Sei sulla pagina 1di 5

Mercoled 16 giugno 2010 LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO - Quotidiano fondato nel 1887 www.lagazzettadelmezzogiorno.

it

Redazione: corso Umberto, 15 - Tel. 099/4580211 - Fax: 080/5502380 - Email: redazione.taranto@gazzettamezzogiorno.it


Pubblicit-Publikompass Taranto: via Cavallotti, 90 - Tel. 099/4532982 - Fax: 099/4533179
Necrologie: www.gazzettanecrologie.it - Gazzetta Affari: 800.659.659 - www.gazzettaffari.com

LE ALTRE REDAZIONI
Bari: 080/5470430 Foggia: 0881/779911 Lecce: 0832/463911 Potenza: 0971/418511
Barletta: 0883/341011 Brindisi: 0831/223111 Matera: 0835/251311 Tirana (Albania): 00355/4257932
ABBONAMENTI: tutti i giorni esclusi i festivi: ann. Euro 260,00; sem. Euro 140,00; trim. Euro 80,00. Compresi i festivi: ann. Euro 290,00; sem. Euro 160,00;
trim. Euro 90,00. Sola edizione del luned: ann. Euro 55,00; sem Euro 30,00. Estero: stesse tariffe pi spese postali, secondo destinazione. Per info: tel.
080/5470205, dal luned al venerd, 09,30-13,30, fax 080/5470227, e-mail commerciale@gazzettamezzogiorno.it. Copia arretrata: Euro 2,40. Tel 080/5470213

IL BLITZ SHYLOCK I FINANZIERI CHIAMANO LA LORO OPERAZIONE COL NOME DELLO STROZZINO CITATO NEL MERCANTE DI VENEZIA E METTONO AL TAPPETO UNORGANIZZAZIONE CHE CHIEDEVA INTERESSI FOLLI

Scacco agli usurai, 13 arresti


Nella rete pregiudicati ma anche un poliziotto: dava notizie riservate al clan
Coinvolti Luciano Donati DONNA TITOLARE DI UN BAR
e Gaetano Diodato
ma anche lispettore
superiore Giacomo Vitale E una vittima
l Shylock, lo spietato usu-
costretta anche
a favori sessuali
raio descritto da William Sha-
kespeare ne Il Mercante di Ve-
nezia, ha dato il nome al blitz
della Guardia di Finanza che,
allalba di ieri, ha smantellato
unorganizzazione criminale l Disposti a tutto,
dedita allusura, alle estorsioni pur di avere il denaro.
e al riciclaggio del denaro di La donna, titolare di
provenienza illecita. Comples- un bar, avrebbe cercato
sivamente sono state arrestate denaro in contanti per
13 persone. Sette sono finite in saldare vecchi debiti
carcere e sei sono ai domici- della sua azienda e per
liari. Coinvolto anche un po- far fronte a spese im-
liziotto della Mobile insieme a previste. Alla fine ap-
vecchie conoscenze. Una tren- prodata tra le braccia
tina, invece, gli indagati a piede degli usurai. Ha chie-
libero. Tra cui anche alcune sto e ottenuto quasi 20 mila euro in prestito. Ha
delle vittime dellusura che, do- cominciato a restituire il denaro, poi sono arri-
po essere state ascoltate come vate le difficolt. Cos si presentata dallo stroz-
persone informate dei fatti da- zino per chiedere una dilazione. Lusuraio le ha
gli investigatori, avrebbero in- proposto un rapporto sessuale per posticipare di
formato gli strozzini dellinda- una settimana il pagamento della rata. La donna,
gine in corso. anche costretta dal bisogno, ha accettato.
SERVIZI ALLE PAGG. II, III, IV E V >> IL BLITZ CONTRO LUSURA Uno degli arrestati viene portato via dagli uomini delle Fiamme Gialle [foto Todaro] SERVIZIO A PAGINA III >>

LAUTORIZZAZIONE AMBIENTALE LA RICOGNIZIONE DEI TECNICI INVIATI DA ROMA ESTATE ALLERTATI I SERVIZI MA PREOCCUPA SOPRATTUTTO IL FABBISOGNO SOCIALE
CASTELLANETA

Ilva, la commissione Emergenza caldo Noi, esclusi


senza motivo
dalla Asl
visita le cokerie pronto il piano Asl LORETO A PAGINA XI >>

l Secondo giorno di visita ieri allIlva con effetti cancerogeni, sui quali si sta l Anche per questanno lAsl attuer il ieri allAsl stato messo in evidenza che
della commissione del ministero particolarmente concentrando latten- piano Emergenza caldo. E un insieme se lintervento di tipo sanitario ha dato MARTINA FRANCA
dellAmbiente che si occupa dellAuto-
rizzazione integrata ambientale. La com-
zione delle amministrazioni locali e degli
ambientalisti. Insieme alla commissione
di risposte, sociali e sanitarie, con le qua-
li si cercher di tenere sotto controllo i
buoni risultati in termini di prontezza
operativa, sul piano sociale che si av- Nuova giunta
missione, che allIlva gi da luned scor- del ministero, ieri era allIlva anche una problemi che provoca un periodo dellan- vertono le difficolt maggiori. Lestate,
so, ieri ha visitato le cokerie, uno degli delegazione dellArpa, lAgenzia di pro- no segnato da temperature piuttosto ele- stato affermato, acuisce i problemi so- Pdl e Udc
impianti pi delicati del siderurgico se si tezione per lambiente che ha appunto vate. Allertati i vari servizi, allertato il ciali, soprattutto degli anziani soli. Da
considera che proprio dalle cokerie pro-
viene il 99 per cento delle emissioni di
rilevato come dalle cokerie venga la gran
parte delle emissioni di benzoapirene.
118, funzioneranno per loccasione anche
due numeri verdi cos come accaduto
loro provengono moltissime richieste di
aiuto ed difficile fronteggiarle.
ora accelerano
benzoapirene, un pericoloso inquinante, lanno scorso, ma nella presentazione di SERVIZIO A PAGINA XIII >>
SERVIZIO A PAG. IX >> GIGANTE A PAG. VII >>

