Sei sulla pagina 1di 5

I CIRCOLO DIDATTICO

DI MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA


Ufficio Scolastico Regionale per la Campania
VICO EQUENSE Direzione Didattica 1° Circolo
80069 Vico Equense (NA)
Cod.fisc. 82011000633 – Cod. mecc. NAEE198002
Sede: via Sconduci, 12 – Tel/Fax: 0818015730
E-mail: NAEE198002@istruzione.it
info@pec.primocircolovico.it
Sito web: www.primocircolovico.it

Prot. n° 3018/B17 Vico


Equense, 29 Giugno 2010

AVVISO PUBBLICO
SELEZIONE ENTE CERTIFICATORE COMPETENZE INFORMATICHE

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTOil testo del Programma Operativo Nazionale 2007 IT 05 1 PO 007 “Competenze per lo Sviluppo”
relativo al Fondo Sociale Europeo;
VISTE le Disposizioni ed Istruzioni per l’attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi
Strutturali Europei 2007/2013 – Edizione 2009;
VISTO l’avviso per la presentazione dei Piani Integrati prot. AOODGAI 2096 del
03/04/2009;
VISTA la delibera del Collegio dei Docenti del 19/05/2009 n°15, con cui è stato approvato il Piano
Integrato di Istituto 2009/2010;
VISTA la nota della Direzione Generale Affari Internazionali del MIUR prot..N. AOODGAI/449 del
18/01/2010 con la quale si autorizza il Piano Integrato d’Istituto annualità
2009/20010;
VISTA la delibera n. 2 del collegio dei docenti del 02/03/2010 circa l’approvazione delle linee progettuali e
criteri per il reclutamento di esperti esterni nelle attività dei Piani Integrati;
VISTA la delibera del Consiglio di Circolo del 02/03/2010 con cui sono stati definiti i
criteri per la selezione delle risorse umane esterne nella realizzazione dei P.O.N;
VISTO il Decreto Interministeriale n. 44 del 1 febbraio 2001 “Regolamento concernente le
istruzioni generali sulla gestione amministrativo/contabile delle istituzioni
scolastiche”;
VISTO il Regolamento (CE) n. 1159 del 30.05.2000 della Commissione Europea relativo alle azioni
informative e pubblicitarie a cura degli Stati membri sugli interventi dei Fondi
strutturali
VISTA l’Informativa alla RSU realizzata in data 18/03/2010;

VISTA la sentenza n.5632/04 del TAR Lazio (Roma);

VISTO il parere dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato;

CONSIDERATA l’assenza di candidatura in risposta al precedente bando, reso pubblico in data 28


maggio 2010;

1
CONSIDERATO che per la realizzazione degli interventi da porre in essere occorre ricorrere a
prestazioni esterne attraverso la stipula di contratti/convenzioni per la fornitura del servizio di
certificazione delle competenze informatiche

CONSIDERATA la necessità di reclutare n.1 Ente certificatore, abilitato al rilascio della


certificazione delle competenze informatiche di base riconosciute a livello internazionale;

EMANA

Il presente Avviso Pubblico per l’individuazione di n.1 Ente certificatore per la verifica, valutazione e
certificazione delle competenze informatiche riconosciute a livello internazionale acquisite dai corsisti
frequentanti il corso “ Mediamente”- FSE D-1 2009-1739 “Interventi di formazione del personale
della scuola sulle nuove tecnologie della comunicazione” finanziato con i Fondi Strutturali Europei e
inerenti i progetti PON del Piano integrato di Istituto -Competenze per lo Sviluppo – Annualità 2009, da
utilizzare con contratto/convenzione.

L’Ente mediante suoi esperti, dovrà sottoporre i 25 (venticinque) corsisti alla verifica del possesso delle
competenze informatiche di base secondo il calendario che sarà concordato con il G.O.P. di Istituto, e
comunque non oltre il 10 dicembre 2010.
Ai corsisti che avranno superato, con esito positivo, i suddetti esami, dovrà essere rilasciata certificazione
comprovante i livelli di competenza raggiunti.

