Sei sulla pagina 1di 99

Hydroelectric Power Plants

past and present


Maurizio RIGHETTI
FUB Freie Universitt Bozen

Energia Idraulica

dal greco: , acqua"

E la trasformazione dell'energia potenziale gravitazionale, posseduta da una


certa massa d'acqua ad una certa quota altimetrica, in energia cinetica al
superamento di un certo dislivello.
Etimologia: il termine idroelettrico composto dalle due parole fondamentali:

idro, cio acqua, ed elettrico cio energia.


Lenergia cinetica viene infine trasformata in energia elettrica in una centrale

idroelettrica grazie ad un alternatore accoppiato ad una turbina.


I termini energia idraulica o energia idrica sono oramai utilizzati come sinonimi
di energia idroelettrica, cio la produzione di energia elettrica a partire da una
caduta dacqua.

Energia Idraulica
Quasi 2000 anni fa i greci usavano
ruote idrauliche per macinare il
grano in farina
Nel 1700, era ampiamente utiliz-

zata per la fresatura di legname e


grano e per pompaggio dell'acqua
di irrigazione

Michael Faraday , 1831


L Anno zero dellidroelettrico, il
pi importante nella storia
dellidroelettrico:
invenzione del primo generatore.
Verso la fine dell 800
da energia idraulica ad idroelettrico,
generazione elettricit

Il primo impianto Idroelettrico:


1878 Cragside (Northumberland,
GB), la prima abitazione illuminata
ad energia (idro)elettrica

alternatore

Cragside in Northumberland

1878

William Armstrong, 1st Baron


Armstrong.

Cragside in Northumberland

1878

Cragside in Northumberland

1878

1889: il primo impianto in Italia


Genova Lavezze (1889)

Tivoli (1992) Centrale Acquoria

USA 1882: Appleton, Wisconsin la prima centrale idroelettrica operativa


negli Stati Uniti, 12,5 kilowatt (kW) di potenza, la capacit elettrica totale
generata stato pari a 250 punti luce
1897, a Tel nei pressi di Merano, sorge la prima grande centrale idroelettrica
dellAlto Adige
Entro i successivi 20 anni circa 300 impianti idroelettrici erano operativi in
tutto il mondo
L'invenzione della turbina a reazione idraulica (turbina Francis) ha contribuito
alla rapida espansione dellidroeletrico

Classificazione Impianti idroelettrici


In base alle dimensioni
Potenza nominale

Salto

Portata

Microimpianti

P < 100 kW

A bassa
caduta

H < 50 m

Piccola portata

Q < 10 m3/s

Mini-impianti

100 < P(kW) <


1000

A media
caduta

H = 50 + 250 m

Media portata

Q = 10 + 100 m3/s

Piccoliimpianti

1000 < P(kW) <


10000

Grande portata

Q = 100 + 1000
m3/s

Altissima portata

Q > 1000 m3/s

Grandiimpianti

P > 10000 kW

Ad alta caduta H = 250 + 1000 m

Ad altissima
caduta

H > 1000 m

Classificazione Impianti idroelettrici


In base allaccumulo

A Bacino
Impianti ad accumulo
A Serbatoio

Impianti ad acqua fluente

(run of the river)

Impianti ad accumulo a serbatoio

Impianti ad accumulo a bacino

Impianti ad acqua fluente

Le Turbine: Pelton

Le Turbine: Pelton

Le Turbine: Francis

Le Turbine: Kaplan

Le Turbine: Kaplan

Le Turbine: ma anche altri tipi, Turgo,

Le Turbine: ma anche altri tipi, Banki-Ossberger,

Le Turbine: ma anche altri tipi, Vite Archimede,

Le Turbine: la scelta

una questione di salto e di portata

DAM
Power
House

Presa

Power
line

Salto
H

Turbine

Restituzione
corso dacqua

Salto [m]

Generator

Portata [m3/s]

