Sei sulla pagina 1di 10

COME ESSERE

UN RUNNER MIGLIORE

Consigli degli esperti per sfruttare al massimo il tuo allenamento

Oltre a essere divertente, mantenersi attivi e dinamici offre grandi


beneci per la salute e il benessere personale: e correre per mantenersi
in forma alla portata di tutti.
Infatti importantissimo coltivare uno stile di vita sano e dinamico e per
essere sempre sicuro di poter correre ogni giorno e continuare a
migliorare le tue prestazioni, oggi hai a disposizione molte soluzioni.
Continua a leggere per apprendere alcuni suggerimenti pratici degli
esperti, le cose da fare e non fare in tema di idratazione e come
prevenire le lesioni per poter continuare a correre.

Indice

P.01

Ottimi consigli per migliorare il tuo allenamento

P.03

Cose da fare e non fare per mantenerti idratato

P.05

Piedi, ginocchia e gambe: come evitare lesioni

P.07

Dove e come allenarti


00

OTTIMI CONSIGLI PER MIGLIORARE IL TUO ALLENAMENTO


Di consigli sulla corsa qui ce ne sono tanti a tal punto da poter creare
qualche confusione. Iniziamo pertanto con alcuni suggerimenti per rimanere
in forma per la corsa. In questo modo potrai continuare a sperimentare
i numerosi benefici della corsa per la salute e per il tuo equilibrio emotivo,
migliorando il tuo allenamento.

1.

Cross train
Il cross training consiste nell'introdurre nei propri allenamenti anche esercizi diversi dalla corsa.
I beneci che ne derivano sono il rafforzamento della essibilit, della forza e della resistenza
dei gruppi muscolari che solitamente non sono coinvolti quando corri. Ideale per attivit tness
di qualsiasi tipo, il cross training allena la stabilit e la forza per rendere articolazioni e muscoli
meno esposti a carichi eccessivi e stiramenti.

2.

Evita il superallenamento
Il riposo e il recupero delle energie che hai speso sono importanti quanto le sessioni di
allenamento. Durante la fase di riposo, infatti, i muscoli hanno il tempo di recuperare energie
e costruire nuove bre, mentre il subconscio fa proprie le capacit che hai allenato, in modo che
siano facilmente a disposizione per la sessione di allenamento successiva.

3.
4.

Presta attenzione alla tua forma fisica


Nella corsa molte lesioni sono la conseguenza di una tecnica inadeguata. Per imparare a correre
nel modo corretto sin dall'inizio importante consultare validi professionisti.

Lavora sulla flessibilit


Pi essibili sono i tuoi muscoli e meno esposto sei al rischio di lesioni in caso di
superallenamento. Allena la essibilit dei muscoli facendo stretching prima e dopo gli
allenamenti. Lo stretching prepara i tuoi muscoli per la corsa, allungandone i tessuti e
aumentando cos il usso sanguigno e la temperatura muscolare.

5.

Effettua correttamente riscaldamento


e raffreddamento.
Eseguire 15-20 minuti di riscaldamento, seguiti da una breve fase di stretching, prepara il corpo
all'allenamento, grazie alla mobilitazione delle articolazioni, al riscaldamento e all'allungamento
dei muscoli, alla coordinazione dei movimenti e alla predisposizione del sistema cardiovascolare
in vista dello sforzo previsto. La fase di raffreddamento invece, che consiste nel ridurre
l'intensit della corsa e nell'eseguire lunghe sessioni di stretching, aiuta i muscoli a eliminare le
tossine che si formano durante l'allenamento.

01

6.

Vestiti in modo adeguato


L'oggetto pi importante nella borsa da palestra di un runner sono le scarpe da corsa. La scelta del tipo
corretto di scarpe serve a proteggere le articolazioni e a conferire stabilit al piede nel contatto col suolo.
Le scarpe da corsa ideali si adattano naturalmente alla forma del tuo piede e offrono valido sostegno alle
articolazioni, attenuando l'impatto col terreno durante la corsa.

7.

