Sei sulla pagina 1di 4

Enduristi Anonimi

Pagina 1

2222

IL SETTAGGIO DELLE SOSPENSIONI


Basilare per una buona messa a punto delle sospensioni conoscere il
cosiddettoNegativo,SAG Cosa significa?
Il SAG il cedimento delle sospensioni sia a causa del solo peso della
moto (SAG statico) che a causa del peso dellinsieme pilota+moto
(Race SAG).
Per misurare il SAG necessario trovare dei riferimenti con le
sospensioni completamente distese,quindi possiamo utilizzare un
classico cavalletto alzamoto su cui posizionare la moto con le ruote
sospese da terra.
Togliamo il cavalletto e manteniamo la moto verticale, su una
superficie piana, comprimiamo leggermente sia la forcella che
lammortizzatore, facendo molleggiare le sospensioni, riprendiamo le
misure rilevate in precedenza.
Annotiamo anche questi rilievi,sottraiamo dalla misura A la misura B,
la differenza tra questi due valori sar il SAG statico.
Per ottenere il corretto valore di negativo si agisce sul precarico delle molle, senza per eccedere,
di solito non si v oltre il valore di 20mm, rispetto alla lunghezza libera. Se invece oltrepassiamo
questo valore significa che la molla non ha la giusta "tenacia", quindi v sostituita, la misura di
questa grandezza solitamente stampigliata sulla molla stessa e ce ne sono di tutte le durezze per
tutti i pesi pilota e moto, anche progressive che variano la risposta a seconda del tipo di asperit
che contrastano.
Prendiamo la misura dal centro dei perni ruota fino ad un riferimento
preciso,ad esempio la piastra della forcella per lanteriore e la punta del
parafango posteriore,posto per in verticale rispetto al perno ruota.
A questo punto annotiamo questi valori.
Adesso si controlla il Race SAG, fate salire il pilota in sella nella corretta
posizione di guida, riprendiamo le misure e annotiamole,dalla misura A
sottraiamo la misura C, il risultato sar il Race SAG.Mi raccomando
vestitevi da Gig Robot con tutta la tuta e tutte le protezioni, non vi serve
il peso netto da nudi, ma quello che avete in ordine di marcia
non fate
come f la Lu
Cominciare dalla frenatura di rilascio (rebound) (fig.14)
Se il motociclo si mostra instabile, impreciso e saltellante il
rilascio deve essere incrementato. Cominciate ad
aumentarlo a due click per volta. Riprovate lo stesso percorso,
tornando indietro se il feeling non migliora.
Se la moto dura e trasmette tutte le buche del percorso,
specialmente su cunette in sequenza, allora il
ritorno deve essere ridotto. Date due click in meno, rifate il
percorso e apportate le correzioni necessarie.
Fate sempre riferimento alle impostazioni originali (NDR:
avercele!!).
Frenatura di compressione
Se la moto sembra soffice, ha un basso assetto di guida e una
tendenza a tamponare a fondo corsa sulle
buche pi profonde allora necessario aumentare la frenatura in
compressione. Girate di 4 click in senso
orario e riprovate. Se risulta troppo tornate indietro di due click.
Generalmente le modifiche sono fatte al solo registro di alta
velocit.
Nel caso che il motociclo si presenti rigido e con poca elasticit, ad
esempio sui cambi di pavimentazione
dellasfalto, allora la compressione deve essere ridotta.
Una volta acquisita la corretta familiarit con il mezzo possibile

http://www.enduristianonimi.it/pagine/tecnica/manutenzione/taratura.htm

11/05/2011 10.38.07

Enduristi Anonimi

Pagina 2
apportare modifiche fini. Quello che conta
sono feeling ed esperienza (NDR: FESTIVAL DELLA BANALITA?)

Nota: assicuratevi che le molle abbiano il corretto precarico prima di fare alcuna regolazione
allidraulica. E inoltre buona norma dare due click in pi di rilascio dopo un maggiore precarico
della molla (NDR: qui si tocca il fondo: se non si d una regola di proporzione, di quanto posso
precaricare la molla per soli due click in pi di ritorno? Se passo da tutta soffice a tutta precaricata
aggiungo soli due click?) Quando ritenete di avere trovato un miglioramento tornate al passo
precedente e provate ancora. Ponete attenzione ad ulteriori fattori di influenza, come le gomme, la
temperatura esterna, etc. Provate sempre lo stesso percorso per affinare sempre pi le vostre
regolazioni.

FORCELLA
Note generali di taratura:

La ruota anteriore cade allinterno della curva


(sovrasterzo) specialmente sulla sabbia.
Angolo di forcella troppo stretto (forcella troppo in
piedi). Avantreno troppo basso rispetto al retrotreno.
- Aumentare la frenatura in compressione della
forcella
- Cambiare le molle della forcella con altre pi dure
- Sfilare verso il basso le forcelle nelle piastre di
sterzo di circa 5mm
(NDR: anche qui mi sentirei di non andare cos di
corsa, due millimetri alla volta mi parrebbero
sufficienti. Anche perch le modifiche di geometria
sono sempre le ultime da prendere in esame)

Lavantreno
sottosterza

fa

laratro

(NDR:

TESTUALE!!),

Angolo di forcella troppo ampio (forcella troppo


aperta). Avantreno troppo alto rispetto al retrotreno.
- Diminuire la frenatura in compressione della forcella
- Sfilare verso lalto le forcelle nelle piastre di sterzo di
circa 5mm (NDR: idem come sopra)
- Cambiare le molle della forcella con altre pi soffici

http://www.enduristianonimi.it/pagine/tecnica/manutenzione/taratura.htm

11/05/2011 10.38.07

Enduristi Anonimi

Pagina 3

Avantreno instabile ad alta velocit, instabile in fase di


uscita dalle curve (in accelerazione)
Angolo di forcella troppo stretto (forcella troppo in piedi).
Avantreno troppo basso rispetto al retrotreno.
- Sfilare verso il basso le forcelle nelle piastre di sterzo di circa
5mm
- Cambiare le molle della forcella con altre pi dure

Avantreno instabile in frenata


Angolo di forcella troppo verticale durante la fase di frenata.

Avantreno troppo basso o retrotreno troppo alto.


- Alzare il livello dellolio nella forcella
- Cambiare le molle della forcella con altre pi dure
- Aumentare la frenatura di compressione

Lescursione
della
forcella
non

utilizzata
completamente. Scarso feeling, la ruota anteriore ha grip
insoddisfacente
Sospensione troppo dura
- Diminuire la frenatura in compressione della forcella
- Cambiare le molle della forcella con altre pi soffici

Sospensione a fondo corsa, troppo soffice in tutte le


situazioni
Molla troppo debole o compressione insufficiente
- Alzare il livello dellolio nella forcella di 5 mm
- Aumentare la frenatura di compressione
- Cambiare le molle della forcella con altre pi dure

La sospensione tampona ma gestisce correttamente le


piccole buche
Progressivit di frenatura insufficiente
- Alzare il livello dellolio nella forcella
La sospensione gestisce le piccole buche ma troppo dura verso
la fine
Progressivit di frenatura eccessiva
- Diminuire il livello dellolio nella forcella

Lavantreno sembra basso, inizialmente morbido, ma


non tampona
Il rapporto di molla iniziale troppo soffice, oppure il precarico
molla basso
- Aumentare il precarico molla (NDR: e come???)

Duro sulle piccole buche, ma con completa escursione


degli steli
Troppo precarico molla o troppa frenatura di compressione
- Diminuire il livello dellolio o cambiare le molle con pi soffici
- Diminuire la frenatura in compressione della forcella
- Diminuire il precarico molla (NDR: idem)
- Pulire i paraoli. Lubrificare con grasso hlins 148-01

Gestisce le prime in una serie di buche ma diventa


progressivamente pi dura. Grip allanteriore
insufficiente nelle curve strette con buche.
Troppa frenatura di rilascio
- Diminuire la frenatura di rilascio della forcella

Ritorno troppo veloce dopo una buca. Scarso grip nelle


curve con buche
Scarsa frenatura in rilascio, o troppo precarico molla
- Aumentare la frenatura di rilascio della forcella
- Diminuire il precarico molla

http://www.enduristianonimi.it/pagine/tecnica/manutenzione/taratura.htm

11/05/2011 10.38.07

Enduristi Anonimi

Pagina 4

AMMORTIZZATORE
Note generali di taratura:

Escursione posteriore usata solo in


parte. La sospensione appare dura.
Trazione insufficiente nelle curve con
buche.
Sospensione dura in generale. Troppo freno in
compressione. Troppo precarico molla.
- Diminuire il freno in compressione
- Diminuire il precarico molla
- Sostituire la molla con una pi soffice

La
sospensione
tampona,
morbida in tutto il percorso

appare

Molla
troppo
soffice,
frenatura
compressione troppo bassa
- Aumentare la frenatura di compressione
- Sostituire la molla con una pi dura

di

La
sospensione
tampona,
appare
morbida e si siede troppo con il pilota a
bordo
Molla
troppo
soffice,
frenatura
di
compressione troppo bassa
- Aumentare il precarico molla
- Sostituire la molla con una pi dura se il Sag
pilota pi di 100 mm.
- Aumentare la frenatura di compressione

La ruota posteriore salta sulle piccole buche in


frenata o in discesa. Trazione insufficiente sulle
curve piatte
Troppo precarico molla su una molla comunque soffice
causa una estensione troppo veloce
- Sostituire la molla con una pi dura in modo da ottenere
laltezza corretta con meno precarico
- Verificare Sag statico e con pilota

Il posteriore spinge nettamente verso lalto sulle


cunette spigolose, ma assorbe quelle con la punta
arrotondata
Troppa frenatura di compressione
- Diminuire la frenatura di compressione

Il posteriore tende ad abbassarsi nelle serie di


cunette. La trazione insoddisfacente sulle curve
piatte o in frenata sul piano
Troppo rilascio
- Diminuire la frenatura di rilascio

Posteriore molto instabile. Lammortizzatore non


risponde alle regolazioni
Lammortizzatore danneggiato, ha perso pressione o olio.
Rivolgersi allassistenza.
- Riempimento del gas
- Sostituzione dellolio
- Riparazione dei danni subiti
top

http://www.enduristianonimi.it/pagine/tecnica/manutenzione/taratura.htm

11/05/2011 10.38.07