Sei sulla pagina 1di 7

LE

COINCIDENZE

DEEPACK CHOPRA

PRIMA PARTE

PRIMA PARTE

PRIMA PARTE I 3 regni dell'esistenza 1° Regno Fisico 2° Regno Quantico MATERIA, MENTE E SPIRITO

I 3 regni dell'esistenza

Regno Fisico

Regno Quantico

MATERIA, MENTE E SPIRITO

Regno Fisico

Regno Quantico

Regno Non Locale

Quello che Vedo e tocco Oggetti,leggi fisiche

Quello che non tocco Energia: Pensieri,ecc

Quello che non conosco Anima

Corrisponde all'esistenza Fisica / Toccabile / Visibile. Tutto ciò che è ben definito. Corrisponde agli oggetti con confini definiti. I 5 sensi ci permettono di cogliere il regno Fisico, con i loro limiti. Il regno fisico è governato dalla legge di: Causa ed effetto e quindi tutto è ben conoscibile e prevedibile. ( Fisica di Newton ). Esempio:

Nel gioco del biliardo, la traiettoria delle palle può essere ben definita e conosciuta già dai primi colpi. ( attraverso le leggi della fisica ). Esempio:

Le leggi della fisica sono determinanti per la vita di ogni uomo. Tramite essa l'uomo costruisce: Ponti, Case, Aeri, ecc

È quella parte della Realtà costituita da Energia. Nulla viene colto dai 5 sensi e quindi nulla può essere toccato e riconosciuto. Sono parte di questo regno: I Pensieri, L'ego, il nostro Se. La formula di Einstein: E = mc. ( l'energia equivale alla massa ) Anche questa formula Fisica usata nel Regno Fisico esprime il concetto che:

L'energia del mondo quantico equivale alla massa individuata dai 5 sensi del mondo Materiale. Cioè anche se non la vediamo esiste.

I 5 SENSI: Vista, Tatto, Gusto, Olfatto, Udito. Sono la struttura che l'uomo utilizza per definire il mondo che riesce a individuare, regno materiale. Ma questo strumento non riesce a percepire l'energia.

I 5 sensi non riescono a elaborare le onde di energia. Le Onde di Energia o Pacchetti d'onda hanno:

1. Una Frequenza. ( Variabile ) Possono essere 1. Sonore o 2. Luminose.

2. Una Vibrazione. ( Variabile ) Possono essere 1. Sonore o 2. Luminose.

Possono essere:

1. Sonore o 2. Luminose

In base alla Frequenza e Vibrazione a cui viaggiano le Onde ( di Energia ) si differenzia l'informazione che viene trasportata. Esempio:

La trasmissioni radio sono a frequenze diverse, stazioni diverse. Esempio:

In Base alla Frequenza e Vibrazione a cui viaggiano le Onde ( Energia ):

I nostri 5 Sensi percepiscono gli oggetti: Alberi, Case, Auto, ecc.

NEL MONDO FISICO:

Gli Oggetti sono composti di Energia che in base alla Frequenza e Vibrazione trasportano un informazione differenze.

I 5 sensi colgono solo blocchi di questa Energia ( Informazione ).

I 5 sensi filtrano le onde (pacchetti d'onda) dando una solidità all'informazion contenuta. Esempio dei vari oggetti.

Composizione del tutto LA FISICA TRADIZIONALE: Ci insegna che ogni cosa è composta da Atomi.

Composizione

del tutto

LA FISICA TRADIZIONALE:

Ci

insegna che ogni cosa è composta da Atomi.

La

percezione di solidità viene data dagli Atomi che urtano tra loro.

I

5 sensi sono programmati a vedere gli oggetti come solidi e

tridimensionali,ma nel regno quantico la tridimensionalità non esiste. CONNESSIONE CON IL TUTTO:

E' evidente che tutti noi siamo connessi con il resto del mondo fisico.

Il campo di energia che i nostri 5 sensi ci fanno percepire come corpo nostro in realtà non ha un vero confine ed è in comune con il tutto. Possiamo intuire che siamo inseriti in qualcosa di più grande e collegati con il tutto. Siamo parte dello stesso brodo energetico.

