Sei sulla pagina 1di 59

Guida al prodotto

Microsoft Access 2010

Access 2010: panoramica .................................................................................................................................. 1


Access 2010: panoramica generale ................................................................................................................. 2
Accedere in modo pi semplice agli strumenti appropriati nel momento giusto. ................................... 2
Compilare i database in modo ancora pi rapido e semplice. .......................................................................... 2
Creare maschere e report di grande effetto. ............................................................................................................ 3
Aggiungere automazione ed espressioni complesse in modo pi intuitivo. .............................................. 4
Ottenere unarea di destinazione centralizzata per i dati. ................................................................................... 4
Accedere al database in nuovi modi. ........................................................................................................................... 5
Access 2010: ulteriori informazioni ................................................................................................................. 6
Barra multifunzione Miglioramento .............................................................................................................................. 6
Visualizzazione Microsoft Office Backstage Novit ............................................................................................... 7
Modelli di database predefiniti Miglioramento........................................................................................................ 9
Parti applicazioni Novit ................................................................................................................................................ 10
Strumenti tabella Miglioramento ................................................................................................................................ 11
Campi di Avvio rapido Novit ...................................................................................................................................... 11
Visualizzazione Layout Miglioramento ..................................................................................................................... 12
Maschera di spostamento Novit .............................................................................................................................. 14
Raccolta immagini Novit ............................................................................................................................................. 15
Gestione regole formattazione condizionale Miglioramento .......................................................................... 16
Barre dei dati Novit ........................................................................................................................................................ 17
Temi di Office Novit ...................................................................................................................................................... 18
Controllo Web browser Novit ................................................................................................................................... 20
Generatore di espressioni Miglioramento ............................................................................................................... 20
Campo calcolato Novit ................................................................................................................................................. 22
Progettazione macro Miglioramento ........................................................................................................................ 22
Macro di dati Novit ........................................................................................................................................................ 23
Collegamento, importazione e raccolta di dati Miglioramento ...................................................................... 25
Connessione e supporto di servizi Web per Servizi di integrazione applicativa (BCS) di Microsoft
SharePoint 2010 Novit .................................................................................................................................................. 26

Documenti attendibili Novit ....................................................................................................................................... 26


Strumenti per le lingue Miglioramento .................................................................................................................... 27
Database Web Novit ..................................................................................................................................................... 29
Verifica compatibilit Novit ........................................................................................................................................ 30
Memorizzazione nella cache e sincronizzazione dei dati Miglioramento................................................... 31
Microsoft SharePoint Online ........................................................................................................................................ 32
Conclusioni ........................................................................................................................................................33
Orientarsi nellinterfaccia ...............................................................................................................................34
Versioni a confronto ........................................................................................................................................41
Domande frequenti su Access 2010 ..............................................................................................................48
Disponibilit delle caratteristiche e diffusione ...........................................................................................56
Microsoft SharePoint Online ........................................................................................................................................ 56
Collegamenti forniti in questa guida al prodotto ................................................................................................ 56
Attivit generali ................................................................................................................................................................. 56

La caratteristica principale di Microsoft Access 2010 la semplicit, grazie a modelli pronti


per lutilizzo e a strumenti avanzati in grado di gestire anche grandi volumi di dati. Access
consente di sfruttare al massimo le informazioni disponibili, anche se non si esperti di
database, con poche difficolt e unalta curva di apprendimento. La collaborazione raggiunge
livelli ottimali grazie alla semplicit delle connessioni a diverse origini dati, nonch a strumenti
che consentono di raccogliere le informazioni. Non sono necessari costosi back-end.
Access 2010 accresce le potenzialit dei dati facilitandone il rilevamento, linserimento nei report
e la condivisione con altri utenti. I nuovi database Web consentono di pubblicare i database nei
nuovi Access Services in Microsoft SharePoint Server 2010 e di condividerli allinterno di
unorganizzazione.1 possibile migliorare la protezione dei dati in modo da soddisfare i requisiti
di controllo, backup e conformit dei dati e ottenere una maggiore flessibilit e gestibilit. Con i
database Web, le informazioni saranno sempre disponibili da qualsiasi Web browser.2
Grandi aziende, titolari di piccole aziende, organizzazioni no-profit o utenti che hanno
semplicemente bisogno di gestire le informazioni personali in modo efficiente, grazie ad Access
2010, possono eseguire le operazioni necessarie in modo semplice e rapido, con maggiore
flessibilit e migliori risultati.
Access 2010: la versione pi avanzata e intuitiva mai realizzata.

Per questa funzionalit, necessario che siano abilitati Microsoft SharePoint Server 2010 e Access Services.

Sono necessari un dispositivo appropriato, una connessione Internet e un browser supportato, quale Windows Internet Explorer 7

per Windows, Safari 4 o versione successiva per Mac e Firefox 3.5 o versione successiva per Windows, Mac o Linux.

Di seguito verr illustrato come Access 2010 consenta di ottimizzare la produttivit tramite il PC
e il browser. Nelle sezioni seguenti verranno descritte dettagliatamente le nuove caratteristiche
avanzate.

I database sono oggi utilizzati per svariate attivit, ad esempio linventario di beni mobili e la
gestione di magazzini, nonch la gestione di informazioni per contatti di lavoro e personali o
documenti scolastici. Anche qualora le esigenze relative alla gestione dei dati diventino
maggiori, non assolutamente necessario ricorrere a un consulente esterno per risolvere il
problema. Con Access 2010 non necessario essere esperti di database per usare al meglio le
informazioni. Sono stati aggiunti nuovi modelli e strumenti di progettazione e sono state
potenziate le funzionalit pi utilizzate, per consentire una facile creazione di database avanzati
e affidabili. possibile iniziare immediatamente a raccogliere e analizzare le informazioni in
tempo reale.

Accedere in modo pi semplice agli strumenti appropriati nel


momento giusto.
Le caratteristiche nuove e migliorate possono contribuire a potenziare la produttivit, a patto
per che siano sempre a portata di mano al momento giusto. La barra multifunzione
personalizzabile avanzata di Access 2010 consente di scoprire facilmente altri comandi in modo
da potersi concentrare sulloperazione da eseguire e non su come eseguirla.
Se si desidera gestire il database pi velocemente, pubblicarlo in modo pi rapido e diretto o
magari salvarlo pi facilmente in un altro formato, la nuova visualizzazione Microsoft Office
Backstage lo strumento ideale. Con Access 2010 possibile condividere, pubblicare e
personalizzare i dati pi facilmente e agevolmente e da una sola posizione.

Compilare i database in modo ancora pi rapido e semplice.


tempo di dimenticare la curva di apprendimento. Modelli predefiniti e componenti riutilizzabili
fanno di Access 2010 la soluzione di database pi rapida e semplice.

Sar possibile iniziare solo con pochi clic. Sono disponibili nuovi modelli predefiniti
utilizzabili da subito senza personalizzazioni e modelli creati da altri utenti che possibile
selezionare nella community online di Access e personalizzare in base alle proprie esigenze.

possibile creare i propri database con nuovi componenti modulari. Le nuove Parti
applicazioni consentono di aggiungere al database con pochi semplici clic un set di normali
componenti di Access, ad esempio una tabella e una maschera per la gestione di attivit.
Mediante i nuovi campi di Avvio rapido, inoltre, possibile aggiungere alle tabelle gruppi
di campi utilizzati di frequente.

Lo spostamento allinterno del database ora pi semplice. possibile creare maschere di


spostamento e rendere pi accessibili le maschere e i report utilizzati di frequente senza
scrivere codici o regole.

Creare maschere e report di grande effetto.


Indipendentemente dal tipo di informazioni gestite, importante disporre di strumenti che
consentono di conferire una maggiore visibilit ai dati e di creare maschere e report curati e
professionali. Che si tratti di un inventario o di un database di vendite clienti, Access 2010 offre
quegli strumenti innovativi che caratterizzano Microsoft Office e che consentono di dare vita alle
proprie idee.

Individuare facilmente le tendenze e mettere i dati in evidenza. La formattazione


condizionale supporta ora le barre dei dati. I riempimenti sfumati consentono di conferire
pi facilmente maggiore visibilit ai valori agevolando il processo decisionale. Inoltre
possibile gestire le regole di formattazione condizionale da ununica intuitiva
visualizzazione.

Creare database curati e professionali coordinando tabelle, maschere e report. Laggiunta di


temi di Office in Access 2010 consente di modificare la formattazione di diversi oggetti di
database con pochi clic e di poter dedicare pi tempo alla progettazione.

Gestire il database tramite il Web. Con il nuovo controllo Web browser possibile
aggiungere contenuto Web dinamico alle maschere e recuperare i dati archiviati sul Web
quando necessario.

Aggiungere automazione ed espressioni complesse in modo pi


intuitivo.
Se necessaria una progettazione database pi affidabile, ad esempio per evitare leliminazione
di record in condizioni specifiche o se necessario creare calcoli per la previsione del budget,
Access 2010 consente di operare come un vero sviluppatore. Strumenti semplificati e facili da
utilizzare consentono di eseguire questo tipo di attivit, anche se non si esperti di database.

Creare espressioni e formule semplice. Il Generatore di espressioni avanzato semplifica


considerevolmente la creazione di espressioni grazie a IntelliSense. Riducendo gli errori e
impiegando meno tempo per memorizzare la sintassi e i nomi delle espressioni, si disporr
di pi tempo per compilare il database.

Automatizzare il database facile. Con la Progettazione macro aggiornata, ora ancora pi


semplice aggiungere al database la logica di base. Gli utenti esperti di Access scopriranno
che i miglioramenti apportati consentono di creare una logica complessa in modo pi
intuivo e di estendere lapplicazione database.

Archiviare la logica in una sola posizione. Utilizzare le nuove macro di dati per associare la
logica ai dati, centralizzando la logica sulla tabella e non sugli oggetti che aggiornano i dati.

