Sei sulla pagina 1di 4

Comunit di Piumazzo

Parrocchia San Giacomo


www.parrocchiapiumazzo.com
N 340 Anno XLVI

Dicembre 2016

Vedere la vita con i tuoi occhi, Ges, la grazia di questo Natale. Lo stupore per il mondo
innanzitutto, nellincrociare lo sguardo di Maria e Giuseppe, i pastori, il bue e lasinello. Il conforto
.
delle fasce che ti avvolgono, delle braccia che ti reggono,
del respiro caldo e dolce della mamma.
Un mondo fatto di umili mura, voci, volti, nomi benedetti, per te e tu per loro. Quando il nostro
Fausto Negrini, con infinito adorante amore costruisce il presepe, dice che lo fa per celebrare la
maternit e la vita. Questo molto bello, vero e buono. Occhi che piangono, sono i tuoi. Lacrime
innocenti di bambino, ma anche affranti di adulto. Hai pianto spesso nella tua vita, Ges: per
Lazzaro, per il giovane di Naim strappato alla madre, per Gerusalemme in rovina. Piangere segno
massimo di amore; ma quelle che sgorgano dagli occhi, sono acque di speranza, perch la forma
pi umana e alta di preghiera. Occhi levati in alto. Il tuo Natale piena di Angeli, creature alate,
celesti, di un altro mondo, dal quale vengono e al quale conducono. Tutta la tua vita Ges un
intreccio di sguardi alla terra e al cielo, agli uomini e al Padre, per tutto riconciliare, unire,
pacificare. Fa o Signore che vediamo le nostre difficolt coi tuoi occhi di Redentore, i nostri
impegni coi tuoi occhi di Eletto, le nostre gioie coi tuoi occhi di Figlio. La vita ha una sua
oggettivit, luminosa e drammatica, ma il nostro cammino, lazione che gli uomini vi mettono
totalmente legata al modo in cui la si guarda. Le stesse condizioni possono risultare opposte,
rovinose o sorgive, a seconda di come le si osserva. Per questo importantissimo guardare con gli
occhi di Ges. Abbiamo appena iniziato lanno del Sacerdozio, lAnno del Congresso Eucaristico, e
presto nel 2017, lanno centenario di Fatima e della Madonna della Provvidenza. Fa che tutto stia
attraversato coi tuoi occhi, che amando, piangendo e sperando, sono illuminati da un costante,
santo e fiducioso sorriso.
Don Remo Resca

Concluso il Giubileo straordinario della Misericordia, si apre una nuova


tappa del cammino della nostra chiesa. Cogliendo linvito del Papa a
lavorare sulla attuazione della Evangelici Gaudium ci proponiamo di
tradurre in bolognese la gioia del vangelo IL Congresso Eucaristico
Diocesano (CeD) una tradizione tutta bolognese, che ritma di dieci in
dieci gli anni della nostra chiesa e diventa una
prima indicazione per declinare localmente il
programma comune. IL CeD caratterizzato
da due chiari riferimenti: 1. ricentrare nella Eucaristia, cio nella
presenza reale e operante del Signore Risorto tutta la vita della
comunit cristiana.; 2. cogliere i segni dei tempi, nella citt degli
uomini, resi evidenti dalla prospettiva decennale. Uno sguardo a ci
che permanente e immutabile e insieme a ci che vistosamente
cambia, nella chiesa e nel mondo. Assistiamo ad una trasformazione della
societ italiana, sempre pi caratterizzata da presenza di cittadini di diversa
etnia
culturale e tradizione religiosa. In ambito ecclesiale un dato macroscopico il calo di vocazione
sacerdotali e religiose, maschili e femminili, tali da trasformare il volto futuro della chiesa. I due
riferimenti del CeD Eucaristia e citt degli uomini non sono semplicemente appaiati, ma
profondamente uniti. Lui, che rimasto come cibo e bevanda, non lascia mancare di nulla la sua
sposa amata.
In questo anno fermiamoci nella adorazione di
questo misteri di amore. Gusteremo lintimit di
esserne parte, la sua predilezione per la nostra povera
vita, e non ci stancheremo di lasciarci colmare dal suo
amore. Senza momenti prolungati di amore davanti al
Corpo e alla sua Parola, facilmente ci indeboliamo per
la nostra stanchezza e le difficolt. Come nelle parole
del Padre nostro, solo dopo aver riconosciuto per tre
volte il tuo, impariamo a chiedere per il nostro .
Non possiamo fare a meno del polmone della preghiera, intima ma sempre nella storia. Crescere in
Comunione e da l rinasce la Missione. ( Mons Zuppi).

