Sei sulla pagina 1di 135

Guida al Portale Produttori

Decreto Ministeriale 19 Maggio 205


Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI


Decreto Ministeriale 19 Maggio 2015
Modello Unico
1.

SCOPO DEL DOCUMENTO .................................................................................................................................. 2

2.

ACCESSO AL PORTALE PRODUTTORI DI ENEL DISTRIBUZIONE............................................................................ 2

3.

ITER ORDINARIO ................................................................................................................................................ 4

4.

ITER SEMPLIFICATO ........................................................................................................................................... 6


4.1
4.2
4.3
4.3.1
4.3.2
4.4

5.

MODELLO UNICO PARTE I: IL PRODUTTORE ........................................................................................................ 7


MODELLO UNICO PARTE I: ENEL DISTRIBUZIONE .................................................................................................15
ITER DI CONNESSIONE SENZA LAVORI DI RETE ....................................................................................................16
ITER DI CONNESSIONE SENZA LAVORI DI RETE: PRODUTTORE ................................................................................16
ITER DI CONNESSIONE SENZA LAVORI DI RETE: ENEL DISTRIBUZIONE .......................................................................19
ITER DI CONNESSIONE CON LAVORI DI RETE .......................................................................................................20

LE NOVIT INTRODOTTE DAL DECRETO MINISTERIALE 19 MAGGIO 2015 .........................................................21

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 1 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

1. Scopo del documento


In questo documento verr descritta la sezione dedicata alla gestione dellIter di Connessione Semplificato pubblicato
da Enel Distribuzione sul proprio Portale Produttori. La sezione Iter Semplificato stata introdotta in ottemperanza al
Decreto Ministeriale del 19 Maggio 2015 (Delibera 400/15 del 30 Luglio 2015 dellAEEGSI).

2. Accesso al Portale Produttori di Enel Distribuzione


Il Richiedente che intenda inoltrare richiesta di connessione in qualit di Produttore di Energia Elettrica ad Enel
Distribuzione dovr farlo utilizzando il Portale Produttori di Enel disponibile alla URL:
https://produttori-eneldistribuzione.enel.it/
Lutilizzo al Portale Produttori richiede una prima fase di registrazione nella quale saranno richiesti tutti i dati necessari
per la gestione dellaccount utente. Laccount di accesso, che sar disponibile dopo la prima registrazione, sar
costituito da tre informazioni:

E-mail: mail dellutente utilizzata per la prima registrazione

Password: codice alfanumerico che il richiedente potr scegliere di utilizzare per laccesso e che
dovr dichiarare in fase di registrazione al Portale Produttori

Codice di Controllo: codice numerico di 5 cifre che sar comunicato successivamente alla prima
fase di registrazione al Portale Produttori al numero di cellulare indicato dal produttore

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 2 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Dopo aver superato la prima fase di accesso, con il corretto inserimento della e-mail e della password, il richiedente
dovr inserire il codice di controllo e potr selezionare, gi in questa fase di accesso, la sezione del Portale Produttori
di proprio interesse.
Selezionando il pulsate ITER SEMPLIFICATO il richiedente avr accesso alla sezione dedicata allinserimento e gestione
di domande di connessione inviate in ottemperanza al Decreto Ministeriale 19 Maggio 2015 del Ministero per lo
Sviluppo Economico (Delibera 400/15 del 30 Luglio 2015)

Selezionando il pulsate ITER ORDINARIO il richiedente avr accesso, invece, alla sezione dedicata allinserimento e
gestione di domande di connessione nonch qualsiasi altra comunicazione in iter diverso dalliter semplificato.

Come evidente dalle immagini allegate, dopo il primo accesso ad uno dei due iter, il Portale Produttori:
-

comunica la sezione di lavoro nella quale si sta lavorando (a sinistra)

rende disponibile il passaggio al differente iter attraverso un pulsante dedicato (a destra)

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 3 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

3. Iter Ordinario
Non scopo del presente manuale illustrare le funzionalit dedicate alla sezione dellIter Ordinario che non
ha subito alcuna modifica rispetto allattuale modus operandi.

Lunica differenza che il richiedente potr riscontrare sar nella sezione dedicata allinserimento della
Domanda di Connessione. Nel servizio dedicato allinserimento delle domande di connessione in iter NON
semplificato, il richiedente riscontrer la presenza della nuova sezione denominata Informativa nella quale
lo stesso richiedente dovr dichiarare la presa visione dellinformativa pubblicata da Enel Distribuzione in
materia di semplificazione delliter di connessione (nello specifico si dichiarer di essere a conoscenza di
NON essere nella sezione dedicata alle richieste di connessione in iter semplificato).
Il Richiedente dovr altres dichiarare che se limpianto realizzato o meno sul tetto di edificio con le
modalit di cui allarticolo 7-bis, comma 5, del DLgs n.28 del 2011.

Questultima informazione, insieme alle informazioni tecniche dellimpianto di produzione inserite dal
richiedente in fase di redazione della domanda di connessione (nello specifico nella sezione Dati Impianto)
consentir al Distributore di verificare se la richiesta di connessione inserita correttamente nella sezione
dedicata alliter Ordinario.
Cosa succede se la domanda di connessione in Iter Ordinario risponde ai requisiti espressi dallArt.1 della
Delibera 400/15 del 30 Luglio 2015? In questo caso il Portale Produttori attiver un alert informativo
bloccante che richieder quanto indicato nellimmagine di seguito riportata:

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 4 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Quali sono quindi le caratteristiche che dovr avere una domanda in iter semplificato? Sono tutte le
caratteristiche riportate nel perimetro di riferimento della Delibera 400/15 del 30 Luglio 2015 ossia,
impianti:
1. realizzati presso clienti finali gi dotati di punti di prelievo attivi in bassa tensione;
2. aventi potenza in immissione non superiore a quella gi disponibile in prelievo;
3. aventi potenza nominale non superiore a 20 kW;
4. per i quali sia contestualmente richiesto l'accesso al regime dello scambio sul posto;
5. realizzati sui tetti degli edifici con le modalit di cui all'articolo 7-bis, comma 5, del decreto
legislativo n. 28 del 2011;
6. assenza di ulteriori impianti di produzione sullo stesso punto di prelievo.
Gli impianti che risponderanno a queste caratteristiche dovranno inoltrare domanda di connessione
esclusivamente dalla sezione dedicata allITER SEMPLIFICATO.
La scelta di tale iter non , difatti, una facolt del richiedente ma un obbligo normativo.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 5 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

4. Iter Semplificato
Accedendo nella sezione dedicata allIter Semplificato il Richiedente potr inoltrare e gestire richieste di
connessione che rientrano nel perimetro dellArt.1 della Delibera 400/15 dellAEEGSI del 30 Luglio 2015.
Laccesso in questa sezione ritrova due evidenti novit rispetto alla sezione dedicata alliter ordinario:
- La Modifica alla Barra del Men Principale
- Linserimento di un nuovo documento che il richiedente potr scaricare sul proprio PC
La Barra del Men si presenter con le seguenti funzionalit:

Modello unico Parte I: analogo alla sezione Domanda dellIter Ordinario, consente linserimento
della richiesta di connessione in iter semplificato
Modello unico Parte II: consente linserimento della comunicazione di Completamento delle Opere
dellImpianto di Produzione e sottoscrizione del Regolamento di Esercizio
Anagrafica: funzionalit analoga allomonima funzionalit presente nella sezione dedicata alliter
ordinario
Comunicazioni: funzionalit analoga allomonima funzionalit presente nella sezione dedicata
alliter ordinario (da questa sezione potranno essere inviate comunicazioni relative alle sole
richieste di connessione in iter semplificato)
Preventivo: consente di accettare il preventivo nel caso di richieste di connessione in iter
semplificato per le quali il Enel Distribuzione abbia ravvisato la necessit di emettere un preventivo
a seguito della presenza di lavori di rete non limitati allistallazione del nuovo misuratore. Dalla
stessa sezione potranno essere richieste modifiche della soluzione tecnica proposta prima o dopo
laccettazione del preventivo
Lavori: consente di comunicare il completamento delle eventuali opere strettamente necessarie
nel caso di richieste di connessione in iter semplificato per le quali Enel Distribuzione abbia
ravvisato la necessit di emettere un preventivo con opere strettamente necessarie a seguito della
presenza di lavori di rete non limitati allistallazione del nuovo misuratore (dalla stessa sezione
possono essere inviati eventuali pagamenti relativi al 70% degli oneri di connessione nel caso in cui
in sede di accettazione del preventivo sia stato versato il solo 30%)
Attivazioni: funzionalit analoga allomonima funzionalit presente nella sezione dedicata alliter
ordinario
Altri Servizi: funzionalit analoga allomonima funzionalit presente nella sezione dedicata alliter
ordinario

Il nuovo documento presente sul Portale Produttori di interesse esclusivo degli eventuali Mandatari con
Rappresentanza o Mandatari Senza Rappresentanza.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 6 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Anche le domande di connessione in iter semplificato, infatti, possono essere inserite da un Mandatario con
Rappresentanza o da un Mandatario con Rappresentanza. In fase di inserimento della domanda di connessione questi
dovranno allegare obbligatoriamente i relativi mandati.
Sui documenti scaricati dal Portale produttori chiaramente riportato se il Mandato debba essere compilato,
sottoscritto e caricato a Portale da un Mandatario con Rappresentanza

o da un Mandatario senza Rappresentanza.

4.1

Modello Unico Parte I: Il Produttore

Come si inserisce una domanda di connessione in iter semplificato? Per inserire il Modello Unico Parte I, ossia la
domanda di connessione in iter semplificato, il Richiedente dovr utilizzare la funzionalit Modello Unico Parte I.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 7 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Il sottomen consentire di:

Inserire un Nuovo Modello Unico Parte I

Ricercare un Modello Unico in fase di lavorazione da Enel Distribuzione

Un Modello Unico Parte I in fase di redazione dal Richiedente ma non ancora inviato ad Enel
Distribuzione

Cliccando su Nuova Domanda, prima di inserire il Modello Unico Parte I il sistema richiedere di inserire i dati minimi
necessari a verificare che il POD possa accedere alliter di connessione semplificato.
Il Richiedente dovr inserire:

il proprio POD indicato sulla bolletta del proprio trader (il POD di Enel Distribuzione inizia per
IT001E)

la Potenza complessivamente richiesta per la connessione in immissione (che dovr essere


necessariamente inferiore o uguale alla potenza contrattuale disponibile al momento della richiesta
di connessione)

la Potenza nominale dellimpianto di produzione (che dovr essere necessariamente inferiore o


uguale a 20kW)

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 8 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Dopo aver inserito queste informazioni minime il Richiedente dovr cliccare sul pulsante Verifica per consentire ad
Enel Distribuzione di verificare se la richiesta pu essere accolta in Iter Semplificato.
Qualora la richiesta non rispetti i requisiti di accesso alliter semplificato a seguito della verifica il sistema risponder
con un messaggio informativo bloccante (vedi immagine)

In caso contrario, se le condizioni rispondo al perimetro di accesso alliter semplificato, il sistema consentir
linserimento del Modello Unico Parte I.

Il Modello Unico Parte I richiede un numero di informazioni minore rispetto alliter di connessione ordinario.
Quali informazioni vengono richieste? La domanda di connessione si divide in 7 sezioni:

SEZIONE RICHIESTA: La sezione Richiesta divisa in due differenti sotto-sezioni:


o

Generalit: nella quale il richiedente dovr indicare se il Titolare della connessione o il


Mandatario con o Senza Rappresentanza

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 9 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Dati Bancari: nella quale il richiedente dovr indicare i dati di seguito rappresentati ossia, il
codice IBAN, il Nome e Cognome o la Ragione Sociale dellintestatario del codice IBAN
inserito e, nel caso in cui il Produttore al quale verr emessa la fattura da parte di Enel
Distribuzione, sia un Pubblica Amministrazione, indicare se questultima soggetta al
regime di Split Payment

SEZIONE RICHIEDENTE: dove sono presenti tutti i dati del richiedente (utilizzatore del Portale
Produttori). I dati non dovranno essere inseriti dallutente ma popolati automaticamente dal
sistema con le informazioni inserite in fase di registrazione al Portale

SEZIONE TITOLARE DELLA CONNESSIONE: Si attiva solo se nella Sezione Richiesta il Richiedente
dichiara di essere un Mandatario con Rappresentanza o Mandatario senza Rappresentanza. Questa
sezione suddivisa, a sua volta, in due differenti sotto-sezioni:
o

Dati Generali: dati anagrafici del Titolare della Connessione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 10 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Residenza: dati di residenza del Titolare della Connessione

SEZIONE DATI IMPIANTO: dove il richiedente dovr inserire tutte le informazioni tecniche
riguardarti la connessione richiesta. E certamente la sezioni pi importante della Parte I del
Modello Unico in quanto conterr tutte le informazioni inerenti la connessione esistente per la
quale si richiede laccesso alliter semplificato. Questa sezione divisa in 3 sotto-sezioni:
o

Ubicazione: E necessario indicare correttamente i dati di ubicazione della fornitura


esistente per la quale si richiede la connessione dellimpianto di produzione. Come indicato
nellN.B. in rosso sul Portale Produttori questi dati, pur essendo dati noti per Enel
Distribuzione, nel rispetto della tutela della privacy del cliente/titolare della connessione,
questi non vengono proposti dal sistema ma dovranno essere digitati dal richiedente. Su
questi dati Enel Distribuzione, al momento della verifica, eseguir un controllo di
congruenza dei dati

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 11 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Dati Tecnici: In questa sezione dovranno essere riportati tutti i dati di natura tecnica che
costituiscono la Parte I del Modello Unico. I dati inseriti nella maschera iniziale di verifica
dati saranno gi inseriti dal sistema e non modificabili.

