Entrata in vigore

Scegliendo il livello 2

maggiore dotazione di

L'edizione 2012 della norma

standard e il livello 3

componenti in funzione

diventa obbligatoria dal

domotico l'utente rende la

del livello di complessit

1 novembre 2012.

sua casa pi comoda

prescelto.

Il capitolo 37 recepisce quasi

ed efficiente.

Il capitolo ha un valore

totalmente il precedente

E fa anche un investimento

normativo, quindi

Allegato A alla parte 3, gi

per il futuro: un livello pi

obbligatorio.

obbligatorio dal 1 settembre

elevato contribuisce infatti

2011.

ad aumentare il valore

energetico e comfort

Ambiti applicativi

dell'immobile.

nuovi impianti

Una nuova classificazione

rifacimenti completi di

degli impianti

impianti esistenti in fase di

Una delle novit pi

ristrutturazione.

significative del capitolo 37

LIVELLO 1

LIVELLO 3

pieno rispetto dellambiente.

il Livello Base per chi

il Livello Domotico

Domotica anche sinonimo

sceglie lessenziale.

destinato allutente che

di comfort, dal momento

sceglie una casa ai massimi

che offre un insieme di

LIVELLO 2

standard di efficienza, e

funzioni e servizi nati per

il Livello Standard per

comfort.

migliorare la qualit della

chi sceglie un livello di

Oltre a quanto previsto dai

vita: basta selezionare un

fruibilit e comfort adeguati

precedenti livelli, consente di

tasto per avvolgere la propria

con le esigenze dei moderni

disporre della pi avanzata

abitazione nellatmosfera

impianti residenziali.

tecnologia domotica:

desiderata in termini di

Oltre a un maggior numero

gestione automatica dei

luce, calore, sottofondo

di punti prese e luce per

carichi e dei consumi,

sonoro tutto nella massima

vivere in tutta comodit,

sensori di sicurezza,

semplicit.

prevede un videocitofono in

possibilit di creare

Un impianto con funzioni

dotazione e linstallazione

latmosfera desiderata con

domotiche rappresenta,

del sistema anti-intrusione.

luci e sottofondi musicali,

infine, un concreto aiuto

Viene inoltre garantita

tutto controllabile da remoto

per gli utenti con difficolt

una gestione ottimale dei

anche quando non si a casa

motorie, contribuendo,

consumi elettrici: il sistema

attraverso il cellulare o il pc.

assieme alle prescrizioni

di controllo carichi consente

Le applicazioni domotiche

delle vigenti disposizioni

di fruire della fornitura in

permettono di ottenere

legislative e normative

modo intelligente, senza

un sensibile risparmio

all'abbattimento delle

sprechi ed evitando ogni

energetico ottimizzando

barriere architettoniche e

rischio di black-out.

i consumi di luce e gas,

degli ostacoli che a volte

a vantaggio del bilancio

rendono complicate le azioni

economico dellutente e nel

pi naturali.

INTRODUZIONE
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

Una nuova

classificazione
degli impianti
La norma in sintesi

tutti gli impianti ad eccezione

confronti degli interruttori

La nuova norma apporta una

di elementi prefabbricati e

differenziali a valle), oppure

serie di importanti vantaggi

precablati

fornito di un sistema di

sia per linstallatore che per

la sezione del montante

riarmo automatico.

lutente finale:

che collega il contatore

linstallatore pu

allunit abitativa non deve

Interruttori differenziali

certificare il livello di

essere inferiore a 6 mm

Se ne deve prevedere

prestazione della propria

lentra-esci

uno per ogni circuito per

soluzione impiantistica;

sui morsetti delle prese

garantire una migliore

lutente finale pu avere

ammesso soltanto allinterno

continuit di servizio.

dei parametri prestazionali

della stessa scatola oppure

Si consiglia limpiego di

di riferimento del proprio

tra due scatole successive.

interruttori differenziali di

impianto, sia in fase di

tipo A per la protezione

acquisto dellimmobile che

dei circuiti che alimentano

di ristrutturazione.

lavatrici e/o condizionatori


fissi.

Dimensionamento
dell'impianto

Centralino

Numero minimo di circuiti

almeno 3 kW in unit

Il centralino obbligatorio e

Vengono definiti dalla

abitative di superficie fino a

deve essere dotato di:

Tabella A: devono essere


almeno due.

75 m

6 kW per superfici

Interruttore generale

superiori.

Nel caso sia dotato di

Moduli liberi di riserva

funzione differenziale, deve

Ne devono essere previsti il

Cavi

essere selettivo (selettivit

15% in pi rispetto ai moduli

devono essere sfilabili per

totale differenziale nei

installati (minimo 2 moduli

per consentire successivi

locale principale (es. nel

direttamente visibili deve

ampliamenti).

soggiorno) si deve prevedere

essere associato a una

la predisposizione per 6

spia di segnalazione, che

Morsettiera di terra

prese energia.

pu essere integrata nel

per il collegamento

Ulteriori prese TV devono

comando medesimo, atta

allinterno del centralino del

avere accanto almeno una

a segnalare lo stato di

conduttore di protezione.

presa energia

acceso dellapparecchio

in ogni locale almeno

comandato.

Dotazioni dei locali

una delle prese energia

Suggerimento: per i punti

Ciascun locale deve avere

deve essere installata in

prese. come definiti nella

una dotazione minima di

prossimit della porta

Nota (1) della Tabella A,

componenti, secondo quanto

linterruttore luce di un

della cucina e per quello

indicato in Tabella A.

locale deve essere installato

di alimentazione della

Inoltre:

in prossimit della porta,

lavabiancheria prevedere

accanto alle prese telefono

allinterno o allesterno. Il

almeno una presa standard

e/o dati si deve installare

comando interno di punti

tedesco/italiano.

almeno una presa energia

luce esterni (balconi,

accanto alla presa TV nel

terrazze, giardini) o non

INTRODUZIONE
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

Quadro

unit
abitativa
generalit e dispositivi
OBBLIGATORIO
OBBLIGATORIO
in funzione di...
CONSIGLIATO

F 810NC25

Il nuovo centralino
deve essere
sempre dotato di
un interruttore
generale.

Nel livello 2 la
gestione energia
consente
di evitare sprechi e il
rischio di black out.

Il nuovo centralino
deve essere sempre
dotato di almeno
2 differenziali.

E consigliabile
lalimentazione
di campanello e/o
ronzatore mediante
trasformatore
230/12V.
Numero di linee
in funzione della
dimensione
dellabitazione e del
livello adottato.

Per lalimentazione di
carichi quali lavatrici,
asciugatrici, ecc.
consigliato lutilizzo
di un differenziale di
tipo A.

QUADRO UNITA' ABITATIVA


WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

Quadro

unit
abitativa
generalit e dispositivi
OBBLIGATORIO
OBBLIGATORIO
in funzione di...
CONSIGLIATO

Per facilitare
il cablaggio
utilizzare il pettine
per interruttori
differenziali ID4H.

Nel nuovo centralino


va sempre portato il
conduttore di terra.

