Sei sulla pagina 1di 11

La Terra dei soldati neri

di
Emanuele Nicolosi

i paesi occidentali, sono stati devastati, decenni e decenni f, da un insieme di guerre catastrofiche,
le "Guerre occidentali", delle guerre tra paesi occidentali e paesi Afro-Asiatici, le guerre, sono state
vinte dai paesi Afro-Asiatici, che hanno piegato e stremato i paesi occidentali, che sono finiti
crollati e sfasciati...
nel continente Europeo, i paesi afro-Asiatici hanno instaurato governi amici e clienti delle potenze
extra-occidentali, che dominano il mondo e che si sono lanciate alla conquista dello spazio, mentre
l'occidente e piombato nella povert e nel arretratezza,
il continente Europeo,prima del inizio delle "Guerre occidentali", aveva subito un crollo e tracollo
demografico, per via del invecchiamento di massa della popolazione e del crollo delle nascite e
della scarsa fertilit, il continente europeo, era gi stato travolto un secolo f, dal immigrazione di
massa, dai paesi afro-asiatici e dal avvento delle societ multietniche nei paesi europei,
i paesi Europei, quando esisteva ancora l'Unione Europea, nel tentativo di mantenere e preservare la
sua egemonia, supremazia e grandezza, diede il via a una guerra, contro i paesi Afro-Asiatici, nel
tentativo di esportare in quei paesi, il "Modello Europeo", la SocialDemocrazia europea e il
"Welfare" e i Sindacati, cercando di imporli con la forza in quei paesi africani e asiatici, con le
buone o con le cattive, questo, diede il via a una guerra mondiale su vasta scala, dove si usarono
armi devastanti, che causarono grandi devastazioni, nella guerra, gli Europei, fecero largo uso di
Robot e macchine da guerra avanzate e di soldati Androidi, che dovevano rimpiazzare
completamente gli umani nei campi di battaglia, entrambe gli schieramenti, fecero uso di Droni
avanzati da combattimento, sia volanti, che terrestri, che acquatici, che EsoAtmosferici, ovvero, da
impiegere nei combattimenti che si svolsero anche nello spazio e nel atmosfera terrestre, tra le forze
spaziali europee e le forze spaziali dei paesi Afro-Asiatici...
la guerra, per, venne vinta dai paesi Afro-Asiatici, che riuscirono a sconfiggere e sbaragliare i
paesi europei, finiti del tutto piegati e stremati, i paesi Europei, prima crollarono e collassarono su
se stessi, poi finirono invasi e conquistati dai paesi afro-Asiatici, che sbaragliarono le resistenze
europee rimanenti...
il continente europeo, fin cos conquistato dai paesi Afro-Asiatici, che imposero governi europei
filo-asiatici e filo-africani, l'Europa diventava un appendice del Africa o del Asia, i paesi
occidentali, crollarono e si sfaldarono su se stessi, dei paesi occidentali, oramai, ne rimanevano
solamente ruderi e rovine...
le popolazioni europee, si erano ridotte numericamente, l'economia era finita piegata e stremata, la
povert e la disoccupazione, si diffondevano endemicamente nella societ, come anche un ondata di
consumi di droghe e alcoolici, a cui segu un ondata di suicidi, ben presto, le popolazioni europee,
iniziarono a incolpare di quella situazione disastrata, il precedente governo PanEuropeo, che aveva
mandato al macero e allo sbaraglio la gente, facendo spremere risorse e finanziamenti in costosi
armamenti militari e mandando tanta gente a morire nei campi di battaglia, per le politiche
fallimentari, disastrose e sciagurate, con il pretesto della "superiorit" del Europa, della "grandezza
Europea"...

i gruppi di estrema destra, finirono radunati in un unica ideologica, lo "Xenocratismo", ovvero, un