CALCIO IL TARANTO VARA LA CAMPAGNA: PREZZI POPOLARI IL CASO ALLA BASE DEL CAMBIO DELLA GUARDIA LA PRESUNTA INCOMPATIBILIT CON LA CARICA DI MEMBRO DEL CONSIGLIO CAMERALE

Sette giorni per abbonarsi Camera di commercio, nuovo commissario


Sportika sponsor tecnico Regione, blitz di Vendola. Falcone sostituito ieri dal funzionario regionale Marta Basile
LE NUOVE l Non c pace per la Came- te di Confartigianato. SORPRESA
MAGLIE ra di commercio tarantina. Ieri Falcone, insomma, non potreb- A sinistra
Il Taranto per il presidente della Regione Pu- be, secondo il presidente della Roberto
la prossima glia Nichi Vendola ha sostitui- Regione Puglia, rivestire allo Falcone. Ieri
stagione to il commissario Roberto Fal- stesso tempo la carica di com- Vendola ha
vestir cone con il funzionario regio- missario dellEnte camerale e deciso di
Sportika nale Marta Basile. Nel decreto di componente del Consiglio. sostituirlo
messo a punto dal governatore Roberto Falcone non ha voluto alla guida
il cambio della guardia sa- rilasciare dichiarazioni anche della Camera
rebbe spiegato con la presunta perch stato sorpreso dalla di
incompatibilit che colpireb- decisione di Vendola. Attende commercio
. be Falcone in quanto egli ora la formalizzazione del decreto .

membro del Consiglio camera- e si riserva solo dopo ogni com-


SERVIZI A PAGINA XVI >> le dopo la designazione da par- mento.
II I TARANTO PRIMO PIANO Mercoled 16 giugno 2010

SCACCO ALLUSURA Sette persone sono in carcere e sei


ai domiciliari. Accusa: associazione
ALLALBA IL BLITZ DELLA FINANZA a delinquere per usura ed estorsione

Prestiti a interessi folli


scattano tredici arresti
Coinvolti nomi conosciuti come Diodato e Donati
ma c anche un poliziotto della Squadra mobile
MARISTELLA MASSARI dellorganizzazione criminale in questione, di in-
IN CARCERE formazioni su indagini in corso, nonch di notizie
l Dal 45 al 121 per cento annuo. Gli interessi da pagare attinenti alla posizione di un pregiudicato in con-
allanno sul denaro prestato potevano variare a seconda: trasto con i medesimi indagati. A giugno del
delle modalit di pagamento, dellurgenza della richiesta 2009, lispettore capo Vitale aveva avuto unat-
e della concessione del prestito, della disponibilit a testazione di merito per aver bloccato e contri-
concedere favori sessuali. Ma sempre di usura si trat- buito, mentre era fuori servizio, allarresto di uno
tava. dei tre rapinatori che avevano assaltato una
A capo della presunta organizzazione criminale sman- gioielleria a Grottaglie, nel tarantino.
tellata allalba di ieri dalla Guardia di finanza e dedita La complicit dei funzionari di banca, invece,
allusura, alle estorsioni e al riciclaggio del denaro, cera serviva allorganizzazione sia nella fase della ne-
Luciano Donati, ex poliziotto (destituito dal servizio nel goziazione dei titoli di credito emessi, sia in quella
1981) di origini calabresi. Luomo, coinvolto in diverse di acquisizione di informazioni privilegiate sul
inchieste per truffa, usura ed estorsione, era gi agli conto della clientela. Chi riceveva denaro dagli
arresti domiciliari. Quando allalba di ieri i militari del usurai, soprattutto piccoli imprenditori e com-
Luciano Donati Nucleo di polizia tributaria gli hanno notificato unaltra mercianti, doveva emettere assegni postdatati, o
ordinanza di custodia cautelare ha avuto un malore ed firmare cambiali in loro favore. E se non pagava, i
stato accompagnato in ospedale. In carcere finito anche titoli venivano incassati cos da ridurre la vittima
Gaetano Diodato, vecchia conoscenza delle forze sul lastrico.
dellordine, considerato dagli inquirenti un po come il Chi non riusciva a saldare i conti e le rate
guardaspalle di Donati e colui che, con la forza, avrebbe settimanali, veniva minacciato anche di morte,
preteso dalle vittime la restituzione del denaro prestato. subiva ritorsioni o, com accaduto alla titolare di
Complessivamente sono state arrestate 13 persone. un bar, era costretto a subire violenza sessuale.
Sette sono finite in carcere e sei sono ai domiciliari. Una Nel corso dellindagine, grazie alle intercettazioni
trentina, invece, gli indagati a piede libero. Tra questi ci telefoniche, i finanzieri hanno anche sventato
sarebbero anche alcune delle stesse vittime dellusura una rapina ai danni di un tabaccaio che si ap-
che, dopo essere state convocate e ascoltate come persone prestava a versare in banca una ingente somma di
informate dei fatti dagli investigatori, avrebbero subito denaro.
informato gli strozzini dellindagine in corso. Lor- I dettagli delloperazione, a cui hanno parte-
Gianluca Gargiulo dinanza di custodia cautelare stata firmata dal gip del cipato circa 170 militari, lequipaggio di un eli-
tribunale di Taranto Pio Guarna su richiesta del pm cottero e le unit cinofile delle Fiamme Gialle,
Maurizio Carbone. sono stati illustrati ieri mattina dal procuratore
Tra gli arrestati ci sono anche un poliziotto in servizio capo Franco Sebastio, che dalla scorsa prima-
alla Squadra Mobile di Taranto, Giacomo Vitale, un vera ha sovrainteso alle indagini, dal colonnello OMERT
funzionario di banca, Donato Arces e un promotore Nicola Altiero, comandante provinciale della DALLE
finanziario, Giuseppe Berdicchia. Vitale ritenuto re- Guardia di Finanza, dal tenente colonnello Giu- VITTIME
sponsabile dei reati di rivelazione del segreto dufficio e seppe Pastorelli e dal maggiore Cosmo Virgilio, Gli
accesso abusivo ai sistemi informatici della banca dati comandante e vice della Tributaria. investigatori
interforze. Secondo laccusa avrebbe passato a Donati Il blitz stato denominato Shylock, dallusu- non hanno
informazioni riservate sulle indagini (che venivano svol- raio del Mercante di Venezia di William Sha- ricevuto
te anche dalla Squadra Mobile) e su alcuni personaggi kespeare. Il giro daffari dellorganizzazione mi- collaborazione
entrati in conflitto con lorganizzazione. A indagare sul lionario. Ieri mattina i militari delle Fiamme dagli usurati.
poliziotto sono stati i suoi stessi colleghi, che hanno Gialle hanno eseguito anche 25 perquisizioni e Sotto
Donato Arces raccolto elementi utili allaccertamento delle respon- decine di sequestri di quote societarie, titoli e sequestro
sabilit - si legge in un comunicato stampa della Que- denaro contante. A casa di uno degli indagati migliaia di euro
stura -, in ordine alla rivelazione, in favore dei promotori sarebbero stati ritrovati ben 500 mila euro. [foto Todaro ]

