Sei sulla pagina 1di 5

IL PERICOLO GIUDAICO E LA CHIESA CATTOLICA

The Catholic Gazette, Londra, Febbraio 1936


Nessuno pu negare che vi sia stato, e che perduri tuttora, un problema giudaico. Dal rigetto
di Israele, 1900 anni fa, i Giudei si sono sparsi in ogni direzione. Nonostante difficolt di ogni
tipo fino alla persecuzione, sono divenuti una potenza in quasi ogni nazione europea. Nel suo
Jewish Contribution to Civilisation Jacobs si vanta che senza detrimento alla loro unit
razziale e carattere internazionale, i Giudei siano riusciti a spargere le loro dottrine ed
aumentare la loro influenza politica, sociale ed economica tra le nazioni.
Considerato il problema giudaico, che colpisce la Chiesa Cattolica in maniera particolare,
pubblichiamo i seguenti sorprendenti estratti da un numero di discorsi recenti fatti sotto gli
auspici di una societ giudaica a Parigi. Non riveliamo il nome del nostro informante, che
conosciamo personalmente, ma data la sua intima relazione con il mondo giudaico riteniamo
opportuno non solo non divulgarlo, ma anche di limitarci a citare solo quelle parti
dellincontro qui riprodotte. La traduzione, sebbene non letterale, convoglia la sostanza delle
questioni discusse.

Fino a quando rimarr tra i Gentili qualsiasi concezione morale dellordine sociale, e fino
a quando ogni fede, patriottismo e dignit non saranno divelte, il nostro regno sul mondo
non verr
Abbiamo completato buona parte del nostro lavoro, ma non possiamo rivendicare di
averlo completato. C ancora parecchia strada da fare prima di ribaltare il nostro
opponente principale: la Chiesa Cattolica
Teniamo sempre a mente che la Chiesa Cattolica la sola istituzione che ci ha sempre
ostacolato, e che sempre ci ostacoler fino a quando rimarr in esistenza. La Chiesa
Cattolica, con il suo lavoro indefesso e i suoi insegnamenti morali edificanti, impartir ai
suoi figli una certa maniera di essere troppo dignitosi e rispettosi di s, da piegarsi al nostro
dominio, cos da inchinarsi davanti al nostro futuro Re dIsraele
Ecco perch ci siamo sforzati di scoprire come meglio squassare la Chiesa Cattolica dalle
fondamenta. Abbiamo diffuso lo spirito di rivolta e di falso liberalismo tra le nazioni dei
Gentili per persuaderli ad allontanarsi dalla loro fede e perfino a vergognarsi di professare i
precetti della loro religione e di obbedire i Comandamenti della Chiesa. Abbiamo condotto
molti di loro a far vanto di ateismo, e pi ancora di gloriarsi di discendere dalle scimmie
antropomorfe! Abbiamo dato loro nuove teorie di impossibile realizzazione come il
Comunismo, lAnarchismo e il Socialismo, che ora servono al nostro scopo Gli stupidi
Gentili le hanno accettate con il pi grande entusiasmo, senza rendersi conto che quelle
teorie sono nostre, e che agiscono da strumento poderosissimo contro loro stessi
Abbiamo diffamato la Chiesa Cattolica con le calunnie pi ignominiose, macchiato la sua
storia e disonorato anche le sue attivit pi nobili. Le abbiamo accollato i torti dei suoi
1

nemici, cos attraendo costoro dalla nostra parte Tanto cos che stiamo adesso
assistendo, per nostra grandissima soddisfazione, a ribellioni contro la Chiesa in vari
paesi abbiamo fatto del suo clero un oggetto di odio e di ridicolo, esponendolo al
disprezzo delle masse abbiamo fatto s che la pratica della Religione Cattolica venga
considerata datata e una perdita di tempo
E i Gentili, nella loro stupidit, si sono dimostrati pi gonzi di quanto non ci aspettassimo.
Ci si sarebbe dovuti aspettare pi intelligenza e senso comune pratico, ma non sono
migliori di un gregge di pecore. Che pascolino pure nei nostri prati, fino ad ingrassare
sufficientemente per essere immolati al nostro futuro Re del Mondo
Abbiamo fondato numerose associazioni segrete, tutte operanti per il nostro scopo, ai
nostri ordini e sotto la nostra direzione. Abbiamo promosso ad onore, un grande onore, che
i Gentili venissero a far parte delle nostra organizzazioni, che grazie al nostro oro
funzionano oggi meglio che mai. Eppure il nostro segreto rimane, che i Gentili che
tradiscono i loro pi preziosi interessi, unendosi a noi nella nostra congiura, non sappiano
mai che codeste associazioni sono di nostra creazione e servono il nostro scopo
Uno dei trionfi della nostra Massoneria che quei Gentili che si affiliano alle nostre
Logge non sospettino mai che li usiamo per costruirsi le loro prigioni, sulle cui terrazze
erigeremo il trono del nostro Re Universale di Israele; e che mai sappiano che stiamo loro
ordinando di forgiare le catene del loro servaggio al Re del Mondo.
Fin qua abbiamo considerato la nostra strategia di attacco contro la Chiesa Cattolica dal di
fuori. Ma non tutto: spieghiamo ora come siamo avanzati per accelerare la rovina della
Chiesa Cattolica, penetrando nei suoi circoli pi intimi, convincendo alcuni membri del
Clero a far la parte di pionieri della nostra causa.
A parte linfluenza della nostra filosofia, abbiamo preso misure ulteriori per assicurare una
breccia nella Chiesa Cattolica. Mi spiego. Abbiamo convinto alcuni dei nostri figli a farsi
cattolici, intimando loro esplicitamente di lavorare con una efficacia tale da disintegrare la
Chiesa Cattolica, creando scandali dentro di essa. Abbiamo cos seguito il consiglio del
nostro Principe dei Giudei che saggiamente disse: Fate che alcuni dei vostri figli diventino
canonici, cos da distruggere la Chiesa. Malauguratamente non tutti i Giudei convertiti
sono stati fedeli alla loro missione. Molti ci hanno anche traditi! Ma daltro canto alcuni
hanno mantenuto le loro promesse e fatto onore alla loro parola. Cos il consiglio dei nostri
Anziani ha avuto successo.
Siamo il Padri di tutte le Rivoluzioni, anche quelle che si sono rivoltate contro di noi.
Siamo i conduttori supremi di Pace e di Guerra. Possiamo vantarci di essere stati i creatori
della RIFORMA! Calvino era uno dei nostri. Di discendenza giudaica, fu incoraggiato
dallautorit e dalla finanza giudaica a redigere lo schema della Riforma.
Martin Lutero cedette allinfluenza dei suoi amici Giudei, e ancora una volta le autorit e la
finanza giudaiche resero possibile il successo della sua congiura
Grazie alla nostra propaganda, alle nostre teorie di Liberalismo e al nostro travisamento
della Libert, le menti di moltissimi Gentili erano pronte a dare il benvenuto alla Riforma.
2