QUADRO UNITA' ABITATIVA


WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

Tabella A:

Prescrizioni
del capitolo 37
LIVELLO 1
Punti prese

Punti luce

Prese
radio/TV

4 [1]
5 [2]
6 [3]

1
1
2

Angolo cottura

2 (1) (3)

Locale cucina

5 (2) (3)

Lavanderia

Locale da bagno o doccia (11)

Locale servizi (WC)

1
2

1
2

Per ambiente
Per ogni locale,
(ad es. camera da letto,
soggiorno studio, ecc.) (10)

(1)

8 m A 12 m
12 m A 20 m
20 m A

Ingresso (13)

Corridoio

5m
5m

(2)

(12)

Balcone / terrazzo

A 10 m2

Ripostiglio

A1m

Cantina / soffitta(9)

Box auto (9)

Giardino

A 10 m2

Per appartamento (5)

Numero dei circuiti (6) (8)

Protezione contro le
sovratensioni (SPD) secondo
CEI 81-10 e CEI 64-8 Sezione 534

Ausiliari

Numero

A 50 m

50 m < A 75 m

75 m < A 125 m

125 m A

SPD allarrivo linea se necessari per rendere


tollerabile il rischio 1
A 50 m
50 m < A 100 m
A 100 m

Prese telefono e/o dati


Dispositivi per lilluminazione
di sicurezza (7)

Area (5)

A 100 m
A 100 m

1
2
3
1
2

Campanello, citofono o videocitofono

(1) Per punto presa si intende il punto di alimentazione di una o pi prese allinterno della stessa scatola. I punti presa devono essere distribuiti
in modo adeguato nel locale, ai fini della loro utilizzazione. (2) In alternativa a punti luce a soffitto e/o a parete devono essere predisposte prese
alimentate tramite un dispositivo di comando dedicato (prese comandate) in funzione del posizionamento futuro di apparecchi di illuminazione
mobili da pavimento e da tavolo. (3) Il numero tra parentesi indica la parte del totale di punti prese da installare in corrispondenza del piano
di lavoro. Deve essere prevista lalimentazione della cappa aspirante, con o senza spina. I punti presa previsti come inaccessibili e i punti di
alimentazione diretti devono essere controllati da un interruttore di comando onnipolare. (4) Il livello 3, oltre alle dotazioni previste, considera
lesecuzione dellimpianto con integrazione domotica. NOTA Limpianto domotico linsieme dei dispositivi e delle loro connessioni che realizzano
una determinata funzione utilizzando uno o pi supporti di comunicazione comune a tutti i dispositivi ed attuando la comunicazione dei dati tra gli
stessi secondo un protocollo di comunicazione prestabilito. Il livello 3 per essere considerato domotico deve gestire come minimo 4 delle seguenti
funzioni: anti intrusione controllo carichi gestione comando luci gestione temperatura (se non prevista una gestione separata) gestione
scenari (tapparelle, ecc.) controllo remoto sistema diffusione sonora rilevazione incendio (UNI 9795), se non prevista gestione separata

10

LIVELLO 2

LIVELLO 3

Punti prese

Punti luce

Prese
radio/TV

Punti prese

Punti luce

Prese
radio/TV

5
7
8

2
2
3

5
8
10

2
3
4

2 (1)(3)

3 (2) (3)

6 (2)(3)

7 (3) (3)

1
2

1
2

1
2

1
2

(1)

(2)

(1)

(2)

Area (5)

Numero

Area (5)

Numero

A 50 m

A 50 m

50 m A 75 m

50 m A 75 m

75 m A 125 m

75 m A 125 m

A 125 m

125 m A

SPD allarrivo linea se necessari per rendere


tollerabile il rischio 1
A 50 m
50 m < A 100 m
A 100 m

1
2
3

SPD nellimpianto ai fini della protezione contro le


sovratensioni impulsive, oltre a quanto stabilito per i livelli 1 e 2
A 50 m
50 m < A 100 m
A 100 m

1
3
4

2
3

2
3

Campanello, videocitofono, antintrusione, controllo


carichi, ad esempio rel di massima corrente.

Campanello, videocitofono, antintrusione,


controllo carichi, interazione domotica.

sistema antiallagamento e/o rilevazione gas. Lelenco esemplificativo e non esaustivo. Lutilizzo di singole funzioni domotiche pu essere integrato
anche nei livelli 1 e 2. (5) La superficie A quella calpestabile dellunit immobiliare, escludendo quelle esterne quali terrazzi, portici, ecc e le
eventuali pertinenze. (6) Si ricorda che un circuito elettrico (di un impianto) linsieme di componenti di un impianto alimentati da uno stesso punto
e protetti contro le sovracorrenti da uno stesso dispositivo di protezione (articolo 25.1). (7) Servono per garantire la mobilit delle persone in caso di
mancanza dellilluminazione ordinaria. NOTA A tal fine sono accettabili i dispositivi estraibili (anche se non conformi alla Norma CEI 34-22) ma non
quelli alimentati tramite presa a spina. (8) Sono esclusi dal conteggio eventuali circuiti destinati allalimentazione di apparecchi (ad es. scaldacqua,
caldaie, condizionatori, estrattori) e anche circuiti di box, cantina e soffitte. (9) La Tabella non si applica alle cantine, soffitte e box alimentati dai
servizi condominiali. (10) Nelle camere da letto si pu prevedere un punto presa in meno rispetto a quello indicato. (11) In un locale da bagno, se
non previsto lattacco/scarico per la lavatrice, sufficiente un punto presa. (12) Nella parentesi quadra, indicato il numero di punti prese che
possono essere spostati da un locale allaltro, purch il numero totale di punti presa nellunit immobiliare rimanga invariato. (13) Se lingresso
costituito da un corridoio pi lungo di 5 m, si deve aggiungere un punto presa e un punto luce.

TABELLA A
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

11

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

Le soluzioni BTicino
Il nuovo centralino
BTicino da sempre a fianco
dellinstallatore e dellutente
finale con le sue proposte
dallalto contenuto tecnologico.
Lazienda da sempre
sinonimo di assoluta sicurezza,
con lo sviluppo di soluzioni
esclusive come il Salvavita,
suo brevetto storico divenuto
un dispositivo insostituibile
nellimpianto elettrico.

sinonimo di innovazione
finalizzata al comfort abitativo,
con dispositivi intelligenti come
il sistema di riarmo automatico
Stop&Go e lSPD Autoprotetto,
di proposte volte al risparmio
energetico, come il rel
controllo carichi F80GC, e di
soluzioni installative evolute
nate per semplificare il compito
del professionista. Ecco come

Esempi per ciascun livello*

LIVELLO 1

sup 50 m2

BTicino si rivela un partner


prezioso per rispondere, con
le sue proposte, alle richieste
della nuova normativa.

L F80GC esegue un continuo


monitoraggio della potenza
impegnata e in caso di sovraccarico
rispetto ad una soglia di potenza
impostabile, avvisa con una
segnalazione acustica per il distacco
della linea non prioritaria prima
dellinterruzione.