Molti database utilizzano dati provenienti da diverse origini e vengono aggiornati e utilizzati da
pi persone. possibile che si lavori con un team o che sia necessario raccogliere i dati da altri
utenti. In entrambi i casi importante concentrarsi sullattivit e non sui processi che
semplificano la condivisione. In Access 2010 sono disponibili nuove caratteristiche avanzate per
collaborare in modo efficiente e utilizzare dati provenienti da altre origini.

Ottenere unarea di destinazione centralizzata per i dati.


Access 2010 consente di raggruppare facilmente i dati e di migliorare la qualit del lavoro. Le
nuove tecnologie aiutano a superare gli ostacoli e a condividere i database per una maggiore
collaborazione, aumentando lefficienza e la produttivit dei team.

Utilizzare nei report dati provenienti da diverse origini. Importare e collegare i dati da
unampia gamma di altre origini esterne o raccogliere e aggiornare i dati tramite posta
elettronica.
4

Connettersi ai dati sul Web. Il protocollo dei servizi Web consente di includere i dati dei
servizi Web e delle applicazioni line-of-business nelle applicazioni compilate e di
connettersi alle origini dati.

Collaborare pi facilmente con gli altri utenti.

Considerare attendibili i database ora pi semplice. Considerare attendibili i propri database e


quelli creati da altri utenti facile grazie alla nuova caratteristica Documenti attendibili.

Abbattere le barriere linguistiche. Sono disponibili strumenti per le lingue migliorati ed


possibile impostare le preferenze per le lingue senza uscire da Access.

Questa versione offre molto di pi della semplice archiviazione dei dati in SharePoint Server. Ora
possibile spostare lintera applicazione in SharePoint Server 2010, incluse tabelle, query,
maschere, report e logica. Accedere allapplicazione quando e da dove si desidera, praticamente
ovunque sia disponibile un Web browser.3 Ora ancora pi facile gestire la modifica, la
condivisione e la pubblicazione dei database tramite uninterfaccia Web.

Accedere al database in nuovi modi.


Il Web consente agli utenti di superare le barriere della comunicazione, di collaborare con
persone di tutto il mondo in tempo quasi reale e di archiviare le informazioni importanti in una
posizione centralizzata per potervi accedere in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. E ora, in
Access 2010, utilizzando i nuovi Access Services in SharePoint Server 2010, possibile rendere i
database disponibili sul Web tramite i nuovi database Web.

La collaborazione pu iniziare immediatamente. Pubblicare i database Web online e quindi


accedervi, visualizzarli e modificarli dal Web. Gli utenti privi di un client Access possono
aprire le maschere e i report Web tramite un browser e le modifiche vengono sincronizzate
automaticamente.

Se non si dispone di SharePoint Server 2010, non un problema. Microsoft offre in


abbonamento soluzioni di SharePoint ospitate come parte del servizio Microsoft
SharePoint Online che possibile utilizzare per pubblicare il database Web o usufruire di
altre caratteristiche di SharePoint.4

I browser supportati includono Windows Internet Explorer 7 per Windows, Safari 4 o versione successiva per Mac e Firefox 3.5 o

versione successiva per Windows, Mac o Linux.


4

L'inizio del supporto per Access Services in Microsoft SharePoint Online previsto per la seconda met del 2010.

Con Access 2010 possibile completare le attivit in modi nuovi indipendentemente dal fatto
che si stia lavorando da soli, con altri utenti o mentre si in viaggio.

Accedere in modo pi semplice agli strumenti appropriati nel


momento giusto.
Barra multifunzione Miglioramento
possibile individuare facilmente i comandi necessari, quando e dove servono. La barra
multifunzione migliorata, disponibile nelle applicazioni Office 2010, consente di scoprire
facilmente altri comandi in modo da potersi concentrare sulloperazione da eseguire e non su
come eseguirla.
La barra multifunzione sostituisce i menu e le barre degli strumenti tradizionali consentendo di
personalizzare maggiormente lesperienza di lavoro. pensata per permettere di individuare
altri comandi e utilizzare la gamma completa di caratteristiche di Access in modo da ottenere
maggiori risultati in meno tempo.

Personalizzando o creando le proprie schede nella barra multifunzione, possibile adattare


lutilizzo di Access 2010 alle proprie esigenze.

Le schede standard presenti nella barra multifunzione sono organizzate in modo da


visualizzare i comandi relativi a una determinata attivit e trovare cos ci che serve pi
rapidamente.

La barra multifunzione contiene inoltre schede contestuali che rendono disponibili gli
strumenti esattamente necessari quando servono. Quando, ad esempio, si progetta un
report, nella barra multifunzione vengono visualizzate schede contestuali con gli strumenti
necessari, come illustrato nella Figura 1.

Figura 1: gli strumenti contestuali vengono visualizzati automaticamente, ad esempio quando


si progetta un report.

Visualizzazione Microsoft Office Backstage Novit


Sul lato sinistro della barra multifunzione presente la scheda File. Fare clic su questa scheda
per accedere a tutti gli elementi che consentono di gestire i file e di personalizzare lutilizzo di
Access in modo quanto mai semplice.
La nuova visualizzazione Backstage, che sostituisce il menu File tradizionale, consente di
eseguire le attivit di database da ununica posizione. Ad esempio:

Nella scheda Salva e pubblica, illustrata nella Figura 2, possibile salvare una copia del
database come modello per poterlo riutilizzare, pubblicare il database in SharePoint 2010
tramite i nuovi Access Services per renderlo disponibile attraverso un Web browser e altro
ancora.

Figura 2: la scheda Salva e pubblica nella visualizzazione Backstage costituisce una posizione
centrale per la gestione del file di database.

La visualizzazione Backstage estendibile. Per le aziende, il reparto IT pu incorporare i flussi


di lavoro e informazioni da altri sistemi ed evidenziarli nellapplicazione Microsoft Office pi
appropriata. La visualizzazione Backstage, ad esempio, consente di trasferire i flussi di lavoro
di contabilit back-end direttamente in Access 2010.

Suggerimento rapido: per un elenco dei file aperti di recente, controllare la scheda Recenti nella
visualizzazione Backstage. Aggiungere i file alla scheda per spostarli nella parte superiore e renderli
facilmente accessibili. inoltre possibile rimuovere un database utilizzato di recente facendo clic con il
pulsante destro del mouse sulla voce di elenco e quindi scegliendo Rimuovi da elenco.

Compilare i database in modo ancora pi rapido e semplice.


Modelli di database predefiniti Miglioramento
possibile iniziare rapidamente con i modelli predefiniti. In Access 2010 sono disponibili modelli
di database utilizzabili come punto di partenza o personalizzabili in base alle proprie esigenze.
In questo modo possibile verificare che lapplicazione sia stata compilata correttamente e
ottimizzata per essere riutilizzata allinterno dellorganizzazione.

Modelli progettati per le esigenze degli utenti. Access 2010 offre a grandi aziende, titolari di
piccole aziende, organizzazioni no-profit o utenti che hanno semplicemente bisogno di
gestire le informazioni personali in modo efficiente diversi modelli di database per poter
iniziare a lavorare rapidamente. Access consente di mettere in pratica le proprie idee, che si
tratti dallorganizzazione di un evento, di progetti di vendite e marketing, di monitorare
studenti e insegnanti o di registrare donazioni.

Figura 3: utilizzare un modello


predefinito per creare rapidamente un
database per unattivit specifica.

Adottare i modelli di altri utenti. Scegliere un modello di database nella community online di
Access. tra quelli disponibili in categorie relative, ad esempio, a beni, contatti, progetti o
attivit no-profit. In alternativa, cercare altri modelli in Office.com senza uscire da Access.
Sono disponibili anche modelli di esempio per attivit di database specifiche.

Suggerimento rapido: possibile creare un modello di database e condividerlo con la community online
di Access. Fare clic sulla scheda File per aprire la visualizzazione Backstage, fare clic su Salva e pubblica e
quindi salvare il database come file di tipo Modello. Includere un nome per il database, una descrizione,
unicona applicazione, unimmagine di anteprima e anche alcuni dati di esempio.

Parti applicazioni Novit


Le parti applicazioni semplificano la creazione del database consentendo di aggiungere i
componenti comuni, ad esempio tabelle, maschere e report, necessari per tenere traccia dei
contatti, allinterno dei database o dellorganizzazione con pochi clic.

Risparmiare tempo e fatica riutilizzando per il proprio database parti di un database


compilate da altri utenti.

Creare un pacchetto con le parti di database comuni da riutilizzare allinterno dei database e
dellorganizzazione.

Figura 4: aggiungere le parti


applicazioni costituite da
pi componenti o
selezionare un layout di
maschera vuoto.

Suggerimento rapido: per aggiungere una parte applicazione personalizzata alla raccolta di parti
applicazioni, nella scheda Salva e pubblica della visualizzazione Backstage salvare il database come file di
tipo Modello. Individuare lopzione Parte applicazione nella finestra di dialogo Crea nuovo modello da
questo database.

10

Strumenti tabella Miglioramento


Gli strumenti tabella migliorati semplificano la creazione e la modifica delle tabelle grazie alle
opzioni aggiuntive disponibili in una visualizzazione facile da utilizzare. La visualizzazione Foglio
dati migliorata della tabella rende disponibili altre opzioni relative a campi e tabelle
consentendo di individuare facilmente impostazioni che nelle versioni precedenti sono meno
evidenti.

Figura 5: gli strumenti tabella migliorati mettono in evidenza gli strumenti per la
progettazione di tabelle.

Inserire rapidamente nuovi campi nella tabella. Scegliere tra i tipi di base, ad esempio
Numero, Testo o Valuta, e tra quelli aggiuntivi, ad esempio Formato RTF ed Euro. I campi
inseriti vengono formattati automaticamente in base alla selezione.

Le impostazioni in precedenza disponibili solo nella visualizzazione Struttura tabella, ad


esempio la possibilit di impostare valori predefiniti e di convalidare limmissione di dati,
sono ora disponibili nella barra multifunzione e pi facili da utilizzare.