Si separarono dalla Chiesa per cadere nella nostra trappola. E cos la Chiesa Cattolica
stata sensibilmente indebolita e la sua autorit sui Re dei Gentili ridotta quasi a niente
Siamo grati ai Protestanti per la loro lealt ai nostri desideri, sebbene la maggior parte di
essi sia, nella sincerit della loro fede, ignara di codesta lealt verso di noi. Siamo loro
grati per il loro prodigioso aiuto nella nostra lotta contro la roccaforte della Civilizzazione
Cristiana, e nella preparazione per lavvento della nostra supremazia su tutto il mondo e sui
regni dei Gentili.
Fin qui siamo riusciti ad abbattere la maggior parte dei troni dEuropa. Il resto seguir in
un futuro non lontano. La Russia gi adora il nostro dominio. La Francia, con il suo
governo massonico, sotto la nostra influenza. LInghilterra, dipendente com dalla
nostra finanza, ce labbiamo sotto il tallone; e nel suo Protestantesimo la nostra speranza
per la distruzione della Chiesa Cattolica. La Spagna e il Messico sono giocattoli nelle
nostre mani. E molti altri paesi, inclusi gli Stati Uniti, sono gi le vittime dei nostri
schemi.
Ma la Chiesa Cattolica ancora viva
Dobbiamo distruggerla senza indugio e senza misericordia. La parte pi grande della
stampa mondiale sotto il nostro controllo; incoraggiamo quindi un odio mondiale sempre
pi violento contro la Chiesa Cattolica. Intensifichiamo le nostre attivit per avvelenare la
morale dei Gentili. Diffondiamo lo spirito di rivolta nelle menti dei popoli. Devono essere
convinti a disprezzare il Patriottismo e lamore per la famiglia, a considerare la loro fede
come unimpostura, lobbedienza alla loro Chiesa come una servilit degradante, cos da
rimanere sordi ai richiami della Chiesa e ciechi ai suoi ammonimenti contro di noi.
Soprattutto rendiamo impossibile ai Cristiani fuori dalla Chiesa Cattolica di riunirsi ad
essa, e ai non-Cristiani di farne parte; che se no, il pi grande ostacolo al nostro dominio
verrebbe rafforzato e tutto il nostro sforzo rovinato. La nostra congiura sar rivelata, i
Gentili si rivolteranno contro di noi in spirito di vendetta, e il nostro dominio su di loro non
sar mai una realt.
Ricordiamoci che fino a quando ci saranno nemici attivi della Chiesa Cattolica, possiamo
sperare di diventare i padroni del Mondo e teniamo sempre a mente che il futuro Re
Giudeo non regner mai sul mondo prima che il Papa di Roma venga rovesciato, alla pari
di tutti i monarchi Gentili regnanti sulla Terra.
NOTA DELLAUTORE
Prima di venire a conoscenza di codesti fatti, ero piuttosto negligente nellassolvere i miei
doveri religiosi. Da allora la mia fede, grazie a Dio, andata rafforzandosi, e la mia
credenza nella Chiesa Cattolica come solo baluardo contro i nemici della nostra
Civilizzazione Cristiana divenuto pi fermo che mai. Ecco perch prego che ogni
Cristiano venga avvertito contro limminente pericolo della congiura giudaica, cos che
tutto il mondo cristiano, radunato attorno agli stendardi della Chiesa Cattolica, possa
rimanere unito a combattere il nostro poderoso, comune nemico.
G.G.
3