Sei sulla pagina 1di 46
IMPIANTO ELETTRICO_ 741 IMPIANTO ELETTRICO PR re NE: | AWWERTENZE PER LA MANUTENZIONE .. | UBICAZIONE DEI COMPONENTI ELETTRICI.. SISTEMA DI CARICA DESCRIZIONE. DIAGNOSTICA | CONTROLLO. SISTEMA AVVIAMENTO E SISTEMA SICUREZZA CAVALLETTO LATERALE/ACCENSIONE DESCRIZIONE SISTEMA Di AVVIAMENTO .. DESCRIZIONE SISTEMA SICUREZZA CAVALLETTO LATERALE/ACCENSIONE.. DIAGNOSTICA RIMOZIONE E SMONTAGGIO MOTORINO AVVIAMENTO. | CONTROLLO MOTORINO AVVIAMENTO .. | MONTAGGIO E INSTALLAZIONE MOTORINO AVVIAMENTO | CONTROLLO RELE’ AVVIAMENTO. CONTROLLO PARTI SISTEMA SICUREZZA CAVALLETTO LATERALE/ACCENSIONE .. SISTEMA DI ACCENSIONE (DISPOSITIVO Di ACCENSIONE | DIGITALE) | DESCRIZIONE DIAGNOSTICA ... | _CONTROLLO.. | TACHIMETRO.. RIMOZIONE COSTRUZIONE CONTROLLO.. LUCE FRENO/LUCE DI CODA. INDICATORI DI DIREZIONE. 7-41 INTERRUTTORI 7-42 RIMOZIONE INTERRUTTORE ACCENSIONE .. 7-43 BATTERIA DATI TECNICI.. CARICA INIZIALE 7-44 MANUTENZIONE .. 7-45 OPERAZIONE DI CARICA. 7-46 7-2_IMPIANTO ELETTRICO AVVERTENZE PER LA MANUTENZIONE CONNETTORI + Quando si scollega un connettore, accertasi di atferrare il ter- minale; non tirere | fil + Quando sicollega un connettore, accertarsi di premere in modo che sia ben collegato. + Controllare s@ il connettore @ corroso 0 sporco e se la sua co- pertura & rolta, ACCOPPIATORI + Con un aceoppiatore del tipo a blocco, accertarsi dl rilasciare il bloceo prima o scollegarlo. Spingare fino in fondo fino udire uno seatto quando io si collega. + Quando si scoliega 'accoppiateré, abcertarsi di afferrare i po dellaccoppiatore; non tiare i fil * Controllare se i terminli del! accoppiatore sono allentati o pie- call + Controllare se | terminali sono corrosi 0 sporchi. MORSETTI + Fissare | cablaggl nelle posizioni indicate nella sezione "PER- CORSO CABLAGGI, CAV! E TUBI’. (C7 Da 8-17 a -22) * Piegare ii morsetto in modo appropriato come indicato nallilu- strazione, * Quando si fissa un cablaggio, accertarsi che non penda, + Non utilizzare del filo metallico 0 attri sostituti per i morsetti a fascetta, FUSIBILI * Quando un fusibile salta, investigare sempre la causa, riparare © quindi sostituire i fusibile + Non uilizzare un fusibie di capacita diversa da quella dellori- ginale. + Non utilizzare un sostituto (per 68. un filo) per il fusible, PARTI A SEMICONDUTTORI + Fare attenzione a non lasciare cadere le parti con un semiconduttore incorporate (per es. i dispositive di accansio- ne, il regolatore/raddrizzatore). * Quando si contrallano ‘ali parti, seguire le istruzioni per il con- trollo alla lettera. |i mancato rispetto della corretta procedura pud causare gravi danni Scatto CORRETTO, SCORRETTO | SCORRETTO Se we IMPIANTO ELETTRICO_7-3 BATTERIA + La batteria MF (senza manutenzione) montata in questo vei colo non richiede.operazioni di menutenzione (per es. i! con- trollo del livello del'elettrolto ed il rabbocco delfacqua distila- ta) * Durante la carica normale della batteria non viene prodotto idrogeno. Questo pub perd essere prodotto quando la batteria viene caricata in eccesso, Accertarsi percid che non vi siano fiamme o fonti di scintile (per es. cortocrcutt) vicino alla batte~ ria durante la carica. * Accertarsi di ricaricare la batteria in uno spazio aperto @ ben ventilato + Notare che il sistema di carica per una batteria MF 8 divorso da quello per una batteria normale. Non sostituire percid la batteria MF con una betteria normele. COLLEGAMENTO BATTERIA + Quandb si scollegano i terminali della batteria perio smontaggio © la manutenzione, accertarsi di scollegare per primo il termi- nale negativo (S). * Quando si collegano / terminali alla batteria, accertarsi di col legare per primo jl 'erminale positivo (). * Se | terminal fossero corrosi, rimuovere la batteria. versarvi Sopra acqua calda e pulire con una spazzola metallica. + Al termine del collegamento, ingrassare