Sei sulla pagina 1di 9

politica

IL SECOLO XIX

LUNED
25 LUGLIO 2016

VERSO IL REFERENDUM / 1 La riforma costituzionale

Le ragioni del s

Le ragioni del no

PER STARE AL PASSO


DELLA SOCIET CHE CAMBIA

MA IL RISULTATO FINALE
UN GRANDE PASTICCIO

SISTEMA PI EFFICIENTE

OBIETTIVI CONDIVISIBILI,

LORENZO CUOCOLO

MAURO BARBERIS

PERCH mai le riforme costituzionali dovrebbero interessare ai cittadini comuLA COSTITUZIONE non una legge qualunque, che pu essere cambiata da qualni?Forsecreanolavoro?Risolvonoilproblemadellasicurezza,dellimmigraziosiasi maggioranza parlamentare. la legge fondamentale di un paese, e in base
ne o altro? La risposta s: se la testa del sistema non funziona e non produce reallart. 138 Cost. si pu cambiare solo con una maggioranza rinforzata dei 2/3,
gole chiare, efficienti e aggiornate, tutto il meccanismo si inceppa. La riforma
cherichiedelaccordodellemaggioriforzepolitiche.Seinvecelaleggedirevisiosulla quale voteremo con il referendum dellautunno punta a realizzare un sistene approvata a maggioranza assoluta e senza un accordo generale, com avvema istituzionale pi snello (e meno costoso), pi efficiente e capace di reagire in
nuto con la Renzi-Boschi, pu essere sottoposta a referendum, come avverr in
tempi rapidi alle esigenze della societ.
autunno, e il risultato del referendum sar comunque valido, non essendo riLa Costituzione italiana vigente, entrata in vigore nel 1948 dopo il fascismo,
chiesta una soglia minima di votanti (quorum). Per tutelare maggiormente la
riconosciuta come una delle migliori del dopoguerra. Il penultimo articolo (138)
Costituzione, cio, lart. 138 ammette che possa vincere anche una minoranza
prevede che essa possa essere modificata, e spiega dettagliatamente come:
motivata e informata, contro una maggioranza distratta e disinformata. Tutti i
una procedura aggravata, che richiede una maggioranza elevata in Parlamento
sondaggi ci dicono che potrebbe accadere proprio questo. Nonostante una proed un possibile referendum popolare conclusivo. Nel corso della sua vita, la nopaganda martellante, o forse proprio per questo, pi la gente informata su questra Costituzione ha subito una quindicina di modifiche: poche se raffrontate, ad
sta riforma e meno ne capisce. E questa, come vedremo, unottima ragione per
esempio, alle 58 della coeva Costituzione tedesca. In autunno saremo chiamati a
votare no.
confermare o meno la riforma voluta dal Parlamento, che tocca la seconda parte
Dal 1948 a oggi, vi sono state molte revisioni della Costituzione, ma limitate a
della Costituzione, cio lorganizzazione dei poteri. La prima parte, quella dei
pochi articoli per volta. Dal 2000, invece, siamo al terzo tentativo di cambiare la
principi e dei diritti fondamentali, non toccata di una virgola.
Costituzione. La revisione del titolo V (i rapporti Stato-enti locali), proposta dal
Da oltre trentanni si discute di come cambiare la Costituzione. Tutte le forze
centrosinistra, fu approvata dal referendum del 2001 con quasi il 65% di s. La copolitiche, a fasi alterne, hanno assunto impegni riformisti, quasi sempre finiti
siddetta devolution, proposta dal centrodestra, fu invece respinta dal referenmale. Fu il caso delle commissioni Bozzi, De Mita-Jotti, DAlema e della riforma
dumdel2006conoltreil60%dino.Larevisioneodierna,chetoccaben47articoli,
sulla devolution voluta dal censomiglia a quella del 2006: contro-destra e bocciata al referengiuntaconlaleggeelettorale,lItaRevisione costituzionale e referendum
dum popolare nel 2006. Pi fortulicum, amplia i poteri del premier,
Prima lettura
Seconda lettura
Terza lettura
na ebbe la riforma del Titolo V, apsenza dirlo, e merita la stessa sorprovatanel2001conivotidelcente. La sua ampiezza e complicazio8 agosto 2014
13 ottobre 2015
20 gennaio 2016
tro-sinistra e confermata dal
ne rende difficile sia approvarla
SENATO
178 17 7
180 112 1
183 0 4
referendum.
sia respingerla: che la ragione
Nulla di strano se si modifica la
per cui, nei sondaggi, gli indecisi
Costituzione: lo stesso Meuccio
aumentano invece di diminuire.
Ruini, in Assemblea costituente,
Anchio, come tutti, sono favososteneva che la Costituzione
revole al superamento del bicaavrebbe avuto necessit di manumeralismo paritario, ma contrario
10 marzo 2015*
12 aprile 2016
11 gennaio 2016
tenzione e riforme, per essere
al modo pasticciato in cui la Renzi357 125 7
367 194 5
361 7 2
CAMERA
sempre aggiornata ai tempi. LimBoschi cerca di farlo. Per risolvere
portante non toccare i principi di
leperplessitdeipisiaddirittufondo, i diritti ed i
ra proposto lo
doveri. Ma, al
spacchettamencontrario, neto: la sottoposicessario aggiorzione
a referenapprovata
nare lorganizzadum
di
ogni sin* con
Favorevoli Contrari Astenuti
modiche
zione dei poteri
gola riforma (Seproprio per connato,
rapporti
Perch un referendum
sentire che i valoStato-Regioni...).
Liter legislativo per modicare la Costituzione
quando, entro tre mesi dalla loro pubblicazione,
ri di fondo della
Gli stessi autori
Costituzione
della revisione e MAURO
LORENZO
descritto dallo stesso dettato costituzionale.
ne facciano domanda un quinto dei membri di una
possano avere
la maggioranza BARBERIS
CUOCOLO
allarticolo 138: le leggi di revisione della Costituzione Camera o cinquecentomila elettori o cinque Consigli
in concreto una
dei costituziona- ordinario
professore
e le altre leggi costituzionali sono adottate
regionali.
di Diritto commigliore attualisti, per, si sono di teoria
da ciascuna Camera con due successive deliberazioni
La legge sottoposta a referendum non promulgata se
parato
zione. Non a caso,
detti contrari: del diritto
ad intervallo non minore di tre mesi, e sono approvate non approvata dalla maggioranza dei voti validi.
allUniversit
gi Thomas Jefspacchettate, e allUniversit
a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna
Non si fa luogo a referendum se la legge stata approBocconi
ferson, padre del
votate una per di Trieste
Camera nella seconda votazione.
vata nella seconda votazione da ciascuna delle Camere
costituzionaliuna, le riforme rismo americano, sosteneva che
schiano di diventare, oltre che paLe leggi sono sottoposte a referendum popolare
a maggioranza di due terzi dei suoi componenti.
una Costituzione non dovesse dusticciate, incoerenti. Il mio suggerare pi di diciannove anni, per
rimento agli elettori allora : proSu che cosa si voter?
Quando il risultato valido
averesempreregoledelgiococoecuratevi il testo della riforma,
renti con le esigenze del momenmesso
in internet dal Secolo e, se
Legge di revisione costituzionale, il cosiddetto d.d.l. Renzi-Boschi
A differenza di altre forme referendarie,
to. La riforma attuale, proposta dal
non ci capite un accidente, votate
intitolato: Disposizioni per il superamento del bicameralismo
quello costituzionale non prevede
Governo, stata votata per ben sei
no. come quando ci telefonano
paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimenalcun quorum. Perch la riforma entri
volte dal Parlamento, con maggioper proporci di cambiare il conto dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del
in vigore, quindi, baster che il numero
ranza rinforzata. Vi stato un amtratto telefonico: non so voi, ma io
Cnel e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione
dei s sia superiore al numero dei no.
pio dibattito, al quale hanno parnonfirmouncontrattochenoncatecipato sia le forze di maggioranpisco.
za, sia le opposizioni. E la riforma
Vedremo tante altre buone raQuando si voter?
Chi pu votare
anche frutto dei costanti inviti
gioni per votare no; qui aggiungo
Non c ancora una data ufficiale. sicuro che si svolger il prossimo
della comunit internazionale e di
solo la seguente. Il Parlamento che
I cittadini che hanno
quella europea, volti ad avere nelvorrebbe
cambiare la Costituzioautunno,
presumibilmente
uno
delle
ultime
due
domeniche
compiuto i 18 anni di et
lItaliaunprotagonistapisolidoe
nestatoelettoconilPorcellum,la
di
ottobre
o
la
prima
di
novembre
che
cade
il
giorno
6
entro il giorno in cui si vota
pi stabile. stato fatto un percorleggeelettoraledichiarataincostiso lungo, con un ampio confronto
tuzionale con la sentenza n. 1 del
democratico, che culminer con il
2014 dalla Corte costituzionale
referendum confermativo.
proprio perch truccava il voto,
Alcuni dicono che questo Parlacreando maggioranze fittizie.
LORENZO CUOCOLO
MAURO BARBERIS
mento, eletto con il Porcellum,
stata dunque una maggioranza
non abbia titolo per modificare la
truccata
a produrre quella specie
un cambio della Costituzione
Aggiornare la Costituzione
Costituzione. unaffermazione
di
Porcellinum
che lItalicum e
confuso e pericoloso
signica tenerla viva
di valore politico, che per giuriche ora pretende anche di cambiaNon si vota un cambio costituzionale
dicamente infondata: secondo la
relaCostituzione.Ilsuocapo,MatSei voti del Parlamento e il referendum:
Corte costituzionale, infatti,
teo Renzi, ha voluto fare del refeche non si capisce
la riforma democratica
fuori di ogni ragionevole dubbio
rendum un plebiscito a proprio faIl Parlamento eletto con il Porcellum
Non un voto sul Governo, ma una scelta
che lincostituzionalit del Porcelvore, pensando di vincerlo a mani
non politicamente legittimato
tra cambiamento e conservazione
lum incida sugli atti adottati da
basse. Ma sinora ha ottenuto un
a cambiare la Costituzione
questo Parlamento. Loccasione di
solo risultato: spaccare il Paese fra
cambiare a portata di mano.
s, no e tutti coloro (la maggiorandunque il caso di studiare bene la
za assoluta) che non ci capisce
Per porre domande
riforma e di esprimere un voto
niente.
sul referendum, inviare
riforme@ilsecoloxix.it
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
consapevole per il cambiamento.
una mail allindirizzo
O per lasciare tutto com.
1. continua

