Sei sulla pagina 1di 8

7;

3H?

'7

gm; 2m

COMUNE DI PESCARA
CITTA DI PESCARA
Medaglia d'ow al Memo Cmile

ORIGINALE

ATTO DI DETERMINAZIONE

Numero del Registm settoriale delle detenninazioni: 427 del l dicembre 2016
Numero del Registro generale delle detenninazioni: 4507

Oggetto: RIPASCIMENTO MORBIDO DEL LITORALE MARINO SUD - AFFIDAMENTO


DIRETTO DE] LAVORI, Al SENSI DELL'ARTICOLO 36, COMMA 2, LETTERA A), DEL
D.LGS 50/2016, ALLA DITTA OMNIA NAUTICA SOC. COOP. A R.L.,.

Centro di Responsabilitzi:

BR DIR.LL.PP

Responsabile del Settore:

Giuliuno Rossi

lL DIRIGENTE
Premesso che:
- gli interventi a difesa del Iitorale si inseriscono nell'ambito degli obiettivi gi oggetto di tutela,
mediante finanziamenti a valere sui fondi PAR FAS 2007-2013 Linea di azione lV.2.1.a
"Riduzione del rischio derivante da fenomeni alluvionali, franosi ederosivi delle diverse fasce del
territorio regionale (montagna interna, pedemontana e costiera), giusta deliberazione di Giunta
Regionale del 28/04/2016 n. 260 Lavori per la tutela, Ia salvaguardia del/a fascia cost/era e
rinascimento deg/i aren/Ii nei Comuni di Martins/euro, Pineto, Silvi, Citt S.Ange/o,
Montesi/vano, Pescara, Francavi/Ia al Mare e Ortona. Anno 2016" che ha previsto un
finanziamento per ii Comune di Pescara di 80.000,00;

- con deliberazione 6.0. n. 368 del 10/06/2016, esecutiva nelle forme di legge, stato
approvato il progetto definitive/esecutivo dei Ripascimento morbido del Iitorale marino sud
(CUP J27E16000010002 CIG 6722678163) di complessivi 6 80000.00. con il seguente
quadro economico:

A) Lavori

RIPASCIMENTO MORBIDO LITORALE SUD


Euro

Euro

Lavori a misura

38.990,00

Oneri della sicurezza, non soggetti a ribasso d'asta


IMPORTO TOTALE

810,00
39.800,00

dallappalto, ivi inclusi i rimborsi previa fattura;

8000,00

2- rilievi, accertamenti e indagini;

5000,00

3 allacciamenti ai pubblici servizi;

4 imprevisti e arrotondamenti;

5 acquisizione aree o immobili e pertinenti indennizzi;

8000,00
-

5000,00

636,80

159,20

e di verifica e vaiidazione;

11- eventuaii spese per commissioni giudicatrici;

39,800,00

B) Somme a disposizione dell'Amministrazione


1 lavori in economia, previsti in progetto ed esclusi

6 accantonamento di cui allarticolo 133, commi 3 e 4, del


codice;
7~ spese di cui agli articolo 113, comma 1, spese tecniche
relative alla progettazione, al coordinamento della sicurezza in
fase di progettazione e di esecuzione, alla direzione lavori,
ali'assistenza giornaliera e contabilit;
8 importo relativo al fondo di cui ali'art. 113, commi 2 e 3 del

D.Lgs. 50/2016 (80%)


9 importo relativo al fondo dicuiall'art.113, commi 2 e 4 del

D.Lgs. 50/2016 (20%)


10 spese per attivitfa tecnico amministrative connesse alla
progettazione, di supporto al responsabile del procedimento,

12 spese per pubblicit e per Autorit Vigilanza sui Lavori


Pubblici.

4648,00

13- spese per accertamenti di laboratorio e verifiche tecniche


previste dal capitolato speciale dappalto, collaudo tecnico
amministrativo, collaudo statico ed altri eventuali collaudi
specialistici

14 WA. (22%), eventuali altre imposte e contributi dovuti per


iegge.