IL PARTICOLARE SU IMPUT DEGLI USURAI, IL PREGIUDICATO FU INCARICATO DI EFFETTUARE IL COLPO DAVANTI AD UNA BANCA

E il presidio degli agenti


Ciro Chimienti mand a monte lo scippo studiato
Diodato avrebbe dovuto rapinare una tabaccaia
l Era finita nel mirino di Lu- scorso. A organizzare tutto, die- un ingente versamento di denaro
ciano Donati e Gaetano Dio- tro le direttive di Donati, sarebbe contante... sar... un trentamila
dato, due degli arrestati nel blitz stato Diodato che, secondo lac- euro... tutti liquidi.
Shylock delle Fiamme Gialle, a cusa, avrebbe mansioni di esat- Diodato avrebbe chiesto con-
causa delle sue abitudini. Ogni tore delle rate dei prestiti usurai ferma circa la banca, il giorno e
settimana, la titolare di una ta- e tutelerebbe, alloccorenza, lo le modalit con cui vengono tra-
baccheria di Taranto, si recava stesso Donati in relazione ai rap- sportati i soldi e si sarebbe messo
nella stessa banca, alla stessa ora porti con altri pregiudicati. a disposizione per lesecuzione
Giuseppe Berdicchia e con la stessa borsa e versava Il colloquio tra i due, ascoltato dello scippo. Ma la Finanza, per
ingenti somme di denaro. dai militari, avvenne il 12 aprile garantire lincolumit della vit-
La circostanza non era sfug- del 2009, allinterno dellauto di tima designata e salvaguardare
gita ai membri dellorganizzazio- Donati. Sarebbe stato questul- lindagine in corso, decise di rea-
ne criminale che avevano deciso timo a suggerire a Diodato lese- lizzare unattivit di prevenzio-
di rapinare la malcapitata. Ma il cuzione del furto: Gaet st un ne, in collaborazione con Polizia
colpo, in tutti i suoi dettagli, era bel lavoro da fare... che io l'ho e Carabinieri. Il 17 aprile le pat-
finito nelle intercettazioni rea- vista... l'ho verificata quattro cin- tuglie dislocate nei pressi della
lizzate dai finanzieri e questi, que volte... . banca, fermarono Diodato e altri
dintesa con la Procura, avevano Donati rivela al complice che tre soggetti, di vedetta a bordo di
deciso di sventarlo. Il retroscena, obiettivo del colpo il titolare di due scooter di grossa cilindrata
in tutta la sua drammaticit, una tabaccheria di viale Magna nelle immediate vicinanze
emerso ieri quando gli inquiren- Grecia, che ha il conto presso la dellingresso dellistituto di cre-
ti hanno raccontato lepisodio medesima filiale ove c lha lui: dito, sventando di fatto, lo scippo.
Angela Cristina Andrei avvenuto il 17 aprile dellanno venerd pomeriggio ha eseguito [M.Mas.] IL COLPO SVENTATO Sotto tiro era finita la titolare di una tabaccheria
Mercoled 16 giugno 2010 TARANTO PRIMO PIANO I III

