Sei sulla pagina 1di 15

SOCIAL MEDIA MARKETING

LESPERIENZA ERREA REPUBLIC

Marketing Club, Parma Febbraio 2011

ERREA REPUBLIC
Nel 2010 scoppia la moda dei pantaloni
Erre Drake.
La linea si evolve in nuovi modelli e in
nuovi colori diffondendosi da Parma a
tutta lItalia: nasce il marchio Erre
Republic.

TARGET

13-25 anni M/F


Per comunicare utilizzano in
modo intensivo e quasi
esclusivo iPhone e Social
network.

Chi acquista un capo della linea Republic si sente libero di indossare ci


che vuole e di comunicare il suo stile personale; che sia un rapper, un
emo, uno skater, un calciatore..
OBIETTIVI DEL PROGETTO
- aumentare la awareness di Erre Republic;
- attivare una community di follower e fan;
- instaurare e accrescere una relazione di fiducia con il target

SCENARIO
I Social Network sono ormai alla portata di tutti, e questo porta molte aziende ad
aprire profili online e cercare di guadagnare sempre nuovi followers
Purtroppo il 41% degli utenti che inizia a seguire unazienda su Twitter, decide in
seguito di smettere di seguirla.
Un dato altrettanto preoccupante arriva dal fronte Facebook, dove la percentuale
di utenti che diventata selettiva nel concedere i propri like alle aziende
superiore al 70%.

Se allinizio dellera dei Social Network gli utenti erano soddisfatti di avere a
disposizione un canale ufficiale delle loro marche preferite, oggi sono pi inclini a
prestare attenzione al linguaggio e alla qualit dei contenuti pubblicati.

(Dati Exact target)

STRATEGIA
Implementazione struttura sociale (social networks e news aggregator)
Facebook: il presidio fondamentale, centro dellattivit
Twitter, Netlog, Friendfeed, Digg, Flickr, Youtube: canali utilizzati per lulteriore diffusione
del brand e dei contenuti Erre Republic e per convogliare utenti alla Fanpage.
1) Facebook (Catalizzatore primario) Twitter Friendfeed
2) Flickr Facebook
3) Netlog Facebook
4) Youtube Facebook
5) All social network activated Digg

Implementazione amicizie
Account influencer coinvolgono gli utenti delle reti condividendo sia il materiale di
comunicazione (brand e prodotto), sia notizie e contenuti multimediali generalmente
attrattivi per il target (eventi skate, video cool, ecc.).
Community
La fanpage viene ottimizzata e gestita da community, incentivando le amicizie raccolte a
partecipare attivamente alla vita della pagina stessa, grazie a un piano editoriale e di
azioni ad hoc.

MONITORAGGIO E INDICATORI DI PERFORMANCE


Vengono monitorati la reputazione del marchio e il rumore prodotto in rete
dallattivit, controllando sentiment, reaction e popularity.
% Strength: forza del marchio nel web (numero di

Analisi popularity

like, amici, follower, commenti, ecc);

Numero link nei motori di ricerca

Sentiment: rapporto tra commenti negativi : positivi;


Passion: % di passione sul brand; % del numero di
menzioni al giorno;
% Reach: percentuale di influenza sugli utenti;
Top Key di ricerca nei vari social
e nel web;

informazioni strategiche raccolte

TEST DI REAZIONE E OTTIMIZZAZIONE


Il test di reazione unoperazione svolta allinterno dei social network per stabilire
la migliore linea editoriale da utilizzare nel lungo periodo e comprendere la
reazione del target in funzione di contenuti differenti.
Il test viene svolto postando diverse tipologie di contenuti nei social network, in
fasce orarie differenti.
Lefficacia delle azioni su Facebook varia infatti
secondo il tipo di post, la fascia di orario,
il contenuto, il target e il momento storico

PIANO INIZIALE -> LINEA -> AZIONE /1


Linea virale a TAG
Linea comunicazione istituzionale

(si invitano gli utenti a taggare


amici per aumentare la
diffusione verso chi non
ancora iscritto alla fanpage)

PIANO INIZIALE -> LINEA -> AZIONE /2


Linea prodotti
Linea dialogo

Linea video

PIANO INIZIALE -> LINEA -> AZIONE /3


Linea virale a note

(divulgazione di un post contenuto in


una nota)

Linea virale da photobook

UN MEDIA IN EVOLUZIONE, UN PIANO FLUIDO


Il nostro piano editoriale si modificato e adattato strada facendo, in funzione di
numerose variabili: il linguaggio tenuto dagli utenti allinterno di un social network,
gli aggiornamenti tecnici dello stesso social network, le mode, gli avvenimenti.

Questi aggiornamenti sono stati determinanti per lottimizzazione della strategia, es.
ora il posizionamento delle immagini in cui siamo stati TAGGATI in primo piano, ha
un valore preponderante rispetto ad altre forme di POST.

I (PRIMI) RISULTATI
I dati a 3 mesi dallinizio delle operazioni, mostrano il continuo incremento nei social prioritari:
In Facebook landamento di crescita stato costante e con pochissime perdite di amicizia.

Ulteriore dato interessante il numero di visualizzazioni dei post nellarco temporale di 1 mese, con
54.000 view.

In Twitter il dato ancora pi rilevante considerando la diffidenza e la difficolt con cui normalmente
gli utenti in questo social network concedono un follow ad unazienda.

Gi con poco pi di 200 Tweet Erre Republic si guadagnata 1.526 follower ed oltre una cinquantina di
menzioni (RT).

NEXT STEPS
Gestire la crescita esponenziale dei fan, che si avvia una volta
raggiunta la massa critica di followers/fan e incrementare la relazione
di servizio in un ottica di CRM.

Maggiore integrazione con il sito web in termini di contenuti e servizi


offerti (i servizi tipicamente website fruibili in e via facebook).

Aumentare il coinvolgimento dei contatti tramite azioni ed eventi


online/offline gratificanti (es. concorsi)

CONCLUSIONI

Lesperienza positiva di Erre Republic mette in luce che possibile essere visibili
e costruire una relazione di fiducia con i nativi digitali con i social network
quando:
1.

si comunica non solo lazienda ma anche il rispetto e lascolto degli utenti,


mettendosi sul loro stesso piano

2.

si consolida progressivamente e gradatamente la comunit di follower per


evitare di creare relazioni non durevoli

3.

si lavora insieme con il Cliente allaffinamento continuo di un piano di azioni


che deve essere integrato alla comunicazione globale del marchio.

www.adstore.it