Sei sulla pagina 1di 18

Capitolo tratto dal libro

Il Conscio Maturo
di Zoran e Milica Gruii

Andrea Pangos Editore


www.pangoseditore.com
andrea@pangoseditore.com
Copyright 2003 Andrea Pangos Editore

- VII I LUOGHI DI POTERE

Limmortalit, larmonia e la libert


sono in noi stessi e qui esse attendono la
propria liberazione.

Aurobindo

Aurobindo, Biseri Mudrosti, Jasmina Puljo, Beograd, 1979.

VII - I LUOGHI DI POTERE


In un determinato periodo dello sviluppo del Conscio individuale sono particolarmente importanti le visite ai Luoghi di
Potere,34) nei quali la comunicazione con i Consci Maturi si
realizza nel modo pi facile.

1. CONCETTO DI LUOGO DI POTERE


Con il concetto di Luoghi di Potere sottintendiamo i luoghi
spazi nei quali per secoli, in seguito allazione delle preghiere,
allesecuzione di diversi rituali e di tutte quelle attivit alla base delle quali c il rivolgersi alle Forme di Consci Superiori, alle loro manifestazioni e al Creatore, si sono accumulate le Energie dei credenti attraverso le quali si sono infine costituite delle
strutture energetiche estremamente positive. I Consci Maturi
di rare persone, dopo la morte fisica, sono attirati dalle strutture energetiche di tali luoghi. importante sottolineare che i Consci Maturi nei Luoghi di Potere non si costituiscono come Consci, bens come Vibrazioni. Quindi, ci che si pu registrare in
tali luoghi sono le Vibrazioni dei Consci Maturi, le quali sono
il risultato dei processi al loro interno e con questo anche
allinterno del Conscio Infinito.
Oggigiorno nel mondo ci sono 103 di tali luoghi con 16.168
Consci Maturi, i quali sono cos suddivisi nei vari continenti:
Continenti

Numero di
Luoghi

Numero di
Consci Maturi

1. America (del Nord,


Centrale, del Sud)

16

1.482

2. Asia

78

13.289

3. Africa

298

4. Australia

101

5. Europa

1.078

103

16.168

Totale

34) Molte informazioni riguardo ai Luoghi di Potere si possono trovare nel


libro: Mesta moi, dr sci. Ljubia Stojanovi, DOO Bolar, Novi Sad, 1998.

161

Le persone di sesso femminile che sono maturate sono


3.180 cio il 19,6%.
I pi importanti Luoghi di Potere al di fuori dellEuropa sono:
Nome dello stato e del Luogo di Potere
India:
Jaipur , Palazzo dei venti
Benares (nuovo nome Varanasi)
Sarnath
Tempio doro ind
Asankjat (20 km da Benares)
il fiume Gange per una lunghezza di 2-3 km,
dove si pratica il bagno rituale

Numero di
Consci Maturi

470
350
90
90
420

Israele:
Il muro del pianto a Gerusalemme

570

Cina:
La citt proibita Il Palazzo Imperiale a Pechino

430

Messico:
La Piramide del Sole, 50 km da Citt del Messico
La Piramide della Luna, 50 km da Citt del
Messico
Chichn Itz, penisola dello Yucatan

70
140

Arabia Saudita:
La Mecca

180

Egitto:
Le piramidi di Giza

180

Tailandia:
Il Tempio del Buddha doro a Bangkok Wat
Traimit

162

80

80

In Europa ci sono 4 Luoghi di Potere per un totale di 1.078


Consci Maturi:
Nome dello stato e del Luogo di Potere

Numero di
Consci Maturi

Monte Athos in Grecia

462

Musei Vaticani a Roma

364
96

Aia Sofia ad Istanbul


Abbazia di Westminster a Londra

156
1.078

Totale

Elenchiamo alcuni nomi di persone nelle quali durante la


vita, il processo dindividualizzazione del Conscio giunto al
Conscio Maturo.

I - sul Monte Athos ci sono:

Democrito di Abdera (460 ca. 370? a.E.V)


Platone (427 347 a.E.V)
Aristotele (348 322 a.E.V)
Eraclito di Efeso (540 ca. 470? a.E.V)
Demostene (384? 322 a.E.V)
Ippocrate (460 ca. 377 ca. a.E.V)
Socrate (470 399 a.E.V)
Empedocle (490? 430 a.E.V)
Alessandro Magno (356 323 a.E.V)
San Saba Sava (Rastko) Nemanji (1174? 1235)
Zar Stefano Dusan (1333 1355)
Nicola Tesla (1856 1943)...