Liter
in
Parlamento

Perch
1

cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Perch
1

NO

GRAFICI IL SECOLO XIX

LUNED
1 AGOSTO 2016

politica

IL SECOLO XIX

VERSO IL REFERENDUM / 2 La riforma del Senato

Le ragioni del s

Le ragioni del no

FINALMENTE UNA VOCE


PER LE AUTONOMIE LOCALI

LA SOLUZIONE MIGLIORE
ABOLIRLO DEL TUTTO

STOP A INUTILI DOPPIONI,

COS UN DOPOLAVORO,

Il toto-data

LORENZO CUOCOLO

MAURO BARBERIS

Renzi ora punta


ad andare al voto
il 27 novembre

SOLO da noi il Senato un doppione della Camera. passato molto tempo da


LUNICA ragione seria per cambiare la Costituzione, fra le tante invocate dai soqueste parole di Luigi Sturzo, ma nulla finora cambiato. Per quasi settantanni
stenitori del s, riformare il Senato. Gli stessi Costituenti del 1947 erano divisi
lItalia ha avuto il bicameralismo perfetto, cio due rami del Parlamento sostansullasuautilit,edaalloraleperplessitnonhannofattocheaumentare.Nonsolo
zialmente uguali, con una duplicazione di funzioni che soprattutto negli ultimi
il Senato attuale un doppione della Camera (cosiddetto bicameralismo paritadecenni ha fatto sentire tutto il suo peso. Gli altri Paesi occidentali sono corsi ai
rio) ma, almeno a partire dal 1994, si trasformato in un fattore dinstabilit.
ripari, dotandosi di sistemi pi efficienti. Noi siamo rimasti al palo, insieme a PoQuellanno,SilvioBerlusconiottennelamaggioranzaallaCameramanonalSenalonia e Romania, ancorati a due Camere fotocopia una dellaltra, che non hanno
to, e riusc a governare solo grazie a una campagna acquisti degna del Milan di
Domenica 27 nopi ragione di esistere.
quei tempi. La situazione si ripetuta in seguito, a volte con autentiche compravembre. Dovrebbe esLa riforma sulla quale voteremo in autunno propone, finalmente, di superare
vendite di senatori, documentate da condanne penali. Al problema tent di rimesere questa, secondo le
il bicameralismo perfetto, con una soluzione allinsegna della semplicit: solo la
diare il Porcellum, una legge elettorale congegnata in modo da garantire al cenultime indiscrezioni
CameradeideputatidarlafiduciaalGoverno,sarelettadirettamentedaicittatrodestra un numero di senatori sufficiente a governare o almeno a non far govertrapelate da Palazzo
dini e svolger gran parte delle funzioni legislative. Il Senato, invece, sar finalnare il centrosinistra. Anche per questo il Porcellum stato annullato dalla Corte
Chigi, la data del refemente trasformato in una camera di rappresentanza delle autonomie. Non sar
costituzionale con la sentenza n. 1 del 2014; stessa sorte potrebbe toccare allItarendum costituzionale.
eletto direttamente dal popolo, ma dai Consigli regionali, che sceglieranno prolicum, la legge elettorale che lo ha sostituito e che per molti solo una specie di
Il premier Matteo Renzi
pri componenti o sindaci (presumibilmente delle grandi citt). Il numero dei
Porcellinum.
sembra infatti deciso a
componenti scender drasticamente: da 315 senatori a 95 (pi 5 di nomina preComunque,tuttisonodaccordosulsuperamentodelbicameralismoparitario;
sfruttare al massimo i
sidenziale), cio 220 poltrone in meno. I nuovi senatori, poi, non percepiranno
si discute, semmai, sul perch e soprattutto su come superarlo. Quanto al perch,
tempi scanditi dalla
nessun compenso, dal momento che ricoprono gi lincarico (pagato) di consiisostenitoridelsaffermanocheilSenatoattualerendepicomplicatofareleleglegge per arrivare al
gliereregionaleodisindaco.Quantoallefunzioni,ilSenatomanterrilpoterelegi: magari, verrebbe da dire, visto che in Italia se ne fanno troppe e scritte male,
voto a fine novembre.
gislativo solo su alcune materie particolarmente delicate, come, ad esempio, le
basta vedere questa stessa revisione della Costituzione. Quanto a come superare
leggi di riforma costituzionale, le
il bicameralismo paritario, si poleggi elettorali e le leggi sulla partrebbe
togliere al Senato il potere
In base alla riforma, non occorrer pi la sua ducia
tecipazione dellItalia allEuropa.
di dare la fiducia al governo, e/o rial Governo. Il nuovo Senato dovr rappresentare
Il Senato, inoltre, avr un ruolo di
durre il numero sia di deputati sia
Regioni e Comuni, sar formato da consiglieri
controllo sulle leggi approvate
di
senatori: ma la soluzione pi
regionali e sindaci eletti dai rispettivi Consigli
dalla Camera: potr, infatti, esasemplice sarebbe abolirlo del tutregionali e potr legiferare solo su particolari materie
minare i disegni di legge dellaltro
to. Invece, la legge Renzi-Boschi lo
ramo del Parlamento e proporre
mantiene trasformandolo in una
modifiche.
specie di dopolavoro.
SENATORI ELETTI TRA
fondamentale notare che il SeIl nuovo art. 57 Cost., infatti, stanato non esprimer pi la fiducia
bilisce che il nuovo Senato sia
i
consigli
i
sindaci
Regioni e Province autonome
Artt. 55 commi 4 e 5:
al Governo. Si tratta di uno dei
composto da 74 consiglieri regioregionali della Regione
La
Camera
dei
deputati
punti pi qualificanti della rifornalieda21sindaci(diciannoveper
ma.Finoadoggi,infatti,linstabiliregione pi due a testa per le pro [il solo, n. d. r.] titolare
Lombardia
1
13
t politica stata spesso originata
vince autonome di Trento e Bolzadel rapporto di ducia con
dalle traballanti
no): pi cinque
Campania
il governo ed esercita la funzione
1
8
maggioranze del
senatori nominadi indirizzo politico, la funzione
Lazio
Senato, che ha
ti dal Presidente
1
7
legislativa e quella di controllo
una base elettodella Repubblica
Sicilia
delloperato del governo
1
6
rale diversa da
per sette anni, pi
quella della Cagli attuali senatoIl Senato della Repubblica
Veneto
1
6
mera: vota solo
ri a vita. Cos si rirappresenta le istituzioni
chi ha pi di venducono effettivaPiemonte
1
6
territoriali ed esercita funzioni
ticinque
anni,
mente i senatori
di raccordo tra lo Stato e gli altri
Emilia Romagna
1
5
cio quattro mida 315 a un centi- MAURO
LORENZO
enti costitutivi della Repubblilioni di elettori in
naio; ma il rispar- BARBERIS
CUOCOLO
Puglia
1
5
ca. Concorre allesercizio
meno.Tantobamio sbandierato ordinario
professore
della funzione legislativa nei casi
di Diritto comstato per avere,
dalduoRenzi-Bo- di teoria
Toscana
1
4
e secondo le modalit stabilite
parato
nelle ultime legischi, con il loro ti- del diritto
Calabria
allUniversit
slature, maggiopico grillismo di allUniversit
1
2
dalla Costituzione, nonch
Bocconi
ranze molto pi
governo, si aggira di Trieste
allesercizio delle funzioni di
Sardegna
1
2
risicate al Senato
attorno a un venraccordo tra lo Stato, gli altri enti
che alla Camera. Se passer la ritesimo delle spese del Senato: forLIGURIA
costitutivi della Repubblica
1
1
forma, invece, il Senato non esprise costa di pi il referendum. Di
e Unione Europea
mer pi lindirizzo politico, che
fatto,dorainpoiogniConsiglioreMarche
1
1
rimarr confinato allasse Camegionale, appena eletto, dovrebbe
Art. 57 commi 1 e 2: Il Senato
Abruzzo
1
1
ra-Governo.
eleggere senatori un certo numero
della Repubblica composto di
Alcuni dicono: gi che cerano,
di consiglieri regionali e un sindanovantacinque senatori rappreFriuli
Venezia
Giulia
1
1
avrebbero potuto eliminare comco
per Regione. Il metodo dovrebsentativi delle istituzioni
pletamente il Senato. In realt, un
be essere proporzionale, dice la
Trento*
1
1
territoriali e da cinque senatori
Senato delle autonomie non
Renzi-Boschi: ma proporzionale a
che possono essere nominati
Bolzano*
uninutile appendice, ma un trache cosa? La Liguria, come molte
1
1
dal Presidente della Repubblica
guardo inseguito fin dal 1947,
altre regioni (vedi il box centrale),
Umbria
1
1
quando si scrisse la Costituzione.
ha
diritto a soli due soli senatori:
I Consigli Regionali e i Consigli
In un ordinamento regionale, couno
va al partito che ha vinto le reBasilicata
delle Province Autonome
1
1
me quello italiano, molto imporgionali, e vabb, ma il sindaco a chi
di
Trento
e
Bolzano
eleggono
tante che Regioni e Comuni siano
tocca, e in base a quali criteri? AnMolise
1
1
con metodo proporzionale
rappresentati al centro, appunto
drebbe bene, con tutto il rispetto,
i senatori fra i propri componenti
Valle dAosta
1
1
mediante il nuovo Senato, anche
anche il sindaco di Cairo Montee,
nella
misura
di
uno
per
per diminuire i continui conflitti
notte,purchfossediunpartitodiTOTALE
21
74
ciascuno, tra i sindaci
di competenza tra Stato ed enti
verso dal precedente? E poi chi
territoriali. Altri, poi, temono che
rappresenterebbe a Roma: la sua
dei rispettivi territori
* (provincia autonoma)
il Senato si trasformi in una sorta
Regione, il suo Comune oppure il
di dopolavoro: chi fa il sindaco o il
partito che lo manda in gita-preconsigliere regionale, dicono, non
mio nella capitale?
ha tempo per far bene anche il seGli autori di questo papocchio
LORENZO CUOCOLO
MAURO BARBERIS
natore. Questo dubbio, per, lepretendono che con un Senato cos
Superare il bicameralismo
Luci e ombre per il vecchio Senato
gato allattivit del Senato come lo
composto diminuiranno i conflitti
perfetto, fonte di sprechi e inefficienze
abbiamo conosciuto fino ad ora. Il
fra Stato ed enti locali. Nel caso del
Il nuovo Senato un dopolavoro inutile
nuovo Senato, pi snello e con
comune di Cairo Montenotte, forCreare un Senato dei territori
funzioni pi leggere, richieder
se,
sar cos. Ma a me, come a molti
e delle autonomie
A questo punto meglio abolirlo del tutto
un impegno con ritmi diversi. Una
sostenitori del no, pare che il SenaAvere governi pi stabili, legati dal rapporto
buona organizzazione, infatti,
to si possa semplicemente abolire:
consentir di concentrare i lavori
come si potr fare una volta reduciario solo con la Camera
GRAFICI IL SECOLO XIX
in poche sedute mensili. Basti
spinta questa riforma inutile e
pensare che il glorioso Bundesrat
controproducente.
Per porre domande sul referendum,
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
tedesco si riunisce e vota un giorriforme@ilsecoloxix.it
no al mese!
2 / continua
inviare una mail allindirizzo

Cosa cambia

Perch
1

cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Perch

1
2
3

NO

Gi pubblicati: 1) La revisione costituzionale (25 luglio)

