Sei sulla pagina 1di 2

Biscotti al cioccolato

220 gr di cioccolato, 110 gr di burro, 2 uova, 100 gr di


zucchero, 220 gr di farina, 1/2 cucchiaino di lievito, un
pizzico di sale, zucchero a velo per guarnire.
Sciogliere il cioccolato e il burro in un pentolino a fuoco
lentissimo. Mentre la crema al cioccolato si raffredda, sbattere
in una ciotola le uova con lo zucchero. Aggiungere anche la
crema al cioccolato e mescolare bene. Incorporare poco per
volta la farina mescolata con il lievito e il sale e creare un composto cremoso e omogeneo.
Lasciare riposare in freezer o in frigo fino a che non si solidificato abbastanza da poter essere
manipolato senza essere appiccicoso. A quel punto prelevare un po di impasto con il cucchiaio
e con le mani fare delle palline un po pi grandi di una noce. Posizionarle sulla placca del forno
coperta di carta forno e schiacciare le palline con il palmo della mano in modo che si
appiattiscano un po. Cuocere 6 minuti a 180, sfornare, raffreddare e ricoprire con lo zucchero
a velo. Linterno deve restare morbido.

Scaloppine di pollo al latte con piselli


Ingredienti: 300 gr circa di fettine di pollo, un po' di farina, olio, un bicchiere di latte,
sale; per i piselli: uno scalogno, olio, una presa di brodo granulare, sale, 250 gr di
piselli surgelati.
Preparazione: Infarinare le fettine di pollo, io le taglio molto piccole, e farle rosolare con un p
d'olio in una padella, nello stesso tempo mettere in un'altra padella i piselli con uno scalogno
tagliato sottile con tanta acqua da ricoprirli, dado e sale. Mettere sul fuoco a tempo al pollo.
Fare rosolare bene il pollo su entrambi i lati, salarlo e sfumarlo con un bicchiere di latte. Mentre
il latte si asciuga, controllare i piselli che avranno raggiunto il bollore e saranno praticamente
cotti, versarli con tutta l'acqua di cottura rimasta nella padella del pollo e far insaporire
aspettando che il sughetto si restringa un po.
Unidea in pi: Con questo tipo di scaloppina al latte in realt si pu unire ogni tipo di verdura
che si desidera. Provate con gli asparagi, gli zucchini e anche i funghi.

Torta allo yogurt


1 vasetto di yogurt alla pesca, 3 uova, 2 vasetti di
zucchero, 1 vasetto di olio di semi o di oliva, 3
vasetti di farina, un pizzico di sale, una bustina di
lievito, un cucchiaio di marmellata e granella di
zucchero per decorare.
Mescolare in una ciotola un vasetto di yogurt alla pesca
con 3 uova. Usando il vasetto dello yogurt come
misurino, aggiungere 2 vasetti di zucchero, 3 vasetti di
farina, 1 vasetto di olio, il lievito e il sale. Versare l'impasto in una tortiera foderata di carta
forno e fare cuocere per 25-30 minuti a 180. Una volta sfornata la torta e raffreddata
spennellare di marmellata e decorare con la granella di zucchero. Unidea in pi: Per dare pi
gusto alla vostra torta potete aggiungere piccoli pezzi di pesca sciroppata.

Spiedini di gamberi e seppie


Ingredienti: mazzancolle (o gamberi), seppie,
prezzemolo, pane in cassetta, olio, sale, pepe.
Sgusciare le mazzancolle e dividere in 2 le seppie.
Mettere nel mixer una bella manciata di prezzemolo e
tritare, aggiungere 3 fette di pane in cassetta, sale e
pepe e tritare di nuovo. Versare il trito in una ciotola,
foderare una placca da forno con la carta forno e fare
gli spiedini. Per i gamberi metterne 3 per ogni spiedino ed impanarli. Le seppie invece vanno
prima unte con un po di olio e poi impanate. Mettere sulla placca e aggiungere ancora un
pizzico di sale ed una girata di olio. In forno a 200C per 10 minuti e poi girare gli spiedini e
cuocere altri 10 minuti, se necessario aumentando il calore.

Crocchette di gamberi
300 gr di gamberi rosa freschi, una fetta di
pan carr, sale, pepe, paprica un bel
cucchiaio. Per la panatura: pan grattato,
farina, un uovo. Olio di semi di arachidi per
friggere
Tritare nel mixer i gamberi sgusciati con una fetta
pan carr, il sale, il pepe e la paprica. Formare
delle palline, passarle prima nella farina, poi
nelluovo e infine nel pangrattato. Una volta
preparate tutte le crocchette, friggerle in
abbondante olio di semi e spolverizzarle con il sale una volta scolate.

di

Melanzane Imbottite
Una melanzana, una confezione di sottilette, un
vasetto di acciughe sottolio, un vasetto di
pomodori secchi sottolio, 2 uova, pan grattato,
sale, olio di oliva per friggere
Preparazione: Affettare la melanzana facendo delle
fettine sottili, in un piatto fondo sbattere le uova,
riempire un altro piatto col pan grattato, preparare la
fettina di melanzana ponendovi sopra mezza
sottiletta e una acciuga e richiudere con un'altra
fettina di melanzana. Nella farcitura potete
aggiungere anche uno o due pomodorini secchi. Passarle ora il "sandwich" di melanzane prima
nelluovo e poi nel pangrattato cercando di chiudere bene i bordi schiacciandole bene. Fare
scaldare un dito dolio in una padella, una volta scaldato l'olio friggere le melanzane girandole
con attenzione. Fare asciugare sulla carta forno e poi servirle tiepide sopra ad un letto di
insalatina di contorno.