Sei sulla pagina 1di 1

La bisbetica innamorata

Cassandra Nobile una dittatrice delle emozioni. Non ha alcuna fiducia negli uomini e la sua breve,
ma intensa esperienza la segna tanto da spingerla ad autoproclamarsi paladina della verit e della
giustizia femminile.
Thomas, di contro, ci di pi lontano possa esistere da lei, ha provato sulla sua pelle la forza
dellamore vero e la bellezza delle sfumature della vita, non tutto bianco o nero.
Tom troppo bello per non essere un traditore incallito, troppo avvocato per non essere
inevitabilmente invischiato in una rete di bugie e mezze verit come se tutto questo non bastasse,
Cassandra scopre ben presto che Thomas altri non che il pupillo di suo padre, seduttore fedifrago
e principe del foro milanese.
Riuscir lautenticit di Thomas a scalfire la corazza di cinismo che Cass ha tanto duramente
costruito per smettere di soffrire?
Estratto:
"Senta, chiaro che non ci piacciamo. Vediamo di concludere questa serata senza che nessuno si
faccia male. Thomas alz un sopracciglio.
Non ho mai detto che lei non mi piace. Sfoder di nuovo quel suo sorriso e mi si torse lo stomaco.
Balle! Non vede lora di liberarsi di me, signor Solari. Per lei solo lavoro, per me uno spiacevole
inconveniente. Fine della storia. Replicai categorica.
Strano, avrei giurato che un attimo fa mi avesse accusato di volerla portare a letto.
Trova tutto cos maledettamente divertente? Ho una gran voglia di alzarmi da questo tavolo e
lasciarla qui a mangiare da solo.
Come siamo minacciose mi canzon ammiccante, la voce divenuta un sussurro. Scostai la
sedia bruscamente, tentando di tirarmi in piedi, ma Thomas allung una mano afferrandomi il polso.
Mi perdoni, sono un vero cafone. La prego, mi faccia compagnia. Ceneremo come due cortesi
conoscenti, dopo di che si potr anche dimenticare la mia faccia. Come se fosse facile."

Scarica la versione completa eBook in formato PDF

Potrebbero piacerti anche