I tassi di interesse variavano dal 45 al Il poliziotto Vitale ritenuto


121 per cento annuo. Assegni responsabile di rivelazione di segreti
post-dadati in cambio di contanti dufficio: passava notizie al clan

Pagamento slittato
I SIGNORI
DELLUSURA
Allalba di ieri le
Fiamme gialle
hanno arrestato
di una settimana
dietro favori sessuali
13 persone.
Sette sono finite
in carcere,
mentre sei sono
ai domiciliari. Il
giro daffari
milionario
[foto Todaro] Lo scambio proposto alla titolare di un bar
l La crisi morde. E, sempre stdatati e cambiali). dal bisogno, ha accettato.
pi spesso, e lo confermano i La signora, nelle prime set- Il colloquio tra la donna e il
dati della Guardia di Finanza timane, avrebbe cominciato a suo aguzzino stato inter-
di Taranto, le vittime dellusu- restituire la somma di denaro, cettato dalle Fiamme gialle,
ra sono disposte a tutto pur di con un tasso di interesse dal 10 cos come la proposta inde-
recuperare contanti e di ri- al 15% mensile. Poi sono ar- cente dellusuraio.
tardare il pagamento. Sono di- rivate le difficolt. Questi casi - ha spiegato il
sposte, com stato accertato Cos un giorno si pre- colonnello Altiero ai giorna-
dallindagine che ieri ha listi -, purtroppo sono sempre
smantellato un lucroso giro di pi frequenti. Donne sposate,
usura, anche a sottostare a IL PARTICOLARE con figli, che per riuscire a
ricatti sessuali. racimolare soldi per pagare
Lultimo caso nel quale ci La donna aveva chiesto debiti si buttano nelle braccia
siamo imbattuti - ha spiegato
ieri nel corso della conferenza
20mila euro per saldare di uomini senza scrupoli.
Nel fenomeno dellusura -
stampa il comandante delle vecchi debiti ha aggiunto il comandante
Fiamme Gialle, colonnello Ni- provinciale delle Fiamme
cola Altiero -, stato quello di Gialle -, c una sorta di rap-
una piccola imprenditrice del- sentata dallo strozzino da porto di soggezione tra la vit-
la zona. La donna, titolare di cui aveva ottenuto i soldi per tima e il prestasoldi.
un bar, avrebbe cercato denaro chiedere una dilazione di qual- I malcapitati vedono
in contanti per saldare vecchi che giorno nei pagamenti delle nellusuraio lultima spiaggia,
debiti della sua azienda e per rate. quasi un benefattore, quello
far fronte a spese impreviste. Lusuraio ha ascoltato la ri- che pu aiutarli al contrario
Alla fine approdata nel porto chiesta dellimprenditrice, delle banche, dei parenti, degli
insicuro degli usurai. una donna piacente. Poi le ha amici. E cos difendono gli
Ha chiesto quasi 20 mila proposto un rapporto sessuale aguzzini e passano loro in-
euro in prestito. Alla richiesta per posticipare di una setti- formazioni in caso di indagini
giunta in tempi record la mana il pagamento della ra- in corso, com avvenuto du-
risposta, ovviamente in cam- ta. rante la nostra attivit.
bio di garanzie (assegni po- La donna, anche costretta [M.Mas.]

INTERVENTO SOTTOSEGRETARIO
I nomi degli arrestati
Ma la collaborazione Mantovano
Non esiste
delle vittime resta inadeguata alcuna oasi
Il colonnello Altiero: anche la crisi spinge verso gli strozzini di impunit
l Con loperazione Shylock la USURA IN l Non esistono ambiti di
Sette sono in carcere Guardia di Finanza chiude un cer- AGGUATO impunit e la decisione di de-
.

chio, completa la trilogia. Lo ha detto il nunciare racket e usura si fon-


Luciano Donati, 53 anni, La mappa dellusura in terra jo- procuratore da su fatti concreti. Lo ha
nato e residente a Rosarno nica, gi segnata dai blitz Mer- capo Franco sottolineato il sottosegretario
(Rc); curio e Cippone, ora tracciata Sebastio, qui agli interni Alfredo Manto-
Gaetano Diodato, 41 anni, na- in ogni suo dettaglio. I personaggi con il vano, a proposito degli arresti
to a Salerno e residente a Ta- che gravitano allinterno delle or- colonello eseguiti ieri dalla Guardia di
ranto; ganizzazioni criminali dedite Nicola Altiero, Finanza di Taranto per un
Massimiliano Gargiulo, 34 an- allusura sono sempre gli stessi, a comandante gruppo delinquenziale dedito
ni, nato e residente a Taranto; partire da Luciano Donati che era provinciale allusura e alle estorsioni, per-
Gianluca Gargiulo, 29 anni, na- gi stato arrestato sempre dalle della Guardia petrate anche con la complicit
to e residente a Taranto; Fiamme gialle e sempre per usura. di Finanza di un poliziotto e di funzionari
Ciro Francesco Chimienti, 56
Le indagini si nutrono dalle inter- [foto Todaro] di banca e con aggressioni fi-
anni, nato e residente a Grotta- .

glie; cettazioni telefoniche ed ambien- siche e violenza sessuale.