Crea il tuo regime di allenamento in modo


graduale
Evita di aumentare in modo eccessivo o improvviso il tempo che dedichi alla corsa o la distanza su cui ti
alleni. Teoricamente, l'incremento progressivo del tuo allenamento non dovrebbe essere superiore al 10%
per ogni settimana in cui ti alleni. Il cambiamento repentino nell'intensit o nella durata degli esercizi pu
causare lesioni da superallenamento, poich il tuo corpo non in grado di adattarsi in modo altrettanto
repentino.

8.

Mangia in modo corretto


Una buona alimentazione alla base di qualsiasi efcace programma di tness. L'alimentazione infatti
reintegra l'apporto nutritivo che viene speso durante l'allenamento. Una corretta alimentazione signica
quindi mettere il tuo sico nelle migliori condizioni per ristabilirsi ogni volta che hai corso, allontanando il
rischio di malattie e di lesioni. Le proteine sono di particolare importanza per la formazione dei muscoli,
mentre mangiare carboidrati non rafnati fornisce un apporto energetico a lento rilascio, adeguato a
sostenerti durante le sessioni di corsa.

9.

Valuta le tue performace fisiche


Prima di iniziare qualsiasi programma sportivo o di allenamenti consulta il tuo medico. Questo consiglio,
scritto a caratteri piccoli, compare sovente nelle pubblicit o nelle istruzioni delle attrezzature sportive;
tuttavia, senza la dovuta attenzione resta spesso disatteso, come avviene per i termini e le condizioni
che si trovano nei siti Internet. La valutazione completa delle proprie condizioni siche pu invece
rivelare preziose informazioni su qualsiasi problema di salute che ancora non sia evidente o su
eventuali patologie: in tal caso queste stesse informazioni ti consentiranno di allenarti in tutta
sicurezza.

10.

Varia regolarmente le superfici


Integrando nel tuo programma di tness esercizi da eseguire sul tapis roulant puoi variare le superci
su cui ti alleni durante la corsa: il tapis roulant ti offre una supercie di corsa assolutamente piana, oltre
alle imbottiture che servono ad attutire l'impatto sul terreno e a proteggere meglio le tue articolazioni.
Puoi anche variare manualmente la velocit e l'inclinazione della supercie di corsa oppure servirti del

11.

programma con le caratteristiche di corsa preimpostate per modicare il tuo percorso virtuale.

Rafforza i tuoi muscoli con un tapis roulant


Molti pensano che un tapis roulant aiuti solamente a migliorare la capacit aerobica. Niente di pi sbagliato.
Allenarsi su un tapis roulant permette di potenziare i tuoi muscoli. Come fare? Coinvolgi nel movimento
anche le braccia, anzich limitarti a impugnare le barre: cos tonicherai i muscoli delle braccia e gli
addominali. Aumentando l'inclinazione e integrando affondi si tonicano polpacci, cosce e glutei.

02

L'IMPORTANZA DELL'IDRATAZIONE
Allenarti a fondo e correre molto senza mantenere il corpo
idratato non serve a nulla. Mantenere buoni livelli di idratazione,
oltre a essere importante per il tuo corpo, inuisce direttamente
anche sull'efcacia del tuo allenamento, sulla tua velocit di
recupero e sulla qualit delle tue performance, non solo di
allenamento.

La questione semplice: mantenendoti idratato migliorerai la corsa.


Lo sai che circa l'82% del volume del sangue costituito da acqua?
Di conseguenza, se si corre importante reintegrare l'acqua che si perde attraverso la sudorazione in modo da
mantenere il volume del sangue costante. Quando il volume del sangue diminuisce, il sistema cardiovascolare
diventa meno efciente nel trasportare ossigeno ai muscoli. Ne consegue una riduzione della capacit
aerobica.

Ecco alcuni consigli per aiutarti a ricordare di bere acqua regolarmente

1. Prendi nota
dell'assunzione di acqua

4. Quando hai fame, bevi

Metti una nota sul frigorifero o scrivilo sull'agenda.

corpo, scambiano erroneamente lo stimolo della sete

Registrare l'assunzione di acqua ti aiuter a tenere

per fame. Se hai fame prova innanzitutto a bere un

traccia di quanta acqua bevi in un dato giorno.

bicchier d'acqua.