ideologia, creata da gruppi e partiti Etnonazionalisti e "Razzialisti", che cercavano di tutelare i
bianchi caucasici e gli europei rimasti...
lo Xenocratismo, reclamava che di fronte alla caduta del occidente e al ascesa dei popoli AfroAsiatici, i popoli Bianchi europei, dovevano dare il via a una nuova societ, basata sulla lotta per la
sopravvivenza, sulla lotta dei bianchi, per proteggersi o preservarsi dalle nuove potenze afroAsiatiche e del sud del mondo, che si ponevano a capo e guida del mondo...
per lo Xenocratismo, i popoli bianchi, se volevano sopravvivere a un mondo divenuto ostile, se i
popoli bianchi, volevano ancora continuare a sopravvivere, dovevano ribellarsi o dare il via a
"Rivoluzioni Bianche" o "Rivoluzioni Ariane" contro i governi "Traditori", i governi Europei
sostenuti o alleati dei paesi asiatici e africani, per creare delle societ solamente e unicamente di
bianchi causasici, societ basate sul "Separatismo razziale", stati che dovevano diventare dei
"Ghetti" o Stati-fortezza della razza bianca e dei "Nativi Europei"...
ma il continente Europeo, viene attraversato da delle "Rivoluzioni Nere", delle rivoluzioni condotte
da gruppi Xenofobi e Nazifascisti, che sono riusciti a mettere la popolazione piegata e stremata
dalla loro parte, facendo leva sulla frustrazione causata dalla sconfitta e dalla voglia di rivincita e di
rivalsa dei paesi occidentali, umiliati e stremati dai paesi Afro-Asiatici, che imposero trattati
diseguali per punire i paesi occidentali e gli stati europei, della loro entrata in guerra...
si formarono negli stati europei, milizie e guerriglieri Xenocratici, che diedero il via a una guerriglia
armata xenocratica nelle montagne e nelle foreste, contro gli Stati europei e continenti militari
Arabi, Asiatici e africani, mandati ad affiancare le repubbliche e nazioni europee...
ben presto, la popolazione ostile e diffidente ai nuovi governi europei, si schierarono e allearono
con i partiti e fazioni Xenocratiche, che erano stato proibiti e resi illegali dai governi Europei, ma
questo, fece incrementare il supporto popolare agli xenocratici...
ben presto, gli stati e paesi europei, vennero travolti da rivoluzioni Xenocratiche, che portarono alla
salita al potere di governi e stati Xenocratici, a cui seguirono le "Guerre Rivoluzionarie
xenocratiche", contro i nemici e oppositori della "Rivoluzione razzialista"...
questo, spinse i paesi afro-Asiatici, che avevano ritirato i loro eserciti e contingenti militari, a
ritirarsi dal continente europeo, ma allo stesso tempo, circondandolo con un "cordone
sanitario"militare, ridundendo i nuovi regimi Xenocratici a degli stati "Paria" a livello
internazionale...
quando le Xenocrazie, salirono al potere o in stati europei o porzioni territoriali di quegli stati
Europei, le "Falangi nere", scatenarono persecuzioni e pogrom di massa, non solo degli immigrati o
delle popolazioni straniere o comunit straniere, ma arrivarono a uccidere anche molti bianchi
caucasici, molti europei come loro, ovvero i "Traditori" e i "Parassiti"...
i "Traditori", sono i bianchi o Europei considerati "nemici della Razza" o "Traditori della razza", gli
europei Liberal-Progressisti o di sinistra, i sostenitori del Unione Europea ( o "Europeisti"), i
Radical-Chic, le femministe, gli omosessuali, i cristiani o cattolici schierati con la sinistra liberale o
i "Riformisti" della chiesa cattolica vicini a Papa Francesco I, comprende gli europei che
sostengono la societ multietnica e le frontiere aperte e la societ democratica...
i "Parassiti", termine usato dalla propaganda Xenocratica, per indicare l'elit, la classe dirigente dei
paesi occidentali come: Intelletuali, avvocati, Politici, Giornalisti, reputati come dei parassiti, come
gente che vive senza faticare o lavorare, come parte del "Sistema" da distruggere e abbattere, il
sistema controllato e dominato dalle "Lobby", dagli Ebrei, dalla Massoneria, dagli "Illuminati", che
tramano nel ombra per distruggere la razza bianca, con l'immigrazione di massa e la societ

multietnica...
nelle persecuzioni di massa, chiamate "la Purificazione" dalla Xenocrazia, l'intera classe dirigente
dei paesi europei, fin distrutta e spazzata via, il regime, teorizzava di creare una nuova classe
dirigente da zero, basata non sulla democrazia o il liberal-progressismo, ma sugli "interessi razziali"
della razza bianca, anche se molti funzionari del "Partito Xenocratico", vedono con ostilit le classi
dirigenti, come "Borghesi", come "parassitarie" e "Anti-Patriottiche", come poco fedeli o devote
alla razza e alla patria, esaltando il popolo comune, la massa popolare lavoratrice, reputati i pi
fedeli e devoti alla patria e alla razza, la gente comune che lavora, che si guadagna il pane con il
duro lavoro e la fatica...
i partiti politici, come i parlamenti, vengono aboliti e smantellati, essendo troppo "democratici",
troppo "modernisti", come nemici della tradizione e della conservazione razziale, tutti i giornali, siti
web d'informazione, emittenti TV e radio, vengono chiusi e aboliti, i giornalisti e cronisti, finiscono
perseguitati e deportati, vengono create nuove emittenti Radio e Televisive e redazioni digi-web e
televisive, tutte schierate o sostenitrici delle Xenocrazie Europee...
durante la "Purificazione", si scatenarono dei Pogrom, autentici stragi e massacri dei giornalisti e
dei cronisti televisivi e dei redazionisti, i cui corpi, vennero ammassati in numerose fosse comuni,
nei "Giorni della Purga", giornate in cui si conducevano rastrellamenti per cercare i "nemici della
razza" o i "Traditori della razza",
passarono molti anni e decenni dopo la "Purificazione"...
l'Unione Europea era sparita e scomparsa da molto tempo, i paesi Europei, si erano crollati e
sfaldati in un crogiolo e marasma di stati e staterelli e citt-stato in perenne lotta e rivalit tra di
loro, i paesi Xenocratici o attraversati dalle "Rivoluzioni Xenocratiche", si erano uniti e federate in
un alleanza di stati, ovvero "l'Unione delle Repubblice Xenocratiche Europee" o URXE, che
aveva creato un blocco compatto, un "Blocco Razzialista"...
le Repubbliche Xenocratiche
la "Xenocrazia" fa leva sul Autarchia e sul Isolazionismo, ovvero, il puntare tutto solo e unicamente
sulle risorse locali di una certa nazione Xenocratica, senza ricevere aiuti o supporti dal esterno, ma
solo da altri paesi xenocratici o di razza bianca, i bianchi caucasici dovevano restare isolati e
insulari dal resto del mondo, l'isolamento era visto come l'unico mezzo per tutelare e preservare la
razza bianca...
nei paesi Xenocratici, sono diffusi comunit Neo-Tribali, poich il pensiero Xenocratico, promuove
e incentiva il NeoTribalismo, visto come mezzo per preservare la "Purezza razziale" dei bianchi
caucasici e per difendere le tradizioni e autonomie e particolarit locali, cos, nelle campagne e zone
rurali, si formano delle "comunit organiche", delle "comunit tribali", basati su clan e famiglie,
comunit ferreamente chiuse in se stesse, che hanno un proprio governo locale, parlamento locale e
anche sistemi politici locali, in base a una realt o ambiente locale, federalismo promosso dal
regime Xenocratico per promuovere le autonomie locali e regionali, ma questo non equivale a
maggiore libert nei diritti individuali e nemmeno nella libert di stampa o di espressione...
esse, sono le "Comunit NeoTribali", o "Repubbliche federali NeoTribali"...
delle comunit, che si basano su una visione etnica-tribale della razza umana e della societ, basata
su gruppi famigliari o "grandi famiglie", che comprendono l'intera trib o popolazione...
nella xenocrazia, sono proibiti i matrimoni misti e le mescolanze razziali
e permesso solo il matrimonio e legame affettivo tra persone della stessa razza...

