Sei sulla pagina 1di 1

Lady Liberty

costruita a Parigi su progetto di Frdric Auguste Bartholdi e realizzata ingegneris


ticamente da Gustave Eiffel (il creatore dell'omonima torre), essa fu donata dai
francesi agli Stati Uniti d'America in 1883 casse trasportate a New York per me
zzo di una piccola nave (che dovette effettuare numerosi viaggi) e ivi assemblat
a, in segno di amicizia tra i due popoli e in commemorazione della dichiarazione
d'Indipendenza di un secolo prima (1776), ma a causa del protrarsi dei lavori f
u completata solo nel 1884 e inaugurata il 28 ottobre 1886, dieci anni dopo la r
icorrenza.
Nel 1924 la statua divenne monumento nazionale insieme all'isola sulla quale pos
ta.
Pare che le sembianze della statua opera di Frdric Auguste Bartholdi siano state i
spirate dalla Statua della Libert della poesia, presente sul monumento funebre di
Giovanni Battista Niccolini nella Basilica di Santa Croce a Firenze, ad opera d
ello scultore Pio Fedi.
la statua della Libert presenta una notevole somiglianza con un'opera marmorea di
Camillo Pacetti, collocata a sinistra sulla balconata sovrastante il portale ma
ggiore del Duomo di Milano; la scultura di Pacetti si intitola La Legge Nuova e
fu collocata, dove ancora oggi si trova, nel 1810.
Raffigura una donna che indossa una lunga toga e sorregge fieramente in una mano
una fiaccola (simbolo del fuoco eterno della libert), mentre nell'altra stringe
un libro recante la data del 4 luglio 1776 (giorno dell'Indipendenza americana);
ai piedi vi sono delle catene spezzate (simbolo della liberazione dal potere de
l sovrano dispotico) e in testa vi una corona, le cui sette punte rappresentano
i sette mari e i sette continenti.
All'interno del piedistallo ubicata la Statue Story Room, un museo che espone do
cumenti e fotografie sulla storia del monumento e sulla vita e l'opera dello scu
ltore Bartholdi.
L'accesso al pubblico al balcone che circonda la torcia stato chiuso per ragioni
di sicurezza nel 1916.
Nel 1995 la statua venne ristrutturata e la sua torcia, ormai vecchia e corrosa,
venne spostata al pian terreno, per poi essere sostituita da una nuova.
Dopo gli attentati alle Torri Gemelle dell'11 settembre 2001, la statua stata ch
iusa al pubblico fino al 2004 quando stato riaperto il piedistallo, nel 2009 l'i
ntera statua, con limitazioni al numero dei visitatori. prevista la chiusura per
un massimo di un anno, a partire da fine 2011, in modo da poter installare una
scala secondaria.