Campi di Avvio rapido Novit


In Access possibile creare tabelle in modo semplice e rapido con pochi clic. Digitare i nomi dei
campi e modificarne le diverse impostazioni, tuttavia, pu richiedere tempo. Con Access 2010 e i
nuovi campi di Avvio rapido per possibile aggiungere pi campi correlati e preformattati in
modo rapido ed efficiente. In questo modo possibile non solo risparmiare tempo, ma anche
assicurare la coerenza quando si creano tabelle in cui si utilizzano campi analoghi nel database
corrente o in altri database.

11

Figura 6:
utilizzare i
campi di
Avvio rapido
per
aggiungere
gruppi di
campi alla
tabella.

Aggiungere nuovi campi con pochi clic. Selezionare un singolo campo di Avvio rapido e
aggiungere contemporaneamente campi quali Indirizzo, Citt, Provincia, CAP e Paese.

Creare un campo di Avvio rapido. Utilizzare un singolo campo o gruppo di campi da


riutilizzare in altre tabelle e database. Creando, ad esempio, un gruppo di campi per i calcoli
utilizzati di frequente, possibile includere anche il risultato calcolato.

Suggerimento rapido: per creare un campo di Avvio rapido, selezionare uno o pi campi nella tabella,
nella scheda Campi in Strumenti tabella fare clic su Altri campi e quindi su Salva selezione come
nuovo tipo di dati.

Visualizzazione Layout Miglioramento


In Microsoft Access 2007 stata introdotta una nuova innovativa visualizzazione, denominata
visualizzazione Layout, per la progettazione di maschere e report. La visualizzazione Layout
consente di verificare laspetto dei dati in una maschera o un report in fase di progettazione,
eliminando la necessit di passare da una visualizzazione allaltra per controllare la
formattazione e altre modifiche alla struttura. In Access 2007, inoltre, stato aggiunto il layout
controllo, che consente di raggruppare i controlli e di trattarli come una singola unit in modo
12

da poterli ridimensionare o spostare contemporaneamente oppure di trascinare e rilasciare


facilmente i controlli per spostarli allinterno del gruppo.
In Access 2010 il layout controllo stato migliorato nella visualizzazione Layout e funziona come
una tabella, con colonne, righe e celle che consentono di posizionare i controlli in modo
flessibile.

Figura 7: utilizzare la visualizzazione Layout migliorata per le maschere Web, illustrate nella
figura, o per le tradizionali maschere database client.
Di seguito sono elencati alcuni modi in cui possibile progettare maschere e report in modo pi
efficiente grazie a questo miglioramento:

Dividere una cella orizzontalmente e aggiungere il nuovo contenuto, ad esempio una


didascalia o un altro campo, a destra o a sinistra oppure suddividere una cella verticalmente
e aggiungere il nuovo contenuto in alto o in basso.

Selezionare una cella vuota e iniziare a digitare. Access la convertir automaticamente in


unetichetta.

Inserire facilmente intere righe o colonne nelle maschere e nei report.

13

Utilizzare le opzioni di selezione per selezionare una riga, una colonna o lintero layout e
modificare rapidamente il gruppo selezionato. Selezionare, ad esempio, lintero layout e
modificare la dimensione carattere con pochi semplici clic.

Maschera di spostamento Novit


possibile consentire lo spostamento nel database grazie alla funzionalit di trascinamento e
rilascio. Utilizzare una maschera di spostamento e rendere pi accessibili e facilmente disponibili
le maschere e i report utilizzati di frequente, quando necessario. Se invece si sta creando un
database per altri utenti, ad esempio un database Web, possibile creare una maschera di
spostamento in modo che gli utenti possano eseguire rapidamente le attivit pi comuni e
trovare facilmente quelle meno comuni.

Figura 8: creare
una maschera
di spostamento
per il database
senza scrivere il
codice.

Non necessario alcun codice o logica. Iniziare creando una maschera di spostamento in cui
trascinare e rilasciare semplicemente le maschere e i report.

Layout predefiniti facili da utilizzare. Scegliere uno dei sei modelli di spostamento predefiniti
con schede orizzontali o verticali.

possibile implementare le maschere di spostamento anche nei database complessi. Le


applicazioni con un numero elevato di maschere o report di Access possono essere
visualizzate mediante schede orizzontali e verticali a pi livelli.

14

Suggerimenti rapidi:

migliorare i controlli di spostamento con i nuovi strumenti forma disponibili nella scheda Formato in
Strumenti layout maschera del gruppo Formattazione controlli. Utilizzare la raccolta Stili veloci e
selezionare le opzioni di formattazione corrispondenti al tema di Office selezionato. Utilizzare la
raccolta Cambia forma per convertire i controlli in rettangoli con angoli arrotondati o ritagliati e altro
ancora.

Consentire di passare a qualsiasi maschera con il nuovo controllo di spostamento e spostarsi


rapidamente tra maschere e report correlati.

Raccolta immagini Novit

Condividere le immagini allinterno del database. La nuova Raccolta immagini consente di


riutilizzare nelle maschere e nei report le immagini condivise, dedicando cos pi tempo alla
progettazione. Utilizzare la Raccolta immagini per archiviare il logo aziendale, gli sfondi delle
maschere o le icone per altri oggetti che supportano le immagini, quali pulsanti e controlli di
spostamento.

La Raccolta immagini costituisce un archivio centrale per le immagini condivise.

Aggiornare facilmente limmagine. Se necessario modificare limmagine, ad esempio un


nuovo logo aziendale, non serve modificare le maschere e i report che utilizzano limmagine.
Aggiornare semplicemente limmagine nella Raccolta immagini e tutti gli oggetti che
utilizzano limmagine condivisa verranno automaticamente aggiornati.

15

Unesperienza Web semplificata. Poich in un database Web le immagini condivise vengono


memorizzate nella cache, il caricamento delle pagine nel Web browser avviene in modo
ottimale.

Suggerimenti rapidi:

gestire facilmente le immagini condivise nella Raccolta immagini. Fare clic con il pulsante destro del
mouse su unimmagine della raccolta e scegliere Elimina, Aggiorna o Rinomina.

Se non si dispone dellimmagine originale da aggiungere alla Raccolta immagini, non un problema.
Aggiungere le immagini esistenti alla Raccolta immagini visualizzando la finestra delle propriet
dellimmagine e impostando la propriet Tipo immagine su Condivisa.

Creare maschere e report di grande effetto.


Gestione regole formattazione condizionale Miglioramento
Accedere pi facilmente alle regole di formattazione condizionale. Gestione regole
formattazione condizionale stato considerevolmente migliorato in Access 2010. ora possibile
passare rapidamente da un campo allaltro per modificare, aggiungere o eliminare le regole di
formattazione condizionale in una sola visualizzazione semplificata, ma soprattutto possibile
aggiungere ai campi fino a 50 condizioni, oltre alle barre dei dati, per un maggiore impatto e
unanalisi pi approfondita.

16

Gestire le regole
di formattazione
condizionale da
una sola
posizione.

Visualizzare immediatamente i risultati. Applicare la regola di formattazione condizionale


senza uscire da Gestione regole formattazione condizionale e, se necessario, ottimizzarla.

Accedere a tutti i campi. Passare rapidamente da un campo allaltro per visualizzare tutte le
regole di formattazione condizionale e modificarle facilmente o aggiungerne di nuove.

Modificare lordine delle regole con pochi clic. ora possibile modificare lordine di
precedenza con cui le regole vengono applicate ai campi mediante i pulsanti Sposta su e
Sposta gi. Non necessario ricreare le regole.

Barre dei dati Novit


La formattazione condizionale ha un nuovo aspetto. In Access 2010 ora possibile aggiungere
alle maschere e ai report le barre dei dati con riempimenti sfumati e confrontare i valori o
identificare le tendenze visivamente. Con le barre dei dati, possibile analizzare i dati con
maggiore precisione e prendere cos decisioni migliori.

17

Figura 9: confrontare i valori o identificare le tendenze visivamente grazie alla formattazione


condizionale e alla nuova caratteristica delle barre dei dati.

Proporzioni automatiche. Le barre dei dati vengono disegnate automaticamente in base ai


valori massimo e minimo.

Proporzioni personalizzate. Definire la soglia e impostare valori specifici per la lunghezza


della barra pi lunga e di quella pi breve oppure utilizzare unespressione per la lunghezza
delle barre dei dati.

Suggerimento rapido: per una maggiore enfasi, visualizzare solo la barra dei dati ed eliminare i valori.

Temi di Office Novit


Applicare strutture professionali nel database di Access. ora possibile utilizzare i noti temi di
Office dallaspetto professionale e applicarli fedelmente ai database sia nel client Access che sul
Web. Scegliere tra svariati temi o creare un tema personalizzato per conferire a maschere e
report un aspetto professionale. Con i nuovi temi di Office aggiunti in Access 2010 possibile
modificare i tipi di carattere e i colori per lintero database con pochi clic.

18

Figura 10: utilizzare i temi


di Office e modificare la
formattazione per pi
oggetti di database
selezionando un altro tema
di Office.

Predefinire la formattazione. Impostare un tema di Office come predefinito del database e,


quando si aggiungono nuovi oggetti, ad esempio maschere e report, Access 2010 utilizzer
automaticamente il tema predefinito.

Utilizzare pi temi di Office. possibile applicare temi di Office diversi per selezionare
maschere e report. Se si cambia o si modifica un tema di Office, tutti gli elementi che lo
utilizzano vengono automaticamente aggiornati.

Coordinare la formattazione. In Access 2010 vengono utilizzati esattamente gli stessi temi
disponibili in Microsoft Word 2010, Microsoft PowerPoint 2010, Microsoft Excel 2010 e
Microsoft Outlook 2010, consentendo di creare facilmente documenti di Office coerenti.