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Val dUltimo UltenTal

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Val dUltimo UltenTal

25

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Val dUltimo UltenTal

Diga di Zoccolo
vista da monte scarico di superficie

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Val dUltimo UltenTal

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Val dUltimo UltenTal

Esempi di grande idroelettrico altoatesino

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Cardano-Colma

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Cardano-Colma

opera di presa

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Cardano-Colma

dissabbiatore
derivazione

sbarramento
bacino di accumulazione

sfioratore di superficie

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Cardano-Colma

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Cardano-Colma

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Cardano-Colma

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Cardano-Colma

Esempi di grande idroelettrico altoatesino


Cardano-Colma
Lidroelettrico
ha
contribuito
allavvio dellindustrializzazione
italiana tra lOttocento e il
Novecento,
lAlto Adige stato
principali contributori

uno

dei

Idroelettrico e altre fonti - Italia


Dopo essere stata la principale fonte
di energia elettrica fino agli anni
Sessanta (82% del totale), la quota di
questa
fonte
rinnovabile

progressivamente diminuita, mentre


la quantit prodotta rimasta
costante.
Negli anni Ottanta, la quota
dellidroelettrico era gi ridotta al
25%,
mentre
la
produzione
termoelettrica, nello stesso periodo,
era passata dal 14 al 70%.
Questo dovuto alla maggior
richiesta di energia, infatti, nel 2013 il
consumo elettrico italiano stato
ventiduemila volte pi alto che nel
1938 (297.287 Gwh)
(Fonte: Terna).

Vajont, 1967

Produzione Energetica [GWh]

Produzione idroelettrica in Italia - storico

Vajont, 1967

Vajont, 1967

Rinnovabili in Italia, ultimi 5 anni


RENEWABLE EL. EN. PRODUCTION / PRODUZIONE DA ENERGIE RINNOVABILI

13.68%
7.77%

2010

2011

6.99%

12.84% 12.55%
13.33% 13.63%
13.27% 13.20%
13.84%
13.98%
16.44%
17.41%
17.29%
5.98%
5.52%
5.51%
5.66%

2012

2013

2014

2015

2010

geotermico
8%

bioenergie
13%

2015
bioenergie
geotermico

solare
3%

17.29%

5.66%

eolica (norm)
13%

idraulica (norm)
63%

idraulica
(norm)

42.05%
solare
20.92%

eolica
(norm)
13.98%

2013
2020 ()

Norway

Luxembourg ()

Malta

Netherlands

United Kingdom

Ireland

Belgium

Cyprus

Slovakia

Hungary

Poland

Germany

Czech Republic

France

Greece

Spain

Italy

Croatia

Bulgaria

Slovenia

Lithuania

Romania

Estonia

Portugal

Denmark

Austria

Finland

Latvia

Sweden

EU-28

Rinnovabili in Europa
Share of renewables in gross final energy consumption, 2013 and 2020
Source: Eurostat (online data code: t2020_31)

70

60

50

40

30

20

10

Rinnovabili in Europa
Electricity generated from renewable energy sources, EU-28, 200313

900

27

800

24

700

21

600

18

500

15

400

12

300

200

100

0
2003

2004

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

2013

Geothermal (TWh)

Biomass & renewable waste (TWh)

Solar (TWh)

Wind turbines (TWh)

Hydropower (TWh)

Electricity from renewables (% of consumption) ()

(% of consumption)

Electricity generated (TWh)

Source: Eurostat (online data code: tsdcc340)

Impianti idroelettrici nel mondo

Impianti idroelettrici nel mondo

Impianti idroelettrici nel mondo

Global spatial distribution of future hydropower dams, either under construction (blue dots
17 %) or planned (red dots 83 %)
Source: Zarfl Lumsdon Berlekamp Tydecks Tockner, Aquat Sci (2015)

Grandi Impianti idroelettrici nelle Alpi

Grandi Impianti idroelettrici nelle Alpi

Grandi Impianti idroelettrici nelle Alpi

Grandi Impianti idroelettrici nelle Alpi

Grandi Impianti idroelettrici nelle Alpi


Distribuzione regionale del numero di
impianti idroelettrici a fine 2013

Numero impianti in ITALIA: 3.250


Suddivisione per classe percentuale del
numero di impianti
Fonte GSE

Grandi Impianti idroelettrici nelle Alpi

Distribuzione provinciale della


produzione idroelettrica nel 2013
Produzione in ITALIA: 52.773 GWh
Suddivisione per classe percentuale
della produzione
Fonte GSE

Grandi Impianti idroelettrici nelle Alpi

Alcune considerazioni
Potenzialit idroelettrica del territorio italiano potrebbe essere di circa 65 TW.
Il potenziale della risorsa idroelettrica nel nostro Paese sfruttato praticamente al 90% e si
quasi giunti al limite del massimo sfruttamento possibile. Non sembra quindi essere un
settore capace di espandersi ulteriormente.
Alla chiusura del settore contribuiscono il fatto che i siti pi favorevoli e convenienti dal
punto di vista tecnico ed economico sono gi stati utilizzati e insorgono di numerosi ostacoli
tecnici, ambientali ed economici alla realizzazione di nuovi grandi invasi e centrali di potenza
elevata.
elevata anzianit di servizio degli impianti in esercizio (la cui et media superiore ai 60
anni)