Giuseppe Berdicchia, 37 anni, tali. Sono state le cimici poste Mi congratulo con il coman-
nato e residente a Lizzano; nellauto di Donati e allinterno del le loro disavventure e sperare di comandante delle Fiamme Gialle -, dante provinciale della Guar-
Michele Palombella, 57 anni, suo ufficio in piazza Ebalia a ri- poter accedere al Fondo di soli- quella dei commercianti e degli dia di Finanza di Taranto, Ni-
nato e residente a Lizzano. velare dettagli preziosi sul giro di dariet per le vittime dellusura, imprenditori. Qui la richiesta di cola Altiero, per lesito
denaro prestato a strozzo. Se alla unica strada possibile per ripren- prestito arriva anche a centinaia di delloperazione condotta in
Sei sono ai domiciliari Camera dei deputati sar appro-
vata lattuale versione del disegno
dersi quella dignit economica e
morale tolta dagli strozzini. C
migliaia di euro. In questi casi gli
usurai avvicinano le vittime of-
quattro province pugliesi. L'in-
tervento ha aggiunto Man-
Francesco Durelli, 25 an- di legge sulle intercettazioni tele- molta omert su questo fenomeno. frendo aiuto in cambio di cessioni tovano assume ulteriore ri-
ni, nato a Taranto e residente a foniche ed ambientali, non sar pi Basti pensare - ha detto Altiero , a di quote societarie, di immobili, di lievo alla luce del fatto che il
Martina Franca; possibile realizzare unindagine co- quanta poca collaborazione rice- attivit commerciali. In tutti i casi, gruppo potesse contare su com-
Maria Donati, 24 anni, nata a me quella coordinata dal sostituto viamo dalle associazioni di cate- comunque, le vittime pensano di plicit in ambienti chiamati a
Taranto e residente a Martina procuratore Maurizio Carbone. goria e dagli istituti bancari. riuscire a restituire i soldi. Nes- contrastare il crimine, e per le
Franca; Gli investigatori lavorano tra Ma chi la vittima dellusura? suno crede di non farcela. Come, modalit particolarmente vio-
Angela Cristina Andrei, 28 mille difficolt. Prima tra tutte Molto spesso si tratta di famiglie. invece, accade nella quasi totalit lente con cui gli estorsori in-
anni, nata in Romania e resi- lomert delle vittime. Quelle che per via della crisi eco- dei casi, nessuno riesce a pagare ducevano le vittime a pagare il
dente a Grottaglie; La collaborazione di chi nella nomica, della disoccupazione e di quanto dovuto. I tassi di interesse pizzo. Il che - ha concluso Man-
Donato Arces, 55 anni, nato e
residente a Grottaglie; morsa dellusura con le forze di po- spese impreviste non riescono ad sono cos alti che si accumulano tovano - conferma che non esi-
Cosimo Prudenzano, 37 an- lizia - ha spiegato il colonnello Ni- arrivare alla fine del mese. Gene- giorno dopo giorno. In un anno un stono ambiti di impunit.
ni, nato a Manduria e residente cola Altiero -, arriva in molti casi ralmente chiedono agli usurai cifre prestito di 100 euro diventa 600 eu- Il col. Altiero, nel corso della
a Sava; solo dopo laccertamento del rea- che si aggirano intorno ai 10 mila ro. E cos gli interessi si sommano conferenza stampa, ha sotto-
Giacomo Vitale, 51 anni, nato to. A questo punto per molte per- euro. Poi ci sono le vittime del gioco ad altri interessi, una scala che lineato che non vi stata col-
e residente a Grottaglie. sone strozzate dai debiti non re- dazzardo, sempre pi numerose. non finisce pi. laborazione da parte delle vit-
sta che raccontare agli inquirenti Categoria a parte - ha spiegato il [M.Mas.] time.
IV I TARANTO PRIMO PIANO Mercoled 16 giugno 2010

SCACCO ALLUSURA Luciano Donati evocava anche luso Perch vengono poi, te lo dico chiaro,
delle maniere forti per convincere i suoi vengono e non sono persone come
ECCO LE INTERCETTAZIONI interlocutori a pagare e a stare ai patti me, vengono l e ti fanno casino

