Sei sulla pagina 1di 31
OPERAZION! Di MANUTENZIONE PERIODICA _2-4 OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA INDICE PIANO PER LA MANUTENZIONE PERIODICA SCHEMA PER LA MANUTENZIONE PERIODICA PUNTI DA LUBRIFICARE OPERAZIONI DI MANUTENZIONE E DI MESSA A PUNTO FILTRO ARIA ... CANDELA... GIOCO PUNTERIE OLIO MOTORE E FILTRO OLIO TUBAZIONI CARBURANTE. REGIME DEL MINIMO.... SINCRONIZZAZIONE CARBURATORE .. CIRCUITO Di RAFFREDDAMENTO CATENA DI TRASMISSIONE. FORCELLA.. SOSPENSION! POSTERIORI BULLONI E DADI TUBO SCARICO. BULLOMI E DAD! TELAIO. CONTROLLO DELLA COMPRESSIONE CONTROLLO PRESSIONE OLIO.... 22_OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA PIANO PER LA MANUTENZIONE PERIODICA I diagramma che segue indica gi intervalli raccomandati per gli interventi di manutanzione petiodica neces- sari per mantenere | veicoio in condizioni ottimali di funzionamento e di economia duso. Per comodia, gli intervall. sono espressi in chilometri, migia ¢ mesi ¢ dipendono dal tipo di unita che viene raggiunta per prima. NOTA: Per motociciette utitzzate In conaizioni particolarmente severe devono essere eseguite operazioni of manu- tenzione pits frequent. SCHEMA PER LA MANUTENZIONE PERIODICA l | Tntervallo | km Too | 6000 | 12000 | 18000 | 24000 Nocera pt 6 12 8 24 Fitro aria = i 1 a 1 Candela = 1_[_® i i Gioco punterie = =a eee : 7 ‘Olio motore R feel mary a R Filtro oho matore R 5 : a : “Tubazioni earburante : i i i 1 Regime minimo Sincronizzazione carburatore Sisiemia controlio emissione vapori (Golo E-33) Sistema PAIA (alimentazione aria) (Golo -33) Gioco cave Irizione | “lubi radiatore Liguido retrigerante } ‘Catena di trasmissione Sostituire ogni 2 anni i T T T ei Pale @ lubriicare ogni 1000 im. Froni i 1 1 i “Tubazioni fren ron [aasineyl Pea a at = = Sostituire ogni 4 anni Liquide freni : i 1 T i f Sosthre ogh@ sn Pneumatic i T 7 i i : i i - - : i : 1 fs v = iat Bulloni e dadi tubo di searico x T T | Bulloni © dad teiai0 T T a = Ispezione o regolazione, pulizia, lubificazione 0 sostituzicne se necessario. R = Sostivuire T= Serare PUNT! DA LUBRIFICARE OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA 2-3 Una lubriicazione correita & importante per un funzionamento scorrevole ed una lunga durata delle partt in movimento do! veicoio. | punti prineipali da lubrificare sono riportati ol seguito. eee. bare pose tena © pao pogo ‘Supporto leva freno Ae cavi acceleretore ABinPer pedale ero 0 pana peogiaries Br supports ova triione e cao thzone EEPerno cavalo intra @garco mala \ BYCate Gx Porno pogoiapiedt ‘Supporto leva frzione © cavo frziane AB Pero cavalatto laterale: & t oe \Berre 2 eB sonsnen AGnFeino poggiepied ‘della lubriticazione, pulre accuratamente ciascuna parte da punti di ruggine e rimuovere tutlo i o lubiiicante, fa sporcizia e la poivere. Gili espaste che sono soggette alla ruggine devono essere iubriticate can uno spray antiruggine ogni iche la motocicietta viene utilizzata in condizioni umide o piovese. 