leggermente. * Inserire il cappuccio sui terminale positivo (3), CABLAGGI ++ Sistemare | cablagg) in modo corretto come indicato nella se- zione “PERCORS! DEI CABLAGGI". (<7 Da 6-17 a-20) USO DEL MULTITESTER * Accertarsi d utlizzare la sonda postiva (¢#) e la sonda nega- tiva (©) del tester in modo correito. Un uso scorrotto pud cau- ‘sare gravi danni al teste * Se | valori cella cortente sono sconosciut, iniziare la misura- Zione col tester impostato sulla gamma pit alta. + La misurazione in. un. punto in cui @ presenie il voltaggio col tester nella gamma di misurazione della resistenza pud ceusa- re danni al tester stesso. Quando si misura la rosietenza, ac certarsi che non vi sia alcun voltaggio applicato. * Dopo aver utilizzato il tester, portare il suo interruttore sulla posizione OFF AVVERTENZA Legere il manuale delle istruzioni prima di utilizzare i muttitester. 7-4_IMPIANTO ELETTRICO UBICAZIONE DEI COMPONENTI ELETTRICI Interruttore manubrio (D) 2 Interruttore frene anieriore } Interruttore manubrio (S) Interruttore frizione 8) Scaiola lusibili 3 Relé indicatori di direzione/ cavalletto lalerale Interruttore indicator® livelio carburante Sensore posizione acceleratore )) Bobina di accensione (posteriore) @ Relé avviamento IMPIANTO ELETTRICO_ 7-5 Interruttore motorino ventola Interruttore luce freno Bobina di accensione (anteriore) Sensore velocita Motorina di awiamento Interruttore pressione olio Interruttore cavalletto laterale Interruttore folle 146_IMPIANTOELETTRICO { Generatore di segnali @® Statore generatore @® Rotore Generatore @ Regolatoreiraddrizzatore @® Disposttivo di accensione @ Interruttore temperatura acqua @® Clacson SS . SISTEMA DI CARICA DESCRIZIONE UI circuito del sistema di carica @ illustrato in figura ed & composta da un generatore, da un regolatore/ taddrizzatore ¢ dalla better. La corrente alternata (CA) generata dal generatore viene trasformata in corrente continua (CC) dal taddrizzatore e viene quindi utlizzaia per caricare la batteria. IMPIANTO ELETTRICO_ 7-7 Rogolatoreraddizzatoro Intorntiore fl aacensione { attora LL eee | FUNZIONE DEL REGOLATORE Quando i gimin de! motore sono bassi ed il voltaggio generato dal generatore & inferiore al voltaggio regolalo nominale fornito dal regolatore, il regolatore non lavora. In quosto caso, comunque, la corrante generaia carica la batteria direttamente. Inerrutore a scoansiene: >I 78_MPIANTOELETTRICO Quando i g/min de! motore aumentano, anche I vollaggio generato dal generatore aumenta ed Il voltaggio tra iterminali dela batteria aumenta a sua vota in proporzione. Quando esso raggiunge il voltaggio regolato del i (circuto integrato) @ questo viene portato nella condizione “ON”, un segnale viene inviato aka porta dol'SCR (Tiristore) @ I'SCR viene a sva volta portato su ON" USCR diviene quindi conduttore nalla direzione da @) e (B). A questo punto, la corrente generata dal genera- tore passa attraverso I'SCR senza caricare la batteria e rtorna al generatore stesso. Al termine d questa condizione, dato che la corrente CA generata dal generatore fluisce al punto ®, la corrente inversa tende a fluire verso I'SCR, II circuito del'SCR passa quindi alla condizione OFF ec inizia a caricare nuovamente la batteria. Queste ripetizion’ mantengono costant sia la tensione di carica che la corrente alla batteria proteg- ‘gendo {a batteria stessa da sovraccarichi 3, Interrttore 6 accansicne IMPIANTO ELETTRICO 7-9 DIAGNOSTICA La batieria si scarica rapidamente. Controtare gli accessor che | | installati ————» consumano troppa energia. T Non installa Fie Pecntenal aerate enio-ateere, Controlare le perdite di corrente della |—— Vi sono perdite. —> batteria, ([F* 7-10) ee | Non vi sono pordite + Controlare il voltaggio di carica tra | tetminalj della batteria. — |-——Corretto ———> (F740) T Scorretto Controlare la continuita degli