1

ONDA Possono essere:

1. Sonore o 2. Luminose hanno 1. Frequuenza e 1. Vibrazione

1. Sonore o 2. Luminose hanno 1. Frequuenza e 1. Vibrazione 2 Più Onde formano PACCHETTI

2

Più Onde formano PACCHETTI D'ONDA che trasportano Informazioni

formano PACCHETTI D'ONDA che trasportano Informazioni 3 Più pacchetti d'onda formano ENERGIA che è

3

Più pacchetti d'onda formano

ENERGIA che è Informazione

pacchetti d'onda formano ENERGIA che è Informazione La Fisica riconosce: I Quark, Atomi ecc 4 L'Energia

La Fisica riconosce:

I Quark, Atomi ecc

4

L'Energia da forma agli:

ATOMI

I Quark, Atomi ecc 4 L'Energia da forma agli: ATOMI 5 Più Atomi formano: MOLECOLE più

5

Più Atomi formano:

MOLECOLE

da forma agli: ATOMI 5 Più Atomi formano: MOLECOLE più Molecole costituiscono OGGETTI SOLIDI 6 Possono

più Molecole costituiscono OGGETTI SOLIDI

6

Possono essere colti dai 5 sensi

agli: ATOMI 5 Più Atomi formano: MOLECOLE più Molecole costituiscono OGGETTI SOLIDI 6 Possono essere colti

Regno Non Locale

L'Universo è

composto da:

Il Principio

di

Heisemberg

È il regno Spirituale ( Intelligenza universale / Non Locale ). E' da qui che le informazioni emergono da un mare di possibilità. Viene definito Non Locale: perché non si sa da dove viene, c è e basta. L'intelligenza Non Locale è la nostra Anima unita a tutte le anime, che compongono il tutto. E' l'anima che lega tutte le cose e che gli da un senso. Esempio:

Leggo un libro. Attraverso i 5 sensi vedo solo parole su un pezzo di carta, ma è l'Anima a dare un senso a queste parole, altrimenti sarebbero solo simboli su carta. Chi sta alla base di questa comprensione? L'Anima. L'anima dirige l'energia dandogli una forma e un'interpretazione.

Einstein: E = mc2. Massa = energia2 La massa ha anche una forma Energetica.

L'Universo è composto da:

ONDE

Le Onde non sono Solide Ci sono 2 Tipi di Onda:

1. Sonore. Hanno 1.Freq /e 1.Vibraz.

2.

Luminose. 1.Freq /e 1.Vibraz.

Hanno 1.Freq /e 1.Vibraz. 2. Luminose. 1.Freq /e 1.Vibraz. ONDA PACCHETTO D'ONDA Insieme costituiscono:

ONDA

PACCHETTO

D'ONDA

Hanno 1.Freq /e 1.Vibraz. 2. Luminose. 1.Freq /e 1.Vibraz. ONDA PACCHETTO D'ONDA Insieme costituiscono: L'ENERGIA

Insieme costituiscono:

L'ENERGIA

L'universo è composto da:

PARTICELLE SOLIDE

Sono i mattoni che compongono gli:

Oggetti Solidi Si credeva che L'Atomo fosse la parte più piccola, ma la scienza continua a trovare sempre parti più infinite.

L'Atomo è composto da:

Un Nucleo,Elettroni, Neutroni. Che a loro volta sono costituiti da parti più piccole i Quark Ecc La Fisica Quantistica sta sempre più scomponendo le parti che compongon la parte Fisica di quello che vediamo.

Domanda:

Le particelle Onda in virtù di quanto visto sono:

Particelle Solide o Onde Sonore o Onde Luminose?

Per capirlo dobbiamo ricorrere al Principio di Heisemberg, che afferma:

1. Se stabiliamo la sua posizione Fisica precisa, individuata dai 5 Sensi e quindi è una particella Solida ( Oggetti visibili ).

2. Se non si stabilisce la sua esatta posizione è un ONDA. A definire se la stessa quantità di energia ( Pacchetto d'onda ) è un:

Oggetto o solo Energia è L'OSSERVAZIONE.

L'Osservazione: Attraverso i 5 Sensi interpreta la particella d'onda.

L'osservazione

Ma chi dirige l'Osservazione?