Condividere facilmente la personalizzazione. Quando si crea un tema personalizzato, questo


immediatamente disponibile in tutte le applicazioni Office che supportano i temi di Office.

Suggerimento rapido: anche le tabelle di Access supportano i temi di Office. Selezionare i tipi di
carattere tema disponibili allinizio di un elenco di tipi di carattere (tipi di carattere Intestazione o Corpo) e
i colori tema da una tavolozza di colori. Se si seleziona un tema di Office diverso per il database o si
modifica il tema, le tabelle verranno automaticamente aggiornate nella nuova selezione di formattazione.

19

Controllo Web browser Novit


In Access 2010 stato aggiunto un nuovo controllo Web browser che consente a un utente di
creare facilmente mashup in base ai dati. Se, ad esempio, una maschera contiene informazioni
sullindirizzo dellufficio, possibile aggiungere un controllo Web browser che visualizza un sito
Web contenente una mappa dellindirizzo per il record corrente nella maschera. Se si passa a un
altro record, la mappa verr aggiornata in modo dinamico.

Figura 11: aggiungere un


controllo Web browser e
visualizzare contenuto Web
dinamico.

Aggiungere automazione ed espressioni complesse in modo pi


intuitivo.
Generatore di espressioni Miglioramento
Se non si esperti di generazione di espressioni, potrebbe sembrare unoperazione difficile e
complessa. Nel Generatore di espressioni migliorato, tuttavia, con il nuovo IntelliSense
(completamento automatico, descrizioni comandi e informazioni rapide), viene illustrato nei
dettagli il processo di creazione di espressioni per i componenti di Access.

20

Figura 12: il Generatore di espressioni ora dotato di IntelliSense.


Di seguito illustrato come le nuove caratteristiche di IntelliSense consentano di creare
rapidamente e facilmente le espressioni e di ridurre gli errori:

Informazioni rapide: quando si crea unespressione che include una funzione, ovvero una
formula complessa che pu utilizzare pi elementi denominati argomenti, Informazioni
rapide fornisce ulteriori informazioni sulla costruzione della funzione e sullutilizzo degli
argomenti. Se, ad esempio, la funzione utilizzata include argomenti facoltativi, tali argomenti
verranno visualizzati tra parentesi quadre, consentendo di determinare rapidamente gli
elementi da specificare.

Completamento automatico: mentre si digitano i nomi dei campi o il nome di un altro


elemento, ad esempio una funzione, in Access verranno immediatamente visualizzati tutti gli
elementi che corrispondono al profilo ortografico e, quando si utilizza il Completamento
automatico, premendo TAB per completare lelemento selezionato, verr automaticamente
inserita la sintassi aggiuntiva eventualmente necessaria.

Descrizioni comandi: vengono visualizzate accanto allelemento selezionato nellelenco


Completamento automatico e forniscono una descrizione che consente di trovare
immediatamente e con sicurezza lelemento desiderato.

21

Suggerimenti rapidi:

Per visualizzare manualmente tutte le opzioni di IntelliSense disponibili, ad esempio il Completamento


automatico, premere CTRL+BARRA SPAZIATRICE.

Visualizzare immediatamente la Guida relativa a una funzione. Passare il mouse sopra il nome della
funzione in Informazioni rapide, fare clic sul nome della funzione. Verr visualizzato il relativo
argomento della Guida.

Campo calcolato Novit


In Access 2010 le funzionalit delle tabelle sono state migliorate in modo da creare i calcoli una
sola volta e utilizzarli allinterno del database. Non necessario ricreare le espressioni in ogni
maschera o report o creare query per renderle pi accessibili. ora possibile creare nelle tabelle
campi calcolati in cui archiviare i dati utilizzati nel calcolo. Ma soprattutto con i campi calcolati
non pi necessario ripetere i calcoli allinterno di unespressione.

Progettazione macro Miglioramento


Compilare le macro senza fatica tramite IntelliSense. Con Progettazione macro migliorato
ancora pi semplice creare macro da zero in modo rapido e facile. Per gli utenti esperti di
Access, inoltre, grazie a Progettazione macro sar pi semplice creare, modificare e gestire le
macro per estendere lapplicazione database. Progettazione macro, illustrato nella Figura 13,
include un Catalogo azioni che supporta la ricerca, il contenuto della Guida e frammenti di
codice modello.

Utilizzare IntelliSense per creare rapidamente le macro e ridurre gli errori.

Ottimizzare i miglioramenti di Progettazione macro per aumentare la produttivit grazie alla


codifica pi rapida e alla facilit di riutilizzo delle macro esistenti.

Suggerimento rapido: Condividere in modo efficiente le macro con altri utenti o riutilizzare quelle scritte
da altri. Incollare semplicemente il codice in un editor di testo e, quando viene incollato in Progettazione
macro, verr convertito da Access nel formato corretto.

22

Macro di dati Novit


ora possibile aggiungere la logica direttamente alle tabelle e qualsiasi maschera, query,
persino unapplicazione esterna, connessa alla tabella erediter automaticamente le macro di
dati. Le macro vengono archiviate nella tabella, non negli oggetti che utilizzano la tabella.

Figura 13: utilizzare la macro di dati Prima delleliminazione per evitare leliminazione di un
record nella tabella se viene soddisfatta una condizione specificata.
Di seguito vengono illustrati alcuni scenari in cui le macro di dati consentono di creare un
database pi efficiente:

In un database Inventario, se la quantit di un articolo scende al di sotto di un numero


specifico, viene automaticamente creato un record in unaltra tabella per ordinare tale
articolo.

In un database Beneficenza viene inviato un messaggio di posta elettronica a un donatore


per ringraziarlo dellelargizione.

23

In un database Vendite viene automaticamente calcolato uno sconto se il totale dellordine


supera un importo specifico.

In un database Contatto lutente riceve una notifica se non vengono completati tutti i campi
indirizzo obbligatori.

Se un record viene eliminato, viene automaticamente aggiunto un record a unaltra tabella


per conservare un audit trail.

In un database Attivit il valore di un campo relativo alla percentuale di completamento


viene impostato su 100% se lattivit viene contrassegnata come completata.

Suggerimento rapido: utilizzare una macro denominata per condividere le azioni di macro nelle macro di
dati e nel codice dellevento

24

Ottenere unarea di destinazione centralizzata per i dati.


Collegamento, importazione e raccolta di dati Miglioramento
Se non si ha familiarit con Access o si desidera conoscere nuove caratteristiche, Access
semplifica limportazione e il collegamento di dati da fogli di calcolo e database tramite ODBC
(Open Database Connectivity) e la raccolta di dati tramite la posta elettronica.5 possibile
ottenere i dati da pi origini e utilizzare gli strumenti conosciuti di Access per connetterli e
analizzare o compilare facilmente i report mediante i dati collegati o importati. Di seguito
vengono illustrati alcuni modi per aumentare la produttivit utilizzando i dati collegati e
importati:

Stabilire un collegamento a una cartella Contatto in Outlook ed evitare la duplicazione.


Aggiornare i dati dei contatti da Access, creare un modulo di immissione dati e includere le
regole di convalida dei dati o utilizzare un report di Access per creare etichette postali.

Stabilire un collegamento ai dati archiviati in una cartella di lavoro di Microsoft Excel o in un


elenco di SharePoint Server e raggruppare e riepilogare in modo efficiente i dati in un report
di Access o utilizzare le query di Access avanzate e affidabili in modo da visualizzare con
precisione le informazioni corrette.

Usufruire del motore dati di Microsoft SQL Server e utilizzare Access per compilare un
front-end, costituito da maschere e report di Access, per il database SQL.

Raccogliere nuovi dati e aggiornare quelli esistenti tramite posta elettronica.6 Utilizzare la
procedura guidata Raccolta dati tramite messaggi di posta elettronica per generare un
modulo HTML o di Microsoft InfoPath e inviarlo tramite posta elettronica per limmissione
dei dati.7 Quando i destinatari rispondono al messaggio, possono compilare il modulo senza
uscire dalla Posta in arrivo. Quando il modulo completato viene ricevuto, possibile
aggiornare in modo dinamico la tabella di Access o scegliere di rivedere i moduli completati
e di elaborarli da Outlook. Con la procedura guidata Raccolta dati tramite messaggi di posta

Alcune origini di dati collegati, ad esempio Microsoft Excel, non possono essere aggiornate da Access.

Per inviare e ricevere i moduli completati, necessario Microsoft Outlook 2007 o versione successiva. Outlook non necessario per

il completamento dei moduli.


7

Se si invia un modulo di Microsoft InfoPath, il destinatario del messaggio deve disporre di InfoPath 2007 o versione successiva per

completare il modulo.

25

elettronica, non necessario copiare e incollare i dati o immetterli manualmente per


raccoglierli dagli utenti esterni alla Intranet.
Suggerimento rapido: se si importano i dati, salvare la procedura di importazione per riutilizzarla in
modo rapido ed efficiente. Access consentir inoltre di creare unattivit di Outlook come promemoria per
la ripetizione dellimportazione.

Connessione e supporto di servizi Web per


Servizi di integrazione applicativa (BCS) di Microsoft SharePoint 2010 Novit
I servizi Web e le applicazioni line-of-business, ad esempio i dati contabili della societ o i dati
relativi ai clienti, possono essere inclusi direttamente nelle applicazioni compilate. Con Access
2010 possibile visualizzare i dati considerati attendibili e convalidati dal personale IT.8

Collaborare pi facilmente con gli altri utenti.


Documenti attendibili Novit
importante essere protetti da potenziali minacce per il computer e i file. Ma perch ripetere i
controlli relativi alla sicurezza anche dopo avere confermato lattendibilit di un file?
Proprio per questo motivo, la nuova caratteristica Documenti attendibili, disponibile anche in
Word 2010, Excel 2010 e PowerPoint 2010, ha lo scopo di far risparmiare tempo senza
compromettere la protezione. Dopo avere confermato che un database con contenuto attivo (ad
esempio, macro) considerato attendibile per labilitazione, non pi necessario ripetere
loperazione. In Access 2010 i file considerati attendibili vengono memorizzati in modo da non
ricevere una richiesta ogni volta che si apre un database considerato attendibile in precedenza.