politica

IL SECOLO XIX

LUNED
8 AGOSTO 2016

VERSO IL REFERENDUM / 3 I procedimenti legislativi

Le ragioni del s

Le ragioni del no

PER DARE AL PARLAMENTO


MAGGIORE EFFICIENZA

ECCO COME COMPLICARE


ANCHE LE COSE SEMPLICI

DOPPIO PROCEDIMENTO

SENATO E LEGISLAZIONE,

LORENZO CUOCOLO

MAURO BARBERIS

COME ormai tutti sanno, uno degli indiscussi pregi della riforma costituzionaGLI OBIETTIVI principali sbandierati dagli autori della riforma sono innovazione,
le quello di abolire il bicameralismo perfetto, cio un sistema col Parlamento
velocizzazione e semplificazione della legislazione. Ma non cos, come chiuncompostodadueCamerefotocopiaunadellaltra.Selariformasarconfermaque pu vedere anche solo cercando di leggersi la riforma.
ta dal voto referendario dellautunno, Camera e Senato avranno composizioInnovazione. La vera innovazione sarebbe stata labolizione del Senato, ma si
ne, ruoli e funzioni diverse. Ci, ovviamente, si ripercuote in modo particolarpreferito puntare su una Camera delle autonomie: che per si chiama ancora Semente importante sui procedimenti legislativi. Fino ad oggi, infatti, tutte le
nato, forse perch le autonomie, in realt, sono state ridotte. E questo, purtroppo,
leggi dello Stato devono essere approvate in un identico testo dalle due Came un bellesempio del riformismo compulsivo di Renzi. Il Rottamatore spesso
re.Seunamodificaanchesolounavirgola,bisognatornareindietroerichiedecambia per cambiare, o per poter andare in Europa a raccontare che abbiamo fatre il voto dellaltra, e cos potenzialmente allinfinito (la cd. navette).
to le riforme: ma poi le conseguenze sono tutte nostre. Lo vedremo a proposito
IlnuovotestodellaCostituzione,invece,prevedechenellagranpartedeicadella cosiddetta abolizione delle Province: il cui nome scomparso dalla Costitusi le leggi siano fatte dalla sola Camera dei Deputati che, non a caso, resta lunizione ma le cui funzioni manutenzione di strade e scuole provinciali, per dire
ca titolare del rapporto fiduciario con il Governo. La riforma, quindi, va chiaranon si sa bene a chi spettino, per non parlare dei dipendenti abbandonati a se stesmente nel senso della semplificazione e dello snellimento dei lavori parlasi.
mentari, a tutto vantaggio dellefficienza e della possibilit di dare risposte
Velocit. A Renzi preme decidere in fretta, senza discutere con forze sociali e dichiare in tempi rapidi.
rettiinteressati.Madavverolavelocitilproblema?LUfficiostudidelSenatoha
Solo in alcuni casi la Costituzione continua a prevedere lapprovazione bicacalcolatochegioggi,conilvecchioSenato,unaleggeordinariavieneapprovata
merale delle leggi: si tratta delle materie pi importanti, delle decisioni di siinmediain53giorni,tempochediminuisceancorapergranpartedeglialtriprovstema.ilcaso,adesempio,delleleggidimodificadellaCostituzione,diquelvedimenti, ormai tutte ratifiche di misure europee o decreti del governo. Leggi
lesullapartecipazioneallUnioneeuropea,odiquellecheriguardanoirapporscandalose,comelintroduzioneinCostituzionedelpareggiodibilanciosonostati tra Stato, Regioni ed enti locali. In questi casi si avr la legge solo dopo lapte approvate in cinque mesi solo perch erano revisioni costituzionali, altrimenti
provazione di un identico testo
sarebbero passate in una notte.
da parte di Camera e Senato.
Ma soprattutto lItalia ha troppe
I nuovi procedimenti legislativi
Alcuni ritengono che le mateleggi, nazionali e regionali: c chi
FORMULAZIONE La funzione legislativa esercitata
rie per le quali richiesto il voto
parla di trecentocinquantamila,
ATTUALE
collettivamente dalle due Camere
anche del Senato siano troppe. I
chi di centocinquantamila, a senumeri, per, dicono il contrario:
conda dei calcoli. Ma se diamo al
Primo comma
nella legislatura in corso, ad
governo carta bianca sulla legislaLa funziona legislativa viene esercitata collettivamente da Camera e Senato
esempio, sono state approvate
zione perch questo il rischio
per le leggi di revisione della Costituzione e le altre leggi costituzionali
338 leggi. Se fosse gi in vigore la
impallidir persino il ricordo della
Per le leggi ordinarie la funzione legislativa congiunta quando:
nuova Costituzione, solo 10 di
legislazione motorizzata di cui
queste sarebbero state approvaparlava Carl Schmitt a proposito
10. Legislazione esclusiva dello Stato o leggi che sanciscono
1. Attuazione costituzionale sulla tutela delle minoranze
te anche dal Senato. Meno del 3%
della
decretazione durgenza fatta
intese tra Regioni
linguistiche
del totale. Detto altrimenti, nel
dai governi durante la prima guer11. Risorse statali aggiuntive in favore di determinati Comuni,
2. Referendum popolari
97% dei casi si avrebbe lapprovaramondiale.Inguerra,percarit,si
Province, Citt metropolitane e Regioni
3.
Altre
forme
di
consultazione
popolare
di
cui
allart.
71
Cost.
zionedelleleggidapartedellasocapisce che i poteri legislativi del
12. Mancato rispetto di norme e trattati internazionali
la Camera dei deParlamento pas4. Alcune leggi su Comuni e Citt metropolitane
o della normativa comunitaria da parte di Regioni,
putati, con una
sino al governo.
5. La legge che regola la partecipazione dell'Italia
delle
Citt
metropolitane,
delle
Province
e
dei
Comuni
semplificazione
Ma
noi non siamo
alla normazione europea e alla sua applicazione
facilmente imin guerra: non an13.
Sistema
d'elezione
e
casi
di
ineleggibilit
6. Casi di ineleggibilit e di incompatibilit con l'ufficio
maginabile. E, si
cora, almeno.
e di incompatibilit del Presidente e degli altri componenti
di deputato o di senatore
badi, lobiettivo
Quanto
alla
della Giunta regionale nonch dei consiglieri regionali
7. Arbitrati o regolamenti giudiziari
non quello di
semplificazione,
14. Spostamento di un Comune o di una Provincia
consentire
al
basta confrontare
8. Ordinamento di Roma Capitale
da una Regione ad unaltra
Parlamento di
il vecchio art.
9. Ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia
fare pi leggi: gi
70, di due righe, e MAURO
LORENZO
per le Regioni
ne fa fin troppe!
il nuovo, infini- BARBERIS
CUOCOLO
Lobiettivo,
al
to, per rendersi ordinario
professore
Secondo comma
Quarto e quinto comma
di Diritto comcontrario,

conto che non si di Teoria


parato
quello di farne
semplifica pro- del diritto
Possono essere esaminate da Palazzo Madama,
Le altre leggi sono approvate dalla Camera
allUniversit
meno,madifarle
prio niente. Di- allUniversit
a particolari condizioni, le leggi attuative
dei deputati
Bocconi
meglio. Servono
scutendo
con uno di Trieste
dellart. 117 Cost. (sulle competenze regionali)
leggi meno padegli autori del
e quelle stabilite dallart. 81 quarto comma
Terzo comma
sticciate dal continuo ping-pong
papocchio, il professor Stefano
(bilancio
e rendiconto consuntivo)
traCameraeSenato,approvatein
Ceccanti delluniversit di Firenze
Ogni disegno di legge approvato dalla Camera
tempi pi rapidi (si pensi, ad
(guarda caso), gli ho sentito dire
dei deputati, a certe condizioni,
esempio, che siamo in fondo alla
che il nuovo art. 70 permetter di
pu essere esaminato anche dal Senato
classifica della tempestivit,
bocciare pi studenti allesame di
quanto al recepimento delle nordiritto costituzionale, tanto comme dellUnione europea).
plicato. cos: ma per conseguire
IN SINTESI
Dunque ci saranno due procequesto dubbio risultato non cera
Il Senato pu decidere - su richiesta di un terzo dei senatori dimenti legislativi principali:
bisogno
di una riforma costituzioIl Senato, a certe condizioni, pu chiedere
di proporre modiche su una legge approvata dalla Camera. Se
quello bicamerale e quello monale. Per chi conosce un po di teci senatori non agiscono entro 15 giorni, la legge entra in vigore.
di esaminare un disegno di legge
nocamerale.Allinternodiqueste
nica di redazione delle leggi ma
due famiglie, poi, ci sono altre vaRenzi lo chiamerebbe drafting leLa Camera pu ignorare le modiche apportate da Senato.
C per una eccezione: se si tratta di leggi che riguardano
riabili di dettaglio, che per non
gislativo cascano le braccia a vele competenze legislative esclusive delle Regioni o leggi
mutano gli impianti di fondo. Si
dere che ne sono state violate le reLe leggi elettorali vanno esaminate dalla Corte
di bilancio, la Camera pu 'superare' le modiche volute
tratta di fisiologiche complessit
gole pi elementari.
del Senato solo a maggioranza assoluta dei suoi componenti
costituzionale prima della loro promulgazione
dovute alla scelta di differenziare
Ammesso e non concesso che si
Camera e Senato: complessit
dovessero moltiplicare i procediche non vanno drammatizzate,
menti legislativi, che ora variano,
ma governate, soprattutto con
secondo i calcoli, da tre a dieci, non
unattenta scrittura dei regolasi poteva dire che ora, di regola, le
menti parlamentari.
leggi le fa il governo come mostra
LORENZO CUOCOLO
MAURO BARBERIS
C per una particolarit che
il cosiddetto voto a data certa, di
Altro che semplicazione: i nuovi
Quasi tutte le leggi approvate
merita di essere richiamata: tutcui parleremo in prossime puntate
te le volte che una legge appro sotto il labile controllo della Caprocedimenti complicano la legislazione
dalla sola Camera dei deputati
vata con il procedimento monomera dei Deputati, e che il Senato
Il governo avr sempre pi il monopolio
Tempi pi rapidi per fare una legge
camerale (cio dalla sola Camera
metteboccasolosullerevisionicodella legislazione
dei deputati), il Senato pu prostituzionali, le leggi che regolano i
porre modifiche al testo approrapporti con lEuropa, le leggi eletLa qualit delle leggi peggiorer ancora
Approvazione bicamerale per le leggi di sistema
vato. Alcuni dicono: ma cos si
torali,ilbilancio,eunaseriedialtre
torna di fatto ad un procedileggi espressamente nominate?
mento bicamerale. Non vero: in
Perch operare infiniti rinvii ad alquesto caso, infatti, solo la Cametri articoli della Costituzione, renPer porre domande
ra dei deputati ha lultima parola,
dendola
molto pi incomprensibisul referendum, inviare
riforme@ilsecoloxix.it
e pu liberamente scegliere di tele
di
un
regolamento
di condomiuna mail allindirizzo
nere in conto o meno le proposte
nio?
GRAFICI IL SECOLO XIX
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
fatte dal Senato.
Gi pubblicati: 1. La revisione costituzionale (25 luglio); 2. La riforma del Senato (1 agosto)
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
3 / continua

