Sei sulla pagina 1di 3

Ancor'oggi uno dei problemi pi frequentemente lamentati dagli utenti di Windows la comparsa

del messaggio d'errore Esplora risorse ha smesso di funzionare. Il problema di solito si verifica
quando si fa clic con il tasto destro del mouse su un file o una cartella.
Ma perch l'errore Esplora risorse ha smesso di funzionare compare proprio quando si fa clic con
il tasto destro del mouse sul nome di un file o di una cartella?
Windows consente l'utilizzo di estensioni della shell di sistema, comandi aggiuntivi che appaiono
facendo clic con il tasto destro del mouse, ad esempio, su un file o su una cartella.
Applicazioni di terze parti, via a via installate sul sistema, consentono di aggiungere funzionalit
addizionali che si integrano con la shell di Windows.
Le funzionalit Effettua scansione antivirus con..., 7-Zip, Invia a Google Drive/Dropbox, Stampa,
sono solamente alcuni esempi di funzionalit aggiuntive che possono comparire quando si fa clic
con il tasto destro del mouse su un file o una cartella.
Appositi context menu handlers consentono agli sviluppatori di interfacciarsi con il menu
contestuale di Windows di fatto integrando la loro applicazione con l'interfaccia del sistema
operativo.

Risolvere l'errore Esplora risorse ha smesso di


funzionare
Se l'errore Esplora risorse ha smesso di funzionare si presenta nell'esatto momento in cui si fa
clic con il tasto destro su un file o una cartella, altamente probabile che il problema sia causato da
un context menu handler mal realizzato, sviluppato da programmatori terzi.

Per risolvere il problema e poter tornare ad utilizzare il menu contestuale di Windows senza la
comparsa dell'errore, suggeriamo di seguire alcuni semplici passaggi.
1) Scaricare l'utilit gratuita ShellExView.
2) Estrarre il contenuto dell'archivio Zip di ShellExView in una cartella su disco fisso o su un'unit
rimovibile
3) Avviare il file shexview.exe facendovi doppio clic
4) Attendere il completo caricamento di ShellExView
5) Fare clic sulla colonna Type di ShellExView in modo da raggruppare le voci con uguale tipologia

6) Individuare tutte le voci che mostrano Context Menu in corrispondenza della colonna Type
7) Osservare quali voci presentano uno sfondo di colore rosa. Le righe di colore rosa evidenziano
quegli elementi che non sono stati sviluppati da Microsoft e che quindi sono stati aggiunti dopo
l'installazione
di
programmi
di
terze
parti
8) Suggeriamo di portarsi in corrispondenza di tutte le righe in rosa (solo ed esclusivamente quelle
che riportano Context Menu nella colonna Type) e premere il tasto F7 sulla tastiera. Alla comparsa
della seguente richiesta, bisogner cliccare su S.

Cos facendo, si disabiliteranno tutte le voci di menu addizionali che sono state aggiunte al menu
contestuale
di
Windows.
Per gli elementi selezionati, nella colonna Disabled apparir la dizione Yes.
9) A questo punto, suggeriamo di aprire il prompt dei comandi di Windows (cmd.exe) e digitare i
comandi
che
seguono:
taskkill/f/imexplorer.exe
explorer.exe

In questo modo si riavvier la shell di Windows (Windows Explorer o Esplora risorse, in italiano) e
si potr subito verificare l'esito dell'intervento appena effettuato. Il menu contestuale di Windows,
adesso, dovrebbe funzionare regolarmente alla pressione del tasto destro del mouse.

10) Adesso si dovranno riabilitare i vari context menu handles di terze parti (righe in rosa) da
ShellExView.
Il nostro suggerimento, per capire qual l'elemento che causa problemi, quello di iniziare a
riattivare il primo Context Menu precedentemente disabilitato con ShellExView.
Baster selezionarlo e premere il tasto F8 rispondendo S alla comparsa della finestra seguente.

Per ciascun elemento via a via riattivato dall'interfaccia di ShellExView, sar necessario digitare
nuovamente i comandi seguenti al prompt:
taskkill /f /im explorer.exe
explorer.exe
Non appena il problema si ripresenter, si potr cos stabilire che il context menu handler
responsabile della comparsa dell'errore Esplora risorse ha smesso di funzionare quello
riattivato per ultimo.
Per risolvere definitivamente il problema, sar sufficiente tornare in ShellExView e disattivare
(tasto F7) il context menu handler "incriminato".
Se il problema non dovesse risolversi, si dovr analizzare anche i context menu handlers di
Microsoft. Di recente, ad esempio, abbiamo verificato che dopo l'installazione del software
Microsoft Image Composite Editor 2.0 (ICE 2.0; vedere Come creare foto panoramiche con
ICE 2.0), si verificava la comparsa dell'errore Esplora risorse ha smesso di funzionare
cliccando con il tasto destro del mouse su un qualsiasi file dall'interfaccia di Windows.
Per sistemare l'errore bastato avviare ShellExView e disattivare (tasto F7) la voce
CShellStitcher Object.