Il supporto per i Servizi di integrazione applicativa di Microsoft SharePoint 2010 configurato in SharePoint Server 2010.

26

Figura 14: se lorigine del database attendibile, fare clic su Attiva contenuto per considerare
sempre attendibile il database. Se si desidera ottenere ulteriori informazioni prima di
considerare attendibile un database, fare clic sul collegamento Il contenuto attivo stato in
parte disattivato. Fare clic per ulteriori dettagli nella barra dei messaggi.

Suggerimenti rapidi: se per errore si considera attendibile un database che non lo o se il contenuto
viene aggiunto a un database considerato attendibile in precedenza, il Centro protezione, disponibile
tramite la finestra di dialogo Opzioni di Access, consente laccesso rapido per reimpostare i database
attendibili o disabilitare la possibilit di considerare attendibili i database.

Strumenti per le lingue Miglioramento


Lesperienza multilingue pu essere semplificata e personalizzata. Gli utenti multilingue possono
accedere facilmente a ununica finestra di dialogo in Access 2010, in cui possibile impostare le
preferenze per le lingue per la modifica, la visualizzazione e la Guida. Le modifiche apportate alle
impostazioni della lingua in Access vengono inoltre propagate automaticamente in tutte le
applicazioni Office 2010.9

Modificare rapidamente le impostazioni senza particolari istruzioni. Se il software o il layout


di tastiera necessario non installato, si riceve una notifica contenente i collegamenti che
consentono di risolvere facilmente questi problemi.

Applicazioni applicabili per Impostazioni lingua: Access 2010, Excel 2010, Microsoft OneNote 2010, Outlook 2010, PowerPoint

2010, Microsoft Publisher 2010, Microsoft InfoPath 2010 e Microsoft SharePoint Workspace 2010.

27

Figura 15: impostare lingue distinte per la modifica, la Guida e la visualizzazione senza
uscire da Access.

28

Accedere al database in nuovi modi.


Database Web Novit
Il Web si rivelato una comoda posizione in cui raccogliere, archiviare centralmente e distribuire
soluzioni per un accesso facile e globale e per condividere e collaborare con altri utenti. Con
Access 2010, possibile compilare database Web, pubblicarli in un sito di SharePoint 2010
abilitato per Access Services e utilizzare le autorizzazioni di SharePoint per determinare gli
elementi visualizzabili dai singoli utenti.10 I visitatori di SharePoint, anche se non dispongono di
un client Access, possono utilizzare lapplicazione database in un Web browser e sincronizzare
automaticamente le modifiche apportate.

Figura 16:
pubblicare il
database Web
in SharePoint
Server 2010 e
accedervi
tramite un
Web browser.

10

Per questa funzionalit, necessario che siano abilitati Microsoft SharePoint Server 2010 e Access Services.

29

possibile iniziare rapidamente con un modello. Selezionare un modelli di database Web


vuoto o iniziare con un modello di database Web predefinito, ad esempio un database Web
Beneficenza. In entrambi i casi lapplicazione risulter sicuramente compatibile con il Web e
sar possibile risparmiare tempo prezioso.

Con Access 2010 e SharePoint Server 2010, possibile migliorare la protezione dei dati in modo
da soddisfare i requisiti di controllo, backup e conformit dei dati e ottenere una maggiore
accessibilit e gestibilit.
Suggerimento rapido: Creare una maschera di spostamento per il database Web e impostarla come
maschera di visualizzazione Web prima della pubblicazione. Fare clic sulla scheda File per aprire la
visualizzazione Backstage e quindi fare clic su Opzioni. Individuare Maschera di visualizzazione Web tra
le opzioni Database corrente.

Verifica compatibilit Novit


Poich non tutte le caratteristiche sono supportate in un database Web, potrebbe essere
necessario apportare alcune modifiche prima della pubblicazione del database. Utilizzare la
nuova Verifica compatibilit per determinare se necessario apportare modifiche prima della
pubblicazione del database.

30

Figura 17: verificare la compatibilit con il Web prima di pubblicare il database.

Non necessario formulare ipotesi. Se il database non supera la Verifica compatibilit, non
necessario stabilirne la causa. Tutti gli errori vengono segnalati in un log relativo alla
compatibilit con il Web in cui indicata la causa esatta, oltre a una descrizione e agli
argomenti della Guida, in modo da poter eseguire le revisioni necessarie.

Suggerimento rapido: per utilizzare la Verifica compatibilit per un solo oggetto, fare clic con il pulsante
destro del mouse sulloggetto nel Riquadro di spostamento e quindi scegliere Controlla compatibilit Web.

Memorizzazione nella cache e sincronizzazione dei dati Miglioramento


Prestazioni pi veloci. Quando si connessi a unorigine dati tramite servizi Web o un database
Web, alla prima apertura del database i dati vengono memorizzati nella cache locale e vengono
salvati in modo permanente nelle sessioni di Access. Durante i successivi utilizzi, la
sincronizzazione viene eseguita solo sul contenuto modificato.
31

Memorizzazione nella cache predefinita. Una nuova modalit cache di Access 2010 viene
attivata per impostazione predefinita per tutti i nuovi database creati e le applicazioni
pubblicate.

La connettivit di rete non costituisce un problema. In Access 2010, grazie alla


memorizzazione dei dati nella cache, le modifiche apportate alle applicazioni e ai dati in
modalit offline, incluse le informazioni line-of-business, vengono automaticamente
sincronizzate quando la connessione viene ripristinata. In questo modo possibile essere
produttivi da pi posizioni.

Suggerimento rapido: per usufruire della nuova modalit cache nei database creati in precedenza, fare
clic sulla scheda File per aprire la visualizzazione Backstage, fare clic su Opzioni e quindi su Database
corrente. Individuare Usa formato cache compatibile con Microsoft Access 2010 e versioni
successive nella parte inferiore delle opzioni Database corrente in Memorizzazione nella cache per
tabelle di SharePoint e servizio Web.

Microsoft SharePoint Online


Se non si dispone di Microsoft SharePoint Server 2010, possibile utilizzare Microsoft
SharePoint Online e usufruire ugualmente dei database Web e delle altre caratteristiche di
SharePoint Server, ad esempio la pubblicazione di un elenco SharePoint o lutilizzo di SharePoint
per assegnare le autorizzazioni utente e proteggere i dati. Con SharePoint Online possibile
utilizzare una posizione centrale e altamente sicura per gestire il contenuto e il flusso di lavoro e
collaborare in modo efficiente con il team. Per ulteriori informazioni su Microsoft SharePoint
Online, visitare il sito http://www.microsoft.com/it-it/office365/sharepoint-online.aspx.

32

In Access 2010, concepito per soddisfare le crescenti esigenze degli utenti, sono disponibili
strumenti avanzati che consentono di organizzare, analizzare e condividere le informazioni. Con
Access 2010, lesperienza utente con il database risulta migliorata. possibile infatti iniziare
facilmente a utilizzare Access e a raccogliere e analizzare i dati. inoltre possibile collaborare
senza difficolt con altre origini dati e con i membri del team. Access 2010 facilita inoltre
laccesso al database da qualsiasi posizione sia disponibile un Web browser. Access 2010
consente di eseguire rapidamente le operazioni necessarie con maggiore flessibilit e migliori
risultati.

33

Miglioramento

Caratteristiche e
vantaggi

Posizione

Modelli di database
predefiniti

Fare clic sulla scheda File per aprire la


visualizzazione Backstage. Fare clic su Nuovo e
quindi selezionare unopzione in Modelli di
esempio o Modelli di Office.com oppure
cercare in Office.com altre soluzioni di modello.

Novit

Modello di
database

Fare clic sulla scheda File per aprire la


visualizzazione Backstage. Fare clic su Salva e
pubblica e nella sezione Salva database con
nome fare clic su Modello.

Novit

Maschera di
spostamento

Iniziare con un database aperto. Nel gruppo


Maschere della scheda Crea fare clic su
Spostamento per visualizzare un elenco di
layout di spostamento disponibili.

Novit

Parti applicazioni

Iniziare con un database aperto. Nel gruppo


Modelli della scheda Crea fare clic su Parti
applicazioni.

Novit

Campi di Avvio
rapido

Iniziare con una tabella aperta. Nel gruppo


Aggiungi ed elimina della scheda Campi in
Strumenti tabella trovare Avvio rapido in Altri
campi.

34

Novit

Caratteristiche e
vantaggi

Posizione

Raccolta immagini

Iniziare con una maschera o un report aperto.


Nel gruppo Visualizzazioni della scheda Home
fare clic su Visualizzazione e quindi su
Visualizzazione Layout. Verranno
automaticamente visualizzati gli Strumenti
layout maschera (o report).

Per

aggiungere

unimmagine

condivisa

una

maschera o a un report:

Selezionare una cella vuota. Nel gruppo


Controlli della scheda Progettazione fare clic su
Inserisci immagine.

Per utilizzare unimmagine condivisa come sfondo di


una maschera:

Nel gruppo Sfondo della scheda Formato fare


clic su Immagine di sfondo.

Miglioramento

Gestione regole
formattazione
condizionale

Iniziare con una maschera o un report aperto.


Nel gruppo Visualizzazioni della scheda Home
fare clic su Visualizzazione e quindi su
Visualizzazione Layout. Verranno
automaticamente visualizzati gli Strumenti
layout maschera (o report).

Selezionare un campo. Nel gruppo


Formattazione controlli della scheda Formato
fare clic su Formattazione condizionale.

35

Novit

Caratteristiche e
vantaggi

Posizione

Barre dei dati

Iniziare con una maschera o un report aperto.