Art. 1 Requisiti per l’ammissione alla selezione

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti, a pena di esclusione:
- Ente riconosciuto dal M.I.U.R
- Ente a scopo sociale per la formazione

Art. 2 Modalità e termini per la presentazione delle domande di ammissione alla selezione

L’azienda che intende partecipare alla gara dovrà , a pena di esclusione, presentare la propria offerta in un
plico chiuso controfirmato sui lembi di chiusura, recante la dicitura “OFFERTA PER LA SELEZIONE
ENTE CERTIFICATORE – PON2007-2013 D1 2009-1739 – Competenze per lo Sviluppo – Annualità
2009-10”, entro non oltre le ore 12,00 del 12 Luglio 2010, presso l’Ufficio di segreteria di questa scuola” 1°
Circolo Didattico di Vico Equense” via Sconduci, 12 Vico Equense.
Le domande pervenute dopo il termine fissato (non fa fede il timbro postale) e quelle che risultassero
incomplete e non debitamente sottoscritte non verranno prese considerazione.

Tale plico dovrà contenere al suo interno:

I. una Busta A sigillata e contrassegnata dall’etichetta “Documentazione Amministrativa”


contenente:

a) Dichiarazione Sostitutiva cumulativa (ex art. 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445) firmata dal legale
rappresentante in cui la Ditta dichiara:

1 di essere in regola con le norme disciplinanti il diritto al lavoro dei disabili Legge n. 68 del 1999 e
successive modifiche, ovvero di non essere tenuto al rispetto delle norme che disciplinano il diritto al lavoro
dei disabili, avendo alle proprie dipendenze un numero di lavoratori inferiori a 15;
2. di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali ed assistenziali a
favore dei lavoratori, secondo la legislazione italiana o quella dello stato in cui sono stabiliti indicando
altresì matricola Inps e PAT INAIL;
3. di essere in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse, secondo la
legislazione italiana o quella dello stato in cui sono stabiliti;
4. di non aver violato norme poste a tutela della prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro;
5. di non essere destinataria, nell’ultimo biennio di un provvedimento interdittivo alla contrattazione con le
pubbliche amministrazioni a seguito di controlli sul lavoro sommerso od illegale;
6. di applicare a favore dei lavoratori dipendenti, condizioni giuridiche e retributive, così come previste dai
C.C.N.L. di categoria.
7. di non aver reso false dichiarazioni circa il possesso dei requisiti richiesti per l’ammissione agli appalti e
per il conseguimento dell’attestazione di qualificazione;

2
8. assenza di sentenza di condanna passata in giudicato ovvero di sentenza di applicazione della pena su
richiesta ai sensi dell’Art. 444 del Codice di Procedura penale, per qualsiasi reato che incida sulla moralità
professionale o delitti da parte del titolare dell’impresa o del suo legale rappresentante ovvero degli
amministratori muniti di rappresentanza ove si tratti di S.p.A. o di s.r.l. ovvero relativo ai soci
accomandatari se si tratti di s.a.s. ovvero ancora a tutti i soci se si tratti di s.n.c.;
9. assenza di procedimenti in corso per l’applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all’Art. 3
della Legge n. 1423 del 1956, o di una della cause ostative previste dall’Art. 10 della Legge n. 575 del 1965.

b) Copia del Certificato di Iscrizione alla C.C.I.A.A. nel cui oggetto sociale sia indicato chiaramente
l’esercizio di attività analoghe all’oggetto della fornitura

Una Busta B, sigillata e contrassegnata dall’etichetta “Offerta Tecnico-Economica” contenente:


• descrizione della certificazione offerta;
• il costo complessivo per ottenere la certificazione finale;
• il costo del singolo esame;
• costo aggiuntivo e procedura per eventuali esami falliti;
• le modalità di acquisto delle skills card per i docenti allievi del percorso in riferimento alle
modalità indicate nella convenzione del MIUR con l’ente e il relativo costo unitario;
• esperienze pregresse di collaborazione con Istituzioni Scolastiche in progetti uguali a
quelli oggetto della selezione;
• sede d’esame.

La mancata osservanza delle indicazioni fornite nel presente bando costituisce motivo di esclusione dalla
selezione.

Art. 3 Selezione delle domande e formulazione graduatoria

Il Gruppo Operativo di Piano, provvederà a comparare i profili e a formulare una


graduatoria secondo i seguenti criteri:
1. migliore offerta economica per ottenere la certificazione finale
2. costo singolo esame
3. migliore offerta economica e procedura (costo aggiuntivo)per eventuali esami con
esito non positivo
4. vicinanza sede d’esame alla sede scolastica

A parità di punteggio sarà privilegiata:


- migliore offerta economica relativa al costo di ogni singola skills card

Sulla scorta di quest’ultima si provvederà all’individuazione dell’Ente certificatore


aggiudicatario del servizio.

