Sei sulla pagina 1di 41

UNIVERSIT DI NAPOLI FEDERICO II

FACOLT DI INGEGNERIA

Corso di Progetto di Recupero Edilizio

RICOSTRUIRE I NOSTRI CENTRI STORICI

I CENTRI STORICI IN ZONA SISMICA:


EDIFICATO FRAGILE O ARCHIVIO TECNICO?

Lapproccio CULTURE SISMICHE LOCALI


Prof. Ferruccio Ferrigni

Napoli, 26 Maggio 2016

DAI TERREMOTI
ALLE CULTURE SISMICHE

LOCALI

I terremoti esistono da sempre: come hanno reagito le


comunit locali?
Le Culture Sismiche Locali: origini, caratteri, potenzialit
Gli effetti perversi della perdita della CSL

Alcuni equivoci ricorrenti


Un approccio complementare ed alcune piste di intervento

EDIFICATO ANTISISMICO IN EUROPA

EDIFICATO ANTISIMICO IN ASIA


GIAPPONE XIV

CINA XVI

CINA XV
Fontecchio 2010

TECNICHE MISTE
ANATOLIA

LEFKAS (Grecia)

From P. TOULIATOS

RESISTERE AL SISMA: DUE APPROCCI


ENERGIA IMPATTANTE
ENERGIA CATTURATA

MASSIVITA

(Resistenza par rIdondanza)

DEFORMABILITA
(Resistenza par attrito)
Causa ddanni
Dissipata
Mtabolizzata

Assorbita
6

LEDIFICATO ANTISISMICO ANTICO:


UNA RISPOSTA PER OGNI SOLLECITAZIONE.

GRECIA

PAKISTAN

ALGERI

.. E, SOPRATTUTTO PER QUELLE ORIZZONTALI


CEPPALONI (Italia)

MYTILINI (Grecia)
PERU

ALGERI

AKROTIRI (Grecia, 2500 AC)


8

PERSISTENZA DELLE TECNICHE


NELLE CULTURE SISMICHE LOCALI

MYTHILENE, 1800 dC.

THIRA, 2500 aC.


9

PERSISTENZA DELLE TECNICHE


NELLE CULTURE SISMICHE LOCALI

Pakistan 1800

Pakistan 1997

10

PERSISTENZA DELLE TECNICHE


NELLE CULTURE SISMICHE LOCALI

3
PECHINO, 2007

11

LE DIFFERENTI TIPOLOGIE DI

CSL

I BARBACANI NON SONO TUTTI EGUALI.

13

I BARBACANI NON SONO TUTTI EGUALI.

14

Livello CSL

RICORRENZA DEI TERREMOTI


E CULTURA SISMICA LOCALE
TdT

1 Gnration

20

Livello CSL

40

60

80

100

Anni

TdT

15

20

40

60

80

100

Annes

Ricorrenza/Intensit e
CULTURE SISMICHE LOCALI
Sites grecqs
Sites centre-amricains

Intensit

Sites italiens

IX
VIII

CSL de la PREVENTION
(Techniques)

VII

CSL de la REPARATION
(Anomalies)

VI

Sites franais

V
IV

NO CSL

III
II

10

20

30

40

50

60

70

80

90

100

110

120

130 140

Recurrence

MA, ALLORA, SE I CENTRI STORICI SONO


COSTRUITI
CON TECNICHE ANTISISMICHE
COLLAUDATE
DA DECINE DI TERREMOTI.
LA QUESTIONE DELLA MANUTENZIONE

CULTURA SISMICA LOCALE

E SISMORESISTENZA DELLEDIFICATO

SISMORESISTENZA

TERREMOTI

CSL
RESISTENZA
IN ZONA SISMICA

MANUTENZIONE ASSENTE O INAPPROPRIATA

RESISTENZA ORDINARIA

NO CSL
TEMPO
From TOULIATOS, modified
18

UNA CONFERMA SPERIMENTALE


MANUTENZIONE E DANNO
IN EDIFICI IN ADOBE (1994 Northridge earthquake)
Manutenzione buona
Mancanza di manutenzione
Rafforzamenti

Damage Level)

E(4)

D(3)

C(2)

B(1)

A(0)
0

0.1

0.2

0.3
PGA (g)

0.4

0.5

19

LA RICCHEZZA
FA PERDERE LA CULTURA COSTRUTTIVA?
.oggi
ieri.

20

ANCHE LA POVERTA, PERALTRO

21

DUE RAFFORZAMENTI, UN SOLO CRITERIO


IL CONTEMPORANEO

LANTICO

Photo by O. D. Cardona

San Jos (Costarica, XXI)

Ariano irpino (Italy, XIX)


22

ALCUNI EQUIVOCI RICORRENTI


Evitare le strutture spingenti
(da cui: demolire o irrigidire volte ed archi)
Inserire diaframmi rigidi nei campi murari
(da cui: i solai vanno sostituiti o irrigiditi)

MA ALLORA..
Se le strutture spingenti sono cos
pericolose,
come mai volte ed archi sono tanto frequenti
in Asia, Medio Oriente, Mediterraneo,
tutte regioni ad alta sismicit????
Delle due luna:
o gli antichi non avevano capito niente,
o a noi sfugge qualcosa.