NUMERO CIRCUITI
DIMENSIONAMENTO
GENERALE

2
3kW
FC810NC25

DIFF. 1+LINEA 1

GC8813AC10

DIFF. 2+LINEA 2

GC8813AC16

TRASF. CAMPANELLO
CONTENITORE

F90S8
F315P12
oppure
E215P/12BN

CONSIGLIATO DA BTICINO:
Se il Generale un interruttore
magnetotermico differenziale,
prevedere un sistema di riarmo
automatico Stop&Go F80SG.

Per lalimentazione di carichi quali


lavatrici e/o condizionatori prevedere
un interruttore differenziale di tipo A.

12

* Verificare la conformit alla Norma CEI 0-21 del potere di corto circuito dell'apparecchiatura scelta.

BTDIN - RS:
Nuova gamma di interruttori modulari, appositamente
studiati per lapplicazione nel centralino domestico

LINEA SPACE:
Nuova gamma di centralini plastici da incasso:
design e funzionalit in tre finiture estetiche (fum,
bianco verniciabile, opalino semi-trasparente)

LIVELLO 1

50 m2 sup 75 m2

NUMERO CIRCUITI
DIMENSIONAMENTO
GENERALE
DIFF. 1+LINEA 1
DIFFERENZIALE 2

3
3kW
FC810NC25
GC8813AC10
GC723AC25

LINEA 2

FC881C10

LINEA 3

FC881C16

TRASF. CAMPANELLO
CONTENITORE

F90S8
F315P24
oppure
E215P24BN

CONSIGLIATO DA BTICINO:
Se il Generale un interruttore
magnetotermico differenziale,
prevedere un sistema di riarmo
automatico Stop&Go F80SG.

Per lalimentazione di carichi quali


lavatrici e/o condizionatori prevedere
un interruttore differenziale di tipo A.

LE SOLUZIONI BTICINO
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

13

LIVELLO 1

75 m2 sup 125 m2

NUMERO CIRCUITI
DIMENSIONAMENTO

FC810NC32

DIFFERENZIALE 1

GC723AC25

DIFFERENZIALE 2

GC723AC25

LINEA 1

FC881C10

LINEA 2

FC881C16

LINEA 3

FC881C10

LINEA 4

FC881C16

CONTENITORE

Se il Generale un interruttore
magnetotermico differenziale,
prevedere un sistema di riarmo
automatico Stop&Go F80SG.

Per lalimentazione di carichi quali


lavatrici e/o condizionatori prevedere
un interruttore differenziale di tipo A.

14

6kW

GENERALE

TRASF. CAMPANELLO

CONSIGLIATO DA BTICINO:

F90S8
F315P24
oppure
E215P24BN

LIVELLO 1

sup 125 m2

NUMERO CIRCUITI
DIMENSIONAMENTO

5
6kW

GENERALE

FC810NC32

DIFFERENZIALE 1

GC723AC25

DIFFERENZIALE 2

G723AC40

LINEA 1

FC881C10

LINEA 2

FC881C16

LINEA 3

FC881C10

LINEA 4

FC881C16

LINEA 5

FC881C16

TRASF. CAMPANELLO
CONTENITORE

F90S8
F315P24
oppure
E215P24BN

CONSIGLIATO DA BTICINO:
Se il Generale un interruttore
magnetotermico differenziale,
prevedere un sistema di riarmo
automatico Stop&Go F80SG.

Per lalimentazione di carichi quali


lavatrici e/o condizionatori prevedere
un interruttore differenziale di tipo A.

LE SOLUZIONI BTICINO
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

15

LIVELLO 2

sup 75 m2

NUMERO CIRCUITI
DIMENSIONAMENTO
GENERALE

3kW
FC810NC25

DIFF. 1 + LINEA 1

GC8813AC10

DIFFERENZIALE 2

GC723AC25

LINEA 2

FC881C10

LINEA 3

FC881C16

RELE CONTROLLO CARICHI

F80GC

TRASF. CAMPANELLO

F90S8

CONTENITORE

F315P24
oppure
E215P24BN

L F80GC esegue un continuo


monitoraggio della potenza
impegnata e in caso di sovraccarico
rispetto ad una soglia di potenza
impostabile, avvisa con una
segnalazione acustica per
consentire il distacco dei carichi
prima dellinterruzione.

CONSIGLIATO DA BTICINO:
Se il Generale un interruttore
magnetotermico differenziale,
prevedere un sistema di riarmo
automatico Stop&Go F80SG.

Per lalimentazione di carichi quali


lavatrici e/o condizionatori prevedere
un interruttore differenziale di tipo A.

16

LIVELLO 2

75 m2 sup 125 m2

NUMERO CIRCUITI

6kW

DIMENSIONAMENTO
GENERALE

FC810NC32

DIFFERENZIALE 1

GC723AC25

DIFFERENZIALE 2

G723AC40

LINEA 1

FC881C10

LINEA 2

FC881C16

LINEA 3

FC881C10

LINEA 4

FC881C16

LINEA 5

FC881C16

RELE CONTROLLO CARICHI

F80GC

TRASF. CAMPANELLO

F90S8

CONTENITORE

F315P24
oppure
E215P24BN

CONSIGLIATO DA BTICINO:
Per una migliore protezione
contro le scariche atmosferiche
prevedere lSPD art. F10AP2.

Per una migliore continuit di


servizio prevedere il sistema di
riarmo automatico Stop&Go
F80SG in aggiunta a uno o
entrambi i differenziali.

LE SOLUZIONI BTICINO
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

17

LIVELLO 2

sup 125 m2

NUMERO CIRCUITI
DIMENSIONAMENTO
GENERALE

6
6kW
FC810NC32

DIFFERENZIALE 1

G723AC40

DIFFERENZIALE 2

G723AC40

LINEA 1

FC881C10

LINEA 2

FC881C10

LINEA 3

FC881C16

LINEA 4

FC881C10

LINEA 5

FC881C10

LINEA 6

FC881C16

RELE CONTROLLO CARICHI F80GC


TRASF. CAMPANELLO
CONTENITORE

CONSIGLIATO DA BTICINO:
Se il Generale un interruttore
magnetotermico differenziale,
prevedere un sistema di riarmo
automatico Stop&Go F80SG.

Per lalimentazione di carichi quali


lavatrici e/o condizionatori prevedere
un interruttore differenziale di tipo A.