II - nei Musei Vaticani ci sono:


Publio Cornelio Tacito (55 117)
San Agostino (354 430)
San Tommaso dAquino (1225 1274)
163

San Francesco dAssisi (1182 1226)


Paracelso (1493 1541)
Leonardo da Vinci (1452 1541)
Michelangelo Buonarroti (1475 1564)
Galileo Galilei (1564 1642)
Wolfgang Amadeus Mozart (1756 1791)
Rudolf Steiner (1861 1925)
Santa Teresa dAvila (1515 1582)
Santa Caterina (1447 1510)...

III - nellAbbazia di Westminster ci sono:

Meister Eckhart (1260? 1328?)


Albrecht Drer (1471 1528)
Ren Descartes (1596 1650)
William Shakespeare (1564 1616)
Isaac Newton (1642 1727)
Edmund Halley (1656 1742)
Johann Wolfgang Goethe (1749 1832)
Gottfried Wilhelm Leibniz (1646 1742)
Sren Aabye Kierkegaard (1813 1855)
Giovanna dArco (1412 1431)
Vittoria I (1819 1901)
Marie Curie (1867 1934)...

IV - ad Aia Sofia ci sono:

Romano il Melodo (VI sec.)


Hussein Tirmidhi (? 898)
Teodoro Prodromo (XII sec.)
Rumi, Gialal ad-Din (1207 ?)
Ibn Kemal (1468 1534)
Suleyman II il Magnifico (1520 1566)
Seyhulislam Yahya (1553 1644)
Mimar Koca Sinan (1489 1588)
Mustaf Oglu (1631 1712)
Santa Eufemia (III sec.)
Santa Salomona (? 168 a.E.V.)
Patriarca Fozios (820 891)...
164

importante mostrare che i Consci Maturi non soggiornano esclusivamente nei Luoghi di Potere. Essi sono Consci individuali che si sono autoriconosciuti e che sono contemporaneamente anche il Conscio Infinito. Nella loro essenza non sono n
Energie n Vibrazioni, bens semplicemente Consci processi
individuali nel Processo Infinito e viceversa, il Processo Infinito
nel processo individuale. Questo significa che i Consci Maturi sono

onnipresenti e che la comunicazione con loro si pu stabilire ovunque e in qualsiasi momento,35) ma in certi luoghi monasteri,

chiese, templi, piramidi e soprattutto nei Luoghi di Potere, la comunicazione molto facilitata. Ci sono due motivi per questo:
lesistenza dellEnergia positiva e
lazione dellEnergia sul visitatore.
a) Le Energie positive si sono costituite in tali luoghi a causa:
delle forme geometriche degli edifici (il pi delle volte la
combinazione di cerchi, quadrati, triangoli, ellissi, spirali
e simili.) e del rispetto dei rapporti delle dimensioni (la
c.d. sezione aurea) 36) ecc.;
dei rituali che si svolgono in tali luoghi e che hanno sempre come scopo il cambiamento dello stato di Conscio,
il che rende possibile la costituzione delle Vibrazioni, il
loro legarsi al luogo e il loro mantenimento;
la presenza prima di tutto di oggetti artistici ed altri oggetti (sculture, dipinti, oggetti rituali) che durante la creazione e lutilizzo hanno accumulato lEnergia dellautore;
delle preghiere rivolte al Creatore, il che rappresenta lelemento pi importante perch provocano sempre la costituzione di Vibrazioni positive e il loro legarsi allambiente;
35) Per esempio, la comunicazione vibratoria con il Conscio Maturo di Tesla
si pu stabilire nella propria stanza, con una delle seguenti richieste:
"Prego il Creatore che il Conscio Maturo di Tesla si costituisca nella mia
stanza;" "Prego il Creatore che il Conscio di Tesla mi trasmetta il Sapere riguardante;" "Prego il Creatore che Tesla mi trasmetta il Sapere riguardo".
36) La c.d. "sezione aurea" si ottiene quando si divide la lunghezza in modo
tale che il rapporto della sezione maggiore rispetto al totale uguale al
rapporto tra la sezione minore con quella maggiore.

