Sei sulla pagina 1di 1

•• 22 URBINO E MONTEFELTRO MERCOLEDÌ 23 GIUGNO 2010

UNIVERSITA’ CASO UNICO PER LA STUDENTESSA CLASSE 1916


CI SARANNO anche il Magnifico Rettore, Stefano Pivato, e
il sindaco di Urbino alla discussione della tesi
di Adriana Iannilli.

L’ennesima laurea per la 94enne Iannilli


Domani a Giurisprudenza la signora prenderà il quarto diploma. «Pronta al quinto...»
DOMANI Adriana Iannilli porterà a casa Non era la prima volta perché Adriana si sponde. In realtà, il titolo in con- dell’Ordine dei consulenti del la-
un’altra laurea, la quarta: la studentessa era già laureata in Scienze Politiche all’Uni- sulente del lavoro, che arriverà voro della Provincia di Roma Ore-
dell’Ateneo d’Urbino, classe 1916, quindi versità della Tuscia nel 2008, oltre ad avere domani mattina alle 9, alla facol- ste Bertucci e vorrei far rivivere
ormai 94enne, instancabile, ha terminato un diploma in Lingue orientali e indonesia- tà di Giurisprudenza, alla presen- quel momento che aveva anticipa-
gli esami e diventerà dottore in “Consulen- no a Napoli, Economia altrove e chissà qua- za del Rettore, del sindaco di Ur- to un po’ questo giorno». La tesi sa-
te del Lavoro”. Un’altra piccola impresa, li e quanti altri titoli: «Quelle vecchie non bino, degli amici ma anche della rà sugli articoli 39 e 40 della Costi-
per una che nel libretto ha collezionato, da contano — dice sorridendo —, contano so- presidente nazionale dell’Ordine tuzione, ovvero la libertà di orga-
gennaio a maggio 2010, ben 11 “trenta e lo- lo le lauree che ho preso dai 90 anni in su. dei Consulenti del Lavoro Mari- nizzazione sindacale e lo sciopero:
de” senza sprecarsi nemmeno tanto. Ad ot- Voglio arrivare a dieci...». na Elvira Calderone, è il corona- anche questa volta, come l’anno
tobre scorso, Adriana, romana di nascita, mento di una vita dedicata pro- scorso con la violenza sulle donne,
Dieci che? prio a questa professione, eserci- Adriana Iannilli dimostra di esse-
ma ormai urbinate data la sua notorietà in «Dieci lauree», risponde con un sorriso vez- ta al fianco del marito Ugo De Angelis re perfettamente inserita nelle problemati-
centro storico dove frequenta negozi, bar, zoso che non permette di capire se è seria o che dell’attualità, di poter costituire un
ristoranti, come se fosse nata “dentro le mu- scomparso qualche anno fa: «Ho ancora tre
ti sta prendendo in giro: meglio non sfida- esempio per molte generazioni e uno spro-
ra”, aveva conseguito il titolo di dottore in re la Iannilli perché «farò il master in studi a Roma in cui io lavoro, quando ci co-
ne per molti suoi coetanei che vorrebbero
Giurisprudenza, laurea triennale arrivata “Criminologia e psichiatria forense” a San no, con i miei nipoti — spiega Adriana —, iscriversi all’Università di Urbino seguen-
con un 110 e lode, la stretta di mano del Marino e la Magistrale in Scienze Giuridi- ma soprattutto nel 2005 sono stata premia- do le sue tracce.
Rettore Pivato e la risonanza nazionale. che a Urbino e poi anche Psicologia» ri- ta con la targa d’argento dal presidente Lara Ottaviani

URBINO IERI IL MAGNIFICO RETTORE HA PRESENTATO, ASSIEME A LELLA MAZZOLI, LO SLOGAN E LE INIZIATIVE PER PROMUOVERE LE ISCRIZIONI
«Diventa un capolavoro». Ecco la nuova campagna dell’Ateneo urbinate
«DIVENTA un capolavoro»: ecco lo slogan che di Scienze della Formazione, colti dal fotografo dare a un risultato originale. I manifesti saranno
suggella la campagna pubblicitaria dell’Università Donatello Trisolino in momenti topici della vita distribuiti sul territorio locale, nelle stazioni ferro-
degli Studi di Urbino per il prossimo anno accade- universitaria, con i volti racchiusi in una cornice viarie dell’Adriatico e delle maggiori città italiane,
mico. Il messaggio si rivolge direttamente agli stu- rinascimentale che richiama l’idea di capolavoro. appariranno negli spazi pubblicitari di quotidiani
denti, ai veri protagonisti del mondo universitario, «L’immagine e lo slogan ruotano attorno all’idea e tv locali, sulla quarta di copertina de «La grande
esortandoli a scegliere l’ateneo urbinate, garanzia di unire la bellezza della città, la realtà del campus guida universitaria» che uscirà il 10 luglio con Re-
di un alto livello di formazione perché forgia «capo- universitario e i cinquecento anni di storia dell’ate- pubblica e della rivista «Tutto scuola» distribuita
in tutte le scuole superiori italiane. In più verranno
lavori dal 1506», come recita la frase conclusiva neo attraverso un messaggio attuale, proiettato ver- distribuite 50mila copie di opuscoli esplicativi, ver-
dello slogan. Due sono i manifesti, presentati ieri so il futuro», spiegano Roberto Francioso e Marco rà gestita una campagna sul web e dal 15 al 30
dal Magnifico Rettore Stefano Pivato e dal delega- Livi, esperti della comunicazione, che hanno realiz- agosto verrà trasmesso uno spot su Radio Subasio.
to alla comunicazione Lella Mazzoli, che i prossi- zato la campagna pubblicitaria con la collaborazio- Un media planning che si aggira attorno ai 50mila
mi mesi affolleranno i punti strategici del territorio ne di un team di docenti, partendo dalle proposte euro, «costo coperto anche dalla cifra risparmiata
nazionale. Testimonial d’eccezione sono due stu- avanzate dai vincitori dei concorsi nella stampa del vademecum», precisa Pivato.
Il Rettore presenta la campagna denti, Fabio Corona di Economia e Debora Ducci «#auniurbsogno» e «Concept creativo», per appro- val. bic.

Interessi correlati