i paesi Xenocratici, hanno le frontiere chiuse e pesantemente militarizzate, con numerosi Bunker,
campi minati,fili spinati e cavalli di frisia, messi lungo i confini e le frontiere, continuamente
monitorati dal esercito e dalle forze armate, dai paesi Xenocratici, nessuno entra e nessuno esce,
l'immigrazione e vietata e proibita dalle autorit xenocratiche...
i paesi Xenocratici sono chiusi e isolati dal resto del mondo, paesi piombati nel isolamento
internazionale, senza contatti con il mondo esterno, i paesi Xenocratici, hanno contatti solamente
con altri paesi Bianchi-caucasici o Xenocratici, bersagliati con politiche di Embargo e di sanzioni
internazionali da parte del resto del mondo...
lo stato Xenocratico, si considera il primo e unico "Stato Razziale" o su "Basi razziali" al mondo...
i funzionari xenocratici, puntarono a rendere i loro paesi, degli "Israele" per tutti i bianchi caucasici
da ogni parte del mondo, nella Xenocrazia, l'immigrazione e permessa, ma solo e unicamente di
bianchi caucasici da paesi "Bianchi" (Stati uniti d'America, paesi Europei, Australia, Nuova
Zelanda, Rhodesia, Sudafrica, Argentina), vietata e proibita l'immigrazione di massa dei popoli di
colore...
non tutti possono entrare nei paesi Xenocratici, l'accesso e consentito solo a membri o militanti di
partiti di estrema destra o di suprematisti razziali, oppure, a bianchi caucasici, a patto e condizione,
che siano fedeli o devoti alla "Causa razziale"...
i paesi Xenocratici, hanno contatti diplomatici solo con paesi di razza bianca (Stati Europei, USA,
Canada, Australia, Nuova Zelanda, Rhodesia, Sudafrica Boero, Argentina) o altri regimi
Xenocratici...
i paesi Xenocratici, seguono la dottrina della "Guerra Darwiniana" o "Sopravvivenza Darwiniana",
ovvero, la lotta e guerre tra razze e vista come una lotta per la sopravvivenza, una lotta per la
selezione naturale, dove sopravvivono solo i pi forti e potenti, dove i deboli o chi non combatte e
destinato a soccombere...
i paesi Xenocratici, sono paesi federalisti, basati sul federalismo e lo stato minimale, ma che devono
seguire un "Patto di cooperazione", ovvero, una comunit locale, per tutelare la sua "Tradizione" e
"comunit razziale" deve cooperare con il governo statale o con le altre comunit razziali,
le dottrine politiche della Xenocrazia, si basano sulla conservazione e sulla lotta per la
sopravvivenza, sul "Darwinismo sociale", sulla "Selezione naturale"...
questo regime Xenofobo e retto da un governo autoritario e oppressivo, basato sul "Grande Leader",
sul autocrazia paterna
e una societ neo-Tribalista, basata su una visione "Tribale" o a "clan" della societ, l'intera razza
bianca caucasica, come l'intera societ e vista come un unico e immenso organismo vivente
biologico, oppure come un unica o immensa trib o clan, una societ basata sul rifiuto del ultraindividualismo tipico delle societ democratiche, sul collettivismo e sul comunitarismo, dove e
vietata la parola "Io", esiste solo la parola "Noi", inteso come la grande comunit razziale...
i paesi Xenocratici, sono suddivisi, al posto delle provincie o regioni, in varie "Autonomie locali" o
"Comunit Autonome", ogni comunit ha un proprio parlamento locale comunitario, dove con il
voto, si decidono e votano le scelte e decisioni, ma solo a livello locale e non governativo, a livello
governativo, il governo e retto da un unico capo di governo, un unico presidente a vita, il "Padre
della Patria", il termine "Presidente" e stato vietato perch troppo "Liberal-progressista", la figura
del Padre della Patria e pi rappresentativa che governativa, il governo e delegato alle "Assemblee
comunitarie locali", basati sulla dottrina della comunit bio-organica, una specie di "Campanilismo"
o di "Provincialismo" politico...
poich, il continente Europeo, era da sempre una terra di Provincie, regione e campanili, le