165

interessante precisare che leffetto di ritorno di tali luoghi sui visitatori la provocazione di Vibrazioni positive
che permangono. In questo modo le Energie positive di
tali luoghi si mantengono ovvero si potenziano.
Il visitatore che soggiorna in tali luoghi riceve linflusso di
Energie (ovvero campi) positive che provocano labbassamento
e leguagliamento delle onde cerebrali, larmonizzazione dellaura, del Corpo Illuminato, dellAnima, della mente e, in senso ampio, delle Vibrazioni del Conscio con il codice Genetico.

2. RUOLO E IMPORTANZA DELLA VISITA AI LUOGHI


DI POTERE
In occasione della visita ai Luoghi di Potere gli aspetti pi
importanti sono:
il conseguimento del Sapere e
larmonizzazione dei processi energetici e spirituali.

2.1. Conseguimento (consapevolizzazione) del Sapere


Il visitatore con le sue reazioni consce ed inConsce emette
Vibrazioni provocando nel Conscio Infinito dei processi il cui
contenuto offerto anche dai Consci Maturi. Come risultato dei
processi nel Conscio Infinito (i c.d. processi nel processo) si
manifestano le Vibrazioni che riconosciamo come reazione dei
Consci Maturi. Quando i Consci Maturi si osservano per via paranormale, hanno il pi delle volte la forma di ellissoide oppure
di sfera che emana in tutte le direzioni, mentre verso il visitatore indirizzato un fascio simile a quello di un riflettore. Per via
paranormale i Consci Maturi si vedono esclusivamente come
Vibrazioni.
Similmente al computer, i Consci maturi sono passivi in
rapporto e relazione al singolo. Se si preme il pulsante appropriato della tastiera e si immette il codice oppure il dato esatto,
riceveremo la risposta corretta alla nostra domanda.
La trasmissione del Sapere dei Consci Maturi eseguita
tramite le Vibrazioni provocate dal singolo. In questoccasione
166

non avviene limmagazzinamento del Sapere, perch esso non


ha dove essere immagazzinato. La trasmissione del Sapere significa la consapevolizzazione di parte del Sapere Infinito nella
misura in cui possiamo riceverlo, il che dipende dal livello raggiunto nella comunicazione con le Forme di Consci Superiori.
I Consci Maturi facilitano questo processo. La consapevolizzazione del Sapere trasmesso pu essere:
con la mente, quando possiamo descriverlo, raffigurarlo...
intuitiva, quando ci comportiamo in base al Sapere conseguito, ma non sappiamo da dove arrivano le indicazioni-informazioni;
quando siamo Consapevoli del Sapere e possiamo trasmetterlo ad altri tramite le Vibrazioni;
quando semplicemente sappiamo ovvero quando siamo
Consapevoli di non poter trasmettere il Sapere tramite le
Vibrazioni, bens con la comunicazione a livello del Conscio Infinito, provocando cos processi nel processo.
Le differenze che ci sono nella trasmissione del Sapere dei
Consci Maturi sono appunto conseguenza dei diversi livelli di
consapevolizzazione del Sapere.
Le Conoscenze che si conseguono nei Luoghi di Potere possono essere generiche (Sapere sullEsistere, sul Cosmo, riguardo alla formazione del pianeta Terra...) e concrete (Conoscenze
inerenti al singolo, al suo sviluppo oppure a qualche questione
precisa).
Ai Consci Maturi possiamo richiedere qualsiasi Sapere:
come imparare a vedere mentalmente, come scrivere un libro,
come risolvere i problemi finanziari e cose simili, ma sar consapevolizzato soltanto il Sapere che apporta al nostro sviluppo.
Limportanza delle singole Conoscenze non si valuta con i parametri della mente, bens determinato in base ai principi della
sfera del Conscio Infinito, al di fuori delle correnti materiali,
Energetiche e Vibratorie.
La trasmissione del Sapere significa lautoconsapevolizzarsi, e con la visita ai Luoghi di Potere e la comunicazione questo processo si accelera eccezionalmente. Per esempio, dopo la
167

prima visita ai Musei Vaticani gli autori del libro hanno iniziato
a vedere laura, il Corpo Illuminato e lAnima. Dopo il soggiorno sul Monte Athos lautore ha iniziato a vedere gli organi. Durante la visita ai Musei Vaticani, una meditatrice ha chiesto
direttamente come poter curare nel modo pi efficace. Subito
ha consapevolizzato la risposta arrivata tramite il Conscio
Maturo di Padre Pio 37): Con la richiesta per la coordinazione
della mente con il codice Genetico!. Nella pratica, questa particolare richiesta ha dimostrato unefficacia notevolmente maggiore rispetto allattivit di guarigione svolta sino ad allora.