Dati SSPC: dove il Portale Produttori rappresenter i dati della Tipologia di Sistema
Semplice di Produzione e Consumo che saranno successivamente comunicati a TERNA per
la registrazione dellimpianto di produzione sul sistema Gaud. Questi dati saranno, come
detto, proposti dal sistema e non modificabili. Le informazioni inserite sono state condivise
preventivamente tra Enel Distribuzione e TERNA per la tipologia di impianti inscritti nel
regime di accesso alliter di connessione semplificata

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 12 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

SEZIONE ALTRE INFO: nella quale il richiedente dovr:


o

Autorizzare Enl Distribuzione alladdebito dei costi di connessione al codice IBAN indicato

Dichiarare di conoscere le condizioni di accesso alliter di connessione semplificato

Dichiarare di aver preso visione delle Modalit e Condizioni Contrattuali di Enel


Distribuzione

Dichiarare di essere a conoscenza del fatto che il prelievo dal codice IBAN sar eseguito
automaticamente per la quota di 100,00 + IVA a seguito delle verifiche tecniche da parte
di Enel Distribuzione

SEZIONE ALLEGATI: nella quale dovranno essere allegati tutti i documenti obbligatori per la
connessione dellimpianto in iter semplificato. In dettaglio si specifica cosa dovr essere allegato:

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 13 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Modello Unico Parte I: dovr essere prodotto dal Portale Produttori, Scaricato in PDF,
sottoscritto dal Richiedente la connessione, allegato al Portale. Insieme al Modello Unico
Parte I il richiedente dovr allegare copia di un Documento dIdentit valido e, solo nel caso
di Pubblica Amministrazione, il codice ufficio necessario per lemissione della fattura o la
dichiarazione di appartenenza al regime di Split Payment.

Schema elettrico unifilare: sempre obbligatorio

Mandato con Rappresentanza: da allegare solo nel caso in cui il richiedente si sia
dichiarato il Mandatario con Rappresentanza del Titolare della Connessione

Mandato senza Rappresentanza: da allegare solo nel caso in cui il richiedente si sia
dichiarato il Mandatario senza Rappresentanza del Titolare della Connessione

Attenzione: Vi ricordiamo che nel caso in cui sia necessario lupload dei Mandati con o senza Rappresentanza,
dovranno essere utilizzati obbligatoriamente i nuovi mandati pubblicati sulla Home Page del Portale Produttori

SEZIONE CONTROLLO INOLTRO: che consente al richiedente in qualsiasi momento di verificare se


tutte le sezioni di compilazione del Portale Produttori sono state digitate correttamente e, a seguito
del controllo positivo, abilita il pulsante Inoltro al Distributore.
LInoltro consentir di concludere il processo di invio del Modello Unico Parte I ad Enel
Distribuzione.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 14 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

4.2

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Modello Unico Parte I: Enel Distribuzione

Dopo linoltro del Modello Unico Parte I Enel Distribuzione dovr procedere con la verifica documentale e
successivamente con la verifica tecnica delle informazioni inserite per definire liter di connessione.
Quali saranno quindi le verifiche di Enel Distribuzione? Enel Distribuzione eseguir le seguenti verifiche:

1. Verifica Documentale: Verificher che tutti i documenti siano stati correttamente inviati ed in caso
contrario richieder al Produttore integrazione/sostituzione di documenti errati o mancanti
2. Verifica Tecnica: Come disposto dallArt.3 comma 4 i tecnici di Enel Distribuzione verificheranno se
per limpianto siano previsti lavori semplici per la connessione limitati allinstallazione del gruppo di
misura.
In merito a questultimo punto si possono delineare due differenti processi di connessione:

1. Iter Semplificato SENZA lavori di Rete


2. Iter Semplificato CON lavori di Rete
Nel primo caso, a seguito dei controlli tecnici di Enel Distribuzione il Richiedente ricever sul Portale Produttori un
documento di conferma per laccesso alliter semplificato e sar informato del fatto che Enel Distribuzione ha
provveduto a:

a. Inviare PEC informativa al Comune di Ubicazione allimpianto di produzione


b. Inviare PEC informativa alla Regione di Ubicazione allimpianto di produzione
c. Inviare PEC informativa al GSE
d. Addebitato gli oneri di connessione sullIBAN indicato sul Modello Unico Parte I
e. Registrato limpianto in Gaud
f.

Predisposto il Regolamento di Esercizio

Tali adempimenti sono richiesti ad Enel Distribuzione dallArt. 3 comma 5 del Decreto Ministeriale del 19/05/2015.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 15 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Nel secondo caso, invece, Enel Distribuzione invier al Richiedente sul Portale Produttori un Preventivo corredato di
una documentazione che spiegher le motivazioni per cui si resa necessaria lemissione del Preventivo stesso che il
Richiedente dovr accettare attraverso il canale Portale Produttori. Con linvio del Preventivo Enel Distribuzione
Provveder in ogni caso a:

a. Inviare PEC informativa al Comune di Ubicazione allimpianto di produzione


b. Addebitare il corrispettivo per ottenimento preventivo sullIBAN indicato sul Modello Unico Parte I
c. Registrare limpianto in Gaud
Tali adempimenti sono richiesti ad Enel Distribuzione dallArt. 3 commi 6 e 7 del Decreto Ministeriale del 19/05/2015.
Nei paragrafi successivi sar spiegato quali saranno gli adempimenti del Richiedente in base alliter di connessione
con o senza lavori di rete che sar comunicato da Enel Distribuzione.

4.3

Iter di Connessione SENZA lavori di rete

E possibile capire se la propria richiesta in Iter Semplificato Senza lavori di Rete interrogando la richiesta dalla
funzionalit Ricerca? Si possibile. La propria richiesta, infatti, si trover in questo caso in un particolare stato
introdotto proprio con lintroduzione delliter semplificato. Lo stato della propria richiesta diventer
Iter Semplificato Avviato

4.3.1 Iter di Connessione SENZA lavori di rete: Produttore


Se il proprio iter della richiesta si trova in questo stato, dopo aver ricevuto la conferma da parte di Enel Distribuzione
del fatto che non sono presenti opere di rete da realizzare per la connessione del proprio POD, il Richiedente potr
concludere la propria richieste inviando il Modello Unico Parte II.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 16 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Il Richiedente potr, quindi, accedere nella sezione dedicata al Modello Unico Parte II, inserire il proprio ID Richiesta o
il proprio POD e completare la lavorazione di tale servizio disponibile a Portale.

Ci sono delle condizioni che non consentono la lavorazione del servizio Modello Unico Parte II? Sono due le
condizioni che potrebbero non consentire al Richiedente di lavorare il Modello Unico Parte II:

1. Non aver ricevuto sul proprio Portale il documento di Conferma Avvio Iter Semplificato
2. Non aver ricevuto la conferma, da parte di Enel Distribuzione, della registrazione dellimpianto di
produzione da parte del sistema Guad di Terna
In merito al punto numero 2. qualora Enel Distribuzione non abbia ricevuto ancora la conferma di registrazione
dellimpianto da parte del sistema Gaud di Terna, il Portale Produttori, al momento dellinterrogazione della richiesta
dalla funzionalit Modello Unico Parte II, risponder informando con un messaggio in chiaro che:
Enel Distribuzione in attesa della conferma della Registrazione del suo impianto di Produzione su sistema GAUDI'
di TERNA. La richiesta di registrazione stata inoltrata da ENEL a TERNA in data xx/xx/xxxx
Questo il messaggio che sar pubblicato sul Portale Produttori.
Qualora, invece, Terna abbia confermato ad Enel Distribuzione la registrazione dellimpianto di produzione, allora per
il richiedente si aprir la possibilit di inserire tale comunicazione.
Il Modello Unico Parte II si compone di due comunicazione in un unico servizio:

Fine Opere Impianto di Produzione

Sottoscrizione del Regolamento di Esercizio

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 17 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

La sezione dedicata al Regolamento di Esercizio non ha subito alcuna modifica rispetto alliter di connessione
ordinario. La comunicazione di completamento delle opere dellimpianto di produzione, ossia la sezione contenente le
informazioni nuove di tale servizio a Portale Produttori, si pu ritrovare nelle sezioni:

Info: nello specifico nella sotto-sezione


o

Dati Bancari GSE: in questa sezione il Richiedente dovr inserire il codice IBAN del Titolare
della Connessione. Questo codice IBAN verr inviato da Enel Distribuzione al GSE dopo aver
attivato limpianto di produzione e dovr essere necessariamente lIBAN del Titolare della
Connessione in quanto sar inserito nel Contratto di Scambio sul Posto che sar sottoscritto
con il GSE a seguito dellattivazione dellimpianto. E questo il motivo per cui il Richiedente
non pu dichiarare il nome, cognome o Ragione Sociale dellintestatario IBAN ma sar prevalorizzato dal sistema con i dati del Titolare della Connessione.

Fine Opere: in questa sezione il Richiedente:

Autorizza il GSE allaccredito dei proventi derivanti dallerogazione del servizio di


scambio sul posto sul Codice IBAN dichiarato sul Portale di Enel Distribuzione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 18 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Dichiara quanto previsto dal Modello Unico Parte II tra cui:

di aver preso visione ed accettato il Contratto di Scambio sul Posto


pubblicato dal GSE alla URL riportata sul sito di Enel Distribuzione

preso visione e sottoscritto il Regolamento di Esercizio

Dopo aver completato linserimento dei dati sul Modello Unico Parte II il Richiedente dovr allegare, oltre ai
documenti relativi al Regolamento di Esercizio, anche il Modello Unico Parte II.

4.3.2 Iter di Connessione SENZA lavori di rete: Enel Distribuzione


Cosa fa Enel Distribuzione dopo aver ricevuto la Parte II del Modello Unico? Enel Distribuzione non attende la
conferma di esercibilit dellimpianto da parte del sistema Gaud di TERNA ma:

1. Invia una PEC informativa al Comune di ubicazione dellimpianto di produzione


2. Invia una informativa al Richiedente per confermare la ricezione della Parte II del Modello Unico
3. Informa Terna del completamento di tale processo da parte del Richiedente
Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 19 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

E successivamente, entro 10 giorni, procede allattivazione dellimpianto di produzione.

4.4

Iter di Connessione CON lavori di rete

E possibile capire se la propria richiesta in Iter Semplificato CON lavori di Rete interrogando la richiesta dalla
funzionalit Ricerca? Si possibile. La propria richiesta, infatti, si trover in questo caso in stato
Preventivo Ricevuto

La richiesta di connessione, seppur in modo semplificato, avr un iter analogo a quello di una richiesta in iter
ordinario. Il Richiedente dovr, infatti, Accettare il Preventivo con la funzionalit Preventivo. Dalla stessa funzionalit
il richiedente potr, inoltre, richiedere un nuovo preventivo sia prima che dopo laccettazione dello stesso.
Queste funzionalit sono analoghe a quelle presenti per la lavorazione di un iter ordinario.
IMPORTANTE: Con laccettazione del Preventivo il Richiedente dovr corrispondere gli oneri di connessione mediante
linoltro di un bonifico. Il codice IBAN, difatti, verr utilizzato solo per laddebito degli 100,00 + IVA per il pagamento
degli oneri di connessione.

Unica differenza, in fase di accettazione del preventivo, limpossibilit, per il richiedente, di scegliere se eseguire in
proprio leventuale iter autorizzativo dellimpianto di rete. Per i dettaglio normativi in merito si rimanda alle Modalit
e Condizioni Contrattuali di Enel Distribuzione aggiornate a seguito dellapplicazione del Decreto Ministeriale del 19
Maggio 2015 sul proprio Portale Produttori.
Allo stesso modo il richiedente dovr comunicare, attraverso la sezione Lavori, il completamento di eventuali
Opere Strettamente Necessarie o il Saldo Corrispettivo Oneri di Connessione (70% corrispettivo TICA) qualora sia
stato erogato il solo 30% in sede di accettazione del preventivo.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 20 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Dalla funzionalit Attivazioni, il Richiedente potr invece, accettare le date di attivazione proposte o eventuale
Documentazione Fotografica qualora richiesta in fase di attivazione dellimpianto di produzione da parte dei tecnici di
Enel Distribuzione.

Per completare il quadro dei servizio disponibili sul Portale Produttori di Enel Distribuzione, si rende noto che, anche
per le richieste in iter semplificato, sar possibile, utilizzando la funzionalit Altri Servizio, richiedere ad Enel
Distribuzione:

1. LAggiornamento ai dati della Pratica


2. La Revoca di un Mandato di Connessione
3. Il Subentro alla Richiesta di Connessione da parte di un nuovo Richiedente e/o di un nuovo Titolare

5. Le novit introdotte dal Decreto Ministeriale 19 Maggio 2015


In breve in questo ultimo paragrafo poche semplici FAQ per comprendere meglio le novit introdotte da Enel
Distribuzione a seguito dellapplicazione del Nuovo Decreto Ministeriale 19 Maggio 2015 del Ministero dello Sviluppo
Economico (Delibera 400/15 del 30 Luglio 2015 dellAutorit per lEnergia Elettrica e il Gas ed il Sistema Idrico).