Articolo 70

Articolo 71

Articolo 73
Perch
1

Perch
1

NO

LUNED
22 AGOSTO 2016

primo piano

IL SECOLO XIX

VERSO IL REFERENDUM / 4 I poteri dellEsecutivo

Le ragioni del s

Le ragioni del no

TOGLIERGLI LA FIDUCIA

CHE SAR ONNIPOTENTE

CHI GOVERNA SAR PI FORTE COS SI CONCEDONO


MA LA CAMERA POTR SEMPRE TROPPI MARGINI A UN PREMIER
LORENZO CUOCOLO

MAURO BARBERIS

DALLA proclamazione della Repubblica, lItalia ha avuto ben 63 governi: fino a


TUTTIigovernisilamentanodinonavereabbastanzapoteri.Sipotrebberispon6 per ogni legislatura. Nello stesso periodo lInghilterra ha avuto solo quindici
dere: la democrazia, bellezza. Un governo democratico, infatti, deve s avere
Primiministri.EinFrancia,nellaquintaRepubblica(dal1958),sisonosucceduti
i poteri necessari per governare la cosiddetta governabilit ma deve anche
solo 21 esecutivi. Uno dei talloni dAchille del sistema istituzionale italiano ,
essere rappresentativo del popolo sovrano. Le riforme renziane sono cos condunque, la debolezza dellesecutivo. Nessun serio programma pu essere reatestate, invece, proprio perch mirano solo alla governabilit, fregandosene
lizzatoseogniannobisognaformareunnuovogoverno.Nessunacredibilitpu
della rappresentativit. Gli enormi poteri che il governo ha gi vengono ancora
essere pretesa in Europa o nei vertici internazionali, se ad ogni riunione, per
aumentati, cucendoli sulle misure di Matteo Renzi e della sua insofferenza per
lItalia, si presentano nuovi ministri.
i controlli parlamentari. Non si fa cos. Le costituzioni sono un atto di sospetto
LaCostituzionedel1948hasceltounaformadigovernoparlamentarecondeverso il potere: sono fatte per limitarlo e controllarlo, non per aumentarlo.
boli strumenti di stabilizzazione del governo. La scelta, comprensibile dopo
Gi oggi, se si chiede a uno studente di diritto costituzionale chi fa le leggi?,
ventannidifascismo,fuanchedovutaalladiffidenzareciprocatrademocristiaavoltecisisenterispondere:ilgoverno.Rispostasbagliata:formalmente,lelegni e comunisti. A ci si sono per molti anni accompagnate leggi elettorali progi le fa il parlamento, il governo al massimo fa decreti legislativi e decreti-legge,
porzionali, che hanno favorito governi balneari, mandati esplorativi e altre alsi chiama esecutivo perch le leggi dovrebbe eseguirle. Ma nella sostanza, lo
chimienellemanidellesegreteriedeipartiti.Anchelepirecentileggielettorali
studente che risponde cos non ha torto: gi oggi, infatti, fra decreti e leggi dinia tendenza maggioritaria non hanno saputo produrre governi stabili e duraturi.
ziativa del governo, gran parte della legislazione opera del governo, e il parlaLa riforma costituzionale, sulla quale voteremo con il referendum dellautunmento si limita a ratificarla. Se passassero le riforme costituzionali ed elettorali,
no, cerca di risolvere il problema. Anzitutto la fiducia al governo sar accordata
le leggi continuerebbe a farle il parlamento, formalmente, ma sarebbe un parladalla sola Camera dei deputati, e non pi dal Senato. Cos si eliminer uno dei
mentomonocameraleelettoconlItalicum,dunquecontrollatodalgoverno.Olprincipali fattori di instabilit degli esecutivi degli ultimi decenni, che dovevatre a tutti i poteri che il governo gi ha si pensi alle recenti nomine Rai le riforno ottenere la fiducia in due Camere con maggioranze anche sensibilmente dime gliene danno un altro: il voto a data certa (vedi box centrale). Sulle leggi proverse. Al governo, poi, verr dato
poste dal governo, purch esso diun nuovo strumento per realizzachiari che sono essenziali per
re il proprio programma: si tratta
attuare il proprio programma, il
del cosiddetto voto a data certa.
parlamento deve decidere entro
Lesecutivo, cio, potr chiedesettanta giorni. Gi oggi, fra Care al Parlamento di discutere enmera e Senato, e in media, le leggi
tro un massimo di 70 giorni i prodiniziativa governativa passano
getti di legge che ritiene essenziain 109 giorni, la legge finanziaria
li. Si tratta di uno strumento noto
in 88, e i decreti-legge vengono
ad altri ordinamenti (es. Francia),
convertiti in 53 giorni. Ma per il riarticolo 72
che lascia comunque il Parlamenformismo compulsivo renziano
La
Camera,
se
il
governo
Esclusi i casi di cui allart. 70 [leggi costituzionali, elettorali,
to libero di decidere se approvare
non basta, ci vuole ancora un aiuritiene che un disegno di
comunitarie, ecc., ndr.] il Governo pu chiedere alla Camera
la proposta del governo oppure
tino. E va bene, diamogli anche
dei deputati di deliberare, entro cinque giorni dalla richiesta,
legge sia essenziale per
no, senza alcun vincolo.
laiutino? Per, quando i governi
che un disegno di legge indicato come essenziale per lattuazione
La previsione del voto a data
si attribuiscono nuovi poteri, dolattuazione del programma
certa, inoltre, dovrebbero almeno
del programma di governo sia iscritto con priorit allordine
di governo, deve:
vrebbe ridurre
avere la decenza
del giorno e sottoposto alla pronuncia in via denitiva della Camera
sensibilmente il
di
rinunciare ad
entro
5
giorni
iscriverlo
con
dei deputati entro il termine di settanta giorni dalla deliberazione.
ricorso (spesso
abusare dei vecpriorit allordine del giorno chi.
In tali casi i termini [per leventuale intervento del Senato, ndr.]
improprio) ai deentro i successivi 70 giorni
creti-legge,
i
Prendiamo i
sono ridotti della met [] Il regolamento della Camera
provvedimenti
decreti-leggi,
dei deputati stabilisce le modalit e i limiti del procedimento,
pronunciarsi
in
via
denitiva
durgenzaconcui
previsti anche
anche con riferimento allomogeneit del disegno di legge.
sul provvedimento
il governo si sodalla nuova costituisce al Parlastituzione solo MAURO
LORENZO
articolo 76
articolo 64
mento. E anche
per casi straor- BARBERIS
CUOCOLO
alle questioni di
dinari di necessi- ordinario
professore
I
regolamenti
delle
Il Governo non pu, senza delegazione
menti provvisori con forza di legge:
di Diritto comfiducia, che spest e di urgenza, e di teoria
Camere garantiscono
disposta con legge, emanare decreti che
disciplinare le materie indicate nellart. 72,
parato
so sono state utiinvece stra-usati del diritto
i
diritti
delle
minoranze
abbiano valore di legge ordinaria.
c. 5 [elezioni, salvo le modalit di svolgiallUniversit
lizzate dal goverda tutti i governi. allUniversit
parlamentari
Quando, in casi straordinari di necessit e mento, ndr.]; reiterare disposizioni
Bocconi
no come ricatto
Forse rendendosi di Trieste
durgenza, il Governo adotta, sotto la sua
adottate con decreti non convertiti in
politico nei conconto di aver esaresponsabilit, provvedimenti provvisori
legge e regolare i rapporti giuridici sorti
fronti del Parlamento. Incanalare
gerato, Renzi & Boschi hanno finto
la realizzazione del programma di
di porre dei limiti allabuso dei decon forza di legge, deve il giorno stesso
sulla base dei medesimi; ripristinare
governo in un procedimento parcreti-leggi, e di concedere nuovi
presentarli per la conversione alla Camera lefficacia di norme di legge o di atti aventi
lamentare fisiologico sembra una
diritti alle opposizioni. Ma state
dei deputati, anche quando la funzione
forza di legge che la Corte costituzionale
buona soluzione.
sereni: non hanno fatto n luna
legislativa esercitata collettivamente
ha dichiarato illegittimi per vizi non
Alcuni ritengono che cos lesen laltra cosa.
dalla due Camere. []
attinenti al procedimento.
cutivo si rafforzi troppo. Ma diIlnuovoart.76,infatti,silimitaa
Il Governo non pu, mediante provvedimenticano che le novit introdotvietare abusi che potrebbero conte dalla riforma non toccano la nasiderarsi gi vietati: approvare
tura della forma di governo, che
per decreto leggi elettorali, reitedisegni di legge
resta parlamentare.
rare disposizioni di decreti non
Oggi i provvedimenti
Ci significa che la Camera, in
convertiti, riproporre disposiziolegislativi di iniziativa
legge nanziaria ni gi annullate dalla Corte costiqualsiasimomento,potrtogliere
governativa vengono
la fiducia allesecutivo e obbligartuzionale. Quanto ai diritti delle
in media approvati in:
lo alle dimissioni. Non meno gaopposizioni, il nuovo art. 64 c. 2 li
decreti legge
rantite sono le minoranze parladelega ai regolamenti parlamenmentari: anzi, la riforma introdutari: peccato solo che questi siano
(Nuova costituzione + Italicum)
ce per la prima volta lobbligo di
approvati a maggioranza, dalla
adozione di uno Statuto delle opstessa maggioranza che sostiene
posizioni.
il governo.
Altri, poi, dicono che il combiRenzi nega che le riforme camLORENZO CUOCOLO
MAURO BARBERIS
nato di riforma costituzionale e
binolaformadigoverno.vero:la
Italicum una minaccia alla deforma di governo resta parlamenDanno tutto il potere al premier
Per dare al Paese governi pi stabili e duraturi
mocrazia. Anche lItalicum persetare, cio non diventa n presigue lobiettivo di fondo di dare al
denziale
(Stati Uniti) n semipreNon rimediano allabuso dei decreti-legge
Per consentire al Governo di realizzare
Paese maggioranze stabili. una
sidenziale(Francia).Ma,dinuovo,
il proprio programma
legge che pu essere migliorata,
solo formalmente. In realt, le riNon tutelano le minoranze
ma gi ora sembra garantire i paforme introducono una sorta di
Per ridurre labuso di decreti-legge
letti su rappresentanza e demopremierato assoluto, cucito ane questioni di ducia
craticit posti dalla Corte costituchesso sulle smanie di protagoniGRAFICI IL SECOLO XIX
zionale nella sentenza sul cd. Porsmo dellattuale Presidente del
cellum, a cominciare dalla previConsiglio. E speriamo che, se le riPer porre domande sul referendum,
sione di una soglia minima per
forme passeranno, luomo solo al
riforme@ilsecoloxix.it
inviare una mail allindirizzo
lattribuzione del premio di magcomandorestiRenzi:echenonsia
gioranza e dallintroduzione del
un Orban o un Erdogan...
GRAFICI IL SECOLO XIX
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
voto di preferenza.
Gi pubblicati: 1. La revisione costituzionale (25 luglio); 2. La riforma del Senato (1 agosto); 3. I procedimenti legislativi (8 agosto)
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
4/continua

Il Governo
e le leggi

I nuovi articoli

Perch
1

109 giorni

88 giorni

53 giorni

Perch

1
2
3

NO

LUNED
5 SETTEMBRE 2016

politica

IL SECOLO XIX

VERSO IL REFERENDUM Gli strumenti di democrazia diretta

Le ragioni del s

Le ragioni del no

MAGGIORE PARTECIPAZIONE
DEI CITTADINI ALLE SCELTE

PER ILLUDERE LELETTORATO


DI ESSERE COINVOLTO

COS VIENE GARANTITA

SOLO MODESTI RITOCCHI

LORENZO CUOCOLO

MAURO BARBERIS

LA COSTITUZIONE vigente disegna un sistema di democrazia rappresentativa:


I RITOCCHI agli istituti di democrazia diretta che vediamo nel dettaglio fra un
in linea di principio, il popolo esercita la sovranit tramite i propri rappresenattimo sono modesti come tutta la riforma; fosse stato solo per loro, dunque,
tanti in Parlamento. Solo in alcuni casi sono previste forme di democrazia diretavremmo potuto risparmiarci tutto lo psicodramma del referendum costituta: il referendum, liniziativa legislativa popolare, la presentazione di petizioni
zionale. Prima Renzi drammatizza e personalizza la consultazione, minaccianpopolari alle Camere.
do il ritiro se vince il No. Poi, ottenuto il solo risultato di far prevalere i No nei
Tutte queste ipotesi vengono mantenute, o rafforzate, dalla riforma sulla quasondaggi, esperti americani gli consigliano la strategia opposta: sdrammatizle saremo chiamati a votare con il referendum dautunno. Non vengono toccate
zare e spersonalizzare. Oggi siamo al tormentone: ritiro s o ritiro no? Ritiro sole petizioni popolari, previste dallart. 50 Cost., che rientra nella prima parte dello da Presidente del Consiglio o anche da segretario del Pd? Ma mi si nota di pi
laCostituzione(nonoggettodiriforma).Adireilvero,nellasocietdellinformase perdo e mi ritiro, oppure se perdo e non mi ritiro proprio?
zione e dei sondaggi, si tratta di uno strumento piuttosto spuntato. Ma questa
Fosse solo per i ritocchi agli istituti referendari, dicevo, avremmo potuto riunaltra storia.
sparmiarci tutto il bailamme: sono infatti modesti, come tutta la riforma, ma
Quanto alliniziativa legislativa popolare, cio alla possibilit che i cittadini
noncosantidemocraticicomemoltipensano.Renzi,dopotutto,noncelhacon
presentino alle Camere un progetto di legge, viene innalzato il numero di firme
la democrazia diretta: semmai, con la democrazia rappresentativa. Fosse per
da raccogliere: centocinquantamila, contro le cinquantamila richieste oggi. Relui, non chiederebbe altro che di farsi plebiscitare dal popolo. Ci che gli d davstrizione che, per, bilanciata dallobbligo di discussione e votazione finale sui
vero fastidio, invece, dover trattare con i rappresentanti del popolo o, peggio
progetti di legge popolare. Il Parlamento non potr pi insabbiare o ignorare le
ancora, dei lavoratori... Se dovesse scegliere fra una falsa democrazia diretta e
proposte dei cittadini, ma dovr esaminarle e decidere. E, se si guarda a quanto
una vera democrazia rappresentativa, insomma, sceglierebbe la prima: come
accaduto finora, si tratta di unimportante novit: oltre la met dei progetti pomostrano puntualmente tutti e tre i ritocchi costituzionali.
polari non sono nemmeno stati esaminati dalle Camere e solo l1% circa si traPrimoritocco:sialzadacinquantamilaacentocinquantamilailnumerodelle
sformato in legge.
firme richieste per presentare una proposta di legge diniziativa popolare, rinMa lo strumento di democrazia
viando ai regolamenti parlamendiretta pi noto il referendum.
tari le modalit della sua discusQuello pi frequentemente utilizsione. Qui il sospetto di antidezato il referendum abrogativo
mocraticit viene anche a me, ma
(lultimo stato sulle trivelle). La
poi penso: quante proposte diniproposta di riforma mira a rendeziativa parlamentare sono state
re pi raggiungibile il successo
approvate nella scorsa legislatuLe firme necessarie per presentare
delle consultazioni referendarie.
ra? Una, poi diventata lItalicum!
una proposta di legge popolare
Si pensi, infatti, che dal 1997 si
Quante nella precedente: ancora
votato su ben ventinove quesiti,
una. Quante nelle due precedenraggiungendo il quorum solo
ti? Nessuna. E allora mi dico: che
Terzo comma
quattro volte, con uno spreco di
saranno mai centomila firme in
tempo e di denari pubblici facilpi?Tantoleleggi,nellasostanza,
Il popolo esercita liniziativa delle leggi mediante
mente immaginabile. La riforma
continuer a farle il governo, nepla proposta, da parte di almeno 150.000
conferma le regole esistenti, ma
pure il Parlamento, figuriamoci
elettori, di un progetto redatto in articoli.
aggiunge la posil popolo...
sibilitcheilquoSecondo ritocLa discussione e la deliberazione conclusiva
rum venga calcoco: sintroducosulle proposte di legge diniziativa popolari
lato in base ai
no referendum
sono garantite nei tempi, nelle forme e nei
partecipanti alle
propositivi
e
limiti stabiliti dai regolamenti parlamentari
ultime elezioni
dindirizzo, prepolitiche (anzivisti in altri ordich con il 50% denamenti,
salvo
Quarto comma
gli aventi diritto
rinviare la loro
al voto), qualora
disciplina addi- MAURO
LORENZO
Al ne di favorire la partecipazione dei cittadini
il referendum sia
rittura a una leg- BARBERIS
CUOCOLO
REFERENDUM:
il
nuovo
quorum
alla determinazione delle politiche pubbliche,
proposto da alge costituzionale ordinario
professore
la legge costituzionale stabilisce condizioni
di Diritto commeno 800.000
bicamerale. Qui di teoria
ed effetti di referendum popolari propositivi
parato
firme (anzich
qualcuno dei no- del diritto
e dindirizzo, nonch di altre forme
allUniversit
500.000). Detto
stri aspiranti pa- allUniversit
Bocconi
altrimenti: se il
dri della Patria ha di Trieste
di consultazione, anche delle formazioni sociali.
Se sono state raccolte
referendum