Preggersi degli obiettivi un modo per motivarsi a


bere di pi.

2. Aggiungi del succo di


limone

Sono in molti coloro che, privi di sintonia con il proprio

5. Portala con te!


Porta una bottiglia d'acqua ovunque vai per poter bere
in qualsiasi momento.

Un goccio di succo di limone conferisce un po' di

6. Varia la temperatura

sapore, senza aggiungere ulteriori calorie. E poi

Prova a bere acqua calda o tisane senza zucchero come

rinfrescante!

alternativa, soprattutto nella stagione pi fredda. Gli


infusi non hanno caffeina e se non aggiungi zucchero

3. Bevi anche acqua


gassata

nemmeno calorie!

L'acqua frizzante non ha calorie, zucchero, alcool


n caffeina. Idrata come l'acqua naturale, e il suo
sapore caratteristico aggiunge una certa variet.

03

In altre parole: maggiore la disidratazione,


peggiori le prestazioni durante la corsa.
Se si corre per meno di un'ora, bere acqua semplice

Ingurgitare litri d'acqua pu causare l'iponatriemia,

un'opzione economica a basso contenuto

una patologia rara ma potenzialmente fatale

calorico. I carboidrati ed elettroliti immagazzinati

causata dall'assunzione di eccessive quantit di

sono sufcienti no a un'ora di attivit. Per corse

acqua e troppo poco sale. Il miglior consiglio

pi lunghe, utilizza una bevanda per sportivi, che

quello di ascoltare il proprio corpo: quando si beve

contiene carboidrati a bassa concentrazione i quali

durante la corsa, smettere di bere se si sente o

consentono al corpo di assorbire i liquidi pi

avverte l'acqua che sciaborda nello stomaco, e se si

facilmente, fornendo al contempo energia.

avvertono crampi o nausea.

I primi segni della disidratazione sono sensazione di

Si pu facilmente essere pi precisi riguardo

sete, secchezza delle fauci, saliva appiccicosa,

l'assunzione di acqua per ottimizzare i livelli di

necessit di urinare meno frequentemente, minor

idratazione e di conseguenza le prestazioni. Pesati

produzione di urina e urina di colore giallo scuro. Si

prima e dopo la corsa. Per ogni 0,5 kg persi bevi

possono inoltre vericare debolezza muscolare e mal

500 ml di acqua.

di testa. All'estremo della scala vi la disidratazione


grave che pu causare vertigini, mancanza di energia,
nausea e vomito.
Il modo pi semplice per sapere di quanta acqua hai
bisogno per stare bene controllare il colore delle
urine. Contrariamente alla credenza popolare,

inoltre opportuno bere circa 500 ml di


acqua nelle due ore prima di andare a
correre. Durante l'allenamento dovresti
mirare a bere circa 300 ml nell'arco di
15 minuti, ogni 15 minuti.

l'urina non di colore giallo.


L'urina di una persona sana e ben idratata

Anche se importante bere liquidi poco e spesso

praticamente incolore o di un giallo estremamente

mentre si corre, il modo migliore per mantenere i

pallido. Questo non vuol dire che si debbano

livelli di idratazione ricordarsi di bere acqua per

assumere grandi quantit di acqua in una sola

tutta la giornata. Molte persone sono riluttanti a

volta. In effetti, bere troppa acqua troppo

bere spesso perch pensano che aumenter il loro

rapidamente pu essere pericoloso. bene bere

bisogno di andare in bagno. Tuttavia normalmente

poco ma spesso.

questo solo l'effetto iniziale dell'aumento dei


livelli di idratazione; una volta che il corpo si abitua
ad essere ben idratato, di norma si stabilizza.

