Sei sulla pagina 1di 6

L'essere terra-aria

Musica: Luca Petracca


Testo: Antonio Rossi
per voce (baritono) e violino
2016

L'essere terra-aria

vivere sugli alberi


evitare il pizzico dellerba,
le punture degli insetti,
il fango che ti imbratta
le scarpe e i vestiti,
il sentore di aver sotto
nullaltro che terra
(e basta).
per
devo ammettere
che ogni tanto invidio
chi tocca l'erba coi piedi scalzi,
chi fa amicizia con gli insetti,
chi si sporca di fango
come fosse cioccolata,
e ha la certezza che sotto
di lui non ci sia altro che terra
e nientaltro
(da temere).

Nota tecnica: Da battuta 22 a battuta 27 il testo NON deve essere cantato, intonato,
ma solo parlato, il pi naturalmente possibile. Le durate delle singole frasi testuali
sono in relazione allo spazio che il testo occupa sopra le parti notate del violino.
Le note tra parentesi sopra gli armonici vogliono indicare il suono risultante.
Note: From measure 22 to measure 27 the text must NOT be sung, but simply spoken,
as natural as possible. The duration of each single sentence is related to the space the
lyrics occupy above the notated parts of the violin.
The pitches between brackets above the harmonics aim to represent the resulting sound.

L'essere terra-aria
Musica: Luca Petracca
Testo: Antonio Rossi
Largo, senza misura, quasi immobile

Baritono Solo

portato

& #

Violino

# # #>

ppp

pp subito

U
#
# #

espressivo

a N.

4
4

Br.

sul D

#
n

Vl.

4
Br.

#
p

&

> #
#

4
n

4
#

6
#

sul G

#O nO

O
n

nO
sul D

pp

fp

Largo, con misura (q=38 ca)


pp

?4
4

pp

p subito
# # # # # #
n 43

#
Vi - ve - re

su gli al be - ri

E'

e - vi - ta - re il

Sul A
sul D

Vl.

4O O O O
&4

O O O

O O
O O #O O

pp subito

p subito

mp

3
O 4
p subito

Rallen...

8
Br.

>
? 3 #
4
piz

5
4

zi - co dell' er - ba,

#
Vl.

3
&4

# # # n port.
>
p subito

# >
5
n

4 # #
#
fp

pp flautando

4
a tempo
10
Br.

.
? # #
J
le

5
4

pun - tu - re degl' in - set - ti,

<#>

no vibr.

n
Vl.

4
4

7
# #
4

# n # 4
>
>

&
p naturale

5
4

j
#

p
p

12

p
Br.

3
# > #

? 5 #
4
il

fan - go che t'im - brat - ta

4 # # #
4

le

scar - pe

ei

ves - ti

6
4
-

ti,

sul A
sul D
sul D

#
sul G

3
Vl.

5
&4

# n . # # . n .
>
mp

#O

4
4 #O

nO
#O

6
4

14
Br.

?6
4

4
4

2
4

# > 4 # # # # # #. 2
#

# #
4
4
#

vibr.
Vl.

6
& 4 # j >

p subito

p subito espressivo

Accelerando...
p

A tempo
p espressivo

16
Br.

?2
4

>

6
J
4
il

b b U

sen - to - re di aver sot - to

44

nul - l'al - tro che


sul tasto

vibr. pizz.
Vl.

arco

2
6
& 4 4 b w
w
pp

# .
>

U
r
w
w
p

4
4

19
Br.

pp

? 4 .
4

Largo, riflessivo, senza misura

ter - ra

bas - ta.

nat.
sul pont.

nat.

Vl.

4
&4

#
.
>
p

#
ppp

pp

22
parlato naturale, senza intonare e senza ritmo, ma solo seguendo il tempo del violino

?
Br.

devo ammettere che ogni tanto


Per

Vl.

& <#>

23

?
Br.

invidio chi tocca l'erba coi piedi scalzi,


Vl.

& #
>
pp subito
24

?
Br.

chi fa amicizia con gli insetti,


Vl.

chi si sporca di fango

&

>

Largo, con misura


26

3
4

?
Br.

come fosse cioccolata,

4
4

O O O O O O
3
4

no vibr.
poco vibr.
Vl.

&

U
#

# #
p dolce

a N.

pp

4
4

28
Br.

cantato
p

? 4 #
4

Vl.

ha

# # n>
la

O O O O O O O O
4
&4

7
4

cer - tez - za

che

O O O O #
# #
47
5

mp

Accelerando...
p espressivo
30
Br.

a tempo
p subito

n
? 7 # # n # # # 4 n
4
4
sot - to di lu - i non ci si - a

Vl.

al - tro

che

3
4

ter - ra

n
sul G
~~~~~~~~~~~~~~~~~~
poco vibr.
# 4
7

& 4 #w
#

4
lis s .
g
>

p subito

pizz.
arco

3
4

4
4

dolce

fp

33

5 # #
4 J

pp
Br.

? 4 #w
4

nien - t'al - tro da

4 #
4
#
te - me - re.
poco vibr.

sul tasto

nat.
poco vibr.

Vl.

4
& 4 #
pp

5
# # #> #
4
J
p
pp subito
p

4
4

j 4

4
# #
mp

U
n
pp