8756,00

Sommano

40.20000

Totale

40.200.00

80.000,00

- la spesa complessiva di 80.00000 relativa ali'intervento in oggetto prevista alia Missione


1, Programma 5, Titolo 2, Macroaggregato 202, del bilancio 2016/2018, annualita 2016, al
capitoio 33122300 "LAVORI PER LA TUTELE E LA SALVAGUARDIA DELLA FASCIA
COSTIERA E RIPASCIMENTO ARENILI, imp. 2692, P.C.F. 2.02.01.09.999, mentre la relativa
entrata al Titolo 4, Tipologia 200, Categoria 1, al capitolo 12904900 CONTRIBUTO DELLA
REGIONE LAVORI PER LA TUTELA E SALVAGUARDIA DELLA FASCIA COSTIERA E
RIPASCIMENTO DEGLI ARENILI", acc. P.C.F. 4020102000;
il Responsabiie del Procedimento e Iing. Giuliano Rossi. Dirigente del settore LL.PP.
Progettazione strategica e Mobilita;
Considerato che:
- Ia procedure in argomento ha per oggetto Iavori, come definito dall'art. 3 comma 2 - lettera
ii) del D. Lgs.vo n. 50/2016;
- possibile nel case in oggetto procedere ricorrendo ali'affidamento diretto, tenuto conto della
entita della spesa stimata per la sua realizzazione e stante Ia necessita di dame esecuzione in
tempi brevi mediante procedure semplificate;
Rilevato che:
- per l'individuazione della Ditta esecutrice dei Iavori il Dirigente del settore LL.PP.,
Progettazione str., Mobilita e Verde ha effettuato una preiiminare indagine di mercato invitando
n. 4 ditte, specializzate nel settore, con pec del 07/06/2016 prot. 73448-7347673513-73534,
specificando le caratteristiche dellintervento, Iimporto dei Iavori e richiedendo nel contempo un
preventivo e la disponibilita ad eseguire le Iavorazioni in tempi brevi;
- nei tempi richiesti sono pervenute allEnte n. 2 offerte di cui la piu vantaggiosa in termini
economici risultata quella della ditta Omnia Nautica Soc. Coop. r.|., con sede in Roseto degli
Abruzzi, Via Pagliare snc, P.l. 0157789674. che ha offerto un ribasso del 12,00% sullimporto a
base di gara di 38.99000 per Iavori a misura ed 810,00 per oneri della sicurezza, IVA
esclusa;

- con successive pec del 15/06/2016 prot. 77944, veniva comunicato alla ditta suddetta
laccettazione del preventivo formulato, richiedendo ulteriore documentazione necessaria alla
procedura di affidamento;
Visto larticolo 36, comma 2, lettera a), del d.lgs 50/2016 ai sensi del quale possibile ia
procedure negoziata mediante affidamento diretto, adeguatamente motivato, senza fare ricorso
aiie procedure ordinarie;

Lonere motivazionale relativo alleconomicita dellaffidamento e al rispetto dei principi di


concorrenza stato soddisfatto attraverso Ia valutazione comparativa dei preventivi di spesa
forniti, cosi come indicato dallAutorita Nazionale Anticorruzione nelle Linee Guida n. 4 del
10/11/2016, di attuazione del D. Lgs. 18 aprile 2016 n. 50, recanti Procedure per Iaffidamento
dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di riievanza comunitaria, indagini
mercato
di
e formazione e gestione degli elenchi di
operatori economici.