voluto passare
Con legge approvata da entrambe le Camere
particolarmente voluto dal corpo
alla storia come colui che intromeno di 800.000 firme:
sono disposte le modalit di attuazione
elettorale,ilquorumscendeerenduceva il referendum propositipartecipazione della met
de pi probabile il successo della
vo, poi devessersi accorto che la
consultazione.
cosa non interessava nessuno, e
pi uno degli aventi diritto
Non solo: la riforma introduce
ha lasciato la riforma a met.
Quarto comma
anche i referendum propositivi e
Terzo ritocco: si corregge la didi indirizzo. Si tratta di forme di
sciplina del referendum abrogaconsultazione gi note ad alcune
tivo (con quorum, da non confonLa proposta soggetta a referendum approvata se
esperienzeregionalieadaltriPaedere con il referendum costituha partecipato alla votazione la maggioranza degli
Se
sono
state
raccolte
si. Con essi il popolo non impone
zionale, senza quorum). Ove a riaventi diritto o, se avanzata da 800.000 elettori,
una decisione ai propri rapprechiedere
il
referendum
pi
di
800.000
firme:
la maggioranza dei votanti alle ultime elezioni
sentanti, ma effettua una propoabrogativo siano almeno ottodella Camera dei deputati, e se raggiunta
la met pi uno dei votanti
sta, oppure d un indirizzo. Si tratcentomila elettori trecentomila
la maggioranza dei voti validamente espressi
ta di strumenti importanti per i
pi del mezzo milione richiesto
alle ultime elezioni alla Camera
fautori della cd. democrazia parnormalmente il quorum per la
tecipativa, che mirano a coinvolvalidit del risultato si abbassa:
gere i cittadini nelle scelte pubblidal cinquanta per cento alla magche anche in momenti diversi da
gioranza dei votanti alle ultime
quello elettorale. bene dire che i
elezioni della Camera. Lultima
LORENZO CUOCOLO
MAURO BARBERIS
referendum propositivi e di indivolta sono stati il 75% e rotti:
Per dare al popolo poteri
Solo modesti ritocchi
rizzo avranno ancora bisogno di
quindi, in caso di ottocentomila
agli istituti gi esistenti
unulteriore legge costituzionale,
firme, basterebbe il 37,5 % e rotti.
pi incisivi
che ne detti la disciplina concreta.
Potrebbe essere un rimedio alla
Le uniche novit sono rinviate a leggi future
Chi vorrebbe anche da noi un refecrisi del referendum abrogativo,
Per ridare un senso al referendum
rendum stile Brexit, dovr aspetdeterminata dal fatto che chi pretare.
vede di perderlo evita la sconfitta
Riforme
insufficienti
a
bilanciare
Per poter controllare loperato dei pubblici uffici
Vi un ultimo aspetto, che sfugfacendo mancare il quorum: coi poteri del governo
ge ai pi. La riforma inserisce per
me ha fatto lo stesso Renzi nel relaprimavoltainCostituzionelobferendum di primavera sulle tribligo di trasparenza per la pubblivelle. Il lettore che tenesse ai refePer porre domande
ca amministrazione. Il concetto di
rendum abrogativi come alla luce
sul referendum, inviare
riforme@ilsecoloxix.it
casa di vetro e la possibilit per
deisuoiocchi,dunque,farbenea
una mail allindirizzo
chiunque di visionare e controllavotare S; tutti gli altri, invece, pore i documenti pubblici un ultetranno tranquillamente contiGi pubblicati: 1. La revisione costituzionale (25 luglio); 2. La riforma del Senato (1 agosto); 3. I procedimenti legislativi (8 agosto)
riore passo per rafforzare il grado
nuare a votare No.
4. I poteri dellesecutivo (22 agosto)
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
di democraticit del sistema.
GRAFICI IL SECOLO XIX