L'acqua uno degli elementi naturali dati


maggiormente per scontati, ma anche uno
dei migliori alleati per lo sport.
Bevi pi acqua e migliora le tue prestazioni
durante la corsa!
04

PIEDI, GINOCCHIA E GAMBE: COME EVITARE LESIONI


La corsa un ottimo modo di mantenersi in forma e offre molti benefici, come migliori
condizioni di salute e benessere generale. Tuttavia, come in tutte le attivit fisiche
importante essere a conoscenza del rischio di lesioni che essa comporta e dei modi
per riconoscerle e trattarle (a casa o con l'assistenza di un medico).
Nel caso malaugurato di un infortunio, questa stessa conoscenza ti permetter di
tornare a correre nel pi breve tempo possibile.
Segue un elenco del tipo di lesioni che coinvolgono piedi, ginocchia e gambe e una spiegazione su come riconoscerle
e trattarle. Come in tutte le cose, sapere potere: maggiori sono le tue conoscenze su come riconoscere e trattare le
lesioni che talvolta possono vericarsi e maggiore la tua velocit di recupero e di ritorno all'allenamento.

PIEDI

GINOCCHIA

Distorsione alla caviglia

Lesione del legamento crociato anteriore

Causa: uno o pi legamenti nell'articolazione della caviglia

Causa: il legamento crociato anteriore unisce tibia e femore in

hanno subito un allungamento, un attorcigliamento o una

corrispondenza del ginocchio e ne stabilizza l'articolazione. La

lesione. la tipica conseguenza di una intrarotazione della

rara lesione del legamento crociato anteriore si verica

caviglia, di un passo "falso" o della caduta su una supercie

generalmente quando durante la corsa si iperestende la parte

sconnessa.

inferiore della gamba, atterrando in modo sbagliato su tratti in

Sintomi: dolore all'articolazione della caviglia, impossibilit di

forte pendenza, arrestando o cambiando direzione

caricare peso, riduzione della funzionalit causata dal dolore,

improvvisamente o per un accumulo nel tempo di lesioni

gonore, lividi, ipersensibilit.

analoghe, non trattate adeguatamente.

Trattamento: metodo PRICE (acronio inglese per: protezione,

Sintomi: dolore acuto o un rumore, tipo "crack" sentito nel

riposo, ghiaccio, compressione, sollevamento), antidolorico

ginocchio; instabilit, dolore, gonore improvvisi. Articolazione

da banco. Di solito, il recupero completo avviene in 6-8

del ginocchio cronicamente instabile, che cede o sviluppa

settimane, ma anche molto meno, in caso di distorsioni di

frequentemente dolore e gonore.

minore entit.

Trattamento: a seconda dell'intensit del dolore, della mobilit

Fascite plantare

dell'articolazione e dell'impatto sullo stile di vita, pu rendersi

Causa: un aumento improvviso e signicativo della distanza di

necessario un intervento chirurgico. Al di l dell'operazione, il

corsa, corsa su terreni troppo ripidi, scarpe consumate o che

sioterapista pu consigliare esercizi adatti a rafforzare il

non offrono un supporto sufciente. Sintomi: tte dolorose

muscolo attorno all'articolazione del ginocchio.

quando si carica il peso sul tallone.

Ginocchio del corridore: sindrome femoro-rotulea

Trattamento: applicare del ghiaccio avvolgendo una bottiglietta

Causa: uso eccessivo, movimento ripetuto della rotula contro il

di acqua ghiacciata in un panno; posizionarla sul suolo e farla

femore, trauma da caduta o urto, muscoli femorali deboli o

rotolare in avanti e indietro sotto il piede per circa 20 minuti.

squilibri muscolari, piedi piatti.

Non mettere mai il ghiaccio a contatto con la pelle: il ghiaccio

Sintomi: dolore quando il ginocchio si piega mentre si sta

potrebbe provocare delle ustioni. Se si interviene subito, il

caricando il peso (per es. correndo, alzandosi da seduti,

dolore normalmente dovrebbe scomparire in due-tre

piegandosi in squat), dolore dietro/attorno alla rotula, gonore,

settimane.

sensazione di rumori o scrosci nel ginocchio.

