Sei sulla pagina 1di 3

Sono troppo freddoloso, posso effettuare i BD?

Si, ed anche raccomandato. Significa che siete carenti di


grassi fluidi sottopelle, e il vostro sistema di regolazione
termica non funziona bene. Mettetevi a letto sotto due
piumoni
con una poche e una borsa de11'acqua calda posata sul
fegato o
sul dorso.
Ripetete lesperimento per diversi giorni di seguito, fino al
momento in cui troverete la poche gradevole fuori dal letto.
A quale temperatura dev'essere l'acqua?
E impossibile dare una risposta unica a questa domanda
Si gioca tutto sulla vostra percezione del freddo in un dato
momento. Se siete stanchi, sentirete il bisogno di un'acqua
non
troppo fredda, mentre se siete in piena forma ricercherete
la
frescura. In inverno, l'acqua del rubinetto spesso gelida,
quindi bisogna aggiungere un po dacqua calda. D'estate o
ai
Tropici, quando la temperatura ambiente di 30 gradi,
unacqua a 20 gradi sembra fredda. Perci soltanto voi siete in
grado di valutare la giusta temperatura dellacqua. In ogni
caso,
essa non deve mai gelarvi le dita.
Bisogna avere molto caldo durante il BD?
Bisogna essere al caldo e non essere costretti a combattere
contro il freddo. A certe persone talvolta converr
indossare
un pullover in pi. Nei paesi caldi in genere inutile coprirsi

in modo particolare. In ogni modo, il bagno derivativo non


deve farvi sentire freddo.
Perch evitare i brividi di freddo?
Il freddo contrae le fasce e blocca i grassi, leffetto opposto
a quello che si vuole ottenere.
Ci si pu riscaldare prima o dopo?
Conviene sempre riscaldarsi dopo un bagno derivativo,
soprattutto se lo si effettua con l'acqua oppure se si
stanchi
o malati.
Il calore esterno sullinsieme del corpo rinforza gli effetti del
bagno derivativo distendendo la fascia e aiutandola, cosi, a
vibrare. Di conseguenza, si pu alternare il BD con una
doccia,
un bagno caldo, oppure una sauna o un bagno turco
Questalternanza fa molto bene.
Si pu fare un bagno di sole prima o dopo?
Si raccomanda di effettuare bagni derivativi prima e dopo
un bagno di sole. Ci riduce le allergie Solari,
laffaticamento
che segue le prime esposizioni e consente al corpo di
approfittare ancora meglio dei benefici del sole.
Si deve rispettare un tempo prima o dopo i pasti?
- Se effettuate il bagno derivativo con acqua, lasciate
passare
mezzora prima di mangiare. Dopo il pasto, aspettate
un'ora
e mezza prima di fare un bagno derivativo con lacqua.
- Se utilizzate le poche, potete indossarle appena prima di

mangiare, mentre consumate il cibo e appena alzati da


tavola
se le avete messe durante il pasto.
Attenzione, se non avete indossato poche durante il pasto,
dovete aspettare almeno unora dopo aver finito di
consumare il cibo prima di rimetterne una. Infatti, se indossate una
poche mentre mangiate, il cervello tiene conto della frescura
e
manda pi calore per la digestione. Se non avete messo le
poche nel corso del pasto, il fatto di indossarne una appena
alzati
da tavola sarebbe sgradevole per la digestione, che
mancherebbe di calore e voi potreste avere la nausea.

Interessi correlati