Nel gruppo Visualizzazioni della scheda Home
fare clic su Visualizzazione e quindi su
Visualizzazione Layout. Verranno
automaticamente visualizzati gli Strumenti
layout maschera (o report).

Selezionare un campo numerico. Nel gruppo


Formattazione controlli della scheda Formato
fare clic su Formattazione condizionale.

Nella finestra di dialogo Gestione regole


formattazione condizionale fare clic su Nuova
regola. Nella finestra di dialogo Nuova regola di
formattazione fare clic su Confronta con altri
record in Selezionare un tipo di regola.

Novit

Temi di Office

Iniziare con una maschera o un report aperto.


Nel gruppo Visualizzazioni della scheda Home
fare clic su Visualizzazione e quindi su
Visualizzazione Layout. Verranno
automaticamente visualizzati gli Strumenti
layout maschera (o report).

Nel gruppo Temi della scheda Progettazione


fare clic su Temi.

Novit

Controllo Web
browser

Iniziare con una maschera aperta. Nel gruppo


Visualizzazioni della scheda Home fare clic su
Visualizzazione e quindi su Visualizzazione
Layout. Verranno automaticamente visualizzati
gli Strumenti layout maschera.

Nella scheda Progettazione trovare Controllo


Web browser nella raccolta Controlli.

36

Miglioramento

Caratteristiche e
vantaggi

Posizione

Generatore di
espressioni

Iniziare con una query aperta. Nel gruppo


Visualizzazioni della scheda Home fare clic su
Visualizzazione e quindi su Visualizzazione
Struttura.

Nel gruppo Imposta query fare clic su


Generatore.

Novit

Campo calcolato

Iniziare con una tabella aperta. Nel gruppo


Aggiungi ed elimina della scheda Campi in
Strumenti tabella fare clic su Altri campi.
Trovare Campo calcolato nella parte inferiore
della raccolta.

Miglioramento

Progettazione
macro

Iniziare con un database aperto.

Nel gruppo Macro e codice della scheda Crea


fare clic su Macro.

Novit

Macro di dati

Iniziare con una tabella aperta. Nella scheda


Tabella in Strumenti tabella trovare le macro di
dati nei gruppi Pre-eventi e Post-eventi.

Novit

Visualizzazione
Backstage

Fare clic sulla scheda File nella barra


multifunzione per aprire la visualizzazione
Backstage.

Miglioramento

Barra multifunzione

La barra multifunzione si trova nella parte


superiore della schermata.

Per personalizzare la barra multifunzione, nella


visualizzazione Backstage fare clic su Opzioni e
quindi su Personalizzazione barra
multifunzione.

Novit

Versione a 64 bit

Nota: questa opzione pu essere installata solo in sistemi a


64 bit. Per istruzioni di installazione e altro ancora, visitare
il sito http://office.com/it-it/office64setup.

37

Caratteristiche
vantaggi
Novit

Connessione e
supporto di servizi
Web per Servizi di
integrazione
applicativa (BCS) di
Microsoft SharePoint
2010

Posizione
Per la connessione ai servizi Web:

Iniziare con un database aperto. Nel gruppo


Importa e collega della scheda Dati esterni
della barra multifunzione fare clic su Altro e
quindi su Servizi dati.

Per Servizi di integrazione applicativa:

Questa caratteristica viene configurata in


SharePoint Server 2010.

Miglioramento

Collegamento e
importazione

Nel gruppo Importa e collega della scheda Dati


esterni sono disponibili diverse opzioni di
collegamento e importazione.

Novit

Documenti
attendibili

Quando si apre un database non considerato


attendibile in precedenza, viene
automaticamente visualizzata la barra dei
messaggi. Se lorigine del database attendibile,
fare clic su Attiva contenuto per considerare
sempre attendibile il database.

Per trovare le opzioni per i documenti attendibili:

Fare clic sulla scheda File per aprire la


visualizzazione Backstage e quindi fare clic su
Opzioni. Nella finestra di dialogo Opzioni di
Access fare clic su Centro protezione e quindi
su Impostazioni Centro protezione. Nella
finestra di dialogo Centro protezione fare clic su
Documenti attendibili.

38

Caratteristiche
vantaggi
Miglioramento

Posizione

Strumenti per le
lingue

Fare clic sulla scheda File per aprire la


visualizzazione Backstage e quindi fare clic su
Opzioni. Nella finestra di dialogo Opzioni di
Access fare clic su Lingua.

Nota: se queste impostazioni vengono modificate in


unapplicazione,

vengono

modificate

in

tutte

le

applicazioni Office 2010 applicabili.

Caratteristiche
vantaggi
Novit

Database Web

Posizione
Per creare una nuovo database Web vuoto:

Fare clic sulla scheda File per aprire la


visualizzazione Backstage. Fare clic su Nuovo e
quindi su Database Web vuoto.

Per creare un nuovo database Web basato su un


modello:

Fare clic sulla scheda File per aprire la


visualizzazione Backstage. Fare clic su Nuovo,
fare clic su Modelli di esempio e quindi
selezionare un modello il cui nome contenga
Database Web.

Nota: Per questa funzionalit, necessario che siano


abilitati Microsoft SharePoint Server 2010 e Access
Services.

Novit

Verifica
compatibilit

Fare clic sulla scheda File per aprire la


visualizzazione Backstage. Nella scheda Salva e
pubblica fare clic su Pubblica in Access
Services e quindi su Verifica compatibilit.

39

Caratteristiche
vantaggi
Miglioramento

Memorizzazione
nella cache e
sincronizzazione dei
dati

Posizione
Memorizzazione dei dati nella cache:

La memorizzazione dei dati nella cache


automatica.

Per sincronizzare le modifiche alla struttura:

Dopo avere pubblicato il database in SharePoint


Server 2010, fare clic sulla scheda File per aprire
la visualizzazione Backstage e nella scheda
Informazioni fare clic su Sincronizza tutto.

Nota: questa caratteristica richiede SharePoint Server 2010


e viene abilitata dopo la pubblicazione in SharePoint.

40

Caratteristica inclusa

Migliorata

Nuova

Accedere in modo pi semplice agli strumenti appropriati nel


momento giusto.
2003

2007

2010

Barra multifunzione
possibile individuare facilmente i comandi
necessari, quando e dove servono. In Access
2010 ora possibile personalizzare o creare le
schede per adattare lutilizzo di Access alle
proprie esigenze.
Visualizzazione Microsoft Office Backstage
La

nuova

visualizzazione

Backstage,

che

sostituisce il menu File tradizionale, consente di


eseguire le attivit di gestione dei database da
ununica posizione.

Compilare i database in modo ancora pi rapido e semplice.


2003

2007

2010

Modelli di database predefiniti


Sono disponibili modelli di database che
possibile iniziare a utilizzare con o senza
personalizzazione.

41

2003

2007

2010

Modelli inviati dalla community


Selezionare modelli di database predefiniti inviati

dalla community e personalizzarli in modo da


soddisfare le proprie esigenze senza uscire da
Access.
Modello di database
Salvare il database come modello e condividerlo
allinterno dellorganizzazione o nella community
online di Access.

Nota: la possibilit di salvare un database come modello


nelle versioni precedenti non una funzionalit predefinita,
ma disponibile tramite il componente aggiuntivo Access
Developer Extensions.

Parti applicazioni
Risparmiare

tempo

fatica

utilizzando

componenti di database nel database.


Strumenti tabella migliorati
Grazie agli strumenti tabella migliorati, creare e
modificare tabelle pi facile, in quanto sono
disponibili altre opzioni in una visualizzazione
semplice e vengono visualizzate anche altre

opzioni relative a campi e tabelle. In questo


modo pi facile trovare impostazioni che sono
meno visibili nelle versioni precedenti.
Campi di Avvio rapido
Aggiungere contemporaneamente un gruppo di
campi correlati, ad esempio Indirizzo, CAP, Citt,

Provincia e Paese, alla tabella con pochi clic.

42

2003

2007

2010

Visualizzazione Layout
Grazie

al

layout

controllo

migliorato,

la

visualizzazione Layout funziona in modo pi


simile a una tabella, con colonne, righe e celle
che consentono di posizionare i controlli in modo
pi flessibile.
Maschera di spostamento
Creare maschere di spostamento per il database

senza scrivere alcun codice o logica. sufficiente


trascinare e rilasciare le maschere o i report da
visualizzare.
Raccolta immagini
Utilizzare un archivio centrale per le immagini

condivise che possibile riutilizzare e aggiornare


facilmente allinterno del database.

Versione a 64 bit
Ottimizzare gli investimenti hardware a 64 bit
nuovi ed esistenti con la versione a 64 bit di
Office 2010.
Nota: questa opzione pu essere installata solo in sistemi a
64 bit. Per istruzioni di installazione e altro ancora, visitare il
sito http://office.com/it-it/office64setup.

Creare maschere e report di grande effetto.


2003

2007

2010

Gestione regole formattazione condizionale


Creare, modificare e gestire facilmente le regole
di

formattazione

condizionale

in

ununica

visualizzazione centralizzata.
43

2003

2007

2010

Barre dei dati


Aggiungere alle maschere e ai report le barre dei

dati con riempimenti sfumati e confrontare i


valori o identificare le tendenze visivamente.
Temi di Office
Applicare facilmente una formattazione coerente
e professionale al database di Access con i nuovi
temi di Office.
Nota:

nelle

versioni

precedenti

di

Access,

per

la

formattazione di maschere e report, vengono utilizzati temi


con formato automatico. Il formato automatico ancora
disponibile in Access 2010 e pu essere aggiunto alla barra
multifunzione o alla barra di accesso rapido.

Controllo Web browser


Integrare il contenuto di Web 2.0 e creare
mashup nelle maschere di Access.

Nota: il controllo Web Browser sostituisce Microsoft Web


Browser che un controllo ActiveX ancora disponibile.