18

F90S8
F315P24
oppure
E215P24BN

LIVELLO 3

Il sistema domotico My Home


My Home la soluzione

calore, sottofondo sonoro,

biente e alluso intelligente delle risorse

domotica di BTicino.

scegliendo tra differenti

energetiche. Le principali funzioni inclu-

un sistema rivoluzionario

scenari

preimpostati,

dono: Visualizzazione consumi, il siste-

che utilizza la pi moder-

come ad esempio Relax,

ma fornisce al cliente i dati istantanei e

na tecnologia digitale e

Risveglio, Lettura, Visio-

cumulati dei consumi di elettricit, gas e

che rende accessibile in

ne TV. Diffusione sonora,

acqua su apposita schermata del touch

modo semplice e perso-

per ricreare in ogni am-

screen, dove possibile visualizzare an-

nalizzabile una gamma

biente il sottofondo musi-

che rappresentazioni grafiche e tabelle.

completa di funzioni evolute normal-

cale desiderato, attingendo liberamente

Gestione carichi elettrici, per tene-

mente precluse agli impianti di tipo tra-

da molteplici fonti sonore. In ambito

re sotto controllo i consumi rilevati dai

dizionale. La modularit e lintegrazione

sicurezza le principali funzioni includo-

principali elettrodomestici ed evitare

funzionale delle soluzioni My Home

no: Antifurto, per garantire la massima

linconveniente del black-out generale

consentono di ottimizzare i costi e di ri-

protezione a ogni locale e a ogni accesso

determinato da eccessivo consumo di

spondere a qualsiasi esigenza dei clienti

e per essere avvisati, in caso di allarme,

elettricit rispetto al limite contrattuale.

utilizzatori. Inoltre, grazie al servizio My

via telefono, cellulare, SMS, E-mail.

Termoregolazione, per gestire profili di

Home Web si ha il pieno controllo della-

Videocontrollo, per monitorare gli am-

temperatura differenti in ogni zona della

bitazione anche lontano da casa, utiliz-

bienti dellabita-

casa e ottene-

zando il telefono tradizionale o il cellula-

zione localmen-

re cos il clima

re, il palmare o il PC connesso a Internet

te o a distanza,

ideale solo dove

allarea riservata nel portale My Home.

grazie alla visua-

e quando serve.

Le funzioni My Home

lizzazione delle

Climatizzazio-

My Home migliora e semplifica la quali-

immagini delle

ne, per con-

t della vita domestica, aiutando a ricre-

telecamere

trollare

are latmosfera ideale in ogni momento

stallate in casa.

della giornata. Le principali funzioni

Allarmi tecnici, per essere tempestiva-

screen anche gli split dellimpianto

disponibili sono: Automazione luci, per

mente informati e mettere prontamen-

di condizionamento.Le funzioni di My

accendere una luce, un gruppo di luci

te la casa in sicurezza in caso di fuga

Home, inoltre, si rivelano estrema-

o tutte le luci della casa utilizzando un

di allagamenti, fughe di gas, black-out

mente utili in ambito sociale. Contri-

solo tasto.

elettrici. Riarmo automatico/Salvavita

buiscono infatti ad abbattere le bar-

Gestione tapparelle e automatismi,

Stop&Go, per ottenere il ripristino auto-

riere architettoniche e consentono di

per movimentare in modo pratico e

matico del Salvavita, scattato per via di

equipaggiare nel modo pi opportuno

senza fatica tende, serramenti

una sovratensione istantanea

abitazioni e spazi adatti ad ospitare

e altri apparati motorizzati. At-

in caso di fulmini o sbalzi di

utenti diversamente abili. Viene cos

tivazione scenari, per ricreare

tensione sulla linea elettrica.

favorita una vita il pi possibile auto-

con un solo gesto la situazione

My Home rivolge grande at-

noma, nel rispetto delle esigenze di

desiderata in termini di luce,

tenzione al rispetto dellam-

sicurezza e di assistenza necessarie.

in-

mente da touch

LE SOLUZIONI BTICINO
WWW.BTICINO.IT

facil-

NORMA CEI 64-8

19

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

L'impianto in

base
alle
esigenze
Esempi di
appartamento
base, standard o
domotico
realizzati secondo la
nuova norma

20

Per comprendere meglio cosa


implica lapplicazione della nuova
normativa, utile analizzare un
esempio concreto.
Proponiamo qui di seguito la
realizzazione di un impianto
elettrico secondo i tre diversi
livelli previsti dal Capitolo 37:
base, standard, domotico per un
appartamento di tre locali.

Camera
(12 - 20 m2)
Cameretta
(8 - 12 m2)

Corridoio
(< 5 m2)

Bagno

Cucina

Soggiorno
(12 - 20 m2)
Tipologia appartamento di 75 m2
LE SOLUZIONI BTICINO
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

21

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

L'impianto in base alle esigenze


LIVELLO 1
Tipologia di impianto con serie civile Mtix

503E

503ESA

AM4803BBN

Centralino domestico
AM5000

AM5001

AM5003

AM5012

AM5005

AM5332 AM5958/11N AM5173D

AM5011

AM5008

N4450

344272

22

AM5113

AM5180

AM5440

Art. Descrizione
Q.t
CENTRALINO
FC810NC25
BTDIN-RS - magnetot 1P+N 25A 4,5kA 1
GC8813AC16
BTDIN-RS - magn.diff.AC 1P+N 16A 4,5kA 30mA 1
GC723AC25
btdin - differ.puro AC 2P 25A 30mA 1
FC881C10
BTDIN-RS - magnetot. 1P+N 10A 4,5kA 1
FC881C16
BTDIN-RS - magnetot. 1P+N 16A 4,5kA 1
F90S8
btdin - trasf per campanelli 230-12 8VA 1
E215P/12BN
btdin - centralino incasso 12 DIN bianco 1
F315S12
multiboard - scatola incasso 12DIN 1

Art. Descrizione
Q.t
CAMERETTA (8 - 12 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 6
503SA
mtix - supporto a 3 moduli 6
AM4803BBN
mtix - placca 3p bianco 6
AM5000
mtix - falso polo 12
AM5113
mtix - presa di corrente 10A 1
AM5180
mtix - presa di corrente 10/16A 2
AM5003
mtix - deviatore 1P 16A 2
AM5173D
mtix - presa TV derivata 1

CUCINA
503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5180
AM5440/16
AM5011
AM5001
AM5173D

ESTERNO
503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5008

scatole - da incasso a 3 posti 8


mtix - supporto a 3 moduli 8
mtix - placca 3p bianco 8
mtix - falso polo 14
mtix - presa di corrente 10/16A 3
mtix - presa std tedesco/italiano 2
mtix - interruttore 2P 16A 1
mtix - interruttore 1P 16A 1
mtix - presa TV derivata 1

scatole - da incasso a 3 posti 1


mtix - supporto a 3 moduli 1
mtix - placca 3p bianco 1
mtix - falso polo 1
mtix - pulsante targa portanome 1

SOGGIORNO (12 - 20 m2)


503E
scatole - da incasso a 3 posti 14
503SA
mtix - supporto a 3 moduli 12
AM4803BBN
mtix - placca 3p bianco 12
AM5000
mtix - falso polo 24
AM5180
mtix - presa di corrente 10/16A 5
AM5001L
matix - interruttore 1P 16A illuminabile 1
11250L
accessori - lampada speciale a scarica 220V 1
AM5003
mtix - deviatore 1P 16A 2
AM5012
mtix - invertitore 16A 2
AM5958/11N
mtix - connettore RJ11 K10 1
AM5173D
mtix - presa TV derivata 1
N4450
light - cronotermostato da parete 1
344272
citofono CLASSE 100A12M 1
BAGNO O DOCCIA
503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5113
AM5180
AM5001

scatole - da incasso a 3 posti 3


mtix - supporto a 3 moduli 3
mtix - placca 3p bianco 3
mtix - falso polo 5
mtix - presa di corrente 10A 1
mtix - presa di corrente 10/16A 1
mtix - interruttore 1P 16A 2

