Sei sulla pagina 1di 1

Adriana

lannilli
studiava
per
la
sesta
all'Ateneo
di
Urbino
IL
PERSONAGGIO
AVEVA
CONSEGUITO
CINQUE
DIPLOMI.
STUDIAVA
PER
IL
SESTO
V
E
morta
la
lannilli,
plurilaureata
centenaria
Lara
Ottaviani
ADRIANA
lannilli,
pluridottorerssa
con
3
lauree
conseguite
solo
all'Universit
di
Urbino,

scomparsa:
con
lei
se
ne
va
un
grande
esempio
di
longevit
fisica
e
giovinezza
intellettiva,
una
vitalit
invidiabile
e
uno
spirito
libero
pronto
a
buttarsi
sempre
in
una
nuova
avventura.
Adriana
lannilli
era
nata
a
Roma
VII
febbraio
1916
e
per
la
maggior
parte
della
sua
vita
aveva
fatto
la
consulente
del
lavoro
insieme
al
marito
Ugo
DeAngelis,
suo
compagno
di
vita
dal
1946,
ma
sposato
solo
nel
1982:
anche
in
questo
si
vedeva
la
modernit
di
Adriana,
una
donna
che,
seppur
piccola
in
altezza
e
peso,
aveva
una
sconfinata
padronanza
della
vita,
tanto
da
lottare
apertamente
contro
pregiudizi
e
consuetudini.
Da
ragazza
aveva
fatto
anche
la
modella
per
un
pittore
che
l'aveva
notata
per
strada
nella
opulenta
via
Veneto
a
Roma
e
aveva
posato
nuda
perch
ero
bella
e
quindi
non
mi
vergognavo,
aveva
raccontato
la
stessa
Adriana
nella
prima
intervista
rilasciata
al
nostro
giornale.
Adriana,
dopo
una
vita
di
lavoro
e
dopo
la
perdita
del
suo
Ugo,
rischiava
di
perdere
se
stessa
e
per
questo
aveva
deciso
di
tornare
sui
banchi:
a
22
anni
aveva
conseguito
un
diploma
(allora
non
era
una
laurea)
in
Lingue
orientali
e
indonesiano
a
Napoli
e
nel
2008,
a
92
anni,
a
Viterbo
si
era
laureata
in
Scienze
Politiche
all'Universit
della
Tuscia,
poi
era
arrivata
a
Urbino
dove
nel
2009
a
93
anni
aveva
conseguito
la
laurea
in
Giurisprudenza,
incoronata
daU'allora
rettore
Stefano
Pivato;
mi
2010
la
laurea
in
Consulente
del
Lavoro,
nel
2011
in
Scienze
Giuridiche,
entrambe
a
Urbino;
sempre
nel
2011
aveva
frequentato
e
terminato
un
master
a
San
Marino
sempre
in
Criminologia.
Era
stata
definita
la
matricola
pi
anziana
d'Italia
ma
Adriana
era
una
docente
ordinaria
in
caparbiet,
sicurezza
di
s,
coraggio,
se
si
pu
ammettere
una
banalit
che
lei
stessa
avrebbe
scansato
con
una
battuta
con
marcata
inflessiom
romana.
Stefano
Pivato,
che
con
l'ex
sindaco
Corbucci
era
presente
alla
sua
prima
laurea
a
Urbino,
ricorda
la
sua
instamabile
voglia
di
apprendere.
Aveva
varcato
il
secolo
ma
conservava
lo
spirito
di
una
matricola.
A
Urbino,
Adnana
aveva
trovato
tanti
amici,
come
all'Albergo
Italia,
che
era
un'altra
casa
per
lei
quando
veniva
in
citt,
o
tra
tanti
cittadini
che
si
erano
affezionati
a
lei
per
la
sua
grande
personalit.
Adriana
si

spenta
all'Ospedale
di
Ricciom
dove
era
stata
ricoverata
per
un'insufficienza
respiratoria.
Ifunerali
si
svolgeranno
oggi
alle
10,
nella
chiesa
di
San
Pietro
a
San
Giovanni
in
Marignano.

PAESE :Italia
Il Resto
Resto del
Pesaro
(ITA)
del Carlino
Carlino
Pesaro
(ITA) - it
PAGINE
:41, 67
Tipo
Tipo media:
Publication date:

AUTORE :Sara Ottaviani


Print

Stampa locale

Tiratura:

17.12.2016
17.12.2016

Diffusione:
Diffusione:

41, 67
67

Spread:

7.693
7.693

Readership:
Readership:

73.113
73.113

SUPERFICIE :26 %

Pagina:
Pagina:

17 dicembre 2016 - Edizione Pesaro

11.723

Morta
la centenariacon5
lauree
Adriana Iallnhlli
la
all'Ateneodi Urbino
studiavaper

sesta

IL PERSONAGGIOAVEVA CONSEGUITO CINQUE DIPLOMI. STUDIAVA PERIL SESTO

morta lalannilli, plurilaureatacentenaria


Lara Ottaviani
A Urbino, Adriana aveva trouzto
ADRIANA lannilli, pluridotto- tanti amici, conwall'AlbergoItalia,
rerssacon 3 laureeconsguitc so/o che era un'a/tracasaper lei quando
11'Univ&rsitdiUrbino, scompar- veniva in citt, o tra tanti cittadini
sa:con lei seneva un gyandeesem- che si eranoaffezionatia lei per la
pio di longevitafisica e giovine2za sua grandepersonalit.Adriana si
e spenta all'Ospedale di Riccione
intellettiva, una vitalit invidiabile
drve eia stataricoverataper un'ine unospirito hbeivprnntoa buttarsi sufficienzarespiratoria.Iflineralisi
avventura.
semprein una nuova
svolgerannooggialle 10, nettachieAdriana lannilli era nataa Roma sadi San Pietro aSan Giovanniin
l'lifebbraio 1916 eperla maggior Marignano.
parte della sa vita avevafatto la
consulentedellavoro insiemeal marito UgoDeAngelis, suocompagno
di vita dal 1946, ma 5posatosolo
nel1982: anchein questosi vedeva
la nwdernitadi Adriana, una don
na che,seppurpiccola in altezzae
peso,aveva una sconfinatapadronanza della vita, tante da lottare
apertamentecontropregiudizieconuetudinu.Da ragazzaavevafatto
anchela modellaper un pitwre che
l'aveva notataperstradandla opulenta via J/enetoa Roma e aveva
posatonudapercwerobellaequin
di non mi vergognavo,avevaraccontatola stessaAdriana nellaprima intervista rilasciata al nostro
giornale.Adriana, dopouna vita di
lavoro e dopo la pdita del suo
Ugo,rischuzvadiperdewsestessae
per qvestoaveva decisodi rrnare
sui banchi:a 22 anni avevaconsegutto un diploma (allura non era
unalaurea)inLingue orientalieindonesianoa Napoli e nd 2008, a
92 anni, a Viterbosi eralaureatain
ScienzePoliticheall'Universitd1 la Tuscia,poi eraamvata a Urbino
dovenel2009a 93 anni aveva conseguitola laiwea in Giiwispruden
2a, incoronata da11'allor rettore
StefanoPwaw; nel2010la lcturea
in ConsulentedelLavoro,nel2011
in ScienzeGiuridwhe, entrambea
Urbino;semprenel2011avevafrequentatoe terminato un mastera
San Marino semprein Cnminologia. Era stata definita la matricola
pi anziana d'haliu ma Adriana
era una docenteordvnanain caparbiet,sicurezzadi s,coraggio,e si
pu amniettereuna banalitchelei
stessaavrebbescansatocon unabattuta con marcatainflessioneromana.StefanoPivato, checn l'ex sindaco Corbuccierapresentealla sua
prima laureaa Urbino,ricorda la
suainstancabilevogliadi apprendere. Aveva varcatoil secoloma conervavalo spiritodi una matrfrola,,.

rkE -

c1H'

Tutti i diritti riservati