Sei sulla pagina 1di 5

CONTRATTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZI

Fra le parti:
1. FederBio Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica, con sede a Bologna in
Piazza dei Martiri n.1 C.F. 97111470155 P.I. 02252171208 rappresentata ai fini del presente
contratto dal suo legale rappresentante Paolo Carnemolla nato a Bolzano il 05/04/1964 ,
C.F.CRNPLA64D05A952B;
e
2. La societ (da completare .), con sede legale in (da completare .) -, via (da
completare .) n. XX, codice fiscale e P.IVA: (da completare .), rappresentata ai
fini del presente contratto dal suo legale rappresentante Signor (da completare .) nato
a (da completare .), il xx/xx/xxxx, codice fiscale: (da completare .), da qui in
avanti definita pi semplicemente committente;
Premesso che:
- FederBio un'entit multiprofessionale tesa a migliorare la qualit e la diffusione dei prodotti
ottenuti con tecniche dell'agricoltura organica conformemente al metodo di agricoltura biologica
codificato sia dal Reg. CE 834/2007 del 28.07.2007, che dalla normativa nazionale e regionale
adottata in conformit a tale Regolamento, nonch attraverso le proprie regole deontologiche e
professionali in linea con le direttive IFOAM (art. 2 Statuto Federbio);
- FederBio ha sottoscritto un contratto con la societ austriaca INTACT per la realizzazione di una
piattaforma informatica denominata FederBio Integrity Platform basata sul sistema E-Cert per la
tracciabilit delle produzioni e delle transazioni di cereali, granaglie e mangimi biologici;
-

il

committente

svolge

la

sua

attivit

nel

campo

della

produzione/commercializzazione/trasformazione di granaglie e materie prime per mangimi biologici,


e conseguentemente risulta interessato al rafforzamento dei controlli sullintera filiera di propria
competenza attraverso la piattaforma informatica FederBio Integrity Platform.
Si conviene quanto segue:
Art. 1) Premesse
Le premesse di cui sopra costituiscono parte integrante del presente contratto.
Art. 2) Oggetto del contratto
FederBiosi impegna a fornire al committente, che nomina quale referente per la gestione delle
comunicazioni inerenti la presente scrittura

..(da completare .) tel. (da

completare .) e-mail (da completare .) , i seguenti servizi:


a) gestire e coordinare la piattaforma FederBio Integrity Platform;
b) aggiornare la documentazione tecnica prevista dalla piattaforma FederBio Integrity
Platform.

c) promuovere la diffusione della piattaforma FederBio Integrity Platform a tutti gli


operatori biologici italiani ed esteri;
Art. 3) Modalit di realizzazione dei servizi contrattuali
I servizi oggetto del contratto e dedotti al precedente articolo 2) avranno la tempistica di
realizzazione, i contenuti tecnici e saranno realizzati nei modi e nelle forme concordate tra FederBio
e il committente durante gli incontri del Tavolo di filiera granaglie che sono specificatamente
approvati e al quale si aderisce con la sottoscrizione del presente contratto.
Previa autorizzazione da parte del committente, FederBio, qualora ne ravvisi la necessit al fine di
una miglior realizzazione dei servizi, potr apportare variazioni alle modalit concordate senza
tuttavia diritto ad un maggior compenso.
FederBio potr dare in subappalto a terzi l'esecuzione, in tutto o in parte, dei servizi previsti al
precedente articolo 2) fermo restando la sua piena responsabilit verso il committente.
Art. 4) Durata del contratto e obbligazioni
Il presente contratto ha durata annuale dalla data della sottoscrizione e si ritiene tacitamente
rinnovato di anno in anno per la stessa durata salvo recesso, da comunicare nei tempi e modi
indicati al punto 9. In caso di trasferimento di azienda, per atto tra vivi o per causa di morte, il
nuovo titolare dell'impresa subentra nelle obbligazioni previste nel presente contratto.
Gli importi versati non sono restituibili.
Art. 5) Corrispettivo delle prestazioni
Le parti convengono, quale corrispettivo dei servizi di cui al precedente articolo 2), le seguenti
quote:
1. 1.500 quale quota di avvio una tantum.
2. 1.000 quale quota fissa annuale a partire dal 2014.
3. costo variabile per trasformatori/operatori commerciali in funzione delle tonnellate
commercializzate che si prevede determinato per la prima annualit (2013) in 0,16 a
tonnellata per ogni singola transazione (a carico delloperatore in qualit di acquirente). Tale
importo variabile sar applicato secondo la tabella seguente.
La determinazione e la variazione degli importi, che comunque dovranno essere sufficienti alla
copertura dei costi diretti e indiretti, sar deliberata dal Tavolo di filiera granaglie dopo il primo
anno di operativit del servizio.

Schematizzazione della filiera e costi corrispondenti:


Operatore
Produttore agricolo
Primo acquirente del prodotto agricolo
Stoccatori e commercianti del prodotto
agricolo
Primi trasformatori prodotti agricoli
(Molini,
Mangimifici,
Oleifici,
Produttori
di
bevande
vegetali,
Torrefattori, Fioccatori)
Secondi trasformatori di prodotti
derivati da prodotti agricoli (Preparatori
prodotti da forno, Pastifici)
Allevamenti biologici

Costi una tantum


Nessuno
SI
SI

Costi fissi annuali


Nessuno
SI
SI

Costi variabili
Nessuno
SI
SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

SI

Art. 6) Liquidazione dei corrispettivi


I corrispettivi di cui allart. 5) verranno liquidati dietro presentazione, da parte di FederBio, di
regolare fattura i cui corrispettivi verranno assoggettati ad I.V.A. sulla base dellaliquota vigente in
base alle norme di legge, secondo le seguente modalit e tempistiche:
-

Quota di avvio una tantum: alla sottoscrizione del contratto.

Quota fissa annuale: entro il 31/01 di ogni anno

Quando la piattaforma informatica sar attiva, il costo variabile verr fatturato con cadenza
mensile, in funzione delle tonnellate commercializzate nel mese precedente.

In caso di ritardo nel pagamento sono dovuti gli interessi di mora ai sensi dell'art. 1224 c.c. . La
decorrenza degli interessi ha inizio dal termine per il pagamento previsto nel contratto ai sensi
dell'art. 1219.
Art. 7) Garanzia qualitativa sui servizi erogati
FederBio simpegna affinch i servizi indicati al precedente articolo 2) della presente scrittura siano
conformi agli standard qualitativi contenuti nellallegato del contratto sottoscritto tra FederBio ed
Intact richiamato in premessa, che le parti dichiarano di ben conoscere e di accettare con la
sottoscrizione del presente contratto di servizi. Eventuali modifiche e/o integrazioni dei termini e
delle condizioni dovranno sempre essere sottoscritte tra le parti.
Art. 8) privacy e riservatezza
Privacy:
Tutti i dati e le informazioni che verranno caricati sul data base saranno gestiti nel rispetto della
legislazione ordinaria sulla privacy contenuta nel Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.
I dati caricati nella banca dati riguardano:

dati anagrafici delle imprese coinvolte;

dati quantitativi merci commercializzate (solo quantit, senza riferimento ai prezzi);

dati qualitativi sulle merci commercializzate (certificazione, specie, variet, lotti, nazione di
origine, azienda di produzione agricola ).

Tali dati saranno a disposizione dei firmatari nel rispetto delle seguenti regole, che le parti qui
dichiarano espressamente di accettare, senza nessuna condizione, n deroga:
1. per il rispetto della riservatezza commerciale gli operatori commerciali avranno accesso solo
ai dati relativi ai propri fornitori e acquirenti, limitatamente alle partite oggetto di scambio
con questi;
2. gli organismi di controllo, ai fini di un corretto controllo dei bilanci di massa, avranno
accesso a tutti i dati delle filiere che coinvolgono operatori da loro controllati;
3. FederBio potr gestire tutti i dati per la realizzazione di analisi statistiche sul settore da
diffondere in forma aggregata e per eventuali azioni di informazione del settore a seguito di
crisi legate a frodi o ad azioni dellautorit competente.
Art. 9) Risoluzione del contratto e clausola penale
Eventuale recesso dal presente contratto comunicato tramite disdetta da trasmettere con
raccomandata A/R o PEC entro e non oltre il 31.10 di ogni anno e avr effetto il 01.01 dell'anno
successivo.
Il presente contratto si intender automaticamente risolto, anche prima dello spirare del termine di
fornitura di cui al precedente articolo 4), oltre che nei casi qui espressamente indicati e/o in forza di
norme di legge, anche in caso di mancata realizzazione dei servizi.
Inoltre specificatamente prevista la risoluzione anticipata da parte di Federbio in caso di mancata
e/o incompleta e/o falsa fornitura dei dati da parte del committente relativamente alla quantit ed
alla qualit delle merci commercializzate.
In caso di mancato rispetto delle modalit di risoluzione anticipata espressamente indicate dal
presente articolo, il committente tenuto a corrispondere, a titolo di penale, una somma pari al
doppio del corrispettivo dei servizi previsti al punto 2 dellarticolo 5.

Art. 10) Soluzione delle controversie Clausola compromissoria


Qualunque controversia dovesse insorgere nellinterpretazione o nellesecuzione del presente
contratto sar rimessa a un collegio di tre arbitri, uno nominato da ciascuna parte e il terzo di
comune accordo dai due arbitri cos nominati o, in caso di disaccordo, dal Presidente del Tribunale
di Bologna, il quale nomina pure larbitro che una delle parti si rifiutasse di nominare entro 30
giorni dalla comunicazione della controversia, e ci su semplice ricorso della parte pi diligente. Gli

arbitri giudicheranno pro bono et aequo in modo rituale, e il lodo sar inappellabile ove consentito
dal Codice di Procedura Civile.
Esulano dalla presente clausola compromissoria quelle controversie che non possono formare
oggetto di compromesso a norma del Codice di Procedura Civile.
Art.11) Spese
Le spese per l'eventuale registrazione del presente atto rimangono a carico della parte che dovesse
ravvisarne la necessit.
Bologna, xx/xx/13
p. FederBio
(Paolo Carnemolla)
________________________
p. XXXXXX
(Xxxx Xxxxx)
________________________
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 C.C. le parti dichiarano di avere preso visione e di approvare
specificatamente tutte le clausole di cui al presente contratto, tuttavia al fine di mallevarsi reciprocamente e con
lintento di rinunziare sin dora alla possibilit di far valere in via di eccezione alcune clausole del presente contratto le
parti sottoscrivono specificamente, approvandone integralmente il contenuto, gli articoli 2) oggetto del contratto; 3)
Modalit di realizzazione dei servizi contrattuali; 4) Durata del contratto; 5) corrispettivo delle prestazioni; 6)
liquidazione dei corrispettivi; 7) garanzia qualitativa dei servizi; 8) Privacy e riservatezza; 9) Risoluzione del contratto e
clausola penale.

Bologna, xx/xx/13
p. FederBio
(Paolo Carnemolla)
________________________
p. XXXXXX
(Xxxx Xxxxx)
________________________