Tu quei soldi me li devi


Donati ad un imprenditore: non pagare il gas ma paga me
l Intimiditi, minacciati, ves- unaltra persona, un altro amico, te: vedi di risolvere il problema. si sono sistemate, mo che stanno mandare a Gaetano (appunto Alcuni giorni dopo (e siamo ai
sati. Per le vittime che non sot- e dice Luci mi servono 12mila Vedi tu, fai quello che vuoi, non cos la situazione, vedi che suc- Gaetano Diodato - ndr). Gli in- primi di luglio scorso) uno dei
tostavano al meccanismo infer- euro, io glieli do...poi vieni tu. pagare pi...non pagare il gas, a cederanno casini...A me non me quirenti qui annotano che Donati due imprenditori incontra Dona-
nale gestito dagli strozzini e, so- Qualche giorno dopo uno dei me mi devi dare i soldi. Ascol- ne fotte un cazzo...perch nessu- finge di chiamare Diodato e cos ti e gli restituisce 2.500 euro. Gli
prattutto, non restituivano il de- due imprenditori in crisi finan- tami, ti dico una cosa...protestato, no si mette in mezzo ai fatti miei, la vittima torna a supplicarlo. promette il saldo a breve ma so-
naro nei tempi e ziaria si reca sai come stan- perch lo sanno La vittima: prattutto, in
nei modi con- ancora da no, elettrizza- tutti quanti... Ascoltami, ab- riferimento
cordati, erano IL CONSIGLIO Donati e gli ti, perch ven- NO A DIODATO E ancora la biano venduto LA DISPONIBILIT ad una visita
guai. Guai gros- dice che non gono poi, no stessa coppia di la macchina, ci degli emissari
si. E illuminan- Ti dico sinceramente: in grado di te lo dico chia- No, non lo mandare imprenditori hanno dato gli Me lo dovete dire di Donati, lo
te il dialogo che
intercorre quasi
vedi di risolvere restituirgli
secondo i pat-
ro, vengono e
non sono per-
a Gaetano, fallo per me, protagonista di
un altro incon-
assegni e non li
ho voluti. Sia-
perch se poi viene supplica:
Non mi man-
un anno fa (sia- il problema, vedi tu ti il prestito sone come fallo per la nostra amicizia tro-scontro mo andati a unaltra persona... dare pi quel-
mo poco dopo il concesso. me...vengono sempre con Do- prenderci i sol- le brutte be-
20 giugno) tra Donati: l e ti fanno nati. I due han- di contanti per stiacce. Non ti
due imprenditori che versano in Io ho bisogno di risolvere, a me fanno casino...allora mettiamoci no contratto un prestito di 10.700 darteli a te, dammi tempo, do- arrabbiare, a posto?
gravi difficolt economiche e Lu- non mi fotte niente di... (e qui in testa che la situazione va ri- euro. Donati, intuendo le inten- mani mattina, io domani sono qui ----------
ciano Donati. Lincontro avviene Donati fa il nome dellaltra per- solta senn lultima operazione zioni di uno dei due, lo aggredisce a darti 10.700. sino a fine mese, Gran parte delle notizie con-
nellufficio di questultimo in pie- sona con cui la vittima era andato non lavremmo fatta. verbalmente e lo minaccia di in- prima della fine del mese...te li tenute in questo articolo non sa-
no centro. La richiesta a Donati a trovarlo nel suo ufficio - ndr). Io A questo punto, per essere pi viargli Gaetano Diodato per ot- dobbiamo ridare tutti e ti porto i rebbe stato possibile pubblicar-
quella di un ulteriore prestito di a te ti sto vedendo molto sbandato persuasivo Donati minaccia il tenere con la forza quei soldi. soldi contanti. Quindi abbi un po le qualora fosse gi entrato in
10-12mila euro. Donati si dichiara e sinceramente questo mi preoc- suo interlocutore di un blitz pres- Donati: Non hai fatto niente, di pazienza. No, non lo mandare a vigore il cosiddetto disegno di
disponibile ma non prima del 6-7 cupa. La persona che non pu so il negozio della moglie. me la vedo io l!. Gaetano, fallo per me, fallo per legge Alfano sulle intercetta-
luglio. estinguere il prestito viene quin- Donati: Non giocare con me, La vittima: Ascoltami, ho fat- lamicizia nostra. Ci ho detto che zioni che nellattuale versione
Donati: Nella peggiore di invitata con modi spicci da Do- che ci facciano male tutti qua! Te to, ho fatto. No, ho fatto! Fammi ti do 10.700 euro in contanti e io ti proibisce la diffusione del con-
dellipotesi per il 6, il 7, non ci nati a non pagare pi nulla pur di lo dico, se si sistemano le cose, si finire di parlare, stanno cambian- porto.... Donati pretende quindi tenuto, anche per riassunto, di
sono problemi...Per me lo dovete dare i soldi a lui. sistemano, fino adesso mai ve- do tre assegni contanti e domani la restituzione di 10.900 euro al qualunque atto giudiziario
dire...Perch chiaro che se viene Donati: Ti dico sinceramen- nuto nessuno da te? Perch le cose mattina mi danno i soldi. Non lo posto dei 10.700. prima dellinizio del processo

IL PERSONAGGIO ALLA FINE DEGLI ANNI NOVANTA FU CONDANNATO PER ARMI E DROGA. AVEVA NOTEVOLI DISPONIBILIT ECONOMICHE

Dalla grande usura alle truffe


Lex poliziotto Luciano Donati stato coinvolto in 4 blitz dal febbraio 2004
l Alla fine degli anni Novanta fu con- della Squadra Mobile scoprirono che aveva a Il 13 aprile del 2005 il giorno del blitz
dannato per armi e droga. Poi si dedic che fare con lusura. Donati, pur sottoposto Face off: 17 arresti (28 indagati in tutto) per
allusura, alle estorsioni e alle truffe ai danni agli arresti domiciliari, sarebbe riuscito a truffa ai danni di societ finanziarie. Gli
delle societ finanziarie. Luciano Donati, 53 gestire le movimentazioni di denaro e le indagati - tra questi Donati - avrebbero
anni, originario di Rosarno, gi appar- riscossioni delle varie rate, servendosi di acquistato auto di lusso, computer ed elet-
tenente al disciolto Corpo della Guardie di altri esattori. In particolare, al proprietario trodomestici costosi tramite finanziamenti
Pubblica Sicurezza e destituito nel 1981 di un supermercato, avrebbe prima imposto intestati a persone inesistenti.
(come precisa la Questura in un comunicato un tasso usurario del 10 per cento al mese e Il 29 gennaio scorso stata la volta
stampa), un nome che ricorre nelle cro- poi, addirittura, lo avrebbe costretto a cedere delloperazione Cippone. La Finanza ese-
nache degli ultimi anni. A lui si sarebbero la gestione dellattivit. Il giro daffari del gu 17 ordinanze di custodia cautelare nei
rivolti commercianti e semplici cittadini gruppo sarebbe stato considerevole. Basti confronti di presunti affiliati a unorga-
sullorlo del lastrico. Bastava il passaparola. pensare che un solo accertamento bancario nizzazione dedita allusura e alle estorsioni
Si sapeva in giro che lex poliziotto aveva ha consentito di verificare che Luciano ai danni di imprenditori, tra titolari di
notevoli disponibilit economiche. Quello di Donati riuscito a versare su un conto concessionarie di auto, ditte di trasporto,
ieri il quarto blitz in sette anni in cui resta corrente oltre 62mila euro in appena due bar, imprese edili e di ristorazione. A Donati
impigliato. Nel febbraio del 2004, grazie ad mesi, malgrado risultasse ufficialmente di- furono sequestrati oltre 600mila euro.
IL PRESUNTO CAPO Luciano Donati, 53 anni, di Rosarno alcune intercettazioni telefoniche, gli agenti soccupato. (G.Riz.)
Mercoled 16 giugno 2010 TARANTO PRIMO PIANO I V
MAXI SEQUESTRO
Denaro contante, tanto e in
Una prestazione sessuale stata chiesta ad E ad uno che non pagava, Donati minaccia di
banconote di diverso taglio, ma
anche assegni, titoli ed effetti
una donna in cambio del ritardato pagamento. protestare lassegno della sorella: Vado in
cambiari sequestrati ieri dalla
Finanza nel blitz anti-usura [foto Todaro]
Poi, poi, mi fai... e cos ti fai perdonare ufficio e faccio un casino, la vado a sputtanare