Le tappe di questo cammino, nella nostra parrocchia, saranno:


Prima tappa: 6 dicembre 2016 Lectio Divina sul testo del vangelo (Mat. 14, 13-21)
Seconda tappa: a) 14 gennaio 2017 incontro con coloro che si occupano dellevangelizzazione
per riflettere sui cambiamenti della societ, di Piumazzo e su come pu la catechesi diventare
pi significativa; b) 18 febbraio 2017 incontro aperto a tutta la comunit parrocchiale e anche
al paese di Piumazzo, per riflettere sui cambiamenti avvenuti in questi anni nel paese e per
capire quali sono oggi le periferie e quali i bisogni veri e urgenti.
Terza tappa: 11 marzo 2017 incontro a settori riuniti e a tutti coloro che vogliono partecipare
(soprattutto a chi si lasciato coinvolgere dalla seconda tappa) per riflettere sulla Santa Messa
Quarta tappa: 10 giugno 2017 incontro a settori riuniti e a tutti coloro che vogliono
partecipare (soprattutto a chi si lasciato coinvolgere dalla seconda e terza tappa) per
riflettere sul futuro, su quali proposte attuare nel nuovo anno pastorale, come coinvolgere
nuove persone e avviare nuovi processi di crescita.

Questanno abbiamo pensato di vivere la festa di Natale con i nostri


bambini come un dono speciale, Tutti abbiamo un dono da dare,
anche quando pensiamo di non avere nulla, anche quando pensiamo
che le nostre mani siano vuote, il dono ci che possiamo dare agli
altri, ma anche ci che dagli altri possiamo ricevere, la bellezza del
donare sta proprio in questo!. Con canti e canzoni stiamo
preparando questo tempo di gioia per preparare la festa che si
svolger il 18 dicembre in chiesa e in teatro, dalle ore 16,00 per
vivere un momento di comunit coi genitori e Don Remo. La festa
del Natale per noi giorno speciale e indimenticabile, ecco perch tutti
gli anni molti sono i preparativi per poter festeggiare al meglio con i
nostri piccoli il compleanno di Ges.
Scuola dellInfanzia Gisa Crotti

La ripresa delle attivit dellOratorio per il nuovo anno


pastorale dopo il bel Campo-Pellegrinaggio Giubilare a Roma
in agosto ha visto impegnati i giovani in nuovi progetti.
Partiamo da Oltre, il progetto di doposcuola per i ragazzi
delle medie. Con una fruttuosa collaborazione tra i giovani,
alcuni insegnanti che mettono a disposizione le loro
conoscenze ed il loro tempo ed i genitori che preparano
invitanti merende, due pomeriggi alla settimana offriamo un
servizio per lo svolgimento dei compiti, cercando di
valorizzare i talenti di ogni ragazzo affinch ognuno si senta
amato e parte di un gruppo che sa andare Oltre. Il gruppo ha
in programma anche attivit di aggregazione come la Due giorni di Avvento a Le Budrie e di
divertimento come un pomeriggio di pattinaggio sul ghiaccio, cinema, pizzate e molto altro. Una
seconda novit a noi molto cara ci vede impegnati a turni la domenica mattina per offrire un
servizio di accoglienza a chi prima e dopo la Messa desidera fare un partita a carte, al biliardino o
semplicemente chiacchierare gustando un buon caff negli spazi dellex bar. Approfittiamo per
ringraziare tutti coloro che hanno partecipato alla vendita di torte per la Missione di Usokami a cui
anche per questo Natale possiamo donare 1.000,00! Grazie!!!
Albo della Generosit
Gruppo del Burraco 500 per Chiesa; Gruppo del Burraco per Asilo 1000; Casa di Caccia Per Asilo 700; In occasione del Battesimo di Marta
50; Battesimo di Francesco 50; Battesimo di Alessandro 120; In Suffragio Balestri Mirella 200; In suffragio Balestri Floriano 100; In
memoria Ada Monari 150 per Parrocchia, 100 per Asilo; In memoria di Gianni Masini: parenti di Reggio 300; amiche di Vignola 200; i
famigliari 400; In memoria Irma Cl 100; In memoria Vancini Lorando 120; In memoria Morisi Eva 50; Offerta NN 400; Don Giulio
Cossarini per chiesa 4000; In memoria Lucchini Erminio 100; Offerta nn 100; In memoria di Ettore Gamberini 100 per la Parrocchia, 50
per le Suore; In occasione del battesimo Alice 100; in occasione del battesimo 50; Dal Torneo di Basket alla Parrocchia 1350; dal Torneo di
Basket per Gazebo 650; Matrimonio Elena e Federico 500; In occasione del battesimo Landi 100; battesimo Facchini 30; battesimo
Achille 50; in memoria di Imperio Alberghini 200; Matrimonio Giulia e Matteo 200; In memoria di Edda Lucchini 100; In memoria di
Paola Vignali 50; In memoria di Balestri Mirella 150; Offerta Pan Onlus per uso teatro 200; In suffragio Mislei Giorgio 50; Dalla mostra
mercato Festa del Ringraziamento 1740; Contributo Scuola Agraria 80; dagli Amici Aceto Balsamico 1100; Offerte varie per il
Ringraziamento 140; TORNEO DI BASKET 2016 Parrocchia 2000, Asilo Gisa Crotti 2000, Scuola Piumazzo 1500, Mini Basket Piumazzo
700, Pan Onlus Castelfranco 500, Coro san Giacomo 300; in occasione del Matrimonio di Giovanni e Graziella 400,00.