awolgimenti del generatore. |———— Continuita assente —» (arty T Continuita presente Controtare II voltaggio del gonoratere in assenza di carico ((F" 7-11) -— scorretto ——> Et eee Conrotio. + Controliare il regolatore/ |-_——— scorretto ———> raddrizzatore. (“7 7-11) T Corretto + Gonifolare | cablaggi, |————— score), ——— T Corretti *Fimuovere gli accessori *Cablaggio in corto * Fill alentati o scollegati ‘“Batteria difettosa *Batteria difettosa, *Condizioni di quida anormali ‘*Avvolgimento generatore Aiettoso 0 fill scollegat! *Generatore difettoso + Regolatore/raddrizzatore difettoso *Cablaggio in corto *Contatti accoppiatori scadenti =Batteria difettosa Carica eccessiva batteria + Regolatore/radcrizzatore difattoso * Bateria ifettosa *Contatto accoppiatore filo generators scadente 740_IMPIANTO ELETTRICO CONTROLLO CONTROLLO PEADITE CORRENTE BATTERIA * Portare Finterruttore di eccensione nella posizione “OFF” + Rirmuovere le coperture del talaio (0), (S), edil sedile, (<7 4 4) * Rirruovere ii vano delle parti elettriche 4 * Scollegare i cavo negatvo © della batteria * Collegare I mutitester tra I! terminal negative = ed il cavo negative = della batteria NOTA’ Vi sono perdite se il tester misura pid di 1 mA. Perdite corrente batteria: Meno di 1 mA (GG) indicazione manopola tester: Corrente (: (6) 09900-25008: Set multitester ‘A AVVERTE! ot * Poiché le perdite di corrente potrebbero essere eleva te, utllizzare prima una gamma elevata del mullitester por evitare danni, * Non portare I'interruttore dell'accensione su “ON” quando si misura la corrente. Durante il controllo per trovare le perdite, controllare accoppiato- re connetion uno alla volta. CONTROLLO USCITA CARICA + Rimuovere le coperture del telaio (D), (S), edil sedile, (I 4- 4) + Rimuovere il vano detie part elettriche, + Avvare il motore @ farlo girare a5 000 g/min con linterruttore dolle luci su ON ed i selettore sulla posizione degli abbagliantt Hi Misurare il votaggio CC tra | terminali positive @ @ negativo © della batteria con un multitester. Se il tester indica meno di 13,5 © pi di 18,0V, controllare l'awolgimento dello statore od il regolatorelraddrizzatore che si trovano nel generatore, NOTA: Quando si esegue questa prova, accertarsi che la batteria sia completamente cari, (2) 09900-25008: Set muttitester {GD ndicazione manopota tester: Voltaggio EWA Uscita per la carica (voltaggio regolato) ‘Specifica: 13,5-15,0V a 5 000 g/min Filo Rocce Fic Nowe CONTROLLO RESISTENZA AVVOLGIMENTO GENERATORE + Rimuovere la copertura di code del sedile. (<7 6-4) + Scollegare raccoppiatere del generatore Misurare la resistenza tr i tre fl Controllere anche che il nucleo dello statore sia isola. Se la resistenza non fosse conforme al valore specificato, sosti- {uire fo statore con uno nuovo. (2) 09900-25008: Set muttitester {@®) inaicazione manopola tester: Resistenza (02) Reststenza-avvotgimento'statore Specifica: 0,2-0,65 NOTA: ‘Quando si eseque la prova sopradescritta, non & necessario ri- muovere il goneratore. CONTROLLO PRESTAZIONI GENERATORE IN ASSENZA DI CARICO + Rimuovere la copertura di coda del secile. (C7 6-4) + Awiaro il motore e farla giraro a 5 000 g/min. Utiizzando un muttitester, misurare il voltaggio tra i tre fil Se la misurazione del tester & inferiore al valore specticato, so- stituro il gonoratare gon uno nuove. (62) 09900-25008: Set multitester (@ indicazione manopola tester: Voltaggio (~) BRE Prestazioni genoratore in assenza di carico (a motore freddo) Specifica: Pid di 70V (CA) @ 5 000 g/min CONTROLLO REGOLATORE/RADDRIZZATORE + Rimuovere la copertura di coda del sedile. (7 6-4) + Soollegare l'accoppiatore del generatore (1), Utiizando un multitester, risurar@ il votaggio tra i fll indeat nella tabella sequente. Se il volaggo & scorrett, sostilure i regolatore/raddrizzatore (6) 09900-25008: Set multitester (Gi) incicazione manopola tester: Prova diodo (-+€-) Unita V ‘Sonda © da Testor su A vi | ve [ve | ew reer [oso7 | oaer | 05a Circa 1,5 | ——_| Circa 1,5 | Circa 1,5 | 0,4-0,7 Circa 1,5 ——_[Girea 1,5 | 0,4-0,7 Crea 5.