Di conseguenza il futuro dellidroelettrico in Italia sembra consistere in:


- realizzazione dei cosiddetti impianti micro-hydro, di bassa potenza (<100 kW), di scarso
impegno economico e tecnico e bassissimo(??) impatto ambientale.
- revamping impianti esistenti
(Fonte Eni, MIUR)

Nuove opportunit ottimizzazione/armonizzazione con le nuove rinnovabili

Alcuni aspetti

Idroelettrico e altre rinnovabili: lottimizzazione

dellesistente e le potenzialit degli impianti a bacino

La sfida del cambiamento climatico

Linterazione con lambiente

Idroelettrico e altre rinnovabili - Scozia

La battaglia di sei anni a ritagliarsi una


centrale elettrica nella montagna di granito di
Ben Cruachan nelle Highlands scozzesi ha
coinvolto migliaia di lavoratori e cost 36 vite.
Ora ScottishPower ha elaborato un piano di
400m di ripetere una delle grandi opere
d'ingegneria inglesi del 20 secolo - se si
pu ottenere il sostegno del governo.

Idroelettrico e altre rinnovabili - Scozia


Giugno

Idroelettrico e altre rinnovabili - Scozia


Gennaio

Idroelettrico e altre rinnovabili - Scozia


Energy storage capacity
The scheme requires a massive dam about
300 metres high and 2,000 metres long to
impound about 4.4 billion metres-cubed of
water in the upper glen of the River Findhorn.
The surface elevation of the reservoir so
impounded would be as much as 650 metres
when full and the surface area would be as
much as 40 square-kilometres.
The maximum potential energy which could
be stored by such a scheme is colossal
about 6800 Gigawatt-hours or
283 Gigawatt-days enough capacity to
balance and back-up the intermittent
renewable energy generators such as wind
and solar power for the whole of Europe!

Grandi Impianti idroelettrici nelle Alpi

Climate change
Average of the annual air temperature in
the Alpine space 1760-2007 (black) and
the global average 1858-2007 (grey)
1: last natural period solar flux and volcanic activity

dominant
2: increasing influence of human activity the period of
aerosols
3: start of the global warming period

Source: Jones et al., 1999; Auer et al., 2007 (modified)

Temperature evolution over Europe based


on the CMIP3 simulations driven by the
emission scenarios A2 (red), A1B (green)
und B1 (blue).
The bold coloured lines depict the
multi-model mean for each scenario; the
shadings indicated the standard deviation.
Source Prein et al. (2011). Analysis of uncertainty in large
scale climate change projections over Europe. Meteorol
Z 2011;20:38395.

Climate change
Climate anomalies for the A1B scenario by 2080 (deviations of the 2051-2080 period from the current,
i.e. 1950-2000 climate) averaged over the six RCM models used to assess the impact of climate
change in the MANFRED project.
A: Anomalies for annual temperature and
precipitation;

B: Anomalies for winter months (OctoberMarch):

C: Anomalies for summer months (AprilSeptember);

Climate change

Climate change

Climate change

Il ghiacciaio dei Forni in 26 anni ha perso 2mila miliardi di litri di riserve acqua su Alpi Centrali www.ansa.it
La febbre del ghiaccio non si ferma e con lestate 2015, anno destinato ad essere il pi caldo di sempre, in particolare dalla fine
di agosto, il pi grande ghiacciaio vallivo italiano il gigante dei Forni, nel Parco Nazionale dello Stelvio, si spaccato in tre
ghiacciai pi piccoli. Negli ultimi 26 anni i ghiacciai italiani delle Alpi Centrali hanno perso duemila miliardi di litri di acqua, pari a
800 mila piscine olimpiche e 4 volte il Lago Trasimeno.