150.000

Leggi di iniziativa
popolare
e referendum
Articolo 71

800.000

Articolo 75

Perch
1

cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

800.000

Perch
1

NO

5/continua

LUNED
12 SETTEMBRE 2016

primo piano

LE RIFORME / 6

IL SECOLO XIX

La legge elettorale

Le ragioni del s

Le ragioni del no

E NIENTE RICADUTE DECISIVE


SUL VOTO PER IL QUIRINALE

CHE REGALA TUTTO IL POTERE


A UN SOLO PARTITO

LEGISLATURA PI SOLIDA

UNAUTENTICA ROULETTE

Il dibattito

LORENZO CUOCOLO

MAURO BARBERIS

Al centro
delle polemiche
sul referendum

UNO DEI CAVALLI di battaglia di chi avversa le riforme sono gli effetti perversi
LA LEGGE elettorale detta Italicum, approvata nella primavera 2015 ed entrata
che avrebbe il combinato disposto della modifica costituzionale e della nuoin vigore il luglio scorso, non fa parte della revisione costituzionale. Dunque, su
va legge elettorale. Si tratta di cose diverse: la legge elettorale non parte della
di essa non voteremo al referendum: anche se, il prossimo 4 ottobre, sar sottoCostituzione,maunaleggenormale,approvataemodificatasecondomagposta al giudizio della Corte costituzionale. Eppure, Italicum e revisione costitugioranze ordinarie. La Costituzione tende alla stabilit, mentre la legge elettozionale sono strettamente legati. Intanto, lItalicum regola solo le elezioni della
rale uno strumento tecnico che pu essere modificato con frequenza, come
Camera, dando per scontata la riforma costituzionale del Senato: mettendo il
peraltro accaduto dal dopoguerra ad oggi.
carrodavantiaibuoi,ovendendolapelledellorso.Masoprattutto,ilcombinato
Tecnicamente la
un errore concettuale, dunque, legare la riforma costituzionale allItalidispostofrarevisionecostituzionaleeItalicumproduceunmostrosenzaeguali
nuova legge elettorale
cum: la prima, infatti, deve essere valutata a prescindere dal secondo, che oggi
nelle altre democrazie occidentali.
materia diversa dalla
c, ma domani potrebbe essere modificato, o cambiato radicalmente, senza
Comesisa,lItalicumsostituisceilPorcellum,dichiaratoincostituzionaledalla
riforma della Costituche ci influisca sulla Costituzione.
Cortecostituzionaleconlasentenza1/2014.Dunque,sisforzaditenercontodelzione che verr sottoLItalicum mira a produrre maggioranze politiche stabili, evitando governi
le indicazioni della Consulta per rimediare ai principali vizi del Porcellum: preposta a referendum.
deboli e favorendo legislature che durino per tutti i cinque anni previsti. Per
miodimaggioranzaattribuitoindipendentementedaivotipresi,elistebloccate.
Ma dal punto di vista
raggiungere tale fine si prevede un sistema proporzionale, con forte correzioCome vediamo subito, per, lItalicum rimedia cos poco a entrambi i vizi da ripolitico, lItalicum al
ne maggioritaria: alla lista che ottenga almeno il 40% dei voti vengono attribuschiare di essere dichiarato incostituzionale, il 4 ottobre, per le stesse identiche
centro dl dibattito poiti 340 seggi, cio il 54% del totale. Se nessuna lista raggiunge il 40%, si effettua
ragioni. La prima ragione dincostituzionalit il premio di maggioranza a chi
litico quanto e forse
una secondo turno (cd. ballottaggio) tra le due liste pi votate. Quella vincitrivince, indipendentemente dalla percentuale infatti sostituito da un sistema
pi della nuova Carta.
ce otterr il premio di maggioranza dei 340 seggi. Viene inoltre previsto che il
a due turni mai sperimentato in Occidente, se non forse nellUngheria di Orban.
Da qui lesigenza di un
territorio nazionale sia suddiviso in cento collegi plurinominali. In ciascuno di
Funziona cos. La lista (il partito) che vince, se raggiunge il quaranta per cento dei
approfondimento.
questi, il primo seggio per ciascuna lista andr obbligatoriamente al capolista
voti, ottiene il 54% dei seggi alla Camera: una maggioranza enorme, per un solo
(scelto dai partiti), mentre gli alpartito.Masinotiche,anchesesutri seggi verranno assegnati in
perasse il quaranta per cento, e arbase al voto di preferenza espresrivasse al cinquanta, il Partito Uniso dagli elettori.
co di Governo (dora in poi PUG)
art. 1, comma 1, punti f e g:
Il meccanismo dellItalicum
prenderebbesempreil54%deidetamento tra i due turni di votazione;
f) sono attribuiti comunque 340 seggi alla lista che
pu piacere o non piacere. Quello
putati: tanto poco importa, a chi
ottiene, su base nazionale, almeno il 40 per cento dei voti g) sono proclamati eletti, no a concorrenza dei seggi
che conta, per, chiedersi se
ha scritto lItalicum, la rappresenche spettano a ciascuna lista in ogni circoscrizione,
validi o, in mancanza, a quella che prevale in un turno
presenti profili di incostituzionatativit del sistema elettorale.
lit. Il dubbio sar presto sciolto
Se invece la lista (il partito) vindapprima i capolista nei collegi, quindi i candidati che
di ballottaggio tra le due con il maggior numero di voti,
dalla Corte costituzionale, chiacente non raggiunge il quaranta
esclusa ogni forma di collegamento tra liste o di apparen- hanno ottenuto il maggior numero di preferenze.
mata a pronunciarsi il prossimo 4
per cento, va al ballottaggio con il
ottobre. I nodi principali sono
secondo partito, e chi vince ottiedue:1)seilpremiodimaggioranne sempre il 54% dei deputati: un
QUANTI DEPUTATI SI ELEGGONO?
COME SONO SUDDIVISI I SEGGI TRA LE REGIONI?
za, soprattutto qualora venga asnumero fortunato, evidentemenLe regioni sono divise in collegi,
Lombardia
101 te, altrimenti non si spiegherebbe
segnato al ballottaggio, sacrifichi
e a ogni collegio spetta
eccessivamente
insistenza.
Campania
60 tanta
un determinato numero di seggi
il principio di
Il vincitore, si noin proporzione ai suoi abitanti.
Dai voti
rappresentanza;
Dai voti
Lazio
57 ti, ottiene questa
espressi
2) se lelezione
maggioranza anespressi
allestero
Sicilia
bloccata dei
che
se al primo
52
sul territorio
il Presidente della Repubblica
capilista renda
turno ha preso il
nazionale
che stabilisce con decreto al momento
Veneto
51 25% per cento,
vana lespressiodi indire le elezioni il numero dei deputati
Per lattribuzione
ne delle prefecome il Pd alle ulda
eleggere
per
ogni
regione
e
collegio
di questi seggi
Piemonte
46 time
renze da parte
politiche. Di
sulla base dei dati dellultimo censimento
resta confermata
degli elettori. Per
qui
la
spropor- MAURO
LORENZO
Emilia
Romagna
la legge vigente
della popolazione
45
ora, lunico rifezione, sospetta BARBERIS
CUOCOLO
Puglia
42 dincostituziona- ordinario
rimento la sen professore
di Diritto
tenza n. 1/2014
un partito di teoria
Non sono previste coalizioni tra partiti
Toscana
38 lit:
comparato
sul cd. Porcelche rappresenta del diritto
n apparentamenti per il ballottaggio
allUniversit
lum. In quellocCalabria
20 un quarto degli allUniversit
Bocconi
casione, la Corte
elettori, e meno di Trieste
Soglia di sbarramento
Sardegna
ha bocciato il
17 ancora degli itaunica al 3%
premio di maggioranza perch
liani, ha assicurata, per un quinsu base nazionale
Liguria
16 quennio, la maggioranza assoluta
scollegato dal raggiungimento di
una soglia elettorale minima. Per
Parlamento.
Designazione di un capolista bloccato in
Marche
16 inLa
lItalicum, dunque, non dovrebbe
seconda ragione dincostituogni collegio, con possibilit per i capilista
essercinessunproblema,almeno
Abruzzo
di candidarsi in massimo 10 collegi
14 zionalit del Porcellum, le liste
nel caso in cui una lista raggiunga
bloccate, viene rimediata con liste
dei seggi
Friuli V. Giulia
Possibilit per gli elettori di esprimere
13 pi corte ma con capilista altretil 40% dei voti al primo turno. Pi
(340 su 630)
2 preferenze, in questo caso
delicata, invece, lipotesi che si
tantobloccati:ossiasceltidalleseTrentino A. Adige 11
viene assegnato
per candidati di sesso diverso, pena
vada al ballottaggio: se da un lato
greteriedeipartitienondaglieleta chi ottiene
la nullit della seconda preferenza
vero che potr prendere il pretori.
Per essere sicuro della loro
Umbria
9
almeno il 40%
mio una forza che al primo turno
elezione,anzi,ilpartitopucandiPer ogni lista, obbligo di designare capilista
Basilicata
ha ottenuto ben meno del 40%,
al primo turno
6 darli anche in dieci circoscrizioni:
dello stesso sesso per non pi del 60%
altrettanto vero che il ballottagse non passano di qui passeranno
o a chi vince
dei collegi nella stessa regione,
Molise
3 di l, e se passano da pi parti scelgio ha proprio la funzione di biil ballottaggio
e di compilare le liste seguendo
lanciare il peso dei voti espressi
loro dove passare, sostituenlalternanza uomo/donna
Valle dAosta
1 gono
e lesigenza di garantire la goverdo leventuale eletto vero. Pernabilit. Quanto alle liste bloccach quasi dimenticavo di dirlo
te, la Corte bocci quelle del Porci saranno anche degli eletti veri,
cellum perch eccessivamente
con le preferenze: altrimenti la
LORENZO CUOCOLO
MAURO BARBERIS
lunghe e perch non davano alviolazione della Costituzione sacuna possibilit allelettore di
rebbe troppo evidente.
Italicum + revisione costituzionale =
Per avere collegi piccoli
esprimere una preferenza. Con
In base allItalicum, anzi, si possistema sbilanciato a favore del governo
e candidati conoscibili
lItalicumentrambequestemotisono dare non una ma due prefevazioni sembrano superate, anrenze: a un uomo e a una donna.
Per consentire a chi vince di avere
Chi vince prende comunque 340 deputati, il 54%: troppi
che se circa duecento deputati
Senonch,
i partiti che non vincouna maggioranza solida
se ha meno del 40% dei voti, pochi se ne ha di pi
continueranno ad essere scelti
no cio tutti, tranne il PUG al
Gran parte degli eletti saranno capilista
dalle segreterie dei partiti.
massimo porteranno in ParlaPer ridare agli elettori il voto di preferenza
Non vero, infine, che chi vinmento i capilista; solo il Partito
bloccati, scelti dalle segreterie dei partiti
cer le elezioni con lItalicum, poUnico di Governo ci porter qualtr eleggere da solo il Presidente
che eletto con le preferenze. CapiPer porre domande
della Repubblica: servono coto perch qualcuno sarebbe persisul referendum, inviare
riforme@ilsecoloxix.it
me minimo 435 voti. Chi vince
no disposto a votare S alla revisiouna mail allindirizzo
ne avr 340 (pi alcuni senatori,
ne costituzionale, purch la Corte
che per non saranno certo sufficostituzionale ci liberasse dallItacienti a raggiungere la soglia dei
licum?
Gi pubblicati: 1. La revisione costituzionale (25 luglio); 2. La riforma del Senato (1 agosto); 3. I procedimenti legislativi (8 agosto)
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
tre quinti).
4. I poteri dellesecutivo (22 agosto); 5. Gli strumenti di democrazia diretta (5 settembre)
GRAFICI IL SECOLO XIX

LItalicum in pillole

12

618

totale

630
deputati

3%

54%

Perch
1

cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Perch
1

NO

6/continua

LUNED
21 NOVEMBRE 2016

politica

IL SECOLO XIX

VERSO IL REFERENDUM Le ragioni del voto spiegate agli studenti

Perch dire S

VOI AVETE UN ANIMO ROCK


VI SAR CHIARO IL MODO
PER CAMBIARE UN SISTEMA

Perch dire No

NON CHINATE LA TESTA

PASSEREMO COMUNQUE ANNI


A RIFORMARE LA RIFORMA

LORENZO CUOCOLO

MAURO BARBERIS
to, riforme timide e stagnazione. La nuova CoConsiglio, Matteo Renzi, dopo le trionfali elestituzione prevede che la fiducia sia espressa
zioni europee di due anni fa. Il premier ha
VALENTINA E GIORGIO studiano al liceo. Va- solo dalla Camera dei deputati. I governi non
COME SPIEGARE la riforma costituzionale a pensato che fare la riforma e poi vincere facile
lentina ha 18 anni, frequenta il quarto anno. dovranno pi negoziare la propria sopravviragazzi che votano per la prima volta e che il referendum costituzionale fosse il modo
Giorgio ne ha 19, e la maturit fra qualche me- venza con entrambi i rami del Parlamento:
spesso odiano la politica, o ne sono mortal- pisemplicepergovernarealtriventanni.Ne
se. Lei viene da Torriglia, tutti i giorni. Lui da chi vince avr cinque anni per realizzare il
mente annoiati? Ho due figli: uno forse non prendo atto. Ma se proprio si doveva riformaSestri. Prendono treni, pullman, qualche pas- proprio programma, prima di presentarsi al
voter affatto, mentre laltro potrebbe votare re la Costituzione, si poteva fare molto mesaggioquandovabene,enonhannolapipal- giudizio degli elettori. Tutto questo senza che
No, ma non certo perch glielho detto io. I fi- glio.
lida idea di cosa votare al referendum costitu- vengano rafforzati i poteri del Presidente del
gli non si convincono con le prediche: con
La seconda cosa che i ragazzi devono sapezionale. E, soprattutto, pensano che non sia consiglio: non c una sola virgola in tal senso.
lesempio, semmai. E poi, in che veste potrei re, in effetti, che la riforma non fatta male:
una questione che li riguardi, che le loro vite
fargli delle prediche? Come padre? Come fatta peggio. Nel marzo del 2015, quando i
Poi c il tema delle Regioni: la riforma rinon saranno minimamente toccate dallesito porta al centro alcune competenze. Ma oggi,
professore di diritto? Come Presidente del favorevoli si aggiravano attorno al sessanta
del voto.
Comitato triestino per la difesa della Costitu- percento,scrissiunpost,ancoraleggibilesulin Italia, per aprire un parco eolico, ci sono
SannosolochequestaItalianonquellache venti normative diverse. Per un trasporto eczione?
la mia pagina Facebook, per dire che la riforvorrebbero. Hanno un animo rock, una gran cezionale attraverso il Paese servono venti
Aggiungeteci il clima invelenito e gli ultimi ma era disarmante gi dal punto di vista
voglia di cambiare il sistema che, per ora, per autorizzazioni diverse. Per curarsi ci sono
sondaggi prima della pausa pre-elettorale, tecnico. Bene, quel post fu rifiutato dal diretloro, significa treni in ritardo o scuole scalci- venti sistemi sanitari diversi, con cittadini di
che danno il No in vantaggio di 8 punti, ridotti tore del Mulino, rivista di cui sono membro
nate. Ma che, fra qualche anno, significher serie A e di serie B, solo in base alla Regione di
a 6 fra i diciotto-trentenni ma aumentati a 14 eletto del Comitato di direzione, perch ritepoco lavoro, stipendi da fame e scarse prote- residenza.Benvenga,allora,unaregiacentrafra diplomati e laureati. Pure qui, che fare? nuto cos fazioso che non lo avrebbe pubblizioni sociali.
Credere ai sondaggi pensando
le, soprattutto se bilanciata
catoneancheilFattoquotidiaSembra un tema lontanissidaver gi vinto, e poi farsi fredalnuovoSenatocheportera
no. Senza farmelo dire due
mo, ma la riforma costituziogare come la povera Hillary?
Roma la voce delle autonomie
voltelomandaialFattoonline,
nale la vera chiave per camPer fortuna, al Colombo non
e dei territori.
chelopubblicmezzoradopo.
biare il Paese. Solo con istitudevo convincere nessuno, ma
Certo, la riforma ha anche
La terza cosa che i ragazzi
zioni adeguate ai tempi, pi
solo informare i ragazzi di
alcune sbavature, richieder
devono sapere che il 4 disnelle, efficienti, con meno
quel che succede: come faccio
integrazionielimature.Mail4
cembrevoteremounariforma
politiciemenoprivilegi,sipu
con i miei studenti di Trieste,
dicembre siamo chiamati a
ormai superata, scaduta come
OGGI dalle 9 alle 11,
SARANNO lex sinriformare il mercato del lavodel resto. E questo far, qui di
sceglieretraunpassoinavanti
lo yogurt. Sentendosi mancaal liceo Colombo di Gedaco di Genova Giusepro, la tutela della salute, la
seguito, impassibile come un
re la terra sotto i piedi, infatti,
nova, Lorenzo Cuocolo e e restare immobili. Tra una ripe Pericu (per il S) e
competitivit internazionale
monaco zen.
Mauro Barberis terranno forma perfettibile ed il nulla.
lavvocato Pietro Picioc- la maggioranza renziana del
e tutto il resto.
La prima cosa che i ragazzi
TralavogliadicambiareilPaePd ha siglato un accordo con
una presentazione delle
chi (per il No) a conLa riforma elimina il bicadevono sapere, per, che
se e quella di tenere tutto coGianni Cuperlo, ex rappresenragioni del S e del No
frontarsi gioved dalle
meralismo perfetto, cio il
non ce lha prescritto il dottom. Chi pensa che la politica e
tante della minoranza, nel
per gli studenti dellulti9.30 nellaula magna
doppionetraCameraeSenato.
redifarelariformacostituzioquale si rimangia non solo la
mo anno, che votano per le istituzioni vadano conserdel liceo DOria a GenoLo abbiamo solo noi, oltre a
nale.Cisarebberocosebenpi
leggeelettorale,lItalicum,ma
la prima volta. Una sorta vate come sono state fino ad
va. A moderare linconPolonia e Romania. Nel nuovo
urgenti: lavoro giovanile, imoggi, voti pure no. Ma poi non
di prosecuzione del ditro davanti alla platea di pure lelezione dei senatori da
sistema la Camera far il 97%
migrazione, post-terremoto...
parte dei Consigli regionali: il
battito a puntate pubbli- silamentipi.Chirock,come
studenti sar leditoriadelle leggi, con un evidente riChe venga prima la riforma
Valentina e Giorgio, voter s e
superamento del bicameralicato nelle scorse settilista del Secolo XIX,
sparmio di costi e di tempi,
costituzionale, invece, lha
cambier il Paese.
smo paritario, come lo chiamane sul Secolo XIX.
Alessandro Cassinis.
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
senza rimpalli tra i due rami
deciso lattuale Presidente del
mano loro. Cosicch, se vindel Parlamento, che servono
cesse il S, la riforma dovrebbe
solo a favorire gli accordi al riessereriformataprimaancora
basso tra le
di entrare in
forze politivigore.
che.
Un monaco
Quanto alla
zen pu dire
struttura, il
cheunpasticSenato
dicio un paLeggi di iniziativa popolare
Presidente della Repubblica
venter la casticcio? E poi
La Camer obbligata a stabilire
eletto da 730 grandi elettori (deputati e senatori)
mera di rapaggiungere
tempi precisi d'esame
presentanza
quarta cosa
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
SCRUTINI
Quante rme
degli enti terda dire ai ra- MAURO
LORENZO
servono per i pdl
dal I al III
dal IV al VI
dal VII in poi
ritoriali,
gazzi che se BARBERIS
CUOCOLO
completando
professore
davvero
si ordinario
150.000
di Diritto
un progetto
voleva
ri- di Teoria
comparato
di valorizzasparmiare si del diritto
allUniversit
zione delle
poteva abo- allUniversit
50.000
Quorum richiesto
Bocconi
autonomie
lirlo
del tutto, di Trieste
2/3
3/5
3/5
che, fino ad
il Senato, ridei grandi elettori
dei grandi elettori
dei votanti effettivi
oggi
con
oggi, nonostante le retoriche
sparmiando dieci volte di pi?
la riforma
sul federalismo, non si mai
Invece il governo ha preferito
Governo
Corte Costituzionale
concretizzato. I senatori elettenerlo nella forma di un doLeggi elettorali
I 5 giudici su 15 di competenza parlamentare
Corsia preferenziale
Nuovi limiti
tivi saranno solo 95 (cio 220
polavoro per sindaci e consiper i disegni di legge
ai decreti legge
sono
eletti:
2
dal
Senato,
3
dalla
Camera
Possibile il giudizio preventivo
in meno di oggi, mica male), e
glieri regionali, e ora costretdella Corte Costituzionale
saranno scelti dai consiglieri
to a rimangiarsi anche questo.
regionali. Alcuni ritengono
Altro che instabilit se vince il
Chi pu
grave che il Senato non sia pi
No: se vince il S, passeremo
chiederlo
eletto direttamente dal popoanniariformarelariforma,ela
lo. Ma solo in 5 Paesi europei il
riforma della riforma... Tanto,
Senato
Camera
Senato eletto direttamente e
i veri problemi del paese posle elezioni di secondo grado
sono
aspettare...
100 senatori
630 deputati
1/4
non hanno nulla di antidemoMa
qui comincio a innervoeletti in via indiretta
eletti dai cittadini
dei deputati
cratico: eleggiamo cos anche
sirmi, e allora concludo da
5
(con nuova legge
il Presidente della Repubblica
monaco zen. Volete votare s,
nominati
elettorale)
Referendum abrogativo
per 7 anni
74
e nessuno se ne mai scandao no, o astenervi, o non votaQuorum differenti
consiglieri
lizzato.
re? Fate quel che vi sentite di
in base alle rme raccolte
regionali
21
La riforma, poi, d maggiore
fare,
lordine cosmico non ne
sindaci
stabilit al governo. sacrosar sconvolto. Non stato
(1 x regione)
Firme
730
santo ricordare quale mostro
sconvolto dalla vittoria di
pu diventare lesecutivo e
Trump,figuratevidallacaduta
interviene su leggi Stato-Regioni;
vota la ducia al Governo;
500.000
800.000
quanto alto stato il prezzo
diRenzi.Piuttosto,unmonaco
approva le leggi costituzionali
approva da sola le leggi ordinarie;
pagato con il ventennio fascizen potrebbe concludere sal(bicameralismo perfetto)
vota le costituzionali a pari del Senato
sta.Maanchegiustodireche,
modiando il mantra 537 delQuorum
per merito di chi ci ha preceloracolo di Delfi, che recita,
Province
Regioni
Cnel
duto, lItalia lontanissima da
pi o meno: non sacrificate
cancellate
restituiscono allo Stato
abrogato
quellesperienza. Anzi, bisoagli di la pecora vivace, ma
competenza su alcune
gna affermare con chiarezza
dalla Costituzione
solo quella mansueta, che acmaterie (energia, grandi
che linstabilit dei governi
consente chinando la testa.
50% aventi
infrastrutture,
50% elettori
(lItalianehaavutiben63in69
Non fate come le pecore, radiritto di voto
ultime politiche
protezione civile...)
anni, un record negativo) porgazzi. Non chinate la testa.
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
taconspolitichecolfiatocor-