Se il mio impianto ricade nel perimetro del Decreto Ministeriale 19 Maggio 2015 posso inserire comunque la mia
richiesta in iter ordinario?
No. Qualora limpianto di produzione ricada nelliter di connessione di connessione semplificato il produttore
obbligato ad utilizzato unicamente tale iter.

Enel Distribuzione ha modificato il Portale Produttori?


Si. Enel Distribuzione ha inserito una nuova sezione dedicata, ad hoc, per la gestione dellIter di connessione
semplificato. Il Richiedente potr accedere in questa nuova sezione al primo accesso al Portale Produttori (in fase di
inserimento del Codice di Controllo).

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 21 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

Come si invia la domanda di connessione in iter semplificato dal nuovo Portale Produttori di Enel Distribuzione?
Utilizzando la sezione Modello Unico Parte I il Richiedente potr verificare se il proprio impianto pu accedere alliter
di connessione semplificato e, in caso di verifica positiva, inserire la Parte I del Modello Unico.

LIBAN indicato nella Parte I del Modello Unico deve essere quello del Produttore?
Lintestatario dellIBAN indicato nella Parte I del Modello Unico non sar controllato da Enel Distribuzione. Il
Richiedente potr indicare il codice IBAN e lintestatario, purch corretto, e sar cura di Enel Distribuzione verificare la
veridicit delle informazioni. Nel caso in cui laddebito su tale IBAN non si concluda con esito positivo Enel
Distribuzione bloccher lo sviluppo della richiesta di connessione. Qualora linsoluto/disconoscimento, arriver dopo
lattivazione dellimpianto di produzione, limpianto sar disattivato.

Il Modello Unico Parte I pu essere inviato da un Delegato del Produttore?


Si. Il Richiedente potr essere un Mandatario con Rappresentanza o un Mandatario senza Rappresentanza. Il
Mandatario dovr allegare alla Domanda di Connessione obbligatoriamente uno dei nuovi mandati che possono
essere scaricati dalla Home Page del Portale Produttori. Dovranno essere scaricati necessariamente i nuovi mandati di
connessione.

Dopo aver inviato il Modello Unico Parte I ad Enel Distribuzione quali e quanti esiti posso ricevere dal Distributore?
Il Richiedente potr ricevere due esiti distinti riconducibili a due documenti che il Richiedente pu ricevere. I due
documenti che possono essere ricevuti sono:

1. Conferma di Avvio Iter Semplificato


2. Preventivo
Nel primo caso vuol dire che per connettere il proprio impianto non sono necessari lavori di rete se non listallazione
del solo misuratore dellenergia prodotta
Nel secondo caso vuol dire che sono necessari lavori di rete pertanto il richiedente dovr accettare un preventivo ed
adempiere a tutte le eventuali esigenze legate al proprio preventivo

Cosa devo fare se ricevo la conferma di Avvio Iter Semplificato?


Lunico adempimento, in questo caso, quello di inviare il completamento delle opere dellimpianto di produzione e
successivamente il proprio impianto sar attivato. Il Completamento delle Opere dellimpianto di Produzione potr
essere inviato con il Modello Unico Parte II

Cosa devo fare dopo aver inviato il Modello Unico Parte II ad Enel Distribuzione
E necessario attendere la chiamata di un tecnico di Enel Distribuzione per lattivazione dellimpianto di produzione.
Qualora non sia possibile stabilire un contatto telefonico le sar inviata una lettera con due date proposte da Enel
Distribuzione per lattivazione dellimpianto di Produzione.
Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 22 di 23

Guida al Portale Produttori


Decreto Ministeriale 19 Maggio 205
Modello Unico

Ultimo Aggiornamento
27 dicembre 2015

LIBAN indicato nella Parte II del Modello Unico deve essere quello del Produttore?
No. LIBAN indicato nella Parte II del Modello Unico dovr essere, necessariamente, quello del Titolare della
Connessione. Il Portale Produttori, infatti, nel Modello Unico Parte II non consentir linserimento dellintestatario
IBAN che sar sempre il titolare della connessione. Questo sar il codice IBAN che ENEL Distribuzione invier al GSE
dopo lattivazione dellimpianto di Produzione.

Cosa devo fare se invece dellAvvio Iter Semplificato ricevo un Preventivo?


In questo caso il Richiedente per attivare limpianto di produzione dovr:

Accettare il Preventivo pagando il 100% degli oneri di connessione

Comunicare leventuale completamento delle opere strettamente necessarie

Comunicare il Fine Opere Impianto di Produzione e sottoscrizione del Regolamento di Esercizio


attraverso il Modello Unico Parte II

Successivamente Enel Distribuzione, dopo aver ricevuto lesercibilit dellimpianto da parte di Terna, attiver
limpianto di produzione.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 23 di 23

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI

1.

SCOPO DEL DOCUMENTO .................................................................................................................................. 3

2.

DEFINIZIONI ....................................................................................................................................................... 3

3.

GENERALITA ..................................................................................................................................................... 4
3.1
3.2

4.

CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI ....................................................................................................... 5


INOLTRO AL DISTRIBUTORE .............................................................................................................................. 7

REGISTRAZIONE AL PORTALE ............................................................................................................................. 8


4.1
4.2
4.3
4.4
4.5
4.6
4.7
4.8

PRIMO ACCESSO NUOVO UTENTE ..................................................................................................................... 8


REGISTRAZIONE A ENEL DISTRIBUZIONE .............................................................................................................. 8
COMPLETAMENTO REGISTRAZIONE SUL PORTALE PRODUTTORI ................................................................................11
RICHIESTA CODICE DI CONTROLLO.....................................................................................................................12
PRESA VISIONE REGOLAMENTO PER LACCESSO E UTILIZZO DEL PORTALE PRODUTTORI ..................................................13
TESTO SMS CON CODICE DI CONTROLLO ............................................................................................................14
INSERIMENTO CODICE DI CONTROLLO E ACCESSO AL PORTALE ..................................................................................14
REGISTRAZIONE DI ACCOUNT GI REGISTRATI AL PORTALE PRODUTTORI ....................................................................14

5.

TIPOLOGIE DI ACCOUNT ...................................................................................................................................18

6.

REGISTRAZIONE PERSONA FISICA .....................................................................................................................19


6.1
6.2
6.3

7.

INSERIMENTO DATI RICHIEDENTE SEZIONE DATI GENERALI ...................................................................................19


INSERIMENTO DATI RICHIEDENTE SEZIONE RESIDENZA.........................................................................................20
INSERIMENTO DATI RICHIEDENTE SEZIONE RECAPITI ...........................................................................................21

REGISTRAZIONE PERSONA GIURIDICA ..............................................................................................................22


7.1
7.2
7.3
7.4
7.5
7.6

8.

INSERIMENTO DATI RICHIEDENTE SEZIONE DATI GENERALI ...................................................................................22


INSERIMENTO DATI RICHIEDENTE SEZIONE RESIDENZA.........................................................................................23
INSERIMENTO DATI RICHIEDENTE SEZIONE RECAPITI ...........................................................................................23
INSERIMENTO DATI SOCIETARI SEZIONE ANAGRAFICA SOCIET .............................................................................24
INSERIMENTO DATI SOCIETARI SEZIONE SEDE LEGALE .........................................................................................24
INSERIMENTO DATI SOCIETARI SEZIONE REGISTRO IMPRESE (FACOLTATIVA) ............................................................25

CODICE DI CONTROLLO .....................................................................................................................................26


8.1

DIGITAZIONE CODICE DI CONTROLLO E RICHIESTA NUOVO CODICE ............................................................................26

9.

HOME PAGE .....................................................................................................................................................27

10.

MODULO DI ADESIONE .....................................................................................................................................28

11.

MODIFICA ANAGRAFICA ...................................................................................................................................30

11.1
11.2
12.

MODIFICA PRIMA DELLATTIVAZIONE DI TUTTI I SERVIZI .........................................................................................30


MODIFICA DOPO ATTIVAZIONE DI TUTTI I SERVIZI .................................................................................................32

INSERIMENTO DI UNA NUOVA DOMANDA .......................................................................................................32

12.1
12.2
12.3
12.4
12.5
12.6

INSERIMENTO DATI RICHIESTA TAB GENERALIT ..............................................................................................33


INSERIMENTO DATI RICHIESTA TAB TITOLARE DELLA CONNESSIONE ......................................................................38
INSERIMENTO DATI RICHIESTA TAB DATI IMPIANTO ..........................................................................................41
INSERIMENTO DATI RICHIESTA TAB DATI ALTRE INFO ........................................................................................52
INSERIMENTO DATI RICHIESTA TAB ALLEGATI ..................................................................................................53
INSERIMENTO DATI RICHIESTA TAB CONTROLLO E INOLTRO ................................................................................53

13.

INTEGRAZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE...................................................................................................56

14.

VISUALIZZAZIONE DELLA DOMANDA ................................................................................................................60

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 1 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

15.

ACCETTA PREVENTIVO ......................................................................................................................................62

16.

RICHIESTA MODIFICA PREVENTIVO ..................................................................................................................64

16.1
16.2
17.

AUTORIZZAZIONI ..............................................................................................................................................67

17.1
17.2
17.3
18.

PROGETTO DEFINITIVO ..................................................................................................................................67


INIZIO PROCEDIMENTO AUTORIZZATIVO ............................................................................................................68
FINE PROCEDIMENTO AUTORIZZATIVO ..............................................................................................................70

STMD - ALTA TENSIONE ....................................................................................................................................71

18.1
18.2
19.

RICHIESTA MODIFICA SOLUZIONE PRE ACCETTAZIONE ............................................................................................64


RICHIESTA MODIFICA SOLUZIONE POST ACCETTAZIONE ..........................................................................................66

RICHIESTA STMD - ALTA TENSIONE ...............................................................................................................71


ACCETTAZIONE STMD - ALTA TENSIONE ...........................................................................................................71

LAVORI .............................................................................................................................................................72

19.1
19.2
19.3
19.4
19.5
19.6

PROGETTO ESECUTIVO ..................................................................................................................................72


ULTERIORI ADEMPIMENTI ...............................................................................................................................73
INIZIO LAVORI .............................................................................................................................................76
FINE LAVORI ...............................................................................................................................................78
FINE LAVORI IMPIANTO DI RETE .......................................................................................................................81
ESERCIZIO TRANSITORIO.................................................................................................................................83

20.

COMUNICAZIONI ..............................................................................................................................................84

21.

ATTIVAZIONI ....................................................................................................................................................86

21.1
21.2
22.

MODIFICA PASSWORD E USER-ID .....................................................................................................................90

22.1
22.2
22.3
23.

GESTIONE ATTIVAZIONE .................................................................................................................................86


SCHEDE APPARATI DI MISURA ..........................................................................................................................88

RICHIESTA NUOVA PASSWORD.........................................................................................................................90


RICHIESTA MODIFICA E-MAIL (USER-ID) .............................................................................................................92
RICHIESTA MODIFICA PASSWORD .....................................................................................................................94

ALTRI SERVIZI ...................................................................................................................................................95

23.1
23.2
23.3
23.4

AGGIORNAMENTO DATI PRATICA .....................................................................................................................95


REVOCA MANDATO.......................................................................................................................................98
SUBENTRO ................................................................................................................................................101
COMUNICAZIONE SERVIZI AUSILIARI ................................................................................................................105

24.

REGOLAMENTO DI ESERCIZIO .........................................................................................................................107

25.

REGOLAMENTO DI ESERCIZIO ADEGUATO AI SENSI DELLA DELIBERA 243/13 .................................................109

26.