Impatti del cambiamento climatico nella regione alpina sono pi evidenti sui ghiacciai.
Si prevede che il cambiamento climatico avr anche un'influenza sul ciclo dell'acqua e la
disponibilit di acqua.
NON SOLO!
- Aumento dellerosione/trasporto solido

- siccit lunghe piogge pi intense

Aspetti ambientali

Aspetti ambientali

L'energia un requisito indispensabile per l'economia moderna e la nostra societ


PRO
CONTRO

Energia pronta: compensa "black out" (pi


veloce di centrali termoelettriche) e armonizza
altre rinnovabili

IMPATTO SULLA ECOLOGIA ACQUATICA,


SCENARIO NATURALE E ECOSISTEMI

multifunzionalit dei serbatoi idroelettrici:


regolazione dei deflussi e protezione dalle
piene (flood protection(??))

I cambiamenti nella morfologia del fiume,


perdita di habitat

Bassi costi di gestione /manutenzione


Lunga durata, Interessante remunerazione a
lungo termine del capitale investito
evitare che brucino combustibili fossili, "zero
emissioni di CO2" (CH4??)
ridurre la dipendenza da risorse esterne
ridotto impatto ambientale (???)
piccole centrali idroelettriche sono molto
decentrate e vicine al consumatore

sicurezza
degli
basse perdite in rete

approvvigionamenti

Interruzione della continuit fluviale

Hydro-peaking
Lagunaggio
Flushing da serbatoi e tratti fluviali sequestrati

Non solo per le grandi dighe e serbatoi, ma


anche per SHP, in particolare per i sistemi
collegati in serie si hanno effetti cumulativi

Aspetti ambientali Hydropeaking


Daily fluctuations of flows downstream of
hydropower plants (Moog, 1993)

Unnatural flow regime

Hydropeaking effects

Loss of biodiversity
Drift macroinvertebrates

(Meile et al.2008)

Aspetti ambientali Hydropeaking

1. MISURE GESTIONALI
Qmin increasing, Qmax decreasing;
dQ/dt decreasing;
.

2. MISURE STRUTTURALI
Retention ponds (Meile et al. 2005);
By-pass (Baumann and Klaus, 2003; Meile et al.
2005);
.
3. MISURE COMPENSAZIONE
River widening (Pellaud 2006);
Gravel placements (Anderson, 2005);
Shelters for fishes, groynes, big stone placement
(Baumann and Klaus, 2003; Whiteway et al. 2010);

Aspetti ambientali Hydropeaking

Misure STRUTTURALI, serve un approccio integrato

Representation of a typical alpine river landscape with and without structural hydropeaking mitigation.
Of all the options, only the bypass does not require modifying the river valley [Jeffrey Andrew Tuhtan, 2012]

Aspetti ambientali - Hydropeaking

Aspetti ambientali - Hydropeaking

Fuzzy-Logic approach (Schneider 2001)


Input: hydraulics quantities from a 2D (3D) hydraulic model

Aspetti ambientali - Hydropeaking


Rio Valsura (Lana-BZ)

Aspetti ambientali - Hydropeaking

Depth [m]

Q = 2 m3/s

Q = 20 m3/s

G. R. Pisaturo, M. Righetti, M. Dumbser, M. Noack, M. Schneider, I. Kopecki & V. Cavedon. The role of 3D-hydraulics in habitat modelling of hydropeaking events. River Flow
2016
G. R. Pisaturo, M. Righetti, M. Dumbser, M. Noack, M. Schneider, I. Kopecki & V. Cavedon. Application of a 3D-hydrodynamic model for habitat investigations in a river
affected by hydropeaking. STOTEN - Special Issue "Hydropeaking
G. R. Pisaturo, M. Righetti & F. Amante. Theoretical and experimental analysis of the interaction between hydroelectric sluice gates and sediment transport. ISRS 2016

Aspetti ambientali - Hydropeaking


Larval

YOY

1plus

Adult

Natural spontaneous bushes or by plant cutting??

Plant cutting

Natural spontaneous bushe

Aspetti ambientali - Vegetazione in alveo

Natural spontaneous bushes or by plant cutting??

Plant cutting

Natural spontaneous bushe

Aspetti ambientali - Vegetazione in alveo

10

Cd

Present measurements
Righetti et al. (2004) isolated real
bushes (in the same channel)
Righetti & Gardiman (2006)
measurements in air on isolated real
bushes

0.1
0

20000

40000

60000

Rep

80000

100000

unibz

Gravel Bed Measurements

Procedura per la copertura di un posto di professore straordinario /selection for a position of professor
Facolt di Scienze e Tecnologie
ICAR/01 ICAR/02

Maurizio Righetti

Aspetti ambientali - Sedimenti


Turbolenza nei corsi dacqua:

alvei torrentizi e trasporto solido

Perch Trasporto solido e colmazione?