CORRIDOIO (< 5 m2)


503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5180
AM5005
AM5332/230

scatole - da incasso a 3 posti 5


mtix - supporto a 3 moduli 5
mtix - placca 3p bianco 5
mtix - falso polo 9
mtix - presa di corrente 10/16A 1
mtix - pulsante 1P 10A NO 4
mtix - rele monostabile 230Vac 1

CAMERA MATRIMONIALE (12 m2)


503E
scatole - da incasso a 3 posti 9
503SA
mtix - supporto a 3 moduli 9
AM4803BBN
mtix - placca 3p bianco 9
AM5000
mtix - falso polo 19
AM5113
mtix - presa di corrente 10A 2
AM5180
mtix - presa di corrente 10/16A 1
AM5012
mtix - invertitore 16A 1
AM5003
mtix - deviatore 1P 16A 2
AM5958/11N
mtix - connettore RJ11 K10 1
AM5173D
mtix - presa TV derivata 1

LE SOLUZIONI BTICINO
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

23

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

L'impianto in base alle esigenze


LIVELLO 2
Tipologia di impianto con serie civile Mtix

503E

503ESA

AM4803BBN

Centralino domestico
AM5000

AM5001

AM5003

AM5005

AM5332

AM5958/11N AM5173D

3485STD

344522

L4669S

24

N4640B

F80GC

AM5012

AM5011

AM5113

AM5180

AM5008

3510

E46ADCN

3480

4073

AM5440

Art. Descrizione
Q.t
CENTRALINO
FC810NC25
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 25A 4,5kA 1
GC8813A16
BTDIN-RS - magnetotermico diff. A 1P+N 16A 4,5kA 30mA 1
GC723AC25
btdin - differenziale puro AC 2P 25A 30mA 1
FC881C10
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 10A 4,5kA 1
FC881C16
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 16A 4,5kA 1
F80GC
btdin - dispositivo per il controllo dei carichi 1
F90S8
btdin - trasformatore per campanelli 230-12 8VA 1
F315P24
btdin - centralino incasso 24 DIN fum 1
F315S24

multiboard - scatola incasso 24 DIN 1
ALIMENTATORE IMPIANTO ANTIFURTO
E46ADCN
living int - alimentatore antintr/batt 1

Art. Descrizione
Q.t
CAMERA MATRIMONIALE (12 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 13
503SA
mtix - supporto a 3 moduli 13
AM4803BBN
mtix - placca 3p bianco 13
AM5000
mtix - falso polo 26
AM5113
mtix - presa di corrente 10A 2
AM5180
mtix - presa di corrente 10/16A 5
AM5001
mtix - interruttore 1P 16A 1
AM5003
mtix - deviatore 1P 16A 2
AM5012
mtix - invertitore 16A 1
AM5958/11N
mtix - connettore RJ11 K10 1
AM5173D
mtix - presa TV derivata 1

CUCINA
503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5180
AM5440/16
AM5001
AM5011
AM5173D
3510

CAMERETTA (8 - 12 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 8
503SA
mtix - supporto a 3 moduli 8
AM4803BBN
mtix - placca 3p bianco 8
AM5000
mtix - falso polo 15
AM5113
mtix - presa di corrente 10A 1
AM5180
mtix - presa di corrente 10/16A 4
AM5001
mtix - interruttore 1P 16A 1
AM5003
mtix - deviatore 1P 16A 2
AM5173D
mtix - presa TV derivata 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 1

scatole - da incasso a 3 posti 9


mtix - supporto a 3 moduli 9
mtix - placca 3p bianco 9
mtix - falso polo 14
mtix - presa di corrente 10/16A 4
mtix - presa std tedesco/italiano 2
mtix - interruttore 1P 16A 2
mtix - interruttore 2P 16A 2
mtix - presa TV derivata 1
living - contatto magnetico da incasso 1

SOGGIORNO (12 - 20 m2)


503E
scatole - da incasso a 3 posti 17
503SA
mtix - supporto a 3 moduli 15
AM4803BBN
mtix - placca 3p bianco 15
AM5000
mtix - falso polo 26
AM5180
mtix - presa di corrente 10/16A 7
AM5001L
mtix - interruttore 1P 16A illuminabile 1
11250L
accessori - lampada speciale a scarica 220V 1
AM5003
mtix - deviatore 1P 16A 4
AM5012
mtix - invertitore 16A 3
AM5958/11N
mtix - connettore RJ11 K10 1
AM5173D
mtix - presa TV derivata 1
N4450
light - cronotermostato da parete 1
AM5786
matix - tastiera 2 moduli 1
N4640B
light - sensore IR passivi da parete base 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 2
344522
videocitofono vivavoce CLASSE 100V12E 1
BAGNO O DOCCIA
503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5113
AM5180
AM5001
3510

scatole - da incasso a 3 posti 3


mtix - supporto a 3 moduli 3
mtix - placca 3p bianco 3
mtix - falso polo 5
mtix - presa di corrente 10A 1
mtix - presa di corrente 10/16A 1
mtix - interruttore 1P 16A 2
living - contatto magnetico da incasso 1

CORRIDOIO (< 5 m2)


503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5180
AM5005
AM5332/230
3485STD
3480

scatole - da incasso a 3 posti 6


mtix - supporto a 3 moduli 5
mtix - placca 3p bianco 5
mtix - falso polo 9
mtix - presa di corrente 10/16A 1
mtix - pulsante 1P 10A NO 4
mtix - rel monostabile 230Vac 1
Polyx Alarm con comunicatore 1
living int - int.2 contatti basic antifurto 1

ESTERNO
503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5008
4073
3505/12

scatole - da incasso a 3 posti 1


mtix - supporto a 3 moduli 1
mtix - placca 3p bianco 1
mtix - falso polo 1
mtix - pulsante targa portanome 1
living - sirena esterna + flash antifurto 1
living - pila 12V 12Ah sirena antifurto 1