DOMANDE FREQUENTI ...................................................................................................................................111

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 2 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

1. Scopo del documento


In questo documento verr descritta loperativit dellapplicazione web Portale Produttori di
ENEL Distribuzione.
Trattandosi di unapplicazione Web, necessario disporre di un browser connesso alla rete
Internet.
Per accedere alla home page del portale necessario effettuare preventivamente la
registrazione allo stesso accedendo allindirizzo:
https://produttori-eneldistribuzione.enel.it/portaleproduttori

2. Definizioni
Abilitazione: il risultato della procedura descritta nel presente Regolamento che consente
lutilizzo da parte del Richiedente del Portale di Enel Distribuzione S.p.A. dedicato alla gestione
delliter di connessione alla rete elettrica comprensivo dello scambio di documenti inerenti liter
medesimo;
Account: linsieme dei dati user id (coincidente con lindirizzo e-mail) password e codice di
controllo - associato a ciascun Richiedente al momento della registrazione al Portale di Enel
Distribuzione, utilizzato ai fini dellidentificazione informatica per lutilizzo dello stesso;
Enel Distribuzione: la societ Enel Distribuzione S.p.A. concessionaria del servizio di
distribuzione dellenergia elettrica ai sensi dellarticolo 9, comma 1, del decreto legislativo n.
79/99;
Lotto di impianti di produzione: gruppo di impianti di produzione distinti, alimentati da fonti
rinnovabili
Modulo di adesione: il modulo che dovr essere scaricato dal Portale ed inviato ad Enel
Distribuzione, oltre che tramite Portale, anche mediante raccomandata A.R., previa
sottoscrizione dello stesso con firma autografa, ovvero a mezzo posta elettronica certificata

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 3 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

con allegazione in essa di documenti firmati digitalmente dal Richiedente e con le ulteriori
modalit previste agli articoli 4 e 5 del presente Regolamento;
POD (Punto di prelievo): codice composto da lettere e numeri che identifica in modo certo il
punto fisico in cui lenergia viene consegnata dal fornitore e prelevata dal cliente finale. Poich
identifica un punto fisico sulla rete di distribuzione, il codice non cambia anche se si cambia
fornitore;
Portale: il portale informatico di Enel Distribuzione, disponibile allindirizzo internet di Enel
Distribuzione medesima, a mezzo del quale sono resi accessibili, previa registrazione e
accettazione del Modulo di adesione, i servizi del Portale e gli strumenti tecnologici necessari
allespletamento delle procedure telematiche per la gestione delliter di connessione alla rete
elettrica;
Posta elettronica certificata o PEC: sistema di posta elettronica, prevista dal D.P.R. n. 68
del 11 febbraio 2005 e successive modificazioni e integrazioni, attraverso il quale viene fornita
al mittente documentazione elettronica attestante, ad ogni effetto, linvio e la consegna di
documenti informatici;
Registrazione: il risultato della procedura informatica che consente al Richiedente di ottenere
da Enel Distribuzione lAccount per accedere al Portale, previo inserimento dei propri dati
anagrafici sullo stesso;
Richiedente: il soggetto, persona fisica o giuridica, registrato al Portale e titolare
dellAccount, che intenda presentare o abbia presentato una o pi domande di connessione alla
rete elettrica di Enel Distribuzione per la connessione di impianti di produzione di energia
elettrica.
Il Richiedente potr anche agire, alle specifiche condizioni di cui al presente Regolamento e con
le ulteriori modalit previste nel Portale, quale mandatario con rappresentanza, e pertanto in
nome e per conto di altro soggetto che sia o divenga titolare di una o pi domande di
connessione alla rete elettrica di impianti di produzione;
Sito: il sito internet di Enel Distribuzione;

3. GENERALITA
ATTENZIONE: potrebbero essere presenti problemi di compatibilit con il browser Internet Explorer 9: se
utilizzate questo browser e doveste riscontrare dei problemi nellutilizzo del portale Produttori, opportuno
avviare il browser in modalit di compatibilit, cliccando sullapposito pulsante accanto alla barra dellindirizzo
URL come nell'immagine sottoriportata.

Sulle maschere del portale i campi da compilare obbligatoriamente sono contrassegnati da


asterisco *
I principali servizi messi a disposizione dal portale sono:

Registrazione e gestione anagrafica richiedente


Inserimento Domanda di connessione
Accettazione preventivo
Richiedi modifica preventivo prima e dopo laccettazione
Gestione Iter autorizzativo
Gestione lavori

I servizi sopraindicati richiedono linserimento di alcuni dati nelle maschere e linvio di


documenti come allegato.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 4 di 112

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Guida al portale produttori

Dopo aver completato la compilazione delle maschere e inserito gli allegati, occorre verificare
la completezza di quanto inserito nel TAB Controllo e Inoltro presente in ogni servizio. Se il
pulsante Inoltra al distributore attivo significa che i controlli formali hanno avuto esito
positivo e cliccando su di esso possibile effettuare linvio delle informazioni e degli allegati al
distributore.
Le richieste devono essere compilate navigando tra i TAB della sezione orizzontale verificando
anche di aver completato tutti i campi obbligatori presenti nelle maschere visualizzabili nella
sezione del men a sinistra.
I documenti per i quali non sono previste specifiche dichiarazioni da parte del richiedente
devono essere inviati tramite lapposito TAB Comunicazioni.

3.1

Creazione e stampa documenti allegati

Per generare un file in formato .pdf, che possa essere successivamente stampato, firmato e
scansionato per linvio al distributore necessario seguire la seguente procedura che si
richiede allutente di leggere con attenzione in quanto si ripeter per ogni .pdf che si intende
generare.
Per generare il file .pdf per il successivo download necessario effettuare il salvataggio nel
TAB Allegati seguendo le istruzioni come segue:
a. Generare il documento in formato .pdf cliccando sul tasto Salva
b. Scaricare il documento
b1 Stampare il documento
b2 Firmare il documento
b3 Scansionare il documento firmato e salvarlo sul proprio PC
c. Cliccare il pulsante Allega
d. Allegare il documento ricercandolo sul proprio PC dopo aver cliccato sul tasto Sfoglia
Attenzione: Nel caso in cui sia necessario scaricare il documento una seconda volta il sistema
richiede obbligatoriamente un nuovo salvataggio.
Nel caso in cui vengano effettuate delle modifiche dopo aver scaricato il documento il sistema
eliminer automaticamente il file precedentemente allegato, richiedendo allutente di ripetere i
passi da a b c - d
A titolo di esempio si riporta la videata del TAB Allegati della modifica dei dati anagrafici

a
Figura 1 a)Generare il .pdf

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 5 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 2
b)scarica e richiedi successivamente l'upload del documento scansionato
c) upload del file .pdf

Figura 3 d) Allegare il documento ricercandolo sul proprio PC dopo aver cliccato sul tasto
Sfoglia

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 6 di 112

Guida al portale produttori

3.2

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Inoltro al distributore

Per inoltrare al distributore i documenti relativi ai vari servizi lutente deve verificare di aver
completato la compilazione di tutte le maschere ed aver inserito tutti gli allegati obbligatori. A
questo punto si attiva il pulsante Inoltra al distributore (vedi esempio TAB controllo e inoltro
riportato nellimmagine).

Figura 4 Inoltra al distributore

Dopo aver cliccato sul pulsante Inoltra al distributore il richiedente ricever allindirizzo email registrato una e-mail di conferma.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 7 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

4. REGISTRAZIONE AL PORTALE
4.1

Primo accesso Nuovo Utente

Per Nuovo Utente si identifica un richiedente che non si mai registrato al portale produttori
o che essendosi gi registrato al sito http://www.enel.it/it-IT/reti/ non ha ancora ottenuto un
account sul portale produttori.
La richiesta di registrazione sul Portale di un Nuovo Utente effettuata da una persona fisica
che pu agire come persona fisica o in qualit di rappresentante di una persona giuridica.
La registrazione di un nuovo utente, attivabile dalla voce Registrati al portale produttori di
Enel Distribuzione S.p.A. della Login Page del Portale prevede, in primo luogo, la
compilazione dei dati riportati nella maschera successiva alla login-page.

4.2

Registrazione a Enel Distribuzione

Figura 5 Login Page

Compilare i dati obbligatori richiesti come da esempio e premere tasto Registrati

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 8 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 6 Registrazione a Enel Distribuzione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 9 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 7 Conferma Registrazione

Come da messaggio sopra riportato per poter proseguire necessario completare la


registrazione cliccando sul link allegato alla e-mail recapitata allindirizzo indicato dal
richiedente (vedere fac-simile in calce). Lindirizzo e-mail coincide con la USER ID
(identificativo nome utente) del richiedente la registrazione al Portale Produttori.

Figura 8 Mail di convalida registrazione

Selezionando il link presente nella e-mail lutente viene indirizzato alla pagina di conferma
della registrazione e riceve una seconda mail di avvenuta registrazione con successo.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 10 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 9 Mail di Registrazione avvenuta con successo

4.3

Completamento registrazione sul portale produttori

Figura 10 Autenticazione

Dopo aver cliccato sul link presente nella e-mail lutente viene indirizzato alla pagina
autenticazione: occorre inserire la e-mail e Password corrispondenti alla prima Registrazione
al Portale e cliccare sul pulsante Accedi.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 11 di 112

Guida al portale produttori

4.4

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Richiesta codice di controllo

Come riportato nel regolamento per laccesso e utilizzo al portale laccount costituito da:

USER ID (e-mail)
password
codice di controllo

I primi due sono scelti dallutente mentre il codice di controllo deve essere richiesto al
distributore prima di completare la registrazione.
Il codice di controllo viene inviato tramite SMS al numero indicato nellapposito campo.

Figura 11 Inserimento numero cellulare

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 12 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Nel caso in cui venga digitato un numero di telefono errato lutente sar abilitato a reinserire il
numero di telefono nella schermata in Figura 12.

Figura 12 Inserimento codice controllo

Verr riproposta la maschera della figura 12 Inserimento numero cellulare.

4.5

Presa visione Regolamento per laccesso e utilizzo del portale


produttori

Dalla maschera riportata in Figura 11 Inserimento numero cellulare possibile scaricare il


fac-simile del Regolamento per laccesso e lutilizzo del portale informatico produttori che dovr
essere sottoscritto per accettazione al fine di utilizzare tutti i servizi del portale produttori.
Il modulo di adesione precompilato sar reso disponibile al termine della procedura di
registrazione e dovr essere sottoscritto, scansionato ed allegato sul portale in occasione
dellinvio della prima domanda. Inoltre, linvio delloriginale dovr essere effettuato a mezzo
posta A/R ad Enel Distribuzione SpA agli indirizzi indicati sul sito:
https://eneldistribuzione.enel.it/it-IT/Pagine/contatti_produttori.aspx

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 13 di 112

Guida al portale produttori

4.6

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Testo SMS con codice di controllo

Il portale invia al cellulare indicato nellapposito campo il seguente messaggio:


SMSFOUE Registrazione Utente Codice di controllo 99999 personale riservato da utilizzare
per laccesso al Portale Produttori.

4.7

Inserimento codice di controllo e accesso al portale

Dopo aver ricevuto il codice di controllo necessario inserirlo nella maschera sotto riportata.
Nel caso si fosse effettuato un logout la prima maschera visualizzata dal portale sar
comunque sempre quella per linserimento del codice di controllo visualizzata nella figura 13.

Figura 13 - Codice controllo

Nel caso venga inserito un codice errato viene evidenziato in rosso il seguente messaggio di
errore:
Il codice di controllo inserito risulta errato. Inserire nuovamente

4.8

Registrazione di account gi registrati al portale produttori

Nel caso in cui si gi iscritti al portale produttori si deve accedere, digitando il vecchio
indirizzo ed il sistema condurr alla seguente schermata:
Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 14 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 14 Accesso al Portale produttori per utenti gi registrati

Cliccando sul testo QUI, si apre una nuova finestra dove inserire la vecchia mail di
registrazione

Figura 15 Conferma vecchia mail di registrazione

Alla conferma lutente riceve una mail di convalida dellindirizzo e di completamento della
registrazione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 15 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 16 Mail di conferma dei servizi

cliccando sul link presente nella mail di cui sopra lutente viene riportato ad una nuova
schermata dove inserire il codice fiscale, la nuova password, e accetta le condizioni Generali
dei servizi offerti

Figura 17 Inserimento nuova password e conferma Registrazione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 16 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Dopo aver compilato tutti i campi e aver cliccato su Registrami la registrazione completata,
lutente riceve una mail di conferma e pu nuovamente accedere al portale

Figura 18 Mail conferma attivazione utenza EMYnelDistribuzione

Figura 19 Autenticazione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 17 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

5. TIPOLOGIE DI ACCOUNT
E possibile registrarsi con lo stesso codice fiscale in qualit di:
Persona fisica: in tal caso il sistema richiede i dati generali, la residenza e i recapiti.
possibile registrarsi con un solo account di persona fisica a parit di codice fiscale.
Procuratore: in tal caso il sistema oltre ai dati comuni alla persona fisica richiede i dati
societari. possibile avere contemporaneamente, a parit di USER ID (e-mail) e di codice
fiscale societario un solo account come Procuratore o come Legale Rappresentante.
Legale Rappresentante: in tal caso il sistema oltre ai dati comuni alla persona fisica richiede
i dati societari. possibile avere contemporaneamente, a parit di USER ID (e-mail) e di
codice fiscale societario un solo account come Procuratore o come Legale Rappresentante.
Ditta individuale: in tal caso il sistema oltre ai dati comuni alla persona fisica richiede i dati
societari. Il codice fiscale coincider con il codice fiscale della persona fisica che ha effettuato il
login.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 18 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

6. REGISTRAZIONE PERSONA FISICA


6.1

Inserimento dati Richiedente sezione dati generali

Avendo selezionato In qualit di persona fisica la sezione societ non pu essere compilata.

Figura 20 Anagrafica sezione dati generali

possibile salvare di volta in volta ogni pagina compilata cliccando sul tasto Salva. Il
salvataggio sar confermato come riportato nella videata in calce (qualora la compilazione non
fosse completa il sistema informer lutente con un messaggio in rilievo).

Figura 21 Messaggio al salvataggio incompleto


Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 19 di 112

Guida al portale produttori

6.2

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Inserimento dati Richiedente sezione residenza

Figura 22 Inserimento dati residenza

Nel caso di residenza estera, selezionando una nazione diversa da Italia, nellesempio
Francia, i campi obbligatori si aggiornano dinamicamente limitando lobbligatoriet ai campi:

Indirizzo
Numero Civico

Figura 23 Inserimento dati Richiedente

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 20 di 112

Guida al portale produttori

6.3

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Inserimento dati Richiedente sezione recapiti

Attenzione: nella sezione recapiti lindirizzo e-mail inserito in fase di registrazione non
modificabile in quanto pu essere aggiornato unicamente dallapposita funzionalit di
MYEnelDistribuzione (vedi paragrafo 22.2).
Nel caso sia necessario farsi inviare un nuovo codice di controllo il numero di cellulare
visualizzato sar quello utilizzato per il nuovo invio.

produttori@enel.com

Figura 24 Inserimento dati recapiti

Alla fine della compilazione di tutti i dati necessari confermando dal tasto Salva apparir un
messaggio di conferma

Figura 25 Conferma acquisizione dati di registrazione

ATTENZIONE!!! PER ACCEDERE ALLA HOME


SELEZIONARE IL LOGO DEL DISTRIBUTORE.