24 _OPERAZION! DI MANUTENZIONE PERIODICA OPERAZIONI DI MANUTENZIONE E DI MESSA A PUNTO ‘Questa sezione descrive le procedure di intervento per ogni par- ‘a della manutenziona periocica. FILTRO ARIA Verificare ogni 6 000 km (6 mesi) ¢ Sostituire ogni 18 000 km (18 mesi). + Rimuovere il sedile anteriore © quello posteriore, (6-3) += Sollevare e sorreggere iI serbatolo del carburante, (7 4-4) + Fimuovere elemento de! fitro dell'aria (7) rimuovendo fe vit * Utiizzare con attenzione deilfaria compressa per eliminare la polvera dall'elemento fitrante, (@_AVVERTENZA Laria compressa deve essere soffiata sul lato esterno dell'elemento filtrante. Se I'aria compressa viene appli- cata all'interno, la polvere viene spinta nei pori dell’ele- mento filtrante con conseguente riduzione del flusso dell'aria attraverso l'elemento stesso. * Rimontare I'elemento titrante pulito 0 nuove eseguendo le ope- ‘azioni di smontaggio netordine inverso, LOPERAZIONIDL MANUTENZIONE PERIODICA 2-5 a AVE {In caso di guida su strade poiverose, elemento filtrante deve essere pulito pili spesso. Luso dol motore senza filtro © con un elemento filtrante rotto @ il moda pid sicu- fo per accelerare l'usura del motore stesso, Accertarsi | ‘che il filtro dell'aria si sempre in buone condizioni. La durata del motore dipende in gran parte da questo com- Ponente. * Fimuovere | tappi di scarico (@ © ®) dal tubo di scarico del fikro delfaria @ scaricare lacqua. ‘egni 6 000 km (6 mesi) e Sostitulre ogni 12.000 ‘mesi). CANDELA NO. 1 (ANTERIORE) ere la cappottature. (SV650S) (7 6-5) Lfli'del clacson, iiclacson assieme alla statta 26 _OPERAZION! DI MANUTENZIONE PERIODICA = Rimuovere il bullone ol montaggio dol radiators. *® Scollegare ii flo dell'interruttore termico della ventola oi rat- freddarnento, * Spostare in avanti lato inlerlore del radiatore, NOTA ~ Non rimuovere | tub! da! radiators. * Porre un blocco di legno trail radiatore ed i! cilincro anterio- ‘0 per faciltare la rimozione dolla candela. = Rimuovere il cappuccio dolla candola. * Rimuovere |a candela utlizzando la chiave apposita. NOTA Fare attenzione a non danneggiare le alstte del radiatore, TTENZIONE lW radiatore ed il motore possono provocare gravi ustion! ‘quando sono caldi. Attendere fino a che il radiatore ed i motore non sono abbastanza fraddi da poter essere toc- cati. RIMOZIONE CANDELA NO. 2 (POSTERIORE) ‘+ Rimuovere il sedile anteriore ¢ quello posteriore. (7 6-3) Sollovare @ sorreggere il sorbatoio del carburante. (<> 4-4) + Rimuovere il cappuccio della candela. ‘+ Rimuovere la candela utiizzando la chiave apposita, GRADO TERMICO = Controllare il grado termico delia candela. J NGK Standard CORSE [cre | Tipo pit treckio 7 CRIOE USIESR-N. ‘NOTA: Le candela 0! tipo °A” possiede una resistenza sulfelettrooo cen- ‘rale per evitare disturb! radio, DEPOSIT! CARBONIOS! * Contiollare se vi sono depositi carboniosi sulla candela, + Se ve ne fossero, elimina utlizzando la macchina apposita ‘oppure con un attrezz0 appuntito usato con attenzione. DISTANZA ELETTRODI CANDELA * Contidiare a distanza tra gl elettrodi della candela servendo- sii uno epessimetro * Se la cistanza fosse scorretta, regolare in base alle indicazio- ne sequent {GD Distanza elettrodi candela ‘Standard: 0,7-0,8 mm (3) 09900-20803: Spessimetro CONDIZIONI ELETTRODI * Contcllare fe condizioni degli elettrod. * So essi fessero estremaments usurati 0 bruciai, sostture la @. Sostituire la candela anche in caso di rottura dell'iso- danneggiamento cella filetiatura, ecc. Quando si sostituiscono le candele, controllare il passo alunghezza della filettatura. Se ia parte filettata @ trop- corta,| tesidui carboniosi si depositano sui fileti del- i danni alla testata dei cilindri, stringere ta can- | manuaimente prima di utilizzare una chiave per il er alla copia speciticata. Je candelo sulla tostata strngondole manualmanta fe quindi alla coppia spectticata, 41 Nem (1,1 kgf-m) OPERAZIONIDI MANUTENZIONE PERIODICA_ 2-7 2-4 _ OPERAZION! DI MANUTENZIONE PERIODICA NOTA: Quando si inseriseono | cappuccl dalle candale, anteriore 0 po- steriore, allineare | contrassegni triangolart sulle coperture:im- permeabill ® col lato di scarico dei cilindri GIOCO PUNTERIE \Vorificare ogni 24 000 km (24 ] Fimuovere la cappottatura. (SV850S) (7 6-5) Rimuevers jl sadile anteriore @ qualic pesteriora. (—7" 6-3) ‘Sollevare e sorraggere ii serbatolo del carourante. (7 4-4) Fimuovere il radiatore. ((<7" 5-4) Rimuovere le candela, anteriore e posteriore. (<7 2-5) Rimuovere la copertura della testata dai cilindr, anteriore & posteriore. Iivalore del gioco delle punterie & diverso per le valvole di aspira- zione @ di scarico, Ui gioco dele punieria deve essere controllato € regolato 1) in occasione det contralio periodico, 2) quando si esegue la manu: tenzione det meccanismi delle vaivole e 3) quando gli alberi a camme vengono rimossi per fa manutenzione. Gloco punterie (a freddo}: ASP. : 0,10-0,20 mm SCAR, ; 0,20-0,30 mm NOTA * 1 gioco delle punterio dove essere controllato quando i! pisto 1ne si trova nel punto morto superiore (TDC) della corsa di com- pressione. ~ Le camme (ASP. @ SCAR.) dei cllinaro anteriore neva posizio- ne ® indicano che i! pistone enteriore si trova al punto morto superiore (TDC) dela corsa di compressione. * Lecamme (ASP e SCAR.) del cilindro posteriore nella posizio- ne ®) inoicano che jl pistone posteriore si trova al punto morto superiore (TOC) della. corsa of compressione. * {1 gloco specificato si rferisce al motore FREDDO. * Per ruotare Falbero motore per Wi controlo del gioco, utilizzare una chiave e ruotare nella direzione di funzionamento norma- le. Tutte Je candele devono essere rimosse. a ‘OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA 2.9 + Rimuovere il tappo delia copertura del generatore @) 20 il tap~ po d ispezione dolla sincronizzazione dalla cistribuzione 2) + Ruolare l'alboro motora por portaro il pistane dol clindro No. 1 (anteriore) al punto morta superiore dale corsa ck compressio- ne. (Allineare la linea | F* sul rolore del generatore con tl con trassogno del foro di ispezione della sincronizzazione della di- siriouzione © portare git alber' a came nella posizione incca ta a pagina 2-8), * Per controliare ll gioco delle punterie del clinaro No. 1 (anterio- 12), inserire uno spessimetro tra Ia punteria e la camma. Se i gicco fosse fuori specifica, regolare entro la gamma specifica. ta, (8) 09900-20803: Speseimetro * Ructare faibero motors di 270 gradi (8/4 di giro) per portare i Pistone dl cilindro No. 2 (posteriore) al punto morto superiors (ella corsa ol compressione. (Allineare la linea | R” sul raiore {el generatore con il contressegno del foro di ispezione dele | sheronizzazione dalla distribuzione o portare glialberi a came " nilla posizione indicata a pagina 2-8). Controtare i gioco delle punterie del clindro No. 2 (posteriore) ‘9m la slessa procedura utlizzata per i cilndro No. 1 (anterio: 1) regolare 58 necossario, }99900-20803: Spessimetro 2.10 _OPERAZION! Di MANUTENZIONE PERIODICA REGOLAZIONE GIOCO PUNTERIE |i glaco viene togolato sostitusndo la pastiglis della punteria con unaltra pit) spessa o pil sotile. * Rimuovere oll alberi a camme di aspirazione o di scarica. (7 9-21, 929) ‘+ Rimuovere i bicchiarino @ la pastiglia con le dita o con un ma- gnete. + Controllere le cifre sulla pastigia. Queste cifre indicano lo spes- ‘coro della pastiglia come ilustrato. * Selezionare una pastigia sostitutiva che consenta di ottenera un gieco compreso nella gamma prescrita, Per tale regolazione sono disponibili 21 tipi ci pastigia in spessori che vanno da 1,20 a 2:20 mm in inerementi d 0,05 mm, insarire la pastiglia selezionata sulfestremita dello stolo datia vawola con | numer fivolti vero la punteria. Controllare lo spessore della pestiglia on un micrometro per accertarsi che sia corretto. Per dettagl, vedere le tabella di selezicne dello spessore dela pastigl (7 2-11, 242), NOTA * Accertarsi di applicare ofo motore alle supertici superiore ed inieriore della pastiglia. * Durante it posizionamento della pastiglia, accertars! che la su- erfice con i numen sia rivelta verso fa puntarta AVVERTENZA (CF 3-109, 9-113) + Dopo averrimontato la pastigiia 8 gli alberiacammes, far ruotare i motore in modo che la punteria venga completamente com- pressa. Cid causa l'espulsione del'olio intrappotato tra la pa- tiga ¢ a punterla che potrobbe causare misurazioni scorret- ta; controllare quindi nuovaments il gioco per verificare che sia compreso neta gamma spectticata. * Altermine della regolazione de! gloco dele punterie, reinsiallare le parti seguenti Pagina * Copertura testata ciindri a8 * Candela e cappuccio Pee. 270-8 * Tappo ‘spoziona sincronizzaziono valvolo 3119 * Tappo copertura generatora... 3119 ovezzqin ep ey6ysed ‘fejuoza.0 BUUmOD wjoU BIEN EIBASEE ‘aiep alossads 0 u20 ofaonion euLo}a Bap e0K6 y asDpUDdeENIOD 1 1 ‘rere ByBNSED WIP BIOSSeNS | BFEINSIA. .DUUEHS SHOLON ¥, 8921UNd Hop oo6 ¥ exBUMEI Tie sano AVZaENEh ar 7 Ziorz fore siz ore srz lore 1602 "2/507 [007 foce |s+2 jov'e |saz o'e (ost 72 |ev'2 Ore | oe fore [02 [00 "2 [S08 72 [00% OPERAZION! DI MANUTENZIONE PERIODICA 2-11 eee z [sz eee lore [siz ore] rz [ore|s0z|o0z S61 [cet Fz |s0% 002 |se't [06's |se% s¥'2z|0¥'2| s0°2| 00°] sot oe | stz| 0x2 | sce | ooe| see sex [ct | sor (oz@s0-00821) VIHSINAd VOUSvd 13S (LATO ASPIRAZIONE) ISNOIZWHIdSY] ViHaLNAd YIIDLUSYd SNOF anu 8" anus 00" usu ee'0 @ au9qUnd 940 0008 1, ‘anas3 ‘epewozz.0 euudjo0 wyeU ejerwe EICUSED ‘19p e1caseds oj uoo o2qHON PULDI2C BOP cod¥6 | alepuEdsCO Fe ‘fenne wyBased eyap azosseds oj aunsiyy .0003H4 3HOLOW ¥. eueIUNG 260 0905 1 BLENSIN “1 ‘YTISEYL WLS3NO SUYZZMUN 3NOD ee ste ove soe 00% | seb er seb oat [sz oc SOILD 020-88 390-19 090-95 soit 0-9rD SO-1FO (ozes0-00823) VIESUNNd WHDUS¥d 13S (XXX-009S0-2682}) VIUBINNd YIOUSVd ‘ON [ooluvos] VIUSLNNd YNOUS¥d SNOIZ313S YTSGYL 2:12 _OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA (LATO SCARICO) OLIO MOTORE E FILTRO OLIO OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA 2-19 (OLIO MOTORE) Sostituire inizialmente a 1 000 km (1 mese) e quindi ‘Ogni 6 000 km (6 mesi (FILTRO OLIO) Sostituire inizialmente a 1 000 km (1 mese) e quindi ‘Ogni 18 000 km (18 mesi). Loic deve essere cambiato col motore caldo. La sostituzione del fitro delolio agli interval sopraindicati devo essere oseguita assieme al cambia dat'alio. CAMBIO OLIO MOTORE * Tenere la motocicletia in posizione varticale. * Porre un contenitore sctto al motore e scaricare l'olio rimuo- vendo il tappo al searico () ed il tappo cel foro di riempimento @ * Stringere Il tappo di scarico @ alla coppia speciticata e versa Te alio nuovo nel foro di riempimento. II motore contiene circa 2 ltr di clio. Utilizzare ojo con ciassificazione API SF 0 SG e visonsita SAE 10W/40. [) Tappo scarico olfo (M12): 21 Nim (2,1 kgt-m) t + Awiare i motore @ lasciarto girere al minimo por aleuni minut Spegnere il motore ed attendere circa un minuto: controltare ‘Guin velo delf'olo ataverso la firestvella di ispezione 3. Se illivello ¢ inferiore al contrassegno “L’, eggiungere oll fing Ei escone il contrassegno “F". Se il livello fosse superiore ‘el coniresseqno “F”, scaricare alo firo a raggiungere # con- ‘trassagno “F” stesso. 2:14 _OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA SOSTITUZIONE FILTRO OLIO * Scaricara l'olla motore Seguendo la siessa procedura utiizza- ta per il cambio detftio. + Rimuovere il filtro dol'olio @) utlizzando |'attrezz0 speciale, * Applicare un leggero strato di clio motore alla guarniziona del nuove filtro prima deltinstallazione. * Instailare il nuovo filtro ayvitandolo manualmente fino a che la ua guamizione non entra in contatto con la superficie di ap- poggio Stringere quindi per 2 girl utlizzando laitrezzo specia- le. (6 00018-40610: Chiave tro ollo NOTA: Per strngere I Hitro in modo corretio, ufiizzare fattrazz0 specia- le. Non stringere mal i fitro manualmente, Far antrara in cantato la guarnzben © quind: Stingers per 2 gin ‘+ Riempire con olio motore nuove © controllara it ivelle seguen- do la stessa procedura utiizzata per i cambio dell iio. QUANTITA’ DI OLIO NECESSARIA Cambio olio: 2 300 mi Cambio olio @ filtra: 2 400 mi Revisione motore: 2 700 mt AVVERTENZA MOTOCICLETTE. Filtri¢ parti di ricamblo di altre marche possono differire Per quanto concerne Ia filettatura (diametro © passo), le Prestazioni di filtraggio e la durata con conseguenti pos- ‘Suzuki per itovetture non possono essere utilizze- UTILIZZARE SOLO FILTRI OLIO ORIGINAL! SUZUKI PER | | | sibili danni al motore o perdite di olio. Anche i filtri origi- | TUBAZION! CARBURANTE Verificare ogni 6 000 km (6 mesi). Sostituire ogni 4 anni. Controlare se | tubi del carburante sono danneggat o presanta- ‘no Segni di perite, Se si tovano del difeti, sostituire i tubi. REGIME DEL MINIMO | 000 km (1 mese) Ogni 6 NOTA: Eseguire questa regolazione quando il motore @ caldo, * Aware Il motore ed impostare il regime del minimo nella gam- ma speciicata ruotance la vite di arresto del'acceleratore. HD Regime minimo motore: 1 3004100 g/min km (6 SINCRONIZZAZIONE CARBURATORE iniziaimente a 1 000 km (1 mese) (solo E-33) Ogni 12 000 km (12 mesi). (7 4-35) 216 _OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA GIOCO CAVO ACCELERATORE Verificare inizialmente a 1 000 km (1 mese) © quindi ‘Ogni 6 000 km (6 mes) Regoilare il gioco @) dei cavi dell'acceleratore come indicate di seguito, Prima fase * Allentare il controdado @ dal cavo di ritorno delf'acceleratore 2 ed awitare completamente il registro ‘Seconda fase: * Altar t controdac (@ del cao di aperture dell accelerate te + Avvitare © svitare il registro (&) fino a che il gioco) dai cavi dellacceleratore non & 2,0-4,0 mm (sulla manopola del'acce- leratore) + Stringe! Hi controdado @) tanendo fermo il registro |) Terza fase: + Tonendo la manopola dall'acceleratore nella posizione di ac- eleratore completamente chiuso, svitare lentamente ii regl- stro 8) del cavo di ritorno dellecceleratore @ fino @ sentice resistonza, + Stringers il contiodado @D tenendo termo Il registro BM Gioco & cavi acceleratore: 2,0-4,0 mm Caren | Al termine della regolazione, controllare che il movimen- to del manubrio non causi un aumento del regime del minimo ¢ che la manopola dell'acceleratore ritorni dol- coments ed automaticamente in posizione. NOTA: lagotazioni ai maggiore entita possono essere eseguite col re- gistro laterale del carburatore. GIOCO CAVO FRIZIONE Verificare ogni 6 000 km (6 mesi). + Allentare il controdado @ e avvitare il registro @ nel gruppo della leva della frizione, + Rimuovere la copertura del pignone del motore. ‘© Allentaro jl controdado @ 9 svitare la vite di registro @) ci due o re gir. * Posizionare ia leva di disinnesto deli frizione come indicato twotandio | controdadi + Stringare | controdadi 5 + Awtare lentamente la vite @) tino ad avvertire resisterza + Shite a vite i registro @ i 1/4 di giro e stringere il controdado 3. * Awitare o svitare il registro del cavo (2) per ottenere un gioco Bd 10-15 mm suiestiemita della leva della frizione. + Sringore il controdada BBD Sioco cavo frizione A: 10-15 mm OPERAZIONIDI NANUTENZIONE PERIODICA 2.17 2-18 _OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA CIRCUITO DI RAFFREDDAMENTO Verificare ogni 6 000 km (8 mesi Sostituire il liquido retrigerante ogni 2 CONTROLLO LIVELLO LIQUIDO REFRIGERANTE. + Tenere la motocicletta in posizione verticale. + Controliare il livallo dat liquida ratrigeranta dal motore osser- vvando le linee di contrassegno a} serbatoio pieno e scarso sul serbatoio del Iquido refrigerante. ® Linea pieno —@ Linea scarso + Seillivelio sitrova sotto alla linea inferiore, agciungere liquido refrigerante attraverso il foro di riempimento del serbatoio de! liquide fino @ raggiungare la linea di pieno. NOTA: Por rimuovere il tgppo, sollevare © sorreggere Il serbatolo del carburante. (<7 4-4) CAMBIO LIQUIDO REFRIGERANTE * Rimuovere le cappottatura. (SVE50S) (C= 6-5) * Allentare la vita di arresto del tappo del radiatcre. (SV650) + Rimuovere il tappo del radiatore * Scaricare il liquide refrigerante rimuovendo il bullone di scari- 0 12) eee * Non aprire il tappo del radiatore a motore caldo in quan- to Il liquide bollente oppure i vapore possono causa- re ustioni gravi. * Il liquide refrigerante & dannoso se viene inghiottito ‘oppure se entra in contatto con la pelle o gli occhi. Se Il liquide dovesse entrare in contatto con gli occhi o con Ia pelle, sciacquare bene con acqua abbondante. Se venisse inghiottito, provocare il vomito @ chiamare immediatamente il medico. + Lavare it radiatore con acqua dolce se necessario. * Stringere il bullone ai scarico @) alla coppia specificata, (7) Butione scarico liquide retrigerante ‘2: 13. Nem (1,3 kgm) + Plempire con liquide refrigerants specificato fino al collo del radiatore + Spurgare Varia dal circuito del liquid refrigerante seguendo la procedura indicata di seguit. NOTA Vedore pag. 5-2 por Informazioni sul lquido rofrigerante de! mo- tore t a SPURGO DELLARIA DAL CIRCUITO DEL LIQUIDO REFRIGERANTE + Aggiungere liquido refrigerante fino al collo del radiatore, * Sorreggere ia motociclatta in posizione verticale. + Far oscillare lentamente la motocicletta a desira ad a sinistra per far tuorluscire Faria intrappolata nel cireulto del liquide. re frigerante. * Aggiungere liquido rafrigerante fino al colo det raciatore. * Awiare i motore e spurgare completamente (aria dal colo del radiatore. + Agolungere liquido refrigerante fino al collo del radiatore. * Aipetere la procediira sopradescritta fino a che non fuoriesca pil aria dal collo del radiatore. © Chisdore saldamente il tappo del radiatore @). * Stringere saidamente la vite di arresio del tappo del radiatore. {sv650) * Dopo aver riscaldato ¢ tato ratfreddare il motore diverse vote, ain F0 liquico refrigerante fino a riempire il serbatcio det la procedura sopradescritta diverse volte ed ac- che i radiatore sia pieno di liquide refrigerante 9 al serbatolo pleno. lare 68 {ubi del radiatore sono erepati, danneggiati o pre- Seon! di peraite. Wrasse un qualsiasi difetto, sostituire i tubi del rediato- OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA 2-19 4-90 _OPERAZIOMI OL MANUTENZIONE PERIODICA, CATENA DI TRASMISSIONE Veritlcare iniziaimente a 1 000 km (1 mese) e quinal ‘Ogni 6 000 km (6 mesi). Pili ¢ lubrificare ogni 1 000 km. Controllare visivamente se la catena di trasrrissione presenta | difett elencat' di seguito, (Sorreggere la motocicietta con un mar. 1 tinetto ed un blocco di legno @ ruotara lertamente a mano ta Wola posteriore col cambio in fole). * Goupilles desserrées 7 Usura eccessiva Riulini danneggati Regolazione catena scorretta Maglie asciutte o arrugginite O-ring mancanti Magiie piogete 0 grippate La catena deve essere Sostituita se viene rilevato anche uno solo di questi dite NOTA: Quando si sostiuisce fa catena dl trasmissione, sosituke anche fe ruote dentate. CONTROLLO + Rimuavera la coppiglia delassala. (Par i modell E-03 33), + Allentare il dado dett'assale @ + Allentare i dado del tirante anttorsione (posteriore) * Tendere completamente la catena ruotando entrambi i registr ® * Contare 21 perni (20 passi) della catena ¢ misurare la cistan za tra i due punti, Se la distanza dovesse eccedere il limite di servizio, la catena deve essere sostituta. GM Lunghezza 20 passi catena di trasmissione Limite di servizio: 319,4 mm = = OPERAZION! DIMANUTENZIONE PERIODICA 221 REGOLAZIONE * Allentare o stringere entrambi i registri della catona @ fino a Cche la calena non raggiunge 20~30 mm di tasco nella sua po- sizione centrale tral pignone e la corona, | contrassegri 2 su ‘entrambi lati del forcallane © cul ragisti devono osore alin ali per assicurare il corretto allineamerto delle ructe [EM Lasce catena trasmissione ‘Standar 10-30 mm + For eseguire una regolazione accurate appoggiare la motoc clita al cavalleto laterate. * Dopo aver regolato ta catena di rasmissione, stringere il dado dellassale @ ed il dado del tirante antitorsione (posteriore) alla coppia specificata. + Stringers saldamerte entrambi controdact D del ragisr della catena. ©) Dado assalc postoriore: 65 N-m (6,5 kgt-m) Dado tirante antitorsione (posteriore): 95 N-m (9,5 kgl-m) + Installare una nuova coppiglia. (Per E-03, 28, 33) * Rlcontrollare il Jasco della catana di trasmissione dopo aver stretio il dado del'assale. PULIZIA E LUBRIFICAZIONE + Lavare la catena con kerosene. Se a catena tende ad arruggl- Dirsirapidamenta, accorciare gli intervalli di manutenzione, ‘AVWERTE! Non utilizzare tricloroetilene, benzina o altri liquid similar, Questi liquid! possiedono un potere soivente eccessivo per questa catena e possono danneggiare gli O-ring. Uti- llazare solo Kerosene per iI lavaggio celia catena. Dopo aver lavato ed asciugato la catena, ungerla con olio mo- tore ad alta viscosia A AVERTENZA| * Non utlizzare lubrificanti reperibili in commercio sot- to la denominazione “olio per catene”. Tali \ubriticanti possono dannoggiaro gli O-rin * Lacatena standard @ D.|.D. 525 V8. SUZUKI raccoman- | da Futilizzo di questa catena stendard per la sostitu- zone, 2.22 _OPERAZION! DI MANUTENZIONE PERIODICA FRENI (FRENO) Verificare iniziaimente 2 1 000 km (1 mese) e quindi | ‘Ogni 6 000 km (6 mesi (TUBO FRENO E LIQUIDO FRENO) Voriticare ogni 6 000 km (6 mesi). Sostituire I tubi ogni 4 anni. Sostituire it liquido ogni 2 anni. CONTROLLO LIVELLO LIQUIDO FRENI > Tenere la motocicletta in posizions verticale col manubrio drit- to. ‘+ Rimuovere il sextie posteriore. (<7 6-3) ‘+ Controllare i! lvelio del liquido osservando le linee di contras- segno del livelo inferiore sui serbatoi del freno anteriore @ ci quollo posteriore * Quando |I livello ® piu basso della linea al ivello Inferlore, ag- giungere liquido per freni conforme alla specifica seguente, {B specitica e ciassiticazione: DOTS ‘A ATTENZIONE * Limpianto frenante di questa motociclettaé stato riem- pito con liquido @ base di glicole. Non utilizzare 0 miscelare tipi di liquido diversi come, ed esempio, Ii- quidi a base di silicone o di petrolio. Non utilizzare li- ‘quido per freni proveniente da contenitori vecchi, usa- {10 non sigilial. Non slutiizzare liquido avanzato da interventi precedent o immagazzinato per lunghi perl- od. | * Le perite del liquido del freni sono pericolose e sco- loriscono immediatamente le superfici verniciete. Con- Z trollare se | tubl ed I giunti del freni sono erepatio pro- | SV650 sentano segni di perdite prima della guida. PASTIGLIE FRENI Lusura delle pastiglie pub essere controlata visiwamente osser- vendo ia scanalatura ® sulla pastiglia, Quando I'usura supera la scanalatura, sostturo fo pastigio. (I 6-55; 67) ‘A AWERTENZA Sostituire le pastiglie in coppia per garantire prestazionl di frenata ottimal PEDALE FRENO 2 il controdado (1) uotere lasta di spinta (2) in modo da posizionarre i pecaie del sno §5-85 mm @ sotto alla superficie superiore de! 2:24 _OPERAZIONI DI MANUTENZIONE PERIODICA SPURGO DELLARIA DAL CIRCUITO FRENANTE LLaria intrappolata nal circuito frenante agisce da cuscinetio as- sorbendo gran parte della pressione esercitata dalla pompa cel fe ireno ed interferisce cos} con |e prestazioni della pinza del freno, La presenza di aria viene indicata dalla “spugnosita” della leva del freno e dalla riduzione delle capacita di trenaia. Consideran- do la pericolosita per il velcolo edi pilota, & essenziale che, dopo aver rimontato il freno ed aver rpristinato il sistema frenante, i circuito del liquido dei freni venga spurgato dalfaria nel modo seguente: Fiempire il serbatoio della pompa fino alllestremita superiore della finestrella di controllo. Rimontare il tappo sul serbatcio par evitare I'ingresso di sporcizia Applicare un tubo alla valvola di spurgo ed inserire estremita libera dal tubo stesso in un recipient. Freno anteriore: spurgare Faria dal sistema frenente. Azionare @ rilasciare pit volte in rapida succossiono la lova do! freno e quindi azionaria completamente senza rilasciarla. Al- lentare la vaivola di spurge ruotandola di 1/4