| Grea 15 | Crea t5[——— | 0.07 rea 1.5 | Orca 15 | Gira 18 | Grea 15 | —— 3: Nero. B/R: Nero con inea rossa B/W: Nero con linea bianca NOTA Se la misurazione del tester @ inferiore a 1,4V, sostituire la batte- ria del multitester con le sonde del tester Scollegate. 7412_INIPIANTO ELETTRICO SISTEMA AVVIAMENTO E SISTEMA SICUREZZA CAVALLETTO LATERALE/ACCENSIONE DESCRIZIONE SISTEMA DI AVVIAMENTO Il sistema oi avviamento & costitulto dal componenti sequent: motorino i avviamento, rel deir'avviamento, interrutiore della posizione della leva della frizione, relé indicatore di direzione/cavallato laterele, interruttore Ccavalletto Iaterale, interruttore del folle, pulsante avviamento, interruttore di spegnimento del motore, interrut- tore di accensione e batterla. La pressione del pulsante di avviamento (sul gruppo interrutiori destro del ‘manubrio) eccita il rel causando la chiusura dei punti di contatto che collegano il motorino di avviamenio alla batteria, ll motore assorbe circa 80 ampere per 'avviamento del motore. Iniorruttore posizione —inerrutore spegni- _Intesruttore leva trzone onto motore ‘zccensione Fusible (204) fe ° Fosbie (oA) Intoruttor tole Pulsante awe Reb indicate fon dldrezionel ccavalleto ‘ateraie Interrtiore cavalo leterale DESCRIZIONE SISTEMA SICUREZZA CAVALLETTO LATERALE/ACCENSIONE Il sistema di sicurezza det cavallettc laterale/accensione serve ad evtare I'awiamento del motors quande il cavalletto Isterale @ abbassato. Il sistema viene implementato da un circuito elettrico inserito tra la batteria e la bobina & accensione. ele inciatore a areziono! ‘cavalo latoralo Interatloce Fut aoa) orators ery init epimers te Ro O—+ 0.0\0-0N7. etn —0~o— OW A capo. eensione Fusibie Bovine es | | Batera ae tore 7 ato Caalets tere coLone ru G: Vode (Aan con nea gaa i manco in : Annelone eon tne ere Bo Gh: araelne con ine banca (0: Arancione BYE : Blu con Ines nee IMPIANTO ELETTRICO UWcirouito consisto di rel6 indicatore didirezione/cavallotto latoralo, spia folle 6 interruttori, La botina di accon- sione invia il voltaggio alle candele a seconda della posizione del cambio ¢ della posizione, sollevata 0 abbassata, del cavaliettolaterale. In quesio sistema, gil intsrruttori della posizione del cambio e del cavalletto. laterale lavorano assiome. La bobina di accensione viene ativata solo nelle due cordizior 1. Cambio: Folle (ON) Cavalletto laterale: Abbassato (OFF) |i lusso di corrente @ porta su “ON il relé del cavelietto laterals @ la bobina di accensione invia tensione alla candela anche se jl cavalletto laterale & abbassato. i indicate di seguito. Fle incicatore dl drezione’ eld cavalietofterale “ON* ve asst ‘avalato latorale Lee ON" Batterla Bobine ai acoensione Interruttore cavaieto Borge "ABBASSATO" 2.Cavaliato laterale: Sollevalo (ON) Ii flusso di corrente ® porta su “ON" il rele del cavelletto laterale e la bobina di accensione invia tensione ala candela. Il motore pud essere avviato in qualsiasi posizione del cambio. old indiestore cl daziora/ Rel cavalleto laterals “ONT A eee cavaleto interac ‘ON Botine 3 accensione Interuitors avaloto lateral SSOLLEVATO" Intorattore fle “OFF” IMPIANTO ELETTRICO DIAGNOSTICA Il motorino di avviamento non gira. | cambio @ in folle. Azionare a leva della fnizione. Portare su "ON” linterruttore i accensione con linterruttore di spegnimen- o del motore su "RUN". Controliare se si sente Io scatto del rele del'avwiamento quando I! pulsante di avviamento viene pre- mut, Lo seatto non si sente tee | et Misurare il voltaggio del ral dell'avviemen- to sui connettori del relé (tra Y/G @ e ¥/B 5) quando ji pulsante di avviamento viene premuto, eae