A scuola / 1

Il dibattito
oggi al Colombo

La riforma degli organi costituzionali

A scuola / 2

Gioved incontro
al liceo DOria

VENERD 2 DICEMBRE 2016

IL SECOLO XIX

VENERD
2 DICEMBRE 2016

primo piano

IL REFERENDUM

IL SECOLO XIX

La sfida delle riforme

Le ragioni del S

ULTIMA POSSIBILIT

Come cambier

21

Palazzo Madama
74
consiglieri
regionali

PER MODIFICARE
UN SISTEMA ARCAICO

LORENZO CUOCOLO

Con la riforma avremo


governi che dureranno per
CI SONO tanti buoni motivi di
5 anni. Purtroppo lItalia ha
merito per votare S al refeavuto 63 governi in 69 anni
rendumcostituzionaledidodi vita. Un record negativo.
menica.
La durata media dei governi
Il taglio dei costi della poli stata di circa un anno. Cotica e della burocrazia: la rime pu un esecutivo traforma fa dimagrire il Senato
ballante sviluppare politidi 220 poltrone. I nuovi senache di lungo periodo o mettori, poi, non avranno indentere in cantiere riforme
LORENZO CUOCOLO
nit, e terranno solo il pro professore di Diritto compastrutturali? La riforma prerato allUniversit Bocconi
prio emolumento da consivede che sia la sola Camera
gliere regionale o da sindaco.
dei deputati a dare la fiduNon ci saranno pi fondi per i
cia al governo: il mandato
gruppi parlamentari al Senapolitico sar pi chiaro e i
ragioni
to. Inoltre i consiglieri regiogoverni saranno pi stabili.
per dire
nali (che prendono spesso
La stabilit del governo,
pi di 10.000 euro al mese)
tuttavia, non comporter
non potranno guadagnare
un aumento dei poteri delpi del Sindaco della citt calesecutivo o del Presidente
TAGLIO DI COSTI
poluogo. Poi vengono finaldel Consiglio: non c una
mente abolite le Province e,
sola virgola in tal senso nel
E BUROCRAZIA
inoltre, viene cancellato il
testo della riforma.
Cnel, carrozzone inutile che
La stabilit dei governi
La riforma fa dimagrire
in sessantanni di vita non ha il Senato di 220 poltrone.
produrr anche maggiore
prodotto nulla e costa oltre
forza in Europa. Oggi, ai taI nuovi senatori, poi, non
venti milioni allanno.
voli europei, mandiamo
avranno indennit.
La riforma distingue nettaogni volta un volto diverso,
mente le funzioni della Ca- Cancellati Cnel e Province
che rappresenta un govermera da quelle del Senato.
no diverso e una maggioADDIO
Siamo lunico Paese in Euroranza politica diversa. Cos,
BICAMERALISMO
pa ad avere due doppioni: gli
lItalia costretta a giocare
altri hanno optato per sisteun ruolo da gregario. Se, al
PERFETTO
mi monocamerali, oppure
contrario, il nostro governo
bicamerali fortemente diffeavr maggiore stabilit, saLa riforma distingue
renziati. Gli unici Paesi che
r in grado di confrontarsi
nettamente le funzioni
somigliano al nostro (anche
alla pari con le grandi candella Camera da quelle
se presentano qualche elecellerie europee, senza pi
del Senato
mento in pi di differenziasubirne le decisioni.
zione) sono la Polonia e la RoIn Italia, oggi, per un traMAGGIORE
mania.
sporto eccezionale lungo il
STABILIT
Con la riforma il 95-97%
Paese servono venti procedelle leggi saranno approvadure di autorizzazione diDEL GOVERNO
te dalla sola Camera dei deverse. Per aprire parchi eoCon la riforma avremo
putati. Questo non vuol dire
lici o fotovoltaici ci sono reche faremo pi leggi, ma che
gole diverse in ogni Regiogoverni che dureranno
le faremo meglio e in tempi
ne (e, in certi casi, anche in
per 5 anni
pi rapidi. Il continuo rimogni citt). Ma, soprattutto,
pallo di un testo da una Caalcuni diritti sociali non soPI FORZA
mera allaltra ha come unico
no garantiti allo stesso moIN EUROPA
effetto quello di consentire ai
do in tutto il Paese.
lobbisti e ai partitini di inseIn sanit, ad esempio, ci
La stabilit dei governi
rire emendamenti e norme
sono cittadini di serie A e di
intruse, con il risultato di leg- produrr anche maggiore
serie B solo in base alla Reforza in Europa
gi di pessima qualit, senza
gione nella quale risiedono.
che nessuno se ne assuma la
giusto e tollerabile che i
NESSUNA
responsabilit politica.
cittadini italiani non abbiaALTERNATIVA
Il Senato della autonomie:
no tutti le stesse cure? La riun punto di forza della riforforma garantisce una regia
Se le riforme non
ma trasformare il Senato in
centrale su questi grandi
si fanno adesso,
una assemblea delle autonotemi. Ma non si deve dimie e dei territori. Dopo dementicare che, al centro, ci
non si faranno per
cenni di vuote retoriche sul
sar il nuovo Senato delle
moltissimo tempo
federalismo, avremo una
autonomie: i rappresenrappresentanza a Roma dei
tanti dei territori, quindi,
bisognideiterritori.IlnuovoSenatoconsen- parteciperanno alle decisioni sui temi di
tir anche di superare il sistema delle Confe- proprio interesse.
renze(Stato-Regioni-citt),natoquasiinvia
Ultimo,maforseprimomotivo:nonesiste
di prassi, che, pur non avendo alcuna coper- alcun progetto alternativo. Nonostante
tura costituzionale n trasparenza, oggi la molti politici ripetano che si potrebbe far
sede in cui vengono prese le decisioni pi meglio (Salvini, Grillo, Meloni, DAlema,
importantiperiterritori(bastilesempiodel Brunetta e si potrebbe continuare), non c,
riparto del Fondo sanitario tra le Regioni).
fra questi, la minima condivisione di un proSi contesta che il nuovo Senato non sar gettoalternativo.Cisignificacheseleriforeletto dai cittadini. Ma non c nulla di stra- me non si fanno adesso, non si faranno per
no. In Europa i cittadini eleggono diretta- moltissimo tempo. Se, dunque, nei punti ilmente il Senato solo in 5 Paesi su 28. I sena- lustrati sopra, pensiamo che ci sia qualcosa
tori saranno scelti dai consiglieri regionali di buono, davvero il caso di votare S, per
che noi eleggiamo direttamente: non c al- non rimanere con un sistema ormai superacun attentato alla democrazia! In Italia an- to, inefficiente e dannoso, del quale passiache il Presidente della Repubblica eletto mo le giornate a lamentarci e che ora non
con analoga procedura di secondo grado. E dobbiamo avere paura di cambiare.
cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI
nessuno se ne scandalizza, ovviamente.