Sesso in cambio di denaro


E per farti perdonare
dovrai stare con me...
l Anche richieste di prestazioni sessuali. Forti del La vittima: No Luci, quelli te li d! Come mi
loro potere e della loro posizione, gli usurai sog- accreditano i soldi... Te li d in contanti...! Quelli te li Lallarme del questore Pozzo
giogavano le vittime che avevano bisogno di soldi.
Sono i primi di maggio dellanno scorso e a Luciano
d la settimana prossima. E lo stesso Donati ric-
chiama ancora la donna per ricordarle la scadenza: In calo i reati in provincia
Donati giunge la telefonata di una donna che gli
chiede la dilazione di un giorno per la restituzione del
Che volevo dire...Vedi di ricordarti oggi per quella
faccenda perch se...In un modo o nellaltro bisogna
ma lusura in aumento
prestito. sistemarla perch ho problemi, ho problemi.
La vittima: Senti Luci, vedi di avere un altro A volte loggetto dei discorsi fra Donati e i suoi
giorno di pazienza che non me li collaboratori riguarda anche
hanno manco oggi... linaffidabilit delle persone cui
Donati: Senti un po, che stavo DONATI E UNA DONNA sono stati prestati dei soldi.
dicendo? Io ora ho chiamato la Donati , rivolto al suo interlo-
persona che ha lassegno in meno, Senti, ho voglia di stare cutore: Senti, ma possibile che
sostanzialmente gli ho spiegato la
situazione, ha detto Luci un gior-
un po con te. Se vieni a ogni persona che mi porti...dalla
R...Da questo e da quellaltro sono
no in meno, un giorno in pi, non portarmi gli assegni... tutti cristiani pezzi di merda, uno
che cambiano, diglielo alla ra- peggio dellaltro? M. lassegno li
gazza, ha detto, domani aspetto praticamente del negozio... Sono
senza problemi, per entro domani sera devo ri- andati alla posta per cambiarsi lassegno, sta in .