Preso atto che:


- i| servizio Opere Marittime e Acque Marine DPCOZS Ufficio Attivita per Coste e Porti, a
seguito di riohiesta del Comune di Pescara in data 03/10/2016, ha espresso in data 03/11/2016
prot. 84943, parere favorevole al ripascimento da effettuarsi prima della fine deilanno in corso;
- in data 18/11/2016 e stata rilasciata Autorizzazione Paesaggistica prot. 260374/2016 ai sensi
deilart. 146 del Digs. 42/2004;
- in data 22/11/2016 sono stati aocertati i requisiti di ordine generale richiesti ai sensi art. 36
comma 5 del d.|gs 50/2016, e acquisiti secondo Ie disposizioni transitorie di cui allart.216 comma 13 delio stesso, come da dichiarazione del Dirigente ing. Giuliano Rossi;
- Ia ditta ha fornito Ia seguente documentazione riohiesta:
o garanzia fideiussoria per la cauzione definitiva in data 23/11/2016;

la polizza assicurativa a oopertura danni di esecuzione, responsabilita verso terzi er


garanzia di manutenzione;

dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 sullinsussistenza, in capo alla ditta di
situazioni di conitto di interesse;
o dichiarazione relativa al conto corrente dedicato, in ottemperanza allart. 3, comma 7,
della L. n. 136/2010;
o sottoscrizione del Patto di integrita approvato dal Comune di Pescara con D.G. n. 22 del
22.01.2015 in conformita alle disposizioni di cui alla Legge n. 190/2012 e al Piano
Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016/2018 dellEnte, con laccettazione delle
clausole ivi contenute e Iimpegno al rispetto delle stesse a pena di decadenza
dallaffidamento e conseguente risoluzione del rapporto contrattuale;
o

dichiarazione relativa aHa conoscenza ed acoettazione delle clausole previste nel Codice

di comportamento dei dipendenti pubblici approvato con D.P.R. n. 62/2013 e nel Codice
di comportamento dei dipendenti del Comune di Pescara approvato giusta D.G. n. 130
del 06.03.2014, a pena di decadenza dallaffidamento e conseguente risoluzione del
rapporto contrattuale;
Ritenuto economicamente vantaggioso e congruo per I'A.C. procedere all'affidamento diretto, ai
sensi dellarticolo 36, comma 2, lettera a), del d.|gs 50/2016, dei lavori relativi al Ripascimento
morbido del litora/e mar/no sud, alla ditta Omnia Nautica Soc. Coop. r.l.;

Visti
-

il D.Lgs. n. 267/2000, in particolare gli artt. 107 e 183;


il D.Lgs. 118/2011;
lart. 57 dello Statuto Comunale;
Iart. 47 del Regolamento di contabilita;
IL D.Lgs. n. 50/2016 in materia di principi per laggiudicazione e l'esecuzione di appalti;

ritenuto che listruttoria preordinata alla emanazione del presente atto consenta di attestare la
regolarita e correttezza di questultimo, ai sensi e per gli effetti di quanto dispone lart. 147 bis
del D.Lgs. n. 267/2000

DETERMINA

per Ie motivazioni e le disposizioni normative richiamate in premessa

1. laffidamento diretto ai sensi dell'art. 36, comma 2, lettera a) del d.lgs 50/2016 dei lavori
relativi al Ripascimento morbido de/ litora/e mar/no sud alla ditta Omnia Nautica Soc. Coop.
r.|., con sede in Roseto degli Abruzzi, Via Pagliare snc, P.l. 0157789674, che ha offerto un

ribasso del 12,00% sullimporto a base di gara di 38.99000, quindi per un importo di
34.311,20, oltre oneri per la sicurezza pari ad 810,00 ed IVA al 22%, per un totale di
42.84786;
2. che Ia spesa progettuale complessiva di 80.00000, impegnata e oonservata come
segue:
Anno

Bilancio
2016

Capltolo U

MISS.

Progr.

Tutolo

Macroaggreg.

Capulolo

33122300

202

LA VORI PER LA TUTELA E LA


SALVAGUARD/A DELLA FASCIA
COS TIERA ......

lmporto

Imp. N.