Enel Distribuzione S.p.a.

PAGE

COMPLETA

NECESSARIO

Pagina 21 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

7. REGISTRAZIONE PERSONA GIURIDICA


In qualit di (Legale Rappresentante, Procuratore, Ditta Individuale)

7.1

Inserimento dati Richiedente sezione dati generali

Figura 26 dati generali persona giuridica

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 22 di 112

Guida al portale produttori

7.2

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Inserimento dati Richiedente sezione residenza

Figura 27 dati residenza procuratore persona giuridica

7.3

Inserimento dati Richiedente sezione recapiti

Figura 28 recapiti procuratore persona giuridica

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 23 di 112

Guida al portale produttori

7.4

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Inserimento dati Societari Sezione Anagrafica societ

Nella maschera sotto riportata: se il richiedente in qualit di

ditta individuale il codice fiscale coincide con il codice fiscale della persona fisica
legale rappresentante di un soggetto giuridico con un codice fiscale che inizia per 8
o per 9 non viene richiesta la partita IVA.

Figura 29 Dati Anagrafici Societ

7.5

Inserimento dati Societari Sezione Sede legale

Figura 30 Dati Sede Legale

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 24 di 112

Guida al portale produttori

7.6

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Inserimento dati Societari Sezione Registro imprese


(facoltativa)

Figura 31 Iscrizione registro imprese

Alla fine della compilazione di tutti i dati necessari confermando dal tasto Salva apparir un
messaggio di conferma (vedi figura 25).

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 25 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

8. CODICE DI CONTROLLO
8.1

Digitazione Codice di controllo e richiesta nuovo codice

Successivamente alla registrazione, ad ogni accesso viene chiesto di inserire il codice di


controllo ricevuto tramite SMS. Inserito il codice, si prosegue cliccando sul tasto VAI.
Nel caso si voglia modificare il codice possibile utilizzare il tasto Richiedi nuovo codice di
controllo.
Il nuovo codice di controllo sar inviato al numero di telefono cellulare memorizzato
nellanagrafica del richiedente.

Figura 32 Digita e/o richiedi nuovo codice di controllo

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 26 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

9. HOME PAGE
Le voci presenti nella home page, partendo dallalto a sinistra, sono le seguenti
1) Documenti non letti: link ai documenti non letti. Il contatore verifica la presenza di
documenti non letti. Il contatore aggiorna il numero di documenti non letti in modo
dinamico alla lettura dei documenti in arrivo.
2) Riquadro in alto a sinistra:
Domande non ancora inoltrate: numero delle domande in compilazione ancora
da inoltrare al Distributore
Domande inoltrate e non ancora evase: domande inoltrate al Distributore
3) Riquadro in alto a destra:
Preventivi ricevuti da accettare: n. dei preventivi ricevuti dal distributore non
ancora accettati
Preventivi accettati: n. dei preventivi gi accettati
4) Riquadro in basso a sinistra:
Modulo di adesione: da scaricare e inviare al Distributore insieme alla prima
domanda di connessione. Per i dettagli vedere il paragrafo 4.5 Presa visione
Regolamento per laccesso e utilizzo del portale produttori
Aree critiche: contiene le aree critiche ai sensi dellarticolo 4 del TICA
Contatti per problemi tecnici: contiene gli indirizzi e-mail ai quali segnalare problemi
tecnici con il Portale Produttori
Mandato di rappresentanza: da scaricare e inviare compilato al Distributore insieme
alla domanda di connessione per la quale il richiedente si configura in qualit di
mandatario con rappresentanza
5) Riquadro in basso a destra:
il manuale di utilizzo del portale
le istruzioni per il pagamento
lelenco dei documenti che devono essere inviati in originale.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 27 di 112

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Guida al portale produttori

10. MODULO DI ADESIONE


Il regolamento per laccesso al portale produttori ed il modulo di adesione precompilato:

devono essere scaricati dal quadrante in basso a sinistra della Home Page.
devono essere sempre allegati alle domande di connessione (fino a quando il
distributore non ne approva i contenuti)
devono essere inviati anche in originale tramite raccomandata A/R.

Dopo aver scaricato il regolamento per laccesso e il modulo di adesione, occorre cliccare sul
logo del distributore in alto a sinistra: a partire da questo momento possibile inserire una
domanda di connessione.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 28 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 33 Home Page prima del download modulo di adesione

Figura 34 Home Page dopo il download modulo di adesione e selezionato logo

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 29 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

11. MODIFICA ANAGRAFICA

Le modifiche effettuabili dalla pagina dellanagrafica sono le seguenti:

residenza
recapiti (lindirizzo e-mail modificabile solo dallapposito servizio del portale di Enel
Distribuzione Vedere Paragrafo 22)

Nel TAB societ, qualora presente:

Sede Legale
Iscrizione Registro delle imprese

11.1 Modifica prima dellattivazione di tutti i servizi


Nel caso in cui non sia ancora stata presentata alcuna domanda di connessione e il distributore
non abbia ancora confermato la corretta ricezione del modulo di adesione, il richiedente pu
modificare i propri dati anagrafici selezionando il TAB Anagrafica Gestione Dati Anagrafici

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 30 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Dopo aver effettuato le modifiche sui dati variabili occorre premere il pulsante Salva.
Occorre quindi scaricare il nuovo modulo di adesione e allegarlo alla prima domanda.

Figura 35 Gestione dati anagrafici

Figura 36 Salvataggio modifica dati anagrafici variabili

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 31 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

11.2 Modifica dopo attivazione di tutti i servizi


Dopo aver effettuato il primo salvataggio dei dati anagrafici modificati dal TAB Allegati, viene
disabilitato il menu dei servizi.
Dopo aver effettuato una modifica necessario inoltrare al distributore lapposito modulo di
aggiornamento anagrafica.
Solo dopo linoltro del suddetto modulo sar riattivato il men.
Per generare il documento in formato .pdf seguire le istruzioni riportate al paragrafo
Creazione e stampa documenti allegati.

12. INSERIMENTO DI UNA NUOVA DOMANDA


Per inserire una nuova domanda di connessione selezionare:
TAB Domanda di connessione Nuova domanda
La prima schermata riguarda i dati della richiesta che si vuole inserire.

Figura 37 Nuova domanda di connessione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 32 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

12.1 Inserimento dati Richiesta TAB Generalit


Nella sezione dati generali occorre inserire alcuni dati fondamentali. Le scelte operate in questa
videata attiveranno dinamicamente le opportune sezioni del portale da compilare.
a. Scelta fra impianto singolo o lotto di impianti.
Nel caso di impianto singolo sar richiesto linserimento dei dati per un solo impianto
mentre, nel caso di lotto, sar richiesta la compilazione dei dati relativi a ciascuno degli
impianti costituenti il lotto stesso. In questultimo caso sar necessario indicare il
numero degli impianti costituenti il lotto (punto c).
b. Scelta fra nuova connessione o modifica connessione esistente.
Nel caso di nuova connessione si fa riferimento ad un punto di connessione non ancora
esistente mentre la scelta di modifica deve essere effettuata qualora esista gi un punto
di connessione alla rete (POD gi esistente con fornitura in prelievo e immissione o solo
in prelievo)
Nel primo caso si attiver, nel TAB dati impianto la sezione: Dati impianto nuovo
Nel secondo caso nel TAB dati impianto si attiver la sezione: Dati adeguamento
impianto
Se al punto a stata scelta lopzione lotto di impianti, qualora per alcuni impianti
del lotto sia richiesta la modifica di una connessione esistente e per altri la
realizzazione di una nuova connessione, occorrer selezionare al presente punto
b la scelta modifica connessione esistente.

Figura 38 Tipo connessione: lotto

c. Numero di impianti costituenti un lotto


Nel caso in cui al punto a sia stato selezionato lotto di impianti necessario indicare
il numero degli impianti di cui si comporr il lotto.
d. Scelta fra titolarit della richiesta. Il titolare della richiesta pu essere:
il produttore (titolare della domanda di connessione e della fornitura in prelievo)
un mandatario con rappresentanza del produttore: in tal caso si attiver il TAB
Titolare della connessione che dovr coincidere con il titolare della fornitura in
prelievo
un mandatario senza rappresentanza del produttore: in tal caso si attiver il TAB
Titolare della connessione che dovr coincidere con il titolare della fornitura in
prelievo.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 33 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

e. Scelta fra titolare della connessione:


Persona fisica
Persona giuridica
In base a tale scelta dovranno essere compilati i dati fiscali del titolare della
connessione nellapposito TAB.
f. Precisazione su invio corrispondenza (la frase che appare sul portale viene valorizzata
dinamicamente con sede legale o residenza a seconda che il richiedente si sia
qualificato come persona fisica o come persona giuridica).
g. Altri contatti: Il richiedente pu indicare un referente che pu essere contattato dal
Distributore nel caso di esigenze tecniche. In questo caso verr abilitato un altro TAB
come in Figura 40-Altro contatto
h. Altri richiedenti con cui condividere limpianto di rete per la connessione.
E possibile inserire eventuali altri richiedenti con i quali limpianto di rete per la
connessione potrebbe essere condiviso. In tale caso verr visualizzato un nuovo TAB
(come in Figura 41 Altri richiedenti) nel quale possibile inserire i dati di uno o pi
richiedenti utilizzando il pulsante Aggiungi Richiedente. Una volta compilati i dati del
richiedente occorre selezionare il pulsante aggiungi alla lista
Attenzione: i campi Nome Cognome sono alternativi al campo Ragione Sociale. Se
per errore si seleziona Nome anzich Ragione Sociale occorre prima spostarsi su un
altro campo per riattivare il campo Ragione Sociale (e viceversa). Se occorre
aggiungere un altro richiedente selezionare nuovamente Aggiungi Richiedente. Se si
vuole annullare linserimento selezionare Annulla Azione
E inoltre possibile modificare e visualizzare i richiedenti precedentemente inseriti
i. Indirizzo di sede amministrativa (in aggiunta a quello della sede legale indicato in fase
di registrazione).
Le comunicazioni relative alla domanda saranno comunque inviate alla sede legale (vedere
precisazione al punto f). La sede amministrativa selezionabile solo se il richiedente un
soggetto giuridico.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 34 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

a
b
c

e
f
g

Figura 39 Sezione dati generali

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 35 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 40 Altro contatto

Figura 41 Altri richiedenti

Figura 42 Inserimento dati altro richiedente

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 36 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 43 Esegui Modifica

Figura 44 Visualizzazione altri richiedenti

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 37 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 45 Sede amministrativa

12.2 Inserimento dati Richiesta TAB Titolare della Connessione


Qualora il richiedente abbia indicato di avere un mandato con rappresentanza per la gestione
della richiesta di connessione ovvero di essere un mandatario senza rappresentanza (punto d
della sezione 10.1.1), richiesta la compilazione dei dati relativi al titolare della connessione.
Nel caso in cui il titolare della connessione sia una persona giuridica (come indicato al punto
e della sezione 10.1.1) necessario inserire nelle maschere i dati anagrafici della societ, la
sede legale e la sede amministrativa (se diversa dalla sede legale), come mostrato nella Figura
46, nella Figura 47 e nella Figura 48.
Se invece il titolare della connessione una persona fisica (come indicato al punto e della
sezione 10.1.1) il sistema richiede linserimento dei dati anagrafici della persona fisica in
oggetto (vedi Figura 49).

Figura 46 TAB Titolare Connessione Persona Giuridica - Sezione anagrafica Societ


Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 38 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 47 - TAB Titolare Connessione Persona Giuridica - Sezione Sede Legale

Figura 48 TAB Titolare Connessione Persona Giuridica - Sezione Sede Amministrativa

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 39 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 49 TAB Titolare Connessione Persona Fisica Sezione Dati Generali

Figura 50 TAB Titolare Connessione Persona Fisica Sezione Recapiti

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 40 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

12.3 Inserimento dati Richiesta TAB Dati Impianto


Nel TAB dati impianto sono riportate le sezioni Ubicazione, Dati Tecnici, Servizi ausiliari
(non sempre visualizzato), Dati impianto nuovo o Dati adeguamento impianto (a seconda
del tipo di richiesta), Sezioni Servizi di misura, Disponibilit sito.
Sezione Ubicazione
In questa sezione, il richiedente deve inserire i dati relativi allubicazione dellimpianto di
produzione.

Figura 51 Dati Richiesta TAB Dati Impianto Sezione Ubicazione

Sezione Dati Tecnici


In questa sezione richiesto linserimento dei dati relativi a:

caratteristiche della circonferenza che comprende l'ingombro massimo dell'impianto


regime commerciale;
tipo di generazione;
numero delle sezioni Nuove/esistenti;
potenza nominale di generazione dellimpianto e potenza di immissione in rete;
tipologia del sistema elettrico;
contributo dell'impianto alla corrente di corto circuito;
date previste per lavvio e la conclusione dei lavori di realizzazione dellimpianto e di
entrata in esercizio;
alimentazione dei servizi ausiliari;
eventuali note tecniche.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 41 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 52 Dati Richiesta TAB Dati Impianto Sezione Dati tecnici Impianto Nuovo

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 42 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Il valore calcolato automaticamente dalla somma delle


potenze delle singole sezioni solo nel caso di nuova
connessione.