L’incarico sarà attribuito anche in presenza di una sola domanda pervenuta pienamente
rispondente alle esigenze progettuali
La graduatoria verrà pubblicizzata mediante affissione all’albo dell’Istituzione Scolastica e
sul sito www.primocircolovico.it.

Art. 04 – Modalità di impugnativa

A) Avverso la graduatoria, ai sensi del comma 7 dell’Art. 14 del DPR 8 marzo N° 275 e successive
modificazioni, è ammesso reclamo scritto al Dirigente scolastico entro 15 (quindici) giorni dalla
data di pubblicazione. Trascorso tale termine, in assenza di reclami, l’atto diventerà definitivo e
potrà essere impugnato soltanto con ricorso da inoltrare al TAR o, in alternativa, al Capo dello
Stato, rispettivamente, nel termine di 60 o di 120 giorni.
B) In presenza di reclami gli stessi saranno esaminati nei quindici giorni successivi al termine di
cui al primo comma del punto A). Trascorsi i quindici giorni la graduatoria definitiva sarà
pubblicata con Decreto del Dirigente scolastico all’Albo dell’Istituto.

ART. 5 Disposizioni finali


3
Ai sensi del D.L. 196 del 30.06.2003 l’Istituto si impegna al trattamento dei dati
personali dichiarati solo per fini istituzionali e necessari per la gestione giuridica del
presente avviso.
Le disposizioni contenute nel presente avviso hanno, a tutti gli effetti, norma
regolamentare e contrattuale.

Per quanto non previsto si fa espresso riferimento alla vigente normativa nazionale e
comunitaria.

Il presente avviso è affisso all’Albo ufficiale della Scuola, pubblicato sul sito web della Scuola www.
primocircolovico.it , pubblicizzato mediante e-mail inviata alle scuole della provincia di Napoli.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Debora Adrianopoli

I CIRCOLO DIDATTICO
DI
VICO EQUENSE Direzione Didattica 1° Circolo
80069 Vico Equense (NA)
Cod.fisc. 82011000633 – Cod. mecc. NAEE198002
Sede: via Sconduci, 12 – Tel/Fax: 0818015730
E-mail: NAEE198002@istruzione.it
info@pec.primocircolovico.it
sito web: www.primocircolovico.it

ALLEGATO 1

4
Al DIRIGENTE SCOLASTICO
del 1° Circolo Didattico di Vico Equense

Domanda di partecipazione alla selezione per il reclutamento Ente Certificatore


PON FSE Anno scolastico 2009/10 -D-1- FSE-2009-1739

Il sottoscritto _______________________________ nato a __(_____) il______________________


Codice Fiscale__________________________________ in qualità di legale rappresentante dell’Ente
certificatore__________________Partita I.V.A.:____________________ avente sede operativa in
______________alla via _____________________________

PRESENTA
la Candidatura per partecipare al bando di selezione, attraverso valutazione comparativa dei curricola aziendali, per il
reclutamento di Enti esterni certificatori per la verifica, valutazione e certificazione delle competenze informatiche
acquisite dai corsisti frequentanti i corsi P.O.N. relativamente all’azione D1 FSE-2009-1739 finanziata con i Fondi
Strutturali e inerenti i progetti PON del Piano integrato di Istituto Annualità 2009-10 - Obiettivo Convergenza -
Competenze per lo Sviluppo.

A tal fine, consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000.

dichiara sotto la propria responsabilità:

Che l’ente________________________che io rappresento è in possesso dei seguenti elementi minimi per la


partecipazione alla selezione:
• Ente riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione;
• Ente a scopo sociale per la formazione;
Di aver preso visione del bando e di essere a conoscenza e di accettare tutte le prescrizioni e
condizioni previste.

Infine dichiara:
• che la propria offerta economica è pari a € _______________per singolo esame e/o per gruppo di 4 esami;
• che per ogni esame con esito non positivo, sarà attuata la seguente procedura con/senza alcun costo
aggiuntivo pari a €______________________ad esame;
• di impegnarsi a segnalare tempestivamente le variazioni che dovessero intervenire successivamente.
Recapiti:
Via________________________Telefono: ________________Cellulare: ____________________
e-mail:_____________________
Il/La sottoscritto/a ________________________________ autorizza l’Istituto al trattamento
dei dati personali ai sensi del D.L.vo 196/2003 solo per i fini istituzionali e consentiti dalla legge.
luogo, ____________________ firma e timbro