51 S
2
3

Lelezione

I cittadini sceglieranno,
alle Regionali,
i consiglieri-senatori.
Poi le assemblee raticano.
I consigli regionali eleggono,
con metodo proporzionale,
i senatori tra i propri
componenti e tra
i sindaci dei territori.
Ma in conformit alle scelte
espresse dagli elettori
per i candidati consiglieri
in occasione del rinnovo
dei medesimi organi

Dopo quasi settantanni,


il bicameralismo paritario
va in pensione. Solo la Camera vota
la ducia al governo: lattore
principale del processo legislativo

Il testo
stabilisce:

La Camera
approva
le leggi

Almeno due senatori


per Regione o Provincia
autonoma: e uno di questi
un sindaco; ciascuna
Regione avr pi o meno
senatori in base
alla popolazione

senatori

Il Senato pu
esaminarle, se lo chiede
un terzo dei membri

La Camera pu dare il s
denitivo, senza accogliere
le indicazioni del Senato

Federalismo

Sono ampliate
le competenze
esclusivamente statali
(ad esempio, su energia,
infrastrutture e trasporti)

Viene modicato
il Titolo V della Carta

La riforma
degli organi
costituzionali

GRAFICI
IL SECOLO XIX

ANSA

Presidente della Repubblica

eletto da 730 grandi elettori (deputati e senatori)

SCRUTINI

II

III

IV

dal I al III

Quorum richiesto

100

Bicameralismo

VI

2/3

VIII

VII

dal IV al VI

3/5

dei grandi elettori

3/5

dei grandi elettori

Corte Costituzionale

I 5 giudici su 15 di competenza parlamentare


sono eletti: 2 dal Senato, 3 dalla Camera

IX

dal VII in poi

dei votanti effettivi

Governo

Corsia preferenziale
per i disegni di legge

Senato

Camera

100
senatori

630
deputati

eletti in via indiretta


Interviene su leggi Stato-Regioni; approva
le leggi costituzionali (bicameralismo perfetto)

Province

730

eletti dai cittadini

(con nuova legge elettorale)


Vota la ducia al Governo; approva da sola le leggi
ordinarie; vota le costituzionali a pari del Senato

Regioni

cancellate
dalla Costituzione

Cnel

restituiscono allo Stato competenza


su alcune materie (energia, grandi
infrastrutture, protezione civile...)

Leggi di iniziativa popolare

Leggi elettorali

La Camera obbligata a stabilire


tempi precisi d'esame

Possibile il giudizio preventivo


della Corte Costituzionale

Quante rme servono per i pdl

Chi pu chiederlo

50.000
con la riforma

abrogato

Referendum abrogativo
Quorum differenti
in base alle rme raccolte
Firme

500.000

150.000

oggi

Nuovi limiti
ai decreti legge

1/4

dei deputati

800.000

Quorum

50% aventi
diritto di voto

50% elettori
ultime politiche

primo piano

IL SECOLO XIX

VENERD
2 DICEMBRE 2016

Le ragioni del No

sindaci

nominati dalle assemblee delle Regioni,


in base alla scelta dei cittadini

nominati dal capo


dello Stato

RIFORMA SBAGLIATA

SAREBBE BASTATO
UN PO DI BUONSENSO

MAURO BARBERIS

Seggi per Regione


14
9
8
7

non percepiranno indennit


godranno dellimmunit parlamentare
Ci sono eccezioni. Alcune leggi prevedono lapprovazione
di entrambi i rami del Parlamento

Leggi di revisione della Costituzione


Referendum popolari
Testi su ordinamento dei Comuni o attuazione di normative UE
Casi di incompatibilit e ineleggibilit dei senatori

5
3
2

Il Senato ha poi alcune competenze speciche (per esempio, ha funzione


di raccordo tra Stato, enti locali e Ue e concorre a esprimere pareri
sulle nomine di competenza del governo)

Lo Stato pu esercitare
una clausola di supremazia
verso le Regioni, per tutelare
lunit della Repubblica
e linteresse nazionale

Possono essere attribuite alle Regioni


forme di autonomia su temi come:
lavoro e formazione
professionale, giustizia
di pace, territorio

Lombardia
Campania
Lazio
Piemonte
Veneto
Sicilia
Emilia Romagna
Puglia
Toscana
Calabria
Sardegna
Valle dAosta, Liguria,
Provincia autonoma
di Bolzano, Provincia
autonoma di Trento,
Friuli Venezia Giulia,
Umbria, Marche,
Abruzzo, Molise,
Basilicata

FINO AD OGGI

500.000
OPPURE

5 consigli regionali

CON LA RIFORMA
numero minimo
di votanti
(Quorum)

50%

degli aventi
diritto
al voto

numero minimo
di votanti
(Quorum)

rme
da raccogliere

500.000

Referendum
abrogativo
di legge
ordinaria

50%

OPPURE
5 consigli regionali

degli aventi
diritto al voto

OPPURE

800.000
500.000
OPPURE

5 consigli regionali
OPPURE

1/5

(risultato valido
con qualsiasi
numero di votanti)

dei membri di una camera

IMPOSSIBILE

NON PREVISTE
la consultazione popolare,
n quella di famiglie,
sindacati, associazioni...

obbligo
di presa in esame

50.000
*rimarrebbe invariato

NESSUNO

Referendum
confermativo
di riforma
costituzionale*

500.000

50%

degli elettori delle


ultime politiche

OPPURE
5 consigli regionali
OPPURE

(risultato valido
con qualsiasi
numero di votanti)

1/5 dei membri di una camera

Referendum
propositivo
o di indirizzo

Altre forme
di consultazione,
anche delle
formazioni
sociali

SI PU ISTITUIRE
CON LEGGE
COSTITUZIONALE
SI POSSONO
ISTITUIRE
CON LEGGE
COSTITUZIONALE
obbligo
di presa in esame

Proposte
di legge
di iniziativa
popolare

51 NO
2

Referendum e iniziative popolari

rme
da raccogliere

sabilit ha un limite.
Quel che nessuno aveva
SI ARRIVA al referendum
previsto, per, che gli itastremati, dopo aver esaurito
liani, dopo ventanni di politutte le parole dordine. Pritica fatta da venditori di
ma, quando il S era al sesaspirapolvere, non ne potessanta per cento nei sondagsero pi e pretendessero adgi, cera la retorica del camdirittura di vedere cosa c
biamento a tutti i costi, con i
scritto, nella riforma. Voi firdifensori del No caricaturati
mereste un contratto senza
da gufi e rosiconi. Poi, quanMAURO BARBERIS
averlo letto? Rispondereste
do la gente ha cominciato ad
ordinario di teoria del diritto
di S a chi vi telefona alle otto
allUniversit di Trieste
avvicinarsiauntestoincomdi sera, mentre state girando
prensibile ai pi, ma pur
il sugo, per proporvi lennesempre disarmante per chi
simo cambio di gestore teleci capisce qualcosa, venuto
fonico? No, evidentemente:
ragioni
lo slogan: basta polemiche,
anzi, gi tanto se non manper dire
discutiamo nel merito! Ma
date a quel paese i disturbaquale merito? Con tutti i
tori.Cos,dinanziaunascheproblemi che ha questo paeda elettorale nella quale
se, tanti che non c neppure
manca solo che chiedano
RIFORMA
bisogno di elencarli, avremVolete laspirapolvere graFINTA
mo dovuto appassionarci al
tisosietecosfessidarifiutaproblema della non elettivire?, gli italiani hanno finito
una riforma fatta solo
t del Senato e del combinaper accorgersi del trucco.
per legittimare il premier,
to disposto riforma-legge
Di l cominciata unaltra
mai eletto neppure
elettorale?
storia, con i sondaggi per il
deputato, a governare
Si cos innescato un surpremier in caduta libera e il
reale esperimento mediatimalinconico spettacolo di
altri ventanni
co fatto sulla nostra pelle, in
lui che comincia a rimanRIFORMA
cuicostituzionalistiepolitogiarsi tutto. Avete presente
FATTA MALE
logi, dinanzi a una platea atlaccordo fra maggioranza e
tonita, discutevano di entit
minoranza del Pd, poi ridotPassi una riforma nta:
metafisiche come il Bicametasi al povero Gianni Cuperma pure scritta
ralismo Paritario, e poi si lalo, sulla riforma dellItalimentavano pure se la gente
con i piedi
cum, lunica legge elettorale
cambiava canale. Che poi,
al mondo riformata prima
UN SENATO
di e di, il format ha fatto
ancora di averla provata?
INUTILE
presa, anche per il contemMagari credete ancora ai teporaneo declino del Grande
legiornali e pensate che lacE DANNOSO
Fratello Vip. Beninteso, il tecordo sia stato fatto per ottePer fare un Senato cos,
leutente continua a non canere il S della minoranza del
che complica le cose
pirci niente: ma assiste affaPd: un tre per cento nelle urscinato a dispute sul Sistema
ne, se va bene, quando il solo
invece di semplicarle,
Maggioritario (uno dei Masvoto degli italiani allestero
perch non abolirlo
simiSistemi).Cos,oranonsi
potrebbe spostarne sette.
del tutto?
pu prendere un taxi senza
Bene, mi spiace deludervi,
che il guidatore tillustri le
ma pure l vi hanno ingannaUNA RIFORMA
virt del Ballottaggio, sia fra
to.
GIA SCADUTA,
partiti sia fra coalizioni.
La vera ragione della panCOME LO YOGURT tomima sullItalicum che,
Infine, con i sondaggi che
danno il No avanti di otto
anche se vince il S, comporLa rinuncia allItalicum
punti - quattordici fra diplota il rifacimento della legge
rimedia
a
uno
dei
tanti
mati e laureati - le maschere
elettorale per la Camera, olerrori fatti dal premier
sono cadute e si vista la vetre a quella per il Senato che
raragionedellariforma.Non
avrebbe dovuto farsi coUNA RIFORMA
certo modificare la Costitumunque che tutti i sonDANNOSA
zione ovunque vada modifidaggi davano il Movimento
cata, per. Abolire il Cnel? E
Cinque Stelle vincente al
Tutti i suoi contenuti utili,
cera bisogno di discuterne
ballottaggio con il Pd. stato
potevano, e potranno
un anno? Limitare il ricorso
cos che lattuale premier ha
ancora, essere approvati
ai decreti legge? Non bastagenerosamente rinunciato
con leggine
va una leggina costituzionaalla sua legge preferita, con
le? Riformare il Senato? E
costituzionali apposite
Cuperlo che si prestava alla
perch non abolirlo del tutpantomima.
to? Il fatto che tutte queste
La conseguenza che, se
soluzioni di buonsenso non avrebbero con- vincesse il S, passeremmo il 2017 a parlare
seguito il vero scopo della riforma: legitti- di leggi elettorali e di altre riforme della rimare lUomo del Destino di turno a governa- forma: tanto, i problemi del Paese possono
re per i prossimi ventanni.
aspettare...
Ricordate le elezioni europee, la defene cos cominciato il tour de force elettorale
strazione di Enrico Letta, il Pd renziano al del premier. Il culmine lo si raggiunto con
quarantuno per cento? stato l che Giorgio la passerella al Ducale, fra i dignitari del Pd, e
Napolitanoeilsuonuovopupillohannocon- lo sblocco di 110 (centodieci) milioni di euro
cepito loperazione: cambiare poco per non per Genova - tra laltro gi stanziati - e dincambiare niente. Riesumare il vecchio fan- torni: una cosa dinanzi alla quale impalliditasma della Riforma Costituzionale, agitato sce anche il ricordo di Achille Lauro, larmaper trentanni da tutti i falsi riformatori, da tore napoletano che prima della elezioni daDAlema a Berlusconi, e convincere gli italia- va la scarpa destra, promettendo la sinistra
ni che tutti i loro problemi erano risolti. Anzi, per il dopo. Spero solo che il premier abbia
il pupillo di Napolitano era cos sicuro di ot- lasciato la busta con i soldi sul tavolo del Dutenere il plebiscito da promettere di andar- cale: cos possiamo tenerci i soldi e contisene in caso contrario. E meno male che s nuare a votare No.
rimangiato anche questa: anche lirrespon- cc BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

150.000

va ssato in tempi,
forme e limiti precisi
dai Regolamenti
parlamentari

4
5