2.2. Armonizzazione dei processi energetici


e spirituali
Durante il soggiorno nei Luoghi di Potere larmonizzazione
dei processi energetici e spirituali si svolge spontaneamente,
anche se si pu ulteriormente potenziare con le richieste. Abbiamo notato che il funzionamento dellAura, del Corpo Illuminato e dellAnima aumenta in modo eccezionale e che anche larmonizzazione del rapporto Conscio mente, Conscio Anima e
Conscio subConscio aumenta di qualche punto percentuale.
Larmonizzazione dei processi spirituali difficile da descrivere, quindi indicheremo i commenti dei meditatori: Provavo
beatitudine; Ero come in trans; Ero come in meditazione
continua; Qualcosa mi si aperto e ora vedo diversamente
me stesso e gli altri; Ora mi chiaro cosa significhi vivere per
un attimo il Creatore in se stessi; Non sono pi quello che
ero, ecc.
Due-tre mesi dopo aver soggiornato nei Luoghi di Potere,
la maggioranza dei meditatori ha notato cambiamenti eccezionali, prima di tutto un diverso percepire se stessi, una migliore comunicazione con gli altri, una superiore efficacia nellattivit
di guarigione, una maggior creativit ed altri effetti simili.
importante porre in rilievo che le visite ai Luoghi di Potere

non sono la condizione per lo sviluppo spirituale, ma lo aiutano in


modo eccezionale. Cos, se per esempio confrontiamo gli effetti
37) Il nome di battesimo di questo monaco e guaritore Francesco Forgione.

168

dellinvio delle richieste nei Luoghi di Potere con quello di qualche altro posto, allora unora di meditazione nel Luogo di Potere
vale circa quanto 50-80 ore fuori di tale luogo. Questo soltanto un confronto quantitativo, mentre impossibile effettuarne
uno qualitativo. Con il passare del tempo, con laumentare del-

lautoconsapevolizzarsi, il soggiorno nei Luoghi di Potere, anche


se sempre utile e benvenuto, perde gradualmente importanza

perch per tale persona diminuisce gradualmente il ruolo e linfluenza dello spazio e del tempo.

3. APPARTENENZA AI LUOGHI DI POTERE


In occasione della costituzione del codice Genetico, della
trasmissione delle caratteristiche genetiche e poi nel corso della maturazione del Conscio, tutti i Consci Maturi influiscono su
tutti gli uomini, ma alcuni tra essi oppure un loro gruppo da singoli Luoghi di Potere influiscono in modo accentuato su un determinato singolo. Abbiamo chiamato ci appartenenza a determinati Luoghi di Potere. Ad esempio, per lautrice del libro gli
influssi dei Consci Maturi, espressi in percentuale per Luoghi
di Potere, sono: Pechino Citt proibita 35%, Gerusalemme
Muro del pianto 25%, Il Cairo piramidi dEgitto 15%, Perth
grotte delle strutture di cristallo 15% e rimanenti Luoghi di
Potere per il 10%. Sullautore del libro invece il 90% dellinflusso dei Consci Maturi giunge dalla Citt proibita di Pechino, mentre il restante 10% da tutti i rimanenti Luoghi di Potere.
Tali dati si ottengono visualizzando la mappa del mondo
e inviando la richiesta: Prego il Creatore di mostrarmi i Luoghi
di Potere pi importanti per me (oppure indicare il nome di
unaltra persona).
Dopo qualche secondo sulla mappa appariranno dei puntini luccicanti. Di soliti ce ne sono alcuni. Allora bisogna individuare se in questi luoghi ci sono edifici come: templi, chiese, monasteri, piramidi o edifici simili ovvero posti nei quali la gente
abitava, meditava, pregava, eseguiva rituali, si occupava darte
o di attivit di ricerca.
Per alcuni meditatori abbiamo ricevuto la risposta che su
di loro hanno influito i Consci Maturi di Atlantide. Siccome
169