Voltaggio presente Controllare ii rele delaviamento. |__ Voltaggio assente 1 Scorrotto —> (719) T Corretto }— Lo scatto si sente-> Controllare se il motorino di av- ‘viamento gira collegando |) suo terminale diretiamente al tormi- nale ® della batteria. (Non uti lizzare un tilo sottila in quanto i flusso di corrente @ elevato) | moterino non gira i metorino gira | tie amen difettoso * Rele awiamento difettoso + Filo motorino di avviamento allentato 0 scolegato Interruttore di accensione ditettoso Interruttore spegnimento motore difettoso Intemuttore posizione leva frzione difettoso Interruttore foe difettoso Rele ingicatore di direzione/cavelletto laterale difettoso Puisante avviamento difettooo Contatto connettore scadente Circuito aperto nel cablaggio Rolé avwiamento difettoso Contatto scadente del relé delllavvia- mento, Hi motorino di avviamento gira quando il cambio in folle ma non gira quando il cambio si trova in una posizione diversa dal folle col cavalletto laterale sollevato. Controllare finterruttore del cavelletio, laterale. (7 7-20) Cor to (altro ey) | Scorretto —» * Interruttore cavalletto laterale difsttoso {__________, « Circuito aperto nel cablaggio = Contatic connetiore seadento li motore non gira anche se i motorino di avviamento gira. + Innesto awiamento ditettoso X IMPIANTO ELETTRICO 7-15, RIMOZIONE E SMONTAGGIO MOTORINO. AVVIAMENTO = Scollagare il flo dal motorino di awviamento e rimuovere il mo- torino di avviamento muovendo i suci butoni di montaggio. = Smontare il motorino di avviamenio come indicato in figura. 2 & L&W sani O7 kam me 4 2 —o wenn 40) co wi (Oe Kilm N O05 / eG Cc \ 4 6 >: Wicisnas sieomnanias aoe eee aa oe PSzatola moorine awlamento o Oring © Copartira estramith (nterna) CONTROLLO MOTORINO AVVIAMENTO SPAZZOLA Controllare se le spazzole presentano segni di usura anormale, ‘crepe 0 se jj supporto fosse liscio. Se una delle spazzole fosse difettosa, sostituire il gruppo spaz- zole. 7.16_IMPIANTO ELETTRICO GOLLETTORE Controliare se il collettore fosse scolorito, usurato in maniera anormale oppure se A) fosse insufficiente. Se li colettore fosse usurato in modo anormaie, sostiuire ¥ roto- re Se la superficie fosse scolorita,lucidare con carta vetrata #400 6 pulire con un panno pulto © ascutt. Se fintaglio fosse insuticiente, tagiare lisolatore @) con un seghetto da ferro, CONTROLLO AVVOLGIMENTO ROTORE Controllere la continuité tra @ascun segmento, Controllare lz continuita tra ciascun segmento e 'albero de! roto- re. Se non vi fosse continuita tra i segmenti oppure se vi fisse conti- nuita tra i segmenti e l'albero, sostituire il motorino di avviament ‘con uno nuovo. CONTROLLO PARAOLIO Controllare se il labbco dat paraoiio @ danneggiato o'se vi sono pordito. Se si riscontrassaro dei danni, sostituire la copertura dellestre- mita (interna), MONTAGGIO MOTORINO AVVIAMENTO Montare il motorino cl awiamento neifordine inverso a quello di smontaggio. Prestare attenzione ai punti seguenti: [&_AVVERTENZA | Sostituire gli O- olio € I'ingresso di umidita. * Applicare SUZUKI SUPER GREASE "A al labbro del paraol. Ax 99000-25010: SUZUKI SUPER GREASE “A” Segmento SS * Applicare una piccola quantita di MOLY PASTE all'albero del rotore. Ju 99000-26140: SUZUKI MOLY PASTE. * Installare il distanziatore @) sul terminale dela spazzola. *+ Quand si instala il supporto della spazzola sulle stata poste- riore, alineare la scanalatura ‘A della staffa con la sporgenza ® det supporto, * Installare FO-ring ®, le rondelle @) (12x6,5x2), la rondela @ (16x6,5x1), la rondella @ (14x6,5x1) ed il dado &). ‘2 AVVERTENZA ‘Sostituire gli O-ring con altri nuovi per evitare perdi lio e Vingresso di umidita. * Installare la rondella @® (18x9%08) ela rondella 2 (18x9x0,2), IMPIANTOELETTRICO 7-17 748_IMPIANTO ELETTRICO * installare 'anelio a sezione quadra @ sulla scatola del motori- 10 di