Sei sulla pagina 1di 2

LAV

IAPERL’IN
TERCUL
TURA

4° Incontro:
Empatia e incontro: la relazione simmetrica tra le differenze

Valutazioni dei Corsisti


PORTO A CASA...
17 pareri espressi:
Pedagogia interculturale
Una grande quantità di nozioni, informazioni ed emozioni che spero cambieranno il mio modo di vedere e
di vivere
Nozioni interessanti in un contesto rilassato
La moltitudine di informazioni, la vivacità dell’incontro
Un sacco di cose su cui riflettere
La conferma di tante riflessioni
Una bella sintesi della finalità dell’insegnante
Le identità plurali
Ascolto = accoglienza
L’importanza dell’ascolto che avevo imparato, ma che ignoravo che è una cosa bella
Il fascino di scoprire il diverso... sempre
La curiosità di conoscere
Ottimismo
Un’esperienza coinvolgente
Un’esperienza condivisa
La soddisfazione d’aver assistito a questo corso estremamente importante
Tutto

HO CAPITO…
16 pareri espressi:
L’evoluzione storica della pedagogia interculturale
La pedagogia interculturale e la particolarità del processo educativo al fine di “modificare” la società
(processo di osmosi) – ascolto e accoglienza
Ho avuto conferma che spesso il mondo è fatto di falsi problemi o che comunque i problemi sono altri
Più che capire ho riconfermato le mie idee, i miei modi di pensare
Credo abbastanza, ho confermato alcune idee che avevo
La consapevolezza è il primo passo per la crescita
Rompere schemi d’educazione rigidi, una maggiore flessibilità
Come sia importante esprimersi nel modo adeguato
Che siamo importanti ed è difficile incontrarsi (a volte)
La validità del mio desiderio di rapportarmi con gli altri
Che devo imparare ad “ascoltare” l’altro senza voler imporre le mie idee e convinzioni
Che è importante ascoltare, che non devo mollare i miei pensieri di confronto ed arricchimento con gli
altri
Che devo prestare ancora molta attenzione nei rapporti con gli altri
L’importanza di essere capace di una integrazione positiva capendo l’io e l’altro
Che il nuovo qui fa paura, invece da noi il nuovo è sempre una gioia!!!
Strategie nuove
RESTA UN PROBLEMA
14 pareri espressi:
La migrazione
Come relazionarsi con le 2e generazioni
Sensibilizzare e coinvolgere la nostra società occidentale
Resta un grosso problema il disempowerment
Molto si gioca sul significato e la concretezza che diamo alla parola “assimilare”, infatti è su di essa che
abbiamo discusso
Il poter esprimere a tutti ciò che ho capito qui
Di approfondimento, di formazione perenne
Riorganizzare quanto ascoltato
Mettere effettivamente in pratica le nozioni apprese
Capire come “tradurre” in pratica
Come si fa quando l’altro non vuole incontrare?
La mia vita quotidiana con i miei alunni stranieri e le loro famiglie
La mia capacità di empatia
Il tempo

SCARTO
11 pareri espressi:
Qualsiasi tipo di preconcetto
(Non scarto, ma un) proposito: (scartare) gli stereotipi e pregiudizi
La velocità dell’esposizione
L’atteggiamento un po’ “frettoloso”
Il ritardo!
Il poco tempo messo a disposizione per argomenti così importanti
Il tempo
Non credo (di scartare qualcosa)
Nulla
Niente
Niente

Sanremo 28 ottobre 2008 Oriella Stamerra