ACCESSORI DI COMPLETAMENTO
L4669S
SCS - doppino sistemi sicurezza 100 m 1

LE SOLUZIONI BTICINO
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

25

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

L'impianto in base alle esigenze


LIVELLO 2
Tipologia di impianto con serie civile LIVINGLIGHT

503E

LN4703

LNA4803TE

Centralino domestico
NT4950

NT4001N

NT4003N

NT4004N

NT4004N

NT4002N NT4330/230 NT4258/11N NT4202D

3485STD

NT4113

NT4180

NT4140/16

F523

F521

26108T

344411
344400

N4640B

E49

3510

3480

E46ADCN
4073

26

L4669
L4669S

Art. Descrizione
Q.t
CENTRALINO
FC810NC25
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 25A 4,5kA 1
GC8813A16
BTDIN-RS - magnetotermico diff. A 1P+N 16A 4,5kA 30mA 1
GC723AC25
btdin - differenziale puro AC 2P 25A 30mA 1
FC881C10
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 10A 4,5kA 1
FC881C16
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 16A 4,5kA 1
F90S8
btdin - trasformatore per campanelli 230-12 8VA 1
F315P24
btdin - centralino incasso 24 DIN fum 1
F315S24
multiboard - scatola incasso 24 DIN 1
DISPOSITIVI MODULARI IMPIANTO ANTIFURTO E CONTROLLO CARICHI
E46ADCN
living int - alimentatore antintr/batt 1
E49
SCS - Alimentatore compatto 2DIN 230V 1
F523
attuatore 16A 1 modulo DIN 1
F521
contatore con 1 toroide + controllo carichi 1
CUCINA
503E
LN4703
LNA4803TE
NT4950
NT4180
NT4140/16
NT4001N
NT4002N
NT4202D
3510

scatole - da incasso a 3 posti 9


livinglight - supporto a 3 moduli 9
livinglight - placca 3p Tech 9
livinglight - falso polo Tech 14
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 4
livinglight - presa std tedesco/italiano Tech 2
livinglight - interruttore 1P 16A Tech 2
livinglight - interruttore 2P 16A Tech 2
livinglight - presa TV derivata Tech 1
living - contatto magnetico da incasso 1

SOGGIORNO (12 - 20 m2)


503E
scatole - da incasso a 3 posti 16
LN4703
livinglight - supporto a 3 moduli 15
LNA4803TE
livinglight - placca 3p Tech 15
NT4950
livinglight - falso polo Tech 26
NT4180
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 7
NT4001N
livinglight - interruttore 1P 16A Tech 1
NT4003N
livinglight - deviatore 1P 16A Tech 4
NT4004N
livinglight - invertitore 16A Tech 3
NT4258/11N
livinglight - connettore RJ11 K10 Tech 1
NT4202D
livinglight - presa TV derivata Tech 1
NT4450
livinglight - cronotermostato da parete Tech 1
NT4606
livinglight - tastiera 2 moduli Tech 1
N4640B
sensore IR passivi da parete base Tech 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 2
506E
scatole - da incasso quadrata a 6 posti 1
LNA4826TE
livinglight - placca 3+3P tech 1
344400
videodisplay 2 fili 1
344411
mostrina di finitura Tech frontale per videodisplay 1
BAGNO O DOCCIA
503E
LN4703
LNA4803TE
NT4950
NT4113
NT4180
NT4001N
3510

scatole - da incasso a 3 posti 3


livinglight - supporto a 3 moduli 3
livinglight - placca 3p Tech 3
livinglight - falso polo Tech 5
livinglight - presa di corrente 10A Tech 1
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 1
livinglight - interruttore 1P 16A Tech 2
living - contatto magnetico da incasso 1

CORRIDOIO (< 5 m2)


503E
LN4703
LNA4803TE
NT4950
NT4180
NT4005N
NT4330/230
506E
LNA4826TE
3485STD
3480

scatole - da incasso a 3 posti 6


livinglight - supporto a 3 moduli 5
livinglight - placca 3p Tech 5
livinglight - falso polo Tech 9
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 1
livinglight - pulsante 1P 10A NO Tech 4
livinglight - rel monostabile 230Vac Tech 1
scatole - da incasso quadrata a 6 posti 1
livinglight - placca 3+3P tech 1
Polyx Alarm con comunicatore 1
living int - int.2 contatti basic antifurto 1

Art. Descrizione
Q.t
CAMERA MATRIMONIALE (12 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 13
LN4703
livinglight - supporto a 3 moduli 13
LNA4803TE
livinglight - placca 3p Tech 13
NT4950
livinglight - falso polo Tech 26
NT4113
livinglight - presa di corrente 10A Tech 2
NT4180
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 5
NT4001N
livinglight - interruttore 1P 16A Tech 1
NT4003N
livinglight - deviatore 1P 16A Tech 2
NT4004N
livinglight - invertitore 16A Tech 1
NT4258/11N
livinglight - connettore RJ11 K10 Tech 1
NT4202D
livinglight - presa TV derivata Tech 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 1
CAMERETTA (8 - 12 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 8
LN4703
livinglight - supporto a 3 moduli 8
LNA4803TE
livinglight - placca 3p Tech 8
NT4950
livinglight - falso polo Tech 15
NT4113
livinglight - presa di corrente 10A Tech 1
NT4180
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 4
NT4001N
livinglight - interruttore 1P 16A Tech 1
NT4003N
livinglight - deviatore 1P 16A Tech 2
NT4202D
livinglight - presa TV derivata Tech 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 1
ESTERNO
503E
26108T
4073
3505/12

scatole - da incasso a 3 posti 1


livinglight - pulsante targa portanome IP55 1
living - sirena esterna + flash antifurto 1
living - pila 12V 12Ah sirena antifurto 1

ACCESSORI DI COMPLETAMENTO
L4669S
SCS - doppino sistemi sicurezza 100 m 1
L4669
SCS - doppino con guaina 100 m 1

LE SOLUZIONI BTICINO
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

27

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

L'impianto in base alle esigenze


LIVELLO 3
Tipologia di impianto con serie civile Mtix

503E

503ESA

AM4803BBN

Centralino domestico
AM5000

AM5011

3485STD

AM5113

AM5180

N4640B

E49

AM5440

3510

AM5958/11N AM5173D

AM5008

3480

3505/12

E46ADCN

344522

AM5911

28

AM5911/2

AM5851M2
AM5832/2

AM5875

F422

F430/2

PLT1

Art. Descrizione
Q.t
CENTRALINO
FC810NC25
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 25A 4,5kA 1
GC723AC25
btdin - differ.puro A 2P 25A 30mA 1
F80SG
btdin - kit salvavita STOP/GO 1
G723AH25
btdin - differenziale puro HPI 2P 25A 30mA 1
FC881C10
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 10A 4,5kA 2
FC881C16
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 16A 4,5kA 2
F90S8
btdin - trasformatore per campanelli 230-12 8VA 1
F10AP2
btdin - limitatore sovratensione autoprotetto 2P In10KA 1
F315P72
multiboard - centralino incasso IP40 72DIN 1
F315S72
multiboard - scatola incasso 72DIN 1
PARTE DOMOTICA
E46ADCN
living int - alimentatore antintr/batt 1
PLT1
telefonia - protezione 1 linea telefonica 1
F422
SCS - interfaccia tra sistemi SCS 2 mod DIN 1
E49
SCS - Alimentatore compatto 2DIN 230V 1
F521
Contatore con 1 toroide + Controllo carichi 1
F523
Attuatore 16A 1 modulo DIN 1
F430/4
SCS - attuatore termoregolazione 2 rele 1
CUCINA
503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5180
AM5440/16
AM5011
AM5958/11N
AM5173D
AM5911/2
AM5851M2
3510

scatole - da incasso a 3 posti 12


mtix - supporto a 3 moduli 12
mtix - placca 3p bianco 12
mtix - falso polo 18
mtix - presa di corrente 10/16A 5
mtix - presa std tedesco/italiano 2
mtix - interruttore 2P 16A 3
mtix - connettore RJ11 K10 1
mtix - presa TV derivata 1
mtix - copritasto 2 moduli 2
mtix - attuatore comando da incasso 2 mod 2
living - contatto magnetico da incasso 1