awiamento ©. * Quando si installa fa steffa posteriore sul motorino di avvia- mento, allineare | contrassegni @) sulla staffa posteriore con Fintaglio ® sulla scatola del motorino di avvia mento. ‘A AVWERTENZA Die Sostituire gli anelli a sezione quadra con altri nuovi per ovitare percite di olio e lingresso di umicita + Installare ta rondelia ( (25x14x0.5), la rondella @ (25x14%0,2), la rondella scorrevole @) ed ji fermo reggispinta @). ‘+ Inctallaro a stata antoriore. * Allineare | contrassegni (8) della staffa anteriore con i contras- segni sulla staffa posteriore. * Applicare una piccola quantita di THREAD LOCK "1342" al bullon| coll'alloggiamento cel motorina di avwiamanto, 98 09000-32050: THREAD LOCK "1342" {© Bulloni alloggiamento motorino avviaments 3,5 Nem (0,4 kgm) * Installare il motorino di evviamento con i due bulloni 2] Butioni montaggio motorino avviament 6 Nem (0,6 kgf-m) NOTA * Applicare il ilo di massa al bullone inferiore come indicato. * Applicare SUZUKI SUPER GREASE “A’ all’0-ring de! motor: no di awiamonto, A@u 99000-25010; SUZUKI SUPER GREASE “A” ‘A AVVERTENZA Utilizzare un O-ring nuovo per evitare perdite di ollo. IMPIANTO ELETTRICO_7-19 * Collegare il flo del motorino di avviamento coms indicato € quindi inserire il cappuccio @ CONTROLLO RELE’ AVVIAMENTO. * Rimuovere le coperture del telaio (D), (S). (7 63) + Rimuovere il sedie od il vano delle parti elettriche. * Scollagare il cavo ©) della batteria. * Scollagare 'accoppiatore dal rela dellawiamento * Rimuovere la copertura del relé cell'avviamento @ * Scollegare il cavo del motorino di avviamento @) ed il cavo del- la batteria @ dal relé delfavviamento, * Rimuovere il rele delfavviamento, 7.20 _MPIANTO ELETTRICO Applicare 12 volt ai terminall @ e (B)e controllare ta continuita tra i terminali, positive @ negativo. So il old dol'avviamento scatta © vi & contnuita il rele @ in buo- ne condizoni (GB) 09900-25008: Set multitester @) indicazione manopola tester: Prova continuita (#1) A AVVERTENZA Non applicare il voltaggio della batteria al relé dell avvia- mento per pit di 5 secondi. Esso si potrebbe surriscaldare subendo danni all'avvolgimento. * Controllare la resistenza del'awvolgimenio del rele tra I termi- ali @ eB). Resistenza relé avviamento Specifica: 3-6 2 CONTROLLO PARTI SISTEMA SICUREZZA CAVALLETTO LATERALE/ACCENSIONE, Se il sistema di sicurezza non funziona in modo corretto, control: late ciascun componente. Se si trovasse una qualsiasi anomalia, sostituire il componente con uno nuove, INTERRUTTORE FOLLE Laccoppiatore del filo dellnterruttore della posizione del fale si trova alinterno della parte sinistra dal telaio, * Sollevare @ sorreggere il serbatoio del carburante col suo sup porto, (7 4-4) + Scollegara laccoppiatore del filo delfinterruttore della posizic ne del folle © controllare la continuita tra il filo Blu e massa co! cambio in fall. _| Blu Massa ON (Folie) a a OFF (Fall escluso) | —— (MPIANTO ELETTRICO_7-21 INTERRUTTORE CAVALLETTO LATERALE Laccoppiatore del filo dell'interruttore del cavalletto laterale si trova allinterno della parie sinistra del telao, * Sollavara © sorreggers il serbatolo dal carburante col suo sup- porto. (7 4-4) + Scollegare raccoppiatore del filo delintertuttore dl cavalletta laterale @) e misurare il voltaggio trai fl Verde @ NerevBianco. (6) 09900-25008:Set multitester {GD Indicazione manopola tester: Prova diodo (+4) NOTA: Se Verde NerolBianco TOY i: “ ———_ | (Sonda ) (SondaS) | . yy ON (Sollevato) 0,4-0,6V | OFF (Abbassata) 1,4-1,6V | Sela misurazione el tester irferiore a 1,4V, sostitvre la batte- 6 ria de! multtester con le sonde del tester scollegate. ° RELE’ INDICATORE DI DIREZIONE/CAVALLETTO LATERALE UI relé degli indicatori di direzione & integrato assieme al rele de! ccavalletto lateraie ed al diodo per formare il componente chiama- to relé deltindicatore