Avvento - Natale - Epifania 2016-17


Marted 6 Dicembre ore 20,30 LECTIO DIVINA in chiesa
Prima Tappa del Congresso Eucaristico Diocesano
Gioved 8 DICEMBRE Immacolata: Messe ore 10-11
Cioccolata in tazza fra le due messe e infiorata
Domenica 11 dicembre ore 17.30
ARMONIE DI SUONI E VOCI ASPETTANDO NATALE
Chiesa Parrocchiale di San Giacomo di Piumazzo
Corale Evaristo Pancaldi, Luca Colombini direttore
Coro S. Giacomo di Piumazzo, Maria Teresa Mazzoli direttore
Ensemble Strumentale E. Pancaldi (quintetto di ottoni, oboe,
flauto, arpa, organo e percussioni) Martino Cavani Oboe Solista
Gioved 15 Dicembre 2016 ore 21:00
GRANDE RECITAL D'ORGANO PER IL SANTO NATALE
Chiesa Parrocchiale di San Giacomo di Piumazzo
Juan Paradell Sol organo
Organista titolare della Cappella Musicale Pontificia Sistina in Vaticano

NOVENA DI NATALE PER BAMBINI E ADULTI


Per i bambini da luned 19 a venerd 23 (escluso gioved 22, teatro 16.30 - 17.45
Per gli adulti da luned 19 a venerd 23 con S. Messa ore 20.00 in Cripta
Mercoled 21 Dicembre: Ore 20 Messa ore 20,30 Adorazione Eucaristica
Confessioni e comunioni ai malati, da mercoled 14 a venerd 16 dicembre al mattino

Confessioni di Natale
Venerd 23 dicembre: ore 9.00 11.00 e 15.00 18.00
Sabato 24 dicembre: ore 9.00 - 11.00 e 15.00 16.30

SABATO 24 DICEMBRE VIGILIA DI NATALE


ore 17.00 S. Messa prefestiva della vigilia
ore 24.00 S. Messa di Mezzanotte
DOMENICA 25 DICEMBRE S. NATALE DEL SIGNORE
ore 9.30 11.00 S. Messe del Giorno
S. STEFANO LUNEDI 26 DICEMBRE
Ore 10.00 S. Messa con battesimi in chiesa
Ore 16.00 CONCERTO DI NATALE DELLA BANDA in teatro
Sabato 31 dicembre 2016
ore 16.00 Adorazione e vespri ore 17.00 S. Messa di Ringraziamento

Domenica 1 gennaio 2017


Ore 10.00 S. Messa Maria Madre di Dio - Ore 17.00 S. Messa della Pace

Luned 2 gennaio 2017 ore 10.00 S. Messa per anziani e malati


EPIFANIA DEL SIGNORE Venerd 6 gennaio 2017
Ore 10,00 S. Messa con l arrivo dei Magi e Calza della Befana all Asilo
Ore 14.30 Grande Tombola con estrazione della lotteria pro Asilo Casa B.V. Grazie
DOMENICA 8 GENNAIO BATTESIMO di GESU S. Messe ore 10.00 e 11.00