essa fisicamente non c pi, i Consci Maturi di Atlantide si


manifestano, per una qualche ragione, pi facilmente al Muro
del pianto e alle piramidi egizie.
interessante menzionare Arunachala, montagna nel sud
dellIndia. Possiamo definirla Luogo di Potere specifico dove c
una particolare struttura energetica che rende possibile una
facilitata comunicazione con qualsiasi Conscio Maturo, il conoscere la multidimensionalit, ovvero diversi livelli di Conscio
e la nondimensionalit.
Sarebbe bene che ogni singolo, indipendentemente se si
occupa di meditazione o meno, visiti quei Luoghi di Potere ai
quali appartiene perch ci apporta eccezionalmente allo sviluppo spirituale; li vivr come luoghi conosciuti, ovvero come
se vi fosse gi stato.

4. CONDIZIONI PER VISITARE I LUOGHI DI POTERE


Ogni visita ai Luoghi di Potere ha un effetto positivo e per
renderlo ancora pi rilevante il meditatore dovrebbe soddisfare le seguenti minime condizioni:
funzionamento medio del sistema nervoso, nel mese precedente la visita, superiore al 97,8%;
sincronizzazione del funzionamento di tutti i chakra e
del Canale centrale superiore al 75%;
aura in fase di condensamento;
Corpo Illuminato in fase di condensamento;
Rapporto Conscio mente minimo 10%;
Rapporto Conscio Anima minimo 10%;
Rapporto Conscio subConscio minimo 10%.
Lintervallo tra due visite ai Luoghi di Potere deve essere
minimo di 2-3 mesi.

5. MEDITAZIONI DA FARE NEI LUOGHI DI POTERE


La visita a qualsiasi Luogo di Potere va pianificata in modo
da soggiornarvi almeno qualche ora. Tutte le meditazioni si praticano in attenzione indirizzata, si rimane in ognuna per 2-3
minuti, senza visualizzazione.
170

1. Prego il Creatore che i Consci Maturi mi trasmettano


Sapere.

Nota: Durante il soggiorno nel Luogo di Potere inviare questa richiesta ogni volta ci possibile.

2. Prego il Creatore che i Consci Maturi mi trasmettano


il Sapere riguardo:
il mio percorso spirituale
la guarigione
la trasmissione del Sapere ad altri
il vedere le Energie, gli organi e le dimensioni
tutte le altre Conoscenze in base alle proprie
necessit ed interesse.

3. Prego il Creatore che i Consci Maturi mi favoriscano:


la maturazione del Conscio
la maturazione dellaura
la maturazione del Corpo Illuminato
la maturazione del Segno Divino
il processo di armonizzazione del rapporto
Conscio mente
il processo di armonizzazione del rapporto
Conscio Anima
il processo di armonizzazione del rapporto
Conscio subConscio
la coordinazione delle Vibrazioni del Conscio
e del codice Genetico
i processi benefici di altre meditazioni simili,
in base alle diverse necessit.

4. Prego il Creatore di farmi stabilire la comunicazione con


il Conscio Maturo di Nicola Tesla (ovvero menzionare il nome
di qualche altro Conscio maturo).
5. Se le condizioni lo permettono opportuno eseguire il
processo che abbiamo definito autoiniziazione descritto alle
pagine 93-108. Nel farlo non c bisogno di abbassare le onde
cerebrali, bens fare tutto in attenzione indirizzata.
171

6. Prego il Creatore che:


maturino le Vibrazioni Divine in me
maturi il Santo in me
maturi il Maestro Perfetto in me
maturi il Saggio in me
maturi lAvatar in me.
7. Eseguire la meditazione senza meditazione con laiuto
della richiesta Io sono oppure direttamente, abbandonandosi.
Nota: se il meditatore non ha esercitato le meditazioni indicate sotto il n. 5, 6 e 7, pu eseguirle per la prima volta nei
Luoghi di Potere.
Non ci sono limitazioni per le meditazioni nei Luoghi di Potere e la cosa migliore che ognuno prepari il proprio programma di lavoro per la visita.