di direzione/cavalletto laterale, Esso si tro- va sotto al sedile, ‘+ Rimuovere le coparture dal telaio (D), (S) ed il sexile. ‘+ Rimuovere il rele dellindicatore di direzione CONTROLLO RELE’ CAVALLETTO LATERALE Controliare per prima cosa tisolamento tra | terminali (© e &) col tester. Applicare quindi 12 volt ai terminali De ©, ®aBe Oa ©, 2 controllare la continuita tra D e ). Se non vi fosse continui- ta, sosttuire ii rel delindicatore di direzione/cavalletto laterale © © RELE CAVALLETTO LATERALE pioD0 EO ee ‘722 IMPIANTO ELETTRICO CONTROLLO DIDO Misurare i voltaggio tra i terminali indicati nella tabelia seguente utlizzando il multitester. Unita: Sonda @ deltesler sur os a ©o@ | a ag Se OOF TO (il 683 oa06 () 09900-25008: Set muttitester {B® inaicazione manopola tester: Prova diodo (-H) NOTA Se la misurazione del tester & inferiore a 1,4V, sosttuire la batte- ria del multitester con le sonde de! tester scollegate IMPIANTO ELETTRICO 7-23 SISTEMA DI ACCENSIONE (DISPOSITIVO DI ACCENSIONE DIGITALE) DESCRIZIONE | sistema di accensione completamente transistorizzato consiste de) seguerti componenti: generatore ot segnali (composio dal rotore del generatore @ dalla bobina esploratrice), dispositive di accensione: (incluso un mictecomputer a 8 bit), sensore posizione acceleratore e due candele, il segnale indotte nel generatore di segnali viene inviato al circulto ai arrangkamento della forma c’enda ed Circuito Integrato (C.1) riceve questo segnale e calcola la fese dell'accensione i conseguenza. Anche | segnali del sensore della posizione cell'acceleratore contribuiscono a determinare la fase in modo coreett. IG, invla. quind! i! segnaie al transistor det circulto di uscita della bobina d accensione che @ collegato alavvolgimento primario della bobine di accensione le quali vengono disattivate ed attivate di consequenza In questo modo la corrente secondaria viene indotta negli avvolgimenti secondari delle bobine «i accensione producendo quindi la scintita tra gl elettrodi delle candete. Il cltcuito di interruzione delfaccensione & incorporato nel dispositive di accensione @ serve ad evitare il ‘uorigiri del motore. Se la velocita del motore raggiunge 10 500 g/min, quasto circuito interrompe la corrente primaria delfaccensione per una delle candele, ‘@ AVVERTENZA I motore & in grado di girare a piu di 10 500 gimin in assenza di carico anche se il circuito di Interruzione dell'accensione é attivo; cid potrebbe comunque causare danni al motore. Non fare percid girare il motore a pili di 10 500 g/min in assenza di carico. Sensore posizione Intemuttors spegrimento motore on Fol incicatore d-drazone! ccavalletto {aterala ow Fusibie 108 Bobina Intornttore ale accension€ Fusible 308. = Genoratore di ‘segnall 7-24_WMPIANTO ELETTRICO DIAGNOSTICA Scintilla assente 0 scadente Controllare se gl accoppiatori del sistema di accensione sono collegati in modo sca- dente, Correti “es lestealeenlenctumeiieactiniis Controllare ji votaggio della batieria tra | fill di ingresso (OW @ BAW) sul dispositivo di accensione con J'interruttore di accen- sione su "ON" | Corretto pe x us Controliare il voltaggio di picco dellavvcigimento primar della bobina di accensione, (7 7-25 ¢ -26) NOTA: Questo metodo ai cortrollo 6 possi- bile solo. con un muittester ed un adettato- ‘re ds! voltaggio di picco. Scorretto |e ae Controllare le bobine di accensicne. Corrette {etre eee Conirollare il voltaggio di picco del genera- tore di segnalie la sua resistenza, (7 7- 26 e -27) NOJA: Iicontrolio dei voltaggio al picco del generatore di segnali pud essere eseguilo sofo.con un multitester ed un adattatore det voltaggio di picoo, eee ee eee Corretto }— Allentati |— Scorretto ——> |—— Scorretta —> |—Scorretto —* * Controtiars che i cambio sia in folle'o intorruttore di spe. gnimento del motore sia su "RUN", Azionare la leva della