Sei sulla pagina 1di 3

SUGGERIMENTI PER SCRIVERE UN RACCONTO GIALLO

Vediamo insieme come affrontare il compito di scrivere un racconto giallo. Da dove partiamo?
Proviamo rispondendo alle domande.
1) Occorre scegliere che tipo di giallo vogliamo scrivere: un giallo a enigma o un giallo suspense.
2) Il protagonista, quello che al centro della storia, il colpevole o linvestigatore? Su chi va la maggiore attenzione?
3) Dove si svolgono i fatti?
4) E quando?
5) Qual struttura del racconto giallo e che cosa voglio che accada in ciascun momento?
Vediamo le risposte
1) Se scegliete il giallo ad enigma, lattenzione sullindagine e quindi sui passi che compie linvestigatore per arrivare alla soluzione del caso. Ci
vorranno informazioni sugli indizi che trova, su come procede e momenti in cui linvestigatore osservando alcuni dettagli fa delle deduzioni, o interrogando
alcuni testimoni formula le sue ipotesi. Il lettore deve poter seguire un ragionamento che si basa su osservazioni, dettagli, rivelazioni.
Se scegliete il giallo suspense, dovrete prevedere molti colpi di scena, fatti improvvisi che accadono, situazioni di grande emozione.
2) Se il protagonista il detective di lui che dovete fornire molte informazioni (come si comporta, come si veste, se elegante, se serio, se ha delle
abitudini particolari, come fa le sue indagini, ecc.) e mettere in risalto la sua bravura, la sua astuzia o le sue conoscenze. Al contrario se volete che il
protagonista sia il colpevole, dovrete far vedere come capace di sfuggire alle indagini, di mescolare le prove, di trovare il modo per non farsi scoprire.
3) Lambientazione importante: qualunque luogo pu essere una scena del crimine se per viene ben descritto e se riuscite a mettere in evidenza
quegli elementi utili o a far scoprire la soluzione o a far paura e creare suspense.
4) Pensate bene a quando si svolgono i fatti. Se decidete di ambientare la storia nel passato non ci potranno essere oggetti o riferimenti al
presente! Meglio non scegliere unepoca futura perch dovreste perdere tempo a immaginarla!
5) La struttura del racconto giallo segue in genere questi punti:

situazione iniziale

evento che rompe lequilibrio (accade qualcosa, si trova la vittima, si sente uno sparo, ecc.)

avvio delle indagini della polizia e/o dellinvestigatore (linvestigatore arriva sul luogo del delitto e comincia ad osservare, a fare deduzioni, a interrogare)

il detective formula ipotesi, cerca prove e indizi

il detective mette insieme quanto scoperto e arriva alla soluzione del caso

Per ognuno di questi punti fatevi una scaletta di quello che volete raccontare. Cosa succede in ogni momento?
Attrezzi dello scrittore da utilizzare:
1) Inserire descrizioni e dettagli per far capire bene a chi legge dove si svolgono i fatti, o come sono i personaggi. E importante scegliere bene le parole e
non pensare che chi legge possa capire facilmente. Dovete dare voi tutte le informazioni!
2) Inserire colpi di scena: potete inserire ogni tanto un fatto imprevisto che movimenta la narrazione per arrivare, ad esempio, ad un finale a sorpresa.
3) Usare un flashback: interrompete la successione degli eventi per raccontare qualcosa avvenuto prima.
4) Cambiare il ritmo del racconto rendendolo in certi momenti pi rapido (accadono diverse cose in poco tempo), ora pi lento (ci sono paragrafi pi
descrittivi) che accresce la suspense.
5) Scrivere frasi brevi che aiutano a dare il ritmo. Evitate di scrivere frasi in cui ci si perde. Usare parole che uniscono le frasi e i fatti: ad un tratto, subito
dopo, allimprovviso, immediatamente, dopo che, dopo averecc.

CHE COS ? UN TESTO NARRATIVO CHE RACCONTA DI FURTI E CRIMINI IN


GENERE, RIFERENDO DI INDAGINI, INVESTIGAZIONI ATTE A RISOLVERE IL CASO
CHI SONO I PERSONAGGI? DI SOLITO IL PROTAGONISTA UN INVESTIGATORE, UN
AGENTE, UN POLIZIOTTO, A VOLTE ANCHE UN SEMPLICE PERSONAGGIO CON DOTI
DI ANALISI
CONTENUTO : SONO I MISTERI DA RISOLVERE: FURTI, OMICIDI, SEQUESTRI
SCOPO: SUSCITARE NEL LETTORE INTERESSE OFFRENDO ALCUNI INDIZI PER LA
RISOLUZIONE DEI CASI

Traccia racconto giallo


1. Classe 4a a.s. 2012-2013
2. Nella tua scuola si verificato un furto: durante l'intervallo scomparso l'astuccio di un
tuo compagno. Soltanto tu, con le tue doti di investigatore, riuscirai a smascherare il
colpevole!
3. Nessuno uscir dalla scuola finch il colpevole non sar individuato. Tu e i tuoi aiutanti
vi mettete in azione per scoprire la verit.
4. Ti stai accingendo a scrivere un romanzo giallo. Per prima cosa devi creare la figura del
tuo protagonista...
5. Il detective!!
6. CaratteristicheSar un dilettante o un professionista? Sar un tipo tranquillo?
Nervoso? Riflessivo? Precipitoso?
7. Signore e signori, ecco a voi ...
8. ( Decidere un nome per il detective) NOME!!
9. Elabora l'inizio di un racconto giallo seguendo questa traccia:
10. Comincia il testo descrivendo una situazione tranquilla

11. Inserisci qualcosa che turbi l'equilibrio iniziale (un furto, una scomparsa, un omicidio...)
12. Inserisci il tuo detective nel racconto.
13. Spiega come svolger le indagini
14. Concludi con la scoperta del colpevole.

Potrebbero piacerti anche