Figura 53 Dati Richiesta TAB Dati Impianto Segue dati impianto nuovo

Nel caso si tratti di richiesta di adeguamento della connessione esistente alla sezione Dati
Impianto/ Dati Tecnici il valore della potenza nominale non viene calcolato in automatico dalla
somma delle potenze delle singole sezioni, come per le nuove richieste di connessione, ma va
inserito manualmente. Inoltre deve essere specificato sia il numero delle nuove sezioni sia il
numero delle sezioni da modificare come da figura sottostante:

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 43 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 54 Dati Richiesta TAB Dati Impianto Sezione Dati tecnici adeguamento impianto

Sezione Servizi Ausiliari


Se nella sezione Dati tecnici stato indicato che I prelievi destinati all'alimentazione dei
servizi ausiliari saranno effettuati anche su altro/i punto/i di connessione si attiva la sezione
Servizi Ausiliari.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 44 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 55 Dati Richiesta TAB Dati Impianto Sezione Servizi Ausiliari

Sezione Dati impianto nuovo


In questa sezione, visualizzata nel caso di richiesta di nuova connessione alla rete, possibile:
avvalersi della facolt di indicare un punto esistente della rete con obbligo di
connessione di terzi al quale il Distributore dovr riferirsi per la determinazione della
soluzione di connessione;
inserire dati tecnici relativi alla potenza istantanea;
specificare se i prelievi sul nuovo punto di connessione saranno effettuati
esclusivamente per lalimentazione dei servizi ausiliari di centrale (caso di cessione
totale dellenergia prodotta);
indicare la potenza richiesta in prelievo sul nuovo punto di connessione (il sistema
controlla lammissibilit del valore inserito);
specificare il tipo di contratto da richiedere per la nuova connessione in prelievo (solo
nei casi diversi da prelievi destinati esclusivamente allalimentazione dei servizi ausiliari
di centrale).

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 45 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 56 - Dati Richiesta TAB Dati Impianto Dati impianto nuovo

Sezione Dati adeguamento impianto


La sezione Adeguamento impianto, visualizzata nel caso di adeguamento di connessione alla
rete esistente, deve essere compilata con i dati della fornitura in prelievo gi esistente e dei
dati da modificare nella fornitura in immissione e/o in prelievo.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 46 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 57 Dati Richiesta TAB Dati Impianto Sezione Dati adeguamento impianto (da
verificare la maschera e il controllo sul pod)

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 47 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Sezione Sezioni
Nella sezione Dati Tecnici il richiedente inserisce il numero di sezioni e successivamente
allinterno di ogni sezione indica la potenza nominale e la data di attivazione prevista per la
sezione in oggetto.

Figura 58 Inserimento sezione

Figura 59 Dettaglio sezioni

Figura 60 Sommario sezioni

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 48 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Lotto di impianti di produzione


Nel caso di richiesta riguardante un lotto di impianti il richiedente dovr inserire i dati per
ciascun impianto nel TAB Dati Impianto.
In questo caso necessario selezionare il pulsante nuovo impianto, compilare i dati
dellimpianto e selezionare il pulsante Salva dati e torna alla lista

Figura 61 Dettaglio Lotti

Figura 62 Dettaglio Impianto del lotto

Figura 63 Riepilogo impianti inseriti

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 49 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Sezione Servizi di misura


In base alla potenza nominale dellimpianto e al tipo di connessione richiesta la sezione Servizi
di misura riporter dinamicamente le scelte da effettuare o visualizzer linformativa che la
misura a carico del distributore.

Figura 64 Dati Richiesta TAB Dati Impianto Sezione Servizi misura scelta richiedente

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 50 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 65 Dati Richiesta TAB Dati Impianto Sezione Servizi misura distributore

Sezione Disponibilit del sito


In questa sezione il richiedente tenuto a dichiarare il titolo di disponibilit del sito oggetto
dellinstallazione dellimpianto di produzione e il tipo di incentivo che intende richiedere.

Figura 66 Dati Richiesta TAB Dati Impianto Sezione Disponibilit sito

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 51 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

12.4 Inserimento dati Richiesta TAB Dati Altre Info


Nel TAB Altre info il richiedente deve prendere visione e accettare le altre informazioni della
domanda.

Figura 67 TAB Altre info

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 52 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

12.5 Inserimento dati Richiesta TAB Allegati


Nel TAB Allegati il richiedente deve salvare i dati e stampare il modulo precompilato della
domanda di connessione con i dati inseriti nelle maschere del portale. Una volta stampato,
sottoscritto e scansionato, il richiedente deve allegare il documento sul portale, prestando
attenzione ad allegare sempre lultimo modello scaricato dal portale, come da
timestamp in alto a sinistra sul pdf.
Il richiedente, per poter inviare la domanda di connessione al gestore di rete, inoltre tenuto
ad allegare tutti i documenti obbligatori previsti dal servizio.
Una volta allegato un documento il richiedente pu visualizzarlo o eliminarlo utilizzando il tasto
apposito. (vedere anche paragrafo 3 Generalit)

Figura 68 TAB Allegati

12.6 Inserimento dati Richiesta TAB Controllo e inoltro


Per inoltrare la richiesta al gestore di rete, il richiedente accede al TAB Controllo e inoltro.
In questo TAB vengono evidenziate le eventuali anomalie riscontrate relativamente ai dati
inseriti nelle maschere o agli allegati, e in tale caso evidenzia in quale TAB sia necessario
completare i dati.
Una volta che i dati saranno completi, sar possibile salvare ed inoltrare la richiesta di
connessione al gestore di rete.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 53 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 69 TAB Controllo e Inoltro con dati incompleti

Figura 70 TAB Controllo e Inoltro con dati completi

produttori@enel.com

Richiesta in compilazione
Se in fase di compilazione la domanda non viene subito inoltrata al Distributore, al primo
salvataggio questa viene memorizzata e pu essere richiamata per il completamento
selezionando il Menu Domanda di Connessione Richieste in compilazione
Il richiedente pu quindi eseguire la ricerca e riprendere in carico la domanda tramite la voce
Completa.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 54 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 71 Completa richieste in compilazione

A valle dellinoltro della domanda di connessione al Distributore, viene


immediatamente il codice della pratica e lo stato della stessa : INOLTRATA

generato

Figura 72 generazione codice della pratica

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 55 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

13. INTEGRAZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE


Nel caso in cui la domanda di connessione ricevuta dal gestore di rete venisse giudicata non
conforme o i documenti allegati non dovessero essere corretti, il gestore di rete provveder a
richiedere unintegrazione alla domanda di connessione.
In questa evenienza, il richiedente ricever una PEC informativa, allindirizzo e-mail di
registrazione al portale, riguardo la necessit di integrare la domanda.

Figura 73 Comunicazione documento disponibile su portale Richiesta integrazione

Il richiedente in questo caso dovr ricercare la domanda di connessione e cliccare su


Dettaglio.

Figura 74 Ricerca domande Dettaglio

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 56 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

A questo punto il richiedente potr leggere la comunicazione del gestore di rete con la
motivazione della richiesta di integrazione.
Dopo aver preso visione della comunicazione, necessario selezionare il pulsante Integra

Figura 75 Ricerca domande Pulsante Integra

Nella maschera successiva possibile aggiornare i dati digitati inseriti nelle maschere, oppure
inserire un nuovo allegato.

Figura 76 Integra domanda Dati modificabili

Nota bene: si presuppone che nel TAB Integra debba essere inserito almeno un nuovo
allegato: la nuova domanda scansionata e firmata oppure uno degli allegati a supporto.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 57 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 77 Integra domanda TAB Integra

Figura 78 Integra domanda TAB Integra dopo aver salvato la domanda modificata

Figura 79 Integra domanda TAB Integra dopo aver allegato la domanda modificata

Dopo aver effettuato tutte le modifiche posizionarsi sul TAB Controllo e Inoltro. Se il sistema
non rileva incongruenze si pu procedere con linoltro al Distributore.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 58 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 80 Integra domanda TAB Controllo e Inoltro

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 59 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

14. VISUALIZZAZIONE DELLA DOMANDA


Per poter visualizzare le domande inoltrate al gestore di rete occorre selezionare:
TAB Domanda di Connessione Cerca, verr visualizzato un elenco con tutte le domande
inserite e lo stato in cui si trovano.
Per visualizzare lo stato selezionare il TAB Dettaglio.

Figura 81 Visualizzazione stato della domanda ricerca della pratica

Figura 82 Visualizzazione stato della domanda

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 60 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

E possibile estrarre lelenco Excel di tutte le domande inserite e lo stato in cui si trovano
selezionando il TAB Esporta in Excel.

Figura 83 Export di tutte le domande inserite

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 61 di 112

Guida al portale produttori

15.

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

ACCETTA PREVENTIVO

Dopo aver visualizzato il preventivo ricevuto (sempre richiamabile dal dettaglio della domanda)
possibile procedere allaccettazione, dal TAB Preventivo Accetta.

Figura 84 Accetta preventivo

Inserire il codice pratica Distributore e cliccare sul pulsante Avvia Ricerca

Figura 85 ricerca preventivo da accettare

Nel servizio accetta preventivo necessario selezionare tutte le opzioni proposte dal portale e
confermare per accettazione e/o presa visione le clausole previste.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 62 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 86 Accettazione - Sezione Preventivo

Per quanto riguarda i TAB Allegati e Controllo e Inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 GENERALITA.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 63 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

16. RICHIESTA MODIFICA PREVENTIVO


16.1 Richiesta modifica soluzione Pre accettazione
Per chiedere una modifica al preventivo prima dellaccettazione selezionare:
TAB Preventivo Mod. soluzione Pre accettazione.
Inserire il codice pratica Distributore e cliccare sul pulsante Avvia Ricerca/Nuovo

Figura 87 modifica soluzione Pre accettazione

Nel Tab Motivazione deve essere inserita la motivazione dellemissione di un nuovo


preventivo, mentre per richiedere una modifica ai dati dell'impianto necessario utilizzare
l'apposito tab Dati Impianto.
La rinuncia alla scelta di connessione su un punto esistente della rete (art. 6.4 del ARG/elt
125) gi indicato nella Domanda di Connessione, secondo le modalit di cui allart. 7.7 o 19.7
del ARG/elt 125 si configura come una nuova richiesta di connessione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 64 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 88 motivazione modifica soluzione Pre accettazione

Per quanto riguarda i TAB Allegati e Controllo e Inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 GENERALITA

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 65 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

16.2 Richiesta modifica soluzione Post accettazione


Per chiedere una modifica al preventivo dopo laccettazione selezionare:
TAB Preventivo Mod. soluzione Post accettazione.
Inserire il codice pratica Distributore e cliccare sul pulsante Avvia Ricerca/Nuovo

Figura 89 modifica soluzione Post accettazione

Nel Tab Motivazione deve essere inserita la motivazione dellemissione di un nuovo


preventivo, mentre per richiedere una modifica ai dati dell'impianto necessario utilizzare
l'apposito tab Dati Impianto.

Figura 90 motivazione modifica soluzione Post accettazione

Il servizio si differenzia nel contenuto del modulo da scaricare e sottoscrivere dal TAB Allegati.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 66 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

17. AUTORIZZAZIONI

17.1 Progetto definitivo


Qualora il richiedente scelga di seguire in proprio liter autorizzativo per limpianto di rete deve
inoltrare al distributore il progetto definitivo dal:TAB Autorizzazioni Progetto Definitivo
Inserire il codice di rintracciabilit della pratica per la quale si vuole inviare il progetto
definitivo e premere Avvia Ricerca

Figura 91 Progetto definitivo


Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 67 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Scaricare la lettera di presentazione del Progetto definitivo, stamparla, firmala e allegarla


tramite i pulsanti salva dati, scarica pdf e allega ed infine, allegare il progetto definitivo.

Figura 91 inoltra al distributore del Progetto definitivo

Per quanto riguarda i TAB Allegati e Controllo e Inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 GENERALITA.

17.2 Inizio Procedimento autorizzativo


Per dichiarare linizio di un procedimento autorizzativo selezionare:
TAB Autorizzazioni Inizio Procedimento.
Inserire il codice di rintracciabilit per il quale si vuole dichiarare linizio procedimento e
scegliere il tipo di richiesta come da figura sotto riportata:

Figura 92 Tipo richiesta inizio iter autorizzativo

Nel sezione INFO/Dichiarazioni deve essere indicato il tipo iter autorizzativo avviato, i
recapiti e gli estremi del responsabile del procedimento autorizzativo.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 68 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 93 INFO/Dichiarazioni inizio iter autorizzativo

Sempre nella sezione INFO deve esse confermato, per presa visione, il paragrafo relativo all
informazione dati personali

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 69 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 94 INFO/Informazioni dati personali inizio iter autorizzativo

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controlla e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 Generalit.

17.3 Fine Procedimento autorizzativo


Per dichiarare la fine di un procedimento autorizzativo selezionare:
TAB Autorizzazioni Fine Procedimento.

Inserire il codice di rintracciabilit per il quale si vuole dichiarare la fine del procedimento. e
avviare la ricerca. Compilare la sezione dichiarazioni come da figura sotto riportata.

Confermare, per presa visione, il paragrafo riportato nella sezione informazione dati personali
Figura 95 Dichiarazioni fine procedimento autorizzativo

Figura 96 Informazioni dati personali

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controlla e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 Generalit.
Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 70 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

18. STMD - ALTA TENSIONE


18.1 Richiesta STMD - Alta Tensione
Per richiedere una STMD per una richiesta di connessione in Alta Tensione selezionare:
TAB Preventivo Chiedi STMD (AT).
Inserire il codice di rintracciabilit per il quale si vuole richiedere lSTMD.
Per questo servizio solo richiesto di scaricare il modulo precompilato, firmarlo, scansionarlo,
allegarlo unitamente al dimostrato pagamento e inoltrare il tutto al distributore dal TAB
Controllo e Inoltro.