05

Trattamento: PRICE, esercizi specici di allungamento e

Polpaccio

rafforzamento (rivolgersi a un sioterapista per un consulto)

Sintomi: a seconda delle gravit. Sensazione di tensione nei tessuti,

e farmaci antinammatori possono alleviare il dolore e il

dolore nei movimenti, crampi, gonori e lividi, sensibilit al tatto. Non

gonore. Si noti che tali farmaci possono avere effetti

cos frequente invece, in caso di completa lacerazione o rottura del

collaterali e pertanto vanno usati solo occasionalmente, salvo

muscolo, il dolore intenso e immediato, tale da non consentire

che siano stati prescritti dal medico. In caso di ginocchio del

assolutamente di camminare sulla gamba lesionata.

corridore, le tempistiche per la scomparsa del dolore possono

Inguine

essere di sei settimane. Non ritornare a praticare attivit

Sintomi: dolore e sensibilit in corrispondenza dell'inguine e

sportiva al precedente livello, nch il dolore non si

nell'interno della coscia, dolore nell'unire le gambe o nel sollevare le

afevolito del tutto; altrimenti si corre il rischio di subire danni

ginocchia, sensazione di schiocco o strappo al momento dell'infortu-

permanenti.

nio e seguita da dolore intenso.

Sindrome della bandelletta ileotibiale

Adduttori della coscia

Causa: la bandelletta ileotibiale un tendine spesso che si

Sintomi: a seconda della gravit. Dolore improvviso e intenso

estende dal bacino al femore. Il dolore insorge quando la

durante gli esercizi, insieme alla sensazione di schiocco o

bandelletta si inamma a seguito di un incremento del

strappo, dolore nella parte posteriore della coscia e nella parte

chilometraggio, corsa in discesa o anche deboli.

inferiore dei glutei durante la camminata, durante l'estensione

Sintomi: dolore sulla parte esterna del ginocchio o dell'anca.

delle gambe o quando ci chiniamo, incapacit di camminare o

Trattamento: riposo e allungamenti specici per aumentare la

stare in piedi, ipersensibilit o lividi.

essibilit. Per alleviare il dolore si pu anche massaggiare


l'area usando un rullo in schiuma da far rotolare dall'anca al
ginocchio.

Trattamento: a prescindere dal gruppo muscolare interessato, il


trattamento degli strappi muscolari di lieve o moderata gravit
in una delle aree sopra riportate consiste nell'applicazione del
protocollo PRICE: Prevenzione - riposo - ghiaccio - compressione
- sollevamento. Sono rimedi efcaci anche l'assunzione di
antidolorici in funzione antiinammatoria (ricorda che le
medicine possono avere effetti collaterali quindi si possono
utilizzare soltanto per brevi periodi salvo diversamente
prescritto dal medico) e l'esecuzione di esercizi specici,
pensati per rafforzare la muscolatura.
Sindrome del pirifome sciatica
Causa: il pirifome un importante muscolo coinvolto in quasi tutti i

GAMBE

movimenti della parte inferiore del corpo e si trova negli strati

Strappi muscolari

profondi dei glutei. La sua funzione di stabilizzare le articolazioni

Causa: gli strappi muscolari, dovuti a una lacerazione nelle

delle anche e di mettere in rotazione la coscia allontanandola dal

bre di muscoli o tendini, sono lesioni molto comuni in

corpo. Il dolore provocato dalla pressione del muscolo pirifome

qualsiasi attivit sportiva che comprenda cicli ripetuti di

contro il nervo sciatico.

contrazione e allungamento della muscolatura. I muscoli sono

Sintomi: dolore, formicolio o addormentamento nella parte posteriore

infatti come il chewing gum. Pi mastichi il chewing gum, pi

in caso di estensione della gamba verso il basso, con peggioramento

diventa essibile e pu allungarsi senza strapparsi. Il corretto

da seduti o nel salire le scale.

riscaldamento dei muscoli prima di un'attivit sica intensa

Trattamento: riposo e allungamento; siediti con la caviglia della

conferisce loro maggiore elasticit, riducendone l'esposizione

gamba colpita dalla lesione incrociata sulla coscia dell'arto opposto;

al rischio di lesioni. Tralasciare la fase di opportuno

sporgiti in avanti e mantieni la posizione contando no a 15. Ripeti

riscaldamento della muscolatura prima di uno sforzo intenso

l'esercizio per 3-5 volte per lato. Quando arriva il momento di tornare

corrisponde infatti a tentare di allungare un pezzo di gomma

al proprio programma di allenamento, evita la corsa in salita oppure

ancora non ammorbidito: a causa della mancanza di elasticit

su falsopiani, assumi posture corrette e accertati di eseguire

il suo allungamento pu con tutta probabilit causarne lo

correttamente anche le fasi di riscaldamento e di allungamento

strappo, o lacerazione. Strappi muscolari comuni tra i runner


sono:

06

Sindromi compartimentali attenuate

Trattamento: riposo, ghiaccio e antidolorici da banco sono i

Causa: sindrome compartimentale attenuata un termine

pilastri del trattamento. Non necessariamente si avverte

generico per indicare dolori causati dalla corsa intensa e

dolore, tuttavia in tal caso la posizione da assumere deve

prolungata su superci dure, come strade e pavimentazioni.

essere di riposo, consentendo il pieno recupero della

L'incidenza del rischio aumenta quando si corre da meno di 5

funzionalit prima di tornare alla pratica sportiva. La maggior

anni, si indossano scarpe non adatte o usurate, si in

parte degli stiramenti e delle distorsioni di gravit lieve o

condizioni di sovrappeso, si hanno i piedi piatti, si soffre di

moderata e pu essere trattata a casa con il metodo PRICE.

rigidit nei muscoli del polpaccio o di instabilit nelle caviglie.

Prendersi cura di s assolutamente importante: assicura nel

Sintomi: il dolore si avverte lungo l'osso tibiale, ovvero si

tempo che le tue esperienze di corsa siano divertenti e

estende verso il basso lungo la parte interna della tibia; e

soprattutto sicure. Ricorda inne di ricorrere sempre al parere

inizia con una sensazione di sofferenza attenuata, ma che

del medico o del sioterapista ogni volta che il dolore intenso

pu diventare molto dolorosa se ignorata, ovvero quando si

o sospetti che la lesione sia grave.

prosegue ugualmente l'allenamento.

DOVE E COME ALLENARTI


Correre bellissimo ed un'attivit fisica che piace molto al nostro
corpo. Infatti i benefici della corsa sono molti: riduce la pressione
del sangue, aumenta la capacit polmonare, tonifica i muscoli, aiuta
a perdere peso e porta il cervello a rilasciare quelle endorfine che
possono migliorare il nostro umore.
Esistono poche cose come correre all'aria aperta.
Prova a immaginarti quel momento: non fa troppo
caldo, non c' umidit nell'aria e una leggera brezza
accarezza il tuo viso. Il fresco sulla tua pelle ti
permette comunque di sudare, e questo ti fa comprendere con orgoglio quanto impegno sei in grado tu di
mettere, tanto da imperlarti di sudore la fronte.

Correre all'aperto ha dei limiti.


Ostacoli, deviazioni, pedoni, trafco e un terreno
spesso monotono possono inuire sul tuo allenamento e sul ritmo della tua corsa. Pensa solo a quanto pu
essere frustrante aspettare, a volte anche alcuni
minuti, per attraversare la strada! Persino i pedoni
possono essere un problema, quando ti sbarrano la
strada (si spera involontariamente!) e ti rallentano.
Un'idea per evitare questi piccoli e grandi inconvenienti scegliere un tapis roulant. Questo attrezzo non
solo ti permette di superare brillantemente ogni
ostacolo, ma anche la soluzione giusta per un
allenamento variegato ed efcace.
A meno di aumentare l'intensit dell'allenamento, le

tue condizioni di tness si appiattiranno e non noterai


pi miglioramenti o perdite di peso (se perdere peso
era uno dei tuoi obiettivi).

Se segui sempre lo stesso percorso e


ti alleni seguendo lo stesso ritmo, il
If youcherun
rischio
il tuoregularly
corpo si abitui e non
and
take
the
route
sia pi "spronato" a same
migliorarsi

each
time,
your
body
altissimo.

will eventually get used

Con un tapis roulant, invece, cambiare routine molto


pi semplice e veloce: devi solamente regolare le
impostazioni e l'intensit dell'esercizio cambier
immediatamente. Quando si corre all'aperto, pu
succedere di rallentare la velocit e l'intensit senza
accorgersene, perch si distratti dall'ambiente
circostante o perch si inizia ad avvertire la stanchezza.
Invece, una sessione di allenamento preprogrammato sul tapis roulant ti permette di lavorare al
livello impostato, mantenendo il nastro costante,
alla velocit desiderata.