Problema comune durante le operazioni di
desiltazione/fluishing
(let media dei serbatoi alpini di circa 60
anni)
Entry of fine sediment (colmation)
affects flora and fauna in gravel beds.
The reservor (or waht is left...)
The dam

clogging

unibz
Procedura per la copertura di un posto di professore straordinario /selection for a position of professor
Facolt di Scienze e Tecnologie
ICAR/01 ICAR/02

Aspetti ambientali - Sedimenti


Ghiaia:
comune in corsi d'acqua naturali (ambiente
montano)
Habitat di vari macro organismi.
la deposizione delle uova di pesce e l'incubazione.
Superficie e collegamento sottosuolo.

Entrata di sedimenti fini (colmation/intasamento)


influisce sulla flora e la fauna in letti di ghiaia.

Interrompe gli scambi di massa ed energia


No spazio per la crescita
No spazio per rifugio

Natural spontaneous bushes or by plant cutting??

Plant cutting

Aspetti ambientali - Sedimenti


Quanto un alveo naturale in ciotoli riproducibile in laboratorio???.

Bed characteristics are


important for the flow field.

Total length of spatial averaging


Bed roughness scale ()

unibz

Fine Sediment in Gravel Beds (1)

Procedura per la copertura di un posto di professore straordinario /selection for a position of professor
Facolt di Scienze e Tecnologie
ICAR/01 ICAR/02

Maurizio Righetti

Aspetti ambientali - Sedimenti


Misure di dettaglio in laboratorio per poi interpretare i fenomeni di grande scala
dal micro al macro
How much our manmade laboratory gravel bed is similar to
natural water worked gravel beds???.

Aspetti ambientali - Sedimenti

Misure di dettaglio in laboratorio


per poi interpretare i fenomeni di
grande scala

dal micro al macro

Ejection

Sweep

Aspetti ambientali - Sedimenti

Ejection
Sweep

Sweep

( + )

Aspetti ambientali - Sedimenti

Run (I)

w2

NF

u 2

Hydrodynamics of Gravel Bed Flow

( + )

Aspetti ambientali - Sedimenti

Run (I)

w2

NF

u 2

unibz

Fine Sediment in Gravel Beds (1)

Procedura per la copertura di un posto di professore straordinario /selection for a position of professor
Facolt di Scienze e Tecnologie
ICAR/01 ICAR/02

Aspetti ambientali - Sedimenti


Modellistica numerica a scala di corso dacqua:
onda di piena e onda di piena dei sedimenti

Maurizio Righetti

Un esempio di ottimizzazione di impianto esistente

Due to a non optimal design, significant asymmetries of flow at the two turbines with
loss of production

Un esempio di ottimizzazione di impianto esistente


Simulazioni numeriche e misure in campo

Asymmetries in transversal velocity distribution

Secundary currents in the cross section

AN EXAMPLE OF OPTIMIZATION
Un esempio di ottimizzazione di impianto esistente
Una possibile soluzione

Secundary currents in the cross section

Natural spontaneous bushes or by plant cutting??

Plant cutting

Idroelettrico la progettazione e la gestione


Ha segnato una epoca gloriosa, costituendo lossatura portante
dellindustrializzazione

Sente i segni del tempo


Maggiore consapevolezza delle implicazioni ambientali
Sfide e opportunit legate al cambiamento climatico ed alla sua
armonizzazione con le altre rinnovabili

Natural spontaneous bushes or by plant cutting??

Plant cutting

Idroelettrico la progettazione e la gestione


La questione (secondo me) non SE idroelettrico, bens QUALE
idroelettrico

Natural spontaneous bushes or by plant cutting??

Plant cutting

Idroelettrico la progettazione e la gestione


La questione (secondo me) non SE idroelettrico, bens QUALE
idroelettrico

Natural spontaneous bushes or by plant cutting??

Plant cutting

Natural spontaneous bushes or by plant cutting??

Plant cutting

Aspetti ambientali Vegetazione in alveo

Description of the image

IMPIANTI IDROELETTRICI E SEDIMENTI


LIMPIANTO IDROELETTRICO E UNA BARRIERA

Si riduce la velocit e il
trasporto dei sedimenti
(input)

SI riduce la portata liquida e il trasporto96dei sedimenti (

L'invenzione della turbina a reazione idraulica (turbina Francis) ha contribuito


alla rapida espansione dellidroeletrico