solvere il problema. aspettativa, non ha una lira sul conto e questo ha Se la generalit dei reati in provincia di
La vittima : S, anche perch domattina vado a rotto i coglioni, mo la gente viene qua a rompermi i Taranto in calo, uno, per, segna un incre-
firmare pure il compromesso del bar e mi fanno gli coglioni a me, mo il telefono ce lha spento, mi fai la mento. Ed lusura per la quale si passati
assegni. cortesia, dove sta questo? E possibile che ogni volta dai due reati accertati nel 2008 al 7 del 2009
A questo punto Donati invita la donna per il giorno mi porti cristiani che sono pi pezzi di merda dellal- con un aumento del 250 per cento. Il dato
successivo nel suo ufficio. tro! Il maresciallo della Marina un pezzo di merda e R. stato rivelato a met maggio dal questore di
Donati: Senti, ho voglia di sta- uninfame...E insomma tutti tu li
Taranto, Giancarlo Pozzo. Lusura, al pari
delle violenze sessuali, dunque in aumen-
re un po con te...Ho voglia di far- vai a trovare questi cazzi di per- to. Un pericolo, uninsidia che si infila nelle
mi...Va b, ma se vieni a portarmi IL RIMPROVERO sone... pieghe della societ approfittando anche del
gli assegni un attimino. E qui gli Lo stesso Donati dice poi al suo momento economico poco felice. Purtrop-
inquirenti annotano come Donati E possibile che ogni interlocutore di chiamare la per- po, e lo richiamava ieri anche il procuratore
ARRESTI Tredici sono quelli fatti dalla Finanza abbia fatto credere alla sua vit-
tima che gli assegni-effetti con-
persona che mi porti sono sona che non stata ai patti per
dirgli di portagli soldi in contanti:
della Repubblica, Franco Sebastio, spesso le
vittime, pur strette dal cappio degli strozzini,
segnati siano stati girati ad una uno peggio dellaltro... Se non mi deve portare i soldi, non collaborano.
terza persona, pi importante del- digli di non farmi incazzare, se no
lo stesso Donati, inducendo la vengo io...
stessa vittima, in grave situazione economica, a sde- Linterlocutore a questo punto richiama Donati e
bitarsi con prestazioni sessuali. In effetti la donna gli dice che gli porter un assegno del nipote in Ottocentomila euro nel 2009
richiama Donati dopo un giorno e sollecita ancora sostituzione di quello che avrebbe dovuto versare la
tempo: unaltra giornata. vittima. E la Societ commercianti
La vittima: Massimo un altro giorno di pazienza,
lo so.
Interlocutore : Scusami, senti nel pomeriggio
vengo io, eh, ti porto un assegno, quello di mio nipote,
rafforza lazione anti-usura
La donna, in seguito, riferisce a Donati che gli e te lo versi domani perch lui dice che non ha un Da alcuni anni a questa parte c un pre-
consegner un assegno del fratello a copertura del blocchetto, il direttore non glielo sta dando... sidio a cui i commercianti vittima dellusura
debito. Donati: Non mi pu mettere in queste condizioni possono rivolgersi ed la Societ di garan-
Donati: E incassabile subito? a me, digli che io vengo l e lo prendo a calci nei zia tra i commercianti che fa capo a Con-
La vittima: Ti metto qualche giorno per sicu- coglioni eh!. Donati, un paio di giorni dopo, non fcommercio. Anche nel 2009, ha sottolineato
rezza, perch ti ho detto li stanno facendo un pre- avendo avuto notizie n dalla persona che avrebbe il presidente Giuseppe Sebastio nellultima
stito. dovuto restituire il denaro, n dal suo interlocutore, assemblea, la Societ ha continuato la sua
Donati , annotano ancora gli inquirenti, a questo chiama questultimo e lo minaccia ancora.
azione anti-usura. Concessi ai commercianti
circa 800mila euro. Inoltre con le quattro
punto invita la donna a sdebitarsi con una presta- Donati: Allora io domani mattina gli vado a banche convenzionate con la Societ di ga-
zione sessuale: Poi, poi, mi fai...cos ti fai perdo- mettere allincasso lassegno di tua sorella. Io domani ranzia il plafond per ogni intervento stato
nare!. Luomo chiede poi alla donna di saldare anche mattina gli metto allincasso lassegno, la faccio pro- portato da 25mila a 50mila euro proprio in
laltro debito da 1500 euro. testare...Vado in ufficio e faccio il casino...La vado a considerazione dellespansione del fenome-
Donati: Senti, perch non mi fai anche quello da sputtanare dentro lufficio, mi deve dare i soldi...per- no.
LA MINACCIA Erano guai seri per chi non pagava 1500 euro lassegno?! ch m mi sono rotto il cazzo di questa storia....

IL PERSONAGGIO IL 40ENNE SFUGG ALLINFERNALE SPARATORIA DI VIA DUCA DEGLI ABRUZZI. E STATO CONDANNATO NEI PROCESSI CRUISE E 304

Lo volevano ammazzare
Gaetano Diodato nel luglio dello scorso anno scamp a un agguato
l Pu dirsi un miracolato. Nel luglio dello tossicodipendente ucciso sulla spiaggia di sella a una moto che spararono allimpazzata.
scorso anno sfugg a uninfernale sparatoria Praia a mare il 6 luglio del 1991. Il fascicolo Il 40enne a sua volta rispose al fuoco e per
in via Duca degli Abruzzi. I killer lo volevano delle indagini fu lasciato in soffitta per qual- questo fin in manette. La tempesta di piombo
uccidere e non esitarono a esplodere decine di che anno finch, nellautunno del 96, in piena poteva sfociare in una strage. I carabinieri
proiettili. Gaetano Diodato, 40 anni, origi- era-pentiti, Michele Di Bari non se ne addoss trovarono 9 cartucce calibro 9x21 nellabita-
nario di Salerno ma residente a Taranto, un la responsabilit (sarebbe stato condannato a zione del pregiudicato, compatibili con i bos-
pluripregiudicato tornato alla ribalta della 7 anni di reclusione) chiamando in correit soli trovati sul luogo della sparatoria. La Lan-
cronaca (nera) dopo i blitz che decapitarono i suo cognato e Gaetano Diodato. cia Y bersagliata dalle pistolettate dei sicari,
clan storici della criminalit organizzata. La Corte dAppello, ribaltando il verdetto di fu rinvenuta nei pressi del mercato Fadini.
Diodato stato gi condannato nellambito primo grado, aveva comminato 22 anni di re- Aveva la carrozzeria danneggiata dai proiet-
dei processi originati dalle operazioni Crui- clusione a Diodato, ma in seguito la Suprema tili ed era priva del tappino rosso del gancio
se e 304 ed rimasto coinvolto nel blitz Corte annull con rinvio quella condanna. Nel traino trovato dagli inquirenti nella zona del
Principio (1 dicembre 2005), cos denomi- nuovo processo limputato fu assolto. fallito agguato.
nata perch gli inquirenti ritenevano di aver Il 21 luglio del 2009, come detto, a Diodato fu Ricostruendo la traiettoria delle pallottole, i
stroncato sul nascere una nuova guerra di teso un agguato. Luomo si trovava in auto, carabinieri fugarono ogni dubbio sul coin-
mala. Il pregiudicato fu anche sospettato una Lancia Y di propriet della sua fidan- volgimento di Diodato nel conflitto a fuoco.
dellomicidio di Stanislao Tocci, il giovane zata, quando fu affiancato da due giovani in (G.Riz.) MIRACOLATO Gaetano Diodato scamp a un agguato