L'osservazione Ma chi dirige l'Osservazione? La Sincronicità Schema ENERGIA presente ovunque: Pacchetti
L'osservazione Ma chi dirige l'Osservazione? La Sincronicità Schema ENERGIA presente ovunque: Pacchetti

La Sincronicità

Schema

ENERGIA presente ovunque: Pacchetti d'onda

Caso 1

Particelle d'onda

Caso 2

Particelle d'onda

L'OSSERVAZIONE

d'onda Caso 2 Particelle d'onda L'OSSERVAZIONE Mancata Osservazione Interpreta l'informazione contenuta

Mancata Osservazione

d'onda L'OSSERVAZIONE Mancata Osservazione Interpreta l'informazione contenuta nelle particelle

Interpreta l'informazione contenuta nelle particelle d'onda e ne da una forma solida e ben conosciuta dai 5 Sensi.

L'osservazione per i limiti dei 5 Sensi non riesce a decodificare questa Informazione:

( Energia: Particelle d'Onda)

Tutti gli OGGETTI SOLIDI

Non vedo L'ENERGIA

Ma chi dirige L'OSSERVAZIONE? L'ANIMA, la Consapevolezza. La possiamo chiamare con vari nomi. Senza L'ANIMA ci sarebbe solo energia priva di significato, senza forma.

CAPITOLO 2

LA SINCRONICITA'

La Comunicazione che come uomini conosciamo meglio è quella tra persone della stessa lingua e del mondo fisico. Ma se proviamo a considerare la comunicazione a livello Spirituale tra l'intelligenza Non Locale ( Anima ) ha in maniera più estesa. Esempi della Natura di sincronicità:

- Banchi di pesci. Si muovono all'unisono senza comunicazione.

- Stormi di uccelli. Si muovono all'unisono senza comunicazione.

- Tra cane e padrone. Si capiscono a distanza, ecc

Gli Animali hanno un contatto più diretto con il regno Non locale poiché il

messaggio ( comunicazione ) non subisce interferenze da parte dell'Ego. L'Ego crea la convinzione che siamo diversi e quindi scollegati dal tutto, perché come uomini e individui siamo unici. Questo distacco ci impedisce di comunicare in maniera più ampia. La Meditazione: Allontana l'uomo dall'ego e lo riavvicina al tutto. L'Esempio più importante: Il nostro corpo. Chi coordina il lavoro di miliardi di cellule, lavoro degli organi ecc ? Tutto avviene in modo Sincronico, e in maniera inspiegabile per l'uomo. Esempio: Se voglio muovere la mano destra:

1. Elaboro un Pensiero che attiva: ( il Pensiero è Energia ).

2. Impulsi Chimici / Elettrici.

3. eccc Fino ad avere il movimento voluto. Domanda: Ma da dove nasce il Pensiero?

1° 2° 3° 4°

1° 2° 3° 4°

1° 2° 3° 4°

?

Pensiero

Impulso

Azione

 

1.

SINCRONICITA' INTERNA:

Avere: Buoni pensieri, essere Innamorati, ecc Genera un campo Elettromagnetico Positivo che si estende su tutto il corpo dandogli benessere e felicità. ( Legge dell'Attrazione )

Al contrario avere emozioni di Rabbia, Ostilità ecc Genera un campo Elettromagnetico Negativo che si estende su tutto il corpo

dandogli malessere psichico e in seguito anche fisico.(Legge dell'Attrazione)

2.

SINCRONICITA' ESTERNA:

Le 2 sincronicità

Il nostro campo elettromagnetico interagisce con l'esterno:

- Altri esseri umani.

- Animali e piante

- Insomma in qualche modo interagiamo con il tutto.

LA SINCRONICITA' CI FA CAPIRE:

Noi siamo allo stesso tempo:

1. Una parte del tutto: ANIMA 2. Locali: Sperimentando L'EGO. Conosciamo l'individualità.

 

CAPITOLO 4

 

L'INTENZIONE

 

Qualsiasi cosa facciamo, ha inizio con L'intenzione. Esempio: Decido di muovere un piede. L'inizio coincide con L'Intenzione di muovere il piede. La mia intenzione nasce sempre nella Mente Non Locale ( Anima ) e si localizza nella nostra Mente individuale ( Soggettiva ).

DEFINIZIONE:

L'intenzione

L'intenzione è quel Pensiero di qualcosa che vogliamo Realizzare / Ottenere per soddisfare un nostro bisogno. La realizzazione ci darà la Felicità.

 

L'intenzione nasce e ha logo nel Non Locale ( Anima )

Esempio: Voglio mettermi in forma con l'attività fisica e con pasti salutari.

1.

A livello Non Locale ( Anima ).