SOGGIORNO (12 - 20 m2)


503E
scatole - da incasso a 3 posti 18
503SA
mtix - supporto a 3 moduli 17
AM4803BBN
mtix - placca 3p bianco 17
AM5000
mtix - falso polo 28
AM5180
mtix - presa di corrente 10/16A 8
AM5958/11N
mtix - connettore RJ11 K10 1
AM5173D
mtix - presa TV derivata 1
AM5911
mtix - copritasto 1 modulo 8
AM5851M2
mtix - attuatore comando da incasso 2 mod 2
AM5832/2
mtix - comando carichi singoli/doppi 2 mod 2
AM5875
mtix - Centrale termo 4 zone 1
N4640B
light - sensore IR passivi da parete base 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 2
AM5786
mtix - tastiera 2 mod 1
344522
videocitofono vivavoce CLASSE 100V12E 1
BAGNO O DOCCIA
503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5113
AM5180
AM5911
AM5851M2
3510

Art. Descrizione
Q.t
CORRIDOIO (< 5 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 2
503SA
mtix - supporto a 3 moduli 2
AM4803BBN
mtix - placca 3p bianco 2
AM5000
mtix - falso polo 3
AM5180
mtix - presa di corrente 10/16A 1
AM5911
mtix - copritasto 1 modulo 2
AM5851M2
mtix - attuatore comando da incasso 2 mod 1
AM5832/2
mtix - comando carichi singoli/doppi 2 mod 1
3485STD
Polyx Alarm con comunicatore 1
3480
living int - int.2 contatti basic antifurto 1
CAMERA MATRIMONIALE (12 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 15
503SA
mtix - supporto a 3 moduli 15
AM4803BBN
mtix - placca 3p bianco 15
AM5000
mtix - falso polo 27
AM5113
mtix - presa di corrente 10A 2
AM5180
mtix - presa di corrente 10/16A 6
AM5958/11N
mtix - connettore RJ11 K10 1
AM5173D
mtix - presa TV derivata 1
AM5911
mtix - copritasto 1 modulo 6
AM5851M2
mtix - attuatore comando da incasso 2 mod 2
AM5832/2
mtix - comando carichi singoli/doppi 2 mod 1
AM5872
mtix - sonda con regolazione 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 1
CAMERETTA (8 - 12 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 9
503SA
mtix - supporto a 3 moduli 9
AM4803BBN
mtix - placca 3p bianco 9
AM5000
mtix - falso polo 15
AM5113
mtix - presa di corrente 10A 1
AM5180
mtix - presa di corrente 10/16A 4
AM5173D
mtix - presa TV derivata 1
AM5911
mtix - copritasto 1 modulo 6
AM5851M2
mtix - attuatore comando da incasso 2 mod 2
AM5832/2
mtix - comando carichi singoli/doppi 2 mod 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 1
ESTERNO
503E
503SA
AM4803BBN
AM5000
AM5008
4073
3505/12

scatole - da incasso a 3 posti 1


mtix - supporto a 3 moduli 1
mtix - placca 3p bianco 1
mtix - falso polo 1
mtix - pulsante targa portanome 1
living - sirena esterna + flash antifurto 1
living - pila 12V 12Ah sirena antifurto 1

ACCESSORI DI COMPLETAMENTO
L4669S
SCS - doppino sistemi sicurezza 100 m 1
L4669
SCS - doppino con guaina 100 m 1

scatole - da incasso a 3 posti 3


mtix - supporto a 3 moduli 3
mtix - placca 3p bianco 3
mtix - falso polo 3
mtix - presa di corrente 10A 1
mtix - presa di corrente 10/16A 1
mtix - copritasto 1 modulo 4
mtix - attuatore comando da incasso 2 mod 1
living - contatto magnetico da incasso 1

LE SOLUZIONI BTICINO
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

29

Norma CEI 64-8 ed. 2012 Capitolo 37

L'impianto in base alle esigenze


LIVELLO 3
Tipologia di impianto con serie civile LIVINGLIGHT

503E

Centralino domestico

LN4703

NT4950

NT4113

NT4180

NT4911N

NT4911M2N

LNA4803TE

NT4140/16

LN4671M2
L4652/2

NT4002N NT4330/230 NT4258/11N NT4202D

NT4692

NT4695
3485STD

N4640B

3510

344411
344400

3480

F422

F430/4

PLT1

E49
F523

E46ADCN
L4669
L4669S
4073

30

26108T

F521

Art. Descrizione
Q.t
CENTRALINO
FC810NC25
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 25A 4,5kA 1
GC723AC25
btdin - differ.puro A 2P 25A 30mA 1
F80SG
btdin - kit salvavita STOP/GO 1
G723AH25
btdin - differenziale puro HPI 2P 25A 30mA 1
FC881C10
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 10A 4,5kA 2
FC881C16
BTDIN-RS - magnetotermico 1P+N 16A 4,5kA 2
F90S8
btdin - trasformatore per campanelli 230-12 8VA 1
F10AP2
btdin - limitatore sovratensione autoprotetto 2P In10KA 1
F315P72
multiboard - centralino incasso IP40 72DIN 1
F315S72
multiboard - scatola incasso 72DIN 1
PARTE DOMOTICA
E46ADCN
living int - alimentatore antintr/batt 1
PLT1
telefonia - protezione 1 linea telefonica 1
F422
SCS - interfaccia tra sistemi SCS 2 mod DIN 1
E49
SCS - Alimentatore compatto 2DIN 230V 1
F521
Contatore con 1 toroide + Controllo carichi 1
F523
Attuatore 16A 1 modulo DIN 1
F430/4
SCS - attuatore termoregolazione 2 rele 1
CUCINA
503E
LN4703
LNA4803TE
NT4950
NT4180
NT4140/16
NT4002N
NT4258/11N
NT4202D
NT4911M2N
LN4671M2
3510

scatole - da incasso a 3 posti 12


livinglight - supporto a 3 moduli 12
livinglight - placca 3p Tech 12
livinglight - falso polo Tech 18
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 5
livinglight - presa std tedesco/italiano Tech 2
livinglight - interruttore 2P 16A Tech 3
livinglight - connettore RJ11 K10 Tech 1
livinglight - presa TV derivata Tech 1
livinglight - copritasto 2 moduli Tech 2
livinglight - attuatore comando da incasso 2 mod 2
livinglight - contatto magnetico da incasso 1

SOGGIORNO (12 - 20 m2)


503E
scatole - da incasso a 3 posti 17
LN4703
livinglight - supporto a 3 moduli 17
LNA4803TE
livinglight - placca 3p Tech 17
NT4950
livinglight - falso polo Tech 28
NT4180
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 8
NT4258/11N
livinglight - connettore RJ11 K10 Tech 1
NT4202D
livinglight - presa TV derivata Tech 1
NT4911N
livinglight - copritasto 1 modulo Tech 8
LN4671M2
livinglight - attuatore comando da incasso 2 mod 2
L4652/2
livinglight - comando carichi singoli/doppi 2 mod 2
NT4695
livinglight - Centrale termo 4 zone Tech 1
N4640B
sensore IR passivi da parete base Tech 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 2
NT4606
livinglight - tastiera 2 mod Tech 1
506E
scatole - da incasso quadrata a 6 posti 1
LNA4826TE
livinglight - placca 3+3P tech 1
344400
livinglight - videodisplay a colori 1
344411
livinglight - mostrina di finitura Tech per videodisplay 1
BAGNO O DOCCIA
503E
LN4703
LNA4803TE
NT4950
NT4113
NT4180
NT4911N
LN4671M2
L4652/2
3510

Art. Descrizione
Q.t
CORRIDOIO (< 5 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 3
LN4703
livinglight - supporto a 3 moduli 2
LNA4803TE
livinglight - placca 3p Tech 2
NT4950
livinglight - falso polo Tech 3
NT4180
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 1
NT4911N
livinglight - copritasto 1 modulo Tech 2
LN4671M2
livinglight - attuatore comando da incasso 2 mod 1
3485STD
Polyx Alarm con comunicatore 1
3480
living int - int.2 contatti basic antifurto 1
CAMERA MATRIMONIALE (12 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 15
LN4703
livinglight - supporto a 3 moduli 15
LNA4803TE
livinglight - placca 3p Tech 15
NT4950
livinglight - falso polo Tech 27
NT4113
livinglight - presa di corrente 10A Tech 2
NT4180
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 6
NT4258/11N
livinglight - connettore RJ11 K10 Tech 1
NT4202D
livinglight - presa TV derivata Tech 1
NT4911N
livinglight - copritasto 1 modulo Tech 6
LN4671M2
livinglight - attuatore comando da incasso 2 mod 2
L4652/2
livinglight - comando carichi singoli/doppi 2 mod 1
NT4692
livinglight - sonda con regolazione Tech 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 1
CAMERETTA (8 - 12 m2)
503E
scatole - da incasso a 3 posti 9
LN4703
livinglight - supporto a 3 moduli 9
LNA4803TE
livinglight - placca 3p Tech 9
NT4950
livinglight - falso polo Tech 15
NT4113
livinglight - presa di corrente 10A Tech 1
NT4180
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 4
NT4202D
livinglight - presa TV derivata Tech 1
NT4911N
livinglight - copritasto 1 modulo Tech 6
LN4671M2
livinglight - attuatore comando da incasso 2 mod 2
L4652/2
livinglight - comando carichi singoli/doppi 2 mod 1
3510
living - contatto magnetico da incasso 1
ESTERNO
503E
LN4703
LNA4803TE
NT4950
26108T
4073
3505/12

scatole - da incasso a 3 posti 1


livinglight - supporto a 3 moduli 1
livinglight - placca 3p Tech 1
livinglight - falso polo Tech 1
livinglight - pulsante targa portanome 1
living - sirena esterna + flash antifurto 1
living - pila 12V 12Ah sirena antifurto 1

ACCESSORI DI COMPLETAMENTO
L4669S
SCS - doppino sistemi sicurezza 100 m 1
L4669
SCS - doppino con guaina 100 m 1

scatole - da incasso a 3 posti 3


livinglight - supporto a 3 moduli 3
livinglight - placca 3p Tech 3
livinglight - falso polo Tech 3
livinglight - presa di corrente 10A Tech 1
livinglight - presa di corrente 10/16A Tech 1
livinglight - copritasto 1 modulo Tech 4
livinglight - attuatore comando da incasso 2 mod 1
livinglight - comando carichi singoli/doppi 2 mod 1
living - contatto magnetico da incasso 1

LE SOLUZIONI BTICINO
WWW.BTICINO.IT

NORMA CEI 64-8

31

Note

32

BTicino SpA
Viale Borri, 231
21100 Varese - Italy
www.bticino.it
www.bticino.com

AD-ITFV15NR- Edizione 02/2015

Per documentazione tecnica, informazioni di carattere commerciale


e sulla rete dei centri di assistenza tecnica

Servizio Preventivazione gratuito e informazioni tecniche


Numeri attivi dal luned al venerd dalle 8.30 alle 18.30
Al di fuori di questi orari possibile inviare richieste tramite i contatti del sito web.
La richiesta sar presa in carico e verr dato riscontro il pi presto possibile.

Piemonte Valle dAosta Liguria


UFFICIO REGIONALE
10098 RIVOLI (TO)
c/o PRISMA 88 C.so Susa, 242
Tel. Q 011/9502611
Fax 011/9502666

Lombardia

Emilia Romagna
RSM Marche

Lazio Calabria
Campania

UFFICIO REGIONALE
40069 ZOLA PREDOSA (BO)
Via Nannetti, 5/A
Tel. Q 051/6189911
Fax 051/6189999

UFFICIO REGIONALE
00153 ROMA
Viale della Piramide Cestia, 1
pal. C - 4 piano - int. 15/16
Tel. Q 06/5783495
Fax 06/5782117

UFFICIO REGIONALE
20154 MILANO
Via Messina, 38
Tel. Q 02/3480600
Fax 02/3480610

UFFICIO REGIONALE
60019 SENIGALLIA (AN)
Via Corvi, 18
Tel. Q 071/668248
Fax 071/668192

Veneto Occidentale
Trentino Alto Adige

Abruzzo Molise
Puglia Basilicata

UFFICIO REGIONALE
37047 SAN BONIFACIO (VR)
JJ CONSULTING Sas
Loc. Crosaron Villabella 18
c/o Soavecenter
Tel. 045/7612497
Fax 045/6104507

Veneto Orientale
Friuli Venezia Giulia
UFFICIO REGIONALE
35127 CAMIN PADOVA
Via Vigonovese, 50
Tel. Q 049/8993011
Fax 049/8993066

UFFICIO REGIONALE
70026 MODUGNO (BA)
Via Paradiso, 33/G
Tel. Q 080/5352768
Fax 080/5321890

Toscana Umbria
UFFICIO REGIONALE
50136 FIRENZE
Via Aretina, 265/267
Tel. Q 055/6557219
Fax 055/6557221

UFFICIO REGIONALE
80059 S. MARIA LA BRUNA
TORRE DEL GRECO (NA)
Via dellIndustria, 22
Tel. Q 081/ 8479500
Fax 081/ 8479510

Sicilia
UFFICIO REGIONALE
95037 SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT)
Via Galileo Galilei, 18
Tel. Q 095/7178883
Fax 095/7179242

Sardegna
UFFICIO REGIONALE
09121 CAGLIARI
c/o centro Commerciale I MULINI
Piano Primo int. 1
Via Piero della Francesca, 3
Localit Su Planu
Tel. Q 070/541356
Fax 070/541146

BTicino S.p.A. si riserva il diritto di variare in qualsiasi momento i contenuti del presente stampato
e di comunicare, in qualsiasi forma e modalit, i cambiamenti apportati.

ORGANIZZAZIONE DI VENDITA E CONSULENZA TECNICA