Figura 97 Scarica richiesta STMD

18.2 Accettazione STMD - Alta Tensione


Per accettare una STMD per una richiesta di connessione in Alta Tensione selezionare:
TAB Preventivo Accetta STMD (AT)
Inserire il codice di rintracciabilit per il quale si vuole accettare lSTMD.
Per la compilazione seguire le istruzioni del paragrafo 15 - Accetta preventivo.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 71 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

19. LAVORI

19.1 Progetto Esecutivo


Per inoltrare il progetto esecutivo dellimpianto di rete per il parere tecnico da parte del
distributore, il contratto di esecuzione delle opere, inviato precedentemente dal distributore e
sottoscritto ed, infine, il pagamento degli oneri di collaudo per limpianto di rete per la
connessione: TAB Lavori Progetto esecutivo.
Inserire il codice di rintracciabilit e avviare la ricerca, si aprir la schermata come da figura
sottostante

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 72 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 98 progetto esecutivo

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controlla e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo 3
Generalit.

19.2 Ulteriori adempimenti


Fine opere strettamente necessarie
Per dichiarare il Fine Opere necessarie:
TAB Lavori Ulteriori adempimenti.
Inserire il codice di rintracciabilit per il quale si vuole dichiarare la Fine Opere Necessarie
selezionare il tipo di richiesta corrispondente, avviare la ricerca e premere il pulsante dettaglio
come da figura sotto riportata.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 73 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 99 Fine Opere necessarie

Compilare il TAB Comunicazioni come da figura sotto riportata.

Figura 100 Dichiarazione per fine opere necessarie

Confermare, per presa visione, il paragrafo riportato nel TAB informazione dati personali

Figura 101 dichiarazione dati personali

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 74 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controlla e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo 3
Generalit.
Saldo corrispettivo di connessione (70% corrispettivo TICA)
Qualora non gi versato contestualmente allaccettazione del preventivo il saldo del
corrispettivo di connessione deve essere comunicato attraverso il TAB Lavori Ulteriori
adempimenti.
Inserire il codice di rintracciabilit per il quale si vuole comunicare il saldo del corrispettivo di
connessione, selezionare il tipo di richiesta corrispondente, avviare la ricerca e confermare, per
presa visione, il paragrafo riportato nel TAB informazione dati personali

Figura 102 comunicazione saldo corrispettivo connessione

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controlla e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo 3
Generalit.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 75 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

19.3 Inizio Lavori


Per dichiarare linizio lavori ovvero la proroga degli stessi selezionare:
TAB Lavori Inizio lavori.
Inserire il codice di rintracciabilit per il quale si vuole dichiarare linizio lavori, avviare la
ricerca e selezionare limpianto come da figura sotto riportata.

Figura 103 Avvia ricerca pratica per inizio lavori

Compilare il TAB Dichiarazioni come da figura sotto riportata.

Figura 104 Dichiarazioni per inizio lavori


Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 76 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Confermare, per presa visione, il paragrafo riportato nel TAB informazione dati personali

Figura 105 presa visione informazioni dati personali

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controlla e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 Generalit.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 77 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

19.4 Fine Lavori


Per dichiarare la fine lavori dellimpianto di produzione selezionare:
TAB Lavori Fine Lavori.
Inserire il codice di rintracciabilit per il quale si vuole dichiarare la fine lavori, avviare la
ricerca e selezionare limpianto come da figura sotto riportata.

Figura 106 Ricerca pratica per fine lavori

Compilare le opzioni di fine opere impianto come da maschere sotto riportate:

Figura 107 Dichiarazioni fine lavori

A seconda della selezione effettuata dovranno essere compilati i campi che si attivano

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 78 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 108 Opzione tempistiche previste nel provvedimento di autorizzazione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 79 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 109 Opzione tempistiche previste da normativa per DIA, SCIA.

Per entrambe le opzioni confermare, per presa visione, il paragrafo riportato nella sezione
informazioni dati personali

Figura 110 Informazioni dati personali

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controlla e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 Generalit.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 80 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

19.5 Fine Lavori impianto di rete


Per dichiarare la fine opere di rete:
TAB Lavori Fine lavori impianto di rete.
Inserire il codice di rintracciabilit per il quale si vuole dichiarare la fine lavori impianto di rete
(nel casi previsti in cui ci si sia avvalsi della facolt di realizzare in proprio), avviare la ricerca e
successivamente selezionare Dettaglio come da figura sotto riportata

Figura 111 Ricerca pratica per fine lavori impianto di rete

Confermare di aver completato i lavori come da maschera sotto riportata:

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 81 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 112 comunicazione fine impianto di rete

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 82 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Confermare, per presa visione, il paragrafo riportato nella sezione informazione dati personali

Figura 113 Informazioni dati personali

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controlla e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 Generalit.

19.6 Esercizio transitorio


Qualora il produttore richieda lallaccio dellimpianto di produzione in regime di esercizio
transitorio: TAB Lavori Esercizio transitorio
Inserire il codice di rintracciabilit e avviare la ricerca, si aprir la schermata come da figura
sottostante

Figura 114 richiesta connessione regime di esercizio transitorio

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controlla e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 Generalit.
Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 83 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

20. COMUNICAZIONI

Per inviare altre comunicazioni al distributore selezionare:


TAB Comunicazioni Allega e inoltra.
Inserire il codice di rintracciabilit della pratica per la quale si vuole inviare una comunicazione,
avviare la ricerca e selezionare il tipo di documento che si vuole allegare

Figura 115 Ricerca pratica per comunicazioni

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 84 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

A valle dellinserimento del documento da inoltrare al distributore premere il pulsante Invia

Figura 116 invio comunicazione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 85 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

21. ATTIVAZIONI

21.1 Gestione attivazione


Per comunicare la data scelta per lattivazione dellimpianto di produzione:
TAB Attivazioni Gestione attivazione.
Inserire il codice di rintracciabilit della pratica, avviare la ricerca e premere sul pulsante
dettaglio

Figura 117 gestione data attivazione

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 86 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Alla sezione Data attivazione, scegliere la data tra le due proposte dal distributore.
Il produttore ha la facolt di sceglierne diversa dalle due proposte dal distributore, che in tal
caso, dovr accettare la nuova data e darne conferma.

Figura 118 scelta data attivazione

Per la compilazione del TAB Controllo e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo 3
Generalit.
Solamente per le pratiche in media tensione deve essere inserito un ulteriore allegato
necessario per lattivazione.

Figura 119 gestione allegati

Dal TAB Attivazioni Gestione attivazione/ Gestione allegati:

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 87 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Dopo aver selezionato il tipo di richiesta, inserito il codice della pratica e avviato la ricerca,
premere il pulsante dettaglio. Si aprir la finestra per allegare il documento richiesto come da
schermata sottostante.

Figura 120 gestione allegati/relazione tecnica cabina di consegna redatta guida CEI 11-35

Per la compilazione del TAB Controllo e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo 3
Generalit.

21.2 Schede apparati di misura


Nel caso in cui il produttore abbia scelto, in fase di richiesta di connessione, di non richiedere al
distributore il servizio d'installazione e manutenzione del sistema di misura dell'energia
immessa/prelevata dalla rete e o prodotta, lo stesso deve compilare e inoltrare attraverso il
TAB Attivazioni Schede apparati di misura , la comunicazione di configurazione

Figura 121 schede apparati di misura

Dopo aver inserito il codice della pratica, cliccando su visualizza si aprir la schermata dei
misuratori da configurare ed entrando nei singoli misuratori inserire i dati obbligatori come da
schermata seguente

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 88 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 122 sezioni delle schede apparati di misura

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controlla e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 Generalit.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 89 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

22. MODIFICA PASSWORD E USER-ID


22.1 Richiesta nuova password
Nel caso di smarrimento della password possibile richiederne una nuova selezionando la voce
Hai dimenticato la password?.

Figura 123 Richiedi password dimenticata

Il sistema richiede linserimento della propria e-mail per attivare laggiornamento della
password.
Dopo aver indicato la propria e-mail cliccare sul pulsante Invia, il sistema visualizza linvito a
controllare la propria casella di posta per la e-mail di verifica.

Figura 124 Inserisci indirizzo e-mail

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 90 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 125 Controlla la tua casella di posta

Cliccare sul link ricevuto via e-mail per accedere alla maschera visualizzata in Figura 127 dove
poter inserire la nuova password.

Figura 126 link per inserire nuova password

Dopo aver digitato la nuova password selezionare Conferma modifica

Figura 127 videata per linserimento della nuova password

Dopo la conferma della nuova password possibile utilizzare le nuove credenziali per laccesso.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 91 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

22.2 Richiesta modifica e-mail (user-id)


Per modificare la user-id occorre selezionare la voce Vuoi modificare e-mail?

Figura 128 richiesta modifica e-mail

Il sistema riporta alla home page del Enel Distribuzione nella quale autenticarsi ed
automaticamente si viene indirizzati alla maschera di modifica dove inserire il nuovo indirizzo
e-mail e premere Invia:

Figura 129 modifica e-mail (user id)

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 92 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

A valle dellinvio il sistema conferma il cambio inviata a controllare la propria mail come da
immagine sottostante:

Figura 130 conferma cambio e-mail (user id)

Come da messaggio sopra riportato per poter proseguire necessario confermare il nuovo
indirizzo e-mail e completare la registrazione cliccando sul link allegato alla e-mail ricevuto al
nuovo indirizzo.

Figura 131 convalida indirizzo e-mail

Cliccare su conferma cambio come da immagine seguente

Figura 132 conferma cambio e-mail

A tal punto autenticarsi con la nuove e-mail e proseguire con la navigazione allinterno del
portale.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 93 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

22.3 Richiesta modifica password


Per modificare la password occorre selezionare la voce Vuoi modificare password?

Figura 132 richiesta modifica password

Il sistema riporta alla home page di Enel Distribuzione nella quale autenticarsi ed
automaticamente si viene indirizzati alla maschera di modifica come da immagine seguente:

Figura 133 inserimento nuova password

Compilare i campi obbligatori e cliccare su Conferma modifica. A tal punto autenticarsi con le
nuove credenziali e proseguire con la navigazione allinterno del portale.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 94 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

23. ALTRI SERVIZI


23.1 Aggiornamento dati pratica
Per aggiornare i dati di una pratica gi inoltrata al distributore selezionare:
TAB Altri Servizi Aggiornamento dati pratica.

Figura 134 Aggiornamento dati pratica

Inserire il codice di rintracciabilit della pratica per la quale si vuole aggiornare i dati, avviare
la ricerca.

Figura 135 Ricerca pratica per aggiornamento

Inserisci/Modifica/Elimina un altro contatto


Per inserire un altro contatto: selezionare Inserisci nella maschera sotto riportata
Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 95 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 136 Inserimento Altro Contatto

Si aggiunger una nuova sezione Altro contatto nella stessa maschera

Figura 137 Valorizza Altro Contatto

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 96 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Compilare i campi obbligatori e premere il pulsante salva

Figura 138 Salva le modifiche

Successivamente per la compilazione dei TAB Allegati e Controllo e inoltro seguire le


istruzioni del capitolo 3 Generalit.
Le opzioni modifica ed elimina sono disponibili solo se in precedenza stato inserito un altro
contatto.

Inserisci/Modifica/Elimina la sede amministrativa


Loperativit per inserire/modificare/eliminare la sede amministrativa del richiedente (persona
giuridica) analoga a quella prevista al paragrafo 22.1 per altro contatto.

Modifica disponibilit del sito


Per modificare la disponibilit del sito rispetto a quanto indicato in fase di domanda di
connessione, selezionare modifica accanto la relativa dicitura e procedere con
laggiornamento allinterno della maschera Dati impianto.

Modifica tipo di contratto


Per modificare la tipologia di contratto rispetto a quanto indicato in fase di domanda di
connessione, (domestico residente/ non residente) selezionare modifica accanto la relativa
dicitura e procedere con laggiornamento allinterno della maschera Dati impianto.

Modifica date realizzazione dellimpianto


Per modificare le date di avvio lavori, fine lavori e data di entrata in esercizio dellimpianto di
produzione rispetto a quanto indicato in fase di domanda di connessione, selezionare
modifica accanto la relativa dicitura e procedere con laggiornamento allinterno della
maschera Dati impianto.
Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 97 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

23.2 Revoca mandato


Per eseguire la revoca del mandato di una pratica gi inoltrata al distributore selezionare:
TAB Altri Servizi Revoca mandato

Figura 139 Revoca Mandato

Con tale servizio il Titolare della Connessione previa registrazione allutilizzo del Portale
Produttori (e quindi a valle del download del Modulo di Adesione), potr alloccorrenza
revocare un Mandato con Rappresentanza al Mandatario richiedente la Domanda di
Connessione. Per richiedere la Revoca del Mandato il titolare della connessione deve essere a
conoscenza del Codice di Rintracciabilit della Richiesta di Connessione che al momento
dellutilizzo del servizio sar richiesto dal Portale.