Aggiungere automazione ed espressioni complesse in modo pi


intuitivo.
2003

2007

2010

Generatore di espressioni
Il

nuovo

IntelliSense

(Completamento

automatico, descrizioni comandi e Informazioni


rapide)

consente

di

creare

rapidamente

facilmente le espressioni e di ridurre gli errori.

44

2003

2007

2010

Campo calcolato
ora possibile creare nelle tabelle campi calcolati

in cui archiviare i dati utilizzati nel calcolo. I


calcoli vengono creati una sola volta e quindi
utilizzati allinterno del database.
Progettazione macro
Con Progettazione macro migliorato ancora pi
semplice creare macro da zero in modo rapido e

facile.
Macro di dati
Utilizzare le nuove macro di dati per associare la

logica ai dati, centralizzando la logica sulla tabella


e non sugli oggetti che aggiornano i dati.

Ottenere unarea di destinazione centralizzata per i dati.


2003

2007

2010

Collegamento e importazione
Importare e collegare i dati da unampia gamma
di altre risorse esterne.
Procedura

guidata

Raccolta

dati

tramite

messaggi di posta elettronica


Raccogliere nuovi dati e aggiornare quelli
esistenti tramite posta elettronica.

45

2003

2007

2010

Connessione e supporto di servizi Web per


Servizi di integrazione applicativa di Microsoft
SharePoint 2010
Connettersi alle origini dati tramite il protocollo
Servizi Web e includere i dati delle applicazioni

line-of-business direttamente nelle applicazioni


compilate.
Nota:

Servizi

di

integrazione

applicativa

vengono

configurati in SharePoint Server 2010.

Collaborare pi facilmente con gli altri utenti.


2003

2007

2010

Documenti attendibili
Considerare attendibili i database ora pi
semplice.

Considerare

attendibili

propri

database e quelli creati da altri utenti facile


grazie

alla

nuova

caratteristica

Documenti

attendibili.
Strumenti per le lingue
Lesperienza multilingue pu essere semplificata
e personalizzata. Gli utenti multilingue possono
accedere facilmente a ununica finestra di dialogo

in Access 2010, in cui possibile impostare le


preferenze per le lingue per la modifica, la
visualizzazione e la Guida.

46

Accedere al database in nuovi modi.


2003

2007

2010

Database Web
La collaborazione pu iniziare immediatamente.
Pubblicare i database online e quindi accedervi,
visualizzarli e modificarli dal Web. Gli utenti privi
di un client Access possono aprire le maschere e i

report Web tramite un browser e le modifiche


vengono sincronizzate automaticamente.
Nota: necessario che siano abilitati SharePoint 2010
e Access Services.

Verifica compatibilit
Utilizzare la nuova Verifica compatibilit per

determinare se necessario apportare modifiche


prima della pubblicazione del database Web.
Memorizzazione

nella

cache

sincronizzazione dei dati


Quando si connessi a unorigine dati tramite
servizi Web o un database Web, i dati vengono
memorizzati nella cache locale e vengono salvati

in modo permanente nelle sessioni di Access.


Durante i successivi utilizzi, la sincronizzazione
viene eseguita solo sul contenuto modificato.

47

1. Che cos Access 2010?


Access 2010 la versione pi flessibile e facile da utilizzare del software di database pi
diffuso in assoluto. Progettato per offrire strumenti intuitivi, Access 2010 consente di creare i
database in meno tempo e di gestirli pi facilmente che mai. In questa versione di Access
sono inoltre disponibili strumenti che consentono di condividere i database con altri utenti o
di utilizzarli dove e quando si desidera con estrema facilit.
2. Come possibile utilizzare Access 2010?
Utilizzare Access 2010 per organizzare e analizzare i dati. Sono inclusi strumenti di sviluppo
software per creare applicazioni, da quelle pi semplici a quelle pi complesse, che
consentono di condividere con altri utenti solo i dati necessari nel modo pi utile. Sar
possibile lavorare in modo pi efficiente grazie a uninterfaccia utente aggiornata e a
strumenti di progettazione di database migliorati che consentono di utilizzare i dati al
meglio. possibile svolgere personalmente attivit come la gestione dei beni o la
registrazione di eventi, risparmiando tempo e denaro. Con Access 2010, quanto mai facile
tenere sotto controllo le informazioni pi importanti.
3. Quali sono gli aggiornamenti pi importanti di Access 2010 rispetto alle versioni
precedenti?
Access 2010 include caratteristiche nuove e migliorate oltre a un ambiente di lavoro
migliorato progettato per eseguire pi attivit in meno tempo.

Accesso al contenuto dei database tramite un Web browser. Il nuovo Access Services
in Microsoft SharePoint Server 2010 consente di rendere i database disponibili sul Web
grazie ai nuovi database Web. Gli utenti privi di un client Access, che dispongono delle

48

autorizzazioni necessarie, possono aprire le maschere e i report Web tramite un browser


e le modifiche vengono sincronizzate automaticamente.11

Accesso semplificato alle caratteristiche necessarie: la barra multifunzione, migliorata


in Access 2010, consente di accedere ai comandi ancora pi rapidamente
personalizzando o creando le schede. La nuova visualizzazione Microsoft Office
Backstage, che sostituisce il menu File tradizionale, consente di eseguire le attivit di
gestione di tutti i file da una posizione centrale e organizzata.

Spostamento senza codice: utilizzare maschere di spostamento Web dallaspetto


professionale per rendere pi accessibili le maschere e i report utilizzati di frequente
senza scrivere codici o regole.

Facilit di riutilizzo degli elementi di Access in altri database: utilizzare Parti


applicazioni per aggiungere al database in pochi semplici clic i componenti di Access
predefiniti per le attivit comuni. inoltre possibile creare pacchetti con i componenti di
database comuni, ad esempio maschere e report di immissione dati per la gestione delle
attivit, e riutilizzarli allinterno dellorganizzazione o di altri database.

Formattazione semplificata: utilizzando i temi di Office possibile creare maschere e


report coordinati e professionali allinterno del database. Selezionare semplicemente un
tema di Office conosciuto e dallaspetto professionale o progettarne uno e applicarlo al
database. I nuovi oggetti di Access creati corrisponderanno automaticamente al tema
scelto.

11

Per questa funzionalit, necessario che siano abilitati Microsoft SharePoint Server 2010 e Access Services.

49

1. Esistono particolari requisiti di sistema per eseguire Access 2010?


Office 2010 stato progettato per ottimizzare le prestazioni dei prodotti hardware gi in uso e
per consentire allo stesso tempo di usufruire di innovazioni hardware future, ad esempio chip a
64 bit, schede grafiche avanzate, processori multicore e dispositivi form factor alternativi.
Di seguito sono elencati i requisiti di sistema minimi per Microsoft Office Professional Plus 2010:
Processore

Processore da 500 MHz; per Outlook con Business Contact Manager necessario un processore da 1
GHz

Memoria

256 MB di RAM; sono consigliati 512 MB per le caratteristiche grafiche, Ricerca immediata di Outlook,
Outlook con Business Contact Manager e alcune funzionalit avanzate

Disco rigido

3 GB di spazio su disco disponibile

Schermo

Monitor con risoluzione 1024x768 o superiore

Sistema operativo

Windows XP con Service Pack (SP) 3 (solo sistema operativo a 32 bit) o Windows Vista con SP1,
Windows 7, Windows Server 2003 R2 con MSXML 6.0, Windows Server 2008 o versione successiva
del sistema operativo a 32 o 64 bit.

Grafica

Per utilizzare laccelerazione hardware grafica necessaria una scheda grafica DirectX 9.0c con
almeno 64 MB di memoria video.

Note aggiuntive

Per alcune funzionalit avanzate necessaria la connettivit a Microsoft Exchange Server 2010,
Microsoft SharePoint Server 2010, Microsoft Office Communications Server 2007 R2 e/o
Microsoft SharePoint Foundation 2010.
Alcune caratteristiche richiedono Windows Search 4.0.
Per le funzionalit basate su Internet necessaria una connessione Internet.
Per alcune funzionalit online necessario un Windows Live ID.
Per alcune caratteristiche necessario il browser Internet Explorer (IE) 6 o versione successiva,
solo a 32 bit.
Per la visualizzazione della trasmissione di una presentazione di PowerPoint necessario uno dei
browser seguenti: Internet Explorer 7 o versione successiva per Windows, Safari 4 o versione
successiva per Mac oppure Firefox 3.5 o versione successiva per Windows, Mac o Linux.
Per determinate caratteristiche di Microsoft OneNote sono necessari Windows Desktop
Search 3.0, Windows Media Player 9, Microsoft ActiveSync 4.1, un microfono, un dispositivo di
output audio, un dispositivo di registrazione video, una fotocamera digitale compatibile con
TWAIN o uno scanner. Per il driver di stampa Invia a OneNote e lintegrazione con Servizi di
integrazione applicativa sono necessarie le caratteristiche di Microsoft .NET Framework 3.5 e/o
Windows XPS.
Le funzionalit e la grafica del prodotto possono variare in base alla configurazione del sistema.
Alcune caratteristiche potrebbero richiedere hardware aggiuntivo o avanzato o connettivit
server. Visitare il sito http://www.office.com/it-it/products.

Per informazioni sui requisiti di sistema per tutte le applicazioni autonome e le famiglie di
prodotti Microsoft Office 2010, visitare il sito Office.com.

50

2. possibile aprire versioni precedenti di database di Microsoft Access in Access 2010?