42.847.86

4291/2016

8.000.00

4293/2016

5.000.00

4297/2016

8000,00

4298/2016

5.000.00

4299/2016

636,80

4300/2016

159,20

4302/2016

30.00

4303/2016

4.648.00

4304/2016

5.678.14

4305/2016

P.C.F

Note

2.02.01.09.999

Previa riduzvone Imp. 2692/2016

Scad. obbligazione

2017

mentre Ia corrispondente entrata, finanziata mediante contributo regionale accertata come


segue:
392:;0

Capitolo E

Titolo

Tipologia

Categoria

2016

12904900

20

lmporto

Accert. N.

80.00000

1394

Descrizione Capitolo
CONTRIBUTO DELLA REG/ONE LAVORI
PER LA TUTELA E SALVAGUARDIA DELLA

FASCIA COST/ERA E RIPASCIMENTO


DEGL/ AREN/Ll.

Scadenza obbligazione

2016

Piano Conti Finanziario

4020102000

3. di precisare che il Responsabile del Procedimento e ling. Giuliano Rossi;


4. di precisare che:
0 le condizioni contrattuali sono quelle definite nella richiesta di preventive di spesa inviato
tramite pec in data 07/06/2016, accettate dalla ditta con risposta del 10/06/2016 prot.
75751 ;
o la ditta Omnia Nautica Soc. Coop. r.I. ha assunto tutti gli obblighi di tracciabilit dei ussi
finanziari di cui all'art. 3 della legge 13 Agosto 2010, n 136 e smi, comunicando i| conto
dedicato;
o la ditta ha fornito apposita dichiarazioni rese ai sensi del D.P.R. n. 445/2000
sullinsussistenza di situazioni di conflitto di interesse e sulla conoscenza ed
accettazione delle clausole previste nel Codice di comportamento dei dipendenti pubblici
approvato con D.P.R. n. 62/2013 e nel Codice di comportamento dei dipendenti del
Comune di Pescara approvato giusta D.G. n. 130 del 06.03.2014, a pena di decadenza
dall'affidamento e conseguente risoluzione del rapporto contrattuale
o la ditta ha sottoscritto il Patto di integrit approvato dal Comune di Pescara con D.G. n.
22 del 22.01.2015 in conformit alle disposizioni di cui alla Legge n. 190/2012 e al Piano
Triennale di Prevenzione della Corruzione 2016/2018 dellEnte, con laccettazione delle
clausole ivi contenute e limpegno al rispetto delle stesse a pena di decadenza
dallaffidamento e conseguente risoluzione del rapporto contrattuale;
o ai sensi e per gli effetti del D. Lg n. 136/2010 "Tracciabilit dei flussi finanziari", il CIG e il
seguente: 6722678163;
5. di precisare inoltre che il pagamento dellimporto dovuto alla ditta sara liquidato previa
presentazione di regolare fattura elettronica, contenente i riferimenti dell'affidamento, del
relative impegno contabile (imp. 4291/2016) e del C.|.G., corredata del visto del R.U.P.
attestante la regolaritea delle prestazioni eseguite, precisando che il pagamento sar effettuato
in unica soluzione;

6. che copia del presente atto di determinazione, ad awenuta esecutivita, verra sottoscritto
dallaffidatario ad accettazione-conferma di quanto in esso previsto, ai sensi dellart. 31, comma
2, lett. b), del Regolamento comunale per la disciplina dei contratti ed in osservanza del
disposto dellart. 32, comma 14, del Codice dei Contratti pubblici;
7.

che a seguito del presente affidamento il quadro economico dellopera viene cosi

rimodulato:
RIPASCIMENTO MORBIDO LITORALE SUD
A) Lavori
Euro
Lavori a misura

Oneri della slcurezza, non soggetti a ribasso d'asta


IMPORTO TOTALE

mm

Euro

34.311,20
810,00
35.121,20

35.121,20

impegni cont.