Xenocrazie, per tutelare le autonomie locali e le culture e tradizioni a livello locale-provinciale,


decisero di creare regioni o territori autonomi, ma allo stesso tempo, saldamente legati o federati al
governo statale del "Padre della Patria", lo scopo di quelle autonomie locali e quello di tutelare
l'eterogeneit delle culture locali, in opposizione e contrasto al "Omologazione etno-culturale" che
venne condotta nei tempi passati dal Unione Europea a danno dei popoli Europei, come afferma la
propaganda Xenocratica...
e un regime anti-Capitalista e anti-Consumista, la societ e basata su delle "Comuni Popolari",
come le comuni rurali della Cina Maoista o i "Kolkhoz" del Unione Sovietica, ovvero,
le "Comuni Organiche" o "Comuni Razziali" o "comuni Patriottiche", create dal regime
Xenocratico, con lo scopo di creare una societ comunitaria e collettivistica, basata sul aiuto e
interscambio reciproco, basato sul ideale ed esaltazione della comunit e della cooperazione
reciproca, per il regime xenocratico, la societ andava disintossicata dal ultra-individualismo ed
egocentrismo generato dalla societ Capitalista e consumistica e alimentata dalle democrazie...
il Capitalismo, come il Consumismo e il libero mercato, sono abbinati ai paesi corrotti e
decadimenti, alle democrazie, dette "Paesi della Degenerazione" o "paesi degenerati" dalla
propaganda Xenocratica...
i Supermercati e i centri commerciali sono stati vietati e proibiti, sono vietati anche gli Spot e le
pubblicit...
il "Politicamente corretto" e vietato e proibito, essendo reputato un frutto marcio e corrotto delle
societ democratiche ed Egualitarie, una forma di attivit anti-Razziale, un arma da guerra
ideologica contro la razza bianca, uno strumento della "Lobby Multiculturalista", per meticciare e
corrompere la razza bianca, con il Sangue dei popoli asiatici e africani...
se i paesi democratici, esaltano l'amore, l'armonia e l'uguaglianza, i paesi Xenocratici invece,
esaltano l'odio, la diseguaglianza, la prevaricazione, la legge del pi forte e la prevaricazione dei
deboli...
per la Xenocrazia, la Democrazia avrebbe logorato e indebolito sia i paesi occidentali che la razza
bianca, promuvendo un immagine del mondo da Asilo colorato, dove tutto e rosa e fiori, dove i
leoni dormono assieme agli agnelli, dove tutti si amano e si vogliono bene, superando divisioni e
disparit, per la Xenocrazia, questi ideali sono marci, corrotti e decadenti, segni di disfacimento
sociale, da rifiutare e osteggiare, poich incolpati di aver reso i popoli europei, degli effeminati o
degi stupidi, oppure, dei bambini infantili e puerili, di aver calpestato e oltraggiato la "grandezza"e
"gloria" dei bianchi, negandone la loro "supremazia intrisesca", la "Bellezza e armonia" innata dei
bianchi caucasici...
la societ Xenocratica e una societ Patriarcale, basata sul Patriarcato, una societ Maschilista,
misogina e sessista, dove l'uomo e considerato pi importante della donna, la Xenocrazia
contrappone la societ Patriarcale delle Xenocrazie, alle societ Femministe e "Gender" o
"Sessualmente fluide" dei paesi democratici, le famiglie dei paesi xenocratici, girano attorno al
Patriarca, ovvero, al "Pater Familias"...
in questa societ, c'e una ferrea e netta distinzione tra Maschi e femmine, che vengono tenuti
separati fin dalla nascita:
i Maschi, fin dalla pi tenera et, vengono allevati in delle scuole-caserme, gli
"Istituti di addestramento guerriero", dove i bambini e i ragazzi, vengono tenuti il pi lontano
possibile dalla casa e dalla famiglia e dai genitori, con lo scopo di renderli meno affettivi e pi
abituati ad arrangiarsi da soli, in condizioni estreme e ostili, qui, i ragazzi, vengono addestrati e
preparati per renderli guerrieri forti, potenti e devoti alla "causa razziale", dove i ragazzi, vivono