frizione. Controliare che i fusibili non siano bruciati e che la battora sia completamente cariea prima di oseguire lo operaziont di diagnostica —— * Collegamento accoppiatori seadente * Interruttore di accensione difettoso Rold indicatoro di diroziono/ cavalletto laterale difettoso Interruttore spegnimento motore difettoso Cablaggio interratto 0 college- mento scadente degh accop- piatori del cirouito correlate a) ! Corretto—t-> Controllare le candole, ( Da2-sa-7) Corretta Scorreita { + Candele difettose Collegamento cappuccio(i) candela(e) scadente Bobina(e) di accensione \ifettosa(e) Generatore di segnal difettoso Dispositivo di accensione difetioso Collegamento accoppiatori acoensione scadente Lt IMPIANTO ELETTRICO 7-25 CONTROLLO VOLTAGGIO DI PICCO AVVOLGIMENTO PRIMARIO BOBINA DI ACCENSIONE + Sollevare e sorreggere il serbatoio del carburante col suo sup- porto. (a7 4-4) + Rimuovere tutt | cappucel della candela. (<7 2-5) * Collegare due candele nuove ei cappucci ¢ quindi collegarle a massa sulla tostata del cilindro NOTA * Acceriarsi che i cappurci e le candele siano collegat! in modo corretio @ che la batteria utilizzata sia completamente carica. Controllare il voltaggio d picco dellavvolgimento primario della i bobina ¢i accensione (per il cilindro #1) con la procedura se- quente. * Collegare il multtester con adattatore del voltaggio di pleco nel medo seguente. a Bobina ci aocensione (ciindro #1) ieee Terminale B/Y (Sonda @) ~ Massa (Sonda @: Bobina BIY: Nero con linea gialla ce fan NOTA: Pree, move Non scollagaro W filo doi'awolgimento primario dela bobina ai | fuse accensione. sa (2) 09900-25008: Set multitester ‘A AVVERTENZA ——— Segulre il manuale di istruzioni quando si utiliza il | trullitester assieme all'adattatore del voltaggio i pice + Portare il cambio in foll, interruttore oi accensione su ON" e azionare la leva della frizione. + Far gitare il motore per alcuni secondi col motorino di avvia~ mento premendo ii pulsante del'awiamento e quindi misurare il voltaggie di picco del'avwolgimento primario delle bobina di accensione. + Ripetere il controllo sopraindicato per alcune volte e misurare il voltaggio di picco del'awolgmento primario della bobina di accensione pit alto (BD) indicazione manopola tester: Voltaggio (=) Voltaggio di picco primario bobina accensione (#1) Specitica: Pid di 150 MeN Non toccare le sonde del tester e le candele durante le prova onde evitare scosse elettriche. 7.26 _ IMPIANTO ELETTRICO Contiollare il voltaggio i picoo doll'avwolgimento primario della bobina di accensione (cilindro #2) seguendo le stesse procedure utilizzate per la bobina di accensione precedente (cilindro #1) Bobina di aocensione (cilindro #2): Terminale W (onda 4) ~ Massa (Sonda =) W: Bianco NoTA: Non soollegare il filo delfavvolgimento primavio della bobina ai accensione. {@® indicazione manopota tester: Voltaggio (=) ‘Mokagpio diipibee ilinarda BObina. acvenetone (#2) Specifica: Pid di 150V ‘Se { voltaggi di ploco fossero inferiori a quanto specificato, con- trollare le bobine di accensione e ii generatore di segnali.((F" 7- 26.27) RESISTENZA BOBINA Di ACCENSIONE + Controle la resistenza dei circuit primario e secondario del- le bobine di accansione. Se gli avvolgimenti sono in buone con- dizioni, la resistenza deve essere prossima ai valori specificati, Resistenza bobine di accensione Avvolgimento primario: 3,5-8,5 2 (polo 4 ~ polo ©) Avvolgimento secondario: 20-31 kA (Cappuccio candela — polo +) Adattaiore \vetagg0 a poco IMPIANTO ELETTRICO_7-27 VOLTAGGIO DI PICCO GENERATORE DI SEGNALI =e a | + Fimuovere Il sedile posteriore (F- 4-4) NOTA: Accertersi che tutti gli secoppiatori slano collegati in mado cor- retto e che la batteria sia completamente carica. + Scollegare l'accoppiatore del dispositive ci accensione @ sul ‘spositivo di accensione stesso. * Misurare il voltaggio