6. COMUNICAZIONE A DISTANZA CON I LUOGHI


DI POTERE
La comunicazione con i Luoghi di Potere si pu eseguire
anche a distanza. Si tratta essenzialmente della comunicazione
con i Consci Maturi che si costituiscono pi facilmente in
determinati luoghi, ma anche del collegamento con le strutture energetiche di tali luoghi. La cosa pi importante stabilire
la comunicazione allo scopo della trasmissione del sapere, ma
possibile utilizzare tali strutture energetiche anche per la
guarigione, la protezione degli ambienti, larmonizzazione dei
rapporti con gli altri Le richieste si fanno in attenzione indirizzata, visualizzando un determinato Luogo di Potere oppure senza visualizzazione.
a) Comunicazione con un Luogo di Potere

Prego il Creatore di trasmettermi il Sapere dei Consci Maturi del Monte Athos (dei Musei Vaticani, di Aia Sofia...).
Tempo: alcuni minuti.

172

b) Comunicazione con pi Luoghi di Potere contemporaneamente.

Prego il Creatore di trasmettermi tutto il Sapere per me


necessario dei Consci Maturi di tutti i Luoghi di Potere
in Europa (Asia, America del sud...).

Tempo: da qualche minuto ad alcune decine di minuti.

c) Comunicazione con tutti i Luoghi di Potere

Prego il Creatore di trasmettermi tutto il Sapere per me


necessario dei Consci Maturi di tutti i Luoghi di Potere.

Tempo: da qualche decina di minuti sino ad alcune ore.

d) Costituzione dei Consci Maturi

Prego il Creatore di costituire i Consci Maturi nel mio appartamento (oppure indicare il posto dove si sta meditando).

Naturalmente, non si costituiscono i Consci Maturi, bens


le loro Vibrazioni. Per costituire le Vibrazioni di tutti i Consci Maturi c bisogno che pi meditatori assieme lo facciano alcune
decine di minuti, oppure un meditatore da solo alcune ore.
Quando si costituiscono le Vibrazioni di tutti i Consci Maturi, si possono inviare diverse richieste:

Prego il Creatore che i Consci Maturi mi consapevolizzino


il Sapere riguardo:
Lui stesso;
le Forme di Consci Superiori:
il Cosmo visibile ed invisibile;
la formazione della Terra;
le origini delluomo;
la guarigione, ecc.

Non ci sono limiti nella consapevolizzazione del Sapere. Tali


meditazioni danno risultati reali, che per giungono pi lentamente di quelli che si otterrebbero se luomo avesse la possibilit di visitare tutti i Luoghi di Potere pi importanti.
La comunicazione con i Consci Maturi sempre utile, ma
con il passare del tempo, come il Conscio individuale matura,
la comunicazione diventa onnipresenza del Conscio individu173

ale nel Conscio infinito, il che significa essere costantemente


collegati con i Consci Maturi.

7. LUOGO DI POTERE PERSONALE


Il Luogo di Potere pi importante per ogni singolo e lui stesso. Con lo sviluppo e la maturazione del Conscio ogni uomo crea
di se stesso, ma anche del luogo dove soggiorna (casa, appartamento, ufficio...) un Luogo di Potere. Le molteplici preghiere e
meditazioni provocano la costituzione delle Vibrazioni in se stessi, ma anche nellambiente. Un po alla volta, a livello di Vibrazioni, questi posti si potenziano sempre pi, il che notato anche dagli altri.
Particolarmente interessante quando in tali posti provochiamo consapevolmente (tramite la richiesta) la costituzione
di diversi tipi di Energia, ovvero Vibrazioni. Ad esempio:

Prego il Creatore di costituirmi nellappartamento lEnergia con il programma per la protezione dalle radiazioni
astratte negative (e tutte le altre protezioni che riteniamo
indispensabili).
Prego il Creatore di costituirmi nellappartamento i programmi per la maturazione dellaura (e tutte le altre richieste che servono allo sviluppo).
Prego il Creatore di costituirmi nellappartamento le Vibrazioni di tutti i Consci Maturi.
Prego il Creatore di costituirmi nellappartamento lEnergia Divina.
Le possibilit sono infinite e pi si inviano le richieste (come queste ma anche altre), pi il Luogo di Potere personale
sar sempre pi efficace a livello energetico-spirituale.

174

175