solo per combattere e lottare,lo scopo di quegli istituti e rendere quei ragazzi, dei soldati, dei
guerrieri iper-dotati in ogni ambito militare, poich l'educazione militare e obbligatoria nel regime
Xenofobico, ogni cittadino deve essere un soldato, abile nel usare armi da fuoco, in questa societ,
c'e la "Leva popolare", come in Svizzera, la dottrina del regime xenofobo e "ogni cittadino e un
guerriero, ogni guerriero e un cittadino", sul modello del antica Sparta.
La societ andava completamente militarizzata, in caso di guerra, l'intera popolazione, doveva
diventare un vero e proprio esercito da impiegare contro le forze nemiche...
Quando i ragazzi, diventano adolescenti, entrano a far parte della societ, il ragazzo ha l'obbligo di
fecondare o sposarsi una donna, una "vergine ariana"...
poich, il dovere di un Soldato razziale, non solo quello di combattere con le armi, ma anche di
ingravidare e fecondare il maggior numero possibile di donne bianche, il soldato razziale e anche un
"soldato demografico", che combatte la "Guerra demografica" contro i popoli afro-asiatici, contro le
razze di colore...
in questa societ, le donne sono state schiavizzate e sfruttate per la riproduzione, ritrovandosi
obbligate a partorire fino a 10 o 20 bambini, obbligate ad avere in continuazione rapporti sessuali
con soldati e miliziani del regime o con uomini comuni, con lo scopo di rendere la razza bianca, il
pi prolifica possibile...
le donne, vengono indottrinate il pi possibile, con lo scopo di renderle "devote" alla causa razziale,
spingendo quelle donne a sacrificarsi o immolarsi o autoannularsi per servire e forgiare la grandezza
della razza...
le donne da fecondazione, dette "Fecondatrici", sono ridotte a vere e proprie schiave, uno
sfruttamento schiavista della donna per la riproduzione e il parto, le donne ridotte a incubatrici
viventi o a macchine viventi sforna-bambini, in nome della razza, in nome della lotta per la
sopravvivenza...
le Fecondatrici, vengono trattenute contro la loro volont, in degli "Istituti di Fecondazione", delle
specie di "Fabbriche" o "fattorie" o "allevamenti" di donne da parto e riproduzione, dove le donne,
trascorrono la vita, vivendo in quegli istituti, con l'unico scopo di partorire e concepire.
Le donne dei paesi Xenocratici, sono divise in due categorie:
le Mogli: donne che hanno maggiori libert e diritti, ma molto controllate, limitate e ristrette,
possono fare molte cose, solo con il permesso o approvazione del marito
le Fecondatrici: donne senza diritti o libert, sfruttate per la riproduzione e la fecondazione, con lo
scopo di ingrossare il pi possibile, la popolazione bianca-caucasica...
una donna ha l'obbligo di essere o "Moglie" o "Fecondatrice", obblighi e "doveri" imposti per legge
dai regimi Xenocratici, con lo scopo di garantire la sopravvivenza e perpetuazione della razza
Bianca...
in questa societ la Poligamia e legale, con famiglie dove un uomo pu avere tutte le mogli che
vuole, anche fino a 30 mogli, con uomini che hanno sia le mogli vere e proprie, che Harem di donne
dette "Fecondatrici", donne il cui unico scopo e partorire e figliare bambini, per perpetuare la razza
bianca...
le donne possono combattere o aderire a forze militari, ma solo alla "Milizia Locale", ovvero,la
forza di difesa interna, si possono arruolare solo le "Mogli", ma non tutte le mogli, che sono
suddivise tra mogli soldatesse e mogli casalinghe, devote al "dovere razziale" di curare e gestire la
casa e i bambini delle nobili famiglie bianche-caucasiche, le "Milizie locali" combattono solo nel
fronte interno, nelle retrovie, mentre nelle zone di guerra esterne, viene impiegato l'esercito vero e
proprio, ovvero, la "Falange di ferro", composto solo da uomini maschi, considerati pi forti e

robusti, quindi pi adatta alla guerra vera e propria, mentre le donne sono considerate troppo deboli
e fragili per la guerra vera e propria...
mentre l'arruolamento e vietato e proibito alle "Fecondatrici", gi considerati dal regime delle
"Soldatesse demografiche", per via della dottrina della "Guerra demografica", promossa dal regime
Xenocratico, ovvero, i paesi Bianchi, per contrastare il forte, poderoso e massiccio tasso di nascite
dei paesi Afro-asiatici e delle razze di colore, devono farsi gara a chi fa il maggior numero di
bambini possibile, i paesi razziali bianchi, devono partorire il maggior numero di bambini possibile,
sia come mezzo di sopravvivenza, che per tener testa a livello demografico ai paesi afro-asiatici, nel
tentativo di impedire che l'Europa finisca sommersa o travolta dalle "Maree demografiche" della
Afro-Asia...
per, c'e una dura e ferrea selezione bio-genetica della popolazione e dei cittadini, poich, il regime
xenocratico e vicino alle posizioni del Eugenetica, sostenendo che si debbano "Selezionare" i
cittadini pi forti, robusti, resistenti e dotati, per creare una nuova razza, forte, robusta e resistente,
nella "Selezione Razziale", condotta da commissari e ispettori di "Selezionamento bio-genetico",
del "Istituto di Selezione razziale" del regime Xenocratico, formato da funzionari e appositi
"Selezionatori" o "Ispettori" razziali, dove vengono abbattuti o abortiti i bambini deboli o disabili o
dai tratti genetici "deboli" o decadenti, lo scopo e selezionare i bambini pi forti e potenti, pi
intelligenti e dotati, selezionando i bambini senza geni di provenienza "esterna" o "extra-Europea",
per creare una razza bianca "esclusivamente" europea...
l'Aborto nei paesi Xenocratici e legale,ma solo per scopi di "Selezione razziale", l'aborto e permesso
solo verso i bambini "Razzialmente dannosi" o "Geneticamente pericolosi" per la razza bianca,
mentre e proibito e illegale l'aborto a danno di bambini "Razzialmente puri" o "fortificatori" della
razza...
l'omosessualit, come i gruppi LGBT, sono stati proibiti e resi illegali, l'omosessualit e divenuta un
reato penale punibile con la morte, poich l'omosessualit e considerata "corruzione" o
"indebolimento razziale", la propaganda del regime, reputa l'eterosessualit un "Dovere razziale", la
base stessa della "Societ razziale", una societ basata sul ideale conservatore del uomo guerriero
fecondatore e della moglie casalinga devota al marito, alla casa e alla cura della prole, quindi,
l'omossessualit viene considerata una minaccia e pericolo per la razza bianca, un segno del declino
e decadimento razziale del uomo bianco, un indebolimento ed effeminatezza,creata dalla societ
urbana liberal-progressista...
la Pornografia e vietata e proibita, viene permesso solo il sesso come forma di riproduzione o
fecondazione, mentre il sesso per puro piacere e proibito e vietato, viene vietata anche la
Prostituzione, reputata "Corruzione morale" e "decadimento dei costumi"...
il regime impone ed obbliga ai cittadini di amare solo ed esclusivamente, il proprio popolo, razza e
comunit, la razza come la comunit e intesa come una "grande famiglia", come un unica famiglia,
il popolo, secondo la dottrina del regime, non viene unito dagli ideali o dai diritti o dalle leggi
istituzionali, ma viene unito dal Sangue, dal appartenenza bio-organica, dalle tradizioni, l'ideale del
"Amore per il proprio simile", il "bisogna amare se stessi", l'amore e solo per il proprio popolo,
Clan o comunit o patria, tutto quello che esterno,deve essere odiato e disprezzato, tutto quello
che "altro" e il nemico, da odiare, combattere e respingere...
per la Xenocrazia, la comunit di sangue e un "ordine naturale", un "ordine della natura", alterato e
stravolto dalla societ Egualitaria dei paesi democratici...
il regime si basa sullo "Stato del Sangue", contrapposto allo "Stato di diritto" dei paesi democratici,
poich, il regime Xenocratico, rifiuta il concetto di Uguaglianza e di Stato di diritto, reputandole