Ha inizio il processo di sincronizzazione di tutto il corpo come:

Battiti cardiaci, Movimenti degli organi, e tutte le situazioni possibili

2.

A livello Locale ( Mente soggettiva ).

Prende la decisione di correre 3 volte a settimana e mangiare pasti sani.

Ampliamo

La Teoria del Caos afferma che un battito di ali di una farfalla a Milano provoca un tornado a Mosca. Sembra assurda la teoria, ma prendendo l'esempio del corpo umano, è scontato che se si prende la decisione di correre tutto il corpo si sincronizza al massimo delle possibilità: Battito cardiaco, sudorazione, ecc Se riusciamo ad ampliare la prospettiva e comprendiamo che siamo parte del tutto comprendiamo meglio la cosa.

la prospettiva

L'intenzione crea le coincidenze

L'intenzione crea le coincidenze, questa è la ragione per cui succede esattamente ciò che pensiamo. Perdiamo la capacità di controllare l'intenzione quando ci muoviamo indipendentemente dall'ego, cosi da collegarci con il regno Non locale. In questo caso seguiremo la nostra vera strada e non quella dettata dalla mente ( Ego ). A questo punto sappiamo che siamo parte del tutto e non ci confrontiamo più con gli altri e li accetteremo per quello che sono.

 

Non saremmo più vittime della critiche e neanche delle adulazioni. Nessuna critica ci colpirà più. In questo stato di cose L'intenzione potrà liberarsi completamente.

I

tuoi Piani / Progetti di vita non devono essere in conflitto con i piani

universali. Se stacchi l?ego e segui l'istinto troverai la strada migliore.

 

CAPITOLO 5

IL RUOLO DELLE COINCIDENZE

 

L'uomo ragione in termini di causa effetto, a ogni azione segue una reazione.

Il

ragionamento umano quindi segue una linea retta, dove a ogni azione segue

Legge di

una reazione. Nelle Coincidenze non c'è un rapporto di causa effetto, almeno in superficie. Nelle coincidenze possiamo dire che esiste un rapporto di causa effetto, ma non riusciamo a coglierlo, non sappiamo come fare. Esempio:

Nel tempo riusciamo a dare un significato agli eventi accaduti nel passato, ma non quando avvengono nel presente. Solo dopo avere più informazioni e la mente lucida riusciamo a ricollocare le situazioni nei loro spazi. Solo nel tempo vediamo il quadro completo.

causa effetto

 

La Coscienza ( Anima ) dirige la sua attività attraverso:

1. Attenzione.

2. Intenzione.

ATTENZIONE:

Attenzione

Tutto quello a cui diamo Attenzione diventa carico di Energia.

-

Tutto quello a cui togliamo attenzione si indebolisce. L'Attenzione attiva corrispondenti campi di energia. L'INTENZIONE:

-

Pensando o Parlando attiviamo i nostri Desideri / Obiettivi. L'Intenzione attiva i campi di Informazione ( Energia ) necessaria per la loro realizzazione. ( Azioni necessarie per la realizzazione ).

e

Intenzione

 

Pensando e Parlando attiviamo dei campi di energia ( Informazione ) che corrispondono a quello che diciamo.

Attivazione

- Se parliamo di cose positive. Campo di energia Positivo

dell'Attenzione

- Se pensiamo a cose Negative. Campo di energia Negativo.

e Intenzione

I nostri Pensieri e Parole come abbiamo visto sono una forma di:

Energia ( Pacchetti d'onda riducibili a Onde ). con frequenza e Vibrazione. Questa forma di energia ci collega con quel campo di informazione.

Dai attenzione

Se darai attenzione alle coincidenze coglierai più dettagli e chiavi di lettura. Focalizza la tua attenzione sule coincidenze e in questo modo potrai collegarti alla frequenza di questi avvenimenti e cogliere intuitivamente dei messaggi dai fatti che ti ruoteranno intorno.

alle

Coincidenze

Gli Archetipi

Quali sono i miei sogni e desideri? Qual'è il mio scopo? Chi sono io? Per rispondere a queste domanda dobbiamo collegarci con la nostra Anima. Spesso seguiamo degli Archetipi che ci vengono offerti dalla società, ma non sono realmente nostri. Desideriamo cose non adatte a noi e le nostre azioni seguiranno questi inutili archetipi che non ci condurranno alla felicità.

nostri veri archetipi riflettono il motivo della nostra vita e del percorso che l'anima ha scelto con questa vita.

I