Figura 140 Valorizzare il Codice di Rintracciabilit oggetto di Revoca del Mandato

A valle della valorizzazione del corretto Codice pratica Distributore cos come illustrato in
Figura 141, il sistema restituir le seguenti informazioni:
-

TAB RICHIDENTE: Dati del Richiedente la Revoca (ossia il Titolare della


Connessione che intende richiedere la Revoca del Mandato con Rappresentanza)
TAB MANDATARIO:Dati del Mandatario con rappresentanza (ossia il Mandatario al
quale il Titolare della connessione intende revocare il mandato)
TAB REVOCA: Richiesta di Revoca del Mandato con la quale il Richiedente la Revoca
richiede la Revoca del Mandato con Rappresentanza
TAB INFO
TAB ALLEGATI
CONTROLLO INOLTRO

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 98 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 141 sezione richiedente Revoca del Mandato

I dati del Richiedente, cos come anche i dati del Mandatario con Rappresentanza, essendo noti
al Portale Produttori, saranno visualizzati dal sistema e non sar consentita la modifica degli
stessi.
Accedendo invece al TAB Revoca il Titolare della Connessione dovr formalizzare la sua
richiesta di Revoca del Mandato con rappresentanza.

Figura 142 sezione Revoca del Mandato

A valle dellInoltro al Distributore della Revoca del Mandato il Portale informer il Titolare della
Connessione di aver acquisito la Richiesta di Revoca del Mandato

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 99 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 143 Invio Revoca Mandato con Rappresentanza

ed informer altres via mail il Titolare della Connessione di aver ricevuto la richiesta di
Revoca:

Figura 144 Mail Richiesta Revoca Mandato

A valle della verifica della richiesta inviata dal Richiedente, da parte del distributore, il
Richiedente ricever una mail con la quale sar informato dellavvenuta Revoca del Mandato e
solo a valle di tale conferma ricevuta dal Richiedente stesso a mezzo comunicazione inviata da
ENEL sul Portale Produttori, la stessa Revoca avr effetto.
Il Mandatario con Rappresentanza Revocato sar informato della Revoca a mezzo mail e non
potr pi operare sulla pratica.
Il Titolare della Connessione, qualificato per il Portale a valle della Revoca come il nuovo
Richiedente la Domanda di Connessione potr invece operare sulla richiesta.
IMPORTANTE A valle della Revoca del Mandato con Rappresentanza, il Titolare della
Connessione (ossia il nuovo richiedente) prima di operare sulla Richiesta di Connessione dovr
obbligatoriamente eseguire lAggiornamento dati Pratica ossia dovr verificare se i seguenti
campi:
Altro Contatto
- Sede Amministrativa
- Disponibilit del Sito
possono essere confermati, inseriti per la prima volta o modificati.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 100 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Qualora, prima di eseguire laggiornamento dati pratica, il Richiedente intenda utilizzare uno
dei servizi del Portale Produttori il sistema risponder con il presente errore:

Figura 145 Errore a Sistema per mancato Aggiornamento Dati Pratica

Per le modalit di Aggiornamento Dati Pratica si rimanda al paragrafo 23.1.

23.3 Subentro
Per eseguire il subentro da parte di un terzo soggetto relativamente ad una pratica gi
inoltrata al distributore selezionare: TAB Altri Servizi Subentro

Figura 146 Subentro

Con tale servizio il soggetto terzo sia come titolare della connessione che come mandatario
(con o senza rappresentanza), previa registrazione allutilizzo del Portale Produttori (e
quindi a valle del download del Modulo di Adesione), potr subentrare al vecchio richiedente la
domanda di Connessione. Per subentrare, il nuovo soggetto deve essere a conoscenza del
Codice di Rintracciabilit della Richiesta di Connessione e almeno uno dei codici tra codice
fiscale/partita iva del precedente richiedente e codice fiscale del titolare mandante che al
momento dellutilizzo del servizio saranno richiesti dal Portale:

Figura 147 codici per Subentro

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 101 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

A valle della ricerca il sistema restituir un elenco per individuare la tipologia di subentro
desiderata come da immagine sottostante

Figura 148 scelta tipologia subentro

Premendo il tasto Prosegui Si apriranno i TAB seguenti:


-

TAB SUBENTRANTE: Dati del soggetto terzo (ossia Nuovo Richiedente


limitatamente alla pratica oggetto di richiesta);
TAB SUBENTRO: Richiesta di Subentro con la quale si dichiara di essere il nuovo
soggetto richiedente la connessione ed eventualmente scegliere il nuovo titolare della
connessione;
TITOLARE DELLA CONNESSIONE nuovo soggetto titolare della connessione (da
compilare tutti i dati anagrafici obbligatori);
TAB INFO;
TAB ALLEGATI;
CONTROLLO INOLTRO.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 102 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 149 Tab subentro

I dati del subentrante, saranno visualizzati dal sistema e non sar consentita la modifica degli
stessi.
Accedendo invece al TAB Subentro il subentrante dovr formalizzare la sua richiesta di
subentro come da schermata seguente:

Figura 150 dichiarazione di subentro

A valle dellinoltro al Distributore del Subentro il Portale informer il Nuovo Richiedente di


aver acquisito la Richiesta.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 103 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 151 Invio richiesta subentro

ed informer via mail lo stesso di aver ricevuto la richiesta di subentro:

Figura 152 Mail Richiesta Subentro

Se il controllo, da parte del distributore, sulla documentazione ha esito positivo il Richiedente


ricever una mail con la quale sar informato dellavvenuto subentro.
Altres, il vecchio richiedente sar informato del subentro a mezzo mail e non potr pi operare
sulla pratica.
Il nuovo soggetto, qualificato per il Portale come il nuovo Richiedente la Domanda di
Connessione potr iniziare ad operare sulla richiesta.
IMPORTANTE A valle del subentro, il nuovo richiedente, prima di operare sulla Richiesta di
Connessione, dovr obbligatoriamente eseguire lAggiornamento dati Pratica ossia dovr
verificare se i seguenti campi:
- Altro Contatto
- Sede Amministrativa
- Disponibilit del Sito
Tali campi possono essere confermati, inseriti per la prima volta o modificati.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 104 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Inoltre, nel caso in cui il precedente richiedente abbia gi accettato uno o pi preventivi per la
domanda di connessione in oggetto, reso obbligatorio che il nuovo soggetto accetti le
condizioni contrattuali del preventivo gi precedentemente accettato.
Qualora, prima di eseguire laggiornamento dati pratica, il Richiedente intenda utilizzare uno
dei servizi del Portale Produttori il sistema risponder con il presente errore:

Figura 153 Errore a Sistema per mancato Aggiornamento Dati Pratica

Per le modalit di Aggiornamento Dati Pratica si rimanda al paragrafo 23.1.

23.4 Comunicazione servizi ausiliari


Qualora il richiedente abbia, in fase di compilazione della domanda di connessione, scelto di
alimentare i servizi esclusivamente da un altro punto di connessione, obbligatoriamente deve
comunicare al distributore tale punto di connessione attraverso il TAB Altri Servizi

Comunicazione servizi ausiliari

Figura 154 comunicazione POD servizi ausiliari

Inserire il codice POD (punto di connessione in immissione alla rete elettrica comunicato dal
distributore con il preventivo se si tratta di nuova domanda di connessione ovvero punto di
connessione in prelievo dalla se si tratta di adeguamento di connessione esistente e
comunicato dallo stesso richiedente contestualmente alla domanda) e avviare la ricerca

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 105 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 155 ricerca pratica per inserimento POD servizi ausiliari

Cliccare sul pulsante nuovo,selezionare il tab Dati impianto e alla sezione Servizi Ausiliari
indicare il numero di POD destinati ai servizi ausiliari e il relativo codice. La titolarit del nuovo
POD per alimentare i servizi ausiliari (la stessa del richiedente la connessione) sar oggetto di
verifica da parte del distributore che, in caso di esito negativo, pu rifiutare la comunicazione.

Figura 156 inserimento POd servizi ausiliari

Per la compilazione dei TAB Allegati e Controllo e inoltro seguire le istruzioni del paragrafo
3 Generalit.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 106 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

24. Regolamento di Esercizio


Dopo aver ricevuto la comunicazione di predisposizione del Regolamento di Esercizio
possibile procedere alla compilazione di questultimo mediante il TAB Reg. Esercizio

Figura 157 Regolamento di Esercizio

Inserire il codice pratica o POD distributore e cliccare sul pulsante Cerca

Figura 158 Ricerca Regolamento di Esercizio da compilare

Nel servizio Reg. Esercizio necessario compilare tutti i campi proposti dal portale

Figura 159 Compilazione Regolamento di Esercizio MT

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 107 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 160 Compilazione Regolamento di Esercizio BT

Per quanto riguarda i TAB Allegati e Controllo e Inoltro seguire le istruzioni del paragrafo 3.
GENERALITA.
Gli allegati Schema elettrico e Curva capability devono essere caricati esclusivamente in
formato JPG-JPEG.
Nel caso di errata compilazione del Regolamento di Esercizio, il distributore invia allutente una
richiesta di integrazione comunicando il motivo del rigetto.
Il distributore, previa verifica della completezza dei dati inseriti dallutente, invia a questultimo
la lettera di conferma Regolamento di Esercizio.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 108 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

25. Regolamento di Esercizio adeguato ai sensi della


delibera 243/13
E possibile procedere alla compilazione del Regolamento di Esercizio (adeguato ai sensi della
delibera 243/2013) mediante il TAB Reg. Esercizio

Figura 161 Regolamento di Esercizio

Inserire il codice POD distributore e cliccare sul pulsante Cerca

Figura 162 Ricerca Regolamento di Esercizio (adeguato ai sensi della delibera 243/2013) da
compilare

Nel servizio Adeguamento ai sensi della delibera 243/2013 necessario compilare tutti i campi
proposti dal portale

Figura 163 Compilazione Regolamento di Esercizio MT adeguato ai sensi della delibera


243/2013

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 109 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Figura 164 Compilazione Regolamento di Esercizio BT adeguato ai sensi della delibera


243/2013

Per quanto riguarda i TAB Allegati e Controllo e Inoltro seguire le istruzioni del paragrafo 3.
GENERALITA.
Nel caso di errata compilazione del Regolamento di Esercizio, il distributore invia allutente una
richiesta di integrazione comunicando il motivo del rigetto.
Il distributore, previa verifica della completezza dei dati inseriti dallutente, invia a questultimo
la lettera di conferma Regolamento di Esercizio.

Enel Distribuzione S.p.a.

Pagina 110 di 112

Guida al portale produttori

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

26. DOMANDE FREQUENTI


Argomento
Invio modulo adesione

Domanda
A quale indirizzo deve
essere inviato loriginale
del modulo di adesione
al regolamento portale
produttori debitamente
sottoscritto?

Risposta
I modulo di adesione dovr essere inviato
alla Direzione territoriale alla quale viene
inviata la prima domanda di connessione
tramite portale produttori. La Direzione
territoriale provveder ad archiviare il
documento e a sbloccare il portale per le Sue
successive richieste a livello nazionale.
Gli indirizzi sono scaricabili dal link:
http://www.enel.it/itIT/reti/enel_distribuzione/produttori_conness
ione/dove_inviare/

E possibile mandare il
modulo di adesione con
PEC anzich
raccomandata a/r?

Il modulo di adesione al portale pu essere


inviato anche tramite posta elettronica
certificata, purch firmato digitalmente.
Lindirizzo della PEC di Enel Distribuzione al
quale pu essere inviato il modulo :
produttorieneldistribuzione@pec.enel.it.

Registrazione

Uno studio tecnico pu


inserire domande per pi
produttori?

Browser

Ho
riscontrato
delle
difficolt nellinserire gli
allegati con il Browser
Internet Explorer 9.

Un richiedente pu presentare le domande di


connessione in qualit di titolare del punto di
connessione alla rete.
Pu
altres
presentare
domande
di
connessione per nome e per conto di altri
richiedenti se ha un apposito di mandato per
la connessione.
Occorre avviare il browser in modalit di
compatibilit con Internet Explorer 8,
cliccando
sul
pulsante
evidenziato
nellimmagine allegata, accanto alla barra
dellURL:

Domanda

Quando
deve
essere
inserita la copia della
dichiarazione sostitutiva
di
mandato
con
rappresentanza?

Invio
modulo
adesione

Enel Distribuzione S.p.a.

di

Allatto della presentazione della richiesta di


connessione, nel caso in cui il Richiedente sia
un mandatario con rappresentanza, questi
deve allegare alla domanda una dichiarazione
sostitutiva di mandato con rappresentanza
da parte del Richiedente titolare del punto di
connessione. Nel caso invece in cui a
presentare la domanda di connessione sia un
mandatario senza rappresentanza, questi
tenuto ad allegare la copia del mandato
rilasciato dal cliente finale anche nella forma
di scrittura privata.

Pagina 111 di 112

Guida al portale produttori

Argomento
Domanda

Anagrafica Richiedente

Codice di controllo

Enel Distribuzione S.p.a.

Ultimo Aggiornamento
22 settembre 2014

Domanda
Sul portale si possono
visualizzare le domande
presentate
cartaceamente
prima
dellavvio?
Come posso aggiornare
lindirizzo e-mail?

Risposta
No, sul portale sono visibili solo le domande
con il relativo ITER inviate via WEB

Il codice di controllo
deve essere richiesto ad
ogni accesso?

Deve essere inserito ad ogni accesso, ma si


pu utilizzare sempre lo stesso, salvo in caso
di smarrimento, dimenticanza ecc

Lindirizzo e-mail coincide con la user-id a


portale e deve essere aggiornata a partire
dalla login page (vedere manuale utente paragrafo 22.2 Richiesta modifica e-mail
user-id)

Pagina 112 di 112