S, possibile aprire file creati con Access 2000 o versione successiva in Access 2010.
3. possibile aprire database di Access 2010 con versioni precedenti di Microsoft Access?
S, possibile aprire file creati nel formato di file predefinito per Access 2010 in Access 2007.
inoltre possibile salvare da Access 2010 nei formati di file di Access 2000, Access 2002 2003 se necessario condividere file con utenti di tali versioni.
In Microsoft Access 2010 sono state introdotte alcune caratteristiche non supportate in Access
2007. possibile ottenere ulteriori informazioni sulla compatibilit con Access 2007
allindirizzo: http://msdn.microsoft.com/it-it/office/cc907897.aspx (le informazioni potrebbero
essere in lingua inglese).
4. Sono necessari altri prodotti per utilizzare le caratteristiche di Access 2010?
Nessuno strumento di creazione o progettazione di database di Access 2010 richiede altri
prodotti. Per pubblicare e condividere un database Web, tuttavia, necessario Microsoft
SharePoint Server 2010 e Access Services deve essere abilitato.
5. disponibile unapp Web per Access?
No. Non attualmente disponibile unapp Web di Microsoft Office per Access. Tramite
SharePoint Server 2010, tuttavia, possibile pubblicare un database Web e gli utenti con le
autorizzazioni necessarie possono accedere alle maschere e ai report Web da un Web
browser anche se Access non installato nel computer in uso.

1. Microsoft offre gratuitamente risorse e formazione per Access 2010?


S. Nel blog di Access (le informazioni potrebbero essere in lingua inglese) sono disponibili
suggerimenti e articoli approfonditi su diverse caratteristiche di Access. In Office.com sono
inoltre disponibili numerose risorse self-help gratuite, inclusi corsi di formazione, guide
per il passaggio dai menu alla barra multifunzione, articoli della Guida e demo. inoltre
possibile accedere ai gruppi di discussione di Microsoft Office per ottenere risposte da altri
utenti ed esperti indipendenti della community, ad esempio i Microsoft MVP (Most Valuable
Professional).
2. possibile personalizzare Access 2010 in base a come si utilizza il prodotto?
possibile personalizzare diversi aspetti di Access 2010, tra cui i seguenti:
51

Personalizzare le schede sulla barra multifunzione o creare schede personalizzate.


Fare clic sulla scheda File per aprire la visualizzazione Backstage. Fare clic su Opzioni e
quindi su Personalizzazione barra multifunzione.

Aggiungere i comandi utilizzati di frequente alla barra di accesso rapido. Fare clic
con il pulsante destro del mouse su un comando nella barra multifunzione e quindi
scegliere Aggiungi alla barra di accesso rapido.

Definire impostazioni della lingua distinte per modifica e Guida. Fare clic sulla
scheda File per aprire la visualizzazione Backstage e quindi fare clic su Opzioni.

Impostare le preferenze per un ampia serie di comportamenti del database e del


programma, dallimpostazione di opzioni per il database corrente e dalla modifica
delle preferenze allimpostazione dei valori predefiniti per i tipi di dati dei campi, al
controllo dellapertura dei database. Tutte queste impostazioni e altre ancora sono
disponibili nella finestra di dialogo Opzioni di Access. Per accedervi, fare clic sulla scheda
File per aprire la visualizzazione Backstage e quindi fare clic su Opzioni.

3. possibile accedere ai database quando si lontani dal computer principale?


possibile accedere ai database pubblicati in SharePoint Server 2010 da quasi tutti i Web
browser.
Nota: per utilizzare un database Web condiviso, necessario impostare le autorizzazioni
appropriate in SharePoint Server.
4. Come si utilizza Access 2010 dal telefono?
Non attualmente possibile utilizzare Access dal cellulare.
5. Microsoft offre risorse e formazione per i nuovi utenti di Access?
Microsoft offre unampia gamma di risorse, ad esempio modelli, video e utili articoli pratici,
per gli utenti e i potenziali utenti di Access in Office.com.
6. Come si inizia a creare un database in Access 2010?
Sono disponibili modelli di database predefiniti utilizzabili come punto di partenza e
personalizzabili in base alle proprie esigenze. inoltre possibile scegliere tra quelli creati
dalla community di utenti di Access e disponibili in Office.com.

52

1. Quali famiglie di prodotti di Microsoft Office 2010 includeranno Access 2010?


Microsoft Access 2010 incluso in Microsoft Office Professional 2010 e in Microsoft Office
Professional Pro Plus 2010.
Per visualizzare un confronto delle famiglie di prodotti Microsoft Office 2010 disponibili in
modo da individuare la pi adatta alle proprie esigenze, visitare il sito Office.com
2. Sar possibile acquistare separatamente Access 2010?
S.
3. possibile provare Access 2010 prima di acquistarlo?
S. possibile ottenere una versione di valutazione di Microsoft Office 2010. Visitare il sito
Office.com per scaricare e provare Office 2010.
4. Esiste una versione per Macintosh di Access 2010?
Non disponibile una versione per Macintosh di Access.

1. Quali sono le differenze delle caratteristiche in Access quando si crea un database


Web?
Quando si progetta un database Web, alcune caratteristiche presenti nei tradizionali
database client non saranno disponibili dal momento che un database Web utilizza tabelle,
query, maschere e report Web. La tradizionale visualizzazione Struttura, ad esempio, non
disponibile e tutte le modifiche alla struttura vengono apportate mediante la visualizzazione
Foglio dati per le tabelle e mediante la visualizzazione Layout per le maschere e i report. Le
query Web continuano a utilizzare la visualizzazione Struttura. Per implementare la logica,
inoltre, si utilizzano le macro Web. Microsoft Visual Basic, Applications Edition non
supportato.
2. Come si apportano modifiche a un database Web e le si invia al server?
Quando si utilizza un database Web nel client Access, le modifiche della struttura apportate
a query, maschere o report Web non vengono aggiornate automaticamente nel server. Dopo
53

avere apportato le modifiche alla struttura, per inviarle al server, fare clic sulla scheda File
per aprire la visualizzazione Backstage e nella scheda Informazioni fare clic su Sincronizza
tutto.
Nota: le modifiche alla struttura delle tabelle, dette modifiche dello schema, vengono
aggiornate automaticamente.
3. possibile condividere un database Web con utenti che utilizzano versioni precedenti
di Access?
Gli utenti che dispongono delle autorizzazioni per il sito di SharePoint 2010 possono
utilizzare le maschere e i report Web, anche se non dispongono di Access. un modo rapido
e pratico per modificare i dati ed eseguire i report. tuttavia necessario utilizzare Access
2010 per creare un database Web o apportarvi modifiche.
4. I tradizionali database client utilizzano un nuovo formato di file?
No. I tradizionali database desktop creati in Access 2010 utilizzano lo stesso formato di file
di Access 2007.
In Microsoft Access 2010 sono state introdotte alcune caratteristiche non supportate in Access
2007. possibile ottenere ulteriori informazioni sulla compatibilit con Access 2007
allindirizzo: http://msdn.microsoft.com/it-it/office/cc907897.aspx. (le informazioni potrebbero
essere in lingua inglese)
5. Come si utilizzano i temi di Office in Access 2010?
Quando si cambia o si modifica il tema di Office, tutti gli oggetti di Access che lo utilizzano
verranno automaticamente aggiornati. Per utilizzare completamente i temi, utilizzare
semplicemente gli elementi Tema quando si applica la formattazione. Quando, ad esempio,
si seleziona un tipo di carattere, utilizzare quelli presenti allinizio dellelenco di tipi di
carattere con letichetta (Intestazione) e (Corpo) e, quando si selezionano i colori, utilizzare
quelli disponibili nella sezione Colori tema della tavolozza di colori. Per gli elementi che non
si desidera aggiornare automaticamente, ad esempio se necessario che il bordo di un
controllo sia sempre rosso, utilizzare i colori della tavolozza Colori standard e per i tipi di
carattere utilizzarne uno diverso da (Intestazione) o (Corpo).

54

6. possibile utilizzare pi temi di Office in Access?


S, possibile utilizzare pi temi di Office nel database di Access. possibile, ad esempio,
utilizzare un tema di Office per tutte le maschere e un altro per i report. Per applicare un
tema di Office a una maschera o a un report senza modificare il tema del database, fare clic
con il pulsante destro del mouse sul tema di Office che si desidera utilizzare nella raccolta
Temi e scegliere Applica tema solo a questo oggetto.
7. Come si crea un tema di Office in Access da utilizzare in altri database o in altre
applicazioni Office?
Per creare un tema di Office in Access, selezionare un set di colori tema o crearne uno
personalizzato, selezionare o creare un set di tipi di carattere, selezionare un tipo di carattere
per lintestazione e uno per il corpo e quindi nella raccolta Temi fare clic su Salva tema
corrente. Dopo il salvataggio, il tema di Office sar disponibile nella raccolta Temi di Access
e in tutte le altre applicazioni Microsoft Office che supportano i temi di Office.
Se, tuttavia, si desidera creare un tema di Office da condividere nelle applicazioni Office,
meglio crearlo in PowerPoint 2010. In questo modo tutti gli elementi del tema, ad esempio
gli effetti per gli oggetti grafici utilizzati in altre applicazioni Office oltre agli schemi e layout
diapositiva utilizzati nelle presentazioni, verranno sicuramente inseriti nel tema di Office.

55

Microsoft SharePoint Online

Linizio del supporto per Access Services in Microsoft SharePoint Online previsto per la
seconda met del 2010.

Collegamenti forniti in questa guida al prodotto

Alcuni collegamenti inclusi nella presente guida saranno accessibili solo dopo la disponibilit
generale di Microsoft Office 2010.

Attivit generali
Il presente documento viene fornito cos com . Le informazioni e le opinioni espresse nel
presente documento, inclusi gli URL e altri riferimenti a siti Web Internet, possono essere
soggette a modifiche senza preavviso. Il rischio derivante dal loro utilizzo interamente a carico
dellutente.
Alcuni esempi descritti vengono forniti solo a scopo illustrativo e sono fittizi. Nessuna
associazione o collegamento a dati reali intenzionale n pu essere desunto. Non esiste n
deve essere dedotto alcun collegamento a situazioni reali.
Questo documento non conferisce alcun diritto legale alla propriet intellettuale dei prodotti
Microsoft. possibile copiare e utilizzare questo documento esclusivamente per scopi interni e
di consultazione.
2010 Microsoft Corp. Tutti i diritti riservati.

56