07

I programmi di allenamento in salita e di Interval


Training sono particolarmente utili per bruciare pi
calorie.
Puoi anche optare per diversi tipi di allenamento,
come l'High Intensity Interval Training, utile se vuoi

bruciare molte calorie e ottenere il massimo in poco


tempo. Inoltre, risulta incredibilmente pratico per
chi a volte cerca disperatamente di trovare il tempo
per allenarsi o chi vive in un'area fortemente
urbanizzata o in una citt caotica.

Come vedi, correre su un tapis roulant permette di evitare gli


inconvenienti dell'allenamento all'aperto ed un'ottima opportunit
per migliorare le performance. Quindi, cosa aspetti? Fai fare al tuo
allenamento un passo in avanti.
Anche se il tuo obiettivo correre pi veloce, un tapis

trucco e non c' inganno, alla base di questo

roulant la soluzione giusta.

procedimento c' la scienza: forzando il tuo corpo a

Ecco come procedere: dopo il riscaldamento, aumenta

correre pi veloce, lo incoraggerai ad adattarsi,

la velocit no a quando non raggiungerai un ritmo

aumentando quindi di volta in volta le tue prestazioni.

leggermente superiore al solito. Poi, pian piano,

L'unica regola? Ricordati di non esagerare, ma

continua a incrementare la velocit e non avere paura:

procedere gradualmente.

sar il tapis roulant ad aiutarti a tenere il passo. Non c'

push yourself a little and be sensible.

Applicando le conoscenze apprese dagli articoli sulla corsa qui sopra riportati, inizierai a notare un grande miglioramento, non solo della tua routine
di allenamento quotidiana, ma, in generale, dei tuoi livelli di performance.
ALCUNI PUNTI CHIAVE DA TENERE PRESENTE:
Ricordati sempre dei nostri suggerimenti sull'idratazione e su come
allenarti per ottenere il meglio dalla tua esperienza di corsa.
La sezione dedicata alle lesioni ti aiuter a prevenirle, e, nel caso in cui
dovessero verificarsi, a trattarle in maniera efficace in modo da poter
ritornare a correre il prima possibile.
Ricordati anche che il tapis roulant pu esserti di grande aiuto per
migliorare le prestazioni e variare il tuo programma.
Rivolgiti sempre a un allenatore esperto e a un medico per ottenere
consigli e godere di tutti i vantaggi che le attivit di corsa apportano al tuo
benessere.

08

Alcune informazioni su Technogym


La visione e l'assoluta dedizione alla promozione del
Wellness, ossia uno stile di vita migliore fondato su
un'attivit sica regolare, un'alimentazione sana e un
approccio mentale positivo, costituiscono l'etica di
Technogym da oltre un ventennio. L'innovazione a tutto
tondo, l'offerta di una Total Wellness Solution e la losoa
che da sempre coniuga il business con la responsabilit
sociale sono gli elementi distintivi che fanno di Technogym
THE WELLNESS COMPANY.
Nerio Alessandri, Presidente e fondatore, ha progettato le
sue prime attrezzature per il tness nel proprio garage di
casa nel 1983, all'et di 22 anni. Oggi, Technogym leader
mondiale nel settore del wellness e del tness, con oltre
2.200 dipendenti, 14 liali in Europa, Stati Uniti, Asia, Medio
Oriente e Australia. Pi di 65.000 centri di wellness e
100.000 abitazioni private in tutto il mondo si servono delle
attrezzature Technogym.

Per ulteriori informazioni

Numero verde: 800707070


STORE MILANO Via Durini,1
STORE CESENA c/o Technogym Village, Via Calcinaro,2861
info@technogym.com
Sito web: http://www.technogym.com

Interessi correlati