devianze, o corruzioni sociali o inquinamenti spirituali, esaltando l'ideale di una societ, dove i
diritti del cittadino, si basano sul suo sangue e non sulle leggi o istituzioni democratiche...
se i paesi democratici, si basano sullo "Ius Soli", i paesi Xenocratici, si basano sullo "Ius
Sanginius", ovvero, sul "Diritto di Sangue", la cittadinanza nei paesi Xenocratici, non si basa sul
Diritto del cittadino, ma sul Sangue e sul appartenenza bio-organica del cittadino...
il regime Xenocratico, reclamava che quella societ era necessaria, per difendere i bianchi
caucasici, da un genocidio programmato e progettato dai paesi afro-Asiatici e dalle democrazie, per
distruggere e annientare la razza bianca, per il regime xenocratico, i bianchi caucasici, devono
combattere per la sopravvivenza, vedono quella guerra, come una "Lotta per la sopravvivenza",
come una selezione naturale Darwiniana, basandosi sulla mentalit del "Uccidi o sarai ucciso", del
"Cane mangia cane", una visione del mondo, basato sulla legge della giungla, sulla legge della
Savana, basata sul Darwinismo sociale, un male necessario per difendere la "civilt occidentale", da
un piano di distruzione da parte delle "Forze ostili anti-bianche" e "anti-razziali", i "nemici della
Razza"...
la Xenocrazia, sostiene una struttura sociale omogenea, una societ dominata dal omogeneit in
ogni sua forma, vista come stabilit e sicurezza sociale, l'omogeneit incarna l'ordine,l'autorit,
mentre l'eterogeneit e abbinata al caos, al disordine, al anarchia, al instabilit...
la creazione di una societ "Forte", fatta di "uomini forti", contrapposta alle democrazie, viste come
societ "deboli", dominate dagli "uomini deboli", una societ di effemminati e degenerati razziali...
lo stato Xenocratico, si basa sulla dottrina dello "Stato Organico", detta anche "Societ
Organica", che si reputa l'unico e autentico stato "Naturale" o "Bio-Organico" al mondo,
contrapposto alla democrazia Urbana-artificiale, dottrina secondo cui, l'uguaglianza e contro-natura,
l'uguaglianza non esisterebbe in natura, quindi sarebbe anti-naturale e anti-biologica, nato da una
sfiducia e diffidenza verso la democrazia, vista come un Utopia, come un sistema fallimentare e
disastroso, come una cosa che non potr mai essere realizzata appieno...
lo "Stato Organico" e considerato la vera e unica forma di stato "Naturale", vedendo la democrazia
come uno stato anti-naturale, come uno stato nemico della natura, l'uomo non deve porsi contro la
natura e nemmeno lo stato, ovvero, lo stato istituzionale e l'uomo, deve prendere da modello ed
esempio la natura e il mondo naturale...
una societ e stato, che non doveva essere separata o distinta dalla natura, ma che doveva essere
parte integrante della natura, un tutto-uno con la natura...
per la Xenocrazia, ogni razza umana, sopratutto i bianchi causasici, sono isole a se stanti, gusci
ermeticamente chiusi, che in nome della "Natura" o del "Ordine naturale", devono restare
ermeticamente chiusi e sigillati, il mondo esterno alla "Comunit bianca" e visto come
pericoloso,ostile, marcio e corrotto, come un mondo dominato dalle "Bestie", termine usato dalla
propaganda Xenocratica per indicare le razze non-bianche...
nella Xenocrazia, le leggi vietano e proibiscono la "Propaganda Multiculturalista" e di
"Propaganda Multietnica", rendendola reato penale...
la Xenocrazia, ha egemonizzato la popolazione con martellanti campagne di propaganda, ottenendo
il totale controllo dei Mass Media, campagne di propaganda che ritraggono le "Repubbliche
Xenocratiche" dei paesi europei, come i fari e baluardi della civilt, contrapposti al resto del mondo,
ritratti come dominati dal oscurit, dal degrado e dalle barbarie, come paesi retti da
"Dittature Multiculturaliste", dove la popolazione sarebbe sfruttata e schiavizzata da dittatori
"Meticciatori", dove i "fratelli bianchi" sarebbero oppressi e soggiogati, dove sarebbe stato proibito
l'accoppiamento tra persone della stessa razza, dove sarebbe stato imposto il matrimonio e unioni di