4291/2016

B) Somme a disposizione dell'Amministrazione


Euro

Euro

1- Iavori in economia, previsti in progetto ed esclusi

dallappalto, ivi inclusi i rimborsi previa fattura;


2- rilievi, accertamenti e indagini;
3- allacciamenti ai pubblici servizi;
4- imprevisti e arrotondamenti;
5- acquisizione aree o immoblli e pertinenti indennizzi;
6- accantonamento di cui allarticolo 133, commi 3 e 4,
del codice;

8000,00
5000,00

4293/2016
4297/2016

8.000.00

4298/2016

5.000.00

4299/2016

636,80

4300/2016

159,20

4302/2016

30,00

4303/2016

4.648.00

4304/2016

7726,66
5.678.14
44.878,80

4291/2016
4305/2016

mmmmm
m

7- spese di cui agli articolo 113, comma 1, spese


tecniche relative alla progettazione. al coordinamento
della sicurezza in fase dl progettazione e di

esecuzione, alla direzione Iavori, all'assistenza


giornaliera e contabilita;
8- importo relativo al fondo di cui all'art. 113, commi 2 e

3 del D.Lgs. 50/2016 (80%)


9- importo relativo al fondo di cui all'art. 113, commi 2 e
4 del D.Lgs. 50/2016 (20%)
10- spese per attivita tecnico amministrative connesse
alla progettazione, di supporto al responsabile del
rocedimento, e di verica e validazione;
11- eventuali spese per commissioni giudicatrici;

12- spese per pubblicita e per Autorita Vigilanza sui


Lavori Pubblici.
13- spese per accertamenti di laboratorio e veriche

tecniche previste dal capitolalo speciale dappalto,


collaudo tecnico amministrativo, collaudo statico ed
altri eventuali collaudl specialistici

14- l.V.A. (22%), eventuali altre imposte e contributi


dovuti per legge.
15 - Ribasso d'asta
Sommano
Totale

44.878.80

80.000,00

8. di approvare il seguente crono programma di spesa sulla base delle norme e dei principl
contabili di cui al D. Lgs. 23 giugno 2011, n. 118 (Armonizzazione dei sistemi contabili) e del
DPCM 28/12/2011:
Anno di imputazione

2016: 80.000,00

Anno di pagamento/riscossione
2016: 80.00000

9. di trasmettere il presente provvedimento al Dirigente del Settore Finanzlario per


lapposizione del visto ai sensi dell'art. 153 comma 5, D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267;
10. di dare atto che:

J il presente provvedimento verra pubblicato allalbo pretorio informatico del Comune, ai


sensi dell'art. 32 della L. n. 69/2009 e ss.mm.ii. 3e del Regolamento comunale attuativo
approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 209 del 17.12.2010;
/ i dati relativi al presente affidamento saranno pubblicati sul sito web del Comune nella
sezione Amministrazione trasparente, sotto-sezione Bandi di gara e Contratti, ai sensi
dellart. 1, comma 32, della L. n. 190/2012 e dellart. 37 del D.Lgs. n 33/2013;

,/7

/C

|L RESPONSABILE s v A
Rag. Robert

,-

ONT.

. as

II

ATTESTAZIONE COPERTURA FINANZIARIA E REGOLARITA CONTABILE DELLA SPESA


Ai sensi dellan 153, comma 5, TUEL-D.Lgs. n. 267 de] 18.08.2000 31 attesta 1a regolaiit contabile della

complessiva spesa di Euro

nanziata con i fondi di bilancio di competenza

dei relativi esercizi indicati allintemo (161 p1esente atto. 1b).) [oPeaT UbTETRuORe mpwwo \>\ 612034

Data di esecutivitzl O 5 1421/! 0


IL DlRlGENTE DEI SERVIZI

Determinazione Dirigenziale numero BR/427 (161 01/12/2016

ANZIARI