CRASH LOAD
ORDINARY LOAD

STEEL

NON CE
CONTRADDIZIONE

CONCRETE

MASONRY

1.2 g
CRASH
LOAD
ORDINARY
LOAD

1.2 g
1.2 g

STEEL

CONCRETE

MASONRY

25

LA SORTE DELLE STRUTTURE SPINGENTI


A LAQUILA - 1

26

LA SORTE DELLE STRUTTURE SPINGENTI


A LAQUILA - 2

27

LE LESIONI ALLE VOLTE


NON SONO TUTTE EGUALI
Verso lesterno: PERICOLOSE

Verso linterno: NON PERICOLOSE


28

I RAFFORZAMENTI SUGGERITI

29

I RAFFORZAMENTI OPERICOLOSI
(ma conformI alle norme)

30

LA LEZIONE DEL TERREMOTO


UMBRIA-MARCHE

Il tetto antico era in legno.


E stato sostituito da una copertura in c.a.
Dunque, pi resistente

E in effetti il tetto nuovo


Ha resistito molto bene al sisma.
E rimasto intatto.
. solo due piani pi gi
31

LE MODIFICHE PERMESSE

32

ANCHE GLI ANTICHI SBAGLIAVANO


MA BISOGNA FAR TESORO DEGLI ERRORI

33

LEDIFICATO ANTICO E LUNIVERSITA


CORSI DI
STRUTTURE

ABITAZIONI
100 %

67 %

Prima del C.A.


Relativi alle
murature
5%
34

GLI EFFETTI PERVERSI DELLA

PERDITA DELLA

CSL

MODIFICHE AUMENTANTI/RIDUCENTI LA VULNERABILITA


E LORO LEGITTIMITA URBANISTICA
MODIFICHE PERMESSE
MODIFICHE VIETATE

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25

A) CHE AUMENTANO LA VULNERABILITA


DEMOLITION DES VOUTES
REMPLAC. PLANCHERS BOIS
ELARGISSEMENT FENETRES
ADDITIONS EN HAUTEUR
REMPLACEMENT TOITURES BOIS
DEPLACEMENT PLANCHERS
FENETRES PRES DES ARETES
DEMOLITION CLOISONS
AJOUTE CLOISONS.
NICHES COMPTEURS
INSERTION CHEMINEES
INSERTION ASCENSEURS
SEPARATION EDIFICES

B) CHE RIDUCONO LA VULNERABILITA


CHAINAGE FER FORGE
CHAINAGE EN BOIS
CONTREFORTS
MURS EN FRUIT
ARCS ENTRE DEUX EDIFICES
PASSAGES VOUTES
ESCALIERS BOUTANT
ESCALIERS EXTERNES
LOGGIAS EXTERNES
CORPS AJOUTES

36

RECUPERARE LE TECNICHE NON BASTA


E anche necessario che le nuove conoscenze
diventino sapere diffuso e, soprattutto, comportamenti
coerenti

37

LE RIPARAZIONI TRADIZIONALI
CHE DIVENTANO ARCHITETTURA VERNACOLA
(e archivio tecnico..)
LIMITAZIONE IMPOSTA: PROTEGGGERA?

LE ANOMALIE CHE PARLANO (E PROTEGGONO)

38

ALCUNE ACQUISIZIONI
Non opportuno utilizzare per lintervento sulledificato
antico le stesse regole per la costruzione nuova
Le tecniche di intervento vanno necessariamente definite
sulla base di quelle localmente consolidate

QUESTIONI APERTE
Come stimolare le istituzioni a non considerare obsoleto, a
priori, il sapere empirico depositato?
Come definire dei protocolli di validazione di tecniche non
standardizzate (che quindi non possono essere valutate
con parametri numerici)?

CHE FARE
PER PROTEGGERE LEDIFICATO STORICO?
DUE APPROCCI COMPLEMENTARI
time

earthquakes

APPROCCIO CORRENTE

source

source

source

source

MODELLO TERREMOTO

ANALISI DELLE FONTI + SISMOLOGIA STRUMENTALE + MODELLI


MODELLO EDIFICIO

APPROCCIO CSL
ANALISI DEI DANNI/RIPARAZIONI + SISMOLOGIA STORICA + MECCANISMI DI DANNO

CHE FARE?
DANNO AGTTESO

INTERVENTO
Damages/Reparations

D/R

D/R

D/R

FILTRO / UP-GRADE

CHE HANNO FATTO

40

E con questa conclusione.

GRAZIE !