persone di razze diverse, come forma di controllo sociale, come volere della "Lobby GiudeoMassonica", per controllare ed egemonizzare le masse...
ma sono tutte notizie false, autentiche balle grossolane inventate dalla propaganda Xenocratica, per
spaventare e terrorizzare le masse, con lo scopo di egemonizzare le masse tramite un clima di paura
e di terrore, creando un clima d'assedio, uno "stato d'assedio" mentale, ritraendo l'occidente e la
razza bianca, come minacciate o assediate dalle potenze afro-Asiatiche e dalle razze di colore, un
occidente sotto assedio, una razza bianca sotto assedio, con il nemico alle porte, i barbari alle porte,
cosa che fa comodo dalle Xenocrazie europee, che poterono far incrementare le spese militari e
anche le nascite e gli arruolamenti militari, facendo ingrossare esercito e popolazione il pi
possibile, senza che nessuno protestasse o fiatasse o dicesse nulla in contrario, poich, il miglior
mezzo o veicolo del consenso popolare e la paura, il terrore, quando il popolo ha paura, allora
diventer sempre pronto ad approvare ogni politica, anche la peggiore...
l'uomo che ha paura e anche un uomo fedele e obbediente, come un cane al guinzaglio, la paura e
uno strumento di potere, la paura e da sempre l'educatore o domatore delle masse al servizio dei
regimi autoritari...
la paura e la base del consenso popolare nelle "Xenocrazie", pur di spaventare e terrorizzare la
gente il pi possibile, gli organi di propaganda del regime, arrivava a inventarsi le notizie o a
gonfiare o esagerare i fatti, una propaganda, camuffata o travestita da "informazione", un
informazione che doveva essere "libera" o "indipendente" dal controllo da parte delle "Lobby", da
parte della "Falange Giudeo-Massonica"...
la Chiesa Xenocratica
la Xenocrazia, per controllare e incanalare maggiormente le masse, fece creare delle
"Chiese di Stato", delle chiese cristiane Xenocratiche, dove il cristianesimo veniva reinterpretato,
travisato o stravolto in chiave razzista-xenofoba, dove i bianchi caucasici, erano celebrati come la
"Razza eletta" o razza prescelta da dio, per controllare e dominare il mondo, come l'unica razza
umana creata a immagine e somiglianza di Dio, mentre le razze di colore, sarebbero "razze
demoniache" o "razze mostruose", create da Satana, dal demonio, per distruggere e annientare la
razza bianca, la "Razza cristiana", la "Razza di Dio"...
per questo, venne creata la "Chiesa Xenocratica", che venne creata e fondata o da preti cristiani
vicini al Estrema destra e al nazifascismo o a posizioni xenofobe o da preti cattolici provenienti
dalla "Fraternit Sacerdotale San Pio X" o da gruppi cattolici di estrema destra, che nacquero
durante lo "Scisma di Budapest", che fece crollare e spaccare la chiesa cattolica, causando un
conflitto interno alla chiesa, tra i "Riformisti", schierati con il pontificato riformista nato dopo Papa
Francesco I e i "Tradizionalisti", che si erano opposti alla chiesa cattolica riformista, schierandosi
con il Patriarcato di Mosca, di schieramento tradizionalista...
dove i mezzosangue o mulatti, sono chiamati con il termine dispreggiativo di "Mamzer", termine
ebraico che indica persone nate da relazioni proibite o incenstuose o peccaminose, come incesto o
adulterio o "i figli della Zizzania", riferendosi a una parabola di ges,descritta nei vangeli, la
"Parabola della zizzania"...
per la chiesa Xenocratica, il cristianesimo e la sola religione esclusiva del occidente e della razza
bianca, il cristianesimo appartiene solo ai bianchi caucasici, anzi, agli Europei, visto che il
cristianesimo e reputata la religione ancestrale e primigenia del europa e della "civilt Europea",
reputando che un Nero o un asiatico, non possano mai essere veri cristiani.
per la Chiesa Xenocratica, le razze di colore non hanno l'Anima, sarebbero razze senza anima,

mentre solo i bianchi europei hanno l'Anima, essendo l'immagine e somiglianza di dio, mentre i neri
e gli asiatici, sarebbero la forma fisica del diavolo...
la Chiesa Xenocratica e ferreamente creazionista, si oppone al Evoluzionismo, visto come
"Democratico" e "anti-razziale"...
una chiesa, basata su una visione "Razzialista" della religione, per cui, la razza e la religione sono la
stessa cosa,per esempio, l'Islam e considerata una religione "Afro-Asiatica", una religione empia e
corrotta e deviata di Africani, Arabi, Medio-orientali e asiatici e popoli non-occidentali, quindi una
religione da combattere e contrastare, come anche l'Ebraismo, vista come una religione "Semita" e
"Medio-orientale", quindi anti-bianca e anti-occidentale...
per questa chiesa, la societ multiculturale e peccato, una blasfemia, un offesa a dio, mentre le
distinzioni razziali e le differenze razziali, sono viste come il volere di dio, una volonta di dio, parte
integrante del ordine divino, del ordine cosmico creato dal Dio cristiano...
la chiesa Xenocratica, ha una propria versione della Bibbia, una "Bibbia razzialista", separata e
distinta dalle altre Bibbie, ritenendole "corrotte" e "deviate"...
la chiesa Xenocratica, si considera la vera e autentica chiesa cristiana, l'unica autentica chiesa
cristiana "occidentale" ed "Europea"...
nei paesi Xenocratici, l'idea di "razza", era divenuta sia un ideologia Politica-sociale, che una
religione o una fede, come il regime Xenocratico, tenta di giustificare o legittimare, tramite gli
organismi di propaganda, che giustificano l'esistenza delle razze come "la natura", come "parte del
mondo naturale", la Xenocrazia, giustificava le sue politiche militariste e isolazioniste e
autarchiche, reclamando che voleva difendere la "Biodiversit", ovvero la "Biodiversit razziale",
difendendo i bianchi caucasici, reclamando che l'esistenza delle razze umane, farebbe parte della
diversit naturale e biologica del mondo naturale e del genere umano, che questa variet di razze
sarebbe la Biodiversit sia del mondo naturale, che delle razze umane, una cosa a detta della
Xenocrazia, da difendere e tutelare, con le buone o con le cattive, per evitare "l'omologazione" o
"uniformazione" o "relativismo" etno-culturale, potesse "distruggere" o "annientare" le differenze
tra le razze umane, sopratutto quella bianca-caucasica...
la Xenocrazia, sostiene il "Differenzialismo", vedendola come base integrante della natura, del
mondo naturale e della biologia, equiparando continuamente l'uomo al animale, giustificando il
razzismo, perch, dopotutto, l'uomo e soltanto un animale, un animale tra i tanti, quindi, visto che
l'uomo e pari al animale e visto che gli animali hanno tante razze o specie, allora, anche l'uomo va
suddiviso in razze o specie, come lo sono gli animali...
la Xenocrazia, giustificava ancora l'esistenza delle razze, reclamando che sia "Scienza", che tale
esistenza abbia basi scientifiche, bollando come "Ideologia" o "Propaganda ideologica",
l'Uguaglianza e la societ multietnica, che veniva vista come "Innaturale" o "contro-natura", come
un prodotto artificiale della societ, come una creazione della societ senza basi o correlazioni con
la natura biologica, vedendo nel eguaglianza, una creazione del uomo e del genere umano, un
invenzione della societ, che non esisterebbe nel mondo naturale...
la propaganda Xenocratica, si mise a promuovere e parlare di sedicenti "Studi scientifici", spesso
farlocchi o fasulli o basati su criteri vaghi e discutibili, una propaganda ideologica, camuffata da
"Scienza", una scienza manipolata e strumentalizzata o stravolta o travisata a scopi di propaganda
politica...
nelle scuole dei paesi Xenocratici, venne proibito parlare del origine africana del genere umano,
reputato come "propaganda Multiculturalista" come propaganda anti-bianca e anti-razziale, come
un prodotto delle Lobby per screditare e indebolire la razza bianca, arrivando a negare l'esistenza
del origini africana del uomo, sostenendo il "Poligenismo", o "Poligenia", ovvero, la teoria pseudoscientifica, secondo cui, ogni razza umana avrebbe avuto un origine diversa e distinta e si sarebbe

sviluppata separatamente e distintamente l'una dal altra...


nelle scuole Xenocratiche, le classi sono divise per sesso, c'e una forte ghettizzazione sessuale, si
usano le divise scolastiche, l'educazione Xenocratica, si basa sul ordine e la disciplina, l'obbedienza
e la cieca fedelt al autorit...
nella societ Xenocratica, c'e un ferreo controllo del sesso e della sessualit umana, che viene
repressa e soffocata il pi possibile, come forma di ingegnieria sociale, con lo scopo di incanalare e
concentrare la sessualit nella riproduzione e nella fecondazione, con lo scopo di rendere maschi e
femmine, pi votati e orientati alla riproduzione...
i rapporti sessuali, sono controllati e monitorati da una "Polizia Sessuale", una polizia che
controlla e monitora le attivit sessuali del popolo e della gente, poich, c'e un ferreo controllo del
sesso da parte delle "Autorit razzialiste", che proibiscono il sesso non-riproduttivo, l'omosessualit,
la Masturbazione e il sesso come attivit ludica o fine a se stessa, sono vietati i Bordelli o le case di
piacere...
le scuole dei paesi Xenocratici, sono pesantemente militarizzate, ci sono le materie teoriche, ma ci
sono anche molte ore di "Educazione fisica" ed "Educazione militare", corsi dove partecipano sia i
ragazzi, che le ragazze, con lo scopo di rendere ogni giovane ragazzo e ragazza, soldati o militari
pronti al combattimento...
lo Sport e le attivit sportive, sono molto promosse e incentivate nelle Xenocrazie, dove si esalta la
"forza" in ogni suo campo e ambito, anche la forza fisica e muscolare, lo Sport e l'attivit sportiva,
vista come manifestazione della forza fisico-muscolare, come icona della salute corporea, per
questo, le Xenocrazie, si dotarono di numerose palestre e centri sportivi, che per, erano
pesantemente militarizzati, visto che la dottrina Xenocratica, si basava sul Atleta-soldato, sul Atletaguerriero, lo Sport visto anche come rafforzamento fisico-muscolare del guerriero, come mezzo per
preparare il guerriero o la guerriera, al combattimento o alla guerra, sia come mezzo di
rafforzamento e potenziamento della "Razza", uno sport pesantemente politicizzato e ideologizzato,
promosso dagli organi di propaganda del Regime...
nelle scuole Xenocratiche, sono presenti anche ore di "Educazione Razziale" e corsi di "Coscienza
razziale", con lo scopo di indottrinare i giovani